Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

tafsir in italiano?

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Nobile Corano
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Lug 09, 2020 12:44 am    Oggetto: Ads

Top
SURA 80
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 10/01/11 15:07
Messaggi: 34
Residenza: FRANCIA

MessaggioInviato: Sab Gen 22, 2011 6:28 pm    Oggetto: tafsir in italiano? Rispondi citando

salam o alaikom fratelli e sorelle vorrei sapere se conoscete un link per leggere le spiegazioni del corano in italiano ( tafsir, credo)
grazie tante

_________________
HAMDOLLILLAH SURA80
Top
Profilo Invia messaggio privato
Amatullah Maria
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/07/08 06:48
Messaggi: 1108
Residenza: bologna / modena

MessaggioInviato: Dom Gen 23, 2011 8:08 am    Oggetto: Rispondi citando

As-salamo aleikom.

Purtroppo (e sottolineo purtroppo con un certo rammarico) non è ancora presente in italiano nessun tafsir.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



“Non considerare morti quelli che sono stati uccisi sul sentiero di Allah. Sono vivi invece e ben provvisti dal loro Signore” (Corano III. Al-’Imran, 169)

“Siamo di Allah e a Lui faremo ritorno” (Corano II. Al-Baqara, 156)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Iubelo
Disattivato
Disattivato


Registrato: 24/12/08 23:19
Messaggi: 246

MessaggioInviato: Dom Gen 23, 2011 12:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Nemmeno quello di Hamza Piccardo è definibile come tale?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Hajarchange
Affezionato
Affezionato


Registrato: 15/06/09 11:47
Messaggi: 49

MessaggioInviato: Dom Gen 23, 2011 12:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu `alaykum wa rahmatullahi wa barakatuhu

Vi consiglierei "Il Corano nella sapienza islamica. Il testo sacro dell'Islam secondo i commenti tradizionali" ed. Orientamento - Lodovico Zamboni( io l'ho acquistato su Internet)

Si tratta di un commento alla Sura Aprente secondo il tasfir di Ibn Kathir, Al- Qasani e Ibn Arabi.
Dall'introduzione: "L'intenzione è di rendere conto da un punto di vista tradzionale e di fede dei vari livelli interpretativi del Testo coranico così da sostenere l'attività rituale e meditativa dei Musulmani italofoni..."

Aspettiamo il fratello Umar Andrea per tutte le indicazioni del caso.

Hajar
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Dom Gen 23, 2011 4:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

a me e stato riportato che l autore,lodovico zamboni ha idee molto pericolose,perennialiste ecc ecc.poi non so se le traghetti anche nei suoi lavori.Allahu alam

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
bashir1961
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 12/11/07 16:57
Messaggi: 93
Residenza: Impero Ottomano

MessaggioInviato: Dom Gen 23, 2011 6:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam alaykum a tutti,

chi sono i perennialisti ? ogni giorno ne sento una nuova :-)

Credevo che l'opera del fratello Zamboni fosse affidabile, per quanto ne sapevo (cioe' poco...) usa tafsir di Ibn Kathir, c'e' qualche estratto sulla pagina del venerdi' di edizioni orientamento, lascio qui il link:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Bashir
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Dom Gen 23, 2011 6:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

i perennialisti sono cloro che credono nella validita salvifica delle altre religioni (anche dopo l ultima rivelazione)credenza che rende kuffar chi ce l ha.

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Hajarchange
Affezionato
Affezionato


Registrato: 15/06/09 11:47
Messaggi: 49

MessaggioInviato: Dom Gen 23, 2011 8:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sects&Politics ha scritto:
i perennialisti sono cloro che credono nella validita salvifica delle altre religioni (anche dopo l ultima rivelazione)credenza che rende kuffar chi ce l ha.


non capisco come si possa affermare ciò dopo aver abbracciato l'Islam. Lo stesso concetto di ULTIMA rivelazione dovrebbe chiarire molto facilmente ed intuitivamente come stanno le cose.

Allora perchè diventare musulmani se anche la religione appresa fin dalla più tenera età può salvare?
Chi è diventato musulmano continuando a credere nella validità salvifica del cristianesimo perchè, per quale altro motivo, ha cambiato religione?

Mi sembra davvero strana questa teoria, la trovo irrazionale ed infondata se affermata da chi si dichiara musulmano.

Spero che il libro da me citato non contenga tale visione. Per quel che ho letto finora non mi sembra, ma certo non posso essere io a valutare, non ne ho gli strumenti nè la conoscenza...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Lun Gen 24, 2011 1:17 am    Oggetto: Rispondi citando

hajarchange ha scritto
Citazione:
non capisco come si possa affermare ciò dopo aver abbracciato l'Islam. Lo stesso concetto di ULTIMA rivelazione dovrebbe chiarire molto facilmente ed intuitivamente come stanno le cose.

Allora perchè diventare musulmani se anche la religione appresa fin dalla più tenera età può salvare?
Chi è diventato musulmano continuando a credere nella validità salvifica del cristianesimo perchè, per quale altro motivo, ha cambiato religione?

Mi sembra davvero strana questa teoria, la trovo irrazionale ed infondata se affermata da chi si dichiara musulmano.
hai perfettamente ragione cose che non hanno alcun senso,come tutto il kufr del resto.
pero certe persone purtroppo hanno mentalita malate e contorte e arrivano a credere in queste cose,vedendo nell islam la religione semplicemente "piu tradizionale"delle altre o cose del genere.
NON so se il libro,specie se una traduzione contiene certe idee.io ci tenevo solo a mettere in guardia dall autore ed eventualmente a non stupirsi se si trovano delle enormita all interno dei libri

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Gen 24, 2011 2:23 am    Oggetto: Rispondi citando

Iubelo ha scritto:
Nemmeno quello di Hamza Piccardo è definibile come tale?


Lo definirei una "traduzione dei significati" più che un commentario vero e proprio, sebbene sia accompagnato da diverse note esplicative e qualche appendice.

bashir1961 ha scritto:
Salam alaykum a tutti,

chi sono i perennialisti ? ogni giorno ne sento una nuova :-)


Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuhu fratello.

Vedi:

"Perennialismo" e validità delle altre religioni -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



bashir1961 ha scritto:
Credevo che l'opera del fratello Zamboni fosse affidabile, per quanto ne sapevo (cioe' poco...) usa tafsir di Ibn Kathir,


I tafasir usati come riferimento (Ibn Kathir, Qashani, Ibn `Arabi) vanno benissimo, ma temo che il taglio dell'opera sia contaminato dalla devianza perennialista, che ho avuto modo di notare persino nella traduzione e commento dei primi volumi del Sahih Bukhari ad opera della stessa casa editrice "orientamento", dove tematiche e linguaggio guénoniano-perennialista prendono il sopravvento su ogni altra cosa.

Esempio:

"...a dare origine all'atto desacralizzato e non "conforme all'Ordine". E se questo è vero nella costituzione del credente e del "santo", nel caso della realtà del Profeta (su di lui la preghiera e la pace divine), che rappresenta l'Uomo universale non solo nella sua attualizzazione particolare, ma anche come sintesi e paradigma di tutte le sue possibili manifestazioni, di conseguenza...".
[Il Sahih, I Libri Introduttivi, Libro I, p. 17, Edizioni Orientalmento - Al-Qibla]

Da segnalare che la stessa casa editrice "Orientamento - Al-Qibla", dopo aver pubblicato
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

sta lavorando per dare alle stampe una libello eretico e deviante che afferma la "validità salvifica" dell'Induismo, canta le lode dell'imperatore indiano eretico Akbar (che aveva tentato di fondare una religione sincretista mischiando Islam ed Induismo), e definisce come "fondamentalisti", "formalisti" ed "estremisti" tutti i campioni dell'Ortodossia Islamica del Subcontinente indiano, "colpevoli" di cose "gravissime" come l'opposizione agli strumenti musicali o la repressione delle eresie "akbariane" ed il ristabilimento della pura Ortodossia islamica, ovvero del Tawhid.
(Ho visto io stesso la bozza dell'edizione e letto - inorridendo - parti della stessa).

Hajarchange ha scritto:
non capisco come si possa affermare ciò dopo aver abbracciato l'Islam. Lo stesso concetto di ULTIMA rivelazione dovrebbe chiarire molto facilmente ed intuitivamente come stanno le cose.

Allora perchè diventare musulmani se anche la religione appresa fin dalla più tenera età può salvare?
Chi è diventato musulmano continuando a credere nella validità salvifica del cristianesimo perchè, per quale altro motivo, ha cambiato religione?

Mi sembra davvero strana questa teoria, la trovo irrazionale ed infondata se affermata da chi si dichiara musulmano.


Sono cose che ci chiediamo tutti noi, ed alle quali coloro che mettono i libri di René Guénon su un livello più alto del Qur'an e della Sunnah dell'Inviato di Allah (sallallahu `alayhi wa sallam) rispondono con farneticazioni eretiche e prive di ogni senso e, soprattutto, di ogni base nelle Fonti autentiche della nostra religione.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2766
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mar Mag 03, 2011 3:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non comprendo l'atteggiamento inquisitorio di alcuni utenti che sono intervenuti in questo post:
tacciare di eresia una dottrina -quella perennialista- senza nemmeno conoscerne i contenuti.

1. Fabri Ibra Khan, sostiene che "gli è stato riportato" che un certo autore ha idee pericolose.

Io credo che riportare dicerie senza verificare di persona la presunta pericolosità di tali idee sia un atteggiamento poco critico, ma soprattutto poco islamico.


2. "Credevo che l'opera del fratello Zamboni fosse affidabile" ha affermato l'utente Bashir. L'opinione riportata di Fabri Ibra Khan è stata quindi sufficiente a scalzare l’opinione che Bashir si era costruito personalmente..


3. "i perennialisti sono coloro che credono nella validità salvifica delle altre religioni"

Mi permetto di affermare che tale definizione di perennialismo è completamente errata.

La dottrina perennialista sostiene che tutte le religione abbiano un nucleo di verità comune. Ma che tuttavia, i testi sacri -eccetto il Corano- siano stati modificati ed adulterati dagli uomini.
Come tutti i musulmani sanno o dovrebbero sapere, il Corano conferma il carattere sacrale e rivelatorio del Vecchio e Nuovo Testamento. Ma afferma anche che questi sono stati modificati dagli uomini e quindi non sono più attendibili.

Allo stesso modo, i perennialisti, sostengono che anche i testi tradizionali dell’ Induismo , del Taoismo ecc. affermano le medesime verità metafisiche della religione islamica.
Studi approfonditi quali quelli portati avanti da Guenon hanno dimostrare che l’Induismo delle origini, lungi dall’essere una religione politeista quale adesso è diventata, era una religione monoteista dai contenuti estremamente simili a quelli Islamici.
Ma dal momento che i Veda non sono più attendibili, l’Induismo non è più professabile, al contrario di quanto sostenuto da alcuni utenti.
Allah ha garantito solo alla rivelazione Coranica l’impossibilità per l’uomo di apportarne modifiche.

Non vi siete mai chiesti perché tutti coloro che professano la "devianza perennialista" sono tutti musulmani e non per esempio induisti, taoisti, buddhisti ecc.?
L’unica religione che conserva intatto e puro questo nucleo di verità (che alle origini delle altre religioni era lo stesso) è l’Islam.

Ricordiamoci: Dio ha lasciato a tutti i popoli un messaggio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mar Mag 03, 2011 3:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

soroboru ha scritto:
Non comprendo l'atteggiamento inquisitorio di alcuni utenti che sono intervenuti in questo post:
tacciare di eresia una dottrina -quella perennialista- senza nemmeno conoscerne i contenuti.

1. Fabri Ibra Khan, sostiene che "gli è stato riportato" che un certo autore ha idee pericolose.

Io credo che riportare dicerie senza verificare di persona la presunta pericolosità di tali idee sia un atteggiamento poco critico, ma soprattutto poco islamico.


2. "Credevo che l'opera del fratello Zamboni fosse affidabile" ha affermato l'utente Bashir. L'opinione riportata di Fabri Ibra Khan è stata quindi sufficiente a scalzare l’opinione che Bashir si era costruito personalmente..


3. "i perennialisti sono coloro che credono nella validità salvifica delle altre religioni"

Mi permetto di affermare che tale definizione di perennialismo è completamente errata.

La dottrina perennialista sostiene che tutte le religione abbiano un nucleo di verità comune. Ma che tuttavia, i testi sacri -eccetto il Corano- siano stati modificati ed adulterati dagli uomini.
Come tutti i musulmani sanno o dovrebbero sapere, il Corano conferma il carattere sacrale e rivelatorio del Vecchio e Nuovo Testamento. Ma afferma anche che questi sono stati modificati dagli uomini e quindi non sono più attendibili.

Allo stesso modo, i perennialisti, sostengono che anche i testi tradizionali dell’ Induismo , del Taoismo ecc. affermano le medesime verità metafisiche della religione islamica.
Studi approfonditi quali quelli portati avanti da Guenon hanno dimostrare che l’Induismo delle origini, lungi dall’essere una religione politeista quale adesso è diventata, era una religione monoteista dai contenuti estremamente simili a quelli Islamici.
Ma dal momento che i Veda non sono più attendibili, l’Induismo non è più professabile, al contrario di quanto sostenuto da alcuni utenti.
Allah ha garantito solo alla rivelazione Coranica l’impossibilità per l’uomo di apportarne modifiche.

Non vi siete mai chiesti perché tutti coloro che professano la "devianza perennialista" sono tutti musulmani e non per esempio induisti, taoisti, buddhisti ecc.?
L’unica religione che conserva intatto e puro questo nucleo di verità (che alle origini delle altre religioni era lo stesso) è l’Islam.

Ricordiamoci: Dio ha lasciato a tutti i popoli un messaggio.


Questo che hai riportato non è il credo "perennialista", ma il credo islamico.

Tutti i Musulmani credono in questo.

La differenza con i perennialisti è primariamente (ma non solo) nel punto della "validità salvifica" delle altre "tradizioni sacre".

Un indù, un cristiano od un ebreo che vivono dopo la rivelazione del Qur'an e ne sono informati, possono salvarsi?

Sta qui la differenza tra perennialisti e Musulmani.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2766
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mar Mag 03, 2011 4:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Le altre "tradizioni sacre" secondo il Perennialismo hanno validità salvifica..
E fin qui non mi sembra che le nostre opinioni divergano.

Il punto su cui io ho insistito è che, per fare un esempio, l'Induismo di 'oggi' non conserva più un legame autentico con la sua tradizione sacra, pertanto, un induista OGGI non può essere salvato.

Se poi una persona è in grado di attingere ai Veda quali furono rivelati originariamente, certamente sarebbe 'salvabile'. Ma questa possibilità non sussiste.

Ripropongo la mia domanda retorica: " come mai tutti i perennialisti sono musulmani " ?

Poichè oggi, l'unica religione il cui testo sacro è rimasto immutato è l'Islam.

Non c'è nulla di eretico nella dottrina perennialista.

A meno che la tua conoscenza di tale dottrina derivi da perennialisti deviati.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mar Mag 03, 2011 7:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

soroboru ha scritto:
Le altre "tradizioni sacre" secondo il Perennialismo hanno validità salvifica..
E fin qui non mi sembra che le nostre opinioni divergano.

Il punto su cui io ho insistito è che, per fare un esempio, l'Induismo di 'oggi' non conserva più un legame autentico con la sua tradizione sacra, pertanto, un induista OGGI non può essere salvato.


C'è sempre un po' di ambiguità..

Se ci fosse un legame autentico con la sua "tradizione sacra" avrebbe possibilità di salvezza?
O sarebbe comunque necessario per lui accettare tutti i Profeti, fino al Profeta Muhammad (Sallallahu `alayhi wa sallam) e la Shari`ah da lui portata, per poter avere la salvezza?
Insomma, non può essere salvato perchè "la tradizione indù è stata corrotta" o perché tutte le altre religioni sono state abrogate con la missione profetica di Sayyidina Muhammad (sallallahu `alayhi wa sallam)?

soroboru ha scritto:
Se poi una persona è in grado di attingere ai Veda quali furono rivelati originariamente, certamente sarebbe 'salvabile'. Ma questa possibilità non sussiste.


E qui emerge la differenza tra perennialismo ed Islam.

soroboru ha scritto:
Ripropongo la mia domanda retorica: " come mai tutti i perennialisti sono musulmani " ?


Non è propriamente vero.
Più che altro bisognerebbe chiedersi: i perennialisti sono davvero Musulmani?

soroboru ha scritto:
A meno che la tua conoscenza di tale dottrina derivi da perennialisti deviati.


Ho conosciuto vari tipi differenti di perennialisti, e non credo che alcuno di essi possa essere considerato Musulmano.
Mi auguro tu faccia parte di un qualche gruppo di "perennialisti Musulmani", ovvero di persone che si richiamano in qualche modo al perennialismo (così come a Guénon) senza essere davvero pienamente tali, perchè il perennialismo è kufr.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Nobile Corano Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.053