Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 



 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Lug 07, 2020 1:07 am    Oggetto: Ads

Top
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 9:25 am    Oggetto: Islam, gravidanza, difficoltà economiche e mutuo Rispondi citando

salam aleikom...volevo un'informazione...ma se una donna sente l'esigenza di avere un figlio, nel senso che si sente pronta, piange ogni giorno xkè non ha ancora figli, il marito può rifiutarsi di avere un figlio x ora x difficoltà economiche???
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Abul Asad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 25/02/08 08:52
Messaggi: 164

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 11:15 am    Oggetto: Rispondi citando

31. Non uccidete i vostri figli per timore della miseria: siamo Noi a provvederli di cibo, come [provvediamo] a voi stessi. Ucciderli è veramente un peccato gravissimo.

"non uccidete i vostri bambini in caso di carestia: il cibo lo provvederemo a voi e a loro."


Questo era un modo per dirti che è Allah che da il sostentamento! Nessun altro!

_________________
Il Leone dell'Islam

"Non è forse giunto, per i credenti, il momento in cui rendere umili i loro cuori nel ricordo di Allah e nella verità che è stata rivelata, e di differenziarsi da quelli che ricevettero la Scrittura in precedenza e che furono tollerati a lungo [da Allah]? I loro cuori si indurirono e molti di loro divennero perversi"
Top
Profilo Invia messaggio privato
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 1:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

lo so fratello, lo so...tieni presente che io lavoro mattina e sera x 350€ al mese,,,,,e mi hanno avvisata che se mai dovessi essere incinta verrei licenziata!! ma chi me lo fa fare?? io vorrei tanto stare a casa come da buona consuetudine, x crescere i figli che Allah vorrà concedermi di avere,,,,
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 2:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

il lavoro brutta storia,non ne vale proprio più la pena,in sta società ti aliena e basta,e ti tiene lontano dal ricordo di Allah,che Allah me ne scampi,mi dispiace davvero tanto sorella ma viviamo in mezzoa gente che fa schifo,poi uno pensa,faccio hijra,ma dove?in un paese musulmano dove la gente e i governi fanno ancora più schifo di questi?non ci resta che fare du'a'

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
habgra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/03/08 19:24
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 5:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam Fatima,
prima di pensare se sia lecito o no per un marito opporsi alla procreazione forse potresti pensare in maniera un po più "larga", nel senso non prendendo in considerazione soltanto i tuoi desideri, legittimi, che però potrebbero coinvolgere vite future. Se davvero c'è da preoccuparsi al livello economico pensaci due volte prima di mettere al mondo dei figli specialmente qui in Italia dove non c'è alcun aiuto da parte delle istituzioni e se non hai parenti vicini ti potresti trovare nella trappola:o paghi qualcuno e dunque vai a lavorare per pagarlo o resti a casa e rinunci a uno stipendio. Spesso condizioni economiche difficili scatenano anche crisi irrisolvibili nelle coppie e nelle famiglie.
Forse tuo marito non sta agendo così per egoismo ma al contrario..
Ti auguro comunque che questo sia un ostacolo temporaneo e che tutto si possa risolvere senza conflitti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 6:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Wa `alaykum asSalam wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu.

Da un altro post:

L'Islam incoraggia ad avere figli, in particolare a non preoccuparsi per le questioni economiche associate alla nascita di figli, ma la Shari`ah riconosce un certo numero di ragioni valide per evitare la gravidanza ed usare metodi contraccettivi (in particolare, ma non solo, ragioni legate alla salute ed alle condizioni fisiche della madre), a condizione che non sia per timore della povertà.

Ecco le condizioni per l'uso di metodi contraccettivi:

"CONTRACCEZIONE

Reversibile
-Chimica - pillola assunta oralmente, gel spermicida usato localmente.
-Meccanica - utilizzo del preservativo, dispositivo intra-uterino
-Fisica - Coito interrotto, metodo ritmico

Permanente
-Operazione di sterilizzazione - vasectomie.

Domanda:
La contraccezione è permessa nell'Islam? Se sì, in quali circostanze?

Risposta:
La contraccezione è permessa su scala limitata per valide ragioni - ovvero ragioni considerate valide dalla Shari`ah. Le circostanze che permettano contraccezione reversibile e permanente sono diverse.

CONTRACCEZIONE REVERSIBILE
Tra le ragioni accettate dalla Shari`ah come valide per praticare una contraccezione reversibile vi sono:
(A) Debolezza fisica.
(B) Malattia.
(C) La volontà della moglie di mantenere la sua bellezza o la sua linea per amore del marito.
(D) Il fatto che la coppia si trovi in viaggio o in una terra distante.
(E) Condizioni politiche avverse, ad esempio i bambini sono forzatamente separati dai genitori come propugnato dal comunismo; etc.
(F) Il fatto che la coppia abbia deciso di separarsi in un prossimo futuro.
(G) Il fatto che la moglie sia una persona immorale.
Ci sono valide ragioni per praticare la contraccezione reversibile.
La povertà od il timore della povertà non sono valide ragioni per la contraccezione. Non è permesso praticare la contraccezione in base al timore di non poter essere capaci a provvedere ad una grande famiglia. Tale timore è una caratteristica dei non-musulmani. Come è scritto nel Nobile Corano: "Non c'è creatura vivente senza che il suo sostentamento sia responsabilità di Allah". Similarmente, il desiderio di limitare il desiderio sessuale che potrebbe scaturire dalla pietà non è un motivo lecito per la contraccezione.
Se praticata per una qualsiasi ragione che è illecita nell'Islam, allora la contraccezione sarà parimenti illecita, ad esempio per l'indulgere in rapporti sessuali illeciti.

CONTRACCEZIONE PERMANENTE
La contraccezione permanente è permessa solo se la vita della donna è in pericolo o la sua salute seriamente minacciata.

E Iddio è il più sapiente!

Mufti Ebrahim Desai
"
[Tradotto da:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

]

Credo che le seguenti fatawa diano abbastanza informazioni; se cerchi qualcosa di più preciso facci sapere, se Dio vuole.

Birth Control & Contraception -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Is contraception permissible? Is it disliked? What is the better way? -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Reversible and Permanent Contraception -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Motherhood affecting my iman? (con una parte sul Birth control) -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



1. Is family planning allowed in Islam? if so, what are the conditions?...2. Is Abortion is allowed in Islam? if so, what are conditions?...3. is it allowed in Islam to provide legal safe abortion services? -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



When it is permitted to have an abortion -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Abortion of babies with genetic diseases -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Is it obligatory for both husband and wife to consent to contraception? -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Medical Ethics: permanent contraception (female sterlisation) - does intention affect permissibility -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



The Morning After Pill -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 6:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

subbhanallah con 1000 euro al mese si riesce a sopravvivere bene in italia ke tuttosommato un calcio nel sedere te lo danno sarebbe istruttivo per ki dice ke in italia non ti aiutano farsi un giro ad esempio in marocco,
habgra ha scritto:
Forse tuo marito non sta agendo così per egoismo ma al contrario..
....... evidentemente se qualcuno non vuole avere figli è perke vuole avere qualcos altro.se non conosco male i polli che vengono in italia

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
habgra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/03/08 19:24
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 6:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Fratello Al Ghuraba come mai parli di 1000 euro? Qui è solo l'interessata che deve fare i suoi conti e poi se pure fosse, con questi 1000 euro tu saresti capace di vivere, pagare l'affitto o il mutuo ecc.? Beato te, guarda che i figli non hanno bisogno di solo pane e non è sufficiente l'idealismo per andare avanti, quindi ognuno almeno deve conoscere bene sè stesso prima di progettare il futuro se non vuole avere spiacevolissime sorprese future, te lo dice una che ha già pagato di persona le scelte inconsapevoli della gioventù.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 6:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

habgra ha scritto:
con questi 1000 euro tu saresti capace di vivere, pagare l'affitto o il mutuo ecc.?


Un musulmano non dovrebbe "essere capace" di pagare un mutuo neanche se guadagnasse 100'000 euro al mese, dal momento che è proibito.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 6:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

al ghuraba ha scritto:
subbhanallah con 1000 euro al mese si riesce a sopravvivere bene in italia ke tuttosommato un calcio nel sedere te lo danno sarebbe istruttivo per ki dice ke in italia non ti aiutano farsi un giro ad esempio in marocco,
habgra ha scritto:
Forse tuo marito non sta agendo così per egoismo ma al contrario..
....... evidentemente se qualcuno non vuole avere figli è perke vuole avere qualcos altro.SE NON CONOSCO MALE I POLLI CHE VENGONO IN ITALIA



scusa, ma a chi ti riferisci con sto' "polli"??giusto x, non voglio fare polemica e non mi piace avere problemi con nessuno, ma non vorrei essere nemmeno offesa..l'islam ci insegna il rispetto e la pace se non erro...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 6:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

quoto l amministratore,qui vedo che si parla con tranquillità di mutuo laddove il mutuo ci farà risvegliare il giorno del giudizio come toccati dal demonio......a proposito di islam culturale,non mangio maiale e non bevo e sono un bravo muslimano....e parli con una persona che sa cosa vuol dire vivere con 1000 euro al mese guadagnati riskiando di lasciarci le dita con una mola o volare da un impalcatura,quindi niente paternali della serie io so e tu non sai please......e fatima daniela io non offendo nessuno mi baso su quello che dice la sharia a proposito di chi immigra da un paese musulmano per venire in uno non musulmano,infatti si può immigrare nella terra del kufr solo per motivi come il doversi curare,studiare una nuova tecnologia o per commerci specifici,ma tutto in modo molto stretto e controllato,non certo andare all avventura come fanno il 99 per cento di quelli presenti qui,con un vago "migliorare la mia vita"come motivazione

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 7:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

fatima daniela ha scritto:
al ghuraba ha scritto:
SE NON CONOSCO MALE I POLLI CHE VENGONO IN ITALIA


scusa, ma a chi ti riferisci con sto' "polli"??giusto x, non voglio fare polemica e non mi piace avere problemi con nessuno, ma non vorrei essere nemmeno offesa..l'islam ci insegna il rispetto e la pace se non erro...


Non è un celebre modo di dire, "conosco i miei polli"? ;-)

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 8:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

al ghuraba ha scritto:
quoto ...e fatima daniela io non offendo nessuno mi baso su quello che dice la sharia a proposito di chi immigra da un paese musulmano per venire in uno non musulmano,infatti si può immigrare nella terra del kufr solo per motivi come il doversi curare,studiare una nuova tecnologia o per commerci specifici,ma tutto in modo molto stretto e controllato,non certo andare all avventura come fanno il 99 per cento di quelli presenti qui,con un vago "migliorare la mia vita"come motivazione



scusami fratello ma quando mi sento attaccata reagisco di conseguenza, e l'espressione "polli" proprio non mi è piaciuta...comunque ti ricordo che non è bello fare di tutta un'erba un fascio....
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 8:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

no,però purtroppo gli unici immigrati per motivi di seria sopravvivenza sono i somali non a caso hanno tutti il visto per motivi umanitari.....ma gli arabi,finora non ne ho conosciuto uno con un motivo accettabile per essere qui,se tu ne conosci mi fa piacere

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Abul Asad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 25/02/08 08:52
Messaggi: 164

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 9:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bando alle polemiche!
Una sorella ha chiesto un consiglio. Punto!
Se qualcuno deve litigare ebbene deve sapere che non aiuta la sorella daniela.

Il mio consiglio personale è che tu Daniela debba scegliere il padre di tuo figlio...se lui può mantenerti, può educare i tuoi figli all'islam allora affidati ad Allah.

e poi non dimentichiamoci cari fratelli e sorelle di non dimenticarci e di non far passare troppo tempo senza parlare/ricordarci di Allah ('azza wa jall) e il Messaggero di Allah

perciò riferisco:
Disse sallallahu 'alaihi wa sallam: "Se poni la fiducia (tawakkul) in Allah, nel vero senso della parola, Egli ti concederà il tuo sostentamento (rizq) così come lo concede agli uccelli che escono dai loro nidi di giorno a stomaco vuoto e ritornano con lo stomaco pieno" [narrato da ahmad, ibn majah e at-tirmidhi]

_________________
Il Leone dell'Islam

"Non è forse giunto, per i credenti, il momento in cui rendere umili i loro cuori nel ricordo di Allah e nella verità che è stata rivelata, e di differenziarsi da quelli che ricevettero la Scrittura in precedenza e che furono tollerati a lungo [da Allah]? I loro cuori si indurirono e molti di loro divennero perversi"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 9:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

quoto leone dell islam che ci ha dato una lezione di modestia e concretezza,mashallah

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Abd ar-Rashid
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 05/11/09 20:49
Messaggi: 202

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 9:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

perchè pagare il mutuo è proibito?
Top
Profilo Invia messaggio privato
habgra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/03/08 19:24
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 10:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per via degli interessi, ma buttare soldi tutta la vita per affitti altissimi come quelli delle nostre città non è poi così "morale" per una famiglia se non si dispone di una casa di proprietà e non si può fare altrimenti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 10:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

habgra ha scritto:
Per via degli interessi, ma buttare soldi tutta la vita per affitti altissimi come quelli delle nostre città non è poi così "morale" per una famiglia se non si dispone di una casa di proprietà e non si può fare altrimenti.


Fai attenzione, stai dicendo che indulgere in uno dei peggiori e più gravi peccati che esistano (avere a che fare con interessi ed usura) sia più "morale" di un'alternativa alla portata di tutti: l'affitto.

L'usura è assolutamente haram.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 10:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

habgra ha scritto:
Per via degli interessi, ma buttare soldi tutta la vita per affitti altissimi come quelli delle nostre città non è poi così "morale" per una famiglia se non si dispone di una casa di proprietà e non si può fare altrimenti.

.......sicuramente è più morale di trasgredire il comando di Allah l altissimo,e poi io mi chiedo se paghi un affito o un mutuo,poi la casa che fai te la porti nella tomba?no anzi se la terra chi viene dopo di te,quindi che sia in affitto o comprata la casa la devi lasciare lo stesso quando muori,quindi leviamoci la mentalità del kuffar secondo il quale la casa è il nostro punto d arrivo e la nostra base,e facciamoci entrare la mentalità del vero musulmano per cui la nostra ultima casa non è qui,qui si tratta solo di un tetto sotto cui dormire,non ci ha insegnato il Profeta Muhammad alay salatu wa salam di essere come stranieri di passaggio che riposano sotto un albero e se ne vanno?......io penso che sia molto più islamico un affitto che se vogliamo ci ricorda che siamo di passaggio che una proprieta fissa.......che se comprata in modo halal è piu che lecita,ma se comprata con la ribà diventa una maledizione per noi e per la nostra famiglia,in quanto chi si nutre di ribà dichiara guerra ad Allah

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giuseppe
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/09/08 18:19
Messaggi: 197
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 11:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

La Pace sia con voi!
Un chiarimento. Mi era noto che i mutui sono vietati per via degli interessi (attivi e passivi); avete ora introdotto il concetto di usura; vorrei sapere, ma sono vietati solo gli interessi usurari o anche i normali interessi, come quelli oggi correnti e abbastabza bassi?
Grazie.
Pax vobiscum!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Abul Asad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 25/02/08 08:52
Messaggi: 164

MessaggioInviato: Gio Mar 18, 2010 11:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

se ti do € 1 mi devi ridare € 1
se ti chiedo € 1,01 è usura

_________________
Il Leone dell'Islam

"Non è forse giunto, per i credenti, il momento in cui rendere umili i loro cuori nel ricordo di Allah e nella verità che è stata rivelata, e di differenziarsi da quelli che ricevettero la Scrittura in precedenza e che furono tollerati a lungo [da Allah]? I loro cuori si indurirono e molti di loro divennero perversi"
Top
Profilo Invia messaggio privato
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Ven Mar 19, 2010 7:40 am    Oggetto: Rispondi citando

Leone dell'Islam ha scritto:
Bando alle polemiche!
Una sorella ha chiesto un consiglio. Punto!
Se qualcuno deve litigare ebbene deve sapere che non aiuta la sorella daniela.

Il mio consiglio personale è che tu Daniela debba scegliere il padre di tuo figlio...se lui può mantenerti, può educare i tuoi figli all'islam allora affidati ad Allah.

e poi non dimentichiamoci cari fratelli e sorelle di non dimenticarci e di non far passare troppo tempo senza parlare/ricordarci di Allah ('azza wa jall) e il Messaggero di Allah

perciò riferisco:
Disse sallallahu 'alaihi wa sallam: "Se poni la fiducia (tawakkul) in Allah, nel vero senso della parola, Egli ti concederà il tuo sostentamento (rizq) così come lo concede agli uccelli che escono dai loro nidi di giorno a stomaco vuoto e ritornano con lo stomaco pieno" [narrato da ahmad, ibn majah e at-tirmidhi]









grazie fratello, ti sono molto grata della risposta...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
habgra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/03/08 19:24
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Ven Mar 19, 2010 7:47 am    Oggetto: Rispondi citando

Al ghuraba, questi toni da crociata te li potresti risparmiare, non sto dicendo che è meglio fare un mutuo ma pensare che non esistano problemi pratici perchè siamo di passaggio non è realistico, inoltre la casa è l'unico bene che si può passare ai figli per il loro futuro quindi non si tratta di ragionamenti egoistici, anzi..se uno pensa solo a sè stesso spende tutto prima di invecchiare. Avere una famiglia ti impone di considerare anche le esigenze degli altri, se uno è solo può anche scegliere di andare a vivere in un paesino in mezzo alla campagna, cosa che non è sempre possibile se hai dei figli che stanno cercando la loro strada. E poi ricordiamoci che non siamo tutti uguali con le stesse esigenze e con le stesse vite, quindi questo discorso è veramente inutile anche perchè Fatima Daniela voleva sapere dell'altro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Ven Mar 19, 2010 6:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

ma si habgra hai ragione io e i miei toni da crociata wahabita,abbiamo gia dimenticato il jihad qital che è fard ayn,ci stiamo dimenticando che la zina è haram,l usura già dimenticata e il gioco anche,basta non bere non mangiare maiale e poi se preghi in più il tuo posto nel jennah è garantito,anzi prsentiamoci in parlamento,votiamo e facciamoci votare ma perchè ci preoccupiamop della democrazia che è shirk akbar quando abbiamo dei musulmani che collaborano col parlamento,ma chissene frega se ibrhaim alay salam lasciò hajar con ismail nel deserto perche lui si che credeva in ciò che gli veniva rivelato o i sahaba che Allah sia soddisfatto di loro lasciavano alla loro famiglia solo Allah,per dedicarsi al jihad........ops ma che non si può dire jihad è lavorare tutta la vita come schiavi per dei paesi di kuffar i quali massacrano giornalmente i nostri fratelli in nel mondo,per 4 croste di pane,magari cosi riusciamom a finire la rata della casa della makkina e lasciare qualcosa ai figli che nel frattempo saranno diventati dei perfetti musulmani modello che non spaventano i kuffar perche ormai forse lo sono già anche loro.

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
habgra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/03/08 19:24
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Ven Mar 19, 2010 6:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Capisco la tua amarezza che in parte condivido ma tieni sempre presente che ognuno vive secondo ciò che effettivamente è e non per questo si può stare sempre a criticare o peggio. Ognuno fa le sue scelte nel bene e nel male, e solo Allah sa veramente chi sbaglia.
Wa assalam
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Ven Mar 19, 2010 7:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

habgra ha scritto:
Al ghuraba, questi toni da crociata te li potresti risparmiare, non sto dicendo che è meglio fare un mutuo ma pensare che non esistano problemi pratici perchè siamo di passaggio non è realistico, inoltre la casa è l'unico bene che si può passare ai figli per il loro futuro quindi non si tratta di ragionamenti egoistici, anzi..se uno pensa solo a sè stesso spende tutto prima di invecchiare.


Ma sorella, lasciare ai figli una proprietà che è guadagnata con la maledizione di Allah e delle sue creature non è un'opzione.

Ci sono altre possibilità per acquistare; l'usura non è un'opzione, lo ripeto affinché sia chiaro.

habgra ha scritto:
Ognuno fa le sue scelte nel bene e nel male, e solo Allah sa veramente chi sbaglia.


Certo, ma Allah stesso ci ha detto chiaramente che fare certe cose è uno sbaglio ed è proibito; una di queste, ed una delle peggiori, è avere a che fare con l'usura.

Non possiamo far finta di niente e dire "solo Allah sa veramente chi sbaglia", quando Lui stesso ci ha detto chiaramente cosa è giusto e cosa è errato.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Ven Mar 19, 2010 7:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

al ghuraba ha scritto:
ma si habgra hai ragione io e i miei toni da crociata wahabita,abbiamo gia dimenticato il jihad qital che è fard ayn,ci stiamo dimenticando che la zina è haram,l usura già dimenticata e il gioco anche,basta non bere non mangiare maiale e poi se preghi in più il tuo posto nel jennah è garantito,anzi prsentiamoci in parlamento,votiamo e facciamoci votare ma perchè ci preoccupiamop della democrazia che è shirk akbar quando abbiamo dei musulmani che collaborano col parlamento,ma chissene frega se ibrhaim alay salam lasciò hajar con ismail nel deserto perche lui si che credeva in ciò che gli veniva rivelato o i sahaba che Allah sia soddisfatto di loro lasciavano alla loro famiglia solo Allah,per dedicarsi al jihad........ops ma che non si può dire jihad è lavorare tutta la vita come schiavi per dei paesi di kuffar i quali massacrano giornalmente i nostri fratelli in nel mondo,per 4 croste di pane,magari cosi riusciamom a finire la rata della casa della makkina e lasciare qualcosa ai figli che nel frattempo saranno diventati dei perfetti musulmani modello che non spaventano i kuffar perche ormai forse lo sono già anche loro.


Takbir!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
'Ikrimah Iqbal
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/09/08 13:51
Messaggi: 317
Residenza: Torinistan

MessaggioInviato: Ven Mar 19, 2010 8:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamualeikom warahmatullahi wabarakatuh..!!!

Vi ricordo che il nostro scopo di essere qui e di aiutare i nostri fratelli e le nostre sorelle, non di spezzare i cuori e di criticare!! ; )....



Che Allah swt ci guidi tutti sulla retta via aameeen ya rabb!!...

_________________
“If you reject (Allâh), truly Allâh has no need of you; but He likes not ingratitude from
His slaves: if you are grateful, He is pleased with you...” (az-Zumar 39:7).
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage Yahoo MSN
Batul
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 20/11/09 21:43
Messaggi: 87
Residenza: Milano

MessaggioInviato: Sab Mar 20, 2010 11:51 am    Oggetto: Rispondi citando

Salam,
e quali sarebbero i motivi che legittimano un musulmano ad emigrare nella "terra del kufr (?)" ?

In aggiunta al buon consiglio di scegliere bene il padre dei propri figli aggiungerei quello di fare in modo che questi figli nascano nel halal, ovvero, concepirli dopo un regolare contratto matrimoniale islamicamente accettabile.

wallahu a'lam
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Sab Mar 20, 2010 10:43 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

AsSalaamu °aleikum wa rahmatuLlahi wa barakaatuh,

vorrei semplicemente riportare il discorso alla sua radice, alla prima efficace risposta del fratello Leone dell'Islam, poi spiegata dettagliatamente nella fatwa del Mufti Ebrahim Desai tradotta e riportata da 'Umar.

Il punto qui non è tanto quello del mutuo o non mutuo o dell'emigrare verso la Dar al Kufr, che sono aspetti importanti, ma limitati al fiqh, il diritto islamico.
Ben oltre queste cose fondamentali c'è però l'°aqida, il credo islamico, perché Allah perdona ogni peccato e conosce la situazione personale di ognuno di noi, Lui è Colui che accoglie il pentimento, ma non perdona lo shirk, cioè associare a Lui altri, confidare in altro da Lui.

L'abominio più grande in oggetto non è cedere a qualche sbaglio, anche i più gravi, ma non riconoscere ed accettare nel cuore l'Aya del Corano che il fratello Usama ci ha comunicato, negare la qualità di Allah di essere arRazzaq, Colui che ci fornisce il sostentamento.

Lasciamo il timore di impoverirsi per via dei figli ai kuffar, grazie a queste loro idee forsennate stanno estinguendosi cedendo posto ai credenti.

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Amatullah Maria
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/07/08 06:48
Messaggi: 1108
Residenza: bologna / modena

MessaggioInviato: Dom Mar 21, 2010 8:44 pm    Oggetto: Re: Islam, gravidanza, difficoltà economiche e mutuo Rispondi citando

fatima daniela ha scritto:
salam aleikom...volevo un'informazione...ma se una donna sente l'esigenza di avere un figlio, nel senso che si sente pronta, piange ogni giorno xkè non ha ancora figli, il marito può rifiutarsi di avere un figlio x ora x difficoltà economiche???


Salam aleikom sorella.

Se vuoi, io ti consiglierei di girare la domanda a Mufti Isma'il. In generale però, come avrai capito da quanto riportato da Umar e dal fratello Leone dell'islam, è "almeno" makruh evitare la gravidanza per motivi economici.....

Questo perchè la cosa è umiliante per la donna e per l'uomo. La prima che si vede negata la gioia più grande della vita, l'altro che si trova nella condizione di non poter far fronte alle sue responsabilità.....

Allah dice "sii" e quello è..... davvero credete che, nonostante la contraccezione, se Dio volesse, voi non diventereste comunque genitori??? :) Sorella mia.... è una cosa "impossibile".

Anche questi, come altri casi, non sono altro che prove che Allah Taa'la ci mette sul cammino.... stà a noi saperle superare seguendo Al Mustaqim o passando.... "da un'altra parte"!

Confidate in Allah Taa'la ed affidatevi completamente a Lui.... per coloro che non credono, questa può sembrare una pazzia.... ma solo Allah sa cosa è meglio per le Sue creature. Wa Allahu Alam.

Potrei riportarti centinaia o migliaia di testimonianze di persone che, una volta affrontata una prova, dopo, a mente fredda, non potevano non dire che "tutto era andato nel modo migliore" seguendo la Via che Allah ci ha indicato. Basta avere la fede per affrontare le cose ed affidarsi ad Allah.

Comunque, indifferentemente da tutto, tutto andrà come è scritto che debba andare.

Sei nei miei du'aa.

Wa salam.

Amatullah & Co.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
giusysalma
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 26/10/09 01:08
Messaggi: 66
Residenza: palermo

MessaggioInviato: Lun Apr 19, 2010 11:39 am    Oggetto: Rispondi citando

Salam a tutti, leggendo i vari motivi per cui la sharia permette di usare mezzi contraccettivi per non avere momentaneamente prole, mi è dispiaciuto leggere:C) La volontà della moglie di mantenere la sua bellezza o la sua linea per amore del marito.
Capisco che è sharia, ma trovo che chi faccia una scelta del genere sia un pò egoista o forse superficiale, che Allah mi perdoni se sbaglio.
Per quanto riguarda il fratello al gharuba, mi dispaice che parli di fratelli come polli, tra questi rientrerebbe il mio fidanzato, al quale devo dire grazie per avermi fatto conoscere l'Islam, se Allah non lo avesse messo sulla mia strada, forse oggi non sarei qui a scrivere!!
Pace a tutti

_________________
“Mi basta Allah. Non c'è altro dio all'infuori di Lui. A Lui mi affido. Egli è il Signore del Trono immenso”. (9:129)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Lun Apr 19, 2010 4:55 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

giusysalma ha scritto:
Salam a tutti, leggendo i vari motivi per cui la sharia permette di usare mezzi contraccettivi per non avere momentaneamente prole, mi è dispiaciuto leggere:C) La volontà della moglie di mantenere la sua bellezza o la sua linea per amore del marito.
Capisco che è sharia, ma trovo che chi faccia una scelta del genere sia un pò egoista o forse superficiale, che Allah mi perdoni se sbaglio.
Per quanto riguarda il fratello al gharuba, mi dispaice che parli di fratelli come polli, tra questi rientrerebbe il mio fidanzato, al quale devo dire grazie per avermi fatto conoscere l'Islam, se Allah non lo avesse messo sulla mia strada, forse oggi non sarei qui a scrivere!!
Pace a tutti


AsSalaamu °aleikum wa rahmatuLlahi ta °ala wa barakaatuh,

casta sorella è un dispiacere leggere critiche, seppur velate, al contenuto di una fatwa.
Ciò scritto in quella pagina è una legittima interpretazione sharaitica di un Sapiente qualificato, che in quanto tale mette la sua conoscenza ben al di sopra delle sue inclinazioni, al contrario di noi che se giudichiamo senza prove ma "a pelle" facciamo prevalere le nostre passioni sulla verità.

Invece di giudicare avventatamente come egoista e superficiale ciò che non ci piace o non capiamo, che ricordiamolo è un diritto di un nostro fratello oltre che sposo, ed il credente è veramente credente quando ama per il fratello ciò che ama per sé stesso, perché non proviamo a fare un passo indietro ed a trovare un modo di accettare e magari capire qualcosa che a primissima vista ci sembra ingiusto?

Il discorso è sempre quello stesso: è normalissimo ed umano per esempio che una donna abbia remore verso la poliginia, la sua gelosia verso altre mogli è comprensibile, ed era infatti provata perfino dalle Madri dei Credenti, Iddio si compiace di loro (le mogli del Profeta, su di lui la Pace e la Grazia di Dio).
Così un uomo ad esempio può sentirsi usato pensando al suo dovere di dare dote e mantimento alla moglie che ne fruisce personalmente ed avendo poi solo lui il dovere di sostenere economicamente i figli, anche in caso di divorzio, mentre la moglie può esigere legalmente da lui anche doni non strettamente utili; pensando poi che come uomo ha il dovere di combattere per difendere il suo paese in caso di guerra e deve dimenticarsi la sua famiglia, perché scappare dalla trincea per rivederla è uno dei peccati più abominevoli.

Io sinceramente non sono portato a storcere il naso per questi doveri che competono all'uomo, semplicemente perché guardando il quadro complessivo questo è il sistema più equilibrato e giusto possibile, e d'altronde è la Shari'a che Iddio ci ha dato e ((Non conoscerebbe ciò che Egli stesso ha creato, quando Egli è il Sottile , il Ben informato?)) [67:14]

Oggi però si sente continuamente battere solo e solamente l'altra campana, ed apertamente e ripetutamente sentiamo discussioni sui diritti femminili nell'Islam, o per criticarli, o per sottilmente ed in odore di eresia reintrepretarli, o ancora per gustificarli e spiegarli apologeticamente.
Comprendo le ragioni di questo approccio, che forse sono:
la perdita di diritti delle donne proprio a causa del laicismo diffusosi in alcuni paesi islamici, e non certo per la Tradizione Islamica;
l'influenza massiva di idee pseudofemministe occidentali (per cui la mercificazione del corpo femminile non è ormai tanto scandalosa).

Scusa la lunghissima digressione, spero di non essere seccante e mi scuso anche con l'amministrazione se ho preso spazio per parlare d'altro.
Ovviamente non tutto il discorso è per te sorella, non mi permetto di metterti in bocca cose non dette, ma solo dal tuo commento prendevo spunto per discutere di una questione che trovo importante al giorno d'oggi.

Tornando al tema in oggetto, perché tanto moralismo quando si parla di uomini e dei loro diritti? Allah ha fatto l'uomo in una certa maniera e reprimendo questo suo lato gli effetti li vediamo tutti quali sono in questa società europea che per secoli ha imposto il mito della monogamia e del sesso esclusivamente procreativo: gli uomini - e pure un po' le donne tra l'altro - si sfogano in altri modi che tutti conoscete.
Nei testi classici islamici che nel mio piccolo ho avuto l'onore di leggere, invece, ho sempre visto trattare il sesso per quello che è, addirittura considerato un sostegno rinvigorente alla pratica religiosa, oltre ad essere esso stesso un atto di adorazione, anche quando fatto per mero piacere. (Consiglio la lettura del testo "Con il mio sposo..." edito da Al Hikma, acquistabile su libreriaislamica.it , che non sarà perfetto ma introduce il lettore ad aspetti della Tradizione islamica poco conosciuti in Europa)

Inoltre ho avuto modo di constatare - oggi che è fin troppo facile sentire certi discorsi, tra internet, la tv e perfino in strada - che almeno in Italia siano le donne per prime a voler rimandare la prima gravidanza per mantenersi bene nei primi anni di matrimonio.
Io personalmente non condivido questo desiderio, poiché per me ha la priorità quello di avere figli, ma è anche vero che ancora non sono sposato, e ho superato i ventanni, forse mi fossi sposato verso l'adolescenza, come sarebbe norma per un musulmano, avrei preferito aspettare qualche anno, ed Allah ne sa di più.

Certamente, però, voler rimandare la procreazione di qualche tempo per mantenere la bellezza della moglie è un motivo immensamente più degno per un credente rispetto a, per esempio, temere la povertà o non volere figli "tra i piedi", visto che questi sono modi di pensare da miscredenti e non da musulmani.
Allah ta °ala garantisce all'umanità che Lui sosterrà i nuovi nati e ci impone di non ucciderli, dunque non farli nascere per mancanza di lavoro è a tutti gli effetti mancanza di fede nella promessa di Allah.

P.S.: Sorella non prendere sul personale il mio tono, che non è assolutamente ostile verso di te, da parte tua è un atto di sincerità condividere i tuoi dubbi qui con noi e discuterne e chiedere è il modo migliore per crescere inshaAllah.
A volte il mio tono è perentorio perché cerco di essere netto su certi punti, ma non c'è nulla di personale, non ti giudico male o che altro, che qua siamo tutti per imparare e se fossi tanto severo con un mio fratello o sorella per mezza parola, dovrei per coerenza essere severissimo verso me stesso che continuamente sbaglio ed ho sbagliato.
Ci tengo a precisarlo visto che spesso tanti reagiscono male ai miei messaggi, il mio modo di esprimermi per iscritto è questo ma in realtà sono sereno e non voglio ferire nessuno, se ho detto qualcosa di sgarbato o in modo sgarbato sono pronto a scusarmi inshaAllah ; )

AsSalaamu °aleikum wa rahmatuLlahi ta°ala wa barakaatuh

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
giusysalma
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 26/10/09 01:08
Messaggi: 66
Residenza: palermo

MessaggioInviato: Lun Apr 19, 2010 5:52 pm    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
giusysalma ha scritto:
Salam a tutti, leggendo i vari motivi per cui la sharia permette di usare mezzi contraccettivi per non avere momentaneamente prole, mi è dispiaciuto leggere:C) La volontà della moglie di mantenere la sua bellezza o la sua linea per amore del marito.
Capisco che è sharia, ma trovo che chi faccia una scelta del genere sia un pò egoista o forse superficiale, che Allah mi perdoni se sbaglio.
Per quanto riguarda il fratello al gharuba, mi dispaice che parli di fratelli come polli, tra questi rientrerebbe il mio fidanzato, al quale devo dire grazie per avermi fatto conoscere l'Islam, se Allah non lo avesse messo sulla mia strada, forse oggi non sarei qui a scrivere!!
Pace a tutti


AsSalaamu °aleikum wa rahmatuLlahi ta °ala wa barakaatuh,

casta sorella è un dispiacere leggere critiche, seppur velate, al contenuto di una fatwa.
Ciò scritto in quella pagina è una legittima interpretazione sharaitica di un Sapiente qualificato, che in quanto tale mette la sua conoscenza ben al di sopra delle sue inclinazioni, al contrario di noi che se giudichiamo senza prove ma "a pelle" facciamo prevalere le nostre passioni sulla verità.

Invece di giudicare avventatamente come egoista e superficiale ciò che non ci piace o non capiamo, che ricordiamolo è un diritto di un nostro fratello oltre che sposo, ed il credente è veramente credente quando ama per il fratello ciò che ama per sé stesso, perché non proviamo a fare un passo indietro ed a trovare un modo di accettare e magari capire qualcosa che a primissima vista ci sembra ingiusto?

Il discorso è sempre quello stesso: è normalissimo ed umano per esempio che una donna abbia remore verso la poliginia, la sua gelosia verso altre mogli è comprensibile, ed era infatti provata perfino dalle Madri dei Credenti, Iddio si compiace di loro (le mogli del Profeta, su di lui la Pace e la Grazia di Dio).
Così un uomo ad esempio può sentirsi usato pensando al suo dovere di dare dote e mantimento alla moglie che ne fruisce personalmente ed avendo poi solo lui il dovere di sostenere economicamente i figli, anche in caso di divorzio, mentre la moglie può esigere legalmente da lui anche doni non strettamente utili; pensando poi che come uomo ha il dovere di combattere per difendere il suo paese in caso di guerra e deve dimenticarsi la sua famiglia, perché scappare dalla trincea per rivederla è uno dei peccati più abominevoli.

Io sinceramente non sono portato a storcere il naso per questi doveri che competono all'uomo, semplicemente perché guardando il quadro complessivo questo è il sistema più equilibrato e giusto possibile, e d'altronde è la Shari'a che Iddio ci ha dato e ((Non conoscerebbe ciò che Egli stesso ha creato, quando Egli è il Sottile , il Ben informato?)) [67:14]

Oggi però si sente continuamente battere solo e solamente l'altra campana, ed apertamente e ripetutamente sentiamo discussioni sui diritti femminili nell'Islam, o per criticarli, o per sottilmente ed in odore di eresia reintrepretarli, o ancora per gustificarli e spiegarli apologeticamente.
Comprendo le ragioni di questo approccio, che forse sono:
la perdita di diritti delle donne proprio a causa del laicismo diffusosi in alcuni paesi islamici, e non certo per la Tradizione Islamica;
l'influenza massiva di idee pseudofemministe occidentali (per cui la mercificazione del corpo femminile non è ormai tanto scandalosa).

Scusa la lunghissima digressione, spero di non essere seccante e mi scuso anche con l'amministrazione se ho preso spazio per parlare d'altro.
Ovviamente non tutto il discorso è per te sorella, non mi permetto di metterti in bocca cose non dette, ma solo dal tuo commento prendevo spunto per discutere di una questione che trovo importante al giorno d'oggi.

Tornando al tema in oggetto, perché tanto moralismo quando si parla di uomini e dei loro diritti? Allah ha fatto l'uomo in una certa maniera e reprimendo questo suo lato gli effetti li vediamo tutti quali sono in questa società europea che per secoli ha imposto il mito della monogamia e del sesso esclusivamente procreativo: gli uomini - e pure un po' le donne tra l'altro - si sfogano in altri modi che tutti conoscete.
Nei testi classici islamici che nel mio piccolo ho avuto l'onore di leggere, invece, ho sempre visto trattare il sesso per quello che è, addirittura considerato un sostegno rinvigorente alla pratica religiosa, oltre ad essere esso stesso un atto di adorazione, anche quando fatto per mero piacere. (Consiglio la lettura del testo "Con il mio sposo..." edito da Al Hikma, acquistabile su libreriaislamica.it , che non sarà perfetto ma introduce il lettore ad aspetti della Tradizione islamica poco conosciuti in Europa)

Inoltre ho avuto modo di constatare - oggi che è fin troppo facile sentire certi discorsi, tra internet, la tv e perfino in strada - che almeno in Italia siano le donne per prime a voler rimandare la prima gravidanza per mantenersi bene nei primi anni di matrimonio.
Io personalmente non condivido questo desiderio, poiché per me ha la priorità quello di avere figli, ma è anche vero che ancora non sono sposato, e ho superato i ventanni, forse mi fossi sposato verso l'adolescenza, come sarebbe norma per un musulmano, avrei preferito aspettare qualche anno, ed Allah ne sa di più.

Certamente, però, voler rimandare la procreazione di qualche tempo per mantenere la bellezza della moglie è un motivo immensamente più degno per un credente rispetto a, per esempio, temere la povertà o non volere figli "tra i piedi", visto che questi sono modi di pensare da miscredenti e non da musulmani.
Allah ta °ala garantisce all'umanità che Lui sosterrà i nuovi nati e ci impone di non ucciderli, dunque non farli nascere per mancanza di lavoro è a tutti gli effetti mancanza di fede nella promessa di Allah.

P.S.: Sorella non prendere sul personale il mio tono, che non è assolutamente ostile verso di te, da parte tua è un atto di sincerità condividere i tuoi dubbi qui con noi e discuterne e chiedere è il modo migliore per crescere inshaAllah.
A volte il mio tono è perentorio perché cerco di essere netto su certi punti, ma non c'è nulla di personale, non ti giudico male o che altro, che qua siamo tutti per imparare e se fossi tanto severo con un mio fratello o sorella per mezza parola, dovrei per coerenza essere severissimo verso me stesso che continuamente sbaglio ed ho sbagliato.
Ci tengo a precisarlo visto che spesso tanti reagiscono male ai miei messaggi, il mio modo di esprimermi per iscritto è questo ma in realtà sono sereno e non voglio ferire nessuno, se ho detto qualcosa di sgarbato o in modo sgarbato sono pronto a scusarmi inshaAllah ; )

AsSalaamu °aleikum wa rahmatuLlahi ta°ala wa barakaatuh



Salam fratello, assolutamente non devi scusarti per ciò che hai detto, non ho preso il tuo pensiero come attacco personale, credo che ci sia ben altro nella vita per cui arrabbiarsi!
Innnanzitutto non mi permetto di giudicare l'interpretazione della sharia di un sapiente ,infatti ho precisato che forse stavo sbagliando, ma così su due piedi volevo condividere il mio pensiero.
Ciò che volevo dire, e credo che vi risulterà sbagliato anche con queste parole, è che se c'è amore per una donna, che abbia qualche chilo in più o in meno, non conta molto.
Certo è bello essere attraente per il proprio uomo, sapere di essere desiderata, ma penso sia ancora più bello, condividere la nascita di un figlio, penso che non c'è niente di più bello di una donna con il pancione, e poi dopo la gravidanza con un pò di sforzo si può ritornare in forma!
beh forse le mie parole sono solo dettate dalla voglia di maternità!!
Che Allah ci benedica

_________________
“Mi basta Allah. Non c'è altro dio all'infuori di Lui. A Lui mi affido. Egli è il Signore del Trono immenso”. (9:129)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Apr 19, 2010 6:07 pm    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

giusysalma ha scritto:
Salam fratello, assolutamente non devi scusarti per ciò che hai detto, non ho preso il tuo pensiero come attacco personale, credo che ci sia ben altro nella vita per cui arrabbiarsi!
Innnanzitutto non mi permetto di giudicare l'interpretazione della sharia di un sapiente ,infatti ho precisato che forse stavo sbagliando, ma così su due piedi volevo condividere il mio pensiero.
Ciò che volevo dire, e credo che vi risulterà sbagliato anche con queste parole, è che se c'è amore per una donna, che abbia qualche chilo in più o in meno, non conta molto.
Certo è bello essere attraente per il proprio uomo, sapere di essere desiderata, ma penso sia ancora più bello, condividere la nascita di un figlio, penso che non c'è niente di più bello di una donna con il pancione, e poi dopo la gravidanza con un pò di sforzo si può ritornare in forma!
beh forse le mie parole sono solo dettate dalla voglia di maternità!!
Che Allah ci benedica


Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuhu.

Tieni presente che questo e' un diritto che la Shari`ah riconosce, per la misericordia di Allah nel considerare i bisogni e le debolezze delle sue creature, e non un dovere.
Credo che il punto stia tutto qui, nel capire che si tratta di un riconoscimento delle esigenze di certe persone, e non di un'universale obbligo.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Lun Apr 19, 2010 8:00 pm    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

giusysalma ha scritto:

Ciò che volevo dire, e credo che vi risulterà sbagliato anche con queste parole, è che se c'è amore per una donna, che abbia qualche chilo in più o in meno, non conta molto.
Certo è bello essere attraente per il proprio uomo, sapere di essere desiderata, ma penso sia ancora più bello, condividere la nascita di un figlio, penso che non c'è niente di più bello di una donna con il pancione, e poi dopo la gravidanza con un pò di sforzo si può ritornare in forma!
beh forse le mie parole sono solo dettate dalla voglia di maternità!!
Che Allah ci benedica


WasSalaam sorella, che brutta idea che ti sei fatta di noi! (Noi chi poi? Maschi? Utenti del forum? ...?)
Se rileggi l'ultima parte il mio intervento avevo scritto:
Jusuf ha scritto:
Io personalmente non condivido questo desiderio [quello di rimandare i figli per avere la moglie bella], poiché per me ha la priorità quello di avere figli


Dunque sono grossomodo d'accordo con te, il punto è quello che ha chiarito benissimo 'Umar: qui si parla di diritti e non di doveri, oltretutto aggiungo che si tratta del desiderio della donna di mantenersi bella, l'uomo mi pare non possa mai negarle il diritto procreativo (cioè scegliere contro la volontà della moglie di usare metodi contraccettivi, correggetemi se sbaglio!).

Dunque se in te prevale il desiderio di maternità fai come vuoi, la fatwa non ti invita o tantomeno ti impone diversamente, ma permette solo ad altre coppie di fare altre scelte ; )

Onestamente, purtroppo, temo che tanti musulmani di oggi non si pongano nemmeno il problema e limitino le nascite solo per motivi economici o per avere meno responsabilità e pesi, e questa è una cosa gravissima.

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Lun Apr 19, 2010 8:09 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Giuseppe ha scritto:
La Pace sia con voi!
Un chiarimento. Mi era noto che i mutui sono vietati per via degli interessi (attivi e passivi); avete ora introdotto il concetto di usura; vorrei sapere, ma sono vietati solo gli interessi usurari o anche i normali interessi, come quelli oggi correnti e abbastabza bassi?
Grazie.
Pax vobiscum!


Ed anche su di voi!

Chiedo scusa a tutti se riapro un altro tema della discussione, che meriterebbe una sezione a parte in realtà, ma non trovando altri spazi mi pare giusto rispondere qui al fratello Giuseppe.

Tempo fa' avevo posto una domanda in merito al Mufti del sito, la cui risposta è stata pubblicata in inglese e tradotta in italiano e la puoi leggere qui:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Il tema è stato lì appena toccato e certamente ci sono tante cose da poter chiarire inshaAllah, dunque ti consiglio di porre domande specifiche in quella stessa pagina, è possibile chiedere anche in italiano e poi qualcuno provvederà a tradurre la domanda in inglese col permesso d'Iddio.

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.138