Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Rabia al Adawyya nobile ravvicinata di Allah

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Storia, biografie, conoscenze, arte, poesie ed immagini
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Set 21, 2020 5:35 am    Oggetto: Ads

Top
mahdislam
Affezionato
Affezionato


Registrato: 14/03/08 22:41
Messaggi: 58

MessaggioInviato: Ven Apr 25, 2008 7:55 pm    Oggetto: Rabia al Adawyya nobile ravvicinata di Allah Rispondi citando

Bismillahi-rahmani-rahim Rabia al Adawyya: Nata in umili circostanze e venduta come schiava quando era ancora bambina, si stabilì in seguito a Basra, dove si guadagnò Fama di grande Santa. La data della sua morte si considera a volte 135 d.E. (752 C.C.) e a volte l'anno 185 d.E. ( 801 C.C.) Una volta Rabia si ammalò gravemente. Le chiesero quale potesse essere la causa. " Spiai nel Paradiso -disse-e il mio Signore mi impose un castigo" Dopo la sua morte, Rabia fu vista in sogno. le chiesero : " come ti è andata con gli angeli della tomba ?, MUNKAR E NAKIR ? ." Lei rispose: Questi giovani si avvicinarono e mi chiesero : Chi è il tuo Signore ? ". E io dissi: Andate e dite a Dio : Con tante migliaia e migliaia di creature tu non ti dimenticasti una vecchia e debole donna come me ?, e quindi, io che possiedo solo te in tutto il mondo, come potrei averti dimenticato ! Perchè tu mi mandi a qualcuno chiedere : Chi è il tuo Signore ? ". Tratto dal libro: AMORE DI MAULANA S.N. Assalamu-Alaykum-wa-rahmatullahi-wa-barakatuhu mahdi
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
mohamed
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/02/08 02:51
Messaggi: 105

MessaggioInviato: Sab Apr 26, 2008 12:46 am    Oggetto: Rispondi citando

assalamu halaikum ua rahmatu allah,
caro fratello veramente bello,
mi potresti indicare più precisamente le informazioni di quel libro?

saam mohamed

_________________
A volte mi chiedo chi temano veramente i musulmani d‘oggi?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
najmalbahari
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/06/07 15:15
Messaggi: 135
Residenza: cosmopolita:))

MessaggioInviato: Sab Apr 26, 2008 3:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

salem 3aleikum!!!
sì anch'io ho sentito parlare di questa donna!!! :D
una sua considerazione mi ha colpito ... 8)

Un giorno dei passanti incontrarono Rabi'a Adawyya con una torcia in una mano e un secchio d'acqua in un altra...essi le chiesero "che fai?";ella rispose:"Voglio incendiare il Paradiso e spegnere l'Inferno perché loro(i credenti) Lo adorino(ALLAHSWT), aldilà di un premio o di una punizione"

Credo che sia significativo tutto ciò... :o mashAllah...
Queste parole fanno riflettere!!!
Spesso la gente crede in Dio solo per paura dell'Inferno, per paura della Punizione ... invece, si dovrebbe avere Fede indipendentemente dal Giudizio Finale...
Quando nel Giorno Ultimo ci troveremo davanti AllahSWT che chiederà conto di ciò che abbiamo detto e fatto e decidesse, (è solo un esempio)di mandarci all'Inferno non è che a quel punto noi smetteremo di confidare in Lui e dargli dell'ingrato(astaghfirullah!!! :shock: )!
Dobbiamo amare Dio con tutta l'anima anche in quel caso, senza indugi senza limiti, perché anche Lui ci ama infinitamente ed è il Misericordioso alRahaman alRahim!!!

pace!

_________________
Halima Zakyya






...disse il Messaggero di Dio/AllahSWT MuhammadSAAWS:
"Quando una donna fa le cinque preghiere giornaliere, digiuna nel mese di Ramadan, è pudica, non disubbidisce al proprio marito, allora ella entrerà in Paradiso da qualsiasi porta lei preferisca."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Abdel Nur
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 04/05/07 10:41
Messaggi: 192
Residenza: Al-Madinah

MessaggioInviato: Dom Apr 27, 2008 10:44 am    Oggetto: Rispondi citando

AsSalamu alaykom wa RahmatuLlah.
A proposito di Rabi'a (Iddio l'accolga), è possibile reperire piuttosto facilmente un libretto che raccoglie alcune sue sentenze, edito da Adelphi. In Rete, ho trovato questo link:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Ed Iddio renda merito al fratello Mahdi, per il pregevolissimo spunto.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
mahdislam
Affezionato
Affezionato


Registrato: 14/03/08 22:41
Messaggi: 58

MessaggioInviato: Dom Apr 27, 2008 1:07 pm    Oggetto: jazakum-Allah...... Rispondi citando

Bismillahi-rahmani-rahim jazakum-Allahu-khairan fratello Abdel Nur . Assalamu-Alaykum-wa-rahmatullahi-wa-barakatuhu mahdi
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
mohamed
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/02/08 02:51
Messaggi: 105

MessaggioInviato: Dom Apr 27, 2008 6:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

assalamu halaikum ua rahmatu allah,
jazakum-Allahu-khairan fratelli per l'informazione del libro,

salam mohamed

_________________
A volte mi chiedo chi temano veramente i musulmani d‘oggi?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Storia, biografie, conoscenze, arte, poesie ed immagini Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.824