Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 



 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Nobile Corano
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Lug 05, 2020 7:17 pm    Oggetto: Ads

Top
Musàfir
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 16/01/08 19:04
Messaggi: 333

MessaggioInviato: Dom Mar 16, 2008 11:46 pm    Oggetto: "Le Qualità più Nobili" (Sura Ahzab 33 vers.35) Rispondi citando

In nome di Dio il Clemente e il Misericordioso
e le benedizioni di Dio e la Pace su Sayyidinà Muhammad

Cari fratelli e sorelle, assalamu 'alaykum, che la pace sia su di voi.

Ho trovato questo bellissimo versetto del Corano dove a mio avviso, Dio l'Altissimo "ci insegna" le qualità più belle e più "nobili" che gli uomini e le donne dovrebbero avere per soddisfare Dio e per essere di buon esempio agli altri; lo riporto perciò con piacere assieme ad un tafsir (commento del Corano) di Ibn Kathir, che aiuta a meglio comprenderlo, con l'augurio che possa essere di aiuto a chi lo legge, incha Allàh, se Dio vuole.

-------------------
Corano : Sura Ahzab 33 ( i coalizzati), vers. 35

Invero i sottomessi e le sottomesse, (muslimìna, muslimàti)

i credenti e le credenti, (mu'minina, mu'minàti)

i devoti e le devote, (qànitìna, qanitàti)

i sinceri e le sincere, (sàdiqìna , sàdiqàti)

i pazienti e le pazienti, (sàbirìna, sàbiràti)

gli umili e le umili, (khàshi'ìna, khàshi'àti)

quelli che fanno l’elemosina, e quelle che fanno l’elemosina,

i digiunanti e le digiunanti, (sà'ìmìna, sà'ìmati)

i casti e le caste,

i menzionanti frequentemente Dio e le menzionanti Dio, (dàkirìna-Lllàh katìran)

per essi tutti, Dio ha preparato il perdono ed una bella ricompensa. (Cor.33,35).

(Commento di Ibn Khatir )
Oum Salama aveva detto al Profeta – le benedizioni di Allàh e la pace su di lui -: "Perché gli uomini sono i soli che sono menzionati nel Corano all'infuori delle donne". Dio in questa occasione fece scendere questo versetto.
Si può dedurre da questo versetto che la fede (Iman) è differente dalla sottomissione (Islam), e cioè: musulmano (muslim) significa il sottomettersi a Dio, perché la prima (islam) è più specializzato come lo si trova in questo versetto: " I Beduini hanno detto: "Crediamo". Dì: "Voi non credete , dite piuttosto: Siamo sottomessi (muslim)" [Corano XLIX, 14). E’ citato nel Sahih che il Messaggero di Dio - le benedizioni di Allàh e la pace su di lui - ha detto: "- l’uomo non commette l'adulterio quando è credente (mu'min) ", perché questo grande peccato lo priva della fede (iman) senza che sia non credente secondo il parere unanime dei Sapienti (Ulamà).

La devozione significa l'ubbidienza a Dio in tutta umiltà. Significa anche la pietà che è un stadio dove si arriva ad essere sottomessi, e che viene dopo la fede.

La sincerità è una qualità molto apprezzata e lodata, essa è anche un segno della fede, mentre che l'ipocrisia proviene solamente dalla menzogna. È detto in un hadiht: "siate sinceri, perché la sincerità conduce alla pietà."

La pazienza, in quanto a lei, consiste a sopportare le disgrazie e resistere con costanza, di essere convinto che il destino sarà realizzato senza nessuno potere di respingerlo. Perché la pazienza consiste nel sopportare il male al primo shock di cui il suo inizio è più difficile, poi comincia a retrocedere.

L'umiltà è la serenità, la tranquillità, la dignità e la modestia, dovute al timore di Dio. È detto in un hadith: "Adora Dio come se tu lo vedessi, se tu non lo vedi, certo, Lui ti vede."

La carità è di dare ai poveri e ai bisognosi che sono privati dei mezzi di sussistenza. Tra i sette che Dio proteggerà sotto il suo trono al giorno della risurrezione, secondo un hadith autentificato, ci sono quelli che fanno l’elemosina, ed in un altro hadith ha detto:
" L'elemosina spegne il peccato, come l'acqua spegne il fuoco."

Il digiuno, (o come è citato nella traduzione del versetto: l'astinenza), è la purificazione del corpo di tutto ciò che lo nuoce come scarti organici. Secondo lbn Joubayr: "Quelli che digiunano il mese di Ramadan e tre giorni di ogni mese, saranno di questa categoria". Come il digiuno è il fattore di rompere il desiderio, il Messaggero di Dio - le benedizioni di Allàh e la pace su di lui - ha detto: "Oh giovani, quello tra voi che possono assicurare una famiglia, devono sposarsi, perché il matrimonio spegne gli sguardi lascivi e preserva la castità. Quello che non è atto al matrimonio, che egli digiuni perché il digiuno gli sarà come un calmante." (Riportato da Boukhari e Muslim)

La castità è il divieto di tutto ciò che Dio ha proibito come relazioni carnali. Ha detto in un altro versetto: "Quelli che sono casti, e che non hanno dei rapporti se non con le loro donne ed i loro schiavi, rapporti non biasimevoli" (Corano LXX, 29, 30).

Infine "quelli che non smettono di invocare il nome di Dio". A questo riguardo Mou'adh Ben-Jabal riporta che il Messaggero di Dio - le benedizioni di Allàh e la pace su di lui - ha detto: “ Volete che vi dica quali sono le vostre opere migliori, le più pure allo sguardo di Dio e chi assicurano il più alto grado, che sono per voi migliori che il commercio dell'oro ed il denaro e lo scontro con il vostro nemico per ucciderlo o affinché lui vi uccida?". I compagni risposero: "Si o Inviato di Dio". replicò: "Bene, è la menzione di Dio (dhilr Allàh) a Lui il potere e la fede ( Riportato da Ahmed).
In un altro hadith, è detto: "Quello che sveglia la sua donna la notte e fanno tutti e due una preghiera di due rakat, saranno tra quelli e tra quelle che invocano spesso Dio."
Ed in un terzo hadith, è riportato che un uomo chiese al Profeta - le benedizioni di Allàh e la pace su di lui -: "Quale è tra i combattenti nella via di Dio colui che avrà la più grande ricompensa?". gli rispose: "È quello che invoca spesso Dio". Gli domandarono "E tra coloro che digiunano?". - Quello che invoca spesso Dio. Poi egli ha menzionato la preghiera, la zakat, il pellegrinaggio e l'elemosina, ed il Messaggero di Dio - le benedizioni di Allàh e la pace su di lui - rispose sempre: "Quello che invoca spesso Dio". Abou Bakr dice allora a 'Omar: "Quelli che invocano Dio e lo menzionano si sono impossessati della ricompensa". Ed il Profeta di ribattere: "Certo". Quelli là, gli uomini e le donne che rientrano in questa categoria, "otterranno da Lui il loro perdono ed una bella ricompensa” che è il Paradiso.

-------------------

Che Dio ci aiuti ad acquisire queste "nobili" qualità, e che ci sostenga con la Sua Misericordia e il Suo Amore.

assalamu 'alaykum, che la pace sia nei vostri cuori e nelle vostre famiglie.
Umar al faqir

fonte:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
" O uomini, voi siete i poveri (fuqarà) i bisognosi di Dio, mentre Allàh è il Ricco (Al-Ghanì) Colui che è sufficiente a Se stesso, il Degno di lode." (Corano 35,15)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Mar 17, 2008 12:09 am    Oggetto: Re: "Le Qualità più Nobili" (Sura Ahzab 33 vers.35 Rispondi citando

Umar al faqir ha scritto:
Che Dio ci aiuti ad acquisire queste "nobili" qualità, e che ci sostenga con la Sua Misericordia e il Suo Amore.


Wa `alaykum asSalam wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu!

Amin, e jazaka Allahu khayran carissimo fratello, è un tafsir - questo -davvero denso e "nutriente" per i nostri cuori, Allah ricompensi tutti coloro che lo hanno trasmesso, in tutti i secoli e con tutti i mezzi, fino a chi ha digitato sulla tastiera queste parole, e accresca in obbedienza, fede e conoscenza chi ha avuto la possibilità di leggerlo!

Wa asSalamu `alaykum wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu!

3umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Nobile Corano Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.019