Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Studio, interpretazione e confronto del Corano

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Nobile Corano
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Lug 10, 2020 1:49 am    Oggetto: Ads

Top
Kadijaa
Affezionato
Affezionato


Registrato: 05/12/09 18:54
Messaggi: 56

MessaggioInviato: Lun Giu 21, 2010 10:37 am    Oggetto: Rispondi citando

amin pukua ha scritto:
Caro Giuseppe che tipo di dialogo volete?perchè se mi parli di rispettarci noi lo facciamo già da un bel po',se invece volete avere un dialogo bibbia corano sappi che se hai letto il corano avrei sicuramente visto che l'ultima rivelazione di allah e il sublime corano,basta,non c'è nessun discussione in questo


Io invece vorrei permettermi di fare una domanda proprio su questo. Il sacro Corano (con la lettera maiuscola), correggetemi se sbaglio, è molto chiaro, ma come tutti sanno anche le cose più chiare possono essere fraintendibili ed interpretabili. Ad esempio se io e tu, caro fratello amin pukua, guardassimo un foglio colorato di rosso, nel nostro pensiero quel rosso non sarà mai uguale a quello che è presente nel pensiero dell'altro. Quindi la domanda è: qual è il rosso reale dipinto su quel foglio? Per capirlo, come succede in ogni cosa, dobbiamo studiarlo, confrontandolo magari con altre tonalità rosso. Tutti sappiamo che, quando le cose si studiano e si approfondiscono, ne possono venir fuori delle belle. Quindi non capisco per quale motivo il sacro Corano non possa essere studiato anche per mezzo di un confronto con quanto scritto sui testi sacri delle altre religioni monoteiste. Che il sublime Corano sia l'ultima rivelazione di Allah (con la lettera maiuscola) lo si capisce dal fatto che ci si è riflettuto sopra. Vorrei ricordarti che i nostri detrattori utilizzano versetti altrettanto chiari come quelli che attestano quanto stiamo dicendo, per combatterci. Questi versetti, al contrario di quanto pensino loro, significano ben altro (in alcuni casi il contrario di quanto appare), e noi lo sappiamo perché, ancora una volta, ci abbiamo studiato sopra. Cosa ci proibisce dunque di studiare sopra qualsiasi altro versetto, affinché possiamo continuare a capire, e, con la QUASI totalità, a confermare ciò che già sappiamo?

Non è forse sintomo di superbia credere di aver capito perfettamente ciò che Allah ci ha detto?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Mar Giu 22, 2010 12:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

khadija ha scritto
Citazione:
Ad esempio se io e tu, caro fratello amin pukua, guardassimo un foglio colorato di rosso, nel nostro pensiero quel rosso non sarà mai uguale a quello che è presente nel pensiero dell'altro.
???kadija ha scritto
Citazione:
Vorrei ricordarti che i nostri detrattori utilizzano versetti altrettanto chiari come quelli che attestano quanto stiamo dicendo, per combatterci.
peggio per loro kadija ha scritto
Citazione:
Non è forse sintomo di superbia credere di aver capito perfettamente ciò che Allah ci ha detto?
scusa ma il corano è un libro esplicito,su certe cose come si può non aver capito?

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
amin pukua
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/03/10 22:54
Messaggi: 137
Residenza: GENOVA

MessaggioInviato: Mar Giu 22, 2010 1:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

.....

_________________
Abul-Abbas Sahl ibn Saad as-Saidi (Allah si compiaccia di lui) racconta:
"Un uomo venne dal Profeta (pace su di lui) e gli chiese: O Messaggero di Allah (pace su di lui), indicami un atto che, se da me compiuto, mi faccia amare da Allah e dagli uomini. Egli rispose: <Rinuncia al mondo e Allah ti amerà; rinuncia a ciò che possiede la gente e la gente ti amerà"da ibn Magiah


L'ultima modifica di amin pukua il Dom Ott 14, 2012 6:58 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mar Giu 22, 2010 6:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

assalamu `alaykum wa rahmatullahi wa barakatuhu.

Kadijaa ha scritto:
Quindi non capisco per quale motivo il sacro Corano non possa essere studiato anche per mezzo di un confronto con quanto scritto sui testi sacri delle altre religioni monoteiste.


Per il semplice motivo che il significato del Qur'an è già stato spiegato dal Profeta stesso (sallallahu `alayhi wa sallam) ai suoi Compagni (radiyallahu `anhum), e trasmesso generazione dopo generazione dai mufassirin di tutte le epoche, fino a noi.

Cos'altro potremmo ricavare dal "confronto" con testi che sappiamo in gran parte essere stati corrotti e non essere originali (e di alcuni contenuti dei quali, è il Qur'an stesso a fornirci la versione corretta)?

Nel caso avessi frainteso ciò che intendevi (e non lo escludo, dato che non mi è completamente chiaro il senso del tuo messaggio), per favore correggimi e spiegaci meglio cosa intendi..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Mar Giu 22, 2010 9:02 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Kadijaa ha scritto:

Non è forse sintomo di superbia credere di aver capito perfettamente ciò che Allah ci ha detto?


Sorella, riconsocere il Corano come Testo Rivelato "su cui non c'é dubbio alcuno", e che gli altri Testi Sacri sono anch'essi rivelati da Allah, ma non piú attendibili al 100% non significa essere superbi. Significa essere credenti.


Il tema é giá stato affrondato nel dettaglio in passato nel forum.
Ti consiglio la lettura di questa domanda al Mufti. Cercheró il tempo di tradurla insha'Allah.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


(Vedi domanda di Paolo Franchetti)

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Kadijaa
Affezionato
Affezionato


Registrato: 05/12/09 18:54
Messaggi: 56

MessaggioInviato: Mer Giu 23, 2010 8:50 am    Oggetto: Rispondi citando

Fratelli, vorrei che fosse chiara una cosa: per me discutere il Corano non significa mettere in discussione la sua veridicità. Al primo posto, per quanto mi riguarda, c'è la fede in esso. Questa fede mi è sufficiente per potermi ritenere musulmana. All'ultimo posto però c'è la mia fede per la capacità di comprensione dell'uomo che, come tutti sappiamo, è limitata e quindi non può o non riesce a comprendere quello che in un futuro invece potrebbe capire. Quindi ritengo il kalam, come l'algebra, la biologia, la psicologia, la fisica ecc... è una scienza fallace, perché opera dell'uomo che, come detto, ha dei limiti troppo grandi per essere sottovalutati. Allah però ci ha dotati tutti delle facoltà razionali ed è per questo che, ovviamente, vanno utilizzate, non dimenticandoci però, proprio grazie a queste facoltà reazionali, che questa nostra razionalità ha quei limiti che dicevo. Perciò, prendendo per buono ciò che l'interpretazione attuale attesta, non escluderei che un giorno possa cambiare. Osservate bene, non ho detto che cambierà, lo sottolineo, ma ho detto che potrebbe cambiare. C'è la possibilità che qualcuno possa smentirmi, con prove alla mano, che quanto dico non possa avvenire? Io ne dubito, ma sono aperta a cambiare opinione qualora mi si controbattesse con prove inconfutabili.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Giu 23, 2010 4:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Kadijaa ha scritto:
All'ultimo posto però c'è la mia fede per la capacità di comprensione dell'uomo che, come tutti sappiamo, è limitata e quindi non può o non riesce a comprendere quello che in un futuro invece potrebbe capire. Quindi ritengo il kalam, come l'algebra, la biologia, la psicologia, la fisica ecc... è una scienza fallace, perché opera dell'uomo che, come detto, ha dei limiti troppo grandi per essere sottovalutati.


Credo che al fondo ci sia un'incomprensione: la scienza dell'interpretazione del Quran non ha niente a che fare con il Kalam: il tafsir è una scienza in gran parte di trasmissione profetica e - come avevo già detto nel messaggio precedente - "il significato del Qur'an è già stato spiegato dal Profeta stesso (sallallahu `alayhi wa sallam) ai suoi Compagni (radiyallahu `anhum), e trasmesso generazione dopo generazione dai mufassirin di tutte le epoche, fino a noi".

In un altro thread, avevo scritto:

"Le interpretazioni però non sono qualcosa "tirato fuori dal cilindro" del primo che capita; esse sono semmai basate su quanto lo stesso Profeta (Pace e Benedizioni su di lui) ha spiegato ai suoi Compagni (Iddio sia soddisfatto di tutti loro) in relazione ai diversi versetti; i Compagni hanno trasmesso queste "esegesi" via via di sapiente in sapiente, ed esse sono contenute nei commentari classici (tafsir).
Quindi, nessuna "forzatura": è lo stesso Profeta (Pace e Benedizioni su di lui) che ha spiegato il significato dei versetti rivelati e lo ha trasmesso ai suoi Compagni (Iddio sia soddisfatto di tutti loro), i più ferrati dei quali hanno via via tramandato questa conoscenza.
(...)
La possibilità attuale di nuove interpretazioni è inversamente proporzionale alla distanza nel tempo che ci separa dalla rivelazione del Santo Corano: ermeneuticamente, proporre oggi nuove interpretazioni - che sono più "figlie dei tempi" che basate nelle fonti e nell'effettiva comprensione di chi il Corano lo ha ricevuto (il Messaggero di Allah, Pace e Benedizioni su di lui) e di chi lo ha avuto spiegato direttamente da chi meglio lo ha compreso (i suoi Compagni - Iddio sia soddisfatto di tutti loro) - soprattutto se per mano di chi non ha alcuna competenza nelle scienze islamiche per permettersi di esprimere la propria "opinione personale", è alquanto fallace.

Ogni ragionamento anche solo meramente logico ci porta a comprendere che le conoscenze legate alle scienze del Corano erano maggiori nei tempi della rivelazione dello stesso, rispetto ad adesso; per questo sono fondamentali i commentari classici, a garantirci la corretta comprensione del testo ed a preservarci da pseudo-interpretazioni "interessate".

Il che non significa affatto che il Corano non sia "attuale" e non risponda perfettamente alle esigenze dell'uomo di ogni tempo e luogo, trattandosi della Rivelazione ultima, definitiva ed universale
".
[L'interpretazione del Corano -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Kadijaa ha scritto:
Allah però ci ha dotati tutti delle facoltà razionali ed è per questo che, ovviamente, vanno utilizzate, non dimenticandoci però, proprio grazie a queste facoltà reazionali, che questa nostra razionalità ha quei limiti che dicevo. Perciò, prendendo per buono ciò che l'interpretazione attuale attesta, non escluderei che un giorno possa cambiare.


Questo discorso invece ha delle fondamenta, se consideriamo alcune interpretazioni che erano influenzate da determinate teorie e comprensioni del passato in materie come astronomia e scienze naturali.

In un altro forum, il fratello "xs11ax" scriveva ad esempio, riguardo l'interpretazione del termine "`alaq" nel Qur'an:

"it seems that the word alaq can be translated and interpreted in a number of ways and was interpreted as blood by the scholars as this was their understanding. but now that more information has come to light, they have realised their error and revised it to mean 'a thing that clings' which is a perfectly acceptable translation of the word and it is also understandable by todays science".
["xs11ax" -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



"Colonel_Hardstone", ha scritto, riguardo il movimento della terra e le interpretazioni del Qur'an:

"A scholar (or more) mentioning something as their opinion neither makes it widespread nor mainstream Islamic opinion.

This is a matter of science and the basic rule is that unless a scientific discovery of Fact is contradicted by an established verse of the Qur’aan or a rigorously transmitted Hadeeth we learn it and benefit from it.

There is no verse of the Qur’aan and no rigorously transmitted Hadeeth which establishes that the Earth is stationary.

Actually let me reword and say that there is no agreed upon interpretation of a verse of the Qur’aan and no rigorously transmitted Hadeeth which forces us to dispute the scientifically established and understood fact that the Erath rotates and moves in orbits.

A Scholar (or more) are entitled to their personal opinion
".
["Colonel_Hardstone" -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



E, sempre nello stesso thread, "Rahmaniyyah" aggiunge:

"Our core texts are our primary basis. We can use modern knowledge to support it. If modern science is contrary to the Quran, then we will abandon it. I'm pretty sure the expansion of the universe and big bang have become standard mainstream science - I learnt the stuff on red shift and cosmic background radiation in standard A level Physics. Again it doesn't contradict the texts, in fact it supports the texts, so we use it.

One example is evolution. That evolution occurs scientifically is not contrary to Islam so there is no issue is accepting it since it is the strongest position. But to say we eventually evolved into humans is clearly not what Allah says about the creation of Adam (AS) so we will reject this.

In the end, Wahy is absolute and certain and perfect. Everything else, including science, is subject to it. I still don't see how the Earth's movement, it's spinning and it's orbiting the Sun is contrary to the Quran..
"
["Rahmaniyyah" -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Forse mi sono allargato troppo, ma mi sembrava interessante citare anche questi messaggi.

E Allah SwT sa meglio.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Giu 23, 2010 5:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Comunque, discussione separata dal thread originario "Fratelli e sorelle.. solo musulmani?".

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Il Nobile Corano Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.054