Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

PROBLEMI IN FAMIGLIA

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Set 19, 2017 3:28 pm    Oggetto: Ads

Top
amin_0137
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 16/06/17 02:28
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Ven Giu 16, 2017 2:39 am    Oggetto: PROBLEMI IN FAMIGLIA Rispondi citando

...


L'ultima modifica di amin_0137 il Lun Lug 31, 2017 12:39 am, modificato 2 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Hafsa1438
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/03/17 19:00
Messaggi: 199
Residenza: Madhhab Hanafi

MessaggioInviato: Ven Giu 16, 2017 8:39 am    Oggetto: Sorella che compie azioni haram Rispondi citando

Wa ´alaykum as-salam wa rahmatullah wa barakatuhu fratello, benvenuto nel forum!
Riguardo al fatto di poter/dover tagliare con lei non so dirti.
Ma comunque fratello non puoi usare come metro di paragone la storia di Nuh ´alayhi as-salam, per due motivi:
1) Nuh ´alayhi as-salam è vissuto prima dell'ultima Rivelazione e a quel tempo vi era una differente Shari`ah: quindi non ci si deve basare su ciò che è stato fatto prima perché potrebbe contrastare la nostra Shari`ah;
2) tua sorella, per quanto sia peccatrice, non è comunque una kafir, è ancora musulmana se non ha rinnegato la fede !
Però oltre alla fede c'è da considerare un'altra cosa: se lei ritiene haram o meno ciò che commette.
Ti chiedo, tua sorella considera halal le cose che fa?
In tal caso sarebbe una miscredente, ma se fa queste cose consapevole di peccare allora no.
Ma purtroppo da quanto hai scritto mi sembra di capire che a lei non gliene freghi proprio niente dell'Islam.
Scusami se spezzo il messaggio, continua sotto
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Hafsa1438
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/03/17 19:00
Messaggi: 199
Residenza: Madhhab Hanafi

MessaggioInviato: Ven Giu 16, 2017 8:59 am    Oggetto: -continuazione- sorella che compie azioni haram Rispondi citando

Come ti dicevo prima, non so se tu possa tagliare con tua sorella, ma ti do un consiglio: se tu sei saldo nella fede, praticante, e segui al meglio la Shari`ah, invece di allontanarti da lei fai il contrario!
Ovvero passa più tempo con lei, leggete il Qur´an assieme, sollecitala a fare la Salah, falle leggere libri sulla Sirah del nostro Profeta sallallahu ´alayhi wasallam ecc...
Ma attento a non farti influenzare dalle sue cattive abitudini, quindi chiedi all'Altissimo di mantenerti sempre sulla Retta Via, e fai innumerevoli addiyya per lei affinché Allah Ta`ala la guidi.
C'è qualche sorella pia e praticante nella tua zona che possa fare amicizia con tua sorella?
La compagnia dei pii e devoti è la miglior compagnia, e credo che le farebbe molto bene, insha'Allah.
E parlane con i tuoi genitori, anche se lei è adulta loro hanno comunque un'autorità su di lei, e poi è una questione troppo importante.
Ma del resto su di voi incombe solo il dovere di ammonirla: solo Allah ha il potere di guidare.

_________________
"There is no better test of a man's integrity than his behaviour when his wrong"

{Mufti Yusuf Moosagie}
~

"A true scholar never stops learning.
A true scholar is always a student of Deen.
Never forget your roots and be humble"

{Mufti Ismail Desai}
~

"Disavowing a legitimate Fiqh opinion just because it clashes with public sentiment is an act of cowardice and lacks scholarly integrity"

{Mufti Musa Furber}
_
"Allah ha fatto scendere il più bello dei racconti, un Libro coerente e reiterante, alla cui lettura rabbrividisce la pelle di coloro che temono il loro Signore e poi si distende la pelle, insieme ai cuori, al Ricordo di Allah. Questa è la Guida di Dio con la quale Egli dirige chi vuole. E coloro che Allah svia, non avranno alcuna direzione"
{Qur´an, Surah az-Zumar, ayah 23}
_
Sar bakaf sar buland, Deoband Deoband!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Hafsa1438
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/03/17 19:00
Messaggi: 199
Residenza: Madhhab Hanafi

MessaggioInviato: Ven Giu 16, 2017 9:17 am    Oggetto: Ragazzo italiano Rispondi citando

Ps. ti dico un'ultima cosa: il problema non è che tua sorella abbia un ragazzo italiano, il fatto grave è che tua sorella e lui si frequentano fuori dal matrimonio, e questo è assolutamente haram.
E un'altra cosa grave è che lui non è (ancora) Musulmano.
Se lui fosse Musulmano non ci sarebbe niente di male nell'essere italiano piuttosto che arabo o pakistano.
Anche il fratello ´Umar Andrea alias Sufi Aqa (l'amministratore del forum) è italiano e musulmano, io sono italiana e musulmana, e tantissimi altri fratelli in questo forum sono italiani e musulmani.
Italiano non è sinonimo di non-Musulmano!
Non che ce ne importi qualcosa nell'appartenere ad un'etnia anziché ad un'altra, il nazionalismo ed il razzismo non hanno spazio nella nostra Religione, ma era solo dire che il problema non sta nel mero fatto che il ragazzo di tua sorella sia italiano.
Perdonami se nei messaggi precedenti non ti sono stata d'aiuto, non so che altro dirti.
Baraka Allahu fik wa Allah hafiz.

_________________
"There is no better test of a man's integrity than his behaviour when his wrong"

{Mufti Yusuf Moosagie}
~

"A true scholar never stops learning.
A true scholar is always a student of Deen.
Never forget your roots and be humble"

{Mufti Ismail Desai}
~

"Disavowing a legitimate Fiqh opinion just because it clashes with public sentiment is an act of cowardice and lacks scholarly integrity"

{Mufti Musa Furber}
_
"Allah ha fatto scendere il più bello dei racconti, un Libro coerente e reiterante, alla cui lettura rabbrividisce la pelle di coloro che temono il loro Signore e poi si distende la pelle, insieme ai cuori, al Ricordo di Allah. Questa è la Guida di Dio con la quale Egli dirige chi vuole. E coloro che Allah svia, non avranno alcuna direzione"
{Qur´an, Surah az-Zumar, ayah 23}
_
Sar bakaf sar buland, Deoband Deoband!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Hafsa1438
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/03/17 19:00
Messaggi: 199
Residenza: Madhhab Hanafi

MessaggioInviato: Ven Giu 16, 2017 9:44 am    Oggetto: Dimenticavo! Rispondi citando

Scusami, non avevo letto che i tuoi genitori starebbero male sapendo tutto ciò che fa tua sorella.
Da un lato sarei propensa a dirglielo così che possano aiutarti ad ammonire tua sorella... sai non sì sa mai, se Allah vuole potrebbe anche rinsavire e tornare sulla giusta Via...wa Allahu a´lam.
Del resto la situazione la conosci tu (e Allah Ta´ala naturalmente), se sai che parlandone coi tuoi potrebbero peggiorare le relazioni in famiglia e tua madre e tuo padre soffrirebbero (giustamente) così tanto per la figlia che si è perduta, in tal caso forse è meglio che eviti di dirglielo perché potrebbero anche ammalarsi.
Per ora prova tu ad avvertirla di nuovo e a trascorrere qualche ora con lei.
Ed oltre a spiegarle l'Islam a parole prova a mostrarle l'Islam nei fatti concreti, proprio come se ti trovassi a illustrare l'Islam ad un bambino.
Cos'altro puoi fare non so, Allah è il più Sapiente, il sommamente Saggio.
Di nuovo, baraka Allahu fik fratello, e che l'Altissimo ti assista in questa gravosa situazione.

_________________
"There is no better test of a man's integrity than his behaviour when his wrong"

{Mufti Yusuf Moosagie}
~

"A true scholar never stops learning.
A true scholar is always a student of Deen.
Never forget your roots and be humble"

{Mufti Ismail Desai}
~

"Disavowing a legitimate Fiqh opinion just because it clashes with public sentiment is an act of cowardice and lacks scholarly integrity"

{Mufti Musa Furber}
_
"Allah ha fatto scendere il più bello dei racconti, un Libro coerente e reiterante, alla cui lettura rabbrividisce la pelle di coloro che temono il loro Signore e poi si distende la pelle, insieme ai cuori, al Ricordo di Allah. Questa è la Guida di Dio con la quale Egli dirige chi vuole. E coloro che Allah svia, non avranno alcuna direzione"
{Qur´an, Surah az-Zumar, ayah 23}
_
Sar bakaf sar buland, Deoband Deoband!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
amin_0137
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 16/06/17 02:28
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Ven Giu 16, 2017 12:30 pm    Oggetto: RISPOSTA Rispondi citando

ti ringrazio moltissimo per i tuoi consigli
volevo solo dirti che:

-1 l'esempio di Nuh 'alayhi as-salam l'ho usato proprio perchè per quello che ne so, essendo menzionato nel sacro corano credo faccia parte della nostra sharia, essendo il sacro corano l'ultima rivelazione scesa che abolisce tutte quelle precedenti, ogni cosa che c'è scritta dovrebbe essere valida in qualche modo anche solo come esempio da seguire, indi per cui non ritengo possa andare contro la shari'ah (mi corregga se sbaglio)

-2 per quello che credo di aver capito ciò che lei fa, per lei è normale; quindi ipotizzo che abbia rinnegato la fede anche se non c'è stata una diretta affermazione da parte sua, quindi può essere ritenuta una miscredente? se si che comportamento si deve tenere nei confronti di questa persona, oltre ovviamente il semplice rispetto ?

-3 per i consigli che tu mi hai dato riguardo il passare più tempo con lei non so se tu hai avuto fratelli o sorelle più giovani di te, ma non è cosi immediato e facile, anche perchè da parte loro non c'è sempre quest'apertura nei tuoi confronti; e purtroppo no nelle vicinanze non ci sono sorelle pie e praticanti

-4 per quanto riguarda la discussione con i miei genitori ne ho parlato ovviamente non dicendo tutto però, perchè sono pienamente consapevole che il loro comportamento poi nei suoi confronti non farebbe altro che peggiorare la situazione (la mia domanda è quindi : è comunque meglio coprire i peccati di una persona o esporli a chi di dovere? )

-5 mi scuso poi perchè ho sbagliato ad esprimermi il problema non è ovviamente che sia italiano o di qualsiasi altra etnia; il problema è che non è mussulmano e che oltre tutto si frequentano come un semplice fidanzamento basato su fondamenti haram e non in vista di un matrimonio futuro.

ti ringrazio ancora per aver speso un po del tuo tempo a rispondermi
jazaka'allah kayran
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Hafsa1438
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/03/17 19:00
Messaggi: 199
Residenza: Madhhab Hanafi

MessaggioInviato: Ven Giu 16, 2017 2:07 pm    Oggetto: Questione sorella Rispondi citando

As-salamu ´alaykum wa rahmatullah wa barakatuhu fratello,
1 - Sì, come tu hai detto, nel Qur´an è narrata la storia di Nuh ´alayhi as-salam, ma sinceramente non so se anche nel tuo caso si possa rompere il rapporto con lei, perché anche se fosse miscredente è comunque tua sorella.
I legami di familiari sono importanti nell'Islam e non vanno spezzati a meno che non ci siano motivi gravi, per esempio se un musulmano ha genitori miscredenti che lo perseguitano per la sua fede...
2 - È sì, se lei ritiene normale ciò che fa allora la cosa si fa seria: purtroppo è uscita dall'Islam, visto che il ritenere lecita una cosa o un comportamento illecito è kufr.
Wa Allahu a`lam.
3 - Riguardo al comportamento nei suoi confronti: se si è così intestardita e "arroccata" nelle sue posizioni, guarda, non so che dirti, e mi spiace molto.
Rispettala e poi la sua sorte è in "mano" ad Allah Ta´ala.

_________________
"There is no better test of a man's integrity than his behaviour when his wrong"

{Mufti Yusuf Moosagie}
~

"A true scholar never stops learning.
A true scholar is always a student of Deen.
Never forget your roots and be humble"

{Mufti Ismail Desai}
~

"Disavowing a legitimate Fiqh opinion just because it clashes with public sentiment is an act of cowardice and lacks scholarly integrity"

{Mufti Musa Furber}
_
"Allah ha fatto scendere il più bello dei racconti, un Libro coerente e reiterante, alla cui lettura rabbrividisce la pelle di coloro che temono il loro Signore e poi si distende la pelle, insieme ai cuori, al Ricordo di Allah. Questa è la Guida di Dio con la quale Egli dirige chi vuole. E coloro che Allah svia, non avranno alcuna direzione"
{Qur´an, Surah az-Zumar, ayah 23}
_
Sar bakaf sar buland, Deoband Deoband!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Hafsa1438
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/03/17 19:00
Messaggi: 199
Residenza: Madhhab Hanafi

MessaggioInviato: Ven Giu 16, 2017 2:20 pm    Oggetto: -continuazione- questione sorella Rispondi citando

4 - No, fratelli o sorelle minori non ne ho, tra l'altro ho anche alcuni anni meno di tua sorella!
Comunque, sì capisco che può risultare molto difficoltoso farsi ascoltare da lei, non tanto perché è molto giovane ma piuttosto per la brutta via che ha imboccato: mi pare di aver capito che non vuole ascoltare nessuno, si è "chiusa" nelle sue idee e questo è un indizio che mi fa pensare che lei ritenga giuste le cose che fa, ma d'altra parte solo l'Altissimo conosce quel che cela in cuor suo.
5 - Bene, ne hai parlato coi genitori ma senza esporgli le cose in dettaglio.
Insha'Allah hai fatto la cosa giusta: li hai messi al corrente della situazione senza però farli star troppo male.
Saggia decisione, fratello.
6 - Non preoccuparti fratello, l'avevo capito che intendevi non-musulmano.
Ma l'ho specificato perché alcuni usano la parola "italiano" come sinonimo di kafir!
Non ce l'avevo con te, ci mancherebbe!

_________________
"There is no better test of a man's integrity than his behaviour when his wrong"

{Mufti Yusuf Moosagie}
~

"A true scholar never stops learning.
A true scholar is always a student of Deen.
Never forget your roots and be humble"

{Mufti Ismail Desai}
~

"Disavowing a legitimate Fiqh opinion just because it clashes with public sentiment is an act of cowardice and lacks scholarly integrity"

{Mufti Musa Furber}
_
"Allah ha fatto scendere il più bello dei racconti, un Libro coerente e reiterante, alla cui lettura rabbrividisce la pelle di coloro che temono il loro Signore e poi si distende la pelle, insieme ai cuori, al Ricordo di Allah. Questa è la Guida di Dio con la quale Egli dirige chi vuole. E coloro che Allah svia, non avranno alcuna direzione"
{Qur´an, Surah az-Zumar, ayah 23}
_
Sar bakaf sar buland, Deoband Deoband!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Hafsa1438
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/03/17 19:00
Messaggi: 199
Residenza: Madhhab Hanafi

MessaggioInviato: Ven Giu 16, 2017 2:39 pm    Oggetto: Conclusione - questione sorella Rispondi citando

7 - In conclusione: premetto che questa non è una fatwa, è soltanto un mio pensiero e qualcuno mi corregga se erro, e Allah Ta´ala mi perdoni per eventuali sbagli.
Dicevo, se tua sorella manca di rispetto al padre e alla madre, è convinta che il suo comportamento sia normale, ed ha rinunciato alla Verità per inseguire i vuoti costumi della società occidentale, allora la situazione è grave perché lei non "collabora".
Se, invece, lei riconoscesse i suoi errori e si sforzasse sinceramente a migliorare, in tal caso sarebbe un tutt'altro discorso.
Non mi resta che dirti: il vostro dovere di avvertirla e di richiamarla sulla Via l'avete adempito, ma d'altronde lei è adulta e responsabile delle sue azioni e quindi se il comportamento di tua sorella causasse litigi continui in famiglia, discordia, o addirittura il divorzio fra i tuoi (che Allah li aiuti), allora mi dispiace ma sarei tentata a dirti di rompere i legami con lei (specifico che non conosco quel che la Shari´ah prevede su questo argomento).

_________________
"There is no better test of a man's integrity than his behaviour when his wrong"

{Mufti Yusuf Moosagie}
~

"A true scholar never stops learning.
A true scholar is always a student of Deen.
Never forget your roots and be humble"

{Mufti Ismail Desai}
~

"Disavowing a legitimate Fiqh opinion just because it clashes with public sentiment is an act of cowardice and lacks scholarly integrity"

{Mufti Musa Furber}
_
"Allah ha fatto scendere il più bello dei racconti, un Libro coerente e reiterante, alla cui lettura rabbrividisce la pelle di coloro che temono il loro Signore e poi si distende la pelle, insieme ai cuori, al Ricordo di Allah. Questa è la Guida di Dio con la quale Egli dirige chi vuole. E coloro che Allah svia, non avranno alcuna direzione"
{Qur´an, Surah az-Zumar, ayah 23}
_
Sar bakaf sar buland, Deoband Deoband!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Hafsa1438
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/03/17 19:00
Messaggi: 199
Residenza: Madhhab Hanafi

MessaggioInviato: Ven Giu 16, 2017 3:00 pm    Oggetto: Mufti Tosir & Mufti Ibn Adam Rispondi citando

Fratello, dato che io non riesco ad esserti di molto aiuto, ti consiglio di rivolgerti ad un Mufti, così che lui possa emettere un parere giuridico sul tuo caso e dirti se rompere i legami o no.
Qui nel forum, abbiamo l'onore di avere a nostra disposizione il Rispettabile Mufti Ismail ibn Musa Menk, un grande Sapiente ortodosso e tradizionale.
Quindi potresti porre la domanda nell'apposita sezione del forum dedicata alle fatawa.
Oppure, se preferisci, ti fornisco due contatti di altri Muftiyyan autorevoli ed ortodossi, così -insha'Allah- puoi tranquillamente esporre loro la questione in privato.
> Mufti Muhammad Tosir Miah saheb:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



> Mufti Muhammad ibn Adam al-Kawthari saheb:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


( Mufti ibn Adam è molto ferrato in problemi di famiglia).
Se sai l'arabo scrivi pure in arabo al Mufti, altrimenti in inglese.
Se non conosci l'inglese, posso aiutarti insha'Allah.

_________________
"There is no better test of a man's integrity than his behaviour when his wrong"

{Mufti Yusuf Moosagie}
~

"A true scholar never stops learning.
A true scholar is always a student of Deen.
Never forget your roots and be humble"

{Mufti Ismail Desai}
~

"Disavowing a legitimate Fiqh opinion just because it clashes with public sentiment is an act of cowardice and lacks scholarly integrity"

{Mufti Musa Furber}
_
"Allah ha fatto scendere il più bello dei racconti, un Libro coerente e reiterante, alla cui lettura rabbrividisce la pelle di coloro che temono il loro Signore e poi si distende la pelle, insieme ai cuori, al Ricordo di Allah. Questa è la Guida di Dio con la quale Egli dirige chi vuole. E coloro che Allah svia, non avranno alcuna direzione"
{Qur´an, Surah az-Zumar, ayah 23}
_
Sar bakaf sar buland, Deoband Deoband!
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Hosh dar Dam
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/07/07 05:20
Messaggi: 542
Residenza: 27, Totano Road

MessaggioInviato: Mar Lug 25, 2017 12:52 am    Oggetto: Re: PROBLEMI IN FAMIGLIA Rispondi citando

amin_0137 ha scritto:
Assalamu alaikum a tutti mi sono iscritto a questo forum proprio per postare questa domanda: io sono un ragazzo di 24 e mi trovo in una situazione abbastanza delicata e molto stressante, tutto questo è causato dalla mia famiglia ed in particolare da mia sorella, lei è una ragazza di 20 anni nata e cresciuta in Italia come una mussulmana che però con l'andare del tempo sta assumendo dei comportamenti HARAM che vanno contro i nostri ideali e valori:

-ha iniziato a fumare
-si è fatta un tatuaggio
-vuole/ed esce la sera tardi
-è fidanzata con un ragazzo italiano
-manca di rispetto ai nostri genitori (in particolare a nostra madre)


•Di fronte a tutto ciò la mia domanda è che tipo di atteggiamento dovrei assumere io di fronte a una persona del genere ?

•devo dire ai nostri genitori tutto quello che fa? (Pur sapendo che non possono farci nulla non potendola obbligare a cambiare e sapendo che tutto ciò lì farebbe solo stare male)

•ha senso continuare ad avere una relazione con una persona del genere o dovrei tagliare completamente tutti i rapporti?

•è giusto continuare a considerarla ancora come una sorella o com'è successo con il figlio di noè una volta che un famigliare commette kuffur non è più considerabile come un parente?


Di per se le azioni che hai elencato non costituiscono kufr per cui fino a prova contraria tua sorella è comunque Musulmana per quanto questi siano gravi peccati che dimostrano anche una seria crisi di iman.

La strategia da adottare dipende da ciò che può avere maggiori risultati ai fini del salvarla e proteggerla: se parlarne coi vostri genitori potrà aiutarla a risolvere questa situazione (magari con qualche provvedimento preso dai tuoi genitori; come magari una vacanza in un altro paese che le dia l'occasione di rinsavire), bene (e non sarà necessario andare nei dettagli: immagino che i vostri genitori si saranno accorti di ciò che sta succedendo e che ci sono dei problemi); se invece può risultare in una crisi peggiore, sarà da evitare..

Stesso discorso per il tuo tagliare i rapporti con lei: se ha grande rispetto nei tuoi confronti ed il tuo aver tagliato i rapporti con lei la porterà verosimilmente a rendersi conto della gravità della situazione, bene; altrimenti (e ciò è purtroppo più probabile al giorno d'oggi), il rischio è che l'unica persona che le sta dando dei buoni consigli e si preoccupa di lei smetterà di parlarle, e lei rischierà di non avere più alcun'ancora a cui aggrapparsi.

E' una situazione difficile, fai tante dua e cerca di partire dalle basi e dal suo rapporto con Allah; in particolare, concentrati sul rafforzare il suo iman più che sui singoli peccati..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



یک زمانہ صحبت با اولیاء
بہتر از صد سالہ طاعت بے ریا
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, genitori, figli e rapporti tra i generi Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 3.289