Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Un consiglio

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Set 23, 2020 3:20 am    Oggetto: Ads

Top
Romano
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 25/12/08 00:15
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Gio Dic 25, 2008 12:32 am    Oggetto: Un consiglio Rispondi citando

Cari amici mi sono iscritto da poco. Ho 43 anni e sono in ricerca da tanti anni. Da poco ho cominciato a leggere il Corano dopo aver approfondito un pò il sufismo. (In ambito cristiano ho sempre frequentato ambienti contemplativi).
Ho un problema abbastanza grave di invalidità che mi scoraggia nell'avvicinarmi a qualche moschea. Ho infatti difficoltà nel camminare senza scarpe. Non potrei nemmeno compiere i movimenti della preghiera. Può sembrare un problema da poco ma per me è un freno che mi impedisce di fare ulteriori passi verso una possibile conversione.
Vorrei da voi quache consiglio in merito
Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14960
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Dic 25, 2008 1:40 am    Oggetto: Rispondi citando

Caro "Romano", benvenuto innanzitutto.

Sono lieto del saperti "in ricerca", come molti di noi sono stati, e prego che Iddio ti mostri e ti guidi sulla Retta Via.

Iddio nella Legge Sacra del Suo ultimo Messaggio ha preso in considerazione le condizioni non solo di tutta l'umanità intesa come distinti popoli, etnie e gruppi, ma pure di tutti gli uomini intesi singolarmente ed individualmente.

Così come l'Islam chiama tutti indistintamente al riconoscimento ed all'adorazione del Dio Unico, allo stesso modo riconosce le diverse condizioni e situazioni; quindi, nel tuo caso specifico, basti far presente che in caso di impossibilità per motivi di salute ad effettuare "normalmente" (in piedi) l'orazione canonica (Salah), essa si può eseguire da seduti, ed i dettagli se Dio vuole li possiamo affrontare in altra occasione.

Direi che questo scioglie completamente il "freno" all'ulteriore approfondimento dell'Islam; e per quanto riguarda la moschea, credo possa essere utile parlarne con qualche responsabile e cercare assieme una soluzione per permetterti un comodo ingresso, se Dio vuole!

Pace su chi segue la Retta Guida,
'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Abdel Nur
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 04/05/07 10:41
Messaggi: 192
Residenza: Al-Madinah

MessaggioInviato: Ven Dic 26, 2008 12:10 am    Oggetto: Rispondi citando

Caro Romano, benvenuto. Mi associo al fratello 'Umar, nel migliore augurio per un cammino fecondo verso Iddio Misericordioso.
Com'è stato già rimarcato, le posizioni "classiche" dell'adorazione rituale non sono affatto le sole "canonicamente accettabili". E' anzi prevista una specifica modalità adorativa persino per coloro che soffrissero di una paralisi completa; e questa è perfettamente valida, tanto quanto la preghiera rituale di un qualsiasi credente normodotato.
Mi sento di aggiungere, in tal senso, che quanto più grandi sono gli "ostacoli", tanto più l'intenzione del credente è provata nella sua saldezza e stabilità, e dunque tanto più intensa finisce per essere la sua adorazione, ma Iddio sa meglio.

Le specifiche "soluzioni" sono senz'altro discutibili col responsabile del singolo centro islamico cui dovessi fare riferimento. Penso, ad esempio, alla possibilità di indossare degli appositi soprascarpe, qualora avessi grosse difficoltà a toglierle, e così da non sporcare con le suole.
Mi capitò, qualche tempo fa, di portare le stampelle per un certo periodo, in seguito ad un infortunio. Grazie a Dio, quest'episodio mi ha permesso di rilevare sia il surplus di sforzo che mi era richiesto in un'occasione del genere - con un'evidente ricaduta positiva in termini di autodisciplina e dedizione - sia il ruolo involontariamente esemplare che il mio impegno poteva rivestire agli occhi di altri fratelli, che mi vedevano comunque puntuale alla preghiera nonostante la mia temporanea disabilità. Non so se possa in qualche modo rappresentare qualcosa di affine alla tua esperienza.

Iddio ti faciliti verso il Bene, e faccia di ogni difficoltà in questa vita un'agevolazione verso di Lui.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Accettare l'Islam; percorsi e problemi di fede Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.049