Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

dubbi regole per lo svolgimento del Ramadan

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> - Speciale Ramadan (e Sha`ban e Shawwal) - e digiuno!
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Lug 05, 2020 6:10 am    Oggetto: Ads

Top
amin1988
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 27/07/09 20:28
Messaggi: 24

MessaggioInviato: Mar Ago 04, 2009 7:35 pm    Oggetto: dubbi regole per lo svolgimento del Ramadan Rispondi citando

Assalamoalaykom wa rahmatu allah wa barakatoh cari fratelli e sorelle, come gia detto nella prima presentazione conosco poche cose sull'islam e visto che il Ramadan si avvicina e questo per me è il primo Ramadan che vorrei fare, però ho tanti dubbi sullo svolgimento e ve ne elenco un pò:

1) quali sono le preghiere che bisogna fare durante il mese di Ramadan?

2) il digiuno di Ramadan è composto da 30 giorni, però se io ne faccio 10-15 cosa succede per il restante che non ne faccio?

3) quali sono i castighi nel non digiunare?

4) durante il digiuno quando facciamo le 5 preghiere quotidiane accade che nella purificazione cioè wudù asciacquiamo la bocca in quel caso si rompe il digiuno o bisogna non asciacquare per sicurezza?

5)Quali sono le cose o abitudine che non bisogna fare durante il mese di Ramadan?
per esempio ho sentito che non è concesso vedere la televisione o ascoltare la musica oppure non è concesso dormire, è vero?

un ultima domanda il Mercoledì 6 Agosto c'è una preghiera notturna che si fa 15 giorni prima del ramadan e non so come si dice in italiano in cui bisogna fare 12 rackat mi sapreste spiegare un po sullo svolgimento di questa preghiera ho sentito che si ripete fino a tarda nottata il sura al-iklas mi confermate?

grazie in anticipo delle risposte e mi scuso se mi sono dilagato un pò troppo con le domande.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Mar Ago 04, 2009 9:50 pm    Oggetto: Re: dubbi regole per lo svolgimento del Ramadan Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Lun Dic 21, 2009 6:06 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
federico
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 08/03/09 13:29
Messaggi: 9

MessaggioInviato: Mer Ago 05, 2009 2:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

il 15mo giorno di Shaban è Venerdi 7 non giovedi 6 !!

chiedo conferma-
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Ago 05, 2009 10:36 pm    Oggetto: Re: dubbi regole per lo svolgimento del Ramadan Rispondi citando

Versione Hanafi (scuola giuridica seguita anche nel paese di origine del fratello Amin):

Talib ha scritto:
wa alaykum al-Salam wa rahmatu-Llah wa barakatu-Hu

amin1988 ha scritto:
1) quali sono le preghiere che bisogna fare durante il mese di Ramadan?


Le stesse che si fanno normalmente durante l'anno, con l'aggiunta facoltativa della Salat al-Tarawih, cioè di una preghiera notturna di 8 o 20 raka'at, seguite dal shaf' e dal witr (certi musulmani litigano parecchio in merito al fatto se le rakat del Tarawih debbano essere 8 o 20. Personalmente, e umilmente, mi permetto di considerare valide e legittime entrambe le opinioni, e che è meglio vivere e lasciar vivere).

Negli ultimi dieci giorni di Ramadhan è anche raccomandato praticare il ritiro in moschea (i'tikaf).


Idem per il madhhab Hanafi (con maggiore enfasi che in numero di raka`at del Tarawih siano 20 e non 8 - e, aggiungendo una precisazione, in serie da due, e con intervalli di "pausa" ogni due serie da due).

Talib ha scritto:
amin1988 ha scritto:
2) il digiuno di Ramadan è composto da 30 giorni, però se io ne faccio 10-15 cosa succede per il restante che non ne faccio?


Rompere intenzionalmente il digiuno senza una valida ragione è un grave atto di disobbedienza verso Allah. Se lo fai, oltre a recuperare i giorni omessi, devi digiunare due mesi consecutivi o in alternativa sfamare sessanta diversi poveri (con mezzo kilo di cibo ciascuno) per ogni giorno di digiuno che hai omesso.


Idem per il madhhab Hanafi, eccetto per il fatto che per esso, non digiunare intenzionalmente o rompere intenzionalmente il digiuno di Ramadan si può espiare sfamando sessanta poveri solo se si è impossibilitati per motivi di salute a digiunare sessanta giorni consecutivi; altrimenti, si deve digiunare.

Fonte:
Domande e Risposte Miscellanee sul Digiuno -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Talib ha scritto:
Se invece il digiuno viene rotto per errore, per causa di forza maggiore, o intenzionalmente ma con una valida scusante, non si paga l'espiazione summenzionata ma si recupererà ogni singolo giorno di digiuno omesso in un secondo momento.


Idem per il madhhab Hanafi.

Talib ha scritto:
amin1988 ha scritto:
3) quali sono i castighi nel non digiunare?


Non esiste un "castigo", ma si paga una espiazione (kaffara), nei termini stabiliti più sopra.


Idem.

Talib ha scritto:
amin1988 ha scritto:
4) durante il digiuno quando facciamo le 5 preghiere quotidiane accade che nella purificazione cioè wudù asciacquiamo la bocca in quel caso si rompe il digiuno o bisogna non asciacquare per sicurezza?


La bocca e il naso vanno comunque sciacquati, prestando bene attenzione a non ingerire l'acqua. Se ciò avviene per errore il digiuno è rotto, e quel singolo giorno va recuperato in un secondo momento.
Nota bene che la "pellicola" che può rimanere sulla lingua dopo aver sputato l'acqua non ha conseguenze sulla validità del digiuno.


Idem.

Talib ha scritto:
amin1988 ha scritto:
5)Quali sono le cose o abitudine che non bisogna fare durante il mese di Ramadan?
per esempio ho sentito che non è concesso vedere la televisione o ascoltare la musica oppure non è concesso dormire, è vero?


No, il fare una qualsiasi di queste cose non invalida il digiuno. Da un punto di vista meramente esteriore e "tecnico", il digiuno è validamente compiuto nella misura in cui ci si astiene, dall'alba al tramonto, dal mangiare, bere, fumare e avere rapporti sessuali.
Ad ogni modo, il Ramadhan è un mese santo che dovrebbe essere dedicato particolarmente ad Allah. Pertanto è preferibile passare sia il giorno che la notte nel ricordo di Allah e nel compimento delle devozioni.


Idem.

amin1988 ha scritto:
un ultima domanda il Mercoledì 6 Agosto c'è una preghiera notturna che si fa 15 giorni prima del ramadan e non so come si dice in italiano in cui bisogna fare 12 rackat mi sapreste spiegare un po sullo svolgimento di questa preghiera ho sentito che si ripete fino a tarda nottata il sura al-iklas mi confermate?


Quella del 15 di Sha`ban è una notte benedetta, in cui è raccomandato e consigliato di stare svegli impegnati in atti di adorazione, come Salawat supererogatorie (nawafil), lettura del Corano, dhikr, du`a'.
In ogni caso non esiste nella Sunnah alcuna preghiera specifica o alcun numero specifico di raka`at per la notte del 15 di Sha`ban; si è semplicemente incoraggiati ed eseguirne un buon numero.

In questo post trovi molti articoli che parlano del 15 di Sha`ban e di cosa fare e cosa non fare la sera tra il 14 ed il 15, ed il giorno del 15: buona lettura!

Sha`ban 2009 e le sue virtù -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Talib ha scritto:
Questa preghiera si chiama Lalatu'l-Bara', e si compie nella notte tra il 14mo e il 15 giorno del mese di Sha'ban. Pertanto, mi risulta che essa cada domani notte (notte tra il 5 e il 6 agosto).


federico ha scritto:
il 15mo giorno di Shaban è Venerdi 7 non giovedi 6 !!

chiedo conferma-


Secondo i riferimenti affidabili, il quindicesimo giorno di Sha`ban è Venerdì 7, non Giovedì 6; si veda:

Sha`ban 2009 e le sue virtù -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



E Dio sa meglio.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
amin1988
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 27/07/09 20:28
Messaggi: 24

MessaggioInviato: Lun Ago 17, 2009 12:30 pm    Oggetto: altri dubbi durante il Ramadan Rispondi citando

Vi ringrazio delle risposte, scusatemi se rispondo solo ora (on ero a Roma).
Fratello Talib non riesco a capire una cosa, nella domanda numero 4 quando parli della "pellicola" che può rimanere sulla lingua dopo aver sputato, e qui sorge un dubbio, io personalmente ho sperimentato asciacquando la bocca ed ho scoperto che con tutta la buona volontà però un pò di gocce d'acqua rimane lo stesso nella bocca, spero che questo non rompe il digiuno o mi sbaglio?

Quando la bocca è veramente asciutta durante il diguino è bossibile ingogliare la propria saliva per bagnare la gola o anche questo è vietato?


Il raffreddore o la febbre è considerato una malattia per non digiunanare nel mese di Ramadan per poi recuperare quel giorno perso in un altro giorno durante l'anno?

Un ultima domanda, molto spesso quando si parla di abbigliamento di un musulmano si parla quasi sempre di abbigliamento femminile, però ancora non ho ben capito come deve vestirsi un musulmano di sesso mnaschile, sono cosciente che durante la preghira il musulmano deve copreire le gambe il gomiti, però non ho capito nella vita quotidiano come si deve vestirsi?
Per esempio può stare al mare con il costumo? oppure può stare a casa senza una maglietta a dosso?
mi rendo che è una domanda al quanto banale, però ho bisogno di sapere per cambiare il tipo di vita che facevo prima.
grazie a tutti delle risposte a presto....
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Lun Ago 17, 2009 1:20 pm    Oggetto: Re: altri dubbi durante il Ramadan Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Lun Dic 21, 2009 6:05 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Lun Ago 17, 2009 1:54 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

AsSalaamu °aleicum ua rahmatuLlahi ua baracatuhu,

approfitto anche io per chiedere qualche chiarimento inshaAllah.

'Umar Andrea ha scritto:
Versione Hanafi (scuola giuridica seguita anche nel paese di origine del fratello Amin):

Talib ha scritto:
amin1988 ha scritto:
4) durante il digiuno quando facciamo le 5 preghiere quotidiane accade che nella purificazione cioè wudù asciacquiamo la bocca in quel caso si rompe il digiuno o bisogna non asciacquare per sicurezza?


La bocca e il naso vanno comunque sciacquati, prestando bene attenzione a non ingerire l'acqua. Se ciò avviene per errore il digiuno è rotto, e quel singolo giorno va recuperato in un secondo momento.
Nota bene che la "pellicola" che può rimanere sulla lingua dopo aver sputato l'acqua non ha conseguenze sulla validità del digiuno.


Idem.

E Dio sa meglio.

'umar andrea


L'anno scorso, quando ancora ero agli inizi e non sapevo bene dove rivolgermi per domande così dettagliate, lessi e mi fu' spiegato da buoni fratelli ma non sapienti, che ingerire inavvertitamente acqua o perfino mangiare non invaliderebbe il digiuno finché non siamo completamente consapevoli di stare digiunando (esempio: ci svegliamo ed istintivamente ci sediamo a mangiare qualcosa e solo dopo ricordiamo che era orario di digiuno e smettiamo di mangiare) o non avevamo la volontà di mangiare o bere (come nel caso succitato di ingerire un po' d'acqua durante il wudhu).

Questo sarebbe supportato da un hadith in cui il Profeta sallaLlahu °alayhi ua sallam affermerebbe che quando ingeriamo del cibo o acqua inavvertitamente durante il digiuno questa è una rahma da parte di Allah.

Avete qualche notizia a riguardo? Non voglio creare confusione e litigi su eventuali divisioni esistenti in materia, ma pensavo solo potesse essere utile citare qualcosa di diverso che ho sentito dire, e spero lo sia se avete una fonte che chiarisca la questione inshaAllah.

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Lun Ago 17, 2009 1:57 pm    Oggetto: Re: altri dubbi durante il Ramadan Rispondi citando

[quote="Talib"]
amin1988 ha scritto:
amin1988 ha scritto:
Quando la bocca è veramente asciutta durante il diguino è bossibile ingogliare la propria saliva per bagnare la gola o anche questo è vietato?


Ingoiare la propria saliva non rompe il digiuno. Altre cose che non rompono il digiuno, nonostante il luogo comune contrario, sono: lavarsi i denti (con o senza il dentifricio), ingoiare pezzetti di cibo rimasti nei denti, vomitare non intenzionalmente, ingoiare per errore polvere, sabbia o un insetto portato via dal vento, e sentire il sapore di un cibo (ad esempio per vedere se è salato al punto giusto, mentre lo si cucina per l'iftar) purchè non lo si ingoi.

Salam,
Talib.


A quanto mi è stato detto, almeno nella scuola hanafita, ingoiare la propria saliva può rompere il digiuno nel momento in cui ne ingoiamo una grossa dose, un quantitativo di saliva che non potremmo tenere in gola senza difficoltà, ma dovremmo o sputarla o appunto ingoiarla.
Spero di aver ben capito il concetto e averlo ben spiegato inshaAllah.
In italiano forse potremmo dire una "boccata".

Chiedo il supporto di °umar comunque che molto probabilmente sa di che sto parlando inshaAllah.

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Lun Ago 17, 2009 2:09 pm    Oggetto: Re: altri dubbi durante il Ramadan Rispondi citando

Talib ha scritto:

amin1988 ha scritto:
Un ultima domanda, molto spesso quando si parla di abbigliamento di un musulmano si parla quasi sempre di abbigliamento femminile, però ancora non ho ben capito come deve vestirsi un musulmano di sesso mnaschile, sono cosciente che durante la preghira il musulmano deve copreire le gambe il gomiti, però non ho capito nella vita quotidiano come si deve vestirsi?
Per esempio può stare al mare con il costumo? oppure può stare a casa senza una maglietta a dosso?
mi rendo che è una domanda al quanto banale, però ho bisogno di sapere per cambiare il tipo di vita che facevo prima.
grazie a tutti delle risposte a presto....


No problem, non esistono domande stupide, ma solo domande.
L'awra del musulmano maschio va dall'ombelico (escluso) alle ginocchia (escluse). Quando preghi o quando sei di fronte ad altri uomini o ad altre donne, devi badare a tenere coperta come minimo questa zona del corpo (è poi altamente raccomandato vestirsi comunque sempre in maniera tale da non creare fitna davanti alle altre persone, mentre durante la preghiera è sempre bene essere vestiti tenendo conto che ci si trova al cospetto del Signore dell'Universo). Davanti a tua moglie puoi invece essere anche completamente nudo, così come lei può essere completamente nuda di fronte a te.

Per quanto riguarda i casi specifici citati, in casa puoi restare senza maglietta (ma con i pantaloni che coprano la zona dall'ombelico alle ginocchia) sia se sei da solo, o con tua moglie, o con la tua famiglia, o con altri uomini e altre donne, a meno che questo non conduca alla fitna. Per quanto riguarda invece il costume da bagno, nella misura in cui copre la zona dall'ombelico (escluso) alle ginocchia (escluse), puoi benissimo indossarlo in spiaggia. Va anche detto, però, che la promiscuità e la condotta di abbigliamento e di comportamento oggi in auge nelle spiagge occidentali crea per il musulmano praticante tutta un'altra serie di problematiche (ad esempio la visione dell'awra di donne non-mahram).

Salam,
Talib.


E la mia ultima domanda è questa.
Anzitutto ringrazio Talib per l'ottima risposta e la giustissima affermazione che non ci sono domande stupide.

Chiedo giusto un veloce chiarimento riguardo la awra dell'uomo.
Nella scuola hanafita è considerato anche l'intero ginocchio parte dell'awra, ma non l'ombelico, o sbaglio? Grazie immensamente

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Lun Ago 17, 2009 2:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Lun Dic 21, 2009 6:05 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Lun Ago 17, 2009 6:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:
Sulla scuola hanafita non ti posso aiutare, perchè non conosco sufficientemente questa scuola. Bisognerà aspettare il ritorno del fratello 'Umar.

Salam,
Talib.


Dimenticavo... MashaAllah! Che Allah protegga il fratello °umar! Forse è la volta buona che anche io passo da un paese islamico inshaAllah, vi farò sapere se Allah lo vuole e se vi interessa.

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Set 23, 2009 11:05 pm    Oggetto: Re: altri dubbi durante il Ramadan Rispondi citando

amin1988 ha scritto:
Vi ringrazio delle risposte, scusatemi se rispondo solo ora (on ero a Roma).
Fratello Talib non riesco a capire una cosa, nella domanda numero 4 quando parli della "pellicola" che può rimanere sulla lingua dopo aver sputato, e qui sorge un dubbio, io personalmente ho sperimentato asciacquando la bocca ed ho scoperto che con tutta la buona volontà però un pò di gocce d'acqua rimane lo stesso nella bocca, spero che questo non rompe il digiuno o mi sbaglio?


Does the water that remains in the mouth after rinsing affect the validity of the fast if the mouth was rinsed for other than the ablution? -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Does licking the lips more than once invalidate the fast? -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



amin1988 ha scritto:
Quando la bocca è veramente asciutta durante il diguino è bossibile ingogliare la propria saliva per bagnare la gola o anche questo è vietato?


E' sconsigliato/riprovevole, ma non rompe il digiuno:

The Fiqh of Fasting -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



amin1988 ha scritto:
Il raffreddore o la febbre è considerato una malattia per non digiunanare nel mese di Ramadan per poi recuperare quel giorno perso in un altro giorno durante l'anno?


Un banale raffreddore, no; una febbre seria con la quale il digiuno - su parere di un medico esperto - può essere seriamente pericoloso per la propria salute, sì.

amin1988 ha scritto:
Un ultima domanda, molto spesso quando si parla di abbigliamento di un musulmano si parla quasi sempre di abbigliamento femminile, però ancora non ho ben capito come deve vestirsi un musulmano di sesso mnaschile, sono cosciente che durante la preghira il musulmano deve copreire le gambe il gomiti, però non ho capito nella vita quotidiano come si deve vestirsi?
Per esempio può stare al mare con il costumo? oppure può stare a casa senza una maglietta a dosso?


Ottima domanda masha'Allah, ed ottima considerazione!

Questa frase mi ha fatto venire in mente una cosa che avevo scritto qualche tempo fa proprio ad un fratello che diceva che le donne musulmane sono "l'esempio esteriore più visibile dell'islam grazie al precetto di Allàh Taala del velo"; avevo scritto:

"Qui ed oggi è così: le donne sono l'esempio esteriore più visibile dell'Islam, ma non è detto che dovrebbe effettivamente essere così, e che anche l'uomo non debba fare la sua parte.

Ad esempio, uno dei principi che devono sottostare all'abbigliamento maschile è quello di essere riconoscibili come musulmani, e distinguersi dai non-credenti, non solo nei comportamenti, ma anche nell'aspetto e nell'abbigliamento.

Per non parlare dell'assoluta importanza di seguire la Sunnah anche negli atti "esteriori".

Per questo, quando vedo coppie di musulmani dove il marito sembra che faccia di tutto per assomigliare allo "stereotipo" dell'"occidentale" (barba perfettamente rasata, pantaloni e maglietta alla moda, atteggiamento e look "moderno"), e tutto il "fardello" della "modestia e rispettabilità islamica" è lasciato sulle spalle della moglie (rigorosamente in `abaya e hijab), non riesco a trattenere un certo fastidio.

Uomini, non solo alle vostre moglie, sorelle e figlie sono richieste modestia e pudore, e non solo a loro va' lasciata la responsabilità di mostrare la loro fede (evidente con il precetto obbligatorio dell'hijab): lasciate crescere le vostre barbe (la gran parte dei sapienti considerano necessario (wajib) che la barba raggiunga almeno la lunghezza di un pugno, vedi:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

),
indossate un copricapo islamico (

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

), non fate scendere i vostri pantaloni al di sotto delle caviglie (
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

), distinguetevi dai non-musulmani, vestite secondo la Sunnah (
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

), per non parlare dell'Hannah ("hennè"), del Kajal negli occhi, etc. etc..".

Questa fatwa ti risulterà molto utile:

Dress Code of a Muslim -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Vedi anche i seguenti post in questo stesso forum:
Come vestirsi -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



"L'abbigliamento alla luce della Sunna del Profeta (*) e dei suoi Compagni" -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Per quanto riguarda i gomiti, non vi è una proibizione in sé nella Shari`ah nel pregare con gli avambracci scoperti, che non fanno parte dell'`awrah maschile; gli `ulama' hanno spiegato che le fatawa che in passato definivano riprovevole indossare in pubblico e pregare con abiti a maniche corte, erano legate ad un contesto socio-culturale in cui esporre gli avambracci era considerato irrispettoso; oggi ciò non è considerato più negativamente, quindi la riprovazione è cessata, e ciò ad ogni modo non pregiudica la validità della Salah.

Talib ha scritto:
Altre cose che non rompono il digiuno, nonostante il luogo comune contrario, sono: (...) ingoiare per errore polvere, sabbia o un insetto portato via dal vento,


Almeno nel madhhab Hanafi, ingoiare/inalare qualcosa che abbia un "corpo" percettibile (non semplicemente un odore, quindi), [one's fast is invalidated by inhaling something that has a perceptible body such as smoke or gas. (Maraqi al-Falah , P: 660)]", segue la seguente regola:

Mufti Husain Kadodia ha scritto:
If you inhaled the smoke, forgetting that you are fasting, then it doesn't break.
If you inhaled deliberately or by accident but knowing that you are fasting, then it breaks.

[

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

]

Yusuf fabbosko ha scritto:
L'anno scorso, quando ancora ero agli inizi e non sapevo bene dove rivolgermi per domande così dettagliate, lessi e mi fu' spiegato da buoni fratelli ma non sapienti, che ingerire inavvertitamente acqua o perfino mangiare non invaliderebbe il digiuno finché non siamo completamente consapevoli di stare digiunando (esempio: ci svegliamo ed istintivamente ci sediamo a mangiare qualcosa e solo dopo ricordiamo che era orario di digiuno e smettiamo di mangiare) o non avevamo la volontà di mangiare o bere (come nel caso succitato di ingerire un po' d'acqua durante il wudhu).

Questo sarebbe supportato da un hadith in cui il Profeta sallaLlahu °alayhi ua sallam affermerebbe che quando ingeriamo del cibo o acqua inavvertitamente durante il digiuno questa è una rahma da parte di Allah.

Avete qualche notizia a riguardo? Non voglio creare confusione e litigi su eventuali divisioni esistenti in materia, ma pensavo solo potesse essere utile citare qualcosa di diverso che ho sentito dire, e spero lo sia se avete una fonte che chiarisca la questione inshaAllah.


Sì, c'è un hadith sul mangiare e/o bere dimenticandosi di stare digiunando: ciò non interrompe il digiuno.
Mentre sul caso in cui si ingerisca qualcosa senza "la volontà di mangiare o bere" ho qualche dubbio..
Ad ogni modo, ecco l'hadith:


صحيح ابن حبان - (ج 8 / ص 288)
3522 - أخبرنا خالد بن النضر بن عمرو القرشي بالبصرة، قال: حدثنا عبد الواحد بن غياث، قال: حدثنا حماد بن سلمة، عن أيوب وهشام، [عن] (1) ابن سيرين، عن أبي هريرة وقتادة [عن ابن سيرين](2)
عن أبي هريرة، أن رجلا سأل رسول الله صلى الله عليه وسلم، فقال: يا رسول الله، إني كنت صائما، فأكلت وشربت ناسيا، فقالرسول الله صلى الله عليه وسلم: "أطعمك الله وسقاك أتم صومك"

[Sahih Ibn Hibbaan]

Yusuf fabbosko ha scritto:
A quanto mi è stato detto, almeno nella scuola hanafita, ingoiare la propria saliva può rompere il digiuno nel momento in cui ne ingoiamo una grossa dose, un quantitativo di saliva che non potremmo tenere in gola senza difficoltà, ma dovremmo o sputarla o appunto ingoiarla.
Spero di aver ben capito il concetto e averlo ben spiegato inshaAllah.
In italiano forse potremmo dire una "boccata".

Chiedo il supporto di °umar comunque che molto probabilmente sa di che sto parlando inshaAllah.


Sì, c'ero anche io quando Mufti Siddiqur Rahman ha parlato di questo, e devo dire di essere rimasto "stupito", così come è rimasto stupito Hafiz M.
Ho fatto qualche ricerca, ma non ho mai trovato nulla che affermi che ingoiare la propria saliva (che non sia uscita dalla propria bocca) rompa il digiuno; i riferimenti sono sempre o a saliva di altre persone (ad esempio per aver baciato la propria moglie/marito;

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

), o a saliva che cambi colore o sapore per il contatto con altre sostanza (a.
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

; b.
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

; c.
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

)!

Anzi, in questi link, ingoiare la propria saliva è esplicitamente inserito tra le cose che non invalidano il digiuno:

The Fiqh of Fasting (Hanafi) -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



The Basics of Fasting (Shafi`i) -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Yusuf fabbosko ha scritto:
Talib ha scritto:

No problem, non esistono domande stupide, ma solo domande.
L'awra del musulmano maschio va dall'ombelico (escluso) alle ginocchia (escluse).

Chiedo giusto un veloce chiarimento riguardo la awra dell'uomo.
Nella scuola hanafita è considerato anche l'intero ginocchio parte dell'awra, ma non l'ombelico, o sbaglio? Grazie immensamente


Sì, nel madhhab Maliki il ginocchio non fa parte dell'`awrah, mentre nel madhhab Hanafi ne fa parte, perciò l'`awra arriva fin sotto il ginocchio!

E Dio sa meglio.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Lun Set 28, 2009 5:37 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> - Speciale Ramadan (e Sha`ban e Shawwal) - e digiuno! Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.124