Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Per Umar - Riunire le preghiere tutte assieme? / 2

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum ->
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Lug 10, 2020 4:51 am    Oggetto: Ads

Top
SURA 80
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 10/01/11 15:07
Messaggi: 34
Residenza: FRANCIA

MessaggioInviato: Mar Gen 25, 2011 7:07 pm    Oggetto: Per Umar - Riunire le preghiere tutte assieme? / 2 Rispondi citando

salam fratello ,
volevo sapere ,purtroppo non posso fare le preghiere sul lavoro
esco alle 6.15 E rientro alle 16
posso pregare l'fajr prima delle 6 e le altre ? IO le recupero il pomeriggio e giusto fare cosi' ?o se c'era un altro modo grazie

_________________
HAMDOLLILLAH SURA80
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fatima93
Matricola
Matricola


Registrato: 09/09/09 12:04
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Mer Gen 26, 2011 8:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

SURA 80 ha scritto:
salam fratello ,
volevo sapere ,purtroppo non posso fare le preghiere sul lavoro
esco alle 6.15 E rientro alle 16
posso pregare l'fajr prima delle 6 e le altre ? IO le recupero il pomeriggio e giusto fare cosi' ?o se c'era un altro modo grazie


Salam aleykum
se ti rispondo io per ora, sorella, va bene?:)

Allora la preghiera del fajr la devi fare rispettando gli orari.
ti consiglio questo sito dove sono riportati gli orari della preghiera a secondo della città dove ti trovi. ecco qui:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



le altre non puoi farle alle 6 di mattina in quanto sono suddivise per i vari momenti della giornata e non puoi anticiparle (così ci ricordiamo di adorare Allah swt durante tutto l'arco della giornata e non in un colpo solo.)

Il fatto che le recuperi di pomeriggio non è da considerare negativo,perchè la salat,la preghiera,è fard cioè è un dovero religioso e anche se non preghi in orario comunque la rispetti e la fai.

Invece è ajr, cioè è una ricompensa, se tu osservi gli orari e preghi nel momento giusto. Quindi quando puoi cerca di rispettare gli orari,anche perchè sorella nulla dovrebbe ostacolare il bellissimo momento in cui adori Allah swt.

spero di esserti stata utile,in ogni caso spero che il fratello Umar possa dirti qualcosa di più.

wassalam
Top
Profilo Invia messaggio privato
SURA 80
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 10/01/11 15:07
Messaggi: 34
Residenza: FRANCIA

MessaggioInviato: Mer Gen 26, 2011 9:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

salam sorella , al contrario sei stata utilissima e disponibile grazie tante mi sento meglio .qualcuno mi ha detto che è gravissimo quello che faccio , ma io purtroppo non posso fare altrimenti .cmq quando sono a casa di riposo le mie preghiere le faccio sempre in orario .
io abito in Francia e il fajr è alle 07.19 esco di casa alle 6.15 non posso pregarla quindi? qualcuno mi dice di si ,aiutooooooo!!!il dohr e l' asr lo faccio quando arrivo a casa, aiutami

Allah maak!

_________________
HAMDOLLILLAH SURA80
Top
Profilo Invia messaggio privato
mullah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 08/11/10 19:11
Messaggi: 237
Residenza: romabad madhab: maliki

MessaggioInviato: Gio Gen 27, 2011 6:42 am    Oggetto: Rispondi citando

sorella stai in pace fai tutto quello che ti è possibile l'slam è un religione, si è vero con regole ma anche con le intenzioni,quindi cerca di fare tutto quello che puoi Allah ne sa di piu

_________________
"Signore mio,non ti adoro per paura del Tuo inferno,nè per ottenere il tuo Paradiso,ma perchè sei il Signore che deve essere Adorato"
Rabi'a Al'adauiya
Top
Profilo Invia messaggio privato
olga
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 23/05/09 14:37
Messaggi: 680
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Gio Gen 27, 2011 10:03 am    Oggetto: Rispondi citando

Fratello scusami mi potresti spiegare meglio il concetto?

Non ho capito che vuoi dire, le intenzioni valgono più della regola?

Cioè se la tua intenzione è di fare la preghiera e non la fai vale comunque perchè avevi l'intenzione di farla?
Non capisco.

Assalam aleikum.

_________________
Io sono musulmana, Alhamdulillah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Amatullah Maria
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/07/08 06:48
Messaggi: 1108
Residenza: bologna / modena

MessaggioInviato: Gio Gen 27, 2011 4:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

As-salamo aleikom.

Abbiamo già trattato l'argomento in altre occasioni.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Dice Allah nel Corano:
“In verità, per il credente, l’orazione è un obbligo in tempi ben determinati” (Corano, IV, 103)

Dunque, visto che nessuno di noi può "autorizzarti" a rimandare le preghiere, penso dovresti chiedere al Mufti una fatwa apposta per il tuo caso, sempre che realmente ti sia impossibile pregare negli orari....

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



“Non considerare morti quelli che sono stati uccisi sul sentiero di Allah. Sono vivi invece e ben provvisti dal loro Signore” (Corano III. Al-’Imran, 169)

“Siamo di Allah e a Lui faremo ritorno” (Corano II. Al-Baqara, 156)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Fatima93
Matricola
Matricola


Registrato: 09/09/09 12:04
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Gio Gen 27, 2011 5:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

SURA 80 ha scritto:
salam sorella , al contrario sei stata utilissima e disponibile grazie tante mi sento meglio .qualcuno mi ha detto che è gravissimo quello che faccio , ma io purtroppo non posso fare altrimenti .cmq quando sono a casa di riposo le mie preghiere le faccio sempre in orario .
io abito in Francia e il fajr è alle 07.19 esco di casa alle 6.15 non posso pregarla quindi? qualcuno mi dice di si ,aiutooooooo!!!il dohr e l' asr lo faccio quando arrivo a casa, aiutami

Allah maak!


sorella non è gravissimo. Alla fine tu le preghiere le fai e di conseguenza rispetti uno dei 5 pilastri dell'islam.

Non sapevo abitassi in Francia:) comunque se il fajr è alle 7.19 non puoi pregarlo prima,dato che incomincia dalle 7:19 e non puoi neanche anticipare le altre.

Ad ogni modo 2 raka'at se le vuoi fare non guastano mai,almeno incominci la giornata in un bel modo.

E quando torni dal lavoro oltre a recuperare dohr e asr fai anche fajr.
Top
Profilo Invia messaggio privato
olga
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 23/05/09 14:37
Messaggi: 680
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Gio Gen 27, 2011 5:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scusa sorella Fatima93 ma chi ti da l'autorità di emettere "fatwa" del genere???
Ma stiamo scherzando?

Ma dove le hai lette queste cose.

Scusate ma mi sembra che state parlando di aria fritta.

Le preghiere devono essere fatte nei tempi stabiliti non diamo consigli sbagliati alle persone solo perchè presi dall'entusiasmo del buonismo.

Se potevano essere fatte quando ci pare perchè allora Allah swt ci ha dato degli orari???

Piuttosto seguite il consiglio della sorella Amatullah che in mezzo a tutti mi sembra il più sensato e ortodosso.
L'islam non è che lo si fa su misura, ci sono delle regole e vanno rispettate (tranne casì in cui si è autorizzati da una fatwa).

Fratello Umar e fratello Sect&Politics ma dove siete???

Astgfirulillah

_________________
Io sono musulmana, Alhamdulillah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Fatima93
Matricola
Matricola


Registrato: 09/09/09 12:04
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Gio Gen 27, 2011 7:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

olga ha scritto:
Scusa sorella Fatima93 ma chi ti da l'autorità di emettere "fatwa" del genere???
Ma stiamo scherzando?

Ma dove le hai lette queste cose.

Scusate ma mi sembra che state parlando di aria fritta.

Le preghiere devono essere fatte nei tempi stabiliti non diamo consigli sbagliati alle persone solo perchè presi dall'entusiasmo del buonismo.

Se potevano essere fatte quando ci pare perchè allora Allah swt ci ha dato degli orari???

Piuttosto seguite il consiglio della sorella Amatullah che in mezzo a tutti mi sembra il più sensato e ortodosso.
L'islam non è che lo si fa su misura, ci sono delle regole e vanno rispettate (tranne casì in cui si è autorizzati da una fatwa).

Fratello Umar e fratello Sect&Politics ma dove siete???

Astgfirulillah


sorella leggi intanto il mio primo messaggio,prima di attaccare così.Come hai detto l'Islam non si fa su misura,ma bisogna rispettare le regole.

Infatti è FARD farle ed è anche Ajr rispettarle negli orari! non ho detto che si possono fare quando pare e piace perchè ovviamente ci sono degli orari che bisogna rispettare ed Allah ha suddiviso le preghiere per i vari momenti della giornata.
Io la mattina studio a scuola e non posso pregare dohr,questa ovviamente NON è una scusa. Ma mi dici come faccio a pregare? e dove prego? lo so che nulla dovrebbe impedirmi di compiere il mio dovere,ma hai una soluzione? ad ogni modo quando ritorno le recupero subito e non le accumulo.
Questo problema si pone solo nei paesi non islamici.

Questa fatwa non l'ho emessa io di testa mia da sola così perchè mi andava e non sono consigli dati perchè presi dall'entusiasmo del buonismo come pensi. Prima di rispondere m'informo,mio padre è un faqih e questo mi ha detto.Nessuno rispondeva alla sorella e ho deciso di scriverle,non vedo perchè devi attaccare così.
Top
Profilo Invia messaggio privato
olga
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 23/05/09 14:37
Messaggi: 680
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Gio Gen 27, 2011 7:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io attacco perchè rispondere con tanta leggerezza su un argomento del genere mi fa alterare.

Riporta fatwa di sheik (come fa l'amministratore del forum) e poi ne riparliamo o versetti del Corano.

Poi un conto è perdere una preghiera un conto è accumularne 3, sono troppe.
Allora se lavoro tutto il giorno che faccio prego tutte e 5 le preghiere insieme, non esiste.
Mi fai riportare la fatwa da tuo padre? Lui ha l'autorità per emettere fatwa?

Mi scuso comunque se sono stata troppo dura ma ribadisco il concetto che per me non è lecito accumulare 3 preghiere.

Assalam aleikum.

_________________
Io sono musulmana, Alhamdulillah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
NADIA R.
Disattivato
Disattivato


Registrato: 19/01/09 15:51
Messaggi: 799

MessaggioInviato: Gio Gen 27, 2011 8:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mashallah sorella OLga, che Dio ti benedica.

Sorella Fatima, le nostre opinioni non hanno nessuno spazio nella nostra religione, ci sono gli ulema di alhaq che hanno il compito di permettere o non permettere determinate cose che riguardano gli obblighi sulla nostra religione, e non c'è un halim che teme Allah, che vada contro la dottrina dell'islam per le cose della vita.
Ho consultato molti fatawa, e non ho trovato nessuno che abbia dato questo tipo di permessi.
Hai detto di aver consultato tuo padre, ... posso sapere su quali riferimenti di Corano o Sunna si è basato?
Non la prendere come un attacco personale, ma è importante non dare messaggi sbagliati, che al giorno del giudizio saranno un peso molto pesante.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
SURA 80
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 10/01/11 15:07
Messaggi: 34
Residenza: FRANCIA

MessaggioInviato: Ven Gen 28, 2011 6:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

no. commento sulla maniera in cui sorella Olga attacca le persone! Ribadisco non hai capito molto la situazione.mi licenzio?

_________________
HAMDOLLILLAH SURA80
Top
Profilo Invia messaggio privato
olga
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 23/05/09 14:37
Messaggi: 680
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Ven Gen 28, 2011 6:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma che è una congiura.

Ora mi sono stancata.
Oggi ce l'avete tutti con me.

Io non ho attaccato nessuno, ti ho anche proposto una soluzione, poi se vuoi capire capisci altrimenti non so cosa dirti.
Ma che vuoi che ti dico che fai bene a non pregare?

Non te lo dico, sbagli, devi pregare, ti devi licenziare...fai un pò come ti pare.
Ma che sei muslmana part-time (ecco ora ti sto attaccando) ma sono giorni che cerco di farti capire un concetto semplicissimo alla base della nostra religione e se non capisci questo allora stiamo ancora molto indietro, e te lo dice una che sai quanta ne ha da fare di strada.
Le preghiere vanno fatte in orario ed è molto grave non farle in orario, poi se vuoi sentire chi ti dice così perchè il padre che ha studiato gli ha detto di dire così senza alcun rif giuridico allora fai come vuoi però io ho fatto la mia parte inch'allah.

La fede è la cosa più importante se poi la vuoi mettere dopo tutto il resto e pensare che (come dice il fratello Mullah) basta l'intenzione fai come vuoi.

Scusate se ho risposto un pò alterata però sono giorni, ripeto, che mi viene detto che non è grave se non preghi in orario senza portare uno straccio di prova, e basta.

Astgfirulillah

_________________
Io sono musulmana, Alhamdulillah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
SURA 80
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 10/01/11 15:07
Messaggi: 34
Residenza: FRANCIA

MessaggioInviato: Ven Gen 28, 2011 6:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

capisco che sei alterata per cose che non trovi giusto, ma se tu fossi un pochino meno aggressiva forse insieme potremo trovare una soluzione , perchè credimi non è facile e prego tutti i giorni Allah che mi perdoni! non sono una musulmana part time come dici e non hai nessun diritto per dirlo ,sii un po piu umile, siamo qui per discutere di problemi! e io ne ho uno enorme ,vedi tu 6 fortunata a fare un lavoro solo la mattina , io purtroppo no .
devo lavorare per mio figlio e questo Allah lo sa ,sa cosa abbiamo nel cuore perchè è rahmen ! non è vero che non voglio pregare come dici tu ! sei ingiusta
sto cercando di capire come fare, ma per ora ho bisogno di lavorare , tutte le mattine prima del fajr prego due rakaat per domandare a ALLAH di illuminarmi su cosa fare e sopprattutto il perdono
credi che io non soffra .e molto anche ma il fatto che viviamo in europa ci penalizza molto . cosa faccio mi licenzio a 31 anni il lavoro non lo trovi sotto il cuscino. quindi ti prego non dire che sono io a non voler pregare perchè non è vero. Eripeto solo ALLAH sa cosa c' è nel mio cuore!

_________________
HAMDOLLILLAH SURA80
Top
Profilo Invia messaggio privato
olga
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 23/05/09 14:37
Messaggi: 680
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Ven Gen 28, 2011 6:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Io non mi volevo alrerare e più volte te l'ho detto però che si continuano a dire cose che non stanno ne in cielo ne in terra si mi altero e anche parecchio.

Ora io capisco tutte le difficoltà del mondo, io non sono fortunata ma amnbdulillah è Allah swt che mi ha dato il lavoro.
Lo so che bisogna lavorare, ma tuo marito non lavora?
Scusa se entro nel privato ma a questo punti per dare una soluzione bisogna conoscere fino in fondo il problema.

Io sono stata licenziata dopo 7 anni di lavoro a tempo indeterminato e se avessi dovuto lasciare il lavoro non lo avrei mai fatto ma ora dico ambdulilah.
Il nuovo lavoro ha trovato me non so io che l'ho cercato e di nuovo ambdulillah.

Comunque capisco tutto ripeto però sulla religione non ci sono patteggiamenti.

Ora tu vuoi una soluzione. io dopo averti dato varie opportunità non so più cosa dirti.
Ma che lavoro fai???
Sei in catena di montaggio?
Non puoi chiedere al datore di lavoro di pregare?
Non capisco.

Mi scuso se ti ho attaccato ma anche tu non sei stata mica tanto tenera ;)

_________________
Io sono musulmana, Alhamdulillah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
SURA 80
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 10/01/11 15:07
Messaggi: 34
Residenza: FRANCIA

MessaggioInviato: Ven Gen 28, 2011 7:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

scusami allora se sono stata "poco tenera" . no lavoro in un hotel come cameriera delle colazioni. ammettendo che mi lasciassero cosa impossibile , non esiste neanche un luogo adatto. ora secondo te è giusto pregare davanti hai bagni? con gente che ti passa davanti ? poi le ore di preghiera sono nel momento piu duro del lavoro , perchè faccio anche il pranzo ! ma a parte questo non mi lasciano neanche mettere il velo .ma qui in Francia tuttii posti di lavoro sono cosi perchè questo problema c' è l'hanno tutti quelli che lavorano .mio marito lavorava è caduto dal primo piano si è operato e ora aspettadi fare una formazione per qualcos'altro in quanto dichiarato anticcappato da un braccio . ci siamo impuntati che forse con l' aiuto di Allah di aprire una macelleria halal perchè c'è ne una nella mia citta' e cosi mi licenziero' perr dargli una mano INCHALLAH! spero che si avveri ecco ora sai tutto .pace?

_________________
HAMDOLLILLAH SURA80
Top
Profilo Invia messaggio privato
olga
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 23/05/09 14:37
Messaggi: 680
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Ven Gen 28, 2011 7:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Pace fatta.

Sorella allora è tutto così semplice, possibile che non riesci a trovare un posticino (magari ti fai coprire da una collega) e fai la preghiera...quanto ci metti 5-6 minuti...dai su che se ti impegni e cerchi una soluzione la trovi.

Comunque cerca di non accumulare le preghiere, davvero te lo dico con il cuore in mano.

Assalam aleikum wa ramatullah wa barakhetu.

_________________
Io sono musulmana, Alhamdulillah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Ibrahim-Abu Ismail
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 27/10/10 09:24
Messaggi: 408
Residenza: Madhhab: Shafi'i

MessaggioInviato: Ven Gen 28, 2011 10:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu Alaikum a tutti anche se ho risposto nell' altra discussione, mi riaggancio per dire alla sorella fatima93 che a scuola puoi pregare, se chiedi un piccolo spazio per 5-6 minuti non credo che lo neghino. Le istituzione, in questo caso la scuola devono abituarsi a vedere musulmani e musulmane che pregano......perchè non si fà nulla di male, altrimenti ci saranno sempre più problemi. Se ci sono altre sorelle studentesse potete farla assieme.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
bashir1961
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 12/11/07 16:57
Messaggi: 93
Residenza: Impero Ottomano

MessaggioInviato: Sab Gen 29, 2011 12:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam alaykum wa rahmatullah wa barakathu,

porto la mia esperienza personale, lavoro in una ditta abbastanza grande, anche io non sapevo come fare per le preghiere in orario di lavoro, alla fine ho contattato i sindacati, trattandosi effettivamente di una questione relativa all'orario di lavoro, e devo dire che sono stati molto piu' comprensivi e disponibili di quanto mi aspettassi, alla fine e' uscito uno spazietto ricavato vicino al circolo aziendale, dove faccio le preghiere dopo la pausa mensa, e maghrib (in questo periodo) piu' o meno quando esco dall'ufficio.

Riguardo Salat al'asr mi arrangio, ho trovato un spazio dietro ad un grosso condizionatore :)

Quindi come consiglio mi sento di dire almeno di provare a chiedere, e fare du'a, insha'Allah la situazione migliorera'.

Bashir
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Gen 30, 2011 2:10 am    Oggetto: Re: PER UMAR Rispondi citando

Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuhu.

SURA 80 ha scritto:
purtroppo non posso fare le preghiere sul lavoro
esco alle 6.15 E rientro alle 16
posso pregare l'fajr prima delle 6


Se l'orario del Fajr è già entrato, certo.
Se non è ancora entrato, no.

Ogni preghiera dev'essere eseguita nel suo orario: eseguirla prima non è valido e non assolve l'obbligo.

SURA 80 ha scritto:
e le altre ? IO le recupero il pomeriggio e giusto fare cosi' ?o se c'era un altro modo grazie


Al resto ho già risposto qui:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Basta volere, ed insha'Allah si trova il modo per pregare in qualsiasi condizione.

Una volta compreso che ogni Salah dev'essere eseguita nel suo orario, sono sicuro che gli altri fratelli e sorelle ti aiuteranno con dei buoni consigli sul come organizzare la tua giornata, come parlare col datore di lavoro, etc.

Ma arrabbiarsi di fronte a delle risposte che possono non "piacere" non risolve nulla, perchè comunque la nostra risposta finale sarà quella che dovremo dare ad Allah nel Giorno del Giudizio, ed allora non vi saranno scuse.

Fatima93 ha scritto:
Il fatto che le recuperi di pomeriggio non è da considerare negativo,perchè la salat,la preghiera,è fard cioè è un dovero religioso e anche se non preghi in orario comunque la rispetti e la fai.


No, è fard (obbligatorio) pregare ogni Salah nel suo orario, non semplicemente pregarla.

Recuperare una Salah persa nel suo orario assolverà l'obbligo ma una persona avrà commesso un grave peccato nel saltarla.

Fatima93 ha scritto:
Invece è ajr, cioè è una ricompensa, se tu osservi gli orari e preghi nel momento giusto.
(...)
Infatti è FARD farle ed è anche Ajr rispettarle negli orari!


E' fard farle nel loro orario, non semplicemente fonte di "ajr".

Fatima93 ha scritto:
Io la mattina studio a scuola e non posso pregare dohr,questa ovviamente NON è una scusa. Ma mi dici come faccio a pregare? e dove prego? lo so che nulla dovrebbe impedirmi di compiere il mio dovere,ma hai una soluzione? ad ogni modo quando ritorno le recupero subito e non le accumulo.


Sorella, il fatto che tu abbia un problema a fare una cosa non significa che allora non sia obbligatorio.

Come fai a pregare? Dove? Si può trovare una soluzione insha'Allah.
Le lezioni a scuola hanno degli intervalli, e basta un qualsiasi luogo pulito per pregare.
Ma non è che se ti sembra di non trovare una soluzione allora diventa solo "ajr" e non è più obbligatorio!

SURA 80 ha scritto:
forse insieme potremo trovare una soluzione , perchè credimi non è facile e prego tutti i giorni Allah che mi perdoni! non sono una musulmana part time come dici e non hai nessun diritto per dirlo ,sii un po piu umile, siamo qui per discutere di problemi! e io ne ho uno enorme ,vedi tu 6 fortunata a fare un lavoro solo la mattina , io purtroppo no .


Ecco, questo è l'approccio giusto.

Di fronte ad un problema si cerca la soluzione del problema, non qualcuno che ci dica che "no, non è un problema, non preoccuparti e vai tranquillo": il problema resterà lì di fronte a noi ed in fondo al nostro cuore lo sapremo bene, ecco perché stai continuando ad intervenire in questo thread.

SURA 80 ha scritto:
sto cercando di capire come fare, ma per ora ho bisogno di lavorare , tutte le mattine prima del fajr prego due rakaat per domandare a ALLAH di illuminarmi su cosa fare e sopprattutto il perdono
credi che io non soffra .e molto anche ma il fatto che viviamo in europa ci penalizza molto . cosa faccio mi licenzio a 31 anni il lavoro non lo trovi sotto il cuscino. quindi ti prego non dire che sono io a non voler pregare perchè non è vero.


Capisci sorella, una cosa è comprendere che si sta facendo un errore e cercare di risolverlo, un'altra è negare che si tratti di un'errore.
Solo nel primo caso lo si potrà risolvere, insha'Allah.

E' per questo che le sorelle Olga, Nadia e Maria Amatullah sono intervenute con tale forza per farti prima capire le cose come stanno, ed insha'Allah adesso contribuiranno con dei buoni consigli per risolvere il problema.

SURA 80 ha scritto:
ci siamo impuntati che forse con l' aiuto di Allah di aprire una macelleria halal perchè c'è ne una nella mia citta' e cosi mi licenziero' perr dargli una mano INCHALLAH! spero che si avveri ecco ora sai tutto


Che Allah vi conceda rizq halal in abbondanza e vi faciliti la Sua adorazione, amin.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Fatimah 90
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 29/05/11 21:12
Messaggi: 37
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Sab Nov 12, 2011 10:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

io penso che Sura abbia un grosso problema che è comune a molte persone infatti anke io lavoro e vado anche all' università quindi esco di casa alle 8e30 del mattino e ritorno alle 19 di sera quindi riesco a pregare solo il fajr e poi le preghiere del dohr e del asr le deve recuperare appena arrivo a casa. penso che è verpo che non possiamo cambiare la religione a nostro piacimento ma è anke vero che Allah swt è misericordioso e compassionevole e se noi crediamo davvero in lui lo sa xkè è l' unico in grado d leggere nei nostri cuori e se la sorella Sura ha bisogno d lavorare x far mangiare il suo bambino e lavora in un posto dove non può pregare non credo che dovrebbe licenziarsi e restare a casa facendo morire il suo bimbo d fame. se crediamo in dio dobbiamo fare il nostro meglio x rispettere le regole che c ha imposto, ma se abbiamo degli impedimenti nn possiamo farci nulla! io credo che l' importante sia pregare 5 volte al giorno e farlo in maniera sincera, credo che Alla swt apprezza d più uno che magari deve recuperare una o 2 preghiere ma poi qnd prega lo fa in maniera sincera e col cuore puro piuttosto che tanta gente che prega all' ora e al secondo spaccato ma poi mentre prega a la testa fra le nuvole etc etc... si è vero l' islam s basa su regole ma si basa anche sulle intenzioni e sulla sincerità della azioni io purtroppo cm ho detto all' inizio ho degli impedimenti a fare in orario il dohr e il asr ma quando arrivo a casa li faccio ... sorella olga qnd dio c da della fortune come a te che riesci a pregare alle ore esatte dovresti dire alhamdullilah ma non sgridare cosi quelli che purtroppo nn sn fortunati quanto te , è logico che se vivessimo in un paese islamico sarebbe + facile ma nn è così e dobbiam ocercare d fare il nostro meglio x vivere la nostra religione e sperare che ALLAH swt c sia clemente con noi ...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1420
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Sab Nov 12, 2011 11:01 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

AsSalaamu `alaykum wa rahmatuLlahi wa barakaatuHu Fatima90

il tuo discorso reggerebbe, se non fosse che nessuno ci impedisce di pregare sul posto di lavoro. Allah è Misericordioso ma noi abbiamo davvero fatto del nostro meglio per rispettare le sue regole?

Mi spiace, ma nella gran parte di questi casi la risposta è NO, e difatti se gli `Ulema dicono che rinunciare a pregare è un peccato grande un motivo ci sarà. Se studiamo un pochino il fiqh troveremo che ci sono tante agevolazioni che ci permettono di pregare in ogni situazione e così bloccano sul nascere qualsiasi scusa che possiamo proporre per non pregare.

Siamo in Italia e non mi risulta che nessuno sia obbligato a passare ore sul posto di lavoro senza alzarsi un secondo, chi per un caffè, una sigaretta o per andare in bagno; allo stesso modo noi possiamo, organizzando bene i nostri tempi e trovando lo spazio adatto, fare le preghiere tranquillamente inshaAllah. Eventualmente possiamo anche parlarne col datore di lavoro.

Continuo a non capire: cosa vi impedisce di pregare quando ci sono musulmani che hanno pregato e pregano in guerra, al freddo e al gelo, o poggiando la fronte sulla sabbia bollente?

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Nov 14, 2011 11:30 am    Oggetto: Rispondi citando

Fatimah 90 ha scritto:
io penso che Sura abbia un grosso problema che è comune a molte persone infatti anke io lavoro e vado anche all' università quindi esco di casa alle 8e30 del mattino e ritorno alle 19 di sera quindi riesco a pregare solo il fajr e poi le preghiere del dohr e del asr le deve recuperare appena arrivo a casa.


Ognuno di noi è responsabile di sé stesso e deve trovare il modo per eseguire ogni Salah nel suo tempo; alhamdulillah, in Italia non mi risulta ci sia nessuno che ci punta una pistola alla testa se ci prendiamo cinque minuti tra una lezione e l'altra per fare la Salah in un'aula/corridoio/spazio dell'università, o durante la pausa pranzo od una pausa caffé al lavoro.

D'accordo, per alcuni si dovrà superare in qualcuno un po' di vergogna e timidezza, ma cos'è questo piccolo sforzo di fronte all'alternativa di violare uno dei più importanti ordini di Allah?

Fatimah 90 ha scritto:
penso che è verpo che non possiamo cambiare la religione a nostro piacimento ma è anke vero che Allah swt è misericordioso e compassionevole e se noi crediamo davvero in lui lo sa xkè è l' unico in grado d leggere nei nostri cuori


Questo è un modo di ragionare estremamente pericoloso che può portare a gravi eresie, come quella degli antinomisti; ovvero, "non serve per forse stare seguire i dettagli la Legge, basta ciò che c'è nel cuore, e Dio vede ciò che c'è nel cuore, etc.". Purtroppo, vivendo a contatto con i post-cristiani di oggi, certi Musulmani subiscono l'influenza del loro modo di pensare, e difatti questo è proprio il modo di pensare di tanti "cristiani" contemporanei, che non hanno una Legge Sacra.

Certamente Iddio è il più Misericordioso e Perdonatore, ma al tempo stesso è anche Colui che punisce severamente, e ci sono molti ahadith che illustrano chiaramente la punizione per chi non esegua la Salah nel suo orario.

I Sahabah (radiyallahu `anhum) erano coloro che più e meglio avevano comprensione di Allah e dei Suoi attributi di Misericordia e Perdono, ma mai nessuno di loro ha usato questa come "scusa" per cercare di giustificare le violazioni della Legge che Lui stesso ci ha dato, nemmeno nel più "piccolo" comando.
E figuriamoci allora se si tratta di non eseguire la Salah nel suo orario, che è uno dei peccati più gravi.

Fatimah 90 ha scritto:
e se la sorella Sura ha bisogno d lavorare x far mangiare il suo bambino e lavora in un posto dove non può pregare non credo che dovrebbe licenziarsi e restare a casa facendo morire il suo bimbo d fame.


E nessuno ha suggerito alcunché del genere, e non è corretto sottintendere che invitarla a fare di tutto per eseguire la Salah in tempo equivalga ad invitarla a licenziarsi e andare a morire di fame!

Fatimah 90 ha scritto:
se crediamo in dio dobbiamo fare il nostro meglio x rispettere le regole che c ha imposto, ma se abbiamo degli impedimenti nn possiamo farci nulla!


Quali sono questi impedimenti?

Il punto è che è assolutamente sbagliato suggerire che "il lavoro" in qualsiasi caso costituisca un "impedimento valido" che giustifichi il perdere anche una sola Salah.

Casi-limite che sono veramente tali andranno esposti ad un Mufti per verificare se davvero ci si possa considerare "giustificati" e per capire cosa fare, ma in tutti i restanti casi (che saranno il 99,999% e più) non si può far altro che invitare a trovare una soluzione ed organizzare il proprio tempo nel modo migliore, in modo da poter eseguire la Salah nel suo tempo.

Suggerire invece che chi abbia il tempo - dalla mattina al ritorno a casa - per mangiare, chiacchierare coi colleghi, usare i servizi igienici, inviare sms e fare telefonate, e magari fumarsi una sigaretta, ma "non riesca" a trovare il modo di eseguire la Salah, sia giustificato perchè "tanto Allah è Misericordioso" è assolutamente irresponsabile.

Fatimah 90 ha scritto:
io credo che l' importante sia pregare 5 volte al giorno e farlo in maniera sincera, credo che Alla swt apprezza d più uno che magari deve recuperare una o 2 preghiere ma poi qnd prega lo fa in maniera sincera e col cuore puro piuttosto che tanta gente che prega all' ora e al secondo spaccato ma poi mentre prega a la testa fra le nuvole etc etc...


Sorella, con tutto il rispetto, quello che credi tu (o io) è assolutamente irrilevante.
Questo genere di ragionamenti (in cui si giudica quale azione haram sia migliore di quale è assolutamente privo di senso, è come quelli che dicono:

"Sì io non indosso l'hijab, ma non è meglio chi non indossa l'hijab e "non è ipocrita" di chi magari lo indossa però poi fa il peccato x"?

O:

"Sì, io non faccio la Salah, però mi comporto bene con i miei genitori; c'è tanta gente che fa la Salah ma poi tratta male i genitori".

Tutti questi discorsi sono assolutamente privi di senso e gravi giustificazioni di aperte violazioni della Shari`ah in nome di presunte "priorità" stabilite senza alcuna base; ed è un po' come dire "ho rapito una persona, non è meglio che gli taglio tre dita del piede sinistro, invece che tre dita della mano destra?" (scusate l'esempio), quando invece dovrebbe essere ovvio che ciò che è meglio è non torcergli un capello e liberarlo!

Anzi, il tuo esempio è ancora più grave, perchè viene paragonato qualcosa di chisramente haram con qualcosa di "non ottimale" e soprattutto invalutabile dall'esterno; come dicono gli inglesi, è come paragonare mele ed arance.

E questo è un modo per giustificare la violazione di un aperta e chiara violazione della Shari`ah in nome di fattori che - a differenza di essi - non sono verificabili in alcun modo dall'esterno: solo Allah sa se una persona che esegue la Salah è concentrata durante di essa o no; o vorremmo forse dire che c'è un principio per il quale fare la Salah nel suo orario impedirebbe di concentrarsi, ed al contrario solo nel riunirle tutte la sera si possano raggiungere il kushu' durante la Salah?..

Il punto è che quello è che è davvero meglio, è fare le cose giuste, al modo giusto, e nel modo corretto, e questo dev'essere l'unico obiettivo!

Così, quello che è davvero meglio, è fare la Salah nel suo tempo e con concentrazione: così come non c'è nessuno che ti punti la pistola alla testa se preghi nell'orario corretto, allo stesso modo non c'è nessuno che te la punti se quando esegui la preghiera nel suo tempo ti impegni anche a concentrarti; o è forse un'equivalenza dimostrata quella per la quale pregare nel suo tempo impedisca la concentrazione?

Allah ci ha ordinato la preghiera in tempi stabiliti, ovunque siamo e qualunque cosa stiamo facendo; non ci ha ordinato "fate la preghiera quando vi sentite e quando trovate tempo nel comfort della vostra casa, così che possiate concentrarvi meglio"; tutte queste non sono altro che giustificazioni che ci tentano per legittimare gravi peccati ed aperte violazioni della Shari`ah.

Fatimah 90 ha scritto:
si è vero l' islam s basa su regole ma si basa anche sulle intenzioni e sulla sincerità della azioni


Appunto, su entrambe, per cui ognuno di noi deve impegnarsi a seguire le regole al 100% (e quando si scivola, si chiede perdono al Misericordioso e ci si rialza), e a farlo con le migliori intenzioni e con sincerità; nessuno ha detto che si debba scegliere "o regole o intenzioni", se non chi, con questa scusa, vorrebbe disfarsi delle "regole" in nome del suo presunto "cuore puro" e della sua "perfezione interiore".

Fatimah 90 ha scritto:
io purtroppo cm ho detto all' inizio ho degli impedimenti a fare in orario il dohr e il asr ma quando arrivo a casa li faccio ...


E non sta a nessuno di noi qui giudicarti in un processo né sta a te doverti giustificare di alcunché: tu sei responsabile delle tue azioni così come lo è ognuno delle sue e di coloro su cui ha autorità; ma come ho già detto, è assolutamente irresponsabile e mistificatorio dare ad intendere che "il lavoro", "lo studio" e "gli impegni" costituiscano automaticamente una ragione valida per giustificare uno dei peccati più gravi che ci siano (ovvero il non eseguire la Salah nel suo tempo), che "tanto Allah è Misericordioso".

Allora che senso ha seguire la Shari`ah, fare sacrifici, rinunciare a questo o a quello, sottostare ad obblighi? Facciamo ciò che vogliamo, tanto "Allah è Misericordioso", no?
Ripeto, i Sahabah (radiyallahu `anhum) erano pienamente coscienti degli attributi di Allah, ma qual'è stato il loro comportamento ed il loro atteggiamento nei confronti della Legge di Allah?
La risposta è tutta qui.

Fatimah 90 ha scritto:
è logico che se vivessimo in un paese islamico sarebbe + facile


Un'ultima cosa: a volte davvero non capisco quella che spesso mi sembra proprio una "scusa".

Insomma: se è davvero così "impossibile" vivere da Musulmani in Italia/Europa/"Occidente"/paesi non islamici, cosa ci obbliga a restarci?

Se in un paese non si può praticare il Din e non si può fare niente per cambiare la situazione, beh, la terra è vasta e nessuno ci trattiene qui!

Io personalmente reputo che non sia proprio "impossibile", ma a chi pensa che l'Islam si possa praticare solo negli odierni "paesi Musulmani" (cosa di cui invece dubito: provate a voler eseguire la Salah o indossare l'hijab nei settori statali in Turkmenistan, Uzbekistan o Turchia, od in paesi come la Tunisia fino a qualche mese fa), cosa lo ferma dall'andarsene, se il prezzo da pagare per "vivere in Uruba" è così alto?

O forse le priorità sono altre?

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
bashir1961
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 12/11/07 16:57
Messaggi: 93
Residenza: Impero Ottomano

MessaggioInviato: Mer Nov 16, 2011 9:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam alaykum wa rahmatullahi wa barakathu,

vorrei far presente anche un altro punto di vista, mi sembra che si sia sottolineato -giustamente- il carattere di obbligatorieta' della Salah.

Non voglio parlare di fatwa o hadith in una questione che mi sembra lasci poco spazio ai dubbi, quello che voglio portare e' la mia esperienza personale, effettivamente dopo avere fatto la salah mi succede (non sempre ma succede), che l'umore migliora, mi sento come risollevato.

Credo comunque ci sia un hadith (magari il fratello 'Umar lo conosce), riferito a Salah al Jumma che parla proprio di pesi tolti dalle spalle dei credenti, quando escono.

Ecco certe volte mi capita proprio questa sensazione, di entrare con dei pesi e di uscirne leggero.

In questo senso quindi compiere la salah e' una opportunita', una benedizione che ci e' concessa, non solamente un dovere.

e poi, se mi concedete di nuovo di condividere qualcosa del mio vissuto, quindi facendo un discorso separato dalle questioni di fiqh, anche se ovviamente in armonia, fare la salah mi sembra una delle poche liberta' che ci sono rimaste, quando la eseguo mi sembra di rivendicare la mia umanita' in una societa' che mi sembra di schiavi robotici, compiendo finalmente almeno un'azione sensata ( o cinque azioni sensate ) nella giornata.

Wassalam
Bashir
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Nov 17, 2011 1:07 am    Oggetto: Rispondi citando

bashir1961 ha scritto:
Salam alaykum wa rahmatullahi wa barakathu,

vorrei far presente anche un altro punto di vista, mi sembra che si sia sottolineato -giustamente- il carattere di obbligatorieta' della Salah.

Non voglio parlare di fatwa o hadith in una questione che mi sembra lasci poco spazio ai dubbi, quello che voglio portare e' la mia esperienza personale, effettivamente dopo avere fatto la salah mi succede (non sempre ma succede), che l'umore migliora, mi sento come risollevato.

Credo comunque ci sia un hadith (magari il fratello 'Umar lo conosce), riferito a Salah al Jumma che parla proprio di pesi tolti dalle spalle dei credenti, quando escono.

Ecco certe volte mi capita proprio questa sensazione, di entrare con dei pesi e di uscirne leggero.

In questo senso quindi compiere la salah e' una opportunita', una benedizione che ci e' concessa, non solamente un dovere.

e poi, se mi concedete di nuovo di condividere qualcosa del mio vissuto, quindi facendo un discorso separato dalle questioni di fiqh, anche se ovviamente in armonia, fare la salah mi sembra una delle poche liberta' che ci sono rimaste, quando la eseguo mi sembra di rivendicare la mia umanita' in una societa' che mi sembra di schiavi robotici, compiendo finalmente almeno un'azione sensata ( o cinque azioni sensate ) nella giornata.

Wassalam
Bashir


Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh.

Jazakallahu khayran fratello, hai fatto proprio bene ad aggiungere queste importanti considerazioni; io, preso dalla "foga", mi ero concentrato solo sull'altro aspetto!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.071