Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Perdersi..

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Set 19, 2020 5:22 pm    Oggetto: Ads

Top
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2769
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Lun Mag 09, 2011 9:20 pm    Oggetto: Perdersi.. Rispondi citando

(... - post cancellato su richiesta dell'autore)

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Mar Mag 10, 2011 2:27 am    Oggetto: Rispondi citando

soroboru h ascritto
Citazione:
Lacrime all’idea di passare il resto della tua vita a pregare insieme alla tua anima gemella. Fare dei figli. Vederli attaccarsi al seno gonfio di latte della donna che ami. Perdersi nei loro occhi.
magari espressioni cosi colorite è meglio risparmiarsele.

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Abdel Nur
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 04/05/07 10:41
Messaggi: 192
Residenza: Al-Madinah

MessaggioInviato: Mar Mag 10, 2011 9:17 am    Oggetto: Rispondi citando

La cronologia dell'epoca islamica si conta a partire dall'Egira, dall'emigrazione del Profeta - *su di lui siano la Pace e le benedizioni d'Iddio - da Makkah a Madinah. In precedenza, egli* trascorse ben tredici anni nel mezzo delle vessazioni idolatriche dei pagani e degli adoratori di rocce. Egli* era già stato investito della sua funzione profetica, ed il sublime Corano aveva già cominciato ad essere rivelato in tutta la sua eterna purezza. Eppure, dovette emigrare, spostarsi in uno spazio disponibile ad accoglierlo, laddove il Messaggio si sarebbe compiutamente realizzato, e cosicché la stessa città di Makkah potesse poi tornare ad essere "se stessa", riconquistata al Monoteismo e purificata delle sozzure del feticismo politeista.

Tornare alla fitrah, grazie all'Islam, richiede un'emigrazione, tanto più netta, decisa e radicale quanto più opprimente è la nostra personale condizione di partenza. In umiltà, per quel che ci spieghi, allontanati dalle sozzure, in tutti i modi che ti siano possibili, purificati e pazienta. Iddio purifica attraverso le prove, ed a chi gli si avvicina di un passo, Lui si avvicina di tre, ed a chi si incammina verso di Lui, Egli gli si approssima correndo. Chiedi a Lui, ed abbi fiducia, e Lui ti darà nel momento in cui sia giusto darti, quel che sia giusto darti. E Lui è il più Sapiente, Colui che ricopre del Suo perdono e della Sua Misericordia, coloro che Gli si rivolgono pentiti, in sincerità.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mar Mag 10, 2011 1:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Leggo - forse fraintendo? - una componente di compiacimento nichilista-nietzschiano-evoliano nell'ammettere quasi come "inevitabili" certe cadute e quasi rivalutarle dando loro un tocco di lirismo, "autenticità" e romanticismo.

Consiglierei un approccio interamente e coerentemente islamico sulla questione, più che collages "a-là-Cavalcare-la-tigre"..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2769
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mar Mag 10, 2011 7:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
magari espressioni cosi colorite è meglio risparmiarsele.


Anzichè cercare di cogliere la richiesta di aiuto di un fratello ti limiti a criticarne la forma.. Non mi sembra un bell'atteggiamento..

Grazie Abdel Nur dei tuoi consigli.

'Umar Andrea Khan, hai frainteso.
Nessun compiacimento nelle mie parole..
Il vantaggio di esprimersi nell'anonimato è proprio quello di potersi liberare da alcune forme di vanità.

Il mio problema ha le parole che gli ho dato.
L'elemento "tragico" della situazione lo può cogliere solo chi, leggendo le mie parole, ne subisce il fascino e al contempo sa che non deve subirlo.

Il modo in cui ho scritto ciò che ho scritto fa chiaramente capire che amo e odio questa situazione.

E non posso parlarne diversamente.

Il lirismo non è dovuto all'auto-compiacimento, ma al fatto che io subisco il fascino di tutto questo, perchè tutto questo nella mia mente prende vesti e suoni lirici. E così lo devo esprimere, per essere sincera.

Se un giorno supererò questa situazione, anche la mia forma espressiva cambierà. Il peccato è nel linguaggio, perchè la mia vita forgia il mio linguaggio e viceversa.
A me piace tutto questo anche perchè tutto questo in me si esprime così.
Non so se mi spiego.

Ovviamente mi appello a chi, come me, è stato attratto da un certo stile di vita e anche da certe letture.

Quello che mi interessa sinceramente è sapere se e come queste persone se ne sono allontanate.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Mar Mag 10, 2011 8:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

mi spiace per la tua situazione,io voglio solo ricordare un paio di cosette.
la prima e che questo e un froum islamico,e quindi gia di per se,certe cose andrebbero espresse in modi più soft.
e la seconda e che ci leggono in questo forum,sorelle e fratelli nati e cresciuti come pii musulmani,ai quali certe cronache potrebbero anche nauseare,ragazzini e ragazzine giovani,anche bambini che potrebbero molto turbarsi a leggere queste cose che loro comprendono poco,e anche madri di famiglia alle quali dobbiamo grandissimo rispetto,e anche sorelle e fratelli che hanno deciso di venire qui per fare letture islamiche,educate ed edificanti.
chi mi conosce sa che non sono una maestrina dalla penna rossa,ma questo non vuol dire che uno non debba filtrare i messaggi che vuole inoltrare,trasmettendo sempre il corpo del messaggio senza tuttavia turbare gli altri.
anche io tante volte avrei voglia di dire parolacce in prosa o meno,ma chiaramente me ne astengo.

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Mag 11, 2011 1:57 am    Oggetto: Rispondi citando

soroboru ha scritto:
'Umar Andrea Khan, hai frainteso.
Nessun compiacimento nelle mie parole..
Il vantaggio di esprimersi nell'anonimato è proprio quello di potersi liberare da alcune forme di vanità.

Il mio problema ha le parole che gli ho dato.
L'elemento "tragico" della situazione lo può cogliere solo chi, leggendo le mie parole, ne subisce il fascino e al contempo sa che non deve subirlo.

Il modo in cui ho scritto ciò che ho scritto fa chiaramente capire che amo e odio questa situazione.

E non posso parlarne diversamente.

Il lirismo non è dovuto all'auto-compiacimento, ma al fatto che io subisco il fascino di tutto questo, perchè tutto questo nella mia mente prende vesti e suoni lirici. E così lo devo esprimere, per essere sincera.

Se un giorno supererò questa situazione, anche la mia forma espressiva cambierà. Il peccato è nel linguaggio, perchè la mia vita forgia il mio linguaggio e viceversa.
A me piace tutto questo anche perchè tutto questo in me si esprime così.
Non so se mi spiego.

Ovviamente mi appello a chi, come me, è stato attratto da un certo stile di vita e anche da certe letture.

Quello che mi interessa sinceramente è sapere se e come queste persone se ne sono allontanate.


Vedo una certa contraddizione tra quando ho colorato di verde e quando ho colorato di rosso, ed è proprio questo adagiarsi su tale fascino che definivo come "autocompiacimento", seppure tu sembri comunque soffrire da tale situazione.

Credo che tu debba lasciare stare tutte le chiacchiere sul lirismo (un modo di drappeggiare, decorare ed in tal modo legittimare dei peccati) e semplicemente accettare che sono proibiti e dunque la necessità dell'allontanamento da essi.

E' una questione di nafs.

Il nafs nel suo primo stadio è normale che spinga alla soddisfazione delle sue passioni in maniera illecita e proibita, subendone quindi il fascino (se non subisse il fascino di ciò che è proibito, non ne sarebbe attratto e non spingerebbe alla sua acquisizione).

E' solo progredendo spiritualmente che si potrà ridimensionare tale "sete", quando il nafs cambierà natura e spingerà al bene, e credo che si possa a collegare a questo quanto ha detto il Profeta (sallallahu `alayhi wa sallam) a riguardo del vero credente, ovvero colui le cui disposizioni spingono a ciò che è lecito e raccomandato nella Shari`ah, ovvero colui il cui animo "acquietato" ha raggiunto l'"ordine" e stimola a e trova compiacimento nell'adorazione di Allah.

Ed il modo per progredire è la via tracciata dal Profeta (sallallahu `alayhi wa sallam) e spiegata dai Mashaykh.

L'astensione da ciò che è proibito e l'impegnarsi in atti di adorazione supererogatori sono tra i primi passi di questo cammino.
Non la poeticizzazione passionale in chiave legittimante, che al contrario donerà un aurea di valorizzazione, legittimità, mitizzazione ed irrinunciabilità.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1420
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Mer Mag 11, 2011 6:41 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Scusate ma questo è un forum islamico o la sceneggiatura di Pulp Fiction?

Non faccio il bacchettone, posso forse cogliere una richiesta di aiuto nelle tue parole, e potrei anche coglierne ricordi familiari, ma l'unico modo per aiutarti è toglierti dalla mente questo "lirismo".

Prova a tornare a vedere a queste tentazioni in modo freddo e obiettivo, inshaAllah riconoscerai quanto misere realmente siano (senza che si tratti di una miseria attraente, poetica o drammatica? ma solo una triste squallida miseria).

Dici: Se un giorno supererò questa situazione, anche la mia forma espressiva cambierà. Il peccato è nel linguaggio, perchè la mia vita forgia il mio linguaggio e viceversa.

Partiamo dal viceversa piuttosto! Smetti di abbellire ai tuoi occhi queste nefandezze, che già c'è shaytan che lavora assai in tal senso. Vedrai che passo passo non parlandone più le dimenticherai anche.

Questo direi proprio che sia l'unico procedimento possibile e d'altronde credo di poter dire che la Sunnah del Rasul sallaLlahu `alayhi wa sallam sia partita proprio dal volgere in bene anzitutto i cuori, le parole e le intenzioni vedendo il bene anche dove c'era a stento prima di riuscire così a catalizzarlo proprio là dove nessuno avrebbe scommesso che sarebbe scaturito.

Inoltre questo è l'unico modo per non fare danni anche a quest'ambiente facendolo tramite di certe parole che tirano verso il male e la peggiore malinconia.
E ricordiamo cosa dice Allah nel Corano di certi poeti...

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Fabb Yusuf Tarenti il Mer Mag 11, 2011 10:39 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2769
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mer Mag 11, 2011 8:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie,
avete ragione..
Che un mio sfogo personale non si renda colpevole di suscitare strane nostalgie.
A volte si commette l'errore di cercare i propri simili, per poi crogiolarsi insieme nella stessa brodaglia e compatirsi a vicenda.
Ma in realtà bisognerebbe lasciarsi indietro i propri compagni di sventura e guardare alle persone più forti.
Invito i moderatori a cancellare questo mio Post.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1420
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Mer Mag 11, 2011 10:56 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

soroboru ha scritto:
Grazie,
avete ragione..
Che un mio sfogo personale non si renda colpevole di suscitare strane nostalgie.
A volte si commette l'errore di cercare i propri simili, per poi crogiolarsi insieme nella stessa brodaglia e compatirsi a vicenda.
Ma in realtà bisognerebbe lasciarsi indietro i propri compagni di sventura e guardare alle persone più forti.
Invito i moderatori a cancellare questo mio Post.


MashaAllah! Questo è lo spirito giusto. Più che cercare chi abbia cattive inclinazioni simili alle tue cerca chi può trasmetterti il bene e allontanarti dal male e pensa costantemente anche di te stessa il contrario di tutto il male che hai pensato finora.

Il primo passo per togliersi vizi e tentazioni negative è pentirsene ed impegnarsi sinceramente davanti ad Allah di non ricaderci più. Per fare questo devi credere con fermezza che ce la farai, dissociarti ed allontanarti anni luce da ogni male e sapere che Allah ti dà la possibilità di non commetterne, devi volerlo davvero, e Lui ti giudicherà per quel che realmente hai potuto e per le tue reali intenzioni.

Vorrei anche dirti che prima ho scritto un po' d'impulso e di questo mi scuso, leggendo velocemente.

Ripensandoci penso di dover rispondere al tuo appello.
Dicevi:
Citazione:
Ovviamente mi appello a chi, come me, è stato attratto da un certo stile di vita e anche da certe letture.

Quello che mi interessa sinceramente è sapere se e come queste persone se ne sono allontanate.


Bene, non vorrei che tu pensassi qualcosa tipo "Beati loro che non sanno, che non hanno le mie pulsioni, non hanno fatto ciò che ho fatto e visto ciò che ho visto". Senza entrare nei particolari posso dirti che qua probabilmente c'è più di qualcuno che ha fatto percorsi simili al tuo.

Per quel che mi riguarda i consigli li ho detti sopra, non c'è una qualche ricetta magica: l'unico modo per far svanire pulsioni negative è praticare sempre più l'Islam, conformarsi sempre più alla Shari`a. E' una strada in salita e vedrai che è il tuo cuore e la tua mente che cambiano e senza che tu neanche te ne accorga più di tanto tante cattive tentazioni svaniranno inshaAllah.

Segui bene le parole di `Umar Andrea Khan. E mi raccomando, immergiti in un ambiente sano nella tua vita quotidiana, frequenta assiduamente la moschea, leggi molto il Qur'an e mantieni la preghiera regolare e nei suoi orari.

P.S.: I post puoi modificarli con i pulsantini modifica in alto a destra della finestra di ognuno di loro. Per cancellarli puoi semplicemente vuotarne il testo e salvarli così.

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.063