Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 



 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tematiche femminili
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Lug 06, 2020 3:45 pm    Oggetto: Ads

Top
'Abd
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/07/08 15:31
Messaggi: 108

MessaggioInviato: Dom Feb 15, 2009 1:53 pm    Oggetto: 'Awra, età e schiavitù Rispondi citando

Vorrei approfondire la dottrina delle 'awra.
In particolare:

- le 'awra si estinguono o diminuiscono con l'età della donna? C'è un'età a partire dalla quale le 'awra o alcune di esse non esercitano più influsso?

- a cosa è dovuta la differenza di regole sull'abbigliamento fra donna libera e serva?

- dove posso trovare maggiori ragguagli sulla condizione di "serva" secondo la shari'a?

Grazie :D
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Dom Feb 15, 2009 5:34 pm    Oggetto: Re: 'Awra. Rispondi citando

Citazione:
- le 'awra si estinguono o diminuiscono con l'età della donna? C'è un'età a partire dalla quale le 'awra o alcune di esse non esercitano più influsso?


Do old Women have to Wear Hijab? -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Citazione:
- a cosa è dovuta la differenza di regole sull'abbigliamento fra donna libera e serva?



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Non ho trovato molto altro, resta eventualmente "in ascolto"!

Citazione:
- dove posso trovare maggiori ragguagli sulla condizione di "serva" secondo la shari'a?


I seguenti link dovrebbero bastare:

Slavery: How is it that Islam, a religion inspired by God for the good of humanity, allows slavery? -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

.

Is Slavery Allowed in Islam? -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Lun Ago 22, 2011 4:57 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
'Abd
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/07/08 15:31
Messaggi: 108

MessaggioInviato: Dom Feb 15, 2009 9:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie!! Leggerò con calma.... :D
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Lun Feb 16, 2009 10:43 am    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Gio Dic 17, 2009 9:28 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
'Abd
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/07/08 15:31
Messaggi: 108

MessaggioInviato: Mar Feb 17, 2009 2:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dici bene caro Talib.

Tuttavia per approfondire la dottrina delle 'awra avevo interesse ad esaminare anche questo punto. Ma lo statuto di "schiavo" può esistere, secondo la shari'a, solo sotto il califfato?
Top
Profilo Invia messaggio privato
letigiò
Disattivato
Disattivato


Registrato: 16/02/09 00:16
Messaggi: 632

MessaggioInviato: Mar Feb 17, 2009 3:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:
Perchè dovremmo interessarci delle regole del fiqh sugli schiavi, se gli schiavi non esistono nella nostra società?


Perdonami, ma più volte leggendo anche gli altri dibattiti, mi è capitato di notare che hai questo tipo di approccio nei confronti della conoscenza.
Mi chiedo: per quale motivo chi è interessato allo studio dell'Islam non dovrebbe approfondire anche tematiche superate come la schiavitù?
Non credo che satana c'entri qualcosa quando una persona ha "sete" di Corano.
Forse parlo così perchè so molto poco di Islam, così poco che quasi mi vergogno a muoverti questa obiezione :).
Insomma, se io volessi intraprendere uno studio sul Corano, ad esempio, credi che non dovrei occuparmi dell'arabia preislamica perchè ormai quelle condizioni di vita sono all'incirca superate? O che potrei saltare tutte le parti relative all schiavitù? Più cose si conoscono più si è in grado di capirne di nuove.
La curiosità, se ben indirizzata, è sinonimo di intelligenza e di interesse per le cose (e tutte le cose vengono da Dio). Credo che a Dio sia gradito chi vuole conoscere le sue parole. Perchè dovrebbe essere opera di shaytan?
Sarei felice se volessi rispondere :) Ripeto: conosco poco l'Islam, o almeno, poco rispetto a tutti voi, per cui mi rendo conto che potrei essere io quella che si sta sbagliando...
Grazie!
Un saluto a tutti!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Mar Feb 17, 2009 6:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:
Perchè dovremmo interessarci delle regole del fiqh sugli schiavi, se gli schiavi non esistono nella nostra società?
Il Fiqh serve solo quando è utile per giungere a Dio, perchè questa è la sua ragion d'essere. Fine a se stesso, è una trappola di Shaytan per distoglierci dall'unica cosa importante, ossia la Tazkiyya al-Nafs.

Il Mezzo è una cosa, la Meta un'altra. E ad ognuno il suo giusto significato.

Salam,
Talib.


Quoto

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Feb 25, 2009 1:03 am    Oggetto: Rispondi citando

letigiò ha scritto:
Talib ha scritto:
Perchè dovremmo interessarci delle regole del fiqh sugli schiavi, se gli schiavi non esistono nella nostra società?


Perdonami, ma più volte leggendo anche gli altri dibattiti, mi è capitato di notare che hai questo tipo di approccio nei confronti della conoscenza.
Mi chiedo: per quale motivo chi è interessato allo studio dell'Islam non dovrebbe approfondire anche tematiche superate come la schiavitù?
Non credo che satana c'entri qualcosa quando una persona ha "sete" di Corano.
Forse parlo così perchè so molto poco di Islam, così poco che quasi mi vergogno a muoverti questa obiezione :).
Insomma, se io volessi intraprendere uno studio sul Corano, ad esempio, credi che non dovrei occuparmi dell'arabia preislamica perchè ormai quelle condizioni di vita sono all'incirca superate? O che potrei saltare tutte le parti relative all schiavitù? Più cose si conoscono più si è in grado di capirne di nuove.
La curiosità, se ben indirizzata, è sinonimo di intelligenza e di interesse per le cose (e tutte le cose vengono da Dio). Credo che a Dio sia gradito chi vuole conoscere le sue parole. Perchè dovrebbe essere opera di shaytan?
Sarei felice se volessi rispondere :) Ripeto: conosco poco l'Islam, o almeno, poco rispetto a tutti voi, per cui mi rendo conto che potrei essere io quella che si sta sbagliando...
Grazie!
Un saluto a tutti!


Letizia, capisco cosa intendi, e posso anche dirti di essere abbastanza d'accordo con te.
Quella che credo fosse l'intenzione del fratello Talib, era l'esprimere la necessità di comprendere bene le priorità, ovvero: prima è necessario approfondire (e mettere in pratica) le conoscenze fondamentali ed obbligatorie, che - lo si vede anche dalle domande in questo stesso forum - sono decisamente lacunose in molti musulmani, poi, eventualmente, si può approfondire il resto.
Per la serie: senza fondamenta, se si continua a costruire, prima o poi viene giù tutto.

E quindi, prima dei ragionamente teoretici su questioni che qui ed ora non ci interessano (ad esempio, in questo caso, la schiavitù), è necessario che ognuno di noi cominci a studiare cose fondamentali - quanto troppo spesso ignorate - quali le basi fondamentali ed i punti del "credo", i "fara'id" (elementi obbligatori) della preghiera obbligatoria e delle abluzioni, e così via.

Quando sto dicendo non è in alcun modo diretto a PresbiterIohannes, ovviamente..

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
letigiò
Disattivato
Disattivato


Registrato: 16/02/09 00:16
Messaggi: 632

MessaggioInviato: Mer Feb 25, 2009 3:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

'Umar Andrea ha scritto:
letigiò ha scritto:
Talib ha scritto:
Perchè dovremmo interessarci delle regole del fiqh sugli schiavi, se gli schiavi non esistono nella nostra società?


Perdonami, ma più volte leggendo anche gli altri dibattiti, mi è capitato di notare che hai questo tipo di approccio nei confronti della conoscenza.
Mi chiedo: per quale motivo chi è interessato allo studio dell'Islam non dovrebbe approfondire anche tematiche superate come la schiavitù?
Non credo che satana c'entri qualcosa quando una persona ha "sete" di Corano.
Forse parlo così perchè so molto poco di Islam, così poco che quasi mi vergogno a muoverti questa obiezione :).
Insomma, se io volessi intraprendere uno studio sul Corano, ad esempio, credi che non dovrei occuparmi dell'arabia preislamica perchè ormai quelle condizioni di vita sono all'incirca superate? O che potrei saltare tutte le parti relative all schiavitù? Più cose si conoscono più si è in grado di capirne di nuove.
La curiosità, se ben indirizzata, è sinonimo di intelligenza e di interesse per le cose (e tutte le cose vengono da Dio). Credo che a Dio sia gradito chi vuole conoscere le sue parole. Perchè dovrebbe essere opera di shaytan?
Sarei felice se volessi rispondere :) Ripeto: conosco poco l'Islam, o almeno, poco rispetto a tutti voi, per cui mi rendo conto che potrei essere io quella che si sta sbagliando...
Grazie!
Un saluto a tutti!


Letizia, capisco cosa intendi, e posso anche dirti di essere abbastanza d'accordo con te.
Quella che credo fosse l'intenzione del fratello Talib, era l'esprimere la necessità di comprendere bene le prorità, ovvero: prima è necessario approfondire (e mettere in pratica) le conoscenze fondamentali ed obbligatorie, che - lo si vede anche dalle domande in questo stesso forum - sono decisamente lacunose in molti musulmani, poi, eventualmente, si può approfondire il resto.
Per la serie: senza fondamenta, se si continua a costruire, prima o poi viene giù tutto.

E quindi, prima dei ragionamente teoretici su questioni che qui ed ora non ci interessano (ad esempio, in questo caso, la schiavitù), è necessario che ognuno di noi cominci a studiare cose fondamentali - quanto troppo spesso ignorate - quali le basi fondamentali ed i punti del "credo", i "fara'id" (elementi obbligatori) della preghiera obbligatoria e delle abluzioni, e così via.

Quando sto dicendo non è in alcun modo diretto a PresbiterIohannes, ovviamente..

'umar andrea


Ti ringrazio per aver risposto. Hai ragione nel dire che si dovrebbero approfondire argomenti fondamentali, ma è anche vero che non tutti devono ancora imparare le abluzioni o imparare la preghiera..per cui ritengo che se un fratello ha una domanda su un argomento che ai più può sembrare inutile, conta comunque il fatto che per quel fratello è importante. Non ha chiesto l'opinione comune sul "Grande fratello", ha domandato qualcosa che riguarda l'Islam e la sua storia, tra l'altro specificando che ciò gli serviva pe capire altri concetti.
Io credo che tutti meritino una risposta. Se per me una questione può non essere importante, magari per qualcun'altro lo è.
Se vedo che un argomento proposto non rientra nel mio interesse, semplicemente, non rispondo o non chiedo niente, ma non dico all'autore di astenersi dal trattarlo (non era offensivo per nessuno).
Proprio perchè qui in mezzo a noi non ci sono grandi sapienti credo che ci dovrebbe essere un po' più di umiltà nel redarguire qualcuno.
E ti chiedo una cortesia. Usare espressioni del tipo "quanto sto dicendo non è in alcun modo diretto a...", non è a mio avviso gentile. E' più corretto riferirsi in maniera diretta agli interessati. Esempio: "quanto sto dicendo non è in alcun modo diretto a... ma a te Letizia".

Mi auguro che le mie parole non suonino troppo dure Umar, riconosco di fare fatica a sembrare gentile. Se solo poteste guardare dentro il mio cuore mi credereste. Questo ovviamente non è possibile, per cui ti chiedo, e vi chiedo, in anticipo scusa se posso essere sembrata brutale.

Letizia.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Feb 26, 2009 12:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

letigiò ha scritto:




Ti ringrazio per aver risposto. Hai ragione nel dire che si dovrebbero approfondire argomenti fondamentali, ma è anche vero che non tutti devono ancora imparare le abluzioni o imparare la preghiera..per cui ritengo che se un fratello ha una domanda su un argomento che ai più può sembrare inutile, conta comunque il fatto che per quel fratello è importante. Non ha chiesto l'opinione comune sul "Grande fratello", ha domandato qualcosa che riguarda l'Islam e la sua storia, tra l'altro specificando che ciò gli serviva pe capire altri concetti.
Io credo che tutti meritino una risposta. Se per me una questione può non essere importante, magari per qualcun'altro lo è.
Se vedo che un argomento proposto non rientra nel mio interesse, semplicemente, non rispondo o non chiedo niente, ma non dico all'autore di astenersi dal trattarlo (non era offensivo per nessuno).
Proprio perchè qui in mezzo a noi non ci sono grandi sapienti credo che ci dovrebbe essere un po' più di umiltà nel redarguire qualcuno.
E ti chiedo una cortesia. Usare espressioni del tipo "quanto sto dicendo non è in alcun modo diretto a...", non è a mio avviso gentile. E' più corretto riferirsi in maniera diretta agli interessati. Esempio: "quanto sto dicendo non è in alcun modo diretto a... ma a te Letizia".

Mi auguro che le mie parole non suonino troppo dure Umar, riconosco di fare fatica a sembrare gentile. Se solo poteste guardare dentro il mio cuore mi credereste. Questo ovviamente non è possibile, per cui ti chiedo, e vi chiedo, in anticipo scusa se posso essere sembrata brutale.

Letizia.


...
Credo tu mi abbia frainteso completamente..

Sarebbe bastato leggere bene l'inizio del mio messaggio:

Letizia, capisco cosa intendi, e posso anche dirti di essere abbastanza d'accordo con te.
Quella che credo fosse l'intenzione del fratello Talib, era l'esprimere la necessità di comprendere bene le prorità,(...)


Ovvero, premettendo che sono abbastanza d'accordo con te, ho solo provato a spiegare ciò che credo intendesse Talib: dal momento che non scrive più su questo forum, e gli avevi indirizzato una domanda, ho provato a chiarire al posto suo..

Infine, ho precisato che non mi riferivo a PresbiterIohannes perchè era la sua domanda (non la tua) ad aver offerto a Talib l'occasione del suo intervento, perciò ho reputato necessario (ed anche gentile) chiarire che non era mi intenzione dare a lui dell'ignorante, ma semplicemente che stavo parlando in generale.
Quindi, nessun riferimento neanche a te (né ad alcun altro degli iscritti, e spero di non dover fare tutti i 700 nomi per evitare fraintendimenti), non mi era nemmeno passato per la testa. ;-)

Sperando di aver chiarito,

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
letigiò
Disattivato
Disattivato


Registrato: 16/02/09 00:16
Messaggi: 632

MessaggioInviato: Gio Feb 26, 2009 3:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

ok, hai chiarito...solo che ogni tanto quando scrivi sembri un po'categorico e tendo a fraintenderti...scusa scusa scusa :mrgreen:
Grazie per la risposta.

Letizia
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Gio Mar 05, 2009 4:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Gio Dic 17, 2009 9:32 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
letigiò
Disattivato
Disattivato


Registrato: 16/02/09 00:16
Messaggi: 632

MessaggioInviato: Gio Mar 05, 2009 5:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam,
se mai le leggerai...GRAZIE : )

Letizia
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tematiche femminili Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.469