Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

problemi con ramadan

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> -Servizio Fatawa - Responsi giuridici!-
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Ago 23, 2017 3:47 pm    Oggetto: Ads

Top
sarettaislam
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/08/10 19:09
Messaggi: 391
Residenza: modena Madhhab: Maliki

MessaggioInviato: Mar Lug 19, 2011 10:53 pm    Oggetto: problemi con ramadan Rispondi citando

salam aleikom
volevo chiedere al mufti una cosa.. Mia sorella soffre della gastrite cronica.. e se sta per delle ore senza mangiare, soffre di dolori intensi allo stomaco.. La nostra dottoressa di famiglia le ha consigliato di non fare il ramadan, ma non essendo lei una dottoressa musulmana potrebbe non capire il vero significato del ramadan e darci il giusto peso.. quindi cosa dovrebbe fare?

_________________
LA ilaha illaLlah"! , Muhammed 3abduhu wa rasul Allah!!!

ai miscredenti abbiamo reso piacevole la vita terrena ed essi scherniscono i credenti. Ma coloro che saranno stati timorati saranno superiori a loro nel giorno della Resurrezione. Allah da a chi vuole senza contare.

Sura Al- Baqarah verso 212
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 22:20
Messaggi: 14999
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Mer Lug 20, 2011 12:14 am    Oggetto: Rispondi citando

Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuhu.

Fatwa di Mufti Ismail Moosa:

"Wa'alaykum as Salam wa rahmatullahi wa barakatuhu,

L'Islam è una religione pratica ed ha preso in considerazione il benessere di ogni persona. Per cui, se il dolore è davvero insostenibile, tua sorella può omettere il digiuno per ora e recuperare i giorni più in avanti quando insha'Allah sarà guarita. Se invece, come hai detto, è un problema "cronico" e non vi sono proprio possibilità di guarigione, può pagare la Fidya per ogni [giorno di] digiuno.

Ed Allah Ta'ala sa meglio.

Wassalam,

[Mufti] Ismail [Moosa]
".

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
sarettaislam
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/08/10 19:09
Messaggi: 391
Residenza: modena Madhhab: Maliki

MessaggioInviato: Mer Lug 20, 2011 4:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

jazakom allahu kairan al mufri per la risposta e al fratello umar per aver girato la mia domanda

_________________
LA ilaha illaLlah"! , Muhammed 3abduhu wa rasul Allah!!!

ai miscredenti abbiamo reso piacevole la vita terrena ed essi scherniscono i credenti. Ma coloro che saranno stati timorati saranno superiori a loro nel giorno della Resurrezione. Allah da a chi vuole senza contare.

Sura Al- Baqarah verso 212
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Fatima88fa
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 31/05/17 23:50
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Gio Giu 01, 2017 7:43 am    Oggetto: Problemi con la pratica del ramadan Rispondi citando

salam aleikom
volevo chiedere al mufti anche io la stessa cosa.
Anche io da tre anni ho seri problemi fisici nella pratica del Ramadan
Ogni anno peggioro ,non ho mai voluto seriamente ascoltare i consigli dei medici e non riuscendo mai a trovare un fratello musulmano che mi sapesse dare una risposta,ho continuato facendomi fisicamente del male.finrndo spesso in ospedale a causa di un peggioramento. Anche io come la sorella che ha scritto precedentemente ho gastrite cronica ,ernia fatale,colon irritabile. Tre cose che sfortunatamente mi fanno avere forti attacchi elastici durante il giorno e vomito ogni sera dopo avere fatto ftour. Quindi se posso anche io chiedere, cosa mi consiglia?
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Fatima88fa
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 31/05/17 23:50
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Gio Giu 01, 2017 7:46 am    Oggetto: Problemi con la pratica del ramadan Rispondi citando

Npn riuscivo a completare il precedente messaggio.
Grazie vi prego di aiutarmi a capire come agire nella miglior fede.

LA ilaha illaLlah"! , Muhammed 3abduhu wa rasul Allah!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Hosh dar Dam
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/07/07 05:20
Messaggi: 491
Residenza: 27, Totano Road

MessaggioInviato: Mar Lug 25, 2017 1:11 am    Oggetto: Re: Problemi con la pratica del ramadan Rispondi citando

Fatima88fa ha scritto:
salam aleikom
volevo chiedere al mufti anche io la stessa cosa.
Anche io da tre anni ho seri problemi fisici nella pratica del Ramadan
Ogni anno peggioro ,non ho mai voluto seriamente ascoltare i consigli dei medici e non riuscendo mai a trovare un fratello musulmano che mi sapesse dare una risposta,ho continuato facendomi fisicamente del male.finrndo spesso in ospedale a causa di un peggioramento. Anche io come la sorella che ha scritto precedentemente ho gastrite cronica ,ernia fatale,colon irritabile. Tre cose che sfortunatamente mi fanno avere forti attacchi elastici durante il giorno e vomito ogni sera dopo avere fatto ftour. Quindi se posso anche io chiedere, cosa mi consiglia?


Wa`alaykumussalam,

Subhanallah mi spiace non aver visto questa domanda in tempo durante Ramadan.

La risposta del Mufti è la regola generale per tutti i casi di problemi di salute/malattia grave che non rendono possibile il digiuno per il timore genuino che ciò aggraverà la malattia (sulla base del parere medico esperto di un medico Musulmano, o di precedente esperienza o di segni evidenti).

Visto che rischi di peggiorare la tua salute non devi digiunare poiché ne sei esonerata con un motivo valido e rischi di peggiorare la tua condizione.

Se la tua è una condizione cronica che non ha verosimilmente possibilità di cura, invece di recuperare quando possibile (siccome non lo è) dovrai pagare il valore della fidya (equivalente a quello della sadaqati-l-fitr) per ogni giorno di digiuno non eseguito.

[Tutto ciò in base al Madhhab Hanafi].

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



یک زمانہ صحبت با اولیاء
بہتر از صد سالہ طاعت بے ریا
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> -Servizio Fatawa - Responsi giuridici!- Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.077