Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Help! genitori!

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Lug 10, 2020 8:28 am    Oggetto: Ads

Top
justroby
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 05/03/08 21:37
Messaggi: 67

MessaggioInviato: Gio Mar 20, 2008 12:34 pm    Oggetto: Help! genitori! Rispondi citando

Assalamo alaikom!
Grazie a Dio sono arrivata a capire che questa è la verità!
Vi vorrei chiedere un consiglio... come faccio a dirlo a miei??? :| :?: :?: :?: :?: :?:
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Mar 20, 2008 1:25 pm    Oggetto: Re: Help! genitori! Rispondi citando

justroby ha scritto:
Assalamo alaikom!
Grazie a Dio sono arrivata a capire che questa è la verità!
Vi vorrei chiedere un consiglio... come faccio a dirlo a miei??? :| :?: :?: :?: :?: :?:


AlhamduliLlah!! La lode spetta a Dio!

Siamo felicissimi!

Per quanto riguarda i tuoi, dille semplicemente quello che hai deciso, parlale del tuo percorso, e fagli capire che si tratta di un percorso di fede, che quindi merita tutto il loro rispetto e serietà.

Probabilmente all'inizio ci sarà qualche incomprensione, ma nulla che con l'aiuto di Allah non si aggiusti col tempo.

Concentrati anche sul comportamente da tenere con i tuoi genitori, il rispetto a loro dovuto ed i loro "diritti" su di te; tra l'altro, notando il cambiamento nel tuo carattere, la serenità che mi auguro l'Islam infonderà nel tuo cuore (con il permesso di Allah), i tuoi genitori si tranquillizzeranno sulla natura del tuo percorso, vedendone i frutti.

E non esitare a chiedere alle sorelle ed ai fratelli del forum consigli, domande o qualsiasi cosa ti possa interessare, e.. invoca Allah (du`a')!

Ultima cosa ma prima per importanza: non esitare a pronunciare la testimonianza di fede non appena tu ne sia convinta, senza aspettare un secondo di più: poche parole che pronunciate con l'intenzione, bastano da sole a determinare insha'Llah la tua vita futura!

Che Allah ti e ci guidi tutti sulla Retta Via!

3umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Ven Mar 21, 2008 1:45 am    Oggetto: Re: Help! genitori! Rispondi citando

justroby ha scritto:
Assalamo alaikom!
Grazie a Dio sono arrivata a capire che questa è la verità!
Vi vorrei chiedere un consiglio... come faccio a dirlo a miei??? :| :?: :?: :?: :?: :?:


Carissima. Innanzi tutto ElhamduliLlah!!! Che Allah ti ricompensi e ti guidi sempre..
Per quanto riguarda i tuoi genitori posso darti un mio modesto consiglio...sperando possa esserti utile inch'Allah.
Non esitare e sii sincera, sono convinto che i tuoi genitori conoscano la loro figlia inch'Allah..non cercare di convincerli che sia la scelta giusta, semplicemente sii te stessa e sii convinta che questa lo sia...se è così trasparirà dal tuo sguardo, dal tuo modo di vivere, di pensare....e dal modo in cui ti relazionerai con loro.
Tutto scorre in questa vita, tutto cambia, lascia che i tuoi genitori piano piano comprendano e non forzare le cose...sii te stessa sempre, prega Allah, e se sarai sincera dal tuo atteggiamento trasparirà l'essenza dell'Islam, se così sarà i tuoi genitori non potranno che apprezzare la bontà dei tuoi pensieri e la serenità del tuo spirito.
Ricordati che i tuoi genitori sono sempre i tuoi genitori, e che l'Islam non è quello che molti qui in occidente pensano...quindi abbi sempre presente che nn stai seguendo qualcosa di sbagliato o potenzialmente cattivo..quindi non devi sentirti in colpa di voler seguire una strada fatta di giustizia, misericordia e amore per Allah e il tuo prossimo.

Sii te stessa :)
tanti auguri e tante felicitazioni cara amica..possa Allah amarti e ricompensarti! Possa Egli sostenerti nei momenti difficili e colmarti di grazie in quelli sereni.

Un saluto di pace
Nassim

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
amoilmioDio
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 05/03/08 17:52
Messaggi: 4
Residenza: biella

MessaggioInviato: Ven Mar 21, 2008 11:55 am    Oggetto: Rispondi citando

scusate ma io non ho capito niente....scusate l'indiscrezione...che verità hai capito?

_________________
amo il mio dio, ALLAH
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
justroby
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 05/03/08 21:37
Messaggi: 67

MessaggioInviato: Ven Mar 21, 2008 1:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

amoilmioDio ha scritto:
scusate ma io non ho capito niente....scusate l'indiscrezione...che verità hai capito?



L'ISLAM!
Sono una ragazza italiana che ha appena capito che L'Islam è la strada giusta da seguire.
Top
Profilo Invia messaggio privato
amoilmioDio
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 05/03/08 17:52
Messaggi: 4
Residenza: biella

MessaggioInviato: Ven Mar 21, 2008 1:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

i miei più sinceri complimenti...sono senza parole.....brava, brava, brava! anche io sto aiutando una mia amica a conoscere meglio la nostra religione....e sono fiera di farlo, ma soprattutto sono fiera di essere musulmana!

_________________
amo il mio dio, ALLAH
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
musulmana85
Matricola
Matricola


Registrato: 01/02/08 09:28
Messaggi: 13
Residenza: Napoli

MessaggioInviato: Dom Mar 23, 2008 12:13 am    Oggetto: Rispondi citando

As-salamu aleykom,
Barak Allahi fiki sorella! Anche io sono una italiana convertita. All'inizio è stato difficile farglielo capire ma sopratutto rispettare. Col tempo poi le cose sono migliorate ed ora siamo giunti ad un rispetto che però attende ancora la loro comprensione...inshaAllah col tempo impareranno anche a conoscere l'islam. Tu cerca di essere ferma nei tuoi principi poichè se ti vedranno indecisa penseranno che è un capriccio, ma allo stesso tempo dai a loro il rispetto che gli chiedi.
Buona fortuna e Allahu ma3ak!

_________________
"Vivi in questo mondo come se fossi uno straniero o un viaggiatore sulla strada"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 11/02/08 00:43
Messaggi: 30
Residenza: milano

MessaggioInviato: Dom Mar 23, 2008 2:36 am    Oggetto: Rispondi citando

ciao
sono contenta per te
se ti posso dare un consiglio , parlane subito con i tuoi ( le belle notizie si danno sempre per prime ai genitori , giusto ? )
e poi scusami ma il problema quale sarebbe ? io vedo niente di cosi "tragico " anzi ..
e in più se i tuoi , ti vedono felice di questa tua scelta , saranno anch'essi felici per te , senz'altro ti capiranno e perchè no anche sosterrano.
ricordati sempre che , in qualsiasi momento e caso , puoi e devi fidarti dei tuoi genitori :)
un saluto

_________________
L’anarchia, al pari del socialismo, ha per base, per punto di partenza, per ambiente necessario, l’eguaglianza di condizioni; ha per faro la solidarietà; e per metodo la libertà...
Top
Profilo Invia messaggio privato
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Dom Mar 23, 2008 12:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

winnie ha scritto:
ciao
sono contenta per te
se ti posso dare un consiglio , parlane subito con i tuoi ( le belle notizie si danno sempre per prime ai genitori , giusto ? )
e poi scusami ma il problema quale sarebbe ? io vedo niente di cosi "tragico " anzi ..
e in più se i tuoi , ti vedono felice di questa tua scelta , saranno anch'essi felici per te , senz'altro ti capiranno e perchè no anche sosterrano.
ricordati sempre che , in qualsiasi momento e caso , puoi e devi fidarti dei tuoi genitori :)
un saluto


Quoto :)

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
justroby
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 05/03/08 21:37
Messaggi: 67

MessaggioInviato: Gio Apr 03, 2008 2:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamo alaikom.
Ieri sera ho parlato con i miei,mi ero preparata tutto un bel discorso ma mi hanno interrotto prima che arrivassi alla conclusione, immaginando già che ero diventata musulmana (siccome frequento un ragazzo che mi parla molto dell'Islam). Stranamente non sono riuscita a rispondere a tutto,come invece riesco a fare con le persone della mia età qundo parlo loro di fede.Con loro è stato diverso, soprattutto perchè loro si sono convinti che io ho fatto questa scelta perchè conosco quel ragazzo e che quindi è stato lui a convincermi ecc ecc
Loro sono rimasti molto male perchè dicono che il modo in cui ne parlo è troppo convinto per aver letto e studiato in 1 o 2 anni, quindi per loro il fatto che sono troppo convinta deriva dal fatto che VOGLIO autoconvincermi. Io sono stata male per questo, ma oggi sempbra tutto normale (con mia mamma, ancora devo vedere papà).
So che Dio mi aiuterà,ma cosa posso dir loro per farli capire 1° che non sono stata convinta e 2° che questa è la verità?
Vi ringrazio
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Apr 03, 2008 4:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Wa `alaykum asSalam wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu!

E' questione di tempo sorella, non preoccuparti.

Per un genitore è normale sia essere preoccupati che cercare di "razionalizzare" quella che ai più può sembrare una cosa strana: in questo caso, la razionalizzazione avviene motivando con "l'influenza di questo ragazzo" la decisione di accettare l'Islam.
E per te è parimento più difficile parlare con loro, rispetto che con dei tuoi coetanei.

Con il tuo comportamento e le buone maniere che con il permesso di Allah svilupperai approfondendo l'Islam, i tuoi genitori capiranno la bontà della tua decisione, quanto questa è sentita e profonda dentro di te, e che le altre persone siano state semplicemente un mezzo che Allah ha impiegato per mostrarti la strada.

Spero che la lettura di questa discussione ed i vari interventi possano esserti d'aiuto: vengono affrontate diverse questioni che possono esserti utili. Ecco il link:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



E spero anche che le sorelle che hanno vissuta una situazione simile alla tua contribuiscano in questa discussione con dei consigli e le loro esperienze,e con du`a, il mezzo più potente nelle mani dei musulmani (i sionisti in ascolto si tranquillizzino, si tratta di invocazioni :mrgreen: ).

Wa asSalamu `alaykum wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu!

3umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Gio Apr 03, 2008 9:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

justroby ha scritto:
Assalamo alaikom.
Ieri sera ho parlato con i miei,mi ero preparata tutto un bel discorso ma mi hanno interrotto prima che arrivassi alla conclusione, immaginando già che ero diventata musulmana (siccome frequento un ragazzo che mi parla molto dell'Islam). Stranamente non sono riuscita a rispondere a tutto,come invece riesco a fare con le persone della mia età qundo parlo loro di fede.Con loro è stato diverso, soprattutto perchè loro si sono convinti che io ho fatto questa scelta perchè conosco quel ragazzo e che quindi è stato lui a convincermi ecc ecc
Loro sono rimasti molto male perchè dicono che il modo in cui ne parlo è troppo convinto per aver letto e studiato in 1 o 2 anni, quindi per loro il fatto che sono troppo convinta deriva dal fatto che VOGLIO autoconvincermi. Io sono stata male per questo, ma oggi sempbra tutto normale (con mia mamma, ancora devo vedere papà).
So che Dio mi aiuterà,ma cosa posso dir loro per farli capire 1° che non sono stata convinta e 2° che questa è la verità?
Vi ringrazio


L'unico modo a mio avviso, è essere te stessa....ed essere sincera sempre....credo questa sia una chiave di lettura che apre molte porte...
Prega Allah e abbi fiducia in Lui, e vedrai che tutto andrà bene inch'Allah.

As-salam alykum waRahmatuLlahi waBarakatuHu sorella.

Nassim

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Anonymous
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 11/02/08 00:43
Messaggi: 30
Residenza: milano

MessaggioInviato: Ven Apr 04, 2008 6:39 am    Oggetto: Rispondi citando

justroby ha scritto:
Assalamo alaikom.
Ieri sera ho parlato con i miei,mi ero preparata tutto un bel discorso ma mi hanno interrotto prima che arrivassi alla conclusione, immaginando già che ero diventata musulmana (siccome frequento un ragazzo che mi parla molto dell'Islam). Stranamente non sono riuscita a rispondere a tutto,come invece riesco a fare con le persone della mia età qundo parlo loro di fede.Con loro è stato diverso, soprattutto perchè loro si sono convinti che io ho fatto questa scelta perchè conosco quel ragazzo e che quindi è stato lui a convincermi ecc ecc
Loro sono rimasti molto male perchè dicono che il modo in cui ne parlo è troppo convinto per aver letto e studiato in 1 o 2 anni, quindi per loro il fatto che sono troppo convinta deriva dal fatto che VOGLIO autoconvincermi. Io sono stata male per questo, ma oggi sempbra tutto normale (con mia mamma, ancora devo vedere papà).
So che Dio mi aiuterà,ma cosa posso dir loro per farli capire 1° che non sono stata convinta e 2° che questa è la verità?
Vi ringrazio


non devi fare assolutamente nulla.
lascia tempo al tempo e vedrai che anche i tuoi si convinceranno , ma lo faranno solo se tu ti mostrerai convinta e decisa della tua scelta davanti a loro. Se è davvero una decisione di cuore , non ti preoccupare , il Signore ti sosterrà e alla fine anche i tuoi genitori.
ciao e buena suerte

_________________
L’anarchia, al pari del socialismo, ha per base, per punto di partenza, per ambiente necessario, l’eguaglianza di condizioni; ha per faro la solidarietà; e per metodo la libertà...
Top
Profilo Invia messaggio privato
al321
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 14/06/09 15:23
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2009 8:27 pm    Oggetto: Re: Help! genitori! Rispondi citando

'Umar Andrea ha scritto:
justroby ha scritto:
Assalamo alaikom!
Grazie a Dio sono arrivata a capire che questa è la verità!
Vi vorrei chiedere un consiglio... come faccio a dirlo a miei??? :| :?: :?: :?: :?: :?:


AlhamduliLlah!! La lode spetta a Dio!

Siamo felicissimi!

Per quanto riguarda i tuoi, dille semplicemente quello che hai deciso, parlale del tuo percorso, e fagli capire che si tratta di un percorso di fede, che quindi merita tutto il loro rispetto e serietà.

Probabilmente all'inizio ci sarà qualche incomprensione, ma nulla che con l'aiuto di Allah non si aggiusti col tempo.

Concentrati anche sul comportamente da tenere con i tuoi genitori, il rispetto a loro dovuto ed i loro "diritti" su di te; tra l'altro, notando il cambiamento nel tuo carattere, la serenità che mi auguro l'Islam infonderà nel tuo cuore (con il permesso di Allah), i tuoi genitori si tranquillizzeranno sulla natura del tuo percorso, vedendone i frutti.

E non esitare a chiedere alle sorelle ed ai fratelli del forum consigli, domande o qualsiasi cosa ti possa interessare, e.. invoca Allah (du`a')!

Ultima cosa ma prima per importanza: non esitare a pronunciare la testimonianza di fede non appena tu ne sia convinta, senza aspettare un secondo di più: poche parole che pronunciate con l'intenzione, bastano da sole a determinare insha'Llah la tua vita futura!

Che Allah ti e ci guidi tutti sulla Retta Via!

3umar andrea



e se i miei nn capiscono?
Top
Profilo Invia messaggio privato
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Dom Giu 14, 2009 9:37 pm    Oggetto: Re: Help! genitori! Rispondi citando

al321 ha scritto:
e se i miei nn capiscono?


Il successo è in Allah...:-) riponi in Lui la tua fiducia e abbi tanta tanta pazienza.

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
muhammad mahmoud
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/05/09 11:02
Messaggi: 110
Residenza: torino

MessaggioInviato: Lun Giu 15, 2009 3:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

justroby ha scritto:
Assalamo alaikom.
Ieri sera ho parlato con i miei,mi ero preparata tutto un bel discorso ma mi hanno interrotto prima che arrivassi alla conclusione, immaginando già che ero diventata musulmana (siccome frequento un ragazzo che mi parla molto dell'Islam). Stranamente non sono riuscita a rispondere a tutto,come invece riesco a fare con le persone della mia età qundo parlo loro di fede.Con loro è stato diverso, soprattutto perchè loro si sono convinti che io ho fatto questa scelta perchè conosco quel ragazzo e che quindi è stato lui a convincermi ecc ecc
Loro sono rimasti molto male perchè dicono che il modo in cui ne parlo è troppo convinto per aver letto e studiato in 1 o 2 anni, quindi per loro il fatto che sono troppo convinta deriva dal fatto che VOGLIO autoconvincermi. Io sono stata male per questo, ma oggi sempbra tutto normale (con mia mamma, ancora devo vedere papà).
So che Dio mi aiuterà,ma cosa posso dir loro per farli capire 1° che non sono stata convinta e 2° che questa è la verità?
Vi ringrazio


assalamu alaikum cara sorella

che Allah ti benedica, ti guidi e ti protegga.

complimenti per la tua decisione e non temere nulla, Allah è con te sempre, in ogni momento: che alleato migliore potresti avere?

Leggendo tutti i tuoi posts ho deciso di scriverti anch'io perchè mi fai tanta tenerezza e mi fai ricordare un pò del mio passato e un pò del mio presente. Non so quanti anni tu abbia ma penso che potrei essere il tuo papà (io anni 54) e come sarei contento se mia figlia che ne ha 22 seguisse il tuo esempio!

Per cercare di farti capire che come fratello nell'islam sono qui ti parlerò di quando ero giovane. Sono nato cattolico e in una famiglia di osservanti cattolici; ho frequentato in parte delle scuole cattoliche e ho vinto dei premi di conoscenza della religione cattolica! all'età di 13 anni i miei decisero di passare il Natale in Israele (era da poco finita la guerra dei 6 giorni). Proprio in Israele ci fu la prima mia svolta; capii che non esistevano solo i cattolici! al ritorno in Italia il primo cambiamento: il rifiuto della religione! Tutti (professori religiosi, genitori e parenti) furono sconvolti da questa mia inspiegabile scelta ma ho sempre avuto la testa dura! passarono gli anni e intanto da assiduo frequentatore di messe mi ero trasformato non in ateo ma in agnostico. Studiavo, cercavo, mi ponevo domande e sperimentavo la vita, anche nel male.
A 23 anni, intanto che preparavo la mia tesi di laurea, conobbi una ragazza che era cristiana ma protestante e che mi invitò a partecipare la domenica a un culto protestante riformato (chiesa evangelica valdese unione delle chiese valdesi e metodiste). La chiesa era quella metodista una minoranza nell'ambito di un'altra minoranza (quella valdese).
L'accoglienzza che mi fu fatta fu tale che da parte mia ci fu amore a prima vista! Cominciai a frequentare assiduamente la chiesa metodista (tra l'altro caratterizzata da una connotazione politica di sinistra e la mia famiglia era dalla parte opposta!)
Arrivò il momento della verità: come nel tuo caso, mi feci coraggio e dissi ai miei che ero diventato protestante (nei loro pensieri divenni un traditore sia della religione sia delle scelte politiche di famiglia!) e di lì cominciarono tanti problemi: minacce, cattiva reputazione, discussioni a non finire ma, nonostante tutto, non cambiai idea e loro neppure.
Passarono di nuovo gli anni, mi sposai, la mia vita fu rallegrata dalla nascita di 3 figli; purtroppo mia moglie era cattolica e il nostro un matrimonio misto (per carità lasciate tutti perdere i matrimoni misti!) quindi i problemi continuarono per quanto concerneva i vari battesimi, comunioni, cresime e ora di religione cattolica a scuola! e a questo punto i problemi erano non solo con i miei genitori, ma anche con mia moglie e i miei suoceri! ma io cavaliere impavido (numero 2 perchè in questo forum ce ne sta già un altro! :) ) ho continuato diritto per la mia strada fino a quando non capii che non era neanche quella la strada della verità che cercavo!
Intanto il tempo passava ma ecco verso i 50 il primo incontro con l'islam e l'anno scorso la chiamata a tornare .
Nuovi problemi: non solo doverlo dire a mammà e sorella ma anche ai miei figli! (mia moglie nel frattempo si è stufata di me!)
Fatto! detto e fatto e ora mi ritrovo con qualcuno in più che pensa che io sia un traditore! pazienza, mi spiace che non mi capiscano ma soprattutto che non abbiano capito la verità, ma il mio cuore è sereno (non sempre però) perchè ho chi mi ascolta sempre, che perdona i miei errori e che mi guida nella vita.
Spero di non averti scoraggiata con il mio racconto che invece vuole essere di incitamento a andare avanti perchè hai scelto la via giusta e non c'è forza più grande di questa!

tuo fratello e forse anche un pò papà

Muhammad
Top
Profilo Invia messaggio privato
aminfrancesco
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 13/07/08 18:42
Messaggi: 142
Residenza: sava(ta)

MessaggioInviato: Mar Giu 16, 2009 10:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam Aleykum sorella e tantissimi auguri

_________________
Separati o lontani da Dio siamo il nulla(Gandi)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
tatiiina_88
Matricola
Matricola


Registrato: 25/02/09 15:33
Messaggi: 18

MessaggioInviato: Mar Lug 14, 2009 2:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sai mi trovo anche io nella tua stessa situazione...
Non ho ancora capito se questa sarà la strada giusta e mi trovo davvero in difficoltà soprattutto se penso che i miei genitori non mi capiranno mai...
spero di trovare come hai fatto tu il coraggio per parlare con loro e di capire la strada giusta da seguire...

_________________
TATINA
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1091
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Mar Lug 14, 2009 10:46 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

tatiiina_88 ha scritto:
Sai mi trovo anche io nella tua stessa situazione...
Non ho ancora capito se questa sarà la strada giusta e mi trovo davvero in difficoltà soprattutto se penso che i miei genitori non mi capiranno mai...
spero di trovare come hai fatto tu il coraggio per parlare con loro e di capire la strada giusta da seguire...


Cara sorella, come dice sempre il fratello °umar non fasciarti la testa prima di romperla!
Il coraggio viene col tempo, con la yaqin (la fede certa) e con l'esperienza inshaAllah.

Ora ciò che conta è pensare a te, cercare la via e pensare a cosa sente il tuo cuore. Chiedi al Signore di guidarti verso la Verità e non esitare a porre qui ogni tuo dubbio e quesito e nei limiti della nostra poca conoscenza son certo che proveremo tutti a darti un aiuto inshaAllah.

Pace su chi segue la guida[/i]

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.065