Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Come funziona il divorzio nell'islam? Aiutatemi!

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Lug 02, 2020 2:05 pm    Oggetto: Ads

Top
fary
Matricola
Matricola


Registrato: 12/04/12 15:53
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Gio Apr 12, 2012 4:23 pm    Oggetto: Come funziona il divorzio nell'islam? Aiutatemi! Rispondi citando

Salve, mi chiamo Fary e sono nuova nel forum.
Ho letto alcuno argomenti in merito al divorzio su questo forum ma non sono soddisfatta al 100%.

Meglio cominciare dall'inizio. Io sono Pakistana e quest'inverno i miei mi avevano portato giù e mi han fatto fare la 'nikhan' senza il mio consenso.
Lui adesso vive lì e io sono qui in Italia, vorrei il divorzio da lui perchè mi non mi sento di continuare la relazione in quanto il nonstro matrimonio è stato fatto SOLO perchè cosi lui veniva all'estero.

Sui documenti qui risulto ancora nubile (in Pakistan non lo so)
Le mie domande sono queste:

1- Basta pronunciare qualcosa e basta?
2- Posso farlo anche da qua mentre lui è lì?
3- Quanto tempo devo aspettare per sposarmi di nuovo con un'altro uomo?

Vi prego solo di non giudicarmi male, ma io credo nel matrimonio fondato sull'amore.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Apr 12, 2012 6:39 pm    Oggetto: Re: Come funziona il divorzio nell'islam? Aiutatemi! Rispondi citando

Assalamu `alaykum wa rahmatullahi wa barakatuh.

fary ha scritto:
Meglio cominciare dall'inizio. Io sono Pakistana e quest'inverno i miei mi avevano portato giù e mi han fatto fare la 'nikhan' senza il mio consenso.
Lui adesso vive lì e io sono qui in Italia, vorrei il divorzio da lui perchè mi non mi sento di continuare la relazione in quanto il nonstro matrimonio è stato fatto SOLO perchè cosi lui veniva all'estero.


Nella scuola Hanafi (che dovrebbe essere anche la tua, visto che sei pakistana) un matrimonio contratto senza il consenso della moglie non è permesso.

Vi sono però alcune varianti da chiarire per comprendere meglio la tua situazione:

Hai pronunciato tu le parole dell'ijab o del qabul (seppur forzatamente), o l'ha fatto tuo padre o un altro wali?
O, hai dato il consenso verbale (o sei rimasta in silenzio) a tuo padre od al tuo wali (seppur forzatamente), oppure non ti è stato nemmeno chiesto?
E dunque, hanno fatto tutto senza di te e senza consultarti, o hai pronunciato tu il tuo assenso (seppur forzatamente)?

Queste fatawa potrebbe interessarti:

I Was Forced Into An Arranged Marriage; What do I do? - Mufti Muhammad ibn Adam al-Kawthari -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Can they marry me off against my will? - Shaykh Faraz Rabbani -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Se avessi problemi con l'inglese, possiamo tradurre i punti salienti o cercare qualcosa in urdu.

In base a questi punti, potresti ormai essere comunque sposata islamicamente (anche se sui documenti italiani risulti nubile: non importa), se non ti sei rifiutata (e sarebbe stato il tuo diritto) ma hai dato il tuo assenso.

Se così fosse, e davvero non hai intenzione di proseguire questo matrimonio su basi islamicamente valide (non religiosità dello sposo, incompatibilità caratteriale/fisica, etc.), ci sarebbero diverse opzioni per te per uscire dal tuo matrimonio; vedi:

annullamento matrimonio islamico -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Altrimenti, se il tuo matrimonio non fosse valido, dovresti chiedere l'aiuto di qualche sapiente della tua zona (se c'è) a sensibilizzare i tuoi genitori a tale riguardo.

fary ha scritto:
1- Basta pronunciare qualcosa e basta?


Sì, ma da parte sua, non da parte tua.
A meno che non ti abbia delegato - al momento del contratto di matrimonio (nikah) - uno (o più) dei tre divorzi.

fary ha scritto:
2- Posso farlo anche da qua mentre lui è lì?


A meno che lui non ti abbia delegato - al momento del contratto di matrimonio (nikah) - uno (o più) dei tre divorzi, non hai il diritto di farlo tu, non sarebbe islamicamente valido.

fary ha scritto:
3- Quanto tempo devo aspettare per sposarmi di nuovo con un'altro uomo?


Dopo aver ottenuto in qualche modo o nell'altro l'annullamento, devono passare tre cicli mestruali, se il matrimonio è stato consumato o siete rimasti in khalwa.
Se il matrimonio non è stato consumato e non siete rimasti in khalwa, non deve passare alcun periodo.

Per maggiori dettagli, vedi:

Iddah/Iddat (Period of waiting) -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Divorce: Marriage Without Consummation, Annulment, Iddah... - Mufti Muhammad ibn Adam al-Kawthari -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



fary ha scritto:
Vi prego solo


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



fary ha scritto:
ma io credo nel matrimonio fondato sull'amore.


L'amore in un matrimonio islamico si suppone che sbocci dopo il matrimonio, non prima.
"Come mera annotazione sociologica, si noti che l'idea di "matrimonio d'amore e solo d'amore" si è sviluppata in età post-vittoriana in Europa (o comunque da un paio di secoli, non ricordo con precisione).
Chiaro, nell'Islam si è sempre considerato, ma non si può dire che sia l'unico motivo valido per sposare una persona. Oltretutto, l'amore si suppone che si sviluppi dopo il matrimonio. ;-)"
Quindi, questa non è una motivazione valida.

Semmai, il fatto che questa persona non sia praticante, o non vi sia compatibilità sociale, caratteriale, fisica, etc., queste sì che sono motivazioni valide per rifiutarla.

Spero di esserti stato d'aiuto.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
fary
Matricola
Matricola


Registrato: 12/04/12 15:53
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Gio Apr 12, 2012 7:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam..

Rispondo prima di tutto ad alcune domande fatte da lei.

"Hai pronunciato tu le parole dell'ijab o del qabul (seppur forzatamente), o l'ha fatto tuo padre o un altro wali? "

Si, le ho pronunciate io ma forzatamente.
--------------------------------------------------------------------------
"E dunque, hanno fatto tutto senza di te e senza consultarti, o hai pronunciato tu il tuo assenso (seppur forzatamente)?"

Lo pronunciato io ma ripeto forzatamente.
---------------------------------------------------------------------------
"In base a questi punti, potresti ormai essere comunque sposata islamicamente (anche se sui documenti italiani risulti nubile: non importa), se non ti sei rifiutata (e sarebbe stato il tuo diritto) ma hai dato il tuo assenso. "

Mi son rifiutata MOLTO ma mi han detto che non ho scelta, che devo. Sui documenti intendevo che se divorzio risulterò nubile non divorziata.
-----------------------------------------------------------------------------
"Sì, ma da parte sua, non da parte tua."

Sisi, intendevo da parte sua. Come si fà?
-----------------------------------------------------------------------------

Grazie mi è stato veramente d'aiuto. Se mi potrebbe rispondere all'ultima domanda le sarei grata.

Salam.
Top
Profilo Invia messaggio privato
fary
Matricola
Matricola


Registrato: 12/04/12 15:53
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Gio Apr 12, 2012 7:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

HO LETTO ADESSO LE FATAWA CHE MI AVEVA CONSIGLIATO E MI SENTO PROPRIO COME IL RAGAZZO ..NON PENSO CHE POTREI ESSERE FELICE CON LUI ECC..
NELLA SECONDA FATAWA C'è SCRITTO "Then, if she continues to refuse, the marriage will not be valid. " QUINDI IL MIO MATRIMONIO NON è VALIDO? O SI?
sALAM
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Apr 12, 2012 8:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuhu,

fary ha scritto:
Salam..

Rispondo prima di tutto ad alcune domande fatte da lei.

"Hai pronunciato tu le parole dell'ijab o del qabul (seppur forzatamente), o l'ha fatto tuo padre o un altro wali? "

Si, le ho pronunciate io ma forzatamente.
--------------------------------------------------------------------------
"E dunque, hanno fatto tutto senza di te e senza consultarti, o hai pronunciato tu il tuo assenso (seppur forzatamente)?"

Lo pronunciato io ma ripeto forzatamente.
---------------------------------------------------------------------------
"In base a questi punti, potresti ormai essere comunque sposata islamicamente (anche se sui documenti italiani risulti nubile: non importa), se non ti sei rifiutata (e sarebbe stato il tuo diritto) ma hai dato il tuo assenso. "

Mi son rifiutata MOLTO ma mi han detto che non ho scelta, che devo.


In tal caso - alla luce delle fatawa menzionate e di altre (io non sono un Maulana!) - sei sposata, anche se i tuoi parenti ti hanno costretto e ti hanno fatto un torto. Non avresti dovuto accettare e, invece ti saresti dovuta rivolgere ad un Maulana fidato mentre eri in Pakistan per chiedergli il suo consiglio e sostegno, spiegandogli nel dettaglio la tua situazione.

fary ha scritto:
"Sì, ma da parte sua, non da parte tua."

Sisi, intendevo da parte sua. Come si fà?


Ne hai parlato con la tua famiglia e con tuo marito, del fatto di voler rompere il tuo matrimonio?
Le parole sono semplici da pronunciare, ma gli effetti di ciò sono grandi, ed inevitabilmente coinvolgeranno non solo te, ma anche tuo marito ed i tuoi genitori.

Se ne hai parlato con tutti, e tuo marito è d'accordo a divorziarti, allora leggi con attenzione i due capitoli sul divorzio dal celebre "Bahishti Zewar" (facilmente trovabile on-line anche in urdu) di Mawlana Ashraf `Ali Thanwi (rahimahullah):


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Dov'è spiegato tutto nel dettaglio, compreso ciò che tuo marito deve dire nel caso in cui voglia divorziarti.

Altrimenti, ti suggerisco di rifletterci seriamente e con calma, essendo una scelta molto importante, e valutare se ci siano davvero dei motivi validi.. Questa persona è religiosa, praticante, disposta a concederti i tuoi diritti, compatibile, etc.?
Ovviamente, non devi rispondere a me o qui sul forum, sono domande che - mi permetto di consigliarti - dovresti porre a te stessa, soprattutto considerando che ormai sei già sposata, e che, se la risposta alle domande di cui sopra è positiva, visto che vivi in Italia, non è facile trovare molti fratelli Musulmani che rispondano a queste caratteristiche, e come Musulmana sai benissimo sia che non puoi sposare che un Musulmano, sia che la cosa più importante da cercare in una persona è la sua pratica del Din.

fary ha scritto:
HO LETTO ADESSO LE FATAWA CHE MI AVEVA CONSIGLIATO E MI SENTO PROPRIO COME IL RAGAZZO ..NON PENSO CHE POTREI ESSERE FELICE CON LUI ECC..
NELLA SECONDA FATAWA C'è SCRITTO "Then, if she continues to refuse, the marriage will not be valid. " QUINDI IL MIO MATRIMONIO NON è VALIDO? O SI?
sALAM


No, questo non è il tuo caso: con quelle parole si intende che la ragazza ha sempre continuato a rifiutarsi e non ha mai dato il suo assenso (né esplicitamente, né implicitamente), ed in tal caso il matrimonio non sarà valido.

Tu, invece, hai dato il tuo assenso, seppur forzatamente, e questo è il caso di "If they force her to accept against her will, they will have wronged her.", ma il matrimonio sarà comunque valido, come spiegato sopra.

P.S.: Dammi pure del "tu", se preferisci.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
fary
Matricola
Matricola


Registrato: 12/04/12 15:53
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Ven Apr 13, 2012 4:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io ero andata in Pakistan la prima volta e dopo 11 anni..quindi non mi ricordavo niente e a parte parenti non conoscevo nessuno, quindi non potevo parlare con nessuno.

Io non voglio parlarne con i miei perchè non me lo consentirebbero, ma con mio 'marito' si. E mi ha detto che va bene come voglio io, cioè che se non voglio stare con lui possiamo rompere, ma che vuole parlare con qualcuno e io per ora gli ho detto di non dirlo a nessuno.

Si, io voglio il divorzio, perchè non posso continuare una relazione, il MATRIMONIO poi, senza essere felice veramente.

1. Quindi arriviamo ai capitolo..ho capito che basta lui mi dica tre volte (anche al telefono) che mi divorzia che tutto finisce. Giusto?

2. Leggendo il paragrafo sul Nikah :

"9. If both the man and woman are mature, they can perform their own nikâh. All that they have to do is say the following in the presence of two witnesses: One of them must say: "I am making my nikâh with you" and the other must say: "I accept." In so doing, the nikâh will be valid."

Maturi in che senso?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Ven Apr 13, 2012 4:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

fary ha scritto:
Io ero andata in Pakistan la prima volta e dopo 11 anni..quindi non mi ricordavo niente e a parte parenti non conoscevo nessuno, quindi non potevo parlare con nessuno.

Io non voglio parlarne con i miei perchè non me lo consentirebbero, ma con mio 'marito' si. E mi ha detto che va bene come voglio io, cioè che se non voglio stare con lui possiamo rompere, ma che vuole parlare con qualcuno e io per ora gli ho detto di non dirlo a nessuno.


Sorella, sono consigli che mi sono permesso di darti per il tuo bene, non per farti la "predica", poi fai come ritieni.
Noi cerchiamo soltanto di dare i consigli migliori dal punto di vista islamico e per il bene di tutti, poi, ognuno è responsabile di te stesso, e non devi dare conto a noi delle scelte che prenderai. Però, è nostra responsabilità dirti cosa sia giusto e cosa sia sbagliato (e viceversa!).

fary ha scritto:
Si, io voglio il divorzio, perchè non posso continuare una relazione, il MATRIMONIO poi, senza essere felice veramente.


Se tuo marito è d'accordo, la questione è risolta; che Allah vi guidi alla scelta migliore e più corretta..

fary ha scritto:
1. Quindi arriviamo ai capitolo..ho capito che basta lui mi dica tre volte (anche al telefono) che mi divorzia che tutto finisce. Giusto?


Proprio così; ma, basta che lo dica una singola volta, chiaramente, al presente od al passato. Dirlo tre volte assieme è inutile, è bid`ah e significa cancellare qualsiasi possibilità di risposarvi in futuro nel caso in cui cambiaste idea (a meno che non si affronti un procedimento complesso che comprende il tuo dover sposare un'altra persona, etc..)

fary ha scritto:
2. Leggendo il paragrafo sul Nikah :

"9. If both the man and woman are mature, they can perform their own nikâh. All that they have to do is say the following in the presence of two witnesses: One of them must say: "I am making my nikâh with you" and the other must say: "I accept." In so doing, the nikâh will be valid."

Maturi in che senso?


Baligh.
Vi sono comunque altre condizioni per questo; oltre al fatto di essere entrambi Musulmani, per potersi sposare senza il consenso del wali nella nostra scuola (Hanafi) il marito deve essere "compatibile" con la moglie. Altrimenti, servirà comunque il consenso del tuo wali.

Per maggiori dettagli sul concetto di compatibilità (kafa`a) (come avevo scritto ad un altro fratello via e-mail):

"There are conditions attached to it: the bride must be "compatible" with the groom, otherwise, she will still need the consent of her wali. Compatibility (kafa`a) is considered according to several factors, regarding which you may read more here:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Suitability in Marriage: Kafa'a -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Kafa'a - Conjugal suitability -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



All this doesn't mean that a marriage isn't allowed if there isn't kafa`a, but rather, that in that case the consent of her wali will be needed. While, if the couple is "compatible", the bride may give herself in marriage to such a (compatible) groom, even without the consent of her wali.
".

E' importante però ricordare che, sebbene in certi casi (se vi è "compatibilità") il consenso dei genitori non è necessario alla donna per sposarsi, è comunque decisamente meglio almeno informare i propri genitori, se non proprio ottenere il loro consenso.
Altrimenti, pensa a quanti problemi andresti incontro se loro ti vedono in giro con quello che sarà il marito che sposerai dopo aver divorziato dall'attuale, quando loro ancora pensano che tu sei ancora sposata col tuo attuale marito e non sanno niente del vostro divorzio!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Dom Mag 17, 2020 12:58 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
fary
Matricola
Matricola


Registrato: 12/04/12 15:53
Messaggi: 13

MessaggioInviato: Ven Apr 13, 2012 7:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Prima di tutto ti ringrazio perchè tutte le risposte che mi hai datto e tutte le fatwa che mi hai fato mi sono state molte utili. Su quei siti ho letto anche altre fatwa e sto leggendo altre.. ma ho due dubbi.

1- Se io dico a mio marito di darmi il divorzio e lui me lo da solo perchè lo voglio io ma in realtà non lo voleva dare, è valido il divorzio?

2- Se io divorzio e sposo un'altro e scopro che il divorzio non era valido cosa succede? Il mio secondo matrimonio non è più valido?

Grazie, di tutte le risposte mi siete veramente utili.

Salam
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Apr 14, 2012 12:58 am    Oggetto: Rispondi citando

Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh,

fary ha scritto:
1- Se io dico a mio marito di darmi il divorzio e lui me lo da solo perchè lo voglio io ma in realtà non lo voleva dare, è valido il divorzio?


Se ti divorzia con parole chiare ed esplicite in tal senso, esso sarà valido a prescindere dalla sua intenzione (anche se lo dicesse per scherzo, o senza esserne convinto).
Ma è giusto che lui sappia questa regola.
E' per questo che è importante avere un'estrema cautela in quest'ambito.

fary ha scritto:
2- Se io divorzio e sposo un'altro e scopro che il divorzio non era valido cosa succede? Il mio secondo matrimonio non è più valido?


Esatto, e avresti commesso un peccato enorme, che nella Shari`ah è punito molto severamente.

fary ha scritto:
Grazie, di tutte le risposte mi siete veramente utili.


A tua disposizione, sorella.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.052