Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Mutui, "Islam europeo" e tasse
Vai a Precedente  1, 2, 3
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Transazioni economiche, lavoro e mestieri
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Ago 23, 2017 3:45 pm    Oggetto: Ads

Top
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 03:25
Messaggi: 1429
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Mer Mar 20, 2013 1:32 am    Oggetto: BismiLlāhi arRaḥmāni arRa&#7 Rispondi citando

Ahmad_86 ha scritto:
Purtroppo, ancora non esistono dei conti correnti veri e propri in cui l'elemento "riba" sia totalmente escluso (perchè comunque gli interessi passivi su un eventuale scoperto di conto devi pagarli).....


Le carte prepagate impediscono di andare in scoperto e quindi salvano dagli interessi passivi, o sbaglio?

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 20:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Mer Mar 20, 2013 3:09 pm    Oggetto: Re: BismiLlāhi arRaḥmāni arRa&am Rispondi citando

Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
Simo; ha scritto:
Aurangzeb 'Umarzai ha scritto:
Simo; ha scritto:
Ma se una persona ha un finanziamento da pagare, si accorge che è haram, può interrompere il pagamento appena inizia a pagare gli interessi? Nel senso se uno ha pagato la somma intera della cosa acquistata e ora sta pagando solo gli interessi, può smettere? (scusate per le mie domande)


A parte che gli interessi li paga già in percentuale in ogni singola rata a partire dalla prima, non è che tipo le prime 50 rate sono restituzione del prestito effettivo e poi ne paga 6/10 in più con la causale "interessi"..
E poi se uno smette di pagare le rate di un finanziamento di testa sua viene perseguito legalmente..

Ciò che bisogna fare se si è ottenuto un prestito con interessi (che sia un mutuo per la casa, o un finanziamento, o qualsiasi altra cosa), è estinguerlo il prima possibile offrendosi di ripagare l'intera somma, come già scritto prima.
E fare abbondante istighfar e tawbah.

Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
Questo tema mi interessa molto. Se uno Stato non riceve tasse come fornisce servizi pubblici? Gli bastano i guadagni da suoi investimenti? Accetta e sfrutta libere donazioni?


Parli di uno Stato islamico? In tal caso c'è Bayt al-Mal, le cui risorse derivano da specifiche fonti (bottini di guerra, etc.).

Citazione:
O come afferma qualcuno con una teoria che finora non ho ben capito di fatto "produce" danaro stampandolo (cioè col metodo del signoraggio)? E il signoraggio in questo senso è lecito o è obbligatorio come affermano alcuni fratelli che la moneta sia aurea o comunque strettamente legata al valore reale dell'oro?


Cercando "paper money" su

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

trovi diverse fatawa sull'argomento..

E segnalo qui una discussione interessante (tra Murabitun e non-Murabitun):


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
Questi e altri sono i temi che vi dicevo ieri mi interesserebbe approfondire in UK in šā’ Allāh.


Beh sono temi un po' complessi da affrontare in normali "lectures" nell'arco di tre giorni.. Ha detto Mawlana Tanveer che insha'Allah si potrebbe fare qualcosa a questo riguardo durante i corsi di Dicembre insha'Allah..

Ibrahim al-Albani ha scritto:
Simo; ha scritto:

Essendo io un po' ignorante in materia economia ( e non solo:) ) potresti riportare un esempio di quanto hai scritto? Cioè se ho capito bene tu intendi dire che se il Taeg è più di 0 il prestito o mutuo va bene lo stesso?

Il TAN sono gli interessi mentre il TAEG sono le spese (quindi non sono interessi

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Quindi se ho capito bene non sono haram se il TAN è 0 (zero) e il TAEG invece ha qualche percentuale.


Uhm, siamo sicuri?
Il Taeg è comunque espresso in percentuale ed in base alla definizione offerta sul sito sembra definire la percentuale lorda di costi ed interessi assieme?..

Non me ne intendo assolutamente ma credo ci sia bisogno di una verifica accurata prima di definire come lecito qualcosa che invece potrebbe essere riba..

Simo; ha scritto:
oggi giorno per comprare qualcosa nella maggior parte dei casi si deve ricorrere almeno ad un prestito!


No sorella, non è affatto vero; non diamo l'idea che "non si può fare a meno" di qualcosa di proibito!

Casi di emergenza a parte (tipo finanziamenti per urgenze di natura medica nel caso in cui non vi siano altre soluzioni), si può vivere tranquillamente senza fare alcun finanziamento!

Certo, se poi si trova il modo di ottenere prestiti in maniera lecita (senza alcun interesse - magari da parenti o altri Musulmani fidati), non c'è nulla di male ad incorrere in un prestito; ma se la scelta è tra - da una parte - aspettare qualche mese in più per mettere da parte i soldi e/o rinunciare a qualche bene di lusso non necessario, e, dall'altra parte, compiere un peccato maggiore che è paragonato al dichiarare guerra ad Allah, la scelta ricadrà ovviamente sulla prima opzione!


Come già detto sono ignorante in queste cose, non sapevo che in ogni rata c'è una percentuale di interessi e fino all'altro giorno non sapevo che il TAEG sono gli interessi.. :(

Per quanto riguarda il fatto che "al giorno d'oggi non si può comprare quasi nulla senza finanziamento" non intendevo che è meglio un finanziamento haram piuttosto che aspettare. Pensavo ai mutui o appunto a delle urgenze. Non ha senso che uno faccia un finanziamento per un computer o per una cucina nuova per esempio, ricorrendo ad azioni haram!


Aehm quel che abbiamo detto è proprio che il TAEG non sono interessi, ma è un calcolo complessivo di interessi (se ve ne sono, cioè se TAN è superiore allo 0) e di commissioni e altre spese "spalmate" sul periodo complessivo impiegato per restituire i soldi.
Poi non ho l'autorità e la conoscenza per dire che queste commissioni e spese siano sempre ḥalāl. Ho solo riportato una fatwa che in linea generale sembra dire che gli "interessi" pagati a fronte di servizi e non come mero interesse in senso stretto sono leciti. Poi Allahu a‘lam


Già! Stavo scrivendo di fretta e non mi sono resa conto di aver saltato un "non" essenziale in questa frase. Grazie per avermelo fatto notare.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ahmad_86
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 19/03/13 21:47
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Mer Mar 20, 2013 10:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Aurangzeb 'Umarzai ha scritto:
Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh,

Jazakallahu khayran fratello per la spiegazione e benvenuto sul forum!

Scusami ma sono piuttosto negato in fatto di questioni economiche:

Ahmad_86 ha scritto:
in questo caso la percentuale calcolata dal TAEG (e.g. 6%) rappresenta le eventuali spese di apertura pratica, marca da bollo ecc, però sottolineo che non costituisce nessuna attualizzazione o capitalizzazione di capitale.


Cosa si intende con "attualizzazione o capitalizzazione di capitale"? E' un riferimento ad eventuali interessi?


Salam fratello Umar,

Ti ringrazio per il benvenuto!

Le operazioni di attualizzazione di una somma di denaro sono operazioni di anticipazione di un capitale ad un istante t in base ad un tasso prestabilito (può assumere la forma di tasso di interesse o tasso in base al quale il generico denaro accresce o descresce); simmetricamente per operazioni di capitalizzazione si intendono quelle in cui ad un istante t+1 si produce un capitale diverso da quello originariamente investito (o posseduto) uguale a Ci+C (capitale + interessi), dunque anche qui si tratta di accrescimento di "denaro" in base ad un tasso prestabilito (in questo caso è proprio il tasso di interesse).

Per tornare alla questione del TAEG, questo può includere o meno un tasso di interesse (se il TAN è 0% allora si tratta solo di commissioni o spese di procedura).

Spero di essere stato chiaro... E' un discorso po' complesso, ma in generale, come ricordato sopra, qualsiasi operazione finanziaria comporta l'applicazione dell'interesse (la questione è se questo assume un valore uguale a zero o no). Quest'ultimo è considerato come una componente fondamentale nelle economie di mercato (ci sono moltissimi studi che argomentano quanto l'interesse sia la congiuntura tra economia reale ed economia nominale, noi, Musulmani, ne abbiamo altrettanti ma un po' più realistici :) ).

Non appena trovo i testi vi inoltro un po' di materiale su Economia e Finanzia Islamica, che sto traducendo in lingua Italiana.

BarakaLlahu fikom

Ahmad Carlo
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ahmad_86
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 19/03/13 21:47
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Mer Mar 20, 2013 10:16 pm    Oggetto: Re: BismiLlāhi arRaḥmāni arRa&am Rispondi citando

Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
Ahmad_86 ha scritto:
Purtroppo, ancora non esistono dei conti correnti veri e propri in cui l'elemento "riba" sia totalmente escluso (perchè comunque gli interessi passivi su un eventuale scoperto di conto devi pagarli).....


Le carte prepagate impediscono di andare in scoperto e quindi salvano dagli interessi passivi, o sbaglio?


Assalamu alaykum fratello Yusuf,

No, non sbagli affatto, infatti le carte prepagate possono rappresentare una valida alternativa, anche se hanno alcuni limiti.
In primis c'è il fatto di non essere veri e propri contratti di conto corrente, quindi hanno un utilizzo limitato e un "fondo" limitato; se ad esempio hai un milione di euro, lo spero per te e per la tua famiglia inshAllah, non puoi tutelare il tuo capitale con 100 carte prepagate :D.

Wa Allahu alam

BarakaLlahu fikom
Ahmad Carlo
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 22:20
Messaggi: 14999
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Gio Mar 21, 2013 3:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Jazakallahu khayran per la spiegazione!

Ahmad_86 ha scritto:
Non appena trovo i testi vi inoltro un po' di materiale su Economia e Finanzia Islamica, che sto traducendo in lingua Italiana.


Immagino tu conosca già questo testo:

An Introduction to Islamic Finance - Shaykh al-Islam Mufti Muhammad Taqi Usmani -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ahmad_86 ha scritto:
Ahmad Carlo


Aah, ora ricordo che già ci conoscevamo (da una piattaforma di social network cui ero iscritto), ben ritrovato! :-)

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ahmad_86
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 19/03/13 21:47
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Gio Mar 21, 2013 10:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Aurangzeb 'Umarzai ha scritto:
Jazakallahu khayran per la spiegazione!

Ahmad_86 ha scritto:
Non appena trovo i testi vi inoltro un po' di materiale su Economia e Finanzia Islamica, che sto traducendo in lingua Italiana.


Immagino tu conosca già questo testo:

An Introduction to Islamic Finance - Shaykh al-Islam Mufti Muhammad Taqi Usmani -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ahmad_86 ha scritto:
Ahmad Carlo


Aah, ora ricordo che già ci conoscevamo (da una piattaforma di social network cui ero iscritto), ben ritrovato! :-)


Wa ayakum fratello Umar,

Si mi ricordo benissimo anche io di te! MashAllah!

Grazie per il suggerimento del testo, a dire il vero è stata la fonte principale per la mia tesi di laurea! :P

Qualsiasi dubbio su questioni economiche non esitate a contattarmi.

BarakaLlahu fikom

Ahmad Carlo
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 22:20
Messaggi: 14999
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Ven Mar 22, 2013 1:38 am    Oggetto: Rispondi citando

Ahmad_86 ha scritto:
Grazie per il suggerimento del testo, a dire il vero è stata la fonte principale per la mia tesi di laurea! :P


Ottimo masha'Allah! :-)

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Muharem
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 10/05/16 16:40
Messaggi: 7

MessaggioInviato: Gio Lug 13, 2017 8:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu alaykum fratelli,quindi se io voglio comprare una macchina TAN 0%TAEG 2,17% e lecito?spero possiate aiutarmi InshAllah
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Hosh dar Dam
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/07/07 05:20
Messaggi: 491
Residenza: 27, Totano Road

MessaggioInviato: Mar Lug 25, 2017 12:19 am    Oggetto: Rispondi citando

Muharem ha scritto:
Assalamu alaykum fratelli,quindi se io voglio comprare una macchina TAN 0%TAEG 2,17% e lecito?spero possiate aiutarmi InshAllah


Wa`alaykumussalam,

In base a quanto detto qui sopra (e se ho capito correttamente), se il TAN è 0%, il TAEG non sono interessi bensì spese etc., quindi dovrebbe essere permesso?..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



یک زمانہ صحبت با اولیاء
بہتر از صد سالہ طاعت بے ریا
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Transazioni economiche, lavoro e mestieri Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.253