Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

domanda (marito non accettato dai genitori)

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Set 23, 2020 3:00 am    Oggetto: Ads

Top
imen111
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 29/04/09 13:10
Messaggi: 89

MessaggioInviato: Mer Apr 29, 2009 4:30 pm    Oggetto: domanda (marito non accettato dai genitori) Rispondi citando

sono sposata con un uomo italiano e diventanto musulmano grazie a dio siamo sulla strada di dio pero non nego ke abbiamo avuto tanti problemi perchè all'inizio lui era un po impaurito essendo ke la prima volta era andato in moskea allora l'hanno spaventato un po sono stati duri ho avuto anke tanti problemi con la mia famiglia perchè non hanno mai acettato questa nostra unione nonostante ke adesso sono passati 5 anni abbiamo una bellissima famiglia siamo soli perkè lui non ha i genitori perciò il sabato e la domenica siamo sempre soli apparte ci vediamo con degli amici, è giusto nei confronti della religione che i miei genitori ci tengono lontani?e nei confronti dei loro nipoti ke hanno solo noi come punto di refiremento?se mi fossi sposata con un marocchino ke non pregava ne niente a loro le andava bene.vorrei fare anke la circoncisione a mio figlio e non so ki kiamare??pace.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Amatullah Maria
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/07/08 06:48
Messaggi: 1108
Residenza: bologna / modena

MessaggioInviato: Gio Apr 30, 2009 2:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam aleikom wa rahmatUllah wa baraketu.

Cara sorella, per prima cosa ricorda che noi non siamo mai soli. Per primo con noi c'è sempre Allah Taa'la. E poi c'è la Ummah.
Io non so dove abitiate, ma se avete la possibilità di stare vicino a musulmani devoti, allora avete vicino fratelli e sorelle, quindi una famiglia!

Purtroppo il vostro problema non è nuovo. Sono un pò i problemi di chi ha una famiglia mista. Spesso le differenze culturali non riescono a lasciare spazio alle uguaglianze spirituali.
E' vero che se tuo marito è un bravo musulmano, i tuoi genitori non dovrebbero tenervi lontani. Tu gli devi comunque il rispetto, così come comanda Allah e penso che ti faccia soffrire questa situazione, ma ricorda che se questa è la loro scelta, non puoi fare molto, se non pregare Allah che gli riscaldi il cuore con Rahma.

Per la circoncisione, potete benissimo farla nell'ospedale più vicino. Parlane con il pediatra di tuo figlio e lui ti dirà cosa fare.

Ti sono vicina e se posso esserti utile, non esitare a chiedermi qualunque cosa.

Wa salam.

Maria Amatullah.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
imen111
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 29/04/09 13:10
Messaggi: 89

MessaggioInviato: Gio Apr 30, 2009 3:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

grazie sorella ad avermi risposto io comunque una volta alla settimana ci vada dei miei genitori e porto anke i miei figli anke se sono discrimenata e anke i miei figli e questo ke mi fa più soffrire il ramadan lo passiamo da soli le feste da soli, io sto pregando dio tutti i giorni ke la sittuazione cambia ma il problema di base e un'igoranza ke difficile da cambiare adesso ke sono madre anch'io so cosa vuol dire avere dei figli ma non riuscirei ai a girarli le spalle in questo modo dio ke piu grande di tutti perdona allora perchè le persone ke confronto a dio non sono niente non perdonano??
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Ven Mag 01, 2009 9:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

AsSalamu `alaykum wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu.

Il comportamento dei tuoi genitori non è certo lodevole, ma quello che devi sforzarti di fare è di riallacciare i rapporti con loro, fai tutto il possibile, e non spezzare i legami, ché questo è molto grave, anche se la responsabilità non è tua.

Ti consiglio di leggere questa discussione, iniziata da una sorella in una situazione simile alla tua:

Ho bisogno di voi -
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



E' anche fondamentale che accettino tuo marito, perchè per la validità del matrimonio è fondamentale il consenso del tuo wali, quindi prima si aggiusta anche questo, meglio è.

Per tuo marito, se in quella moschea hanno avuto l'indelicatezza di trattarlo male, cercatene un'altra, digli di cercare altri fratelli (ci siamo anche noi del forum che lo aspettiamo a braccia aperte); nessuno - tanto meno una persona agli inizi del suo percorso - deve venir trattato male per colpa dell'indelicatezza di qualcuno.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Lun Mag 04, 2009 12:01 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
imen111
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 29/04/09 13:10
Messaggi: 89

MessaggioInviato: Dom Mag 03, 2009 12:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

assalamu alaykum grazie mille sing omar andrea aprezzo tantissimo la tua risposta e questo forum perchè ti fa conoscere situazioni simile alle tue così facndo uno non si sente solo comunque inftatti sto facendo l'impossile perchè so ke infondo mi vogliono bene e verso mio marito hanno solo l'ignoranza di non conoscerlo bene anke se questo mi fa stare male però so ke dio c'è questa è la cosa mi fa sperare...grazio ancora pace...
Top
Profilo Invia messaggio privato
NADIA R.
Disattivato
Disattivato


Registrato: 19/01/09 15:51
Messaggi: 799

MessaggioInviato: Dom Mag 03, 2009 10:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

imen111 ha scritto:
verso mio marito hanno solo l'ignoranza di non conoscerlo bene anke se questo mi fa stare male però so ke dio c'è questa è la cosa mi fa sperare...


sorella imen mi dispiace per la tua situazione, purtroppo lo sbaglio l'hai fatto all'inizio e adesso è difficile recuperare, ma non impossibile.
Adesso la tua famiglia è arrabbiata con te, ma ti vogliono bene.
Il mio consiglio per riconquistare la loro fiducia è questo:
solo la strada di Dio può aiutarti.
Tu e tuo marito prendete l'Islam con decisione e fermezza, meglio di quello che state facendo adesso.
Se non fai hijab, mettilo, fate amicizia con bravi musulmani
con i quali si migliora la fede.
In questa maniera vi avvicinate a Dio e vi sarà d'aiuto per conquistare la fiducia dei tuoi genitori inchallah.
Sorella solo con la fede che si può risolvere qualsiasi problema.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.051