Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Foulard alla Spagnola

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tematiche femminili
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Lug 05, 2020 6:46 am    Oggetto: Ads

Top
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2764
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Gio Giu 14, 2012 8:04 pm    Oggetto: Foulard alla Spagnola Rispondi citando

Salam Aleikum,
ho visto che tante musulmante lo indossano cosi'. Legato dietro con una sorta di cipolla.
E' un modo lecito?
Credo di no perchè secondo me è piu' attraente rispetto al Foulard messo in maniera normale. Ma è una mia opinione.
Quindi vorrei sapere se ufficialmente è permesso indossare il foulard in questo modo.
C'è una gerarchia di bene nelle pratiche che uno svolge?
Per esempio: e' meglio mettersi il cappello piuttosto che nulla.
E' meglio indossare il Foulard alla spagnola piuttosto che indossare il cappello.

Poi e' chiaro che il Meglio è meglio.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Giu 14, 2012 10:57 pm    Oggetto: Re: Foulard alla Spagnola Rispondi citando

soroboru ha scritto:
Salam Aleikum,
ho visto che tante musulmante lo indossano cosi'. Legato dietro con una sorta di cipolla.
E' un modo lecito?
Credo di no perchè secondo me è piu' attraente rispetto al Foulard messo in maniera normale. Ma è una mia opinione.
Quindi vorrei sapere se ufficialmente è permesso indossare il foulard in questo modo.


Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh,

Intendi forse quella presa in giro di "hijab" che lascia scoperto il collo, il petto e le orecchie?
Se è quello, non è assolutamente valido, ed anzi, quello stile è proprio lo "stile" utilizzato dalle donna miscredenti nell'epoca della Jahiliyyah pre-islamica.
L'indicazione coranica di lasciar scendere il velo sui petti era anche un modo per correggere l'uso di legarlo all'indietro lasciando scoperto collo, petto, orecchie etc.

Lo scopo dell'hijab è celare la bellezza, non amplificarla.
E l'"hijab" stesso non indica solamente un foulard che copre i capelli, ma l'intero abbigliamento (e comportamento e portamento) che una donna Musulmana deve osservare di fronte a dei ghayr-maharim.

Quindi, tutti gli abbinamenti di "foulard" con trucchi, o gli "stili" speciali, sono una contravvenzione dello scopo stesso e del modo corretto di indossare l'hijab.

Senza dimenticare poi la terribile figura di fronte ai kuffar, che spesso rimangono sorpresi da questa incoerenza, finendo per prendersi gioco del precetto divino dell'hijab, e chi lo adotta in maniera scorretta sarà responsabile di aver contribuito a tale beffa e derisione verso un precetto del Din.

soroboru ha scritto:
C'è una gerarchia di bene nelle pratiche che uno svolge?
Per esempio: e' meglio mettersi il cappello piuttosto che nulla.
E' meglio indossare il Foulard alla spagnola piuttosto che indossare il cappello.


Mi sembra un cadere in sottigliezze per evitare di portare avanti gli ordini di Allah; l'atteggiamento che Allah ha criticato nei Bani Isra'il nel celebre episodio della vacca che fu loro chiesto di sacrificare:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Sia "nulla", che un cappello che un "foulard alla spagnola" (se è quello che ho capito io) non soddisfano il requisito minimo dell'hijab.

soroboru ha scritto:
Poi e' chiaro che il Meglio è meglio.


Appunto.
Perché porsi obiettivi a mezza distanza?
Meglio fare du`a' e chiedere ad Allah il meglio.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2764
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Ven Giu 15, 2012 11:06 am    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
ntendi forse quella presa in giro di "hijab" che lascia scoperto il collo, il petto e le orecchie?


Si, intendevo quello..!


Citazione:
Appunto.
Perché porsi obiettivi a mezza distanza?
Meglio fare du`a' e chiedere ad Allah il meglio.


Me l'aspettavo..
Però mi sembra anche che questo atteggiamento induca le persone a dire "se non posso fare tutto non faccio niente".

Ma se una donna deve fare di tutto per non apparire bella, perchè poi uno dei criteri per scegliere la propria moglie è la bellezza?
Grazie

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 23/05/12 13:27
Messaggi: 89

MessaggioInviato: Ven Giu 15, 2012 12:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

soroboru ha scritto:
Citazione:
ntendi forse quella presa in giro di "hijab" che lascia scoperto il collo, il petto e le orecchie?


Si, intendevo quello..!


Citazione:
Appunto.
Perché porsi obiettivi a mezza distanza?
Meglio fare du`a' e chiedere ad Allah il meglio.


Me l'aspettavo..
Però mi sembra anche che questo atteggiamento induca le persone a dire "se non posso fare tutto non faccio niente".

non penso sia questo il senso della risposta del fratello umar anche se ovviamente non leggo nel suo pensiero ma è solo una mia interpretazione, lui ti ha semplicemente risposto qual è il corretto hijab , capisco che per la ns cultura da ex miscredenti possa essere a volte un po difficile accetare certe regole ma bisogna farlo perchè è Allah che lo prescrive non possiamo trovare scorciatoie o cercare di crearcene perchè un precetto ci risulta un po difficile da seguire affidati ad Allah e vedrai che se Lui vuole ti faciliterà

Ma se una donna deve fare di tutto per non apparire bella, perchè poi uno dei criteri per scegliere la propria moglie è la bellezza?
Grazie


questo me lo sono chiesta anche io ma a volte siccome di domande ne ho molte a cui non trovo risposta penso sia meglio come sopra affidarsi alla parola di Allah che se anche non comprendiamo fino in fondo è sempre il meglio per noi poi ovviamente qualche fratello o sorella più "studiati" ti sapranno dare una risposta inshallah
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2127

MessaggioInviato: Ven Giu 15, 2012 1:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

soroboru ha scritto:

Ma se una donna deve fare di tutto per non apparire bella, perchè poi uno dei criteri per scegliere la propria moglie è la bellezza?
Grazie


Il problema non è che non bisogna essere belli, ma semplicemente proteggere la nostra bellezza dagli occhi degli uomini non-mahram.

Poi puoi apparire tranquillamente bella, se vuoi, davanti a tuo marito/padre/fratello..
il motivo per cui bisogna celare la nostra bellezza davanti agli estranei è quello di non creare fitna e di essere umili perchè Allah vuole che siamo umili.

Poi, se un uomo è intenzionato a sposarti credo che in quel caso puoi mostrare la tua bellezza, mi sembra di aver letto degli ahadith a questo proposito ma ora non ho nessuna fonte.

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 23/05/12 13:27
Messaggi: 89

MessaggioInviato: Ven Giu 15, 2012 1:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Poi, se un uomo è intenzionato a sposarti credo che in quel caso puoi mostrare la tua bellezza, mi sembra di aver letto degli ahadith a questo proposito ma ora non ho nessuna fonte.[/quote]

Assalamu Aleikum, non capisco cosa intendi per mostrare la bellezza se un uomo è intenzionato a sposarti, se è intenzionato a sposarti significa che ancora non è tuo marito quindi la bellezza non può essere mostrata da quello che so io ma correggetemi se scrivo qls di non corretto è consentito a una donna che porta il niqab mostrare il volto ad un uomo intenzionato a sposarla.se umar può illuminarci in tal senso è meglio non vorrei che qualche sorella interpretase male e pur nella buona intenzione prenda questo mostrare la bellezza inteso come togliere il velo o simili commettendo qls che a quello che so io non si può
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim al-Albani
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/12/09 17:47
Messaggi: 506
Residenza: Casa. Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Ven Giu 15, 2012 1:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

noura222 ha scritto:

Assalamu Aleikum, non capisco cosa intendi per mostrare la bellezza se un uomo è intenzionato a sposarti, se è intenzionato a sposarti significa che ancora non è tuo marito quindi la bellezza non può essere mostrata da quello che so io ma correggetemi se scrivo qls di non corretto è consentito a una donna che porta il niqab mostrare il volto ad un uomo intenzionato a sposarla.se umar può illuminarci in tal senso è meglio non vorrei che qualche sorella interpretase male e pur nella buona intenzione prenda questo mostrare la bellezza inteso come togliere il velo o simili commettendo qls che a quello che so io non si può

Wa alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh

Anche se non sono 'Umar...

L’Importanza del Matrimonio nell’Islam -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Guardare il potenziale partner:

Shaykh (Maulana) Khalid Saifullah Rahmani scrive in Halal wa Haram: “La Shari`ah islamica vuole che i legami del matrimonio siano forti e duraturi, perciò è raccomandato guardare la persona in anticipo ed è consentito guardarla in segreto. Tuttavia, il guardarla dovrebbe essere con l’intenzione di sposarsi e non per scopi malvagi, e non è consentito passare del tempo in isolamento con il potenziale coniuge”.

Jabir ibn Abdullah (radiyallahu `anhu) ha riportato: Rasulullah (sallallahu `alayhi wa sallam) ha detto: “Quando uno di voi ha chiesto una donna in matrimonio, se è in grado di guardare a ciò che lo indurrà a sposarla, dovrebbe farlo”. Egli (Jabir) ha detto: “Ho chiesto una ragazza in matrimonio, la guardavo di nascosto, finché non ho guardato ciò che mi ha indotto a sposarla. Quindi l’ho sposata”. [Abu Dawud]

_________________
Ibn al-Mubârak e l’Imâm Ahmad (che Allah abbia misericordia di loro) dissero:
“Quando la gente diverge, restate saldi su ciò su cui si tengono i Mujâhidîn, la verità è con loro, poiché Allah (‘azza waJalla) dice:

وَالَّذِينَ جَاهَدُوا فِينَا لَنَهْدِيَنَّهُمْ سُبُلَنَا

Quanto a coloro che combattono per la Nostra causa, Noi li guideremo certo sulle Nostre Vie (Corano. Al-’Ankabût, 69)

Siate alberi che colpiti dalle pietre, rispondono con i frutti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2127

MessaggioInviato: Ven Giu 15, 2012 1:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

Menderes al-Arnauti ha scritto:


Shaykh (Maulana) Khalid Saifullah Rahmani scrive in Halal wa Haram: “La Shari`ah islamica vuole che i legami del matrimonio siano forti e duraturi, perciò è raccomandato guardare la persona in anticipo ed è consentito guardarla in segreto. Tuttavia, il guardarla dovrebbe essere con l’intenzione di sposarsi e non per scopi malvagi, e non è consentito passare del tempo in isolamento con il potenziale coniuge”.

Jabir ibn Abdullah (radiyallahu `anhu) ha riportato: Rasulullah (sallallahu `alayhi wa sallam) ha detto: “Quando uno di voi ha chiesto una donna in matrimonio, se è in grado di guardare a ciò che lo indurrà a sposarla, dovrebbe farlo”. Egli (Jabir) ha detto: “Ho chiesto una ragazza in matrimonio, la guardavo di nascosto, finché non ho guardato ciò che mi ha indotto a sposarla. Quindi l’ho sposata”. [Abu Dawud]


jazak'Allahu khairan, erano esattamente questi gli ahadith a cui mi riferivo.

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 23/05/12 13:27
Messaggi: 89

MessaggioInviato: Ven Giu 15, 2012 5:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Menderes al-Arnauti ha scritto:
noura222 ha scritto:

Assalamu Aleikum, non capisco cosa intendi per mostrare la bellezza se un uomo è intenzionato a sposarti, se è intenzionato a sposarti significa che ancora non è tuo marito quindi la bellezza non può essere mostrata da quello che so io ma correggetemi se scrivo qls di non corretto è consentito a una donna che porta il niqab mostrare il volto ad un uomo intenzionato a sposarla.se umar può illuminarci in tal senso è meglio non vorrei che qualche sorella interpretase male e pur nella buona intenzione prenda questo mostrare la bellezza inteso come togliere il velo o simili commettendo qls che a quello che so io non si può

Wa alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh

Anche se non sono 'Umar...

L’Importanza del Matrimonio nell’Islam -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Guardare il potenziale partner:

Shaykh (Maulana) Khalid Saifullah Rahmani scrive in Halal wa Haram: “La Shari`ah islamica vuole che i legami del matrimonio siano forti e duraturi, perciò è raccomandato guardare la persona in anticipo ed è consentito guardarla in segreto. Tuttavia, il guardarla dovrebbe essere con l’intenzione di sposarsi e non per scopi malvagi, e non è consentito passare del tempo in isolamento con il potenziale coniuge”.

Jabir ibn Abdullah (radiyallahu `anhu) ha riportato: Rasulullah (sallallahu `alayhi wa sallam) ha detto: “Quando uno di voi ha chiesto una donna in matrimonio, se è in grado di guardare a ciò che lo indurrà a sposarla, dovrebbe farlo”. Egli (Jabir) ha detto: “Ho chiesto una ragazza in matrimonio, la guardavo di nascosto, finché non ho guardato ciò che mi ha indotto a sposarla. Quindi l’ho sposata”. [Abu Dawud]
qui si dice guardare la persona in anticipo e guardarla in segreto bisognerebbe capire cosa significa guardarla in segreto per quanto riguarda l hadith si dice guarfarla di nascosto e appunto secondo me bisogna capire cosa si intende per guardarla di nascosto

io ho trovato questa fatawa che dice il contrario
Is it permissible for a female to display her hair infront of her fiance before the Niqah?
Answer:

Praise be to Allaah.

If a man has seen enough of his fiancée, within the limits set by Islam, to enable him to decide whether to go ahead with the marriage or not, then it is not permissible for her to uncover any part of her body in front of him until after the nikaah.

And Allaah knows best.


Islam Q&A
Sheikh Muhammed Salih Al-Munajjid (www.islam-qa.com)


Appearaing before one’s fiancé before the wedding (nikaah)

I am engaged to man who i attend to marry in acouple months inshallah. whenever my fiance comes to my house for dinner my parents tell me not to wear my jilbab in front of him, and ot wear normal loose fitting clohtes, because there is nothing wrong with him seeing me without my jilbab because there is intention for marriage. I would like to know, if this is allowed, or am i not suppose to take my jilbab off?

Praise be to Allaah.

So long as the nikaah (marriage contract) has not yet taken place, this man is still a “stranger” to you, and you should observe hijaab with him (i.e., wear proper hijaab and avoid contact) just as you would in the case of any other man. He has no right to look at you beyond the look that is allowed by sharee’ah at the time of making a marriage proposal, beyond which no further look is permitted until the nikaah is completed. What you father has told you about it being OK for you to relax the rules of hijaab in front of your fiancé is not correct, and there should be no obedience to any created being if it involves disobedience to the Creator. The mere intention of marriage does not justify uncovering in front of him. And Allaah knows best.

Islam Q&A
Sheikh Muhammed Salih Al-Munajjid

ora non è certo per polemizzare siamo qui tutti per imparare ma ci vorrebbe un approfondimento riguardo questa cosa
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 23/05/12 13:27
Messaggi: 89

MessaggioInviato: Ven Giu 15, 2012 5:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

io ho trovato anche questo e mi pare proprio di capire che per guardare si intenda solo viso e mani

QUESTION: I have heard from my Hanafi teachers that it is impermissible for a woman to show her hair to a suitor, that those who say it is permissible are using a very weak opinion. My husband, however, says that the mashaikh only say this to the 'aam people who may misuse the ruling (to see the hair of every girl that they are not even serious about). His family is mashaAllah very pious, and his brother is becoming a mufti under the tutelage of Mufti Taqi Uthmani. His brother actually told my cousin that it would be permissible to request to see a girl's hair. Also, another one of my husband's brothers saw the hair of his future wife beforehand (when he was reasonably convinced he would be marrying her), and my husband's sister showed her hair (only once) to her future husband (though normally she is in niqab). (Note: they did not do these things with any one else they were considering; only the people they *actually* eventually married). I am very confused. Do people like our respected Mufti Taqi Uthmani allow for this? Perhaps Mufti Muhammad ibn Adam or someone else familiar with him could reply?

ANSWER:

In the name of Allah, Most Compassionate, Most Merciful,

Looking at someone one intends to marry is not merely something that is permissible, rather it has been encouraged by the Messenger of Allah (Allah bless him & give him peace).




Sayyiduna Abu Hurayra (Allah be pleased with him) narrates: I was in the company of the Messenger of Allah (Allah bless him & give him peace) when a man came and informed him that he had contracted to marry a woman of the Ansar. The Messenger of Allah (Allah bless him & give him peace) said to him: “Did you cast a glance at her? He said: No. He said: “Go and look at her, for there is something in the eyes of the Ansar”. (Sahih Muslim, no. 1423)

Sayyiduna Mughira ibn Shu’bah (Allah be pleased with him) narrates that he proposed to a woman for marriage. The Messenger of Allah (Allah bless him & give him peace) said to him: “Look at her, for it may produce love between you.” (Sunan Tirmidhi, no. 1087, Musnad Ahmad, Sunan Nasa’i & Sunan Ibn Majah)

Sayyiduna Jabir (Allah be pleased with him) narrates that the Messenger of Allah (Allah bless him & give him peace) said: “When one of you proposes to a woman for marriage, then if he is able to look at what will induce him to marry her, he should do so.” (Sunan Abu Dawud and Musnad Ahmad)

The great Hadith and Shafi’i Fiqh scholar, Imam al-Nawawi (Allah have mercy on him) states:

“…In the Hadith (of Abu Hurayra mentioned first) there is recommendation of looking at the face of the woman one is intending to marry. This is the opinion of our (Shafi’i) School, the School of Malik, Abu Hanifa, all the scholars of Kufa, Ahmad and the majority of the Ulama. Qadhi (Iyadh) has narrated from a group (of scholars) that it is disliked but that is incorrect and contrary to the clear text of this Hadith, and contrary to the consensus (ijma’) of the Ummah…Then, it is permitted for him to look at her palms and face only, for they are not considered to be part of the nakedness (awra), and also because by looking at the face, one is able to determine her beauty or otherwise and by looking at her hands one is able to determine the chubbiness of the body or otherwise. This is the opinion of our School and the view of most others.” (al-Minhaj Sharh Sahih Muslim, p. 1068)

Mulla Ali al-Qari, the great Muhaddith and Hanafi Imam, states in his renowned Mirqat al-Mafatih, quoting from Allama Teebi that the meaning of the Messenger of Allah’s (Allah bless him & give him peace) statement “if he is able to look at what will induce him to marry her, he should do so” (in the Hadith of Jabir recorded by Imam Abu Dawud, quoted earlier) is either wealth, status, beauty and religion (deen).” (Mirqat al-Mafatih, 6/198)

Thus the above explanation by Mulla Ali al-Qari quite clearly refutes the interpretation some people make with regards to the Hadith of Jabir, in that one may look at whatever may induce one into marrying. If such general permission is given, people will demand to see all sorts of body parts.

Thus, the above is quite clear in determining that, it is only permitted for one to see the hands and face of the woman one is intending to marry. This permission is also subject to certain conditions.

Imam al-Haskafi (Allah have mercy on him) states:

“It is recommended ……to look at the woman before marriage.”

Allama Ibn Abidin (Allah have mercy on him) explains the above by stating:

“Meaning, even if there is desire (shahwa) but this is when one genuinely believes it is possible to get married to her.” (Radd al-Muhtar, 3/8, Kitab al-Nikah)

Imam al-Haskafi (Allah have mercy on him) states in another place:

“If one fears desire (shahwa) or has a doubt (m: in attaining desire), then one will be prevented from looking at the face of a non-Mahram woman. Thus, the permissibility of looking is restricted to not having desire otherwise it will be unlawful (haram). This ruling was in their times, in our times however, one will be prevented from looking at a young woman (m: regardless of whether one fears desire or otherwise). The exception for looking and not touching is when there is a need, such as for the judge, witness in the court…and for the one who intends to marry, even with desire but only if one’s intention is to implement the Sunnah (m: and fulfil one’s objective of marriage) not to fulfil one’s desires (m: by looking without really wanting to marry).”

Allama Ibn Abidin, the commentator of al-Haskafi’s Durr al-Mukhtar, mentions the following points in his commentary of the above text:

1) There is nothing wrong in looking at someone one is intending to marry even with desire (shahwa) due to the Hadith of Mughira ibn Shu’ba (Allah be pleased with him) where the Messenger of Allah (Allah bless him & give him peace) said: “Look at her, for it may produce love between you” and because the aim is to fulfil the Sunnah of marriage and not desire.

2) It is not permitted to touch the face and hands of the woman even when one does not fear desire, for there is no real need for that.

3) The need is only in looking at the woman once, thus more than once would not be allowed, for cases of need are restricted to the actual need. (m: However, if one was uncertain and undecided by looking at her once due to some reason, such as not looking at her properly, etc, then one may look again. This, however, should not be merely having another go at the whip; rather one should genuinely think that marriage is highly likely)

4) Permissibility of looking is only to the hands and face

5) If it is not possible to look at the woman or one wants descriptions of parts of the body that are other than the hands and the face, then one may send a female relative (such as a mother or sister) to look at her and then describe her to him.

6) A woman may also look at the man whom she intends to marry even if there is a fear of desire, rather this is more important. The reason being is that the husband will be able to divorce her whenever he wants if he dislikes her, but the wife cannot do that. Thus, it is very important that she looks and is content with him. (See: Radd al-Muhtar ala al-Durr al-Mukhtar, ‘Bab al-Mass wa’l Nadhar fi Kitab al-Hadhr wa’l Ibaha, 6/370)

Thus, to sum up, it is not only permitted but recommended to look at someone one is intending to marry. This, however, is only when one is seriously contemplating marriage with her, and that marriage is possible and likely. This permission is even in the case where one (the man or the woman) fears desire (shahwa), if the right intention is there. Merely fulfilling the desire to look will be unlawful.

It will not be permitted for the man and woman to remain alone in seclusion (khalwa), for there is no need for that. Being alone with a non-Mahram is unlawful (haram) or at the least prohibitively disliked (makruh tahriman) and must be avoided.

Sayyiduna Abd Allah ibn Abbas (Allah be pleased with him) narrates that the Messenger of Allah (Allah bless him & give him peace) said: “A man must not remain alone in the company of a woman, and a woman must not travel except that her Mahram is accompanying her.” (Sahih al-Bukhari, no. 2488)

If one decides to marry someone, it is for the man permitted to look at the woman’s face and hands only. This is the opinion of the majority of the scholars (jumhur), including the Hanafis, as mentioned earlier. Some individual scholars (such as Imam al-Awza’i, Ibn Hazam and Dawud Zahiri) did permit looking at other than the hands and face but this is not the mainstream opinion.

As far as the opinion of Mufti Taqi Usmani (Allah preserve him) is concerned, I have not heard anything directly from him, but it is clearly mentioned in his Dars Tirmidhi (3/351) that one is only permitted to look at the hands and face.

And Allah knows best

Muhammad ibn Adam al-Kawthari

Darul Iftaa, Leicester, UK



[Source: SunniPath]
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Ven Giu 15, 2012 11:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

soroboru ha scritto:
Me l'aspettavo..
Però mi sembra anche che questo atteggiamento induca le persone a dire "se non posso fare tutto non faccio niente".


E' solo la loro pigrizia e ricercare scuse ad indurle ad una cosa del genere..

Sulla terribile idea "se non riesco a diventare un "Musulmano perfetto" da un giorno all'altro allora tanto vale lasciar perdere tutto", vedi:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



soroboru ha scritto:
Ma se una donna deve fare di tutto per non apparire bella, perchè poi uno dei criteri per scegliere la propria moglie è la bellezza?


Una donna deve fare di tutto per non apparire bella ...di fronte ad estranei dell'altro sesso (ghayr-maharim), non "in assoluto".

Di fronte al proprio marito, al contrario, deve cercare di apparire più bella possibile!...

noura222 ha scritto:
questo me lo sono chiesta anche io ma a volte siccome di domande ne ho molte a cui non trovo risposta penso sia meglio come sopra affidarsi alla parola di Allah che se anche non comprendiamo fino in fondo è sempre il meglio per noi


Verissimo masha'Allah, parole da incorniciare!

Anche se a volte i "problemi" e le cose che non si capiscono sono solo questione di semantica, o basta chiedere per trovare la spiegazione.

Starlight ha scritto:
soroboru ha scritto:

Ma se una donna deve fare di tutto per non apparire bella, perchè poi uno dei criteri per scegliere la propria moglie è la bellezza?
Grazie


Il problema non è che non bisogna essere belli, ma semplicemente proteggere la nostra bellezza dagli occhi degli uomini non-mahram.

Poi puoi apparire tranquillamente bella, se vuoi, davanti a tuo marito/padre/fratello..
il motivo per cui bisogna celare la nostra bellezza davanti agli estranei è quello di non creare fitna e di essere umili perchè Allah vuole che siamo umili.


Ecco, esattamente!

Starlight ha scritto:
Poi, se un uomo è intenzionato a sposarti credo che in quel caso puoi mostrare la tua bellezza, mi sembra di aver letto degli ahadith a questo proposito ma ora non ho nessuna fonte.


Come risposta alla discussione che si è sviluppata nei post successivi, va' chiarito che ciò si riferisce unicamente a mostrare il volto e le mani, non di più.

(Tra l'altro, se mostrare volto e mani è considerato una "concessione", vuol dire che siamo di fronte ad un'ulteriore conferma del fatto che islamicamente la norma e normalità (a prescindere dalla discussione se sia obbligatorio, necessario o "solo" raccomandato) è per le donne di coprire il volto!...
E mostrare il volto e le mani viene considerata appunto un'eccezione prevista per il caso specifico del mostrarsi ad una persona che mostri seriamente il suo interessamento al matrimonio).

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2764
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Sab Giu 16, 2012 12:32 am    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Una donna deve fare di tutto per non apparire bella ...di fronte ad estranei dell'altro sesso (ghayr-maharim), non "in assoluto".

Di fronte al proprio marito, al contrario, deve cercare di apparire più bella possibile!...


Ma se prima di trovare marito deve apparire il piu' brutta possibile, perchè un uomo dovrebbe decidersi a sposarla?

Insegnate alle donne ad apparire brutte e poi sposate solo le super bonazze agghindate.

Quindi questi insegnamenti dovrebbero andare di pari passo con un educazione maschile. Per esempio è insopportabile quando il marito chiede alla sua donna di coprirsi e poi ad ogni minigonna ambulante si gira spudoratamente.

E' una critica generale. Non a voi del Forum in quanto non vi conosco.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Giu 16, 2012 12:57 am    Oggetto: Rispondi citando

soroboru ha scritto:
Ma se prima di trovare marito deve apparire il piu' brutta possibile, perchè un uomo dovrebbe decidersi a sposarla?


Nessuno ha parlato di "bruttezza". E difatti la Shari`ah non obbliga le donne ad indossare maschere abbruttenti o a pasticciare il viso per sembrare più brutte..
Semmai si parla di celare la bellezza, non renderla apparente.

soroboru ha scritto:
Insegnate alle donne ad apparire brutte e poi sposate solo le super bonazze agghindate.

Quindi questi insegnamenti dovrebbero andare di pari passo con un educazione maschile. Per esempio è insopportabile quando il marito chiede alla sua donna di coprirsi e poi ad ogni minigonna ambulante si gira spudoratamente.

E' una critica generale. Non a voi del Forum in quanto non vi conosco.


E allora evitala, perché riferirsi con "voi" a persone che non conosci, criticandole in questo modo, è piuttosto offensivo e scorretto.

Ricordare che tutto va' "equilibrato" dal corretto comportamento anche da parte maschile sarebbe stato sufficiente anche senza rivolgere accuse indiscriminate.

La Shari`ah non fomenta "guerre di genere" né in un senso né nell'altro.

"Pensate voi a coprirvi, è colpa vostra se vi guardiamo". "Pensate voi ad abbassare lo sguardo, noi vogliamo andare in giro vestite come ci pare".
Entrambi sono atteggiamenti stupidi, egoistici e scorretti. L'Islam ordina entrambe le cose (alle donne di coprirsi e comportarsi correttamente, ed agli uomini di coprirsi -in maniera differente-, comportarsi correttamente ed abbassare lo sguardo: sia gli uomini che le donne hanno le loro specifiche responsabilità e doveri.

Ma buttarla sulle responsabilità altrui quando si parla delle proprie non soddisfa né le une né le altre, che restano lì irrisolte.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2764
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Sab Giu 16, 2012 1:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Nessuno ha parlato di "bruttezza". E difatti la Shari`ah non obbliga le donne ad indossare maschere abbruttenti o a pasticciare il viso per sembrare più brutte..
Semmai si parla di celare la bellezza, non renderla apparente.


Ok, Allora sarebbe piu' facile dire che anzichè celare la bellezza (che sembra che una donna sia bella solo se truccata e basta non truccarsi per "celare la bellezza") dovrebbero mostrare il loro viso naturale. Quindi se sono belle non devono cercare di sembrare piu' belle.

Citazione:
E allora evitala, perché riferirsi con "voi" a persone che non conosci, criticandole in questo modo, è piuttosto offensivo e scorretto.



Meno male che ho pure specificato che non era riferito a voi..

"Voi che uccidete, commettete peccato" = Quelli che uccidono, e non propriamente "voi a cui sto parlando".

Allora vorrei solo gentilmente ricordare "che tutto va' "equilibrato" dal corretto comportamento anche da parte maschile".
Perchè in realtà è un circolo vizioso. Gli uomini guardano le donne scoperte. Ma le donne si scoprono per essere guardate.
Quindi se le donne si scoprono è anche perchè ci sono ancora uomini i cui sguardi alimentano la loro vanità. Se gli uomini Musulmani si rendessero conto di questo, capirebbero che gurdando le donne un pò di meno, le aiuterebbero un pò di piu'a coprirsi.
Ma soprattutto che le donne stimano e rispettano gli uomini che non le guardano e i cui sguardi fieri non si lasciano turbare dalle distrazioni del mondo. E anche lo sguardo umile di chi vede ma combatte contro se stesso per tenere basso lo sguardo.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Giu 16, 2012 1:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

soroboru ha scritto:
Citazione:
Nessuno ha parlato di "bruttezza". E difatti la Shari`ah non obbliga le donne ad indossare maschere abbruttenti o a pasticciare il viso per sembrare più brutte..
Semmai si parla di celare la bellezza, non renderla apparente.


Ok, Allora sarebbe piu' facile dire che anzichè celare la bellezza (che sembra che una donna sia bella solo se truccata e basta non truccarsi per "celare la bellezza") dovrebbero mostrare il loro viso naturale. Quindi se sono belle non devono cercare di sembrare piu' belle.


No, perché parlando di "celare la propria bellezza" può essere anche compreso il coprire il volto.


Citazione:
Meno male che ho pure specificato che non era riferito a voi..

"Voi che uccidete, commettete peccato" = Quelli che uccidono, e non propriamente "voi a cui sto parlando".


Il voi si riferisce ad un interlocutore plurale; se chi ti legge non è colpevole di qualcosa, non hai alcun diritto di accusarlo.

soroboru ha scritto:
Io in realtà sono un uomo


Questa parte l'hai eliminata dal tuo messaggio ma ho fatto in tempo a leggerla e a questo punto è necessario un chiarimento.
Hai posto decine di domande presentandoti come una donna, ed hai persino chiesto il contatto di altre sorelle da contattare, ed ora esci fuori dicendo che sei un uomo?
E' un comportamento intollerabile, per di più su un forum islamico. Non ti vergogni?

Dunque, sei un uomo, una donna, un ermafrodita, un robot?..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Sab Giu 16, 2012 1:59 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2127

MessaggioInviato: Sab Giu 16, 2012 1:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

sorella o fratello, non so chi tu sia, ma sei veramente musulmano/a? hai realmente intenzione di conoscere l'islam? se sì, ti invito a riflettere sui tuoi post, e a essere sincero/a con te stesso/a in primis e di non prendere in giro la gente, lo dico per te, perchè alla fine a noi non ci cambia molto, ma per te le cose saranno molto più complicate.. non puoi andare in giro giustificandoti in continuazione e mentendo (a te stesso/a soprattutto), io non so quanti anni hai, però sembri una persona parecchio immatura (con tutto il rispetto) e non ti offendere se te lo dico, anch'io sono immatura però io non aspetto di crescere per diventare matura perchè così si perde tempo, dunque ti invito a non perdere tempo perchè non c'è un età per maturare, smettila di prenderti in giro.

e ho notato che spesso quando sbagli (secondo me te ne rendi pure conto) invece di scusarti, cominci a giustificarti.. non fare così, siamo tutti umani e sbagliamo, importante rendercene conto e non giustificarci ma pentirci sinceramente e chiedere perdono a Dio prima di tutto.

aspetto dei chiarimenti anch'io a sto punto, sono molto curiosa di sapere chi sei realmente e quali sono le tue intenzioni.. perchè se hai veramente intenzione di avvicinarti a Dio e conoscere l'Islam, insh'Allah cercheremo di aiutarti e che Allah ti guidi e anche a tutti noi.

ma se le tue intenzioni sono prenderti in giro credendo di prenderci in giro, allora non perdere tempo anche perchè come vedi al fratello 'Umar non gli sfugge mai niente, comincio a pensare che dovrebbe fare il detective. LOL!

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2764
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Sab Giu 16, 2012 3:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Calmatevi..
Si avevo scritto quella cosa e poi ho deciso di cancellarla perchè pensavo che sarebbe stata interpretata in senso letterale.
Io sono una persona che quando scrive, segue il flusso di coscienza, e se ci fate caso, la fine del post :
"Ma soprattutto che le donne stimano e rispettano gli uomini che non le guardano e i cui sguardi fieri non si lasciano turbare dalle distrazioni del mondo. E anche lo sguardo umile di chi vede ma combatte contro se stesso per tenere basso lo sguardo."

la frase, successivamente cancellata: "io sono un uomo"

e la domanda che ho postato subito dopo, (...-clip), seguono tutte lo stesso flusso coscienziale.

Ora tutti questi sono affari miei, ma visto che mi avete giustamente chiesto dei chiarimenti, eccoli!

Quando stavo scrivendo l'ultimo post c'era in me una interiore esaltazione dell'uomo guerriero. Io amo l'uomo guerriero. Ma non come una donna lo amerebbe. Ma perchè vorrei essere cosi'. Allora immediatamente ho compreso che in realtà "sono un uomo" nel senso che i valori cui ambisco sono valori prettamente maschili. Le donne di solito accettano di essere fragili, femminili, ecc. ecc. Io odio le cose femminili. Ma odio esserle. Non le odio in sè-
Pure un uomo odierebbe essere fragile, preoccupato della sua estetica, trillante come una femmina, ma ama vedere quelle cose in una femmina. Spero di essermi spiegata-

Da tutti questi miei pensieri è partita la domanda che ho postato in seguito.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2127

MessaggioInviato: Sab Giu 16, 2012 3:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

soroboru ha scritto:
Calmatevi..
Si avevo scritto quella cosa e poi ho deciso di cancellarla perchè pensavo che sarebbe stata interpretata in senso letterale.
Io sono una persona che quando scrive, segue il flusso di coscienza, e se ci fate caso, la fine del post :
"Ma soprattutto che le donne stimano e rispettano gli uomini che non le guardano e i cui sguardi fieri non si lasciano turbare dalle distrazioni del mondo. E anche lo sguardo umile di chi vede ma combatte contro se stesso per tenere basso lo sguardo."

la frase, successivamente cancellata: "io sono un uomo"

e la domanda che ho postato subito dopo, (...-clip), seguono tutte lo stesso flusso coscienziale.

Ora tutti questi sono affari miei, ma visto che mi avete giustamente chiesto dei chiarimenti, eccoli!

Quando stavo scrivendo l'ultimo post c'era in me una interiore esaltazione dell'uomo guerriero. Io amo l'uomo guerriero. Ma non come una donna lo amerebbe. Ma perchè vorrei essere cosi'. Allora immediatamente ho compreso che in realtà "sono un uomo" nel senso che i valori cui ambisco sono valori prettamente maschili. Le donne di solito accettano di essere fragili, femminili, ecc. ecc. Io odio le cose femminili. Ma odio esserle. Non le odio in sè-
Pure un uomo odierebbe essere fragile, preoccupato della sua estetica, trillante come una femmina, ma ama vedere quelle cose in una femmina. Spero di essermi spiegata-

Da tutti questi miei pensieri è partita la domanda che ho postato in seguito.


ma noi siamo calmi, sorella devi sapere però che noi non possiamo leggere nella tua testa per capire come dobbiamo interpretare le tue parole, spesso lo dici che interpretiamo le tue parole in senso letterale.. come dovremmo interpretarle?

cerca di usare un linguaggio comprensibile, sarà perchè io non sono veramente in grado di capire le metafore come mi avevi fatto notare, però questo è un forum islamico e non filosofico, letterario..

cerca di essere chiara in modo che ti possiamo capire tutti!

ricordati sorella che Dio non sbaglia mai, c'è un motivo se ci ha create più fragili, se siamo fisicamente più fragile e forse anzi probabilmente anche emotivamente non significa che questo è per forza un difetto, se Dio ha preferito crearci così significa che c'è qualcosa di buono nella nostra fragilità..

ma comunque non credo che siamo talmente fragili come credi tu, anche noi abbiamo i nostri punti forti ;-)

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Giu 16, 2012 10:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

soroboru ha scritto:
Quando stavo scrivendo l'ultimo post c'era in me una interiore esaltazione dell'uomo guerriero. Io amo l'uomo guerriero. Ma non come una donna lo amerebbe. Ma perchè vorrei essere cosi'. Allora immediatamente ho compreso che in realtà "sono un uomo" nel senso che i valori cui ambisco sono valori prettamente maschili. Le donne di solito accettano di essere fragili, femminili, ecc. ecc. Io odio le cose femminili. Ma odio esserle. Non le odio in sè-
Pure un uomo odierebbe essere fragile, preoccupato della sua estetica, trillante come una femmina, ma ama vedere quelle cose in una femmina. Spero di essermi spiegata-

Da tutti questi miei pensieri è partita la domanda che ho postato in seguito.


(...-clip)

Mah..
Io rinuncio a cercare di capirti, ma quella che dovrebbe fare un po' di chiarezza (dentro di se) sei tu.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Dom Giu 17, 2012 1:19 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2764
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Sab Giu 16, 2012 11:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Starlight ha scritto:
Citazione:
ricordati sorella che Dio non sbaglia mai, c'è un motivo se ci ha create più fragili, se siamo fisicamente più fragile e forse anzi probabilmente anche emotivamente non significa che questo è per forza un difetto, se Dio ha preferito crearci così significa che c'è qualcosa di buono nella nostra fragilità..

ma comunque non credo che siamo talmente fragili come credi tu, anche noi abbiamo i nostri punti forti ;-)


E' solo che in me questa fragilità proprio non la accetto. Qualcuno direbbe che è sintomo di una fragilità ancora maggiore. Mah. Sarà. E' vero che ancora devo capirmi. In ogni caso grazie sorella.

Citazione:
Quindi, fondamentalmente, dai tuoi pensieri di "interiore esaltazione dell'uomo guerriero" ti sei resa conto - da "ragazza" che avevi affermato di essere, menzionando anche difficoltà con la tua famiglia nel cercare un marito - ad essere un uomo, e subito dopo di essere una donna omosessuale?


"Io sono un uomo " è una frase che per me significa che lo sono o voglio esserlo interiormente. L'ho cancellata perchè era ambigua. Perchè magari sembrava che stavo realmente affermando di essere un uomo. Come infatti hai pensato te.
Ma poi perchè devo giustificarmi. Mica è un delitto essere un uomo. E se lo fossi lo direi.
(...-clip)
Mi dispiace che tu abbia perso la fiducia perchè le tue risposte mi piacevano e mi aiutavano.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2127

MessaggioInviato: Sab Giu 16, 2012 11:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

(...-clip)

l'essere fragile, come ti avevo detto, non è assolutamente un difetto, ti racconto una cosa che adesso non c'entra niente però fa riflettere davvero molto:

io non guardo spesso la tv, non più.. qualche volta quando mi capita di accendere la tv, di solito guardo i documentari sugli animali selvaggi perchè fanno veramente riflettere, sai cosa ho visto una volta, non ci crederai era commuovente:

c'era un branco di bufali e i bufali qauando stanno insieme, di solito i leoni o le tigri non li attaccano perchè quando sono uniti loro li cacciano via, è incredibile sono uno dei pochi animali che riescono a difendersi benissimo ma solo quando stanno tutti insieme;

su quel documentario in particolare era appena nato un piccolo cucciolo, e non si teneva nemmeno in piedi.. poi sono arrivate le iene e hanno inseguito la madre che è scappata via però il cucciolo è rimasto lì indifeso e io pensavo che l'avrebbero mangiato e invece arriva una tigre che caccia via le iene, poi afferra il cucciolo con i denti (ma non lo morde) e se lo porta sotto un albero, io pensavo che genio, così lo mangia tranquillamente all'ombra, e invece ha cominciato a giocare con il cucciolo e a leccarlo.. faceva così tenerezza che non te lo so descrivere, è la cosa più meravigliosa che io abbia mai visto (quello che presentava il documentario diceva che era un miracolo, mai successo prima).. poi dopo alcuni giorni il cucciolo riusciva a rimanere in piedi, riusciva a caminare, e la tigre lo lasciò libero..

finalmente questo cucciolo riuscì a trovare il branco di bufali ma non riusciva a trovare la madre, e gli altri bufali non lo volevano lo cacciavano via, lo rincorrevano (pensa tu nemmeno la tigre l'aveva fatto).. era così affamato che cercava di bere il latte da un altro cucciolo *_*

poi finalmente ritrovò la madre, dovevi vedere quant'era bello come si coccolavano.. poi andarono in un lago (credo che era un lago) e la madre essendo grassa rimase bloccata nel fango non riusciva a muoversi, poi sono arrivate le tigri e il cucciolo girava intorno alla madre ma essa non riusciva a muoversi, così alla fine scappò via .. poi dopo un po' arrivò sua madre, era riuscita a salvarsi *_*

Morale della storia:
pensa a quel cucciolo indifeso, era forte e guerriero? no, affatto non riusciva nemmeno tenersi in piedi eppure Allah lo ha salvato perchè quando Allah ti protegge nulla può farti del male, se alla vuole fa in modo che persino una tigre si prenda cura di te!

quindi sorella l'essere fragili non è un difetto perchè gli uomini forse sono più forti ma questo non significa che loro hanno un vantaggio e noi un difetto.. ricordati che loro hanno il compito di prendersi cura delle donne, e la loro forza non basta per fare questo, lo fanno soltanto se obediscono a Dio ed è per questo che Allah ha creato uno più forte e l'altro più fragile in modo che abbiamo bisogno l'uno dell'altro proprio per prenderci cura a vicenda.

che senso avrebbe se fossimo tutti uguali? non credi?
prega tantissimo e fai tantissime du'a (anche per me please), abbi tantissima fiducia in Allah, spesso certe cose non le capiamo ma solo perchè la nostra testa non le capisce non significa che non sono giuste!

possiamo comprendere noi stessi fino in fondo? secondo me no, io ad esempio certe volte ancora non mi capisco, possiamo comprendere tutto l'universo? no!

come possiamo pretendere di comprendere Dio? non possiamo, Allah non ci chiede di capirlo, perchè non è possibile, ci chiede solamente di fidarci di lui e di stuidare il deen e seguire le sue regole, ci sono cose che ci è consentito sapere e su quelle dobbiamo riflettere, tipo sulla creazione di Allah, ma ci sono cose che non possiamo capire ed è meglio per noi!

non dobbiamo per forza sapere tutto perchè non è possibile, però dovremmo avere tantissima fiducia in Allah anche se a volte shaytan cerca di convincerci che questo non va bene, quello non va bene.. bla bla.. non dargli mai retta, mandalo all'inferno dove è il suo posto! tu fidati di Allah!

ti consiglio di vedere il video di questa sorella (che riposi in pace) è davvero meraviglioso il modo in cui spiega ai bambini l'islam, ti consiglio di vederlo fino in fondo, è bellissimo come descrive l'islam facendo l'esempio con i sassi che aveva collezionato durante i suoi viaggi (è lungo ma ne vale la pena, fidati):


_________________

"and this too shall pass.."


L'ultima modifica di Starlight il Dom Giu 17, 2012 1:54 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Muhammad Jahid al-Balarmi
Rahimahullah


Registrato: 28/10/11 22:18
Messaggi: 101
Residenza: Sicilia ________ Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Dom Giu 17, 2012 1:16 am    Oggetto: Rispondi citando

Assalam Alaykum wa Rahmatullah wa Barakatuh.

soroboru ha scritto:
E' solo che in me questa fragilità proprio non la accetto

la forza che sta in un uomo è quella che una donna vede con i suoi occhi, la forza che sta in una donna è quella che un uomo vede nei suoi occhi (di lei). Allah SWT ci ha creati forti, entrambi, ma ha dato noi forza distinguendoci; ad uno una forza, all'altra un'altra. Messe insieme si completano, ma non saranno mai uguali, nessuna delle due è sminuita, semplicemente dove l'uno sarà maggiore, l'altra può solo esser minore e dove quest'ultima è maggiore sarà l'altro ad essere minore. Se l'uomo si distingue nell'audacia della battaglia, nella resistenza all'avversità, la donna si distingue per la sua dignità domestica, per la sua dote nella cura materna. Sono forza entrambe, una su cui è primo l'uomo, una su cui è prima la donna.
Questo si evince determinantemente con il matrimonio.
Quando l'uomo e la donna potranno essere sotto l'albero del matrimonio, si accorgono che le due forze sono inseparabili, una mano forte proteggerà i frutti e li coglierà al tempo, un'altra sarà linfa perchè essi abbiano il colore ed il profumo più bello. Ebbene una sarà il tronco che protegge, l'altra l'acqua che ne beve. Uno si vede, l'altra sta dentro, si cela, ma nessuno è degradato dall'altra, solo si sorreggono.

Allah ci sostenga laddove siamo deboli, colmi la nostra debolezza, ci dia la conoscenza e ci permetta di migliorare e migliorare.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2764
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Dom Giu 17, 2012 2:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io credo che le donne debbano essere amazzoni fino a che non trovano un uomo piu' forte che le renda madri, e quindi capaci di amare la fragilità.

Gli uomini Musulmani sono gli unici a salvarsi dall'omosessualizzazione globale che sta prendendo piede .
E purtroppo quando in una società i ruoli non sono piu' ben distinti, nasce sempre un pò di confusione.

Citazione:
, poi afferra il cucciolo con i denti (ma non lo morde) e se lo porta sotto un albero, io pensavo che genio, così lo mangia tranquillamente all'ombra, e invece ha cominciato a giocare con il cucciolo e a leccarlo.. faceva così tenerezza che non te lo so descrivere, è la cosa più meravigliosa che io abbia mai visto (quello che presentava il documentario diceva che era un miracolo, mai successo prima).



Quel cucciolo che è stato salvato avrà per sempre come suo modello la tigre: insieme forte, possente e "misericordiosa" (non so se è lecito usare questo aggettivo").
Non potrà piu' essere un bufalo, ma ambira' per tutta la vita ad essere come colui che l'ha salvata. Forse capirà che era la mano di Allah ad aver guidato la tigre, o forse avrà la vista un pò piu' corta, e vorra' anche lui essere una tigre.

Io voglio riuscire a vedere e ad amare la forza invisibile che ha mosso la direzione di quegli occhi, e non gli occhi stessi. Ma non è facile perchè la vita è proprio stupenda. E se una tigre mi salva io mi innamoro della tigre, e faccio proprio fatica a innamorarmi di chi volse lo sguardo della tigre verso di me, sopprimendo il mio trasporto naturale verso quella tigre..

So che non si capisce niente di quello che ho appena scritto, ma volevo scriverlo comunque.
Appena ho la pazienza mi ascolto il video.

Grazie sorella e fratelli

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2127

MessaggioInviato: Dom Giu 17, 2012 3:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

il video non te lo devi perdere, abbi tanta pazienza e guardalo fino in fondo!

per quanto riguarda il cucciolo, quel cucciolo non si era affatto innamorato della tigre ma ha cercato disperatamente la madre e alla fine l'ha trovata e non perchè era forte ma perchè Allah lo ha salvato, e non solo una volta!

non devi essere un uomo o una amazzone o una tigre per essere forte, ti basta Allah! è Allah che ha distribuito la misericordia nei cuori delle persone e anche nel cuore degli animali. Ma la nostra misericordia non è nulla in confronto alla sua, la sua misericordia sorpassa ogni cosa.

la misericordia è una cosa che non nasce così per caso, c'è chi ce l'ha di più chi di meno e chi non ce l'ha affatto, pensa se nessuno di noi avesse nemmeno un pizzico di misericordia cosa sarebbe successo?

e ci sono alcune cose come queste che gli atei stessi dicono che sono miracoli ma purtroppo loro li chiamano miracoli della natura, mi chiedo io come può la natura creare misericordia? pensaci, la natura è fatta di terra, rocce, acqua, etc e tutto questo può mettere la misericordia nel cuore di una persona o animale? ovviamente no!

cerca di leggere il Qur'an con cuore aperto e cerca la guida di Allah, non perdere mai la speranza fai du'a in continuazione!

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mama
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 03/04/11 05:25
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Mar Giu 26, 2012 7:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

Buonasera...ogni tanto riappaio.
Io le cose le vedo così: Dio ha creato le donne solo apparentemente più fragili. Le donne sono fortissime e spesso più forti degli uomini, e men che meno quando sono madri...in quel caso sfoderano letteralmente gli artigli per i propri figli, oltre a trovare energie inesauribili!
Trovo che nell'ambito della coppia ci sia invece un meraviglioso capovolgimento dei ruoli: l'uomo guerriero fuori, in casa con la sua compagna si riposa, mostra anche la sua debolezza perché lei trova per lui quella dolcezza materna che l'uomo ha lasciato crescendo. La donna è il riposo e il rifugio dell'uomo che smette di combattere accanto a lei ed è un dono di Dio a tutti e due.
Non ricordo bene ma c'era una storia che diceva proprio di un uomo terribile che in casa era dolcissimo...fuori un leone, in casa un gattino.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tematiche femminili Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.053