Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Alcune domande: non praticanti?

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Intellettuali, considerazioni e dibattiti sull'Islam
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Set 18, 2020 11:14 pm    Oggetto: Ads

Top
camadoe
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 11/01/11 11:47
Messaggi: 1

MessaggioInviato: Mer Gen 12, 2011 3:05 pm    Oggetto: Alcune domande: non praticanti? Rispondi citando

Salute a tutti.
Leggo da qualche tempo questo forum pur non essendo musulmano. In realtà sono agnostico tendente all'ateismo, ma mi incuriosisce molto tutto quello che a che fare con le varie religioni. Non vi nego che alcune cose dell'Islam mi lasciano, diciamo così, perplesso, ma capisco che una religione la si accetta per come è, o non la si accetta.
Detto ciò, volevo porre una domanda, sperando in qualcuno che mi illumini:
leggo spesso, su questo forum ed altrove, che si parla di sharia (la legge sacra islamica), ma leggo anche che in quasi nessuno stato islamico è seguita alla lettera. O almeno credo. Se così non fosse, chiedo scusa.
Allora mi domandavo: ma è normale professarsi musulmani e poi applicare le leggi come più pare e piace? Non dovrebbe essere la parola di Dio (almeno per chi crede) sacra ed immodificabile? E, secondo voi, come giudica Dio, chi ha tali comportamenti?
Lo so, sono domande sciocche, ma mi interesserebbe conoscere il vostro parere.
Saluti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1074
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Mer Gen 12, 2011 3:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalam (pace)
beh la regola per un musulmano è di vivere la religione in ogni momento della giornata e in tutte le situazioni della nostra vita, infatti l'Islam non è solo una religione ma è LA RELIGIONE: ha leggi per ogni stato o condizione di vita, sociale, legale, morale e della sfera intima e privata...ora è ovvio che la Legge Sacra dell'Islam deve essere applicata come Allah ci ha detto di fare, quindi è uno sbaglio enorme che un regnante che si reputa musulmano non applichi la Sharia...quindi credo e invito i fratelli che ne sanno più di me a correggermi, è un fatto punito da Allah dato che si reputa una legge umana e imperfetta migliore della legge di Allah...quindi questi uomini e regnanti hanno una grossa responsabilità davanti Allah, e il loro dovrebbe essere un esempio per tutti noi, invece li vediamo corrotti e assolutamente fuori da quello che Il Corano, La Sunna e la Sharia ci insegnano. Il più delle volte lo fanno per politica, o per accattivarsi la lealtà e alleanza di qualche Stato o Nazione ma tutto ciò è riprovevole agli occhi di Allah...non si deve mai andare contro l'Islam per compiacere un Kufr, un non credente...poi Allah ta'ala a'lem
Iddio sa meglio
fiaminillah

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Gen 12, 2011 3:40 pm    Oggetto: Re: Alcune domande Rispondi citando

camadoe ha scritto:
leggo spesso, su questo forum ed altrove, che si parla di sharia (la legge sacra islamica), ma leggo anche che in quasi nessuno stato islamico è seguita alla lettera. O almeno credo. Se così non fosse, chiedo scusa.
Allora mi domandavo: ma è normale professarsi musulmani e poi applicare le leggi come più pare e piace? Non dovrebbe essere la parola di Dio (almeno per chi crede) sacra ed immodificabile?


Hai perfettamente ragione.

Senz'altro la debolezza dei Musulmani gioca un ruolo importante in ciò, ma il punto è che non è stata una scelta dei Musulmani stessi quella di adottare legislazioni non-islamiche; al contrario, la situazione che abbiamo sotto i nostri occhi è il risultato di più di un secolo di manovre politiche e militari delle potenze non-islamiche ("occidentali", comuniste, etc.) per sbarazzarsi prima del Califfato, e poi dell'applicazione stessa della Shari`ah in qualsiasi paese islamico.

I vari dittatori, re e presidenti al governo nella maggioranza dei paesi Musulmani non sono che pedine controllate dalle potenze non-Musulmane, fedeli esecutori dei loro piani e programmi ("neocolonialismo").

Per una buona analisi sul come ciò sia potuto accadere, ti consiglio di leggere "I Musulmani nel Terzo Millennio; Laicità e Secolarizzazione nel Mondo Islamico", di Barbara De Poli, edito da Carocci.

Qualunque paese Musulmano cerchi di adottare la Shari`ah al meglio delle sue capacità, si ritrova nella stessa situazione dell'Algeria di qualche anno fa, o dell'Afghanistan e della Somalia di oggi: gli vengono scatenate contro guerre ed accuse di "appoggiare il terrorismo", senza contare le "ben"-orchestrate campagne mediatiche sui "diritti delle donne", etc.

Questa, purtroppo, è la situazione attuale, ed i Musulmani ora come ora hanno oggettivamente ben poco a loro disposizione per ribaltarla.

camadoe ha scritto:
E, secondo voi, come giudica Dio, chi ha tali comportamenti?


Applicare una legge diversa dalla Shari`ah, credendo che tale legge sia superiore a quella stabilita da Dio, costituisce kufr (miscredenza) e pone una persona al di fuori dell'Islam.

Applicare una legge diversa dalla Shari`ah, ma senza credere che tale legge sia superiore alla Shari`ah (quindi è il caso di chi ad esempio sia costretto a fare ciò, etc.) è un peccato maggiore, estremamente grave.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Intellettuali, considerazioni e dibattiti sull'Islam Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.034