Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dģ, "Egli, Allah č Unico, Allah č l'Assoluto. Non ha generato, non č stato generato e nessuno č eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

alcune considerazioni sulla natura dell'uomo della donna

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Intellettuali, considerazioni e dibattiti sull'Islam
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Lug 14, 2020 4:31 pm    Oggetto: Ads

Top
delcorsaro
Bannato
Bannato


Registrato: 16/12/07 18:57
Messaggi: 444

MessaggioInviato: Lun Ott 26, 2009 8:16 am    Oggetto: alcune considerazioni sulla natura dell'uomo della donna Rispondi citando

bismilLąh

assalamu aleykom

ho pensato di trasmettere alcune "banali" riflessioni sulla natura umana e ve le vorrei dire cosi' come mi sono arrivate in mente.

L'uomo nella generale fattispecie nasce destroide non sinistroide. Il Profeta sellaląh alehi' wč sellem come nelle tre religioni monoteistiche ha diviso l'uomo in due parti, la destra pura e la sx impura, cosi' che ogni cosa pura viene toccata con la parte dx e quella impura con la sx. In realtą verrebbe da domandarsi perchč tutto il mondo nasce destroide e non sinistroide? La natura dell'uomo č di toccare prima le cose pure non impure!!!?

Il bambino e la bambina gią da piccoli dimostrano una tendenza generale comune a tutti: il bambino cerca di mettersi in mostra compiendo gesti ed azioni di valore per dimostrare la sua forza o le sue qualitą superiori e la bambina generalmente ha un attaccamento spiccato invece per il dialogo, l'osservazione e nel giuoco predilige le bambole soprattutto nella simulazione del comportamento materno, quindi carrozzina e neonato sono molto comuni, ma una cosa: capita mai 'inverso tra bambino e bambina???! La bambina ha in sč la coscienza che sarą lei quella che partorirą il bambino e che lo alleverą, mentre il bambino ha in sč la coscienza che sarą lui la figura di valore nell'affrontare le difficoltą del mondo esterno (i nemici).

Il mondo femminile e maschile: quando si č piccoli e si vą all'asilo, incomincia subito una divisione gią dai colori, femminucce rosa (tenerezza) maschietti blu-azzurro (cielo), dopodichč ogni azione dei bambini sarą conformata ad una "divisione" tra i due gruppi, nel giuocare nelle lezioni , nelle riunioni, cosi' avanti fino all'etą adulta. Oggi giorno la gente negli uffici non resiste a questo mescolarsi bellamente e nella maggior parte dei casi i matrimoni avvengono all'interno del luogo di lavoro o sempre pił spesso il socio negli affari diventa proprio la moglie. Cosa vuol dire questo? Che l'uomo e la donna sono creati per stare insieme, ma come marito e moglie, perchč č nella loro natura l'aver bisogno l'uno dell'altro ed oggi le donne slegate da ogni vincolo e mescolate in qualsiasi ambiente portano nella societą degli stimoli che per natura da quando piccoli erano naturalmente allontanati da delle distinzioni chiare e questo č il pericolo dello snaturarsi della donna: il perdere la sua tenerezza a causa dei nemici esterni e il pericolo dello snaturarsi dell'uomo: il perdere il suo valore nei rapporti esterni.
Questo č il mondo moderno ben descritto in alcuni hadith del nostro Profeta sellalą alehi' wč sellem.

Assalamu aleykom
A.

Subhanaka alLąhumma wą bihamdik ashadłanLą ilahą ilLa Anta, astgagfiruka wą atubł ilehik.
O Signore Lodato testimonio che non c'č altro Dio che Tč , a Tč chiedo perdono e a Tč ritorno pentito.

_________________
Assalamu aleykom wą rahmatulLąh
A.

Subhanaka alLąhumma wą bihamdik ashadłanLą ilahą ilLa Anta, astgagfiruka wą atubł ilehik.
O Signore Lodato testimonio che non c'č altro Dio che Tč , a Tč chiedo perdono e a Tč ritorno pentito.

Alląh Taala , dice: Gareggiate nel bene ovunque voi siate, Allah vi riunirą tutti. In veritą Allah č Onnipotente.


L'ultima modifica di delcorsaro il Gio Ott 29, 2009 10:07 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
AbdalKhaliq
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 05/01/09 15:33
Messaggi: 435

MessaggioInviato: Lun Ott 26, 2009 9:05 am    Oggetto: Re: alcune considerazioni sulla natura dell'uomo della donna Rispondi citando

delcorsaro ha scritto:
In realtą verrebbe da domandarsi perchč tutto il mondo nasce destroide e non sinistroide?


Una spiegazione "scientifica" ma tutt'altro che esaustiva che ho sentito a questo riguardo, si riferisce al fatto che, ai tempi in cui si combatteva con le spade, mostrare il fianco destro all'avversario proteggeva maggiormente un punto debole come il cuore.
Educando sin da bambini i figli all'arte della scherma, i mancini venivano regolarmente corretti (e l'abitudine di correggere i mancini era ancora viva 50 anni fa). Oggi quest'abitudine si č persa e i mancini aumentano di numero.

Peraltro, correggere un mancino č altamente sconsigliabile per la sua psiche.

delcorsaro ha scritto:
Oggi giorno la gente negli uffici non resiste a questo mescolarsi bellamente e nella maggior parte dei casi i matrimoni avvengono all'interno del luogo di lavoro o sempre pił spesso il socio negli affari diventa proprio la moglie.



Uhm, questo non mi risulta vero. Nei posti dove ho lavorato, ricordo solo una coppia che lavorava nella stessa azienda, ma uno dei due dopo qualche anno ha cambiato ditta, anche per non rischiare di saturare il rapporto di coppia (che 24 ore al giorno fianco a fianco erano troppe).
E' vero che buona parte dei tradimenti nascono in ufficio, ma non li porterei come esempio di rapporti di coppia.

_________________
Uno solo io cerco
Top
Profilo Invia messaggio privato
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Lun Ott 26, 2009 10:10 am    Oggetto: Re: alcune considerazioni sulla natura dell'uomo della donna Rispondi citando

AbdalKhaliq ha scritto:

Uhm, questo non mi risulta vero. Nei posti dove ho lavorato, ricordo solo una coppia che lavorava nella stessa azienda, ma uno dei due dopo qualche anno ha cambiato ditta, anche per non rischiare di saturare il rapporto di coppia (che 24 ore al giorno fianco a fianco erano troppe).
E' vero che buona parte dei tradimenti nascono in ufficio, ma non li porterei come esempio di rapporti di coppia.


Gią.
Almeno qui in occidente le coppie stabili fra colleghi di lavoro sono pił l'eccezione che la regola.
Top
Profilo Invia messaggio privato
delcorsaro
Bannato
Bannato


Registrato: 16/12/07 18:57
Messaggi: 444

MessaggioInviato: Gio Ott 29, 2009 10:49 am    Oggetto: bismilLąh Rispondi citando

assalamu aleykom

come mai il cuore č a sinistra?

come mai l'aumento dei divorzi coincide con tutti gli anni successivi fino ad oggi della esplosione di libertą rivendicata dalle donne dal '68 e dal dfinitivo decadimento della religione cristiana?

Il matrimonio in occidente č diventato un mutąh a tempo sconosciuto ma sicuramente a tempo (prima o dopo 70% dei matrimoni vą a rotoloni), cioč un contratto di piacere (o meglio pił spesso di dispiacere...) che ha perso ogni significato di sacralitą e 1400 anni fą nell'islam veniva ben distinto il matrimonio sacro cioč quello per tutta la vita dal matrimonio di piacere temporale che poteva durare quello che veniva stipulato nel contratto.

Oggi giorno in america applicano il mutąh credendosi avanti dei primitivi popoli islamici e quindi fanno i matrimoni a tempo dove allo scadere della data prefissata i due "coniugi a tempo" sono "liberi" di scegliere se continuare , o salutarsi definitivamente, questo gli risolve l'enorme disastro creato dagli avvocati che venivano osteggiati e tacciati dalla chiesa di essere la causa del definitivo divorzio dei due coniugi e quindi della fine del matrimonio. In realtą questo č in parte vero essendo che nel matrimonio coloro che dovrebbero essere i garanti o gli aiutanti a far riavvicinare la coppia nei momenti di crisi non ci sono pił cosi' č subentrato il calmo,gentile amico avvocato che si fą il suo gruzzolo...

Ma č anche vero che nel Qurhan Karim vengono menzionati coloro che possono sposarsi:
i credenti con le credenti o i mussulmani con le mussulmane , dai fornicatori con le fornicatrici e addirittura i buoni con le buone e i cattivi con le cattive, come da tracciare una linea tra coloro che vogliono migliorarsi o che gią sono sulla strada giusta e quelli che hanno dei peccati alle spalle ma vogliono migliorarsi e quelli invece che sono sulla brutta strada e non vogliono cambiarla...per questo AlLąh Taala traccia questa linea di distinzione dove č chiaro che un buono non dev'essere aiutato a sposare una donna cattiva e viceversa , o una casta un libertino e viceversa.

Quello che mi pare chiaro č che nell'islam il Furqhan o discernimento č un monito per tutti a saper distinguere ciņ che č buono da ciņ che č cattivo senza perdere di vista che la misericordia divina č scritta 184 volte nel Qurhan , ma il saper mettere ordine nelle cose nasce dal saper distinguere i livelli della fede della gente ed i livelli di sforzo della gente capendo i valori ed i pregi di un popolo dai suoi difetti e retaggi del passato. Per questo ciņ che č pił semplice per capire come funziona il mondo č guardare il comportamento dei bambini da cui ne capiamo il comportamento anche nostro.

Mi ricordo quando mi dissero orgogliosi due genitori, che quei due bambini erano gią promessi sposi (all'etą di 5 anni ed erano cugino e cugina) e la cosa che mi lasciņ allibito era che baruffavano continuamente...eppure sono convinto che il timore o meglio forse rispetto per i loro famigliari un domani gli aiuterą ad aggiustarsi nella loro relazione...

Questo mondo perņ č difficile da vedere con gli occhi di colui che ha ben altri retaggi culturali e soprattutto famiglie completamente spaccate se non appunto neppure islamiche.

Ma ora ho divagato troppo...

Assalamu aleykom
A.

Subhanaka alLąhumma wą bihamdik ashadłanLą ilahą ilLa Anta, astgagfiruka wą atubł ilehik.
O Signore Lodato testimonio che non c'č altro Dio che Tč , a Tč chiedo perdono e a Tč ritorno pentito.

_________________
Assalamu aleykom wą rahmatulLąh
A.

Subhanaka alLąhumma wą bihamdik ashadłanLą ilahą ilLa Anta, astgagfiruka wą atubł ilehik.
O Signore Lodato testimonio che non c'č altro Dio che Tč , a Tč chiedo perdono e a Tč ritorno pentito.

Alląh Taala , dice: Gareggiate nel bene ovunque voi siate, Allah vi riunirą tutti. In veritą Allah č Onnipotente.


L'ultima modifica di delcorsaro il Ven Ott 30, 2009 7:14 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Ott 29, 2009 5:38 pm    Oggetto: Re: bismilLąh Rispondi citando

Wa `alaykum asSalam wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu.

Caro fratello "delcorsaro", ho apprezzato molto la seconda parte del tuo primo intervento, masha'Allah.

Soltanto una precisazione:

delcorsaro ha scritto:
e 1400 anni fą nell'islam veniva ben distinto il matrimonio sacro cioč quello per tutta la vita dal matrimonio di piacere temporale che poteva durare quello che veniva stipulato nel contratto.


Il matrimonio temporaneo (Mut`ah) č abrogato, proibito ed invalido nell'Islam:

E' proibito specificare nel contratto di matrimonio una data di scadenza o un determinato periodo di tempo: ciņ rende il matrimonio invalido, e ogni rapporto con la persona cosģ (non) "sposata" č zina (fornicazione).

The unlawfulness of Mut’ah - By Maulana Mufti Muhammad Shafi -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



What did Allah or prophet Muhammad (pbuh) said about temporary marriage (mut'ah)? is it allowed or forbidden in Islam? -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Temporary Marriage -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Temporary Marriage & Avoiding Arguments -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



The Sunni Path & Temporary Marriage -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Temporary (Mut`a) Marriage -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Temporary Marriage -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
giusysalma
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 26/10/09 01:08
Messaggi: 66
Residenza: palermo

MessaggioInviato: Lun Nov 02, 2009 9:52 pm    Oggetto: Re: alcune considerazioni sulla natura dell'uomo della donna Rispondi citando

[quote="delcorsaro"]bismilLąh

assalamu aleykom

ho pensato di trasmettere alcune "banali" riflessioni sulla natura umana e ve le vorrei dire cosi' come mi sono arrivate in mente.

L'uomo nella generale fattispecie nasce destroide non sinistroide. Il Profeta sellaląh alehi' wč sellem come nelle tre religioni monoteistiche ha diviso l'uomo in due parti, la destra pura e la sx impura, cosi' che ogni cosa pura viene toccata con la parte dx e quella impura con la sx. In realtą verrebbe da domandarsi perchč tutto il mondo nasce destroide e non sinistroide? La natura dell'uomo č di toccare prima le cose pure non impure!!!?


waleykom salam. Io sono mancina, scrivo con la sinistra, mangio e compio la maggior parte delle azioni con la medesima mano. Cerco a volte di sforzarmi per mangiare con la destra, ma devo dire che anche se mi riesce , mi risulta abbastanza innaturale.

IL MANCINISMO DIPENDE DAL CERVELLO:
La manualitą nella vita pratica č determinata dalla predominanza da una parte del cervello sull’altra.
Il cervello č diviso in due metą o emisferi e agisce in maniera incrociata: il lato sinistro del cervello controlla la parte destra del corpo, mentre l'emisfero destro, controlla la parte sinistra del corpo.

vedi:http://www.farmaciacipriani.it/benessere.doc

Nei mancini,a comandare č la parte destra del cervello.
Se viene detta impura la parte sinistra del corpo, perchč allora Allah (che ne sa pił di noi) ha fatto in modo che la parte sinistra del cervello comandasse la parte destra del corpo, anche il cervello allora č impuro e quindi diventerebbe impura anche la parte destra, perchč comandata da quest'ultimo?!!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
delcorsaro
Bannato
Bannato


Registrato: 16/12/07 18:57
Messaggi: 444

MessaggioInviato: Mar Nov 03, 2009 7:58 am    Oggetto: bismilLąh Rispondi citando

assalama

il mio non č un dibattito sul mancinismo come motivo di puntare il dito su una natura conisderata impura del corpo dell'uomo dalle religioni monoteiste, ma su una semplicissima constatazione di dati statistici e basta.
La parte di cervello che muove la parte di arti chi l'ha creata?! Sforzarsi seppur mancini di mangiare con la destra e di non toccare le impuritą con questa mano non penso sia la fine del mondo!? E' uno sforzo certamente, ma non terribile per uno che crede in Dio Altissimo.

Che poi dopo 40 anni di vita di una persona che ha lavorato con la sinistra si pretenda di cambiare mano non mi sembra neppure sunna, ma per mangiare ed evitare di toccare le cose impure si'. Tutto qua nulla di incredibile era il mio discorso...

Assalama
A.

_________________
Assalamu aleykom wą rahmatulLąh
A.

Subhanaka alLąhumma wą bihamdik ashadłanLą ilahą ilLa Anta, astgagfiruka wą atubł ilehik.
O Signore Lodato testimonio che non c'č altro Dio che Tč , a Tč chiedo perdono e a Tč ritorno pentito.

Alląh Taala , dice: Gareggiate nel bene ovunque voi siate, Allah vi riunirą tutti. In veritą Allah č Onnipotente.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mar Nov 03, 2009 8:43 am    Oggetto: Re: alcune considerazioni sulla natura dell'uomo della donna Rispondi citando

giusysalma ha scritto:
Nei mancini,a comandare č la parte destra del cervello.
Se viene detta impura la parte sinistra del corpo, perchč allora Allah (che ne sa pił di noi) ha fatto in modo che la parte sinistra del cervello comandasse la parte destra del corpo, anche il cervello allora č impuro e quindi diventerebbe impura anche la parte destra, perchč comandata da quest'ultimo?!!


La parte sinistra del corpo non č impura. ;-)

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Intellettuali, considerazioni e dibattiti sull'Islam Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.019