Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 



 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Dottrina e Fede
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Lug 07, 2020 12:55 am    Oggetto: Ads

Top
nadia889
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 31/07/12 17:08
Messaggi: 170

MessaggioInviato: Dom Feb 03, 2013 6:31 pm    Oggetto: Chi non prega è kafir? Rispondi citando

Assalamu 3alaykum,

Avevo un po' di domande da fare, ho già cercato nel forum e comunque nel web in generale, solo che mi sembra ci siano diversi pareri a riguardo, quindi chiedo se gentilmente potete fare un po' di chiarezza.

- Colui che non prega (sia che non abbia mai iniziato, sia che abbia abbandonato per pigrizia) e si dichiara e ritiene di essere musulmano, viene considerato da Allah kafer? E per la comunità, come deve essere visto?

- Nel caso venisse considerato kafer, una volta morto (nelle condizioni sopra citate), in quale livello dell'inferno andrà? In quello più basso per gli apostati e gli ipocriti, oppure in quello dei miscredenti?

- E' vero che la comunità non deve seguire per lui la prassi per un morto musulmano (come ghusl, salat ecc ecc)?

- Nel caso non venisse considerato kafer, questo è il caso del musulmano che andrà all'inferno?

-Se è sposato con una musulmana, ella ha il diritto di divorziare immediatamente perchè non esegue la salat? O devi prima cercare di convincerlo? Però nel frattempo sarebbe sposata con un kafer.

-Se poi uno si pente e decide di iniziare a pregare, come viene perdonato da Dio? Mi spiego, è come colui che era miscredente che poi abbraccia l'islam e quindi è come se fosse rinato, quindi viene cancellata ogni cattiva e buona azione. Oppure, gli rimangono le buone azioni, e il peccato per non aver pregato può o meno essere perdonato?

Spero di essere stata chiara!!

Jazaku Allahu khairan!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Feb 04, 2013 12:02 am    Oggetto: Re: Chi non prega è kafer? Rispondi citando

Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh,

nadia889 ha scritto:
- Colui che non prega (sia che non abbia mai iniziato, sia che abbia abbandonato per pigrizia) e si dichiara e ritiene di essere musulmano, viene considerato da Allah kafer? E per la comunità, come deve essere visto?


In breve ci sono due posizioni tra gli `Ulama':

1. Quella della vasta maggioranza, e delle scuole Hanafi, Shafi`i e Maliki, ed una delle due opinioni riportate dall'Imam Ahmad Ibn Hanbal, per cui omettere la Salah non porta automaticamente fuori dall'Islam, ma è comunque un peccato estremamente grave.
In base a tale posizione, si ritiene che venga commesso kufr soltanto se si omette la Salah negandone l'obbligatorietà (e negare l'obbligatorietà di qualcosa di fard è kufr) o per disprezzo, noncuranza o sottovalutazione. Mentre, se la si abbandona per pigrizia, ma si è coscienti della sua obbligatorietà e non la si considera con disprezzo/noncuranza, si resta Musulmani, sebbene gravemente peccatori.

2. La seconda posizione è quella per cui omettere la Salah è kufr di per sé e porta automaticamente fuori dall'Islam (che è l'altra opinione riportata dall'Imam Ahmad).

Rimando a:

Do all the Imams Agree Neglecting the prayer Continuously Entails Disbelief? (Important Clarification) - Mufti Muhammad Ibn Adam al-Kawthari -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



nadia889 ha scritto:
- Nel caso venisse considerato kafer, una volta morto (nelle condizioni sopra citate), in quale livello dell'inferno andrà? In quello più basso per gli apostati e gli ipocriti, oppure in quello dei miscredenti?


Se si segue la seconda posizione, dipenderà dalla sua situazione: se non ha mai nemmeno iniziato verrebbe considerato miscredente, mentre se ha abbandonato la Salah verrebbe considerato apostata, visto che sarebbe considerato Musulmano quando pregava, e kafir da quando ha smesso.
Ripeto, questo in base alla seconda posizione, che non è quella generalmente adottata.

nadia889 ha scritto:
- E' vero che la comunità non deve seguire per lui la prassi per un morto musulmano (come ghusl, salat ecc ecc)?


Dipende da quale delle due posizioni si segua, in base alla propria scuola.

nadia889 ha scritto:
- Nel caso non venisse considerato kafer, questo è il caso del musulmano che andrà all'inferno?


Sì, è un esempio di questo.
I Musulmani che compiono peccati di qualsiasi genere ma restano all'interno dell'Islam, Allah è libero di decidere di perdonarli comunque e farli accedere direttamente al paradiso, o punirli per un determinato periodo di tempo (più o meno lungo) per poi farli accedere al Paradiso (visto che nessun Musulmano resterà all'inferno per sempre, e tutti i Musulmani andranno, prima o poi, in Paradiso).

nadia889 ha scritto:
-Se è sposato con una musulmana, ella ha il diritto di divorziare immediatamente perchè non esegue la salat? O devi prima cercare di convincerlo? Però nel frattempo sarebbe sposata con un kafer.


Anche qui dipende da quale delle due posizioni si segua.

nadia889 ha scritto:
-Se poi uno si pente e decide di iniziare a pregare, come viene perdonato da Dio? Mi spiego, è come colui che era miscredente che poi abbraccia l'islam e quindi è come se fosse rinato, quindi viene cancellata ogni cattiva e buona azione. Oppure, gli rimangono le buone azioni, e il peccato per non aver pregato può o meno essere perdonato?


In base alla prima posizione, sarà necessario (wajib) per lui recuperare (qada') tutte le Salah che ha perso, e fare abbondante istighfar per aver omesso un dovere così basilare quale quello della Salah.

Sulla necessità di recuperare le Salah perse:

Recuperare le Salat perse -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Lun Feb 04, 2013 12:22 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
nadia889
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 31/07/12 17:08
Messaggi: 170

MessaggioInviato: Lun Feb 04, 2013 12:20 am    Oggetto: Rispondi citando

Jazaku Allahu khairan fratello!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Nabil
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/13 23:54
Messaggi: 105

MessaggioInviato: Dom Mar 31, 2013 2:09 am    Oggetto: Rispondi citando

Ci sono considerevoli probabilità che se un musulmano non praticante e che non conosce bene l'islam sia diventato kafir.
Se consideri i numerosi motivi per cui potresti uscire dall'islam.

_________________
Arab_93
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Dottrina e Fede Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.081