Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

quale lecita?

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum ->
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Lug 06, 2020 1:06 am    Oggetto: Ads

Top
justroby
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 05/03/08 21:37
Messaggi: 67

MessaggioInviato: Ven Mar 07, 2008 10:21 pm    Oggetto: quale lecita? Rispondi citando

assalamo alaikom
scusatemi quel è la musica lecita e quale no?
mi fate un esempio?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Mar 08, 2008 1:45 am    Oggetto: Rispondi citando

justroby ha scritto:
assalamo alaikom
scusatemi quel è la musica lecita e quale no?
mi fate un esempio?


Wa `alaykum! Per la stragrande maggioranza dei sapienti (forse c'è addirittura il Consenso su questo, almeno così ho letto, ma non lo avallo perchè non ne sono sicuro), gli strumenti musicali sono proibiti.

Di conseguenza, la "musica" lecita è in pratica il canto, a condizione che i temi trattati a loro volta siano anch'essi leciti, e con la limitazione che un uomo non può ascoltare la voce di donne estranee (non-mahram, ovvero con le quali teoricamente potrebbe sposarsi).

Qualche esempio lo puoi trovare ad esempio qui:

In arabo:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



In urdu:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Pace su chi segue la Guida,

3umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Sab Mar 08, 2008 2:02 am, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Sab Mar 08, 2008 1:49 am    Oggetto: Rispondi citando

E l'altra parte, seppur da quanto mi dici minoritaria, che ritiene la musica lecita, purchè i testi non siano in contraddizione con l'Islam e che portino a riflettere su temi positivi e non devianti...su cosa si basa?

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Mar 08, 2008 1:57 am    Oggetto: Rispondi citando

Nass ha scritto:
E l'altra parte, seppur da quanto mi dici minoritaria, che ritiene la musica lecita, purchè i testi non siano in contraddizione con l'Islam e che portino a riflettere su temi positivi e non devianti...su cosa si basa?


Bisognerebbe chiederlo a chi sostiene questa posizione! :D

3umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Sab Mar 08, 2008 2:09 am    Oggetto: Rispondi citando

Vediamo di trovarli! :P

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
elmer88
Matricola
Matricola


Registrato: 07/03/08 09:42
Messaggi: 11

MessaggioInviato: Sab Mar 08, 2008 12:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Aleikum Assalam fratelli.
Io penso che quella minoranza che da per lecita la musica parta col pensiero che la musica è uno strumento,un'aiuto per diffondere il messaggio di pace dell'Islam.Naturalmente tutto dipende dai testi,dal messaggio che questi vogliono dare.Secondo me se sono messaggi rivolti a persone non-musulmane possono in qualche modo far conoscere l'Islam,ma ripeto che naturlmente tutto sta nei testi e nel messaggio che si vuol dare.
Assalam Aleikum.

_________________
ALLAH'AKBAR!!ORGOGLIOSO DI ESSERE MUSULMANO ELHAMDULILLAH!
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Mar 08, 2008 1:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

elmer88 ha scritto:
Aleikum Assalam fratelli.
Io penso che quella minoranza che da per lecita la musica parta col pensiero che la musica è uno strumento,un'aiuto per diffondere il messaggio di pace dell'Islam.Naturalmente tutto dipende dai testi,dal messaggio che questi vogliono dare.Secondo me se sono messaggi rivolti a persone non-musulmane possono in qualche modo far conoscere l'Islam,ma ripeto che naturlmente tutto sta nei testi e nel messaggio che si vuol dare.
Assalam Aleikum.


Wa `alaykum asSalam wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu!

Ho sentito molte volte questa posizione, a dire il vero più da musicisti e persone che ascoltano la musica, che da sapienti autorevoli. Insomma, rischia di essere una giustificazione delle proprie passioni, oltretutto non supportata da Corano, ahadith, opinioni degli Ashab o dei sapienti.

Il fatto è che nell'Islam non esistono ragionamente del tipo "il fine giustifica i mezzi", soprattutto se questi mezzi sono illeciti!

Considera quanto contenuto in questa fatwa:

Music and singing: a detailed fatwa -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Wa asSalamu `alaykum wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu!

3umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
justroby
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 05/03/08 21:37
Messaggi: 67

MessaggioInviato: Sab Mar 08, 2008 6:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

quindi cantare (per esempio) una canzone .. che ne so di Laura Pausini, Avril Lavigne ecc... è un peccato?
Potete dirmi dei versetti in cui si parla della musica nel Corano.
Vi ringrazio!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Mar 08, 2008 6:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

justroby ha scritto:
quindi cantare (per esempio) una canzone .. che ne so di Laura Pausini, Avril Lavigne ecc... è un peccato?


Perchè?
Se canti non in presenza di estranei e con testi non illeciti, non mi pare ci siano problemi.

justroby ha scritto:
Potete dirmi dei versetti in cui si parla della musica nel Corano.


Nel Corano non si parla esplicitamente di musica.
In compenso, dei Compagni del Profeta (Iddio sia soddisfatto di tutti loro) e gli esegeti hanno interpretato alcuni versetti come riferiti alla musica, vedi Surah Luqman, versetto 6, Surat-ul-Furqa, versetto 72, Surat-ul-Isra, versetto 64 e i loro commentari.

Come avrai potuto leggere appunto nella fatwa, ci si basa anche su molti ahadith del Profeta (Pace e Benedizioni su di lui).

3umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Musàfir
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 16/01/08 19:04
Messaggi: 333

MessaggioInviato: Sab Mar 08, 2008 7:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Su questo argomento, non facile, della Musica nell'Islam esiste un libretto in italiano molto interessante che segnalo:

"Il concerto mistico e l'estasi" di Al-Ghazàlì - Edizioni Il Leone Verde

Riporto questo breve passaggio tratto dal I° Capitolo Chiarimenti sulle opinioni dei giuristi e su qelle dei sufi, aventi per oggetto la liceità o meno della musica e del canto:

Abù l-Hasan al-'Asqalànì il nero, uno tra i santi (Walì) ascoltava la musica e si lasciava incantare dalle note. (...) egli disse: "Vidi un giorno Abù- 'Abàs al-Khadir (su di lui la pace) e gli chiesi: "Che ne pensi di questa musica sulla quale i nostri compagni dibattono tanto?" Egli ripose: "E' certamente un terreno scivoloso, sul quale solo i piedi dei Sapienti possono procedere sicuri". Si riferisce inoltre, da Mimshàd ad-Dìnawarì, che egli disse: "Vidi il Profeta (sallà-llahu 'alayhi wa sallam) in sogno e gli parlai: "O Messaggero di Allàh! C'è qualcosa che tu riprovi nella musica e nel canto?" Egli rispose: " In ciò non c'è nulla che mi trovi contario. Dì loro, però che prima di cantare e dopo aver cantato recitino il Corano ". (tratto dal testo sopra citato pag. 31)

assaamu 'alaykum
Umar al faqir

_________________
" O uomini, voi siete i poveri (fuqarà) i bisognosi di Dio, mentre Allàh è il Ricco (Al-Ghanì) Colui che è sufficiente a Se stesso, il Degno di lode." (Corano 35,15)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Mar 08, 2008 9:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Umar al faqir ha scritto:
Su questo argomento, non facile, della Musica nell'Islam esiste un libretto in italiano molto interessante che segnalo:

"Il concerto mistico e l'estasi" di Al-Ghazàlì - Edizioni Il Leone Verde

Riporto questo breve passaggio tratto dal I° Capitolo Chiarimenti sulle opinioni dei giuristi e su qelle dei sufi, aventi per oggetto la liceità o meno della musica e del canto:

Abù l-Hasan al-'Asqalànì il nero, uno tra i santi (Walì) ascoltava la musica e si lasciava incantare dalle note. (...) egli disse: "Vidi un giorno Abù- 'Abàs al-Khadir (su di lui la pace) e gli chiesi: "Che ne pensi di questa musica sulla quale i nostri compagni dibattono tanto?" Egli ripose: "E' certamente un terreno scivoloso, sul quale solo i piedi dei Sapienti possono procedere sicuri". Si riferisce inoltre, da Mimshàd ad-Dìnawarì, che egli disse: "Vidi il Profeta (sallà-llahu 'alayhi wa sallam) in sogno e gli parlai: "O Messaggero di Allàh! C'è qualcosa che tu riprovi nella musica e nel canto?" Egli rispose: " In ciò non c'è nulla che mi trovi contario. Dì loro, però che prima di cantare e dopo aver cantato recitino il Corano ". (tratto dal testo sopra citato pag. 31)

assaamu 'alaykum
Umar al faqir


Magnifico Autore, nondimeno, indagando la questione personalmente trovo che quella che ho qui espresso - e argomentata ad esempio dalla fatwa sopra indicata - sia la posizione più corretta e stabilita tra tutti i madhahib, mentre l'ascrizione all'Imam al-Ghazali dell'idea che la musica sia lecita risulta scorretta.

E Allah è il più sapiente.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ummah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 06/08/07 19:08
Messaggi: 146

MessaggioInviato: Sab Mar 08, 2008 10:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu alaikum....per rispondere al fratello justroby (laura Pasini ecc..), si possono trovare delle citazioni della musica negli Hadith del Profeta (pbsl) sui segni maggiori prima della fine dei tempi "Appariranno canzonettisti e strumenti a corda, vini di ogni tipo saranno consumati con abbondanti libagioni ecc......."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Mar 08, 2008 10:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

ummah ha scritto:
Assalamu alaikum....per rispondere al fratello justroby (laura Pasini ecc..), si possono trovare delle citazioni della musica negli Hadith del Profeta (pbsl) sui segni maggiori prima della fine dei tempi "Appariranno canzonettisti e strumenti a corda, vini di ogni tipo saranno consumati con abbondanti libagioni ecc......."


Wa `alaykum asSalam wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu!

Vuoi dire minori..

E comunque, sicuramente ce ne sono di più evidenti, eh! :wink: :?

3umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ummah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 06/08/07 19:08
Messaggi: 146

MessaggioInviato: Sab Mar 08, 2008 10:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Hai ragione Umar, sono i segni minori...................Jazak'Allahu Khairan :wink:
Top
Profilo Invia messaggio privato
pensosa
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/01/08 19:04
Messaggi: 309

MessaggioInviato: Gio Mar 27, 2008 2:13 am    Oggetto: Rispondi citando

3umarandrea ha scritto:
Nass ha scritto:
E l'altra parte, seppur da quanto mi dici minoritaria, che ritiene la musica lecita, purchè i testi non siano in contraddizione con l'Islam e che portino a riflettere su temi positivi e non devianti...su cosa si basa?


Bisognerebbe chiederlo a chi sostiene questa posizione! :D

3umar andrea

Non mi è chiara una cosa.
Ma se ci sono molti hadith sahih che esplicitano il fatto che gli strumenti siano haram, in base a cosa certi sapienti sostengono che la musica non sia haram, a patto che abbia contenuti leciti?
Qualcuno conosce dei Sapienti che fanno riferimento a questa posizione minoritaria?
Ad ogni modo, preferisco attenermi alla posizione maggioritaria, nonostante (e anche in virtù del fatto) vada fortemente contro l'interesse del mio nafs, visto che ho sempre avuto una grande passione per la musica.
Passione che, spero, coll'aiuto di Dio , di riuscire a domare, e magari, inshAllah, eliminare del tutto.

Salam alaykom


L'ultima modifica di pensosa il Mer Gen 13, 2010 10:46 pm, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Gio Mar 27, 2008 3:02 am    Oggetto: Rispondi citando

pensosa ha scritto:
3umarandrea ha scritto:
Nass ha scritto:
E l'altra parte, seppur da quanto mi dici minoritaria, che ritiene la musica lecita, purchè i testi non siano in contraddizione con l'Islam e che portino a riflettere su temi positivi e non devianti...su cosa si basa?


Bisognerebbe chiederlo a chi sostiene questa posizione! :D

3umar andrea

Non mi è chiara una cosa.
Ma se ci sono molti hadith sahih che esplicitano il fatto che gli strumenti siano haram, in base a cosa certi sapienti sostengono che la musica non sia haram, a patto che abbia contenuti leciti?
Qualcuno conosce dei Sapienti che fanno riferimento a questa posizione minoritaria?
Ad ogni modo, preferisco attenermi alla posizione maggioritaria, nonostante (e anche in virtù del fatto) vada fortemente contro l'interesse del mio nafs, visto che ho sempre avuto una grande passione per la musica.
Passione che, spero, coll'aiuto di Dio , di riuscire a domare, e magari, inshAllah, eliminare del tutto.

Salam alaykom


Sto per fare una cosa che non bisognerebbe assolutamente mai fare....dare la mia opinione al riguardo..
Credo che l'analisi parta dal fatto che comunque i luoghi e i tempi cambiano, e così la giurisprudenza emana decreti differenti.....già in passato tra baghdad e damasco vi erano situazioni differenti...decreti differenti...quindi credo che si tenga sempre presente il fatto che gli Hadith del Profeta Muhammad(SAWS) sian di una grande profondità e saggezza....che quindi vanno compresi sempre.

Ma sottolineo, questa è una supposizione....quindi vale quel che vale.

Pace
Nassim

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
pensosa
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/01/08 19:04
Messaggi: 309

MessaggioInviato: Ven Mar 28, 2008 12:53 am    Oggetto: Rispondi citando

Nass ha scritto:
Sto per fare una cosa che non bisognerebbe assolutamente mai fare....dare la mia opinione al riguardo..
Credo che l'analisi parta dal fatto che comunque i luoghi e i tempi cambiano, e così la giurisprudenza emana decreti differenti.....già in passato tra baghdad e damasco vi erano situazioni differenti...decreti differenti...quindi credo che si tenga sempre presente il fatto che gli Hadith del Profeta Muhammad(SAWS) sian di una grande profondità e saggezza....che quindi vanno compresi sempre.

Ma sottolineo, questa è una supposizione....quindi vale quel che vale.

Pace
Nassim

Se Allah ha ritenuto nella Sua Infinita Saggezza che la musica degli strumenti possa allontanare l'uomo dal Suo ricordo, come si può pensare che ciò debba essere contestualizzato e quindi riveduto ai fini di vezzeggiare il proprio nafs?
Rimango pertanto della mia posizione, ma l'argomento mi interessa molto, perciò, se qualcuno avesse dei link verso cui indirizzarmi in merito alle opinioni dei grandi Sapienti circa questa posizione particolare, ossia che la musica sia lecita a patto che i contenuti non siano travianti, gliene sarei molto grata.

Jazokom Allahu khairan,
was-Salam alaykom wa RahmatuLlah!


L'ultima modifica di pensosa il Mer Gen 13, 2010 10:55 pm, modificato 3 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
MusicaClassica
Affezionato
Affezionato


Registrato: 20/04/08 10:28
Messaggi: 47
Residenza: Napoli

MessaggioInviato: Mer Apr 23, 2008 12:35 am    Oggetto: Rispondi citando

3umarandrea ha scritto:
justroby ha scritto:
assalamo alaikom
scusatemi quel è la musica lecita e quale no?
mi fate un esempio?


Wa `alaykum! Per la stragrande maggioranza dei sapienti (forse c'è addirittura il Consenso su questo, almeno così ho letto, ma non lo avallo perchè non ne sono sicuro), gli strumenti musicali sono proibiti.

Di conseguenza, la "musica" lecita è in pratica il canto, a condizione che i temi trattati a loro volta siano anch'essi leciti, e con la limitazione che un uomo non può ascoltare la voce di donne estranee (non-mahram, ovvero con le quali teoricamente potrebbe sposarsi).

Qualche esempio lo puoi trovare ad esempio qui:

In arabo:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



In urdu:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Pace su chi segue la Guida,

3umar andrea


Potrei saperne di più al riguardo?
Se gli stumenti musicali sono proibiti, tutta la musica lo è, indipendentemente dal messaggio o contenuto.(Non solo la canzone di lLaura Pausini, ma anche la musica sinfonica e stumentale, priva di contenuti). Quello che mi chiedo è: se si tratta di un'arte, come la pittura, perchè quest'ultima invece è permessa?

Ed ho anche un'altra domanda, se non vi secca:
perchè non si può ascoltare la voce di donne estranee?
(Hanno forse lo stesso effetto delle sirene con Ulisse? :roll: )
Grazie

_________________
-Maria-
Top
Profilo Invia messaggio privato
mahdislam
Affezionato
Affezionato


Registrato: 14/03/08 22:41
Messaggi: 58

MessaggioInviato: Mer Apr 23, 2008 2:40 am    Oggetto: musica haram o halal ? Rispondi citando

Bismillahi-rahmani-rahim sopratutto invito a leggere questo scritto sulla musica alla gentile amica " musica classica " gentili fratelli e sorelle che la maggioranza degli " eruditi islamici" vieti la musica non significa che bisogna "necessariamente e ciecamente " seguirli e imporre al prossimo lo stesso "pensiero"...... ci sono autorevoli sapienti che invitano ad un "ascolto" della liceità ed il permesso della buona e sana musica. vi invito a leggere questo testo: Assalamu-alaykum-wa-rahmatullahi-wa-barakatuhu- mahdi





Bismillahi-rahmani-rahim


Is Music Haram? Is Music Halal? Music, Haram or Halal?


In the Name of Allah, Most Gracious, Most Merciful.

All praise and thanks are due to Allah, and peace and blessings be upon His Messenger.

First of all, we would like to thank you for the great confidence you have in us. We hope our efforts meet your expectations.

Given that your objection revolves mainly around music and why it is permissible, here is the clarification for that in the light of fatwa issued by Sheikh Yusuf Al-Qaradawi :

The whole issue of singing is controversial, whether it is with musical accompaniment or not. Some issues succeeded to gain the Muslim scholars' agreement, while others failed. All scholars have unanimous view on the prohibition of all forms of singing and music that incites debauchery, indecency, or sin. As for musical instruments, given the weakness of the evidence indicating that they are forbidden, the rule to be applied here is the one states that all things are originally deemed permissible as long as there is no Shari`ah text that prohibits them.

Singing is no more than melodious words; if these are good, singing is considered good; but if they are bad, such singing is deemed bad. Talk that contains forbidden content is prohibited. What if that talk is accompanied with rhythm and melody?

Scholars agree on the permissibility of singing without instrumental accompaniment and where the content is not prohibited. This sort of singing is allowed only in certain occasions such as: weddings, feasts, welcoming a traveler, and the like. This is based on the hadith of the Prophet (peace and blessing be upon him) that states: “He (peace and blessings be upon him) asked, ‘Have you given the girl (i.e., the bride) anything as a present?' They (the attendants) replied, ‘Yes.' He asked, 'Did you send a singer along with her?' 'No', said `A'ishah. The Prophet (peace and blessings be upon him) then said, 'The Ansar are a people who love poetry. You should have sent along someone who would sing: Here we come, to you we come, greet us as we greet you.'" In this case, we can say that a woman can sing only in front of women and her non-marriageable male kin.

In the subject of musical instruments, scholars disagree on the matter. Some of them permit all sorts of singing, be it accompanied with musical instruments or not, and even consider it recommended. A second group of scholars permit singing only when is not accompanied with a musical instrument. A third group declare it to be prohibited whether it be accompanied with a musical instrument or not; they even consider it as a major sin. In supporting their view, they cite the hadith narrated by Imam Al-Bukhari on the authority of Abu Malik or Abu `Amir Al-Ash`ari (doubt from the sub-narrator) that the Prophet (peace and blessings be upon him) said, 'From among my followers there will be some people who will consider illegal sexual intercourse, the wearing of silk (clothes), the drinking of alcoholic drinks and the use of musical instruments, as lawful.' Although this hadith is in Sahih Al-Bukhari, its chain of transmission is not connected to Prophet Muhammad (peace and blessings be upon him) and this invalidates its authenticity. Ibn Hazm rejects it for that very reason. Moreover, the sub-narrator, Hisham Ibn `Ammar is declared ‘weak' by many scholars of the Science of Hadith Methodology.

Besides, this hadith does not clearly prohibit the use of musical instruments, for the phrase 'consider as lawful,' according to Ibn Al-`Arabi, has two distinct meanings:

First : Such people think all these (the things mentioned) are lawful.

Second : They exceed the proper limits that should be observed in using these instruments. If the first meaning is intended, such people would be thus disbelievers.

In fact, the hadith in hand dispraises the manners of a group of people who indulge themselves in luxuries, drinking alcohol and listening to music. Therefore, Ibn Majah narrates this hadith from Abu Malik Al-Ash`ari in the following wording: "From among my followers there will be some people who will drink wine, giving it other names while they listen to musical instruments and the singing of female singers; Allah the Almighty will make the earth swallow them and will turn them into monkeys and pigs.” (Reported by Ibn Hibban in his Sahih )

Conclusion on Permissibility of Musical Instruments

In the light of the above, it is clear that the religious texts that stand as a basis for those who maintain that singing is haram are either ambiguous or inauthentic. None of the hadiths attributed to Prophet Muhammad (peace and blessings be upon him) is valid as evidence on the judgment of prohibition. Moreover, all these hadiths are declared ‘weak' by the followers of Ibn Hazm, Malik, Ibn Hanbal, and Ash-Shafi`i.

In his book, Al-Ahkam , Al-Qadi Abu Bakr Ibn Al-`Arabi says, “None of the hadiths maintaining that singing is prohibited are considered authentic (by the scholars of the Science of Hadith Methodology).” The same view is maintained by Al-Ghazali and Ibn An-Nahwi in Al-`Umdah . Ibn Tahir says, “Not even a single letter from all these Hadiths was proved to be authentic.”

Ibn Hazm says, “All the hadiths narrated in this respect were invented and falsified.”

Proofs of Those Who Maintain that Singing is Halal :

First : The Textual Proofs:

They base their argument on some authentic hadiths of Prophet Muhammad (peace and blessings be upon him). One of these hadiths is the following:

`A'ishah (may Allah be pleased with her) narrated: “Allah's Messenger (peace and blessings be upon him, came to my house while two girls were singing beside me the songs of Bu`ath (a story about the pre-Islamic war between the two tribes of the Ansar, the Khazraj and the Awus). The Prophet (peace and blessings be upon him) laid down and turned his face to the other side. Then Abu Bakr came and spoke to me harshly saying, ‘Musical instruments of Satan near the Prophet (peace and blessings be upon him)?' Thereupon, Allah's Messenger (peace and blessings be upon him) turned his face towards him and said, ‘Leave them.' When Abu Bakr became inattentive, I signaled to those girls to go out and they left.” (Reported by Al-Bukhari)

This indicates that these two girls were not so young as claimed by some scholars. If they were, Abu Bakr would not have been angry with them in such manner. In addition, in this hadith, the Prophet (peace and blessings be upon him) wanted to teach the Jews that Islam has room for merriment and that he himself was sent with a moderate and flexible legislation. There is also another important lesson to learn here. It draws our attention to the fact that one needs to introduce Islam to others in a good fashion, along with displaying its moderateness and magnanimity.

Moreover, we can also cite as corroborating this Allah's words that read, “But when they spy some merchandise or pastime they break away to it and leave thee standing. Say: That which Allah hath is better than pastime and than merchandise, and Allah is the best of providers.” (Al-Jumu`ah: 11)

In this verse, Allah Almighty joins pastime with merchandise. He does not dispraise any of them, He just only rebuked the Companions who left Prophet Muhammad (peace and blessings be upon him) alone giving the khutbah (Friday Sermon), when they all rushed to attend to the caravan and beating of the drums celebrating its arrival.

Second : In Respect of Islam's Spirit and Basics:

It is a fact that Allah had prohibited for the Children of Israel some of the good things of this worldly life as a punishment for their misdeeds.

He says, “Because of the wrongdoing of the Jews, We forbade them good things which were (before) made lawful unto them, and because of their much hindering from Allah's way. And of their taking usury when they were forbidden it, and of their devouring people's wealth by false pretences. We have prepared for those of them who disbelieve a painful doom.” (An-Nisa': 160-161)

Before sending Prophet Muhammad, He Almighty referred to him in the earlier scriptures as, “Those who follow the Messenger, the Prophet who can neither read nor write, whom they will find described in the Torah and the Gospel (which are) with them. He will enjoin on them that which is right and forbid them that which is wrong. He will make lawful for them all good things and prohibit for them only the foul.” (Al-A`raf: 157)

Thus, Islam left nothing good or sound but declared it to be halal (lawful). This is a sign of mercy to this Ummah (nation or community), moving along the line of its comprehensive and eternal message. Allah Almighty says, “They ask you (O Muhammad) what is made lawful for them. Say: (all) good things are made lawful for you.” (Al-Ma'idah: 4)

If we are to delve deeply into this matter, we will find that love for singing and melodic voices are almost a human instinct. We can observe an infant lying in his cradle soothed and sleeping by the sound of a lullaby. Mothers and nannies are always in the habit of singing for babies and children. Moreover, birds and animals respond to nice voices and rhythmic melodies.

Thereupon, if singing is thus a human instinct, it is not for Islam to defy humankind's instincts. Islam came to refine and promote the human instinct. Ibn Taymyiah says, “Prophets were sent to polish and discipline man's instinct and not to change or modify it.” This is pursuant to the hadith that reads, “When Allah's Messenger came to Madinah, he found them (i.e., the people of Madinah) celebrating two days. He said, ‘What are these days?' They replied, ‘We used to rejoice in these days during the pre-Islamic era.' He (peace and blessings be upon him) said, ‘Verily, Allah Almighty has given you two alternative days which are much better: these are Al-Adha and Al-Fitr days (`Eids).' ” (Reported by Ahmad, Abu Dawud and An-Nasa'i)

Moreover, if singing is to be considered rejoicing and play, these are not haram ; this is in pursuant to the famous idea that man needs some time to relax a bit and rejoice. The Prophet (peace and blessings be upon him) said to Hanzalah who thought himself to be a hypocrite for his attendance to his wife and children and the change that affected him when he was apart from Allah's Prophet (peace and blessings be upon him), “O Hanzalah! Part of your time should be devoted (to the worldly affairs) and part of time (should be devoted to prayer and meditation).” (Reported by Muslim)

`Ali Ibn Abu Talib says, “Amuse yourselves for some time, for if hearts are exposed to too much strain, they turn blind.”

Abu Ad-Darda' said, “I refresh myself with some amusement in order to make myself stronger on the path of right.”

Imam Al-Ghazali answered someone who asked him: “Isn't singing some kind of play and rejoice?” He said, “Yes. But, all that exists in this present life is mere play and rejoice. All that takes place between a husband and his wife is play, except sexual intercourse that is the direct cause of reproducing children. This has been reported from Allah's Messenger and his honorable Companions.”

In fact, leisure time is refreshing to the heart and alleviates its tensions at the same time. Excessive strain and efforts render the heart bored and blind. Amusing the self refreshes and renews its strength and vigor. One who continuously works hard at something should take a break for a while in order to restore and regain his energy and firm will lest he totally collapses in future. When one takes a break, he thus restores his strength and vigor. Only Prophets can stand absolute seriousness. Having leisure time is a form of treatment for diseases of the self, weariness and boredom. But, leisure should not be excessive. This will go against the whole issue of rejoicing hearts to make them able to go on.

One who is familiar with and experienced in the nature of the human heart and self knows for certain that recreation and relaxation are necessary treatments for one's well-being.

These proofs on the permissibility of singing are extracted from the texts and rules of Islam, and these are sufficient to clarify the issue.

In addition to this, the people of Madinah, who were very pious and God-fearing, the Zahiriyyah, who were very literal regarding the textual proofs, and the Sufis, who were very strict and rigid, were all quoted to have declared the permissibility of singing.

Imam Ash-Shawkani says in his book “ Nayl Al-Awtar ”, “The people of Madinah and those who agreed with them from among the Zahiriyyah and the Sufis maintain that singing is permissible, even when it is accompanied by a musical instrument such as the lute or the flute. Abu Mansur Al-Bughdadi Ash-Shafi`i narrate that `Abdullah Ibn Ja`far saw nothing wrong in singing, and he, himself, used to compose the music for his own slaves who used to sing these melodies in his presence. This took place during the time of Commander of the Faithful, `Ali Ibn Abi Talib. Abu Ja`far Al-Bughdadi narrates the same after Al-Qadi Shurayh, Sa`id Ibn Al-Musaiyb, `Ata' Ibn Abu Rabah, Az-Zuhri and Ash-Shi`bi.”

Ar-Ruwaiyani narrates on the authority of Al-Qaffal that Malik Ibn Anas maintained that singing with musical instruments is permissible. Also, Abu Mansur Al-Furani quotes Malik as maintaining that playing the flute is permissible.

Abu Al-Fadl Ibn Tahir narrates, “The people of Madinah never disputed over the permissibility of playing the lute.”

Ibn An-Nahwi narrates in his “ Al-`Umdah ”: “Ibn Tahir said, ‘The people of Madinah showed consensus over this (issue). Also, all the Zahiriyyah maintained the same.'”

Al-Mawardi attributes the permissibility of playing the lute to some of the Shafi`i followers and students. This has been narrated also by Abu Al-Fadl Ibn Tahir after Abu Ishaq Ash-Shirazi; and it is narrated by Al-Isnawi after Ar-Ruwaiyani and Al-Mawardi. Again, this is narrated by Al-Adfuwi after Sheikh `Izz Ad-Deen Ibn `Abd As-Salam. It is also narrated after Abu Bakr Ibn Al-`Arabi.

All these scholars consider singing that is accompanied by musical instruments permissible, but as for singing that is not accompanied by musical instruments, Al-Adfuwi says, “In some of his jurisprudence-related books, Al-Ghazali narrates the consensus of the scholars on its permissibility." Also, Ibn Tahir narrates the consensus of the Prophet's Companions and those who succeeded them on this very topic. Ibn An-Nahwi states in Al-`Umdah that singing and listening was deemed permissible by a group of the Companions and the Followers.

Conditions and Terms:

There are some conditions and terms that should be observed regarding listening to singing, as follows:

1. Not all sorts of singing are permissible. Rather, the permissible song should comply with the Islamic teachings and ethics. Therefore, the songs praising the tyrants and corrupt rulers disagree with Islamic teachings. In fact, Islam stands against transgressors and their allies, and those who show indifference to their transgression. So, the same goes for those songs that imply giving praises to such attitude!

2. Also, the way the song is performed weighs so much. The theme of the song may be good, but the performance of the singer – through intending excitement and arousing others' lusts and desires along with trying to seduce them – may move it to the area of prohibition, suspicion or even detest. The Glorious Qur'an addresses the wives of Prophet Muhammad (peace and blessings be upon him) saying, “O you wives of the Prophet! You are not like any other women. If you keep your duty (to Allah), then be not soft of speech, lest he in whose heart is a disease aspire (to you), but utter customary speech." (Al-Ahzab: 32) So, one has to show caution to music when there is softness of speech accompanied with rhyme, melody, and special effects!

3. Singing should not be accompanied with something that is prohibited such as alcohol, nakedness, mixing of men with women that is common in pubs and nightclubs, etc.

4. Islam has declared excessiveness as prohibited in everything. The same goes for excessiveness in leisure and recreation even though these things are permissible ! This indicates that the emptiness of the mind and heart has to be observed and tackled during man's short-term life. One should know that Allah Almighty will ask every one about his life and his youth in particular.

There are some things in which one is to be his own judge and Mufti. If there is some kind of singing that arouses his own lust or desire, and takes him away from the real life, he should avoid it then and block that very gate from which the winds of trial and seduction may come and erase his religion, morals and heart. If he does this, he will live in peace and tranquility.

Warning against playing with the word “ haram ”

To conclude, we address the respectful scholars who tackle the word “ haram ” easily and set it free in their writings and fatwas that they should observe that Allah is watching over them in all that they say or do. They should also know that this word “ haram ” is very dangerous. It means that Allah's Punishment is due on a certain act or saying, and should not be based upon guessing, whims, weak Hadiths, not even through an old book. It has to be supported by a clear, well-established text or valid consensus. If these last two are not found, then we revert the given act or saying to the original rule: "permissibility governing things". We do have a good example to follow from one of our earlier pious scholars. Imam Malik (may Allah be pleased with him) who said: “It was not the habit of those who preceded us, the early pious Muslims, who set good example for the following generations, to say, 'This is halal , and this is haram . But, they would say, ‘I hate such-and-such, and maintain such-and-such, but as for halal and haram , this is what may be called inventing lies concerning Allah. Did not you hear Allah's Statement that reads, 'Say: Have you considered what provision Allah has sent down for you, how you have made of it lawful and unlawful? Say: Has Allah permitted you, or do you invent a lie concerning Allah?” (Yunus: 59) For, the halal is what Allah and His Messenger made lawful, and the haram is what Allah and His Messenger made unlawful.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Apr 23, 2008 1:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

MusicaClassica ha scritto:
Potrei saperne di più al riguardo?
Se gli stumenti musicali sono proibiti, tutta la musica lo è, indipendentemente dal messaggio o contenuto.(Non solo la canzone di lLaura Pausini, ma anche la musica sinfonica e stumentale, priva di contenuti).


Sì, esattamente, gli strumenti musicali sono vietati a prescindere dal contenuto della canzone.

MusicaClassica ha scritto:
Quello che mi chiedo è: se si tratta di un'arte, come la pittura, perchè quest'ultima invece è permessa?


Semplicemente perchè il problema della musica non è il fatto che si tratti di arte: l'arte non è assolutamente proibita!

MusicaClassica ha scritto:
Ed ho anche un'altra domanda, se non vi secca:
perchè non si può ascoltare la voce di donne estranee?


La voce modulata, nel senso di canto, di una donna, è considerata parte della sua "awra", ovvero di ciò che deve essere celato agli "estranei" (nel senso che la giurisprudenza islamica dà a tale termine).
Come "motivo" mi viene in mente soprattutto la forte carica seduttiva del canto femminile - se vogliamo "luogo comune" attraversante epoche e civiltà - mentre l'Islam invita alla modestia nei rapporti tra uomini e donne.

Ti consiglio la lettura di questa esauriente e dettagliata fatwa sulla questione:
Music and singing: a detailed fatwa -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Pace su chi segue la Guida!

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Mer Apr 23, 2008 1:43 pm    Oggetto: Re: musica haram o halal ? Rispondi citando

mahdislam ha scritto:
Bismillahi-rahmani-rahim sopratutto invito a leggere questo scritto sulla musica alla gentile amica " musica classica " gentili fratelli e sorelle che la maggioranza degli " eruditi islamici" vieti la musica non significa che bisogna "necessariamente e ciecamente " seguirli e imporre al prossimo lo stesso "pensiero"...... ci sono autorevoli sapienti che invitano ad un "ascolto" della liceità ed il permesso della buona e sana musica. vi invito a leggere questo testo: Assalamu-alaykum-wa-rahmatullahi-wa-barakatuhu- mahdi


Wa `alaykum asSalam wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu caro fratello.

Come saprai benissimo, in campo di giurisprudenza non è questione di "pensiero" sviluppato sul nulla, ma di legittimo sforzo interpretativo a partire dal Corano e dalla Sunna.

Noi "comuni" credenti dobbiamo necessariamente seguire i veri sapienti, piuttosto che cercare sistematicamente le opinioni che ci facciano più "comodo". Senz'altro alcuni sapienti si sono espressi a favore della liceità della musica, ma ci sarebbe allora da discutere su quale sia il margine per cui una posizione - anche quando estremamente minoritaria - possa venire seguita, o quando piuttosto sia necessario seguire la stragrande maggioranza.

Wa asSalamu `alaykum wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu!

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
mahdislam
Affezionato
Affezionato


Registrato: 14/03/08 22:41
Messaggi: 58

MessaggioInviato: Mer Apr 23, 2008 2:42 pm    Oggetto: musica halal o haram ? Rispondi citando

bismillahi-rahmani-rahim- caro fratello Umar Andrea, Allora diciamo che tu hai i tuoi "fermi" punti di vista.... sei stato "categorico" e risoluto nelle tue risposte date alla nostra amica "musica classica" . va bene così.... come va bene che grazie a Dio ci sono opinioni diverse e considerazioni, appunto come io credo che la musica sia anche uno strumento che avvicina al DIVINO. Una civiltà è giudicata positivamente anche per merito dei suoi traguardi culturali e artistici, "lasciamelo dire la musica è ARTE" la musica ha anche scopi terapeutici e curativi, la musica è antistress, la musica può calmare l'anima e rilassare la mente e il corpo,la musica educativa può espandere l'intelletto, si può anche vivere senza musica, ma la musica certamente arrichisce le nostre vite,la musica vana che eccita e cattura l'ascoltatore è proibita ( haram) ma non c'è problema con la musica che non presenta questi difetti. Lo stesso yusuf islam ( cat stevens) ebbe un periodo di allontanamento dalla musica, ma poi nel tempo e nella sua piena maturità, e ritornato all'uso di strumenti musicali, deliziando e trasmettendo gioia nei cuori di chi l'ascolta. caro fratello Umar rispetto la tua opinione, come sono sicuro che anche tu rispetti la mia opinione e quella di chi la pensa come me.... Assalamu-Alaykum-wa-Rahmatullahi-wa-barakatuhu ! mahdi
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
MusicaClassica
Affezionato
Affezionato


Registrato: 20/04/08 10:28
Messaggi: 47
Residenza: Napoli

MessaggioInviato: Mer Apr 23, 2008 10:44 pm    Oggetto: Re: musica halal o haram ? Rispondi citando

mahdislam ha scritto:
bismillahi-rahmani-rahim- caro fratello Umar Andrea, Allora diciamo che tu hai i tuoi "fermi" punti di vista.... sei stato "categorico" e risoluto nelle tue risposte date alla nostra amica "musica classica" . va bene così.... come va bene che grazie a Dio ci sono opinioni diverse e considerazioni, appunto come io credo che la musica sia anche uno strumento che avvicina al DIVINO. Una civiltà è giudicata positivamente anche per merito dei suoi traguardi culturali e artistici, "lasciamelo dire la musica è ARTE" la musica ha anche scopi terapeutici e curativi, la musica è antistress, la musica può calmare l'anima e rilassare la mente e il corpo,la musica educativa può espandere l'intelletto, si può anche vivere senza musica, ma la musica certamente arrichisce le nostre vite,la musica vana che eccita e cattura l'ascoltatore è proibita ( haram) ma non c'è problema con la musica che non presenta questi difetti. Lo stesso yusuf islam ( cat stevens) ebbe un periodo di allontanamento dalla musica, ma poi nel tempo e nella sua piena maturità, e ritornato all'uso di strumenti musicali, deliziando e trasmettendo gioia nei cuori di chi l'ascolta. caro fratello Umar rispetto la tua opinione, come sono sicuro che anche tu rispetti la mia opinione e quella di chi la pensa come me.... Assalamu-Alaykum-wa-Rahmatullahi-wa-barakatuhu ! mahdi


Sul fatto che sia arte..mi trovi pienamente d'accordo, amico!! 8)

Sarà anche meno grave dell'adulterio e dell'alchol...ma se non è permesso non la puoi ascoltare. Questo perchè le categorie di "educativa" "vana" "cattura l'ascoltatore" non hanno senso: esse sono estremamente soggettive, e vanno viste in relazione al soggetto che fruisce della musica.

_________________
-Maria-
Top
Profilo Invia messaggio privato
mahdislam
Affezionato
Affezionato


Registrato: 14/03/08 22:41
Messaggi: 58

MessaggioInviato: Mer Apr 23, 2008 11:34 pm    Oggetto: ??? Rispondi citando

Bismillahi-rahmani-rahim -

Sul fatto che sia arte..mi trovi pienamente d'accordo, amico!!

"Sarà anche meno grave dell'adulterio e dell'alchol...ma se non è permesso non la puoi ascoltare" ( CHE NON SIA PERMESSA è UNA TUA PERSONALE AFFERMAZIONE GENTILE AMICA "MUSICACLASSICA" SCUSA MA MI SEMBRA DI CAPIRE CHE NON HAI ANCORA "CAPITO" CHE CI SONO SAPIENTI CHE LA VIETANO,ED ALTRI SAPIENTI CHE LA PERMETTONO ) NON E' UN FATTO DI ESSERE PIU' O MENO GRAVE.... E PERMESSA DA ALCUNI E DA ALTRI NO. PUNTO. LA MUSICA NON E' UNA "SOLA NOTA" CHE PUOI DIRE ED AFFERMARE CIò CHE HAI DETTO..... (poi sotto il post) C'è MUSICA E MUSICA..... HARD-ROCK E METALLICA HANNO UNA LORO COMPOSIZIONE ED UN LORO MESSAGGIO..... LA MUSICA CLASSICA ( QUELLA GIUSTA) ANCHE ESSA HA UNA SUA COMPOSIZIONE ED UN SUO MESSAGGIO. GENTILE AMICA ESISTE LA MUSICA "VANA E DISEDUCATIVA" COME ESISTE QUELLA BUONA ED EDUCATIVA" FIA-MANILLAH mahdi
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Al-Nur
Bannato
Bannato


Registrato: 19/04/08 11:20
Messaggi: 148
Residenza: Asso (CO)

MessaggioInviato: Gio Apr 24, 2008 3:22 pm    Oggetto: Re: ??? Rispondi citando

mahdislam ha scritto:
HARD-ROCK E METALLICA HANNO UNA LORO COMPOSIZIONE ED UN LORO MESSAGGIO.... mahdi


io ho suonato per 2 anni in una band che si chiamava Nur, e noi suonavamo islamic black metal, i cui testi portavano alla conversione islamica. ora la mia idea è che ciò che è consono con l'Islam è ok ciò che non lo è NO. è semplice. se i sapienti invece di porsi simili stupide domande utilizzassero il loro tempo libero per aiutare il prossimo o per aspirare al loro Signore, tutto sarebbe piu' semplice.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Apr 24, 2008 4:20 pm    Oggetto: Re: ??? Rispondi citando

Al-Nur ha scritto:
mahdislam ha scritto:
HARD-ROCK E METALLICA HANNO UNA LORO COMPOSIZIONE ED UN LORO MESSAGGIO.... mahdi


io ho suonato per 2 anni in una band che si chiamava Nur, e noi suonavamo islamic black metal, i cui testi portavano alla conversione islamica. ora la mia idea è che ciò che è consono con l'Islam è ok ciò che non lo è NO. è semplice. se i sapienti invece di porsi simili stupide domande utilizzassero il loro tempo libero per aiutare il prossimo o per aspirare al loro Signore, tutto sarebbe piu' semplice.


Dopo "darkthrone", "burzum" e "mayhem", ecco i nur.. :shock: :? :|


Comunque, "i sapienti sono gli eredi dei profeti" (Hadith)

Quelle che definisci "domande stupide" non sono altro che lo studio del Corano e dei detti profetici (tra cui risultano proprio quelli sulla musica), e il loro lavoro consiste proprio nello stabilire cosa è "consono" e cosa no.

Ti consiglio la lettura di questo documento: "Il rispetto della scienza e dei Sapienti" -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

, sperando - se Dio vuole - possa farti capire l'importanza fondamentale dei loro studi, senza i quali si potrebbe dire che non ci sarebbe l'Islam (con il permesso di Dio ovviamente).

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
mahdislam
Affezionato
Affezionato


Registrato: 14/03/08 22:41
Messaggi: 58

MessaggioInviato: Gio Apr 24, 2008 4:37 pm    Oggetto: islamic black metal ???....... Rispondi citando

bismillahi-rahmani-rahim
Beh insomma " nur-musica-islamic-black-metal....... gentile al-nur andiamoci piano..... E poi i Sapienti vanno considerati,e rispettati. Assalamu-alaykum-wa-rahmatullahi-wa-barakatuhu mahdi
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Al-Nur
Bannato
Bannato


Registrato: 19/04/08 11:20
Messaggi: 148
Residenza: Asso (CO)

MessaggioInviato: Gio Apr 24, 2008 6:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

secondo me dato che i sapienti sono uomini, sono alla mia pari davanti all'Altissimo, questo implica che secondo me finchè un uomo deduce dal Libro cosa è giusto e cosa è sbagliato, posso discuterne, ma quando recito il Corano, non discuto, quella è legge ed è la parola di Allah, e io non sono certo tra quelli che tacciano di menzogna la Sua parola. per me è l'interpretazione imposta agli altri la cosa meno consona rispetto a suonare una chitarra elettrica e urlare con una voce gutturale alla Darkthrone "Allah è grande e Maometto è il suo profeta". Non è certo un genere musicale o un tipo di Arte ad essere peccaminoso, quanto a interpretare ciò che è così semplice. Il Corano è studiato da milioni di studiosi proprio perchè semplicissimamente profondo. ma io ogni volta che incontro il Libro con i miei occhi, non ho bisogno di un "Sapiente" che mi dica cosa vuol dire ciò che leggo. indi per cui se io ascolto i Deicide o i Cannibal Corpse o qualche altro stupido gruppo di metal estremo, ma nel mio cuore e nella mia mente è solo il pensiero del mio Signore ad essere presente, non ho commesso nulla contro Allah.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Al-Nur
Bannato
Bannato


Registrato: 19/04/08 11:20
Messaggi: 148
Residenza: Asso (CO)

MessaggioInviato: Gio Apr 24, 2008 6:36 pm    Oggetto: Re: ??? Rispondi citando

3umarandrea ha scritto:
senza i quali si potrebbe dire che non ci sarebbe l'Islam (con il permesso di Dio ovviamente).

'umar andrea


l'Islam esiste perchè Allah ha fatto scendere il Corano su Maometto e non perchè un Sapiente lo ha interpretato piu' tardi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ummah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 06/08/07 19:08
Messaggi: 146

MessaggioInviato: Gio Apr 24, 2008 8:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu Alaikum....qui il fatto non è rispettare la mia o vostra opinione..credo che si faccia ...........ma sul divieto della musica e strumenti musicali ci sono degli hadith..............bastaqandarli a leggere..ci sono anche in italiano quindi problemi di traduzione non ne vedo.
Gruppo musicale islam black metal??????????............ la musica terapeutica e antistress........................... :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: Non ci siamo..............
Che Allah guidi tutti noi verso la giusta strada.
Top
Profilo Invia messaggio privato
mahdislam
Affezionato
Affezionato


Registrato: 14/03/08 22:41
Messaggi: 58

MessaggioInviato: Gio Apr 24, 2008 8:32 pm    Oggetto: Ci siamo ci siamo......... Rispondi citando

Bismillahi-rahmani-rahim " Per Ummah" Leggi e vedi che ci siamo..................... Fia-manillah mahdi





Bismillahi-rahmani-rahim


Is Music Haram? Is Music Halal? Music, Haram or Halal?


In the Name of Allah, Most Gracious, Most Merciful.

All praise and thanks are due to Allah, and peace and blessings be upon His Messenger.

First of all, we would like to thank you for the great confidence you have in us. We hope our efforts meet your expectations.

Given that your objection revolves mainly around music and why it is permissible, here is the clarification for that in the light of fatwa issued by Sheikh Yusuf Al-Qaradawi :

The whole issue of singing is controversial, whether it is with musical accompaniment or not. Some issues succeeded to gain the Muslim scholars' agreement, while others failed. All scholars have unanimous view on the prohibition of all forms of singing and music that incites debauchery, indecency, or sin. As for musical instruments, given the weakness of the evidence indicating that they are forbidden, the rule to be applied here is the one states that all things are originally deemed permissible as long as there is no Shari`ah text that prohibits them.

Singing is no more than melodious words; if these are good, singing is considered good; but if they are bad, such singing is deemed bad. Talk that contains forbidden content is prohibited. What if that talk is accompanied with rhythm and melody?

Scholars agree on the permissibility of singing without instrumental accompaniment and where the content is not prohibited. This sort of singing is allowed only in certain occasions such as: weddings, feasts, welcoming a traveler, and the like. This is based on the hadith of the Prophet (peace and blessing be upon him) that states: “He (peace and blessings be upon him) asked, ‘Have you given the girl (i.e., the bride) anything as a present?' They (the attendants) replied, ‘Yes.' He asked, 'Did you send a singer along with her?' 'No', said `A'ishah. The Prophet (peace and blessings be upon him) then said, 'The Ansar are a people who love poetry. You should have sent along someone who would sing: Here we come, to you we come, greet us as we greet you.'" In this case, we can say that a woman can sing only in front of women and her non-marriageable male kin.

In the subject of musical instruments, scholars disagree on the matter. Some of them permit all sorts of singing, be it accompanied with musical instruments or not, and even consider it recommended. A second group of scholars permit singing only when is not accompanied with a musical instrument. A third group declare it to be prohibited whether it be accompanied with a musical instrument or not; they even consider it as a major sin. In supporting their view, they cite the hadith narrated by Imam Al-Bukhari on the authority of Abu Malik or Abu `Amir Al-Ash`ari (doubt from the sub-narrator) that the Prophet (peace and blessings be upon him) said, 'From among my followers there will be some people who will consider illegal sexual intercourse, the wearing of silk (clothes), the drinking of alcoholic drinks and the use of musical instruments, as lawful.' Although this hadith is in Sahih Al-Bukhari, its chain of transmission is not connected to Prophet Muhammad (peace and blessings be upon him) and this invalidates its authenticity. Ibn Hazm rejects it for that very reason. Moreover, the sub-narrator, Hisham Ibn `Ammar is declared ‘weak' by many scholars of the Science of Hadith Methodology.

Besides, this hadith does not clearly prohibit the use of musical instruments, for the phrase 'consider as lawful,' according to Ibn Al-`Arabi, has two distinct meanings:

First : Such people think all these (the things mentioned) are lawful.

Second : They exceed the proper limits that should be observed in using these instruments. If the first meaning is intended, such people would be thus disbelievers.

In fact, the hadith in hand dispraises the manners of a group of people who indulge themselves in luxuries, drinking alcohol and listening to music. Therefore, Ibn Majah narrates this hadith from Abu Malik Al-Ash`ari in the following wording: "From among my followers there will be some people who will drink wine, giving it other names while they listen to musical instruments and the singing of female singers; Allah the Almighty will make the earth swallow them and will turn them into monkeys and pigs.” (Reported by Ibn Hibban in his Sahih )

Conclusion on Permissibility of Musical Instruments

In the light of the above, it is clear that the religious texts that stand as a basis for those who maintain that singing is haram are either ambiguous or inauthentic. None of the hadiths attributed to Prophet Muhammad (peace and blessings be upon him) is valid as evidence on the judgment of prohibition. Moreover, all these hadiths are declared ‘weak' by the followers of Ibn Hazm, Malik, Ibn Hanbal, and Ash-Shafi`i.

In his book, Al-Ahkam , Al-Qadi Abu Bakr Ibn Al-`Arabi says, “None of the hadiths maintaining that singing is prohibited are considered authentic (by the scholars of the Science of Hadith Methodology).” The same view is maintained by Al-Ghazali and Ibn An-Nahwi in Al-`Umdah . Ibn Tahir says, “Not even a single letter from all these Hadiths was proved to be authentic.”

Ibn Hazm says, “All the hadiths narrated in this respect were invented and falsified.”

Proofs of Those Who Maintain that Singing is Halal :

First : The Textual Proofs:

They base their argument on some authentic hadiths of Prophet Muhammad (peace and blessings be upon him). One of these hadiths is the following:

`A'ishah (may Allah be pleased with her) narrated: “Allah's Messenger (peace and blessings be upon him, came to my house while two girls were singing beside me the songs of Bu`ath (a story about the pre-Islamic war between the two tribes of the Ansar, the Khazraj and the Awus). The Prophet (peace and blessings be upon him) laid down and turned his face to the other side. Then Abu Bakr came and spoke to me harshly saying, ‘Musical instruments of Satan near the Prophet (peace and blessings be upon him)?' Thereupon, Allah's Messenger (peace and blessings be upon him) turned his face towards him and said, ‘Leave them.' When Abu Bakr became inattentive, I signaled to those girls to go out and they left.” (Reported by Al-Bukhari)

This indicates that these two girls were not so young as claimed by some scholars. If they were, Abu Bakr would not have been angry with them in such manner. In addition, in this hadith, the Prophet (peace and blessings be upon him) wanted to teach the Jews that Islam has room for merriment and that he himself was sent with a moderate and flexible legislation. There is also another important lesson to learn here. It draws our attention to the fact that one needs to introduce Islam to others in a good fashion, along with displaying its moderateness and magnanimity.

Moreover, we can also cite as corroborating this Allah's words that read, “But when they spy some merchandise or pastime they break away to it and leave thee standing. Say: That which Allah hath is better than pastime and than merchandise, and Allah is the best of providers.” (Al-Jumu`ah: 11)

In this verse, Allah Almighty joins pastime with merchandise. He does not dispraise any of them, He just only rebuked the Companions who left Prophet Muhammad (peace and blessings be upon him) alone giving the khutbah (Friday Sermon), when they all rushed to attend to the caravan and beating of the drums celebrating its arrival.

Second : In Respect of Islam's Spirit and Basics:

It is a fact that Allah had prohibited for the Children of Israel some of the good things of this worldly life as a punishment for their misdeeds.

He says, “Because of the wrongdoing of the Jews, We forbade them good things which were (before) made lawful unto them, and because of their much hindering from Allah's way. And of their taking usury when they were forbidden it, and of their devouring people's wealth by false pretences. We have prepared for those of them who disbelieve a painful doom.” (An-Nisa': 160-161)

Before sending Prophet Muhammad, He Almighty referred to him in the earlier scriptures as, “Those who follow the Messenger, the Prophet who can neither read nor write, whom they will find described in the Torah and the Gospel (which are) with them. He will enjoin on them that which is right and forbid them that which is wrong. He will make lawful for them all good things and prohibit for them only the foul.” (Al-A`raf: 157)

Thus, Islam left nothing good or sound but declared it to be halal (lawful). This is a sign of mercy to this Ummah (nation or community), moving along the line of its comprehensive and eternal message. Allah Almighty says, “They ask you (O Muhammad) what is made lawful for them. Say: (all) good things are made lawful for you.” (Al-Ma'idah: 4)

If we are to delve deeply into this matter, we will find that love for singing and melodic voices are almost a human instinct. We can observe an infant lying in his cradle soothed and sleeping by the sound of a lullaby. Mothers and nannies are always in the habit of singing for babies and children. Moreover, birds and animals respond to nice voices and rhythmic melodies.

Thereupon, if singing is thus a human instinct, it is not for Islam to defy humankind's instincts. Islam came to refine and promote the human instinct. Ibn Taymyiah says, “Prophets were sent to polish and discipline man's instinct and not to change or modify it.” This is pursuant to the hadith that reads, “When Allah's Messenger came to Madinah, he found them (i.e., the people of Madinah) celebrating two days. He said, ‘What are these days?' They replied, ‘We used to rejoice in these days during the pre-Islamic era.' He (peace and blessings be upon him) said, ‘Verily, Allah Almighty has given you two alternative days which are much better: these are Al-Adha and Al-Fitr days (`Eids).' ” (Reported by Ahmad, Abu Dawud and An-Nasa'i)

Moreover, if singing is to be considered rejoicing and play, these are not haram ; this is in pursuant to the famous idea that man needs some time to relax a bit and rejoice. The Prophet (peace and blessings be upon him) said to Hanzalah who thought himself to be a hypocrite for his attendance to his wife and children and the change that affected him when he was apart from Allah's Prophet (peace and blessings be upon him), “O Hanzalah! Part of your time should be devoted (to the worldly affairs) and part of time (should be devoted to prayer and meditation).” (Reported by Muslim)

`Ali Ibn Abu Talib says, “Amuse yourselves for some time, for if hearts are exposed to too much strain, they turn blind.”

Abu Ad-Darda' said, “I refresh myself with some amusement in order to make myself stronger on the path of right.”

Imam Al-Ghazali answered someone who asked him: “Isn't singing some kind of play and rejoice?” He said, “Yes. But, all that exists in this present life is mere play and rejoice. All that takes place between a husband and his wife is play, except sexual intercourse that is the direct cause of reproducing children. This has been reported from Allah's Messenger and his honorable Companions.”

In fact, leisure time is refreshing to the heart and alleviates its tensions at the same time. Excessive strain and efforts render the heart bored and blind. Amusing the self refreshes and renews its strength and vigor. One who continuously works hard at something should take a break for a while in order to restore and regain his energy and firm will lest he totally collapses in future. When one takes a break, he thus restores his strength and vigor. Only Prophets can stand absolute seriousness. Having leisure time is a form of treatment for diseases of the self, weariness and boredom. But, leisure should not be excessive. This will go against the whole issue of rejoicing hearts to make them able to go on.

One who is familiar with and experienced in the nature of the human heart and self knows for certain that recreation and relaxation are necessary treatments for one's well-being.

These proofs on the permissibility of singing are extracted from the texts and rules of Islam, and these are sufficient to clarify the issue.

In addition to this, the people of Madinah, who were very pious and God-fearing, the Zahiriyyah, who were very literal regarding the textual proofs, and the Sufis, who were very strict and rigid, were all quoted to have declared the permissibility of singing.

Imam Ash-Shawkani says in his book “ Nayl Al-Awtar ”, “The people of Madinah and those who agreed with them from among the Zahiriyyah and the Sufis maintain that singing is permissible, even when it is accompanied by a musical instrument such as the lute or the flute. Abu Mansur Al-Bughdadi Ash-Shafi`i narrate that `Abdullah Ibn Ja`far saw nothing wrong in singing, and he, himself, used to compose the music for his own slaves who used to sing these melodies in his presence. This took place during the time of Commander of the Faithful, `Ali Ibn Abi Talib. Abu Ja`far Al-Bughdadi narrates the same after Al-Qadi Shurayh, Sa`id Ibn Al-Musaiyb, `Ata' Ibn Abu Rabah, Az-Zuhri and Ash-Shi`bi.”

Ar-Ruwaiyani narrates on the authority of Al-Qaffal that Malik Ibn Anas maintained that singing with musical instruments is permissible. Also, Abu Mansur Al-Furani quotes Malik as maintaining that playing the flute is permissible.

Abu Al-Fadl Ibn Tahir narrates, “The people of Madinah never disputed over the permissibility of playing the lute.”

Ibn An-Nahwi narrates in his “ Al-`Umdah ”: “Ibn Tahir said, ‘The people of Madinah showed consensus over this (issue). Also, all the Zahiriyyah maintained the same.'”

Al-Mawardi attributes the permissibility of playing the lute to some of the Shafi`i followers and students. This has been narrated also by Abu Al-Fadl Ibn Tahir after Abu Ishaq Ash-Shirazi; and it is narrated by Al-Isnawi after Ar-Ruwaiyani and Al-Mawardi. Again, this is narrated by Al-Adfuwi after Sheikh `Izz Ad-Deen Ibn `Abd As-Salam. It is also narrated after Abu Bakr Ibn Al-`Arabi.

All these scholars consider singing that is accompanied by musical instruments permissible, but as for singing that is not accompanied by musical instruments, Al-Adfuwi says, “In some of his jurisprudence-related books, Al-Ghazali narrates the consensus of the scholars on its permissibility." Also, Ibn Tahir narrates the consensus of the Prophet's Companions and those who succeeded them on this very topic. Ibn An-Nahwi states in Al-`Umdah that singing and listening was deemed permissible by a group of the Companions and the Followers.

Conditions and Terms:

There are some conditions and terms that should be observed regarding listening to singing, as follows:

1. Not all sorts of singing are permissible. Rather, the permissible song should comply with the Islamic teachings and ethics. Therefore, the songs praising the tyrants and corrupt rulers disagree with Islamic teachings. In fact, Islam stands against transgressors and their allies, and those who show indifference to their transgression. So, the same goes for those songs that imply giving praises to such attitude!

2. Also, the way the song is performed weighs so much. The theme of the song may be good, but the performance of the singer – through intending excitement and arousing others' lusts and desires along with trying to seduce them – may move it to the area of prohibition, suspicion or even detest. The Glorious Qur'an addresses the wives of Prophet Muhammad (peace and blessings be upon him) saying, “O you wives of the Prophet! You are not like any other women. If you keep your duty (to Allah), then be not soft of speech, lest he in whose heart is a disease aspire (to you), but utter customary speech." (Al-Ahzab: 32) So, one has to show caution to music when there is softness of speech accompanied with rhyme, melody, and special effects!

3. Singing should not be accompanied with something that is prohibited such as alcohol, nakedness, mixing of men with women that is common in pubs and nightclubs, etc.

4. Islam has declared excessiveness as prohibited in everything. The same goes for excessiveness in leisure and recreation even though these things are permissible ! This indicates that the emptiness of the mind and heart has to be observed and tackled during man's short-term life. One should know that Allah Almighty will ask every one about his life and his youth in particular.

There are some things in which one is to be his own judge and Mufti. If there is some kind of singing that arouses his own lust or desire, and takes him away from the real life, he should avoid it then and block that very gate from which the winds of trial and seduction may come and erase his religion, morals and heart. If he does this, he will live in peace and tranquility.

Warning against playing with the word “ haram ”

To conclude, we address the respectful scholars who tackle the word “ haram ” easily and set it free in their writings and fatwas that they should observe that Allah is watching over them in all that they say or do. They should also know that this word “ haram ” is very dangerous. It means that Allah's Punishment is due on a certain act or saying, and should not be based upon guessing, whims, weak Hadiths, not even through an old book. It has to be supported by a clear, well-established text or valid consensus. If these last two are not found, then we revert the given act or saying to the original rule: "permissibility governing things". We do have a good example to follow from one of our earlier pious scholars. Imam Malik (may Allah be pleased with him) who said: “It was not the habit of those who preceded us, the early pious Muslims, who set good example for the following generations, to say, 'This is halal , and this is haram . But, they would say, ‘I hate such-and-such, and maintain such-and-such, but as for halal and haram , this is what may be called inventing lies concerning Allah. Did not you hear Allah's Statement that reads, 'Say: Have you considered what provision Allah has sent down for you, how you have made of it lawful and unlawful? Say: Has Allah permitted you, or do you invent a lie concerning Allah?” (Yunus: 59) For, the halal is what Allah and His Messenger made lawful, and the haram is what Allah and His Messenger made unlawful.ah..." Leggi e vedi che ci siamo....
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
ummah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 06/08/07 19:08
Messaggi: 146

MessaggioInviato: Gio Apr 24, 2008 8:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu Alaikum Fratello se puoi dovresti tradurlo e riassumerlo.
Comunque mi sembra di capire che i strumenti musicali sono leciti, ma se cerchi sui segni minori prima della fine dei tempi il Profeta (pbsl) appunto tra i vari segni disse che sarrebbero comparsi strumenti a corda e canzonettisti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Al-Nur
Bannato
Bannato


Registrato: 19/04/08 11:20
Messaggi: 148
Residenza: Asso (CO)

MessaggioInviato: Gio Apr 24, 2008 8:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

si tratta comunque di una posizione wahabita
Top
Profilo Invia messaggio privato
mahdislam
Affezionato
Affezionato


Registrato: 14/03/08 22:41
Messaggi: 58

MessaggioInviato: Gio Apr 24, 2008 9:01 pm    Oggetto: gentile fratello..... Rispondi citando

bismillahi-rahmani-rahim gentile fratello Ummah vai su altavista, attraverso google, poi clicca su babel fish, incolla il testo e clikka traduzione inglese italiano, certo non sarà una traduzione perfetta, ma il senso dello scritto ti assicuro che lo puoi facilmente comprendere. facciamo molto più presto così. Assalamu-Alaykum-wa-rahmatullahi-wa-barakatuhu mahdi
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
mahdislam
Affezionato
Affezionato


Registrato: 14/03/08 22:41
Messaggi: 58

MessaggioInviato: Gio Apr 24, 2008 9:08 pm    Oggetto: hadith... Rispondi citando

bismillahi-rahmani-rahim A proposito di questo hadith, leggi il testo con attenzione, perchè cita proprio questo hadith..... Maassalam mahdi
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
ummah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 06/08/07 19:08
Messaggi: 146

MessaggioInviato: Gio Apr 24, 2008 10:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu Alaikum fratello al Nur cosa vuol dire posizione wahabita, come fai a dire ciò????
Top
Profilo Invia messaggio privato
ummah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 06/08/07 19:08
Messaggi: 146

MessaggioInviato: Gio Apr 24, 2008 10:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu Alaikum mahdi..........
ll Messaggero di Allah (sallAllahu 'alayhi waSallam) disse:
«Nella mia Comunità (Ummah) vi saranno persone che renderanno lecito l'adulterio, l'indossare abiti di seta (per gli uomini), al-khamr (le bevande inebrianti) e al-mâ'azif (gli strumenti musicali)» (Bukhârî)...............................................
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Apr 24, 2008 10:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Al-Nur ha scritto:
secondo me dato che i sapienti sono uomini, sono alla mia pari davanti all'Altissimo, questo implica che secondo me finchè un uomo deduce dal Libro cosa è giusto e cosa è sbagliato, posso discuterne,


AsSalamu `alaykum wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu!

Fratello non è assolutamente così. I Compagni del Profeta (Allah sia soddisfatto di tutti loro) non prendevano le opinioni da chiunque, ma da chi tra loro era qualificato a farlo nel rispettivo campo di competenza: chi nell'interpretazione del Corano, chi nella giurisprudenza, e così via.

Questo è il sapere dell'Islam: una dottrina solida, basata su una conoscenza di saperi esperti, con una catena di trasmissione che collega ogni Shaykh direttamente al Profeta (Pace e Benedizioni su di lui!); e non elaborazioni personali basate sulle proprie idee e teorie.

Ripeto, leggi l'articolo che ti ho indicato prima, per favore, perchè quella della Conoscenza è una della basi dell'Islam, e se non lo si comprende e si crede di essere tutti autorizzati ad interpretare l'Islam, lo si distrugge dalle fondamenta.

Al-Nur ha scritto:
ma io ogni volta che incontro il Libro con i miei occhi, non ho bisogno di un "Sapiente" che mi dica cosa vuol dire ciò che leggo.


Fratello leggi il Corano in arabo? Conosci tutte le regole grammaticali dell'arabo "classico" al-fussha, tutte le circostanze della rivelazione di ogni singolo versetto, etc. etc.?
Le parti chiare ed esplicite del Corano ovviamente sono cristalline e semplicemente "da obbedire" o "da capire", ma non mettiamo in secondo piano l'importanza fondamentale della scienza del Tafsir.
Se ti capita di mettere mano ad uno di essi, capirai se Dio vuole cosa intendo dire.

Il Corano è un oceano di perle, non pensiamo di poterlo limitare a ciò che vi si fede in superficie!

Al-Nur ha scritto:
si tratta comunque di una posizione wahabita


Fratello.. Chi mi conosce sa quanto sia (nel giusto e senza paranoie, si spera) "ostile" alla predicazione cosiddetta "wahhabita".

Cerchiamo però di non usarla come etichetta per tutto ciò che non ci piace o non ci fa comodo, ed essere obiettivi.

Come ho già detto diverse volte, certi settori fanno un uso sconsiderato e ridicolo del termine "wahhabita", facendolo in pratica diventare un sinonimo di "musulmano praticante" che rispetta la Legge Sacra e la Tradizione profetica; mentre in realtà designerebbe una corrente ben precisa.

Mi permetto di suggerirti di approfondire prima le basi dell'Islam, e di lasciare per ultimo la conoscenza delle diverse "correnti" e delle divergenze presenti tra i musulmani.

Quella sull'illiceità della musica è posizione ricavata da ahadith autentici, e la posizione assolutamente maggioritaria di Ahl as-Sunna wa al Jama`a, i "wahhabiti" non c'entrano niente.

Se vogliamo essere dei veri musulmani, dobbiamo conoscere le basi fondamentali dell'Islam, ed il metodo islamico, che è ben diverso dal costruirsi delle teorie personali.

Mi rendo conto che non ci sono istituzioni adatte allo scopo, ma cerchiamo almeno di avere la buona volontà e di impegnarci ad imparare l'Islam, non ad inventarlo, magari per poi etichettare chiunque non sia d'accordo come "wahhabita", che è semplicemente ridicolo.

E Iddio è il più sapiente!

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Al-Nur
Bannato
Bannato


Registrato: 19/04/08 11:20
Messaggi: 148
Residenza: Asso (CO)

MessaggioInviato: Ven Nov 07, 2008 9:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma per quanti riguarda il Qawwali (meglio conosciuta come musica Sufi)? Nel Qawwali si usa le Tabla e gli Harmonium come strumenti musicali, ma se gli strumenti sono illeciti, il Qawwali è illecito? Nel Mahdhab Hanbali è lecita la musica prodotta dalla voce solo allo scopo di lodare Allah e aumentarne la Mugnificenza, ma gli strumenti musicali sono illeciti in quanto estranei al corpo. Però è risaputo che lo stesso Ahmad Ibn Hanbal non avesse certo posizioni contarie al Sufismo (benchè i post-movimenti neo-Hanbaliti non condividano questa sua posizione tendendo a tergiversare su Ibn Taymiyya che comunque anch'egli non fosse sfavorevole a un'equilibrata pratica sufi, e che alcune sue dure prese di posizione contro il sufismo riguardavano essenzialmente chi maggiormente indulgeva a esagerazioni comportamentali (shatahāt) che scandalizzavano il mondo sunnita ufficiale).
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Ven Nov 07, 2008 10:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Al-Nur ha scritto:
Ma per quanti riguarda il Qawwali (meglio conosciuta come musica Sufi)? Nel Qawwali si usa le Tabla e gli Harmonium come strumenti musicali, ma se gli strumenti sono illeciti, il Qawwali è illecito? Nel Mahdhab Hanbali è lecita la musica prodotta dalla voce solo allo scopo di lodare Allah e aumentarne la Mugnificenza, ma gli strumenti musicali sono illeciti in quanto estranei al corpo. Però è risaputo che lo stesso Ahmad Ibn Hanbal non avesse certo posizioni contarie al Sufismo (benchè i post-movimenti neo-Hanbaliti non condividano questa sua posizione tendendo a tergiversare su Ibn Taymiyya che comunque anch'egli non fosse sfavorevole a un'equilibrata pratica sufi, e che alcune sue dure prese di posizione contro il sufismo riguardavano essenzialmente chi maggiormente indulgeva a esagerazioni comportamentali (shatahāt) che scandalizzavano il mondo sunnita ufficiale).


Bravissimo.

Il qawwali al quale fai riferimento è praticato nel subcontinente indiano.

Senza stare ad addentrarci eccessivamente nella questione, proprio nel subcontinente indiano gli `Ulama' Deobandi, che sono noti per l'assoluto rigore nell'adesione alla Shari`ah ed alla Sunnah (che non gli impedisce di essere Sufi di sublime spiritualità), contestano queste pratiche popolari dove molto spesso hanno luogo innovazioni (bid`ah) e pure fenomeni di shirk, oltre che pratiche proibite (appunto musica, uomini e donne mischiati negli stessi ambienti, balli, etc.).

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Gio Apr 14, 2011 6:26 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
'Abd
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/07/08 15:31
Messaggi: 108

MessaggioInviato: Sab Nov 08, 2008 12:20 am    Oggetto: Rispondi citando

3umarandrea ha scritto:
...


L'argomento mi interessa.

Potresti farmi tu un sunto delle posizioni di Ghazali e Nabulusi o, preferibilmente, darmi qualche indicazione bibliografica in merito?

Grazie ;)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Sab Nov 08, 2008 2:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

PresbiterIohannes ha scritto:
3umarandrea ha scritto:
....


L'argomento mi interessa.

Potresti farmi tu un sunto delle posizioni di Ghazali e Nabulusi o, preferibilmente, darmi qualche indicazione bibliografica in merito?

Grazie ;)


Tempo fa anche io ero convinto di questo, ovvero che la proibizione degli strumenti musicali fosse legata al fatto che ai tempi del Messaggero di Allah (Pace e Benedizioni su di lui), essi fossero associati a detti festini di bevitori. Poi, scontrandomi con le posizioni chiare ed esplicite degli `ulama', quella certezza cominciò pian piano a sgretolarsi, fino a crollare definitivamente quando lessi il seguente ragionamento di un sapiente (non ricordo chi, in questo momento): "in base a che cosa possiamo essere sicuri che il divieto degli strumenti musicali sia dovuto soltanto al fatto di essere associati al bere vino?"; poichè appunto di deduzione si tratta, e non ci sono nel Corano e nella Sunnah argomenti che confermino esplicitamente che questa sia l'unica "ragione"! Il punto è che la proibizione potrebbe anche riguardare gli strumenti in sé, non possiamo affatto escluderlo, e questo "taglia le gambe" al ragionamento che collega la proibizione al solo contesto culturale.

Poi, i Compagni del Profeta (Iddio sia soddisfatto di tutti loro), hanno interpretato diversi versetti del Corano come riferiti alla proibizione degli strumenti musicali, e ci sono diversi ahadith in questo senso. Ma per questo, rimando direttamente al famoso succitato link.

E Iddio è il più sapiente!

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 11:54
Messaggi: 686

MessaggioInviato: Lun Nov 10, 2008 11:31 am    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Dom Dic 13, 2009 1:05 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
delcorsaro
Bannato
Bannato


Registrato: 16/12/07 18:57
Messaggi: 444

MessaggioInviato: Lun Nov 10, 2008 12:05 pm    Oggetto: bismillàh Rispondi citando

assalamu aleykom,
ho sentito di un hadith che parla che nel momento in cui arrivò la sura che proibiva la riba (usura), il Profeta assalatù assalam, vietò anche il commercio del vino!
E spesso le cose sono collegate perchè l'avvicinarsi al biasimevole spesso è il veicolo per cadere nel proibito.
E comunque ho sentito un hadith del buhkari che un giorno il Profeta assalatu assalam era con un sahabi e sentito una musica lo avvisò e gli disse corriamo (erano a cavallo) fino a che saremo lontani dal sentire le melodie, ricorda le sirene di ulisse!!!
E AllLàh è il più sapiente,
Assalamu aleykom
A.

_________________
Assalamu aleykom wà rahmatulLàh
A.

Subhanaka alLàhumma wà bihamdik ashadùanLà ilahà ilLa Anta, astgagfiruka wà atubù ilehik.
O Signore Lodato testimonio che non c'è altro Dio che Tè , a Tè chiedo perdono e a Tè ritorno pentito.

Allàh Taala , dice: Gareggiate nel bene ovunque voi siate, Allah vi riunirà tutti. In verità Allah è Onnipotente.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Amatullah Maria
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/07/08 06:48
Messaggi: 1108
Residenza: bologna / modena

MessaggioInviato: Lun Nov 10, 2008 12:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam.

Il problema credo che parta dal fatto che ognuno di noi (quasi tutti, credo) siamo "cresciuti" con delle colonne sonore..... dai cartoni animati ai film ai videogiochi ecc...., anche adesso che ho cambiato "style", ci sono delle volte in cui sembra che mi parta in testa una musichina di sottofondo quando ti capitano degli eventi che sembrano quelle scene da film (nel mio caso quasi sempre comico.....).
E' l'abitudine.... e bisogna perderla......
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1162

MessaggioInviato: Lun Nov 10, 2008 9:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

maria ha scritto:
Salam.

Il problema credo che parta dal fatto che ognuno di noi (quasi tutti, credo) siamo "cresciuti" con delle colonne sonore..... dai cartoni animati ai film ai videogiochi ecc...., anche adesso che ho cambiato "style", ci sono delle volte in cui sembra che mi parta in testa una musichina di sottofondo quando ti capitano degli eventi che sembrano quelle scene da film (nel mio caso quasi sempre comico.....).
E' l'abitudine.... e bisogna perderla......


Wa alaykum as-salam sorella.
Dici bene....hai riassunto quello che a me ha richiesto anni per essere capito....è l'abitudine e il condizionamento. Ovviamente vivendo in un contesto sociale e culturalemcome quello europeo non è sempre facile capire bene alcuni precetti.....quello che conta credo è il continuare a sforzarsi per arrivare alla verità e alla comprensione inch'Allah.

Salam alaykum
Nassim

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
namil
Bannato
Bannato


Registrato: 02/06/08 22:24
Messaggi: 144

MessaggioInviato: Lun Nov 24, 2008 4:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di namil il Sab Dic 26, 2009 7:54 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Al-Nur
Bannato
Bannato


Registrato: 19/04/08 11:20
Messaggi: 148
Residenza: Asso (CO)

MessaggioInviato: Lun Nov 24, 2008 11:52 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma quindi è anche illecito ascoltare?

_________________
Allahumma Anta Rabbi, la ilaha illa Anta, khalaqtani, wa ana abduka, wa ana ala ahdika wa wa'dika mastata'tu, a'uthu bika min sharri ma sanatu, abu'u laka bini'matika alayya, wa abu'u bithambi faghfirli, fa'innahu la yaghfiru ath-thunuba illa Anta
Top
Profilo Invia messaggio privato
namil
Bannato
Bannato


Registrato: 02/06/08 22:24
Messaggi: 144

MessaggioInviato: Mar Nov 25, 2008 9:13 am    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di namil il Sab Dic 26, 2009 7:00 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Al-Nur
Bannato
Bannato


Registrato: 19/04/08 11:20
Messaggi: 148
Residenza: Asso (CO)

MessaggioInviato: Mar Nov 25, 2008 8:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie Fratello Namil, penso che adesso la questione musica per me sia a posto.
Assalamu 'alaikum wa ramatullah

_________________
Allahumma Anta Rabbi, la ilaha illa Anta, khalaqtani, wa ana abduka, wa ana ala ahdika wa wa'dika mastata'tu, a'uthu bika min sharri ma sanatu, abu'u laka bini'matika alayya, wa abu'u bithambi faghfirli, fa'innahu la yaghfiru ath-thunuba illa Anta
Top
Profilo Invia messaggio privato
namil
Bannato
Bannato


Registrato: 02/06/08 22:24
Messaggi: 144

MessaggioInviato: Mer Nov 26, 2008 3:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di namil il Sab Dic 26, 2009 6:56 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
noor
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 03/12/08 12:16
Messaggi: 30

MessaggioInviato: Gio Dic 04, 2008 12:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

ci sono veramente alcune cose che non riesco a comprendere.....

mi potete spiegare cosa ci sia di illecito / haram nel suonare il pianoforte o qualunque altro strumento musicale???

possibile che cio comprometta l'essere un buon mussulmano o cmq una brava persona????

sinceramente non credo una cosa escluda l'altra....
la musica e' arte, e' cultura, e' talento....perche' demonizzarla??
Top
Profilo Invia messaggio privato
Amatullah Maria
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/07/08 06:48
Messaggi: 1108
Residenza: bologna / modena

MessaggioInviato: Gio Dic 04, 2008 1:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

noor ha scritto:
ci sono veramente alcune cose che non riesco a comprendere.....

mi potete spiegare cosa ci sia di illecito / haram nel suonare il pianoforte o qualunque altro strumento musicale???

possibile che cio comprometta l'essere un buon mussulmano o cmq una brava persona????

sinceramente non credo una cosa escluda l'altra....
la musica e' arte, e' cultura, e' talento....perche' demonizzarla??


......

scusate, volevo rispondere ma poi ho pensato che sarebbe meglio che lo facesse qualcun altro al posto mio..... :mrgreen: sorry!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14958
Residenza: Hanafi-Maturidi

MessaggioInviato: Gio Dic 04, 2008 8:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

noor ha scritto:
mi potete spiegare cosa ci sia di illecito / haram nel suonare il pianoforte o qualunque altro strumento musicale???


Il pronunciamento e le parole di condanna da parte del Profeta Muhammad (Pace e Benedizioni su di lui), questo già basta e avanza.

noor ha scritto:
possibile che cio comprometta l'essere un buon mussulmano o cmq una brava persona????


Non è il fatto di suonare uno strumento in sè che comprometta il fatto di essere "un buon mussulmano" (non capisco cosa c'entri "brava persona"), quanto il fatto che fare ciò comporta disobbedienza alle parole del Messaggero di Allah (Pace e Benedizioni su di lui).

Citazione:
sinceramente non credo una cosa escluda l'altra....
la musica e' arte, e' cultura, e' talento....perche' demonizzarla??


Personalmente non ho niente contro la musica di per sé. Semplicemente, nel momento in cui se ne sancisce la proibizione, è proibita.

Musica e Canto: una Fatwa Dettagliata -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Senza contare che comunque la musica "muove" corde interiori dell'animo e della psiche dell'uomo, che il Legislatore (Allah, Iddio) ha considerato evidentemente incompatibili con lo specifico percorso spirituale islamico.

Ci sono sostanze che assunte da un malato, lo fanno guarire (con il permesso di Allah); le stesse sostanze, assunte da una persona affetta da un'altra malattia, o da una persona sana, possono invece cagionare malattia o addirittura portare alla morte.

Se Dio ce l'ha proibita (secondo il parere stabilito di tutte le quattro scuole giuridiche islamiche), significa che la musica -ed i suoi effetti sull'animo e la psiche dell'uomo- sono controproducenti rispetto al tipo ed alle caratteristiche del percorso spirituale posto in essere dalla Legge sacra dell'Islam.

Visto che mi piace ripetermi, aggiungo un pezzo di un altro mio precedente intervento, in cui dico praticamente le stesse cose (sperando che repetita juvant, e così di spiegarmi meglio):

Così come diverse terapie mediche possano portare a vietare al paziente alimenti o attività che normalmente non gli creerebbero danno, qualcosa di simile avviene con le diverse Leggi Sacre ed i diversi percorsi spirituali.
E infatti, ogni Legge Sacra portata da un Profeta, abroga quella precedente, e vi apporta delle modifiche: ciò significa che ci sono delle differenze tra le Leggi Sacre, legate al tipo specifico di natura del relativo messaggio, identico nella sostanza, ma diverso nella forma.

Potremmo dire che certe azioni, che in una Legge Sacra sono permesse, possono risultare negative ai sensi dello specifico percorso spirituale che il successivo messaggio pone in essere, per motivi non necessariamente razionalizzabili.


E Iddio è il più sapiente!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.066