Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 



 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Storia, biografie, conoscenze, arte, poesie ed immagini
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Lug 06, 2020 11:56 am    Oggetto: Ads

Top
sumaya79
Matricola
Matricola


Registrato: 09/05/09 12:39
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Sab Mag 09, 2009 1:12 pm    Oggetto: Renè Guenon e il tradizionalismo integrale Rispondi citando

Sono nuova che Dio vi benedica,

vorrei sapere che cosa si pensa,da cattolica e occidentale di Renè Guenon nell'Islam.A me piace tutta la storia delle religioni e la filosofia e ho avuto modo di approfondire anche questo autore e la sua lettura dei simboli.Penso abbastanza bene di lui,ma non sono un'esperta di sufismo,per quanto sappia che cosa sia.Aggiungo a questa domanda anche un'altra domanda,qual'è il rapporto dell'islam con le altre religioni?E con l'ecumensimo?In ambiente cattolico che conosco bene,mi apro con voi,si passa o da un ecumenismo alla taizè(cattolico-protestante ortodosso) oppure si è chiusi e c'è la teoria che tutte le religioni sono in preparazione del cristianesimo.So che ci sono delle correnti islamiche che fanno un po' un discorso similare,le altre religioni più antiche sono una preparazione all'islam.Personalmente dato che io sono molto rispettosa anche delle culture morte,penso che ogni cultura abbia un valore intrinseco a prescindere dalle altre.Per intenderci,l'antico Egitto e Roma antica avevano un loro perchè a prescindere dalla loro sorte.Trovo comunque,proprio davanti alle difficili problematiche che porta la secolarizzazione,un'alleanza con l'islam da parte del mondo cattolico sia importante e non una competizione.

Un saluto
Top
Profilo Invia messaggio privato
Lorenzo
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 09/11/08 01:51
Messaggi: 23

MessaggioInviato: Sab Mag 09, 2009 8:51 pm    Oggetto: su René Guénon Rispondi citando

Benvenuta cara Sorella, ti rispondo in parte, su René Guénon e ti rispondo con una esperienza personale molto più efficace di tante elucubrazioni. Ho “incontrato” René Guénon circa 35 anni fa e fu per me una rivoluzione interiore incredibile. Lessi man mano le sue opere, e ancora le leggo, traendo una esperienza inimmaginabile. Dopo poco tempo, con il permesso di Allah Misericordioso e Clemente che mi ha fatto credere in Lui, sono entrato nell'Islam. Tradizione stupenda, meravigliosa e ho guardato al nostro santissimo Profeta Muhammad. René Guénon mi ha preso per mano, mi ha formato, mi ha diretto, ha emendato i miei errori e gli ha corretti, mi ha fatto vedere e riconoscere i veri maestri dai falsi, mi ha fatto scoprire nozioni tradizionali di cui non avevo la minima idea. Fu per me una rivoluzione benefica che continua ancora oggi dopo 35 anni. Se ho incontrato il nostro santissimo Profeta lo devo solo a lui. Ramana lo chiamo “the great Sufi” e, credimi, non è per niente poco. Se ho incontrato i grandi Maestri del Tasawwuf lo devo solo a lui. Se ho compreso che il nostro santissimo Profeta Muhammad è la sorgente e la somma, lo devo solo a lui. Quindi, mal mi adatto a leggere certe considerazioni che sono state fatte su questo forum sulla sua persona e sulla sua opera. Se all'inizio posso comprendere che si tratta di una semplice disinformazione, e fin qui niente di strano ci mancherebbe, ma se ciò continua su un tono reiterato di scherno senza conoscerlo, allora qui si parla di malafede e allora le cose cambiano e di molto. Scusami se sono stato un poco... crudo nella mia brevissima esposizione. Aggiungo anche un altra riflessione che non hai chiesto: io sono massone da tantissimi anni e non ho mai, dico mai, trovato niente contro l'Islam e meno che mai contro il nostro santissimo Profeta Muhammad, anzi ben il contrario. Quando vorrai avere maggiori informazioni sul tema di questo post, non hai che da chiedere e sarò ben felice di risponderti, sempre se ne sono capace.
Salam
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Mag 10, 2009 3:32 am    Oggetto: Re: Renè Guenon e il tradizionalismo integrale Rispondi citando

sumaya79 ha scritto:
Aggiungo a questa domanda anche un'altra domanda,qual'è il rapporto dell'islam con le altre religioni?E con l'ecumensimo?In ambiente cattolico che conosco bene,mi apro con voi,si passa o da un ecumenismo alla taizè(cattolico-protestante ortodosso) oppure si è chiusi e c'è la teoria che tutte le religioni sono in preparazione del cristianesimo.So che ci sono delle correnti islamiche che fanno un po' un discorso similare,le altre religioni più antiche sono una preparazione all'islam.Personalmente dato che io sono molto rispettosa anche delle culture morte,penso che ogni cultura abbia un valore intrinseco a prescindere dalle altre.Per intenderci,l'antico Egitto e Roma antica avevano un loro perchè a prescindere dalla loro sorte.Trovo comunque,proprio davanti alle difficili problematiche che porta la secolarizzazione,un'alleanza con l'islam da parte del mondo cattolico sia importante e non una competizione.


In estrema sintesi, l'Islam è l'ultima rivelazione, l'ultimo messaggio dall'Unico Dio che in precedenza ha inviato altri Messaggeri ed altri Profeti, a tutti i popoli e le comunità.

Con ciò si sancisce da una parte l'origine divina delle diverse tradizioni religiose ortodosse (in primis "ebraismo" e "cristianesimo"), dall'altra la loro attuale abrogazione ed invalidità: la Legge Sacra portata dal Profeta Muhammad, il Sigillo della Profezia (Pace e Benedizioni su di lui), abroga tutte le Leggi sacre precedenti, e con la rivelazione del Corano, l'Islam diviene l'unica via d'accesso alla salvezza - in particolare per chi abbia avuto notizia di questa rivelazione.

Le altre religioni non sono una mera "preparazione"; partono da messaggi divini veri e propri, hannò sì un valore intrinseco -insito nella loro origine divina- ma la loro validità ha avuto fine, sono state abrogate.

E Iddio sa meglio.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Sab Ott 22, 2011 5:13 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Lorenzo
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 09/11/08 01:51
Messaggi: 23

MessaggioInviato: Dom Mag 10, 2009 9:39 am    Oggetto: Rispondi citando

No carissimo Fratello, non voglio assolutamente addossare nessuna responsabilità né sugli Amministratori, né su l'intero Forum su quanto scritto da pochi. Se ho dato questa impressione, e può essere probabile dato le mie parole, me ne scuso pubblicamente senza remore. Se una persona è ostile a René Guénon ha certo tutto il diritto di esserlo e di questi ce ne sono, e ce ne saranno e certamente non posso "combattere contro i mulini a vento". Lo faccio, quelle poche volte, e sono sempre meno per me stesso, che si presenta l'occasione, ma non voglio perdere tempo più di tanto contro i mulini citati prima e che fanno parte di una mentalità moderna quindi esclusivamente profana. Tale ne fu, a mio avviso, un moqaddem in Italia della tariqah al buraniyah che tradusse, moto male, un testo attribuito a RG e che ne era manifestamente ostile. Fin quì niente di male, è nel suo diritto. Quando la questione prese un aspetto diverso furono le sue, per me, contraddizioni su: Guénon si, ma... musulmano e massone non vanno d'accordo quindi Guénon è paragonabile a un... kafir! Non ci può essere, una tariqah islamo-massonica! Ora, conosco dei Fratelli., in Marocco, che pregano nella Moschea e, quando possono, si riuniscono in loggia. Ne avevano una, che ho visitato, anche qui in Italia poi, per varie circostanze personali hanno dovuto soprassedere. Fratelli molto riservati. Ritornando al moqaddem citato prima un volta lo vidi che leggeva un giornale sportivo e io domandai, con molta moderazione, se anche si interessava di sport! La risposta fu semplicemente affermativa. Rimasi molto perplesso per tale interesse mondano. Dopo un periodo di qualche mese, venni a sapere che lo Sheykh lo aveva esautorato dalle sue funzioni segno di una deviazione che aveva preso. Ultimamente sono venuto a sapere di una disavventura occorsa alla sua seconda moglie all'aeroporto di Fiumicino e di cui certo lui doveva sapere i risvolti! La tariqah che si trova a Roma, fa opera di informazione con incontri o convegni che sia, aperti a tutti! Certamente hanno ricevuto l'autorizzazione. René Guénon ha risvegliato la fede in tantissime persone. Nel bel libro di Denys Roman, René Guénon et le destins de la Franc-Maconnerie vi è citato il caso di una notizia apparsa in un giornale economico locale che parla di due amici di cui ti cito il passo integrale: “Du temps que je débutais dans la foncion publique, un collégue er veritable ami me fasait souvent part du désir qu'il sentait naitre en lui d'entrer dans les ordres. Cette vocation résultait de l'étude approfondie de l 'oeuvre de René Guénon, métaphysicien francais, nort en 1951, autour duquel est organisée la plus solide et la plus tenace des conspirations du silence et au sujet duquel Gide à écrit: “Si Guénon a raison toute mon oeuvre tombe.” Après un sejour dans un séminaire pour vocation tardives, mon ami a été nommé curé du petit hameau, d'une petite commune au pied d'un rocher des Haute-Alpes. Quatre o cinq fois je suis allé le voir et lui ai servi la messe dans sa pauvre église, toujour devant des chaises vides. Il n'a jamais fait parler de lui (…) Je ne sais pas exactement ce qu'est un saint, mais d'aprés l'idée que je m'en fais, je suis certain que mon amì, qui a disparu, en était un.” Questa è anche una risposta alla sorella che ha dato l'avvio a queste considerazioni.
Top
Profilo Invia messaggio privato
sumaya79
Matricola
Matricola


Registrato: 09/05/09 12:39
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Dom Mag 10, 2009 11:35 am    Oggetto: Rispondo ,perchè mi sembra importante. Rispondi citando

Cari amici Lorenzo e Umar Andrea,
intanto vi ringrazio per la vostra cortese risposta.Mi sembra il dialogo si svolga in un clima di sincerità,per cui anche se magari mi metterò nei pasticci,voglio essere sincera anch'io.Nè voglio giudicare nessuno,perchè come anche ha detto Umar Andrea i giudizi vanno lasciati a Dio,come possiamo noi con il nostro occhio umano capire le vite di altri che non conosciamo per intero e di cui non abbiamo visto per intero le vite?Voglio quindi dirvi che sono una studentessa di filosofia an quarto anno,ho quasi finito e mi rifaccio al pensiero metafisico precristiano,cattolico e che trovo interessanti due pensatori musulmani:Ibn Arabi e Sohrawardi,perchè sono di un indirizzo fondamentalmente platonico.Nella mia vita frequento assiduamente la chiesa,con simpatie per l'ordine domenicano e per l'ordine benedettino.Un autore che leggo con piacere e che potrebbe interessare anche a voi è Franco Cardini.Però ecco quello che voglio precisare è che io ho conosciuto dei massoni superficialmente,ma non sono mai stata massona.Conosco da vicino,persone che sono state anche molto e sinceramente cattoliche essendo contemporaneamente massoni e che sono uscite da tale organizzazione,perchè avevano dei sensi di colpa.Personalmente ho studiato da vicino il fenomeno dell'eresia,ma di questo non mi voglio vantare,perchè è molto ciò che non so.Però se da un lato sono convinta che la massoneria soprattutto moderna sia la causa di molte sette,penso anche che alcuni massoni abbiano lasciato all'umanità un grande lascito con le loro opere,penso ad un Goethe e che non fossero necessariamente dei santanisti e che dall'altro lato l'eresia possa maturare anche all'interno di una religione cosidetta "ufficiale",cioè che si possa distorcere anche una dottrina pura,basta pensare a dolciniani e catari che non erano massoni,ma erano eretici.Personalmente credo che si dovrebbe trovare una buona corrente in Chiesa o in Moschea e seguire quella senza essere massoni,però con tutti gli accorgimenti del caso.Non so chi fosse personalmente Guenon,perchè non l'ho conosciuto in vita,a me personalmente ha insegnato ad avere rispetto per altre religioni,pur senza misconoscere la mia.Però posso capire le perplessità di alcuni,spero di essere ben gradita nel forum e tutto questo rimane un mio parere,perchè sono consapevole di poter commettere umanamente errori.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Lorenzo
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 09/11/08 01:51
Messaggi: 23

MessaggioInviato: Dom Mag 10, 2009 1:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Carissima Sumaya79,
il giudizio finale spetta sempre ad Allah e al suo Messaggero. Io sono massone, appunto, da tanti anni e ti posso dire con certezza – ma è una constatazione facile per tutti – che non tutti sono uguali. Per prima cosa ti posso dire che la Massoneria non è né una setta, né una conventicola di uomini dedichi al malaffare o al controllo del mondo tramite l'economia o quant'altro. Che ci siano delle persone non degne, questo è fuori di dubbio, come purtroppo in ogni consesso umano, ma che in essa hanno approdato uomini degnissimi anche questa per me è una constatazione che non lascia errori. Ho l'enorme privilegio di conoscerne alcuni, certo una minoranza il cui scopo è quello di una ricerca interiore anche tramite la simbologia massonica che è variegata e complessa. Siano essi appartenenti al cattolicesimo, o all'ortodossia o, meglio ancora, all'Islam come il sottoscritto. Debbo dire, riguardo al cattolicesimo romano, ci sono delle perplessità in merito alla chiusura operata verso la Massoneria tramite le varie bolle papali ma questo, a un occhio attento, ha delle ragioni che trovano la loro applicazioni in termini di fede che si possono riassumere, grosso modo, nella nascita della Massoneria moderna nel 1717. Essa era protestante, mentre l'antica Massoneria medioevale era – in Occidente – essenzialmente cristiana. Questa può essere una prima constatazione importante per tutto quello che poi ha contribuito con la nascita del cosiddetto “libero pensiero”. Un pensiero, cioè che si svincolava da ogni fede e da ogni dogma autorizzando l'interpretazione dei testi sacri secondo le proprie idee e sensazioni. Questo, per dare un esempio, ha portato all'aberrazione di tanti (che ho anche conosciuto) di interpretare la Bibbia e moltissimi passi di essa, quando si parla di una luce che discende dal cielo o apporti simili, come la discesa di una astronave contenete degli alieni. Se ti fai un semplice giro in rete, troverai tante di tali orribili aberrazioni con molta facilità. Non ti voglio nemmeno dire quello che ho sentito sul nostro nobilissimo Profeta e sull'Islam tale da racchiudere tutto in una forma di stregoneria! Dio penserà a tutti coloro che si fanno portatori di simili bestemmie! Debbo dire che, coloro che si dicono “liberi pensatori” non sanno invece e non si immaginano lontanamente che in quel modo essi sono dei veri schiavi! Ho sentito dire “troppe regole”: muoversi in un modo, parlare in un altro, non è libertà. Invece rivolgersi a Dio con gli atti che Lui, tramite il nostro nobilissimo Profeta, ci ha indicato, è la più grande libertà che un uomo possa avere, poiché anche se fosse in catene egli è invero libero! Il cattolicesimo romano, negando l'esoterismo, si è dato la classica zappa sui piedi portando alle varie scomuniche e all'imbarazzo di tanti credenti massoni! Per i contatti che hai con l'ordine domenicano fai benissimo. Qualche volta mi capita, con un mio giovane amico, di andare a trovare un padre domenicano che lui conosce e che vuole salutare. Mi ricordo che, entrato in chiesa la prima volta, ove questo padre domenicano, assai anziano, era in preghiera io mi tenni in disparte per rispetto mentre quest'amico si avvicinò a salutarlo. Egli capì e mi chiamò immediatamente facendomi partecipare alla conversazione. Il sacro Corano parla delle “genti del Libro”. Quello che viene chiamato “ecumenismo” troverebbe maggiore forza, prima cosa, nel più totale rispetto delle altrui fedi. Quando parlo di fedi intendo quelle ortodosse. Nel post precedente ho accennato al caso emblematico dei taliban; un loro omologo in occidente sono la setta protestante e anti-tradizionale dei Testimoni di Geova che si rinchiudono in un letteralismo idolatra! Questo fa parte della confusione che regna sovrana in Occidente e che rimanda alle considerazioni sul “libero pensiero”. Quando l'uomo si è “voluto” rendere indipendente dalla volontà del Cielo, come dice anche Jakob Bohem nel De Signatura Rerum “esso precipito nella generazione delle essenze, della natura, della morte”.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Mag 10, 2009 5:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Lorenzo ha scritto:
Nel post precedente ho accennato al caso emblematico dei taliban; un loro omologo in occidente sono la setta protestante e anti-tradizionale dei Testimoni di Geova che si rinchiudono in un letteralismo idolatra! Questo fa parte della confusione che regna sovrana in Occidente e che rimanda alle considerazioni sul “libero pensiero”. Quando l'uomo si è “voluto” rendere indipendente dalla volontà del Cielo, come dice anche Jakob Bohem nel De Signatura Rerum “esso precipito nella generazione delle essenze, della natura, della morte”.


Non voglio deragliare il thread su altri lidi, ma ti invito nuovamente a non esprimerti sui Taliban in questa maniera, perchè di tutt'altro che di "protestanti anti-tradizionali" si tratta, bensì di una delle espressioni della più florida e pura scuola/"corrente" islamica dell'intero subcontinente indiano.
Uno studio più approfondito e lontano dalla disinformazione mediatica dei kuffar se Dio vuole potrà restituirti un'immagine più veritiera.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Musàfir
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 16/01/08 19:04
Messaggi: 333

MessaggioInviato: Dom Mag 10, 2009 5:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Lorenzo ha scritto:


(...)

Invece rivolgersi a Dio con gli atti che Lui, tramite il nostro nobilissimo Profeta, ci ha indicato, è la più grande libertà che un uomo possa avere,

(...)


Bismillahi r-Rahmàni r-Rahìm
caro fratello in Allàh Lorenzo
assalamu 'alaykum

Hai detto una bella cosa e veritiera, e di ciò ti ringrazio:
-Rivolgersi ad Allàh, gloria a Lui l'Altissimo, con gli atti che Allàh ci ha indicato (insegnato) tramite il nostro nobilissimo e amato sayydinà Muhammad (su di lui la preghiera e la pace divine), il migliore degli uomini, l'Uomo perfetto (al insanu kamil), di cui Allàh stesso ci dice:

"Voi avete nell'Inviato di Allàh un modello sublime" (Cor.33,21)

Ed il nostro bene amato Profeta e nostro Maestro (su di lui la preghiera e la pace divine) ci ha detto:

"Qualsiasi innovazione estranea (o non conforme) ai nostri insegnamenti sarà respinta " (Hadit V - dai 40 Hadith del Nawawi)

Inoltre Allàh, gloria a Lui l'Altissimo, ha concluso la Sua Rivelazione (il Corano Karim) all'umanità con questo Sue Nobili parole (ultimo versetto del Corano):

"Oggi ho resa perfetta (kamal) la vostra Religione (Din), ho completato per voi la Mia grazia, e mi è piaciuto darvi per Religione l'Islam" (Cor. 5,3)

Perciò (secondo queste parole) possiamo dire che abbiamo nell'Islam, la Religione di Allàh, e nell'esempio del nostro Profeta Muhammad (su di lui la preghiera e la pace divine), tutto ciò che può servire all'uomo che desidera sinceramente tornare al Suo Signore, senza alcun bisogno di aggiungere altri o ulteriori insegnamenti (massoneria compresa).

Sidi Abdel Wahid Yaya - René Guénon (che Allàh sia soddisfatto di lui) ha fatto in Europa una grandissima da'wa (appello) ad Allah e all'Islam ed al suo 'cuore' che è il Tasawwuf. Molti europei, leggendo i suoi Libri, si sono 'risvegliati' al ricordo di Dio diventando sottomessi a Dio (muslim) musulmani, ed anch'io sono tra coloro che ne hanno beneficiato, che Allàh lo ricompensi con le migliori ricompense.

Però, quando Allàh l'Altissimo apre il cuore di un Suo servitore all'Islam, e questo servitore fa la doppia attestazione di Fede:
"ashadu an à ilàha illà Allàh , wa ashadu anna Muhammadun Rasul Allàh"
(testimonio che che non c'è divinità all'infuori di Allàh e testimonio che Muhammad è il Suo Profeta"
il retto cammino poi da seguire (as-siràta al-mustaqim) è il cammino dell'Islam, cercando in questo nuovo cammino di mettere i nostri piedi ed i nostri passi nelle Nobili e chiare orme che ci ha lasciato il nostro Profeta Muhammad (su di lui la preghiera e la pace divine), il nostro migliore Maestro.

La porta del successo è la shahada, ma poi non bisogna rimanere fermi in questa porta, con le valigie piene dei vecchi vestiti, ma bensi bisogna intraprendere questo 'Nobile cammino' con una 'nuova veste'. Bisogna, piano piano, ma con costanza, lasciarci alle spalle e svuotare il nostro cuore di ciò che eravamo 'prima' (della shahada). E questa 'nuova veste (vestito interiore)' è la "veste Muhammadyana" , cioè bisogna sforzarci di diventare 'Muahammadyani', e cosi , con l'aiuto di Allàh, potremo arrivare a realizzare lo stato spirituale più difficile e più elevato da realizzare, che è quello di "abd Allàh" (servitori di Allàh).

Che Allàh ci aiuti a 'purificare il nostro cuore', eliminando tutti gli idoli che esso contiene e tutto ciò che non è Lui, come ha fatto il nostro amato Profeta Muhammad (su di lui la preghiera e la pace divine) quando è entrato vittorioso alla Mecca con l'Islam e ha distrutto tutti gli idoli che c'erano dentro alla Kaba, "purificandola" con il Tawhid "l'Unicità di Allàh". amin.

assalamu 'alaykum
Umar al faqir

_________________
" O uomini, voi siete i poveri (fuqarà) i bisognosi di Dio, mentre Allàh è il Ricco (Al-Ghanì) Colui che è sufficiente a Se stesso, il Degno di lode." (Corano 35,15)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Mag 10, 2009 5:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Wa `alaykum asSalam wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu.

Che Iddio la ricompensi caro `Umar al faqir, condivido ogni singola parole di questo suo bellissimo post.

Che Iddio ci sostenga nei nostri passi verso l'imitazione del Profeta (Pace e Benedizioni su di lui) (ittibaa ar-Rasul) e verso il costante miglioramento e purificazione dei nostri cuori.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
sumaya79
Matricola
Matricola


Registrato: 09/05/09 12:39
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Dom Mag 10, 2009 7:48 pm    Oggetto: Posso porvi una domanda? Rispondi citando

Scusate se intervengo nuovamente,mi rivolgo a tutte le persone che hanno risposto nel forum.Voi siete tutti di origine italiana?Siete nati nell'Islam o vi siete convertiti e se si perchè?Scusate la mia curiosità.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Lorenzo
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 09/11/08 01:51
Messaggi: 23

MessaggioInviato: Dom Mag 10, 2009 8:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Carissimi Fratelli, vi ringrazio tutti!
Top
Profilo Invia messaggio privato
taziri
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 11/03/09 00:53
Messaggi: 78

MessaggioInviato: Lun Mag 11, 2009 2:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

'Umar Andrea ha scritto:
ti invito nuovamente a non esprimerti sui Taliban in questa maniera, perchè di tutt'altro che di "protestanti anti-tradizionali" si tratta, bensì di una delle espressioni della più florida e pura scuola/"corrente" islamica dell'intero subcontinente indiano.
Uno studio più approfondito e lontano dalla disinformazione mediatica dei kuffar se Dio vuole potrà restituirti un'immagine più veritiera


:shock:
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Mag 11, 2009 9:36 pm    Oggetto: Re: Posso porvi una domanda? Rispondi citando

sumaya79 ha scritto:
Scusate se intervengo nuovamente,mi rivolgo a tutte le persone che hanno risposto nel forum.Voi siete tutti di origine italiana?Siete nati nell'Islam o vi siete convertiti e se si perchè?Scusate la mia curiosità.


Sì, tutti noi intervenuti in questa discussione siamo italiani, così come molti altri iscritti.

Ognuno ha avuto il suo percorso, e lo stesso punto di arrivo ed obiettivo; se Dio vuole speriamo di continuare ad adattare noi stessi alla Verità, piuttosto che cercare di adattare la Verità a noi stessi, questa è la chiave, e quella di Dio la guida.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Abul Asad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 25/02/08 08:52
Messaggi: 164

MessaggioInviato: Mar Mag 12, 2009 3:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

:) io non sono di origine italiana e per par condicio mi metto nella lista di questa discussione :lol:

come si fa a diventare massoni?

_________________
Il Leone dell'Islam

"Non è forse giunto, per i credenti, il momento in cui rendere umili i loro cuori nel ricordo di Allah e nella verità che è stata rivelata, e di differenziarsi da quelli che ricevettero la Scrittura in precedenza e che furono tollerati a lungo [da Allah]? I loro cuori si indurirono e molti di loro divennero perversi"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Midi Riccardo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/02/09 13:58
Messaggi: 133
Residenza: TORINO

MessaggioInviato: Mar Mag 12, 2009 10:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Leone dell'Islam ha scritto:
:) io non sono di origine italiana e per par condicio mi metto nella lista di questa discussione :lol:

come si fa a diventare massoni?


Laaascia stare, fratello!!
e' meglio non saperlo!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Abul Asad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 25/02/08 08:52
Messaggi: 164

MessaggioInviato: Mar Mag 12, 2009 10:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

che peccato...mi sembra un gruppo così unito. Ho sentito molto parlare di loro...

mi viene da fare un paragone sono un pò come il diavolo, ci sono ma non si fanno sentire...senza offesa...è il mio modo di esprimermi a simboli

_________________
Il Leone dell'Islam

"Non è forse giunto, per i credenti, il momento in cui rendere umili i loro cuori nel ricordo di Allah e nella verità che è stata rivelata, e di differenziarsi da quelli che ricevettero la Scrittura in precedenza e che furono tollerati a lungo [da Allah]? I loro cuori si indurirono e molti di loro divennero perversi"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Midi Riccardo
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/02/09 13:58
Messaggi: 133
Residenza: TORINO

MessaggioInviato: Mar Mag 12, 2009 11:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Wa laycum salam wa ramatullah

fratello se vuoi saperne di più, qui nel forum si è parlato di massoneria, in almeno un paio di post.
Top
Profilo Invia messaggio privato
assad
Disattivato
Disattivato


Registrato: 08/10/08 22:47
Messaggi: 192

MessaggioInviato: Gio Mag 14, 2009 6:42 am    Oggetto: Rispondi citando

io sono contento della mia ignoranza:

ho quel che basta, il Santo Corano, il libro "Ad Dikr wa ad Dua" di Sadik Mohammed Sharaf, un libriccino verde per la salat, tappeto e jellaba.

Sinceramente non mi sembra necessario avere di più, al massimo vorrei "il Giardino dei devoti" ma tanto se devo chiedere per un ahadith scrivo a qualche dottore e fine lì.

(si io sono il fondatore della corrente Assaadita che propone il ritorno all'Islam delle origini! heh, ma questa non l'ho già sentita da qualche parte?:p)

_________________
Saad

"Se scartiamo l'impossibile, ciò che rimane, sebbene improbabile, deve essere la verità" (S. Holmes)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Abul Asad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 25/02/08 08:52
Messaggi: 164

MessaggioInviato: Gio Mag 14, 2009 12:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

ehm...non c'è uno smile ironico?

_________________
Il Leone dell'Islam

"Non è forse giunto, per i credenti, il momento in cui rendere umili i loro cuori nel ricordo di Allah e nella verità che è stata rivelata, e di differenziarsi da quelli che ricevettero la Scrittura in precedenza e che furono tollerati a lungo [da Allah]? I loro cuori si indurirono e molti di loro divennero perversi"
Top
Profilo Invia messaggio privato
sumaya79
Matricola
Matricola


Registrato: 09/05/09 12:39
Messaggi: 14

MessaggioInviato: Mar Mag 19, 2009 2:38 pm    Oggetto: x Lorenzo Rispondi citando

Caro Lorenzo,
ti ringrazio per le tue risposte...potremmo sentirci privatamente,volevo parlarti non nel forum scrivi a questo indirizzo
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Sumaya
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Storia, biografie, conoscenze, arte, poesie ed immagini Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.04