Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

La Doccia

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum ->
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Lug 10, 2020 4:58 am    Oggetto: Ads

Top
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2767
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mar Gen 29, 2013 11:16 pm    Oggetto: La Doccia Rispondi citando

Salam Aleikum a tutti,
ho una domanda..
Di solito marito e moglie hanno rapporti fisici di sera o di notte, magari quando il marito o entrambi tornano dal lavoro.
A questo punto mi chiedevo: ma se ci si deve alzare per fare il Fajr, quand'è che bisognerebbe farsi la doccia: di notte? E poi uno va a dormire con i capelli bagnati? Specialmente chi ce li ha lunghi e ci mette tanto ad asciugarli, come fa?
Per purificarsi dall'impurità maggiore è necessario lavare tutti i capelli o anche una porzione di capelli è sufficiente?
Si può fare il grande Wudu con una pietra o con la sabbia?
Grazie

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Gen 30, 2013 11:19 am    Oggetto: Re: La Doccia Rispondi citando

Mujahidah Von Sor ha scritto:
Salam Aleikum a tutti,
ho una domanda..
Di solito marito e moglie hanno rapporti fisici di sera o di notte, magari quando il marito o entrambi tornano dal lavoro.
A questo punto mi chiedevo: ma se ci si deve alzare per fare il Fajr, quand'è che bisognerebbe farsi la doccia: di notte?


Può fare ghusl prima di andare a dormire, o svegliarsi prima del fajr (o anche a fajr appena entrato), e fare ghusl prima di eseguire il fajr.

Quando fare ghusl è a propria discrezione, l'importante è farlo in tempo e non perdere alcuna Salah.

Mujahidah Von Sor ha scritto:
E poi uno va a dormire con i capelli bagnati? Specialmente chi ce li ha lunghi e ci mette tanto ad asciugarli, come fa?



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Mujahidah Von Sor ha scritto:
Per purificarsi dall'impurità maggiore è necessario lavare tutti i capelli o anche una porzione di capelli è sufficiente?


No, è necessario lavare ogni singolo capello ed ogni centimetro del proprio corpo (più l'interno della bocca e del naso).
Per una donna che ha le treccine, invece, sarà sufficiente che l'acqua raggiunga il cuoio capelluto, e non che si lavino i capelli in tutta la loro lunghezza.

Mujahidah Von Sor ha scritto:
Si può fare il grande Wudu con una pietra o con la sabbia?


Sì, il tayammum può sostituire non solo il wudu' ma anche il ghusl, ma ciò sarà valido - in entrambi i casi - solo ed esclusivamente alle condizioni in cui si può ricorrere al tayammum (malattia, assenza d'acqua, etc.), altrimenti non sarà valido, così come non saranno valide le Salah eseguite con tale tayammum.

Da un altro thread:

"Le condizioni in cui è permesso fare il tayammum (al posto del wudu' o del ghusl) sono le seguenti (e costituiscono un'effettiva impossibilità a fare le abluzioni):

A. Trovarsi ad una distanza di almeno 1.86 chilometri (circa mezz'ora di cammino) dall'acqua necessaria per poter effettuare il wudu';

B. Freddo estremo, tale che si tema - con ragionevole probabilità - di ammalarsi o perdere (o danneggiare) un arto, e non si abbiano a disposizione mezzi per riscaldare l'acqua;

C. Malattia, tale che si tema - a partire da un ragionevole probabilità (basata su segni chiari, su una passata esperienza o sull'opinione medica di un dottore Musulmano non corrotto) - di aggravare la propria malattia o prolungarla, che sia per l'uso dell'acqua o per il movimento che comporta.

D. Presenza di ferite sulla maggior parte del corpo.

E. Timore di patire la sete, per sé, per il proprio compagno di viaggio o per il proprio animale; nel presente od in futuro [per la scarsità d'acqua che si ha a disposizione].

F. Timore di un nemico o di un animale feroce (che stazionino nei pressi della fonte d'acqua).

G. Mancanza di uno strumento (per estrarre l'acqua dal pozzo).

H. Timore di perdere la preghiera funebre (Salat al-Janazah) o della Festa (Salat al-`Id), a differenza della preghiera del Venerdì (Salah al-Jumuah) o delle normali preghiere obbligatorie [per le quali la regola è diversa ed in tal caso non si è in presenza di una ragione valida per poter fare il tayammum].
".

E comunque, non serve necessariamente "una pietra"; ci sono diversi materiali su cui si può effettuare il tayammum (a prescindere dall'altra questione se la tua situazione permetta o meno di ricorrrere al tayammum invece che al wudu'); di nuovo da un altro post:

"Viste le condizioni, vediamo con che cosa effettuare il tayammum:

Il tayammum può essere effettuato con qualsiasi sostanza pura della terra (che non sia malleabile - quindi niente metalli; né possa bruciare in cenere - quindi niente legna o piante), come terra, sabbia, antimonio, pietra calcarea, pietre o polvere.

Come effettuare il tayammum:

Quando un Musulmano intenda (e nel caso del tayammum - a differenza che del wudu' e del ghusl - l'intenzione è obbligatoria) uscire dalla condizione di impurità rituale, posa le mani una volta sulla terra e se le passa su tutto il volto con questa terra (o qualsiasi altra sostanza valida stia utilizzando), poi, le posa una seconda volta a terra e se le passa su tutte le braccia (fino al gomito compreso), ed in tal modo ha raggiunto la purità rituale, e con essa può eseguire un qualsiasi numero di preghiere, sia obbligatorie che volontarie, finché la sua purità rituale non sia rotta in qualche modo, o la sua giustificazione per poter eseguire il tayammum ha termine.
[Fonte: Imam Abu-l-Ikhlas al-Shurunbulali, Maraqi al-Sa`adat, p. 50-52, White Thread Press]
".

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2767
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mer Gen 30, 2013 2:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie fratello.
Lo so che esiste il Phon, ma rovina i capelli. I in più se si vive con altre persone (figli o altre mogli) con il phon si svegliano tutti.
Forse questo sarebbe un motivo in più per far vivere le mogli in case separate. E' solo una riflessione. Non voglio suscitare altre polemiche.
In ultimo vorrei chiedere: ma se una donna proprio non ha voglia di farsi la doccia e perdere un'ora di tempo ad asciugarsi i capelli rischiando di svegliare tutti(vicini inclusi), è legittimata a rifiutare il marito senza compiere un peccato?

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2136

MessaggioInviato: Mer Gen 30, 2013 7:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mujahidah Von Sor ha scritto:

Forse questo sarebbe un motivo in più per far vivere le mogli in case separate. E' solo una riflessione. Non voglio suscitare altre polemiche.

Ma come ti permetti?! Come osi fare una riflessione simile?!?! Ahhahahaha, scherzo! ;-D

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Gen 30, 2013 9:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mujahidah Von Sor ha scritto:
Lo so che esiste il Phon, ma rovina i capelli.


Mah, non è peggio prendersi una polmonite?

Mujahidah Von Sor ha scritto:
In più se si vive con altre persone (figli o altre mogli) con il phon si svegliano tutti.
Forse questo sarebbe un motivo in più per far vivere le mogli in case separate. E' solo una riflessione. Non voglio suscitare altre polemiche.


Ci sono sicuramente diversi motivi validi per cui delle persone possono ritenere sia meglio che più mogli vivano in case separate; onestamente il rumore del phon non credo sia una di essi.
E ad ogni modo che sia meglio vivere in case separate, resta comunque lecito, finché tutte le condizioni vengano rispettate, quindi trovo inutile riaprire il discorso o cercare altre "scuse", va semplicemente accettato, come tutte le regole della Shari`ah.
Lo ricordo solo. Non voglio suscitare altre polemiche.

Mujahidah Von Sor ha scritto:
In ultimo vorrei chiedere: ma se una donna proprio non ha voglia di farsi la doccia e perdere un'ora di tempo ad asciugarsi i capelli rischiando di svegliare tutti(vicini inclusi), è legittimata a rifiutare il marito senza compiere un peccato?


Se riesce a convincere il marito a "spostare" il momento della loro intimità in un altro orario per questo o quel motivo (stanchezza, sonno), non c'è problema. Altrimenti "non aver voglia di asciugarsi i capelli" non è un motivo legittimo.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.066