Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Mai abbandonare la Salah, non importa quanti peccati fai

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum ->
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Lug 11, 2020 6:59 am    Oggetto: Ads

Top
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Ven Dic 07, 2012 3:57 am    Oggetto: Mai abbandonare la Salah, non importa quanti peccati fai Rispondi citando

Alcohol and Salah - Funny
Maulana Tariq Jameel

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1420
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Ven Dic 14, 2012 3:34 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Qui una mia bozza di traduzione del discorso, un po' confuso in quanto tradotto da un discorso a voce.

Non abbandonate mai la Salah (5 preghiere quotidiane), quale che sia la sua qualità, anche se fatta di fretta, non rinunciateci.
Vi dicono: "Il tuo guadagno è haram (illecito), che senso ha pregare?" Non ascoltate queste affermazioni senza senso.
{{Chi avrà fatto il peso di un atomo di bene lo vedrà,
e chi avrà fatto il peso di un atomo di male lo vedrà.}} Corano, 99:7-8

Avevo un compagno di classe quando studiavo al "Government College Lahore" che conduceva una vita molto sbagliata. Poi per il volere di Allah ci siamo incontrati e pian piano la sua vita è cambiata per il meglio. E' migliorato rapidamente, ma di tanto in tanto beveva. Era un vizio che non riusciva a togliersi. Quando dedicò tempo alla Da`wah (Invito all'Islam) divenne puntuale nella Salah.
Un giorno la polizia lo trovò steso davanti casa ubriaco e lo prelevò. Quando si svegliò era in caserma ed era subh (alba, il tempo della preghiera dell'alba) e lui chiese qualcosa per lavarsi e un tappeto per pregare. I poliziotti dissero: "Che strano tipo! Prima bevi e poi vuoi pregare!" e lui: "Dopo un peccato non devo farlo seguire da una buona azione?"
In seguito Allah gli concesse di abbandonare anche questo vizio. Allah lo perdoni, ora è morto.

Ricordo questa storia in particolare per quel che lui disse: "Dopo un peccato non devo farlo seguire da una buona azione?".
Il Profeta sallallaahu disse: {Fate seguire alla cattiva azione quella buona}.
Subito dopo il peccato compiete una buona azione così che questa lo cancelli. Quando qualcuno sta guadagnando illecitamente e prega, per il suo guadagnare illecito c'è una punizione distinta. Pregando otterrà certamente la sua ricompensa, il minimo che ottiene e risparmiarsi la punizione per chi la abbandona. La punizione per l'abbandono della preghiera non lo toccherà (e chissà che non sia perdonato anche dei suoi altri peccati).

P.S.: Tutto quanto è tra parentesi tonde () è aggiunto da me, ciò che è tra parentesi graffe doppie {{}} è traduzione del Corano, e ciò che è tra parentesi graffe singole {} è traduzione di Hadith, cioè della parola del Profeta sallallaahu.

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
mullah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 08/11/10 19:11
Messaggi: 237
Residenza: romabad madhab: maliki

MessaggioInviato: Gio Dic 27, 2012 12:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

che bel racconto fratello, è vero non bisogna abbandonare mai la preghiera

_________________
"Signore mio,non ti adoro per paura del Tuo inferno,nè per ottenere il tuo Paradiso,ma perchè sei il Signore che deve essere Adorato"
Rabi'a Al'adauiya
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.033