Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Figli indispensabili per un musulmano?

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Lug 13, 2020 10:37 pm    Oggetto: Ads

Top
stellina
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/11/08 10:32
Messaggi: 136

MessaggioInviato: Mar Mar 24, 2009 1:48 pm    Oggetto: Figli indispensabili per un musulmano? Rispondi citando

Scusate il titolo non elegante e decisamente riduttivo per la profondità dell'argomento.
Era per essere diretti.
Desidero sapere se l'avere figli è prerogativa del matrimonio musulmano, ovvero se un musulmano (per legge divina quindi non per tradizioni culturali) è chiamato comunque a procreare.

_________________
Omnia vincit amor et nos cedamus amori
Top
Profilo Invia messaggio privato
letigiò
Disattivato
Disattivato


Registrato: 16/02/09 00:16
Messaggi: 632

MessaggioInviato: Mar Mar 24, 2009 4:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Azzardo una risposta, ma spero che i fratelli mi correggano al volo se sbaglio.
Che io sappia, creare una famiglia è anche doveroso per un musulmano.

Corano, 25:74 : “...Signore dacci conforto nelle nostre spose e nei nostri figli e fai di noi una guida per i timorati.”

Cito ad esempio qualche hadith:

Sa'd figlio di AMI Waqqas disse: l'Inviato di Dio (Iddio lo benedica e gli dia eterna salute) respinse il parere di Utman figlio di Maz'un, favorevole alla vita di astinenza. Se gliel'avesse permesso, ci saremmo castrati.


Abd Allah riferiva ciò che aveva affermato il Profeta(Iddio lo benedica e gli dia eterna salute ): "Ciascuno di voi è un pastore e ciascuno di voi è responsabile... L'imam è un pastore ed è responsabile; l'uomo è un pastore sulla sua famiglia, ed è responsabile; la donna è una pastora sulla casa del suo sposo, ed è responsabile. E lo schiavo è un pastore sul denaro del suo signore, ed è responsabile. Così ciascuno di voi è pastore e ciascuno è responsabile".



Il Profeta Muhammad (saws) ha detto:
---"Il Paradiso sta sotto i piedi delle madri."
---"Io e la donna le cui gote sono diventate scure (a causa dell’impegno e delle ansietà per i suoi figli) saremo come questi nel Giorno della Resurrezione." Qui il Profeta (saws) mostrò il dito medio e l’indice uniti, per indicare che quella donna sarà in quel giorno molto vicina a lui.

Si narra che in un’occasione qualcuno domandò al Profeta(Saws): "Messaggero di Dio, chi è il più meritevole della mia premura?", il Profeta rispose: "Tua madre". L’uomo domandò: "E chi dopo lei?", Egli ripeté: "Tua madre". Questi domandò ancora: "E chi dopo lei?" il Profeta ripeté: "Tua madre, poi tuo padre, poi i tuoi parenti stretti in ordine di importanza".
Per una donna musulmana la casa è dunque al centro dell’attenzione, ed il benessere del marito e dei figli sono la sua prima preoccupazione, subito dopo i suoi doveri verso Dio ( questo commento è frutto del copia e incolla, non mio).


E potrei continuare ad oltranza, per cui se del "single per scelta" non si parla ne deduco che Dio preferisca l'unione di due sposi che intendono dare vita ad una famiglia che segue fedelmente i suoi precetti.

Ovviamente, però è un mio parere. Non avevo mai approfondito la questione prima, do sempre per scontato che non sia umanamente possibile non desiderare figli :D Ma effettivmente c'è chi la pensa diversamente.

Spero di non aver fatto danni :mrgreen:
Un saluto
Amal Sumaya[/u]
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
stellina
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/11/08 10:32
Messaggi: 136

MessaggioInviato: Mar Mar 24, 2009 4:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ti ringrazio tantissimo per la risposta, nella quale ritrovo il concetto dell' importanza della famiglia nella religione musulmana, quale ruolo e scopo nell'esistenza di uomini e donne.
Quello che mi preme sapere è in relazione alla procreazione. E' suggerita? ordinata?
Se una donna non riesce ad avere figli dal proprio marito , può essere una giustificazione plausibile per richiedere il divorzio?
(stesso quesito per il marito, escludendo l'opzione poligamia)
Se una coppia che non può avere figli, vi rinuncia e sta insieme, commette peccato o va contro a qualche ordinamento religioso?

_________________
Omnia vincit amor et nos cedamus amori
Top
Profilo Invia messaggio privato
taziri
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 11/03/09 00:53
Messaggi: 78

MessaggioInviato: Mar Mar 24, 2009 11:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Stellina carissima,
scusami l'intromissione, ma l'argomento è amorevole ed appassionante...anche perchè sono una mamma! Credo che Dio desideri che qualunque uomo e qualunque donna che formino una famiglia procreino. Penso sia raccomandata da ogni religione...
La vita è uno dei più grandi miracoli ed il dono più inestimabile che Dio possa farci.
E credo fermamente anche nella serena accettazione di quanto Lui ha riservato per noi e se i figli non arrivano e si continua a stare insieme, beh, allora vuol dire che il cammino di fede di una coppia è veramente costruito sull'amore per Dio.
Che questo impedimento possa essere causa di divorzio, non mi esprimo sull'Islam perchè lascio la parola a tutti i fratelli che ne sanno più di me, ma non mi risulta. Se poi osì non fosse, avrò imparato ancora qualcosa di nuovo :D
Un abbraccio a tutti
Top
Profilo Invia messaggio privato
stellina
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/11/08 10:32
Messaggi: 136

MessaggioInviato: Mer Mar 25, 2009 11:55 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Taziri,
bellissimo messaggio, davvero!

Aspetto delucidazioni precise da chi me le voglia fornire in merito al mio quesito.

_________________
Omnia vincit amor et nos cedamus amori
Top
Profilo Invia messaggio privato
stellina
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/11/08 10:32
Messaggi: 136

MessaggioInviato: Mer Apr 01, 2009 9:57 am    Oggetto: Rispondi citando

Ringraziando ancora chi ha risposto con bellissime parole, non c'è nessuno che abbia qualcosa di più preciso da dirmi in merito?

_________________
Omnia vincit amor et nos cedamus amori
Top
Profilo Invia messaggio privato
delcorsaro
Bannato
Bannato


Registrato: 16/12/07 18:57
Messaggi: 444

MessaggioInviato: Mer Apr 01, 2009 10:52 pm    Oggetto: bismilLàh Rispondi citando

assalam aleykom

cara sorella da piccolo e umile fratello ti posso dare solo qualche notizia che ho sentito e per conoscenze più approfondite meglio chiedere ad un fratello o sorella più esperti:

RasulluLàh sellalà alehi' wè sellem non ha avuto più figli dopo la prima moglie , ma ebbe poi 4 mogli di cui una giovanissima (Aisha).

Inoltre mi sembra sia di maggiore importanza il figlio di sangue ma è ovviamente altresi' meritorio il figlio addottato quando non possibile averne.

In quanto al Corano per gradi è sceso e per gradi dovremmo prenderlo, per cui se alcuni versetti parlano delle gioie della famiglia, in altri della insidia che essa può comportare se non presa e vissuta seguendo il precetto religioso, ilDio unico ci ha dato esempio attravers i Profeti e Inviati pace e bene su di loro delle prove che essi hanno sopportato pazientemente per Lui, cosi' che abbiamo il loro esempio come fonte di ispirazione alle vette dello spirito.

e AlLàh ne sà- di più!

assalamu aleykom
A.

_________________
Assalamu aleykom wà rahmatulLàh
A.

Subhanaka alLàhumma wà bihamdik ashadùanLà ilahà ilLa Anta, astgagfiruka wà atubù ilehik.
O Signore Lodato testimonio che non c'è altro Dio che Tè , a Tè chiedo perdono e a Tè ritorno pentito.

Allàh Taala , dice: Gareggiate nel bene ovunque voi siate, Allah vi riunirà tutti. In verità Allah è Onnipotente.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Apr 02, 2009 12:15 am    Oggetto: Rispondi citando

Avere figli è uno degli scopi del matrimonio, sebbene non l'unico.

L'Islam incoraggia ad avere figli, in particolare a non preoccuparsi per le questioni economiche associate alla nascita di figli, ma la Shari`ah riconosce un certo numero di ragioni valide per evitare la gravidanza ed usare metodi contraccettivi (in particolare, ma non solo, ragioni legate alla salute ed alle condizioni fisiche della madre), a condizione che non sia per timore della povertà.

Ecco le condizioni per l'uso di metodi contraccettivi:

"CONTRACCEZIONE

Reversibile
-Chimica - pillola assunta oralmente, gel spermicida usato localmente.
-Meccanica - utilizzo del preservativo, dispositivo intra-uterino
-Fisica - Coito interrotto, metodo ritmico

Permanente
-Operazione di sterilizzazione - vasectomie.

Domanda:
La contraccezione è permessa nell'Islam? Se sì, in quali circostanze?

Risposta:
La contraccezione è permessa su scala limitata per valide ragioni - ovvero ragioni considerate valide dalla Shari`ah. Le circostanze che permettano contraccezione reversibile e permanente sono diverse.

CONTRACCEZIONE REVERSIBILE
Tra le ragioni accettate dalla Shari`ah come valide per praticare una contraccezione reversibile vi sono:
(A) Debolezza fisica.
(B) Malattia.
(C) La volontà della moglie di mantenere la sua bellezza o la sua linea per amore del marito.
(D) Il fatto che la coppia si trovi in viaggio o in una terra distante.
(E) Condizioni politiche avverse, ad esempio i bambini sono forzatamente separati dai genitori come propugnato dal comunismo; etc.
(F) Il fatto che la coppia abbia deciso di separarsi in un prossimo futuro.
(G) Il fatto che la moglie sia una persona immorale.
Ci sono valide ragioni per praticare la contraccezione reversibile.
La povertà od il timore della povertà non sono valide ragioni per la contraccezione. Non è permesso praticare la contraccezione in base al timore di non poter essere capaci a provvedere ad una grande famiglia. Tale timore è una caratteristica dei non-musulmani. Come è scritto nel Nobile Corano: "Non c'è creatura vivente senza che il suo sostentamento sia responsabilità di Allah". Similarmente, il desiderio di limitare il desiderio sessuale che potrebbe scaturire dalla pietà non è un motivo lecito per la contraccezione.
Se praticata per una qualsiasi ragione che è illecita nell'Islam, allora la contraccezione sarà parimenti illecita, ad esempio per l'indulgere in rapporti sessuali illeciti.

CONTRACCEZIONE PERMANENTE
La contraccezione permanente è permessa solo se la vita della donna è in pericolo o la sua salute seriamente minacciata.

E Iddio è il più sapiente!

Mufti Ebrahim Desai
"
[Tradotto da:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

]

Credo che le seguenti fatawa diano abbastanza informazioni; se cerchi qualcosa di più preciso facci sapere, se Dio vuole.

Birth Control & Contraception -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Is contraception permissible? Is it disliked? What is the better way? -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Reversible and Permanent Contraception -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Motherhood affecting my iman? (con una parte sul Birth control) -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



1. Is family planning allowed in Islam? if so, what are the conditions?...2. Is Abortion is allowed in Islam? if so, what are conditions?...3. is it allowed in Islam to provide legal safe abortion services? -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



When it is permitted to have an abortion -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Abortion of babies with genetic diseases -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Is it obligatory for both husband and wife to consent to contraception? -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Medical Ethics: permanent contraception (female sterlisation) - does intention affect permissibility -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



The Morning After Pill -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



stellina ha scritto:
Quello che mi preme sapere è in relazione alla procreazione. E' suggerita? ordinata?


E' Dio che fa nascere e dà la vita, non noi. Nelle fatawa indicate sopra trovi le condizioni alle quali si può praticare la contraccezione.

stellina ha scritto:
Se una donna non riesce ad avere figli dal proprio marito , può essere una giustificazione plausibile per richiedere il divorzio?
(stesso quesito per il marito, escludendo l'opzione poligamia)


Sì, può essere una condizione per la donna per chiedere il divorzio (il marito a rigore non ha bisogno di condizioni legali).

Divorce because husband can't have children -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Citazione:
Se una coppia che non può avere figli, vi rinuncia e sta insieme, commette peccato o va contro a qualche ordinamento religioso?


Nessun peccato! Si veda questa bellissima fatwa:

"From what you write, I get the impression that your husband does not mind that you cannot have a child. If he has accepted the situation and if he does not want to remarry, why don't you accept the situation? There are lots of couples who do not have children either because the man/ woman do not meet with the required sperm/ovum criteria for producing a child. Try to accept this as a test from Allah Ta'ala. This is not zulm from your side on your husband. You are not in control of your body or your life. Allah Ta'ala had written this as taqdeer for both of you as a couple. Your husband is to be admired for his refusal to discard you just because you cannot have a child. It reveals a good character and sincerity on his behalf. You are a very fortunate woman and insha'allah both of you will reap the rewards in Jannah for accepting Allah Ta'ala's will in this world. Yes, you may feel at times that you are depriving your husband of a house full of children etc. Both of you can still fill your lives with the laughter and joy of children around you by volunteering to work with children. There are so many Muslim children who have been brought over to the US from Bosnia, Afghanistan and many other 'Muslim' countries. There also children who are abandoned by their mothers or parents. Try to work with these children and give them the love and care they are being deprived of. You need to just contact agencies in your area to find out what services you can render for these children. Insha'allah you will find fulfillment in bringing joy to these children.
Allah Ta'ala's tests come in different forms to all of us. He is totally aware of your desire to have children. The sabr you make and the devotion you and your husband show to each other are recognised by HIM.
Please write if you need more clarification.
May Allah Ta'ala grant you both greater love, understanding and if HE wills, a child in your home to love and comfort and cherish. May HE also make it easy for you to accept your situation. Ameen.
and Allah Ta'ala Knows Best
Sister Fadila
SOCIAL DEPT.
CHECKED AND APPROVED:
Mufti Ebrahim Desai
"
[Da:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

]

E Iddio è il più sapiente!

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
stellina
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/11/08 10:32
Messaggi: 136

MessaggioInviato: Gio Apr 02, 2009 8:27 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie mille, non potevo sperare in una spiegazione più chiara e completa :)

_________________
Omnia vincit amor et nos cedamus amori
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.038