Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

matrimonio - consiglio

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Set 21, 2020 5:38 am    Oggetto: Ads

Top
Roula
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 03/01/12 12:53
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Mar Gen 03, 2012 3:12 pm    Oggetto: matrimonio - consiglio Rispondi citando

Buongiorno a tutti,
navigando in rete ho trovato questo forum che credo mi possa essere d'aiuto.
Vi dico molto in breve la mia esperienza: da circa due mesi frequento un ragazzo siriano che vive in Italia da un anno.
La storia è nata molto semplicemente, ma lui afferma di essersi innamorato perdutamente di me al primo sguardo.
Questo ragazzo mi ha chiesto di sposarlo islamicamente per evitare di commettere peccato, ma io vorrei saperne di più: non posso sposarmi alla cieca, dopo solo 2 mesi, senza avere la piena consapevolezza di quello che sto andando a fare.
Io rispetto la sua fede e i suoi principi e sono disposta a non fare haram, ma vorrei sapere se sposandomi adesso mi lego per sempre a lui. Se dovessi cambiare idea? Due mesi di frequentazione, a mio parere, sono troppo pochi per pensare di legarmi definitivamente a una persona... anche se lui invece pare convintissimo e innamorato, infatti non perde occasione per dirmi che mi ama e che vorrebbe stare con me per sempre... per me è difficile che una persona si innamori perdutamente di un'altra in così poco tempo, ma sono anche consapevole del fatto che nella cultura mediorientale l'innamoramento vero e proprio viene dopo.
Prima di decidere se condividere definitivamente la mia vita con una persona, però, io vorrei conoscerla meglio, vorrei sapere il suo modo di pensare, le sue abitudini, ecc. Voglio fare una scelta consapevole e non imposta. E questo lo dico non solo per me, ma anche per lui, affinchè possa stare con la persona giusta, che magari non sono io per una questione di idee e mentalità.
Un altro fatto che mi intimorisce non poco è legato alle sue reazioni quando gli dico che devo riflettere o che non so se possiamo stare insieme per sempre, perchè vedo delle difficoltà oggettive (la mia famiglia è molto cristiana, come la sua è molto musulmana, ecc.): perde letteralmente la testa e più di una volta ha minacciato di togliersi la vita. Secondo voi sono semplici minacce per ottenere ciò che vuole o potrebbe uccidersi davvero? Non mi perdonerei mai questo fatto!
Da quello che ho capito, si tratterebbe di un matrimonio non valido a livello civile, ma piuttosto una sorte di contratto. Non dovrei nemmeno presentarmi in moschea, ma il tutto può essere fatto anche a casa, alla presenza di un shaekh e di 2 testimoni... mi date conferma?
Grazie a chi mi saprà fornire qualche ultile e prezioso consiglio!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Roula
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 03/01/12 12:53
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Mar Gen 03, 2012 11:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

mi ha detto che quello che andremo a fare sarà il "kitab", cioè la scrittura del libro, non il matrimonio vero e proprio. Pensavo di chiedere anche consiglio al shaekh, in modo che possa starci vicini e guidarci al fine di fare la scelta più giusta per entrambi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Roula
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 03/01/12 12:53
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Gio Gen 05, 2012 2:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non c'è proprio nessuno che abbia qualche consiglio da darmi? Sono molto pensierosa e ho un po' di paura, lo ammetto. Sto chiedendo a Dio di darci una mano nel capire se questa può essere la strada giusta da seguire o meno, ma mi piacerebbe tanto che qualcuno che avesse un po'più di esperienza mi aiutasse a capire... ho letto molto, sia nel forum, sia in rete in generale. Mi sono posta anche altri dubbi: non è che questo matrimonio sarà del tipo "urfi" o "misyar"?
Davvero nessuno sa darmi qualche delucidazione maggiore? Grazie di cuore a tutti e che Dio vi benedica.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2144

MessaggioInviato: Gio Gen 05, 2012 4:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao,
io sono la persona meno adatta per darti dei consigli ma penso che anche gli altri non possono dirti se sposarti o meno proprio perchè non conosciamo nè te nè il tuo ragazzo..

in generale ti posso solo invitare a pensarci seriamente, solo perchè nell'islam la procedura per sposarsi è semplice non significa che bisogna prenderlo alla leggera..

e poi che significa non il vero e proprio matrimonio? insomma non c'è una via di mezzo, o vi sposate o non vi sposate.. forse intendeva non il matrimonio civile.. ma vedi nell'islam il vero e proprio matrimonio si fa in questo modo:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


e se lui pensa che il matrimonio fatto in questo modo (cioè nel modo che Dio ci ordina di fare) non è un vero e proprio matrimonio permettimi di dirti che ha le idee piuttosto confuse.. si vede che non ha capito niente del matrimonio.

poi quello civile serve solo per farvi riconoscere dallo stato che vi siete sposati e basta.

hai detto che ha minacciato di suicidarsi, secondo me questa è una cosa grave perchè può averlo fatto per due motivi:
1. perchè è matto
2. perchè cerca di convincerti in tutti i modi solo per ottenere ciò che vuole lui;
personalmente in entrambi i casi mi preoccuperei.

il mio invito a rifletterci bene non equivale ad un "non ti sposare" e nemmeno ad un "sì, sposati".. ma pensaci bene e basta poi sei tu che devi decidere e noi non conosciamo nè la situazione e nemmeno voi due quindi è difficile dare dei consigli precisi e adatti a voi.

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
amatoLlah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/02/11 12:25
Messaggi: 1067
Residenza: Toscana Madhab: Maliki

MessaggioInviato: Gio Gen 05, 2012 9:55 pm    Oggetto: Re: matrimonio - consiglio Rispondi citando

Roula ha scritto:


Io rispetto la sua fede e i suoi principi e sono disposta a non fare haram, ma vorrei sapere se sposandomi adesso mi lego per sempre a lui. Se dovessi cambiare idea? Due mesi di frequentazione, a mio parere, sono troppo pochi per pensare di legarmi definitivamente a una persona... anche se lui invece pare convintissimo e innamorato, infatti non perde occasione per dirmi che mi ama e che vorrebbe stare con me per sempre...

si sposa x stare insieme x il resto della vita,non x cambiare chissa quante volte.pensaci bene,non si tratta di una maglietta che puoi cambiare,ce la tua vita in mezzo.
Citazione:


Un altro fatto che mi intimorisce non poco è legato alle sue reazioni quando gli dico che devo riflettere o che non so se possiamo stare insieme per sempre, perchè vedo delle difficoltà oggettive (la mia famiglia è molto cristiana, come la sua è molto musulmana, ecc.): perde letteralmente la testa e più di una volta ha minacciato di togliersi la vita. Secondo voi sono semplici minacce per ottenere ciò che vuole o potrebbe uccidersi davvero? Non mi perdonerei mai questo fatto!


scusami tanto,ma quanti anni ha?o mi sposi o mi ammazzo??
dovresti preoccuppare se lo dice sul serio.

il mio consiglio x te e di pensare molto bene,e di informarti sul tipo di "contratto" ..forse si tratta di un matrimonio orfy?non lo so.

_________________
يا حي يا قيوم برحمتك أستغيث أصلح لي شأني كله ولا تكلني إلى نفسي طرفة عين
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Gen 05, 2012 9:59 pm    Oggetto: Re: matrimonio - consiglio Rispondi citando

Roula, non ho capito se sei Musulmana o meno?

Il punto è - al di là dei commenti sulla "cultura mediorientale" - solo tu puoi valutare la questione, e noi possiamo solo cercare di offrirti un sostegno per quanto riguarda le regole islamiche sul matrimonio..

amatollah ha scritto:
a quanto so,non è valido un matrimonio islamico senza la presenza della sposa.


A meno che la sposa non sia rappresentata da un suo wali o wakil (il che, anzi, è ancora meglio dell'averla presente in mezzo agli uomini, od in un ambiente misto).

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Ven Gen 06, 2012 12:44 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Roula
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 03/01/12 12:53
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Gio Gen 05, 2012 10:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Starlight.
In realtà, credo che lui abbia intenzione di sposarmi per non essere haram, dato che ha detto di desiderarmi tantissimo ma non vuole fare zina.
Da quello che ho capito, questo matrimonio è del tipo "urfi". Poi mi ha detto che vediamo come prosegue la nostra storia e se va tutto bene possiamo procedere a fare il nikah tradizionale alla presenza di un wali, con la dote, ecc.
E'una richiesta possibile e legittima, secondo voi? Sto cercando di documentarmi, ma non mi sembra di trovare dei casi simili... per me il matrimonio è un passo importantissimo e se lo compio devo essere consapevole e sicura al 100%, cosa che adesso effettivamente non sono.
In realtà sono molto confusa, per questo mi sono indirizzata a voi che certamente conoscete il mondo musulmano molto meglio di me, magari addirittura qualcuno di voi ha qualche conoscenza che ha fatto una cosa simile...
Shokran kteer!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Gen 05, 2012 10:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Roula ha scritto:
Da quello che ho capito, questo matrimonio è del tipo "urfi".


Cosa intendi per matrimonio "urfi", come si celebra?

Roula ha scritto:
Poi mi ha detto che vediamo come prosegue la nostra storia e se va tutto bene possiamo procedere a fare il nikah tradizionale alla presenza di un wali, con la dote, ecc.


Se non ci sono i testimoni e l'offerta e l'accettazione (ed eventualmente il wali della sposa), non è un nikah, e quindi i rapporti tra di voi sarebbero comunque illeciti.

O forse intendeva che ora intanto fare il matrimonio islamico (come spiegato nel link inserito dalla sorella Starlight) e poi, eventualmente, farete una festa in grande ed un matrimonio civile secondo le leggi civili dello stato italiano/siriano?

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Roula
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 03/01/12 12:53
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Gio Gen 05, 2012 10:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Amatollah e Umar.
Forse si tratta proprio di un contratto di tipo "urfi".
Sono sinceramente preoccupata, primo perchè voglio conoscere approfonditamente una cosa, prima di farla (come giustamente hai fatto notare tu, Amatollah, c'è di mezzo la mia vita, anzi le nostre vite) e secondo perchè le sue minacce mi spaventano un po'.
Non sono ancora riuscita a capire se lo faccia per intimorirmi e farmi fare quello che vuole o se lo pensa davvero (spesso dice Wallahi Lazim, che so essere un giuramento).
No, Umar, io non sono musulmana, sono cristiana e so che questo potrebbe essere un ulteriore problema in previsione di una vita futura.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Roula
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 03/01/12 12:53
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Gio Gen 05, 2012 10:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Esatto Umar.
Lui mi ha detto che il matrimonio prevede la presenza nostra, di un shaykh e di 2 testimoni.
Viene scritto il cosiddetto "libro" (kitab) di cui ognuno dei 2 ne tiene una copia.
Poi vediamo come va e se va tutto bene facciamo il matrimonio in grande (con anche il wali) in Moschea e poi civile. Può essere?
Nel caso in cui dovessimo capire che le cose non possono funzionare, lui mi ha detto che sarà sufficiente che lui reciti per tre volte una formula e siamo divorziati.
Ora io mi dico: non è forse meglio aspettare a sposarsi quando siamo sicuri? Ma lui ha fretta, fa fatica a controllarsi e preme affinchè si faccia questo matrimonio... io però ho un po'paura...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Gen 05, 2012 10:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Pensaci bene e rifletti prendendoti il tempo che ti serve, e non farti intimorire da minacce tipiche delle quali non sei responsabile.

Altrimenti per scegliere la propria moglie basterebbe scendo per strada, fermare le prime donne attraenti in cui si imbatte, e giurare che se non accettano di sposarsi si commetterà suicido, ed il gioco è fatto, basta puntare sui loro sensi di colpa!..

Finora mi era capitato solo di essere avvicinato da uno che mi ha detto che si sarebbe suicidato da lì a qualche ora perchè era disperato, per poi chiedermi qualche spicciolo per comprarsi un panino, ma ho sentito che la tattica va' forte anche per spingere una persona ad accettare di sposarsi...

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Gen 05, 2012 10:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Roula ha scritto:
Esatto Umar.
Lui mi ha detto che il matrimonio prevede la presenza nostra, di un shaykh e di 2 testimoni.


Ok, se vengono formulate l'offerta e l'accettazione di fronte a questi due testimoni maschi Musulmani, il matrimonio è valido.
Lo "shaykh" non è necessario, visto che nell'Islam non esistono preti e che il nikah (matrimonio) non è un sacramento, bensì un contratto.

Roula ha scritto:
Viene scritto il cosiddetto "libro" (kitab) di cui ognuno dei 2 ne tiene una copia.


Mai sentito nulla del genere.

Roula ha scritto:
Poi vediamo come va e se va tutto bene facciamo il matrimonio in grande (con anche il wali) in Moschea e poi civile.


Il wali (in base alla scuola giuridica di riferimento) o serve o non serve: se serve, serve pure nel primo matrimonio; se non serve, non capisco perchè tirarlo fuori in un'eventuale seconda "cerimonia". Anzi, non ha molto senso nemmeno la seconda "cerimonia", visto che sareste già sposati; al massimo si può fare giusto una festa invitando persone, rendendo il matrimonio pubblico, etc.

Roula ha scritto:
Nel caso in cui dovessimo capire che le cose non possono funzionare, lui mi ha detto che sarà sufficiente che lui reciti per tre volte una formula e siamo divorziati.


Diffusa incomprensione: in realtà basta che egli la reciti una sola volta: recitare tre volte contemporaneamente è bid`ah (innovazione riprovevole), è un peccato e significa che se anche in futuro cambiaste idea e vorresti ritornare assieme, non potrete mai più sposarvi a meno che prima tu non ti sposi con un altro uomo e poi divorzi da lui..

Basta una sola volta..

Roula ha scritto:
Ora io mi dico: non è forse meglio aspettare a sposarsi quando siamo sicuri? Ma lui ha fretta, fa fatica a controllarsi e preme affinchè si faccia questo matrimonio... io però ho un po'paura...


Questo puoi valutarlo solo tu: per lui forse sarà meglio sposarsi il prima possibile (anche se sposare una donna non-Musulmana è proibitivamente riprovevole e fonte di molti problemi), ma anche tu devi valutare cosa sia meglio per te, visto che non è solo lui che si sposa, ma si tratta di sposare te, e quindi riguarda anche te..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Roula
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 03/01/12 12:53
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Gio Gen 05, 2012 10:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie mille Umar Andrea!
Ho bisogno davvero di tempo e spero che lui lo capisca e che riesca a controllare i suoi istinti, perchè alla fine - anche se dice di amarmi perdutamente dal primo momento in cui mi ha vista - credo si tratti piuttosto di un problema di questo tipo.
Il fatto è che probabilmente sono il suo primo amore e mi sembra che abbia letteralmente perso la testa per me e non considera alcuni aspetti importanti in maniera razionale.
Sabato comunque pensavo di andare con lui dal shaykh così da illustragli tutta la situazione e riuscire ad avere chiarimenti: mi sembra una buona idea e sicuramente lui sarà in grado di fornirci dei consigli, per evitare di fare qualcosa di avventato di cui magari pentirci in futuro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Gen 05, 2012 10:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Roula ha scritto:
Grazie mille Umar Andrea!
Ho bisogno davvero di tempo e spero che lui lo capisca e che riesca a controllare i suoi istinti, perchè alla fine - anche se dice di amarmi perdutamente dal primo momento in cui mi ha vista - credo si tratti piuttosto di un problema di questo tipo.
Il fatto è che probabilmente sono il suo primo amore e mi sembra che abbia letteralmente perso la testa per me e non considera alcuni aspetti importanti in maniera razionale.
Sabato comunque pensavo di andare con lui dal shaykh così da illustragli tutta la situazione e riuscire ad avere chiarimenti: mi sembra una buona idea e sicuramente lui sarà in grado di fornirci dei consigli, per evitare di fare qualcosa di avventato di cui magari pentirci in futuro.


Sembra anche a me una buona idea (sperando che questo Shaykh sia una persona affidabile e dia ad entrambi dei consigli buoni e soprattutto islamici)!

Nel frattempo, evitate di sentirvi e vedervi, così questo ragazzo sarà sottoposto a minore "pressione" e magari sarà pure in grado di ragionare in maniera più lucida, oltre che di evitare di commettere peccati..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Roula
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 03/01/12 12:53
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Gio Gen 05, 2012 10:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

Inshallah kher sarà una persona seria. Lui lo conosce perchè frequenta la Moschea dove questo shaykh opera, io no, ma spero vivamente che sappia consigliarci nel migliore dei modi.
Intanto avevo già pensato anch'io di non vederlo e di sentirlo il meno possibile e mi sono permessa di suggerirgli di pregare tanto, affinchè il Dio comune ci guidi verso la decisione più giusta per entrambi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.109