Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Chiedo consiglio...

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Lug 15, 2020 3:51 pm    Oggetto: Ads

Top
najmalbahari
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/06/07 15:15
Messaggi: 135
Residenza: cosmopolita:))

MessaggioInviato: Ven Feb 01, 2008 11:12 am    Oggetto: Chiedo consiglio... Rispondi citando

Sorelle e fratelli carissime/i!!! assalemu 3aleikum wa ra7amatullah wa baraketu!!!
Vi scrivo per chiedervi un parere a proposito delle conversioni/ritorni ...
Io ho accettato l'Islam come Fede nel mio spirito,nella mia mente e nel mio cuore, ma ritengo di dover ancora fare molto studio,molta ricerca...la strada è ancora all'inizio :wink: e nella vita che Allah SWT ci riserva mai si smette di imparare!!!L'Islam insegna che siamo tutti fratelli e sorelle davanti al Creatore e nel rispetto della Fede non ci sono classi,etnie,generi,lingua o tradizioni che ci possano discriminare!!!Questo è quello che già i Profeti(SDLPB) prima dell'arrivo del Rasul-Allah(SAWS) ci avevano già insegnato... :P
In tal senso ho un dibattito di opinione con mia madre... :(
Ella sostiene che la religione è un puro fatto culturale ed istituzionale e che quindi è più coerente che uno o una se nasce in un contesto debba restare lì!Ad esempio se si nasce in Italia da famiglia cristiana si è cristiani,se si nasce in Giappone, si è scintoisti, se si nasce in Sudan, si è musulmani e così via...e x lei è scontato ed insindacabile!!!A questo proposito mia madre afferma che chi cambia la propria religione lo fa per debolezza o per una semplice influenza psicologica!x lei le conversioni non dovrebbero esistere!Uno che trova un sistema x avvicinarsi a Dio e che lo rende felice ma che non rispecchi le sue origini, lei lo ritiene un traditore della propria cultura e che non presta "fede" alla sua identità!!!
A tale proposito, sottolinea come "guarda caso" tutte le donne che si sposano con dei musulmani diventino automaticamente musulmane!!!
Inoltre lei sostiene che il 90% donne islamiche che indossano l'hijab, lo fanno perché costrette e chissà cosa darebbero per vestirsi ed essere come noi occidentali!!! :?
E' persino arrivata a dire che se x caso dovessi cambiare religione, qualunque essa sia mi rinnegherebbe come figlia!!!Piuttosto atea mi ha detto!!! :shock:
Inoltre dice che non ha senso convertirsi perché siccome non esiste la perfezione da nessuna parte(dato che la religione la fa l'uomo)sarebbe inutile e stupido andare a cercare risposte da un'altra parte!!!
Pensate che domenica scorsa, su rai1, c'era lo speciale DomenicaIn, che argomentava e ricordava il triste episodio della Shoà...erano ospiti degli ebrei molto dotti e tolleranti che raccontavano delle loro tradizioni come ad esempio l'alimentazione!!!Sapete che come noi essi non mangiano il maiale, ma in più non mangiano le parti posteriori degli animali, i crostacei e non possono associare nello stesso piatto carne e latticini!!!Quest'ultimo dato l'ho trovato molto affascinante...il latte rappresenta la vita, la carne la morte e quindi non si associano insieme! :o Ho chiesto a mio padre cosa ne pensasse e lui mi ha risposto che il simbolo è molto interessante invece sapete cosa ha dichiarato quella santa di mia madre???"Che scandalo nel 2008 basare la propria vita su queste cavolate!!!"(emh...in realtà non ha proprio detto cavolate ma volevo essere fine!!!") :shock: Io ci sono rimasta malissimo!!! :cry:
Insomma lei sostiene di essere di larghe vedute e tollerante, ma non si accorge che in realtà diventa anch'ella estremista come alcuni religiosi di tutto il mondo(che siano rabbini o puritani o islamisti...)solo che è dalla parte opposta!!!A volte mi fa paura!!! :roll:
Che potreste dirmi??? :?:
un caldo abbraccio a tutte/i voi!!! e grazie!!!
okhti fillah

_________________
Halima Zakyya






...disse il Messaggero di Dio/AllahSWT MuhammadSAAWS:
"Quando una donna fa le cinque preghiere giornaliere, digiuna nel mese di Ramadan, è pudica, non disubbidisce al proprio marito, allora ella entrerà in Paradiso da qualsiasi porta lei preferisca."
Top
Profilo Invia messaggio privato
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Ven Feb 01, 2008 1:05 pm    Oggetto: Re: Chiedo consiglio... Rispondi citando

Cara sorella, as-salam alaykum waRahmatuLlahi waBarakatuHu. La questione che hai posto è delicata, e prima di iniziare premetto che la mia non vuole essere una critica a tua madre, che come tale ci è dovuto di rispettare, ma bensì una risposta agli argomenti da te posti.
È evidente che il discorso è colmo di errori dal punto di vista antropologico e che presenta parecchi punti di incoerenza....Diciamo che sembra più una critica a tutti i costi verso un qualcosa che non si conosce, del quale si ha paura e che non si ha intenzione di conoscere, piuttosto che un'attaccamento alla propria fede religiosa....
Cominciamo

Codice:
Ad esempio se si nasce in Italia da famiglia cristiana si è cristiani,se si nasce in Giappone, si è scintoisti, se si nasce in Sudan, si è musulmani e così via...


Ma gli italiani mica sono nati cristiani, qualcuno è ben arrivato a convertirli...e poi questo attaccamento lo trovo assai fuori luogo....è il classico erroe di scambiare la provenienza etnica con la spiritualità.
In effetti da dove salta fuori che essere cristiani significa essere europeo? Essere musulmano non-europeo? Vorrei far notare che Isa-Gesù(as) non è certo nato a Parigi o a Roma....ma anzi se mai era più medio orientale di tutti noi..

Citazione:
e x lei è scontato ed insindacabile!!!A questo proposito mia madre afferma che chi cambia la propria religione lo fa per debolezza


Forse dovrebbe parlare con qualche fratello e/o sorella ritornati all'Islam per sentirne la debolezza :D

Citazione:
lei lo ritiene un traditore della propria cultura e che non presta "fede" alla sua identità!!!

Un'altra volta, si può essere italiani e musulmani....io sono svizzero e di confessione islamica.

Citazione:
il 90% donne islamiche che indossano l'hijab, lo fanno perché costrette e chissà cosa darebbero per vestirsi ed essere come noi occidentali!!! :?

Forse potresti presentarle una qualche sorella...anche questo è il solito luogo comune, il problema a mio avviso è che in occidente, troppo spesso si ha questa fantomatica credenza di essere al centro del mondo, di essere il modello universale di perfezione....ma elhamduliLlah non è così.
Chiedile se una suora è obbligata a portare il velo...dubito nasconda una voglia nascosta di vestirsi all'occidentale.....eppure mi sembra che per loro ci sia molto rispetto.

Citazione:
Piuttosto atea mi ha detto!!! :shock:

Eppure prima mi era sembrato di capire che chi tradisce anche la fede è un disertore da biasimare :shock:

Citazione:
Inoltre dice che non ha senso convertirsi perché siccome non esiste la perfezione da nessuna parte(dato che la religione la fa l'uomo)sarebbe inutile e stupido andare a cercare risposte da un'altra parte!!!

Purtroppo questa è una questione di fede...potresti spiegarglielo in ogni modo ma se non lo crede e non l'ha nel cuore...allora sarebbe come parlare al vento. Potresti però farle capire quanto per te sia vero, e quanto tu ci creda al fatto che non sia inventata dall'uomo.

Citazione:
Che scandalo nel 2008 basare la propria vita su queste cavolate!!!"(

Non credo di aver afferrato in cosa consista lo scandalo..

Citazione:
Insomma lei sostiene di essere di larghe vedute e tollerante

Questo cara sorella è un punto cruciale...e una chiave di lettura fondamentale per comprendere la nostra società. Mille e mille volte sentirai le persone dichiararsi tolleranti, aperte e "moderne"....eppure se scavi un pò (ora non mi riferisco a tua madre, sia chiaro) la loro tolleranza si rispecchia in comportamenti pressochè insignificanti e di cattivo gusto.....come un abbigliamento eccessivamente provocante, abusare di alcolici, lasciarsi andare in rapporti sessuali extra-matrimoniali....se l'apertura mentale consiste in questo cara sorella, sono felice di tenermi la mia chiusura mentale, di conoscere e apprezzare nuove culture, dialogare con persone di diversa fede.... :wink:

Spero di aver dato qualche spunto interessante, e di non aver ecceduto nei commenti...possa Allah darti la forza e la perseveranza.

Un saluto fraterno


Nassim

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
najmalbahari
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/06/07 15:15
Messaggi: 135
Residenza: cosmopolita:))

MessaggioInviato: Ven Feb 01, 2008 7:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Caro fratello, assalemu 3aleikum!!!
Grazie per la risposta...sono sollevata dalle tue parole perchè è esattamente quello che penso io!!! :wink: Ho esposto questo problema anche durante un corso di pedagogia interculturale, e con grande gioia l'insegnante mi ha pacamente risposto..."si può benissimo essere occidentali, europei, italiani ed essere musulmani o buddhisti, o ecc... che problema c'è???" :lol:
Per farti capire lo scandalo per mia madre, è che c'è gente che basa la propria vita su cosa mangiare o su come ammazzare gli animali!!!Secondo lei la pratica della macellazione halal valeva mille anni fa ma ora non ha più senso!
Come ad esempio, sempre secondo il suo parere, non mangiare il maiale (e non solo perché Dio lo raccomanda ma anche perché esistono prove scientifiche in tal senso)è una cavolata!!!
E anche le regole alimentari ebraiche, sono a suo avviso, una sciocchezza!!!
spero di essermi spiegata meglio... 8)
Pensa, caro Nassim, che una volta le ho raccontato che in realtà le teorie evoluzioniste di Darwin, non stanno in piedi!Lo stesso scienziato ammise la fragilità delle sue teorie e molti neo-evoluzionisti di oggi hanno molte lacune nelle loro dotte argomentazioni!!!Darwin predisse che si sarebbe potuta scoprire una nuova verità scientifica che avrebbe messo in discussione la sua...e infatti ciò avvenne con la genetica e con la moderna fisica!!!Un documentario molto interessante mi ha illuminato su tutto ciò, tanto che ho saputo che addirittura, la famosa evoluzione dell'uomo dall'ordine dei primati, non è provata al 100% ma è stata piuttosto costruita!!!(tant'è che tra me e me mi sono chiesta come mai allora nelle scuole si insegna l'evoluzionismo come Verità Unica e non come una delle tante verità scoperte nella storia della scienza)Allora dopo aver esposto tutte queste interessantissime cose a mia madre...mi sento dire..."ma, mi sembra strano!"-"per me quella è la Verità scientifica!!!E' insindacabile che ci sia stata un'evoluzione della specie, e non si può non affermare che l'uomo deriva dalla scimmia"...bhè penso che tu abbia capito... :roll:
...non vado oltre...
ti saluto affettuosamente
okhti fillah

_________________
Halima Zakyya






...disse il Messaggero di Dio/AllahSWT MuhammadSAAWS:
"Quando una donna fa le cinque preghiere giornaliere, digiuna nel mese di Ramadan, è pudica, non disubbidisce al proprio marito, allora ella entrerà in Paradiso da qualsiasi porta lei preferisca."
Top
Profilo Invia messaggio privato
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Ven Feb 01, 2008 8:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

najmalbahari ha scritto:
Caro fratello, assalemu 3aleikum!!!
Grazie per la risposta...sono sollevata dalle tue parole perchè è esattamente quello che penso io!!! :wink: Ho esposto questo problema anche durante un corso di pedagogia interculturale, e con grande gioia l'insegnante mi ha pacamente risposto..."si può benissimo essere occidentali, europei, italiani ed essere musulmani o buddhisti, o ecc... che problema c'è???" :lol:
Per farti capire lo scandalo per mia madre, è che c'è gente che basa la propria vita su cosa mangiare o su come ammazzare gli animali!!!Secondo lei la pratica della macellazione halal valeva mille anni fa ma ora non ha più senso!
Come ad esempio, sempre secondo il suo parere, non mangiare il maiale (e non solo perché Dio lo raccomanda ma anche perché esistono prove scientifiche in tal senso)è una cavolata!!!
E anche le regole alimentari ebraiche, sono a suo avviso, una sciocchezza!!!
spero di essermi spiegata meglio... 8)
Pensa, caro Nassim, che una volta le ho raccontato che in realtà le teorie evoluzioniste di Darwin, non stanno in piedi!Lo stesso scienziato ammise la fragilità delle sue teorie e molti neo-evoluzionisti di oggi hanno molte lacune nelle loro dotte argomentazioni!!!Darwin predisse che si sarebbe potuta scoprire una nuova verità scientifica che avrebbe messo in discussione la sua...e infatti ciò avvenne con la genetica e con la moderna fisica!!!Un documentario molto interessante mi ha illuminato su tutto ciò, tanto che ho saputo che addirittura, la famosa evoluzione dell'uomo dall'ordine dei primati, non è provata al 100% ma è stata piuttosto costruita!!!(tant'è che tra me e me mi sono chiesta come mai allora nelle scuole si insegna l'evoluzionismo come Verità Unica e non come una delle tante verità scoperte nella storia della scienza)Allora dopo aver esposto tutte queste interessantissime cose a mia madre...mi sento dire..."ma, mi sembra strano!"-"per me quella è la Verità scientifica!!!E' insindacabile che ci sia stata un'evoluzione della specie, e non si può non affermare che l'uomo deriva dalla scimmia"...bhè penso che tu abbia capito... :roll:
...non vado oltre...
ti saluto affettuosamente
okhti fillah



Colto il punto :D apro una parentesi. Charles Darwin parlava di speci intermedie che sarebbero dovute esistere a miglia di milioni (dato che per passare da uno stadio all'altro ci sono delle fasi intermedie)...eppure non esiste nessun ritrovamento di tali fossili...

Il fatto è che Darwin era un uomo e lui stesso considerava la sua teoria...una teoria.

Tornando al discorso di prima beh...purtroppo la gente mischia gli argomenti e fa confusione...e a volte ci si chiude nell'orgoglio e si arriva dove si arriva...

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Feb 02, 2008 3:01 pm    Oggetto: Re: Chiedo consiglio... Rispondi citando

Wa `alaykum asSalam wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu!

BismiLlahi-r-Rahmani-r-Rahim.

najmalbahari ha scritto:
Ella sostiene che la religione è un puro fatto culturale ed istituzionale


Vedi sorella, il punto è proprio questo.
Nel momento in cui non si considera un altro piano oltre a quello umano, non si può comprendere l'Islam nella sua vera natura, ma soltanto le manifestazioni sul piano culturale e sociale.
Così come se non si considerano le tre dimensioni, se ne vedono solo due, ma ciò non significa che la terza non esista, solo che c'è un difetto nell'occhio di chi guarda!

najmalbahari ha scritto:
e che quindi è più coerente che uno o una se nasce in un contesto debba restare lì!


Quale miglior risposta di quanto dice Allah nel Corano:

"I miscredenti inventano menzogne contro Allah , e la maggior parte di loro non ragiona.
Quando si dice loro: « Venite a quello che Allah ha fatto scendere al Suo Messaggero», dicono: « Ci basta quello che i nostri avi ci hanno tramandato! ». Anche se i loro avi non possedevano scienza alcuna e non erano sulla retta via?
" - Corano, V, 103-104


"E recita loro la storia di Abramo,
quando disse a suo padre e al suo popolo: “Cosa adorate?”.
Risposero: “Adoriamo gli idoli e resteremo fedeli a loro”.
Disse [Abramo]: “Vi ascoltano, quando li invocate?
Vi giovano o vi recano danno?”.
Risposero: “No, ma trovammo i nostri avi che facevano così!”.
Disse: “Avete ben riflettuto su ciò che avete adorato,
sia voi che i vostri lontani antenati?
Essi sono tutti miei nemici, eccetto il Signore dei mondi
" - Corano, XXVI, 69-77


"Disse Mosè: “Vorreste dire della verità, dopo che vi si è manifestata: "questa è magia"?”. I maghi non avranno riuscita alcuna.
Dissero: “Sei venuto per allontanarci da quello che i padri ci hanno tramandato e per far sì che la grandezza sulla terra appartenga a voi due? Non vi crederemo!”.
" - Corano, Sura X, 77-78


"E [mandammo] ai Thamûd, il loro fratello Sâlih. Disse loro: “O popol mio, adorate Allah. Non c'è dio all'infuori di Lui. Vi creò dalla terra e ha fatto sì che la colonizzaste. Implorate il Suo perdono e tornate a Lui. Il mio Signore è vicino e pronto a rispondere”.
Dissero: “O Sâlih, finora avevamo grandi speranze su di te. [Ora] ci vorresti interdire l'adorazione di quel che adoravano i padri nostri? Ecco che siamo in dubbio in merito a ciò verso cui ci chiami!”.
Disse: “O popol mio, cosa pensate? Se mi baso su una prova evidente, giuntami dal mio Signore, Che mi ha concesso la Sua misericordia, chi mai mi aiuterebbe contro Allah, se Gli disobbedissi? Voi potreste solo accrescere la mia rovina.
" - Corano, XI, 61-63


"Quando commettono qualcosa di turpe, dicono: « Così facevano i nostri avi, è Allah che ce lo ha ordinato ». Di': « Allah non comanda la turpitudine. Direte, contro Allah, ciò che non conoscete?» .
Di': « Il mio Signore ha ordinato l'equità, di sollevare la testa in ogni luogo di preghiera, di invocarLo e di attribuirGli un culto puro. Ritornerete [a Lui] così come vi ha creati.
Guida gli uni, mentre altri meritano la perdizione per aver preso i diavoli a patroni al posto di Allah e credono di essere loro i ben guidati.
" - Corano, VII, 28-30


"Vi stupite che vi giunga un richiamo da parte del vostro Signore per il tramite di uno dei vostri uomini che vi ammonisce? Ricordatevi di quando vi designò successori del popolo di Noè e accrebbe la vostra prestanza nel mondo. Ricordate i benefici di Allah, affinché possiate prosperare ».
Dissero: « Sei venuto per far sì che adoriamo Allah, l'Unico, abbandonando quello che adoravano i nostri avi? Se sei sincero, mostraci quello di cui ci minacci. »
Disse: « Ecco che il vostro Signore ha fatto cadere su di voi supplizio e collera! Volete polemizzare con me sui nomi che voi e i vostri avi avete inventato senza che Allah vi abbia concesso a riguardo alcuna autorità? Aspettate e anch'io rimarrò in attesa insieme a voi ».
Abbiamo salvato lui e coloro che erano con lui, per Nostra misericordia e cancellato anche le tracce di coloro che smentivano i Nostri segni e non credevano.
" - Corano, VII, 69-72


"O forse, prima di questo, demmo loro una Scrittura alla quale si attengono?
No, dicono piuttosto: “Abbiamo trovato i nostri avi far parte di una comunità, noi seguiamo le loro orme”.
Mai inviammo prima di te alcun ammonitore ad una città, senza che quelli che vivevano nell'agiatezza dicessero: “Abbiamo trovato i nostri avi far parte di una comunità e ricalchiamo le loro orme”.
Diceva [l'ammonitore]: “Anche se vi portassi una Guida migliore di quella che seguivano i vostri avi?”. Rispondevano: “Invero non crediamo in quello con cui siete stati inviati”.
" - Corano, XLIII, 21-24


"E ai Madianiti [mandammo] il loro fratello Shuayb. Disse: “O popol mio, adorate Allah. Non avete altro dio, all'infuori di Lui. Non truffate sul peso e sulla misura. Vi vedo in agiatezza, ma temo per voi il castigo di un Giorno che avvolgerà.
O popol mio, riempite la misura e [date] il peso con esattezza, non defraudate la gente dei loro beni e non spargete disordine sulla terra, da corruttori.
Quello che permane presso Allah è meglio per voi, se siete credenti. Io non sono il vostro custode”.
Dissero: “O Shuayb! Abbandonare quello che adoravano i nostri avi, non fare dei nostri beni quello che ci aggrada... è questo che ci chiede la tua religione? Invero tu sei indulgente e retto!”.
" - Corano, XI, 84-87.


"Cosa mai impedisce agli uomini di credere, dopo che è giunta loro la Guida, e di chiedere perdono al loro Signore? [Vogliono] subire il destino dei loro avi e [che] li colpisca in pieno il castigo?" - Corano, XVIII, 55


"Dissero loro i profeti: “Come può esservi dubbio a proposito di Allah, il Creatore dei cieli e della terra, Colui Che vi Si rivolge per perdonarvi parte delle vostre colpe e rinviarvi fino al termine prestabilito?”. [Risposero] i miscredenti: “Non siete altro che uomini come noi. Volete distoglierci da quello che adoravano i nostri avi? Recateci una prova inequivocabile!”. " - Corano, XIV, 10


"E quando si dice loro: “Seguite quello che Allah ha rivelato”, rispondono: “Seguiremo invece quello che abbiamo trovato presso i nostri avi!”. [Insisterebbero così] anche se Satana li chiamasse al castigo della Fiamma?" - Corano, XXXI, 21


"Quando vengono recitati loro i Nostri chiari versetti, dicono: “Costui non è altro che un uomo che ci vuole allontanare da quello che adoravano i vostri avi”; e dicono: “Questa non è altro che una menzogna inventata”. Quando giunge loro la Verità, i miscredenti dicono di essa: “Questa non è che evidente magia!”." Corano, XXXIV, 43


najmalbahari ha scritto:
Ad esempio se si nasce in Italia da famiglia cristiana si è cristiani,se si nasce in Giappone, si è scintoisti, se si nasce in Sudan, si è musulmani e così via...e x lei è scontato ed insindacabile!!!


Se fosse così scontato allora non esisterebbero i cristiani, discendenti di ebrei, pagani europei, indios ed africani "convertiti". Come mai tua madre non adora gli "dei" dell'antica Roma, o quelli dei popoli ancora precedenti, e segue delle persone che hanno nientepocodimeno che cambiato la loro religione?!

Stesso discorso per scintoisti, etc: le religioni attualmente presenti non sono sempre esistite, con i confini attuali di separazione (non era nemmeno il caso di specificarlo, in effetti..).

najmalbahari ha scritto:
A questo proposito mia madre afferma che chi cambia la propria religione lo fa per debolezza o per una semplice influenza psicologica!


Mi permetto di dissentire, da "ritornato all'Islam" senza aver subito "l'influenza psicologica" di nessuno, dal momento che non conoscevo musulmani prima della Shahadah..
E alhamduliLlah, Allah guida chi vuole.

najmalbahari ha scritto:
x lei le conversioni non dovrebbero esistere!Uno che trova un sistema x avvicinarsi a Dio e che lo rende felice ma che non rispecchi le sue origini, lei lo ritiene un traditore della propria cultura e che non presta "fede" alla sua identità!!!


Continuiamo a non distinguere tra cultura e religione. Io sono un musulmano italiano, di cultura italiana.
L'Islam non è la "religione degli arabi" (che rappresentano più o meno il 25% dei musulmani di tutto il mondo), per cui io non mi "arabizzo", se ritorno all'Islam, religione universale.

Tornando all'esempio di prima, tua madre sarebbe allora una "traditrice" della cultura pagana europea, la cui identità ha svenduto a favore di una "religione semitica" (quella cristiana..). :D

najmalbahari ha scritto:
A tale proposito, sottolinea come "guarda caso" tutte le donne che si sposano con dei musulmani diventino automaticamente musulmane!!!


Ci saranno sicuramente pure casi di influenza psicologica, chi lo nega..

Ma ci sono anche moltissime sorelle ritornate all'Islam senza aver conosciuto necessariamente un ragazzo musulmano.
E da una prospettiva islamica, coloro le quali hanno conosciuto l'Islam per mezzo del loro fidanzato/marito, hanno avuto semplicemente questo come il mezzo attraverso cui Allah le avvicinate a Sè: non c'è niente di strano o particolare.

Basta poi vedere la convinzione di certe sorelle, per distinguere tra "occasione" e "influenza psicologica".

najmalbahari ha scritto:
Inoltre lei sostiene che il 90% donne islamiche che indossano l'hijab, lo fanno perché costrette e chissà cosa darebbero per vestirsi ed essere come noi occidentali!!! :?


Scusa, ma mi sembra il classico tipo di arroganza occidentale per cui il proprio "modello" è in assoluto il migliore e l'unico accettabile, e gli Altri darebbero qualsiasi cosa per essere "come noi".

Deduco poi che non ha mai conosciuto nessuna musulmana, per cui quello che tua madre sostiene (per pura ipotesi) sinceramente non ha molto valore..

najmalbahari ha scritto:
E' persino arrivata a dire che se x caso dovessi cambiare religione, qualunque essa sia mi rinnegherebbe come figlia!!!Piuttosto atea mi ha detto!!! :shock:


Parole che escono da una madre preoccupata per la propria figlia, con tutto quello che si sente sull'Islam, è in fondo comprensibile. Cerca di tranquillizzarla, di discutere meno e darle più prova del tuo cambiamento verso il meglio.

E comunque, non avevi già fatto Shahada?

najmalbahari ha scritto:
Inoltre dice che non ha senso convertirsi perché siccome non esiste la perfezione da nessuna parte(dato che la religione la fa l'uomo)sarebbe inutile e stupido andare a cercare risposte da un'altra parte!!!


E allora perchè restare cristiani, se "la religione la fa l'uomo" (astaghfiruLlah).. Mi sembrano, le sue, parole dettate più dall'enfasi del dibattito, che da un ragionamento coerente. Non preoccuparti troppo, quindi, e cerca - ripeto - di tranquillizzarla.

najmalbahari ha scritto:
Che scandalo nel 2008 basare la propria vita su queste cavolate!!!"


Cosa significherebbe in sè l'anno "2008", per cui ciò che l'umanità da sempre ha ritenuto"normale" (riti, limiti e divieti sacri etc) debba diventare "antiquato"?

najmalbahari ha scritto:
Insomma lei sostiene di essere di larghe vedute e tollerante, ma non si accorge che in realtà diventa anch'ella estremista


Esattamente, è anche questo un contrassegno della mentalità "occidentale"-moderna: il travestirsi da "progresso" e "apertura" per nascondere ben altro.

E Allah è il più sapiente.

3umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Musàfir
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 16/01/08 19:04
Messaggi: 333

MessaggioInviato: Lun Feb 04, 2008 11:46 am    Oggetto: Re: Chiedo consiglio... Rispondi citando

najmalbahari ha scritto:


A questo proposito mia madre afferma che chi cambia la propria religione lo fa per debolezza o per una semplice influenza psicologica!x lei le conversioni non dovrebbero esistere!Uno che trova un sistema x avvicinarsi a Dio e che lo rende felice ma che non rispecchi le sue origini, lei lo ritiene un traditore della propria cultura e che non presta "fede" alla sua identità!!!

Che potreste dirmi??? :?:

okhti fillah


Gentile sorella in Allàh
assalamu 'alaykum

Il tuo è un passaggio..."normale" che tantissime sorelle e fratelli italianii ed Europei hanno incontrato nelle loro famiglie, ma che hanno incontrato anche i primi musulmani alla Mecca con le loro famiglie.

La reazione di tua madre apparentemente "dura" è sotto sotto una reazione di amore verso di te, perchè probabilemente lei non conosce o conosce male (tramite i mass media) cos'è l'Islam ed allora come generalmente fanno in molti, verso ciò che non si conosce si ha una prima reazione di timore e di chiusura e lo si respinge.

Sta a te il fare conoscere nel giusto modo a tua madre, con tanto amore e con...pazienza le bellezze dell'Islam, come ha fatto il nostro amato Propfeta Muhammad, su di lui le bendizioni di Dio e la pace. Se prima di diventare musulmana tu volevi bene a tua madre, ora che Allàh ti ha amata e ti ha aperto il cuore all'islam, e te lo ha reso più "dolce" cerca di aumentare l'amore e l'affetto per tua madre, nelle parole e nello starle vicina, e con l'aiuto di Allàh il suo cuore si aprirà all'Islam, incha Allàh.

Tu, io, altri italiani e italiane, ai quali Allàh nella Sua Infinita Generosità e Misericordia ha aperto il cuore all'Islam al hamdu lillàh, "non abbiamo assolutamente cambiato Religione" ma abbiamo bensi "continuato" la Via Spirituale e di "sottomissione al Dio Unico" la Religione Hanifiyya insegnata da tutti i Profeti precedenti compreso il Profeta Gesù, su di lui la pace, e riconfermata dal Profeta Muhammad, il sigillo dei Profeti, annunciato dai precedenti Libri Sacri, su di lui le benedizioni di Dio e la pace.
Noi siamo musulmani ma 'anche' Cristiani ed 'anche' Ebrei, perchè assieme al Sacro Corano accettiamo anche i Libri rivelati precedentemente e cioè Tohrà (Bibbia) e l'Injil (Vangelo) nella loro forma 'primitiva' ed accettiamo i Profeti che li hanno portati Mosè e Gesù su tutti loro la pace.

Noi non abbiamo cambiato Religione noi siamo invece, con l'aiuto di Allàh l'Altissimo, ritornati ad essere "veramente" Hanif cioè monotesiti e "sottomessi a Dio" come era l'Amico di Dio Abramo e il nostro padre e padre di tutta l'umanità Adamo, su loro la pace.

Rimanendo nell'ambito della Tradizione Abramica, a voler essere "giusti" , sono piuttosto gli altri che hanno cambiato o variato la Religione (Din) Pura di Dio e cioè l'Islam 'la sottomissione al Dio Unico' . :wink:

assalamu 'alaykum
Umar al faqir

_________________
" O uomini, voi siete i poveri (fuqarà) i bisognosi di Dio, mentre Allàh è il Ricco (Al-Ghanì) Colui che è sufficiente a Se stesso, il Degno di lode." (Corano 35,15)
Top
Profilo Invia messaggio privato
najmalbahari
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/06/07 15:15
Messaggi: 135
Residenza: cosmopolita:))

MessaggioInviato: Ven Feb 08, 2008 6:21 pm    Oggetto: ...altre novità... Rispondi citando

Assalemu 'aleikum wa rahamatullah wa baraketu a tutti voi!
Vi ringrazio fratelli Nassim, 3umarandrea e Umar al Faqir per il vostro sostegno :P
In particolare il fratello Umar al Faqir mi ha tolto le parole di bocca... quando Allah SWT ci apre all'Islam, ci accorgiamo che in realtà non abbiamo cambiato la Fede, ma anzi l'abbiamo studiata, approfondita, ed "inoltrata" al Sigillo dei profeti(SAWS)!!!Essere musulmani significa essere anche ebrei e cristiani, riconoscendo la missione profetica a partire da Ibrahim(SDPB)!!! mashAllah!!! Non si fa altro che ritornare a ciò che si è sempre stati!!! :wink:
Ma...ieri ho avuto un altro dibattito teologico, diciamo così... :roll: con mia madre(tanto per cambiare :? ) Lei sostiene che tutte le religioni sono fatte dall'uomo e da "nessun altro" e che lo scopo finale è condurre gli esseri umani all'Amore Universale, al rispetto ecc...insomma...le religioni servirebbero solo come basi morali per crescere nello spirito e nel comportamento...e che esse, essendo state la causa principale di guerre e carneficine nella storia, non dovrebbero nemmeno esistere (come istituzioni)e se ne potrebbe persino fare a meno!Inoltre mia madre afferma che chiunque segua alla lettera un libro, qualsiasi esso sia (Bibbia,Vangelo,Corano) non è libero ma è indottrinato...avere Fede significa essere liberi da ogni costrizione...anche perché l'uomo e la società subiscono un'evoluzione!
cosa mi rispondete?
fillah...Olga

_________________
Halima Zakyya






...disse il Messaggero di Dio/AllahSWT MuhammadSAAWS:
"Quando una donna fa le cinque preghiere giornaliere, digiuna nel mese di Ramadan, è pudica, non disubbidisce al proprio marito, allora ella entrerà in Paradiso da qualsiasi porta lei preferisca."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Musàfir
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 16/01/08 19:04
Messaggi: 333

MessaggioInviato: Sab Feb 09, 2008 5:32 pm    Oggetto: Re: ...altre novità... Rispondi citando

najmalbahari ha scritto:
Assalemu 'aleikum wa rahamatullah wa baraketu cosa mi rispondete?
fillah...Olga


Gentile sorella
ma tua madre crede in Dio? cioè accetta che ci sia un Creatore (Dio) ed una Creazione (noi e l'Universo) da Lui creata?

Se ti risponde di no, allora forse è il caso di parlare prima di tutto di Dio ed in secondo tempo dei Profeti e dei Libri Rivelati.

Se ti risponde di si, allora potresti farle questo semplice esempio:
Quando un Azienda Aeronautica acquista dei nuovi Aerei da una Società costruttrice, questa assieme agli Aerei, darà anche un "Manuale di istruzioni" inviando pure un suo "Tecnico specializzato" per spiegare bene come "utilizzare" al meglio questi Aerei. Sarebbe sciocco se chi acquista gli Aerei non sfruttasse questi "aiuti" e volesse fare da solo, perchè probabilmente cosi facendo farebbe dei grossi danni agli Aerei, a causa dell'ignoranza di come sono fatti.

Se applichiamo questo semplice esempio all'Uomo "Creatura" di Dio, cioè "prodotto" da Dio, si potrebbe dire che i vari Libri Rivelati (Bibbia, Vangelo, Corano) sono come dei "Manuali di istruzione" che Dio ha scritto affinchè l'uomo sappia come "usare" il corpo, la mente, l'intelligenza, il cuore, ecc.. che Dio ha creato e chi gli ha donato. Continuando nell'esempio i Profeti allora sono dei "Specialisti" Inviati da Dio che aiutano gli uomini a "leggere ed a ben applicare" queste istruzioni scritte nei Libri Divini che essi portano. Se l'uomo, per ignoranza o per orgoglio rifiuta questi "Aiuti Divini" e vuole fare da solo, rischia gravemente di danneggiarsi.

Spero che queste semplici parole possano esserti di aiuto, a Dio piacendo.

assalamu 'alaykum
Umar al faqir

_________________
" O uomini, voi siete i poveri (fuqarà) i bisognosi di Dio, mentre Allàh è il Ricco (Al-Ghanì) Colui che è sufficiente a Se stesso, il Degno di lode." (Corano 35,15)
Top
Profilo Invia messaggio privato
najmalbahari
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/06/07 15:15
Messaggi: 135
Residenza: cosmopolita:))

MessaggioInviato: Sab Feb 09, 2008 8:18 pm    Oggetto: ...eh già... Rispondi citando

Un saluto di pace, caro fratello... :o
Il tuo esempio è giusto e non fa una piega 8)
Mia madre crede in Dio e crede Gesù(SDPB) Suo figlio...quindi è cristiana...ma poi finisce lì...
...in pratica, lei crede nella Società costruttrice ma non nel manuale d'istruzioni e relativamente nel Tecnico Specializzato!!! :?
Ritiene che il manuale sia solo una traccia, un'idea astratta che ti da la base tutto qui!Inoltre lei crede che il manuale d'istruzioni non sia stato fatto dalla società costruttrice ma dall'azianda areonautica e dal tecnico x i propri comodi...fai un po' te... :roll:
a presto
Rabbi m3ak

_________________
Halima Zakyya






...disse il Messaggero di Dio/AllahSWT MuhammadSAAWS:
"Quando una donna fa le cinque preghiere giornaliere, digiuna nel mese di Ramadan, è pudica, non disubbidisce al proprio marito, allora ella entrerà in Paradiso da qualsiasi porta lei preferisca."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14959
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Lun Feb 11, 2008 12:33 am    Oggetto: Re: ...altre novità... Rispondi citando

najmalbahari ha scritto:
Ma...ieri ho avuto un altro dibattito teologico, diciamo così... :roll: con mia madre(tanto per cambiare :? ) Lei sostiene che tutte le religioni sono fatte dall'uomo e da "nessun altro" e che lo scopo finale è condurre gli esseri umani all'Amore Universale, al rispetto ecc...insomma...le religioni servirebbero solo come basi morali per crescere nello spirito e nel comportamento...e che esse, essendo state la causa principale di guerre e carneficine nella storia, non dovrebbero nemmeno esistere (come istituzioni)e se ne potrebbe persino fare a meno!Inoltre mia madre afferma che chiunque segua alla lettera un libro, qualsiasi esso sia (Bibbia,Vangelo,Corano) non è libero ma è indottrinato...avere Fede significa essere liberi da ogni costrizione...anche perché l'uomo e la società subiscono un'evoluzione!
cosa mi rispondete?
fillah...Olga


Wa `alaykum asSalam wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu.

Cara sorella, se posso permettermi un consiglio: non preoccuparti troppo delle risposte di tua madre, considera - come ti avevo già detto - che è molto spinta pure dal timore e da un senso di protezione nei tuoi confronti; e le sue posizioni contradditorie (si dichiara cristiana ma considera le religioni un'invenzione degli uomini, l'essere le religioni basi morali per l'"amore universale" ed il considerarle "causa principale di guerre e carneficine nella storia, etc.) evidenziano la natura "emozionale" delle sue critiche.

AlhamduliLlah - grazie a Dio - tu sei sulla strada giusta masha'Llah, occupati della tua crescita spirituale, con il permesso di Allah, e sii paziente con tua madre in particolare.

Questo solo per darti delle note a margine e di sfondo, per il resto - per il contenuto - ti ha già risposto benissimo il fratello `Umar al-Faqir, masha'Llah.

3umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
prontola
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 24/01/09 23:06
Messaggi: 76
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Mer Feb 18, 2009 8:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

ho letto il tuo intervento,e ne approfitto per esprimerti tutta la mia solidarieta'.io sono cattolica di origine familiare ma nn posso certo definirmi tale. ci sono diversi punti della mia religione che nn condivido e benche' la religione non è condivisione ma bensi' fede è evidente che mi si potrebbe benissimo definire una miscredente. ad ogni modo pero voglio dirti che nn condivido affatto il discorso di tua madre,che invero è il discorso di molte persone le cui motivazioni possono essere molteplici. in primis la mancanza di tolleranza dell altro, di cio che è diverso da noi,di cio che nn conosce e per questo si critica a priori.io in campo di islam sono l ultima persona a poter parlare ma una cosa piu generale sento e voglio dirtela.per il mio punto di vista tu puoi sceghliere qualsiasi religione, o ancora puoi anche esser atea purche quello che deciderai di essere rispetti la tua natura, il tuo mondo interno i tuoi sentimenti.se hai intrapreso la strada dell islam vuol dire che la tua fede in quello che credevi non era cosi forte,,,e forse nn era autentica.ad ogni modo non devi certo rinunciare a fare le sclete giuste.qualunque essa sia. se sneti che questa religione ti porta piu vicino a dio allora non preoccuparti del giudizio degli altri e soprattutto (nella specie dell islam) fatti strumento di divulgazione, cioe rendi noto alle persone che ami quali sono le ragioni che ti portano a tale scelta e soprattutto petr l islam fa in modo che gli altri superino quei èpreconcetti e quella visione negativa che si ha circa l islam.dopo di che consiglio:prima di cambiare religione informati o meglio continua la tua conoscenza religiosa e per la religione che avevi e per quella che abbraccerai. questo non per restare dove eri ma solo perche secono me cosi la tua scelta sara tanto forte da non esser fermata da genitori e quant'altro,io anche avevo molti pregiudizi sull islam,ma mi sono e continuo ad informarmi,e molte delle cose che prima consideravo inaccettabili ora sono per me comprensibili perche parola di allah e per la totale sottomissione a lui solo. Se vedi bene l islam e una religione motlo forte, molto rigorosa ma e proprio questo quello che una diciamo atea come me apprezza. la vita condotta secondo dio aldila' della societa, dei costumi, dei cambaimenti,. quindi sii forte delle tue convinzioni e nel caso di tua mamma sarebbe bello che tu (forse gia lo fai sicche la mia affermaz e inutile...ma comunque)continuassi a parlare della tua scelta.e soprattutto la religione non e un fatto di ambiente.é un fatto del cuore, del nostro approccio al "qualocosa oltre a noi"...dunque se tu senti questa fede dentro te la sentiresti anche in australia,,,,vedi me sono italiana con genitori cattoli eppure,,,,sono ancora alla ricerca di risposte,,,,e forse le starei ancora cercando anche se fossi nata altrove....spero che la tua strada possa esser in discesa,,,e che anche le salite che incontrerai le affronterai con forza,,,con quella forza che solo il tuo sentire(la tua fede)puo darti,,,,Buona fortuna,,,

_________________
francesca
Top
Profilo Invia messaggio privato
prontola
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 24/01/09 23:06
Messaggi: 76
Residenza: napoli

MessaggioInviato: Mer Feb 18, 2009 8:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

molte guerre sono state condotte in nome di dio. ma questa è una menzogna,,,le guerre sono condotte dagli uomini,,,e alle volte per supportare le loro tesi si e ricorso a testi sacri,,,pensa alle crociate,,,portate avanti in nome di dio,,,proprio da quella chiesa che crede nella venuta di gesu e che crede nei 4 vangeli dove non c'è traccia di volenza , ma solo un continuo e smisurato mess d'amore,,,,questo per non voler parlare dei versetti del corano tanto richiamati eppure come tu saprai meglio di me non hanno certo l'intento di indurre i musulmani alla guerra,,,per la questione indottrinamento,,,,la vita e fatta da continui indottrinamenti,,,tu vai a scuola e ti danno un testo da studiare,,,se non sei una persona dubbiosa, curiosa nonc erto andrai ad aprire altri testi,,,sicche se ti dicono che la guerra modiale e stata una cosa positiva tu penserai questo,,,ma nel caso della religione io credo che il discorso sia diverso. e cioe:hai davanti a te molteplici possibilita.in primis credere o non credere. dopo di che vedere in cosa uno crede,ed e evidente che prima di fare una scelta dovrai interessarti a conoscere quello che puoi scegliere,,,dopo di che fare la scelta. ora non voglio dire in bae a quale parametro deve avvenire la scelta(credo in qeusto caso in base a quello che senti dentro,,,), VOGLIO DIRE solo che dopo aver scelto dovrai vivere in base a quella scelta,,,sicche se decidi di essere musulmano in base al corano e alla summa, se cattolica in base alla bibbia, se ebrea in base alal torah,,,etc,,se non credi in nulla nn vivrai in base a nessun testo,,,non e questione di indottrinamento ma questione di scelta,,,indottrinamneto e quando ti crescono in una religione che tu non hai scelto,,,ti dico una cosa ,un giorno parlavo con mia mamma di religioni e le dissi che se ero nata altrove forse ero ebrea,,,o musulmana o forse nulla,,,ma so che la cosa importante e che loro mi danno la possibilita di scegliere,,,e dunque se domani dovessi trovare una risposta alla mia ricerca allora quella sarà la risposta,,,la mia vera rispsota,,per qaunto riguarda la storia che tutti dovremmo vivere solo amandoci gli uni con gli altri,,a prescindere dal fattore religioso sarebbe bello davvero se tutti gli uomini mi amassero ghli uni con gli altri,,,ma si sa,,,non e mai stato cosi,,,e per adesso ancora non lo è.anche a me piacerebbe un mondo cosi,,,e ti dico di piu a me poco importa se tu mi ami perche figli dello stesso dio, o perche dio ti ha detto ama il prox tuo come te stesso, o perche apparteniamo alla stessa specie , o eprche siamo tutti ospiti dello stesso mondo,,,se è la bibbia, se è il corano,,se e la tua indole a portarti ad amarmi e a rispettarmi ben venga,,,,se è il corano allora io anche non credendoci saro felice che un testo(una scrittura sacra)migliora gli esseri umani,,,e che genera il tuo amore verso me, verso l atro,,,se tua mamma da' tanta importanza all amore allora non puo che essere felice per te se ami gli altri anche grzie al corano,,,

_________________
francesca
Top
Profilo Invia messaggio privato
Manuel
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 08/06/08 07:26
Messaggi: 23

MessaggioInviato: Gio Feb 19, 2009 3:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Nass ha scritto:

Il fatto è che Darwin era un uomo e lui stesso considerava la sua teoria...una teoria.


Da un bel pò di tempo non è considerata più una teoria :wink:

Se poi dietro a questa evoluzione ci sia una mano divina non saprei dirlo, ma che l'homo sapiens provenga dalla scimmia è ben documentato.
Top
Profilo Invia messaggio privato
bashir1961
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 12/11/07 16:57
Messaggi: 93
Residenza: Impero Ottomano

MessaggioInviato: Gio Feb 19, 2009 5:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam al aykum a tutti,

Riguardo la teoria dell'evoluzione consiglio questa lettura:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Bashir
Top
Profilo Invia messaggio privato
umm Asma'
Matricola
Matricola


Registrato: 19/02/09 15:24
Messaggi: 14
Residenza: marocco

MessaggioInviato: Gio Feb 19, 2009 8:55 pm    Oggetto: Re: ...altre novità... Rispondi citando

najmalbahari ha scritto:
Assalemu 'aleikum wa rahamatullah wa baraketu a tutti voi!
Vi ringrazio fratelli Nassim, 3umarandrea e Umar al Faqir per il vostro sostegno :P
In particolare il fratello Umar al Faqir mi ha tolto le parole di bocca... quando Allah SWT ci apre all'Islam, ci accorgiamo che in realtà non abbiamo cambiato la Fede, ma anzi l'abbiamo studiata, approfondita, ed "inoltrata" al Sigillo dei profeti(SAWS)!!!Essere musulmani significa essere anche ebrei e cristiani, riconoscendo la missione profetica a partire da Ibrahim(SDPB)!!! mashAllah!!! Non si fa altro che ritornare a ciò che si è sempre stati!!! :wink:
Ma...ieri ho avuto un altro dibattito teologico, diciamo così... :roll: con mia madre(tanto per cambiare :? ) Lei sostiene che tutte le religioni sono fatte dall'uomo e da "nessun altro" e che lo scopo finale è condurre gli esseri umani all'Amore Universale, al rispetto ecc...insomma...le religioni servirebbero solo come basi morali per crescere nello spirito e nel comportamento...e che esse, essendo state la causa principale di guerre e carneficine nella storia, non dovrebbero nemmeno esistere (come istituzioni)e se ne potrebbe persino fare a meno!Inoltre mia madre afferma che chiunque segua alla lettera un libro, qualsiasi esso sia (Bibbia,Vangelo,Corano) non è libero ma è indottrinato...avere Fede significa essere liberi da ogni costrizione...anche perché l'uomo e la società subiscono un'evoluzione!
cosa mi rispondete?
fillah...Olga



assalamu alaikum sorella,
sono nuova da queste parti e sulle punta dei piedi vorrei esprimere il pensiero senza ovviamente criticare nessuno.
Prendendo spunto dal mio cammino all'inizio della mia conversione vivevo ancora con la mia famiglia d'origine quindi per la maggior parte delle cose facevo tutto di nascosto però avevo una voglia pazzesca di far conoscere a tutti i costi le mie ragioni alla mia famiglia non tanto per il fatto che accettassero che fossi musulmana ma volevo che anche loro lo diventassero.
Non puoi immaginare quante discussioni e quanti pianti (da parte mia) quando vedevo che il loro muro era troppo spesso perchè si spezzasse....poi però un giorno lessi (non mi ricordo dove) che se ti trovi davanti una persona che ha sete e tu vuoi darle l'acqua da bere ma lei non ha il recipiente per contenerla, succede che gliela versi addosso e non fai altro che farla arrabbiare e non la disseti.
Da quel momento ho smesso di fare dawa(apertamente ma non ho mai smesso di chiedere ad Allah di giudarli) e mi sono preoccupata di arricchire la mia fede.
Molto probabilmente tua madre si è creata un muro formato un pò dalla paura, dalla mal informazione e quindi preferisce non rifletterci a lungo sui tuoi argomenti per paura di affrontare una verità che per anni ha preferito far sorvolare.
I fratelli ti hanno dato tanti buoni consigli, seguili.
Un abbraccio

_________________
ya Rabbi laka al-hamdu kama yanbaghy lijalali wahjika wa 'azimi sultanik !
Top
Profilo Invia messaggio privato
Manuel
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 08/06/08 07:26
Messaggi: 23

MessaggioInviato: Ven Feb 20, 2009 7:59 am    Oggetto: Rispondi citando

bashir1961 ha scritto:
Salam al aykum a tutti,

Riguardo la teoria dell'evoluzione consiglio questa lettura:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Bashir


Tutto il mio rispetto per tale Harun Yahya, che non conosco e non so quale attendibilità possa avere. Ma mi sembra davvero superficiale mettere in discussione le ricerche scientifiche di un secolo per via delle teorie di una persona. Comunque, se lo trovo il libreria, lo leggerò volentieri. :)
Top
Profilo Invia messaggio privato
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Ven Feb 20, 2009 2:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Manuel ha scritto:
bashir1961 ha scritto:
Salam al aykum a tutti,

Riguardo la teoria dell'evoluzione consiglio questa lettura:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Bashir


Tutto il mio rispetto per tale Harun Yahya, che non conosco e non so quale attendibilità possa avere. Ma mi sembra davvero superficiale mettere in discussione le ricerche scientifiche di un secolo per via delle teorie di una persona. Comunque, se lo trovo il libreria, lo leggerò volentieri. :)


Le teorie scientifiche sono sempre state smontate e cambiate da una persona.....non da eserciti di persone :P che oltre tutto la maggior parte delle volte lo studioso che esponeva una nuova teoria fu deriso e emarginato per le sue teorie.
Non sto parlando del libro perchè non lo conosco e non conosco bene Harun Yahya (non almeno per quanto riguarda i suoi studi in ambito di ''teorie evoluzionistiche'').....credo che però potrai trovarlo interessante.
La cosa strana è come le persone accettino le teorie come dogmi e rifiutano la religione per le regole che impone....persino all'università ci insegnano un sacco di cose dandole per certe....sottolineando solo alla fine che ''in realtà non si hanno dati sicuri su questa o quella cosa''.....:)

Ma a quanto pare chi ha un certo ''livello'' di conoscienza scientifica sa capire....sono poi le masse che ripetono e ripetono..

Pace
Nassim

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.072