Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Domande sull'Islam - Proibizione musica ed immagini?

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tempo libero ed attività
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Dic 12, 2017 2:23 am    Oggetto: Ads

Top
Danio
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 11/04/17 13:32
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Dom Apr 23, 2017 5:27 pm    Oggetto: Domande sull'Islam - Proibizione musica ed immagini? Rispondi citando

Ciao a tutti!

mi presento, sono un ragazzo di 26 anni italiano e cresciuto secondo un'educazione cattolica. Da qualche tempo mi sto interessando all'Islam grazie ai video su Youtube del dr. Zakir Naik e sto leggendo il Corano in traduzione italiana, ma vorrei chiedervi qualche chiarimento su qualche tema che da solo ahimè non comprendo bene.

Ho sentito che nell'Islam la musica e le immagini sono haram (non solo quelle sacre che fin qui posso condividere), vorrei sapere dal momento che questi due elementi sono parte integrante e direi anche essenziale del nostro essere che ci hanno accompagnato sin dalle origini perché Dio vorrebbe reprimere queste parti di noi anziché utilizzarle per un nobile scopo ovvero il trovare piacere nell'animo per esempio. Non dovrebbero quindi più esistere cantanti, musicisti e pittori?

Mi scuso se ho scritto nella sezione sbagliata ma questo è il mio primo post abbiate pazienza, ad ogni modo piacere di conoscervi!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Luqman
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 11/03/15 10:19
Messaggi: 25

MessaggioInviato: Dom Apr 23, 2017 10:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Pace su chi segue la retta via.

È haram suonare gli strumenti musicali, ci stanno vari hadith e racconti te ne cito uno:

Il Messaggero di Allah muhammad (saw) disse:

“Tra la mia ummah (popolo musulmano) ci saranno certamente persone che commetteranno adulterio, indosseranno la seta, berranno alcool e suoneranno strumenti musicali…” Riportato da al-Bukhaari, da al-Tabaraani e al-Bayhaqi.

Ci sono episodi dove i miscredenti assoldavano poeti e musicanti per distrarre la preghiera

Seguire la sunnah porta tanto hasanat ( guadagno ) per il giormo del giudizio e anche tanti benefici nella vita odierna.

Per un credente il costante dhikr ricordo di Allah subhanahu wa ta'ala è fondamentale e gli stati alterati come fare uso di droghe, alcool, ascoltare musica e suonare strumenti musicali crea uno stato mentale dove in quei momenti il dhikr ricordo di Allah subhanahu wa ta'ala sparisce.

Per quanto riguarda immagini intendi i disegni? Non tutto il disegnare è haram è haram solo disegnare esseri viventi che io sappia in quanto è Allah subhanahu wa ta'ala il Creatore ma su questo non mi spingo molto perché non sono ben imformato io evito il disegno.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Danio
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 11/04/17 13:32
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Lun Apr 24, 2017 3:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Luqman e grazie della risposta!

sono d'accordo che la musica può essere deviante poiché esistono molti generi musicali chiaramente ispirati alla violenza e tanti altri atti immorali che distraggono la mente da Dio, ma ciò che non riesco a capire è che la musica può essere anche uno strumento terapeutico che fa solo del bene senza per forza dimenticarsi di Dio!

Per quanto riguarda le immagini mi riferisco ai disegni, foto, quadri, ecc.. rappresentanti esseri viventi e non. Anche queste sono arti innate dell'essere umano, l'uomo sin dalla preistoria disegnava nelle caverne!

So che possono essere affermazioni di non facile risposta ma nel complesso trovo l'Islam una religione completa e continuerò ad informarmi perché la mia conoscenza a riguardo è piuttosto ristretta, la mia mentalità occidentale mi spinge a non accettare questi punti poiché senza musica e immagini trovo veramente difficile vivere!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Luqman
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 11/03/15 10:19
Messaggi: 25

MessaggioInviato: Ven Apr 28, 2017 10:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

La dunya ci viene resa bella a certi per mettere alla prova la fede ad altri per aumentare la miscredenza.

Noi dobbiamo provare la morte e anche il mondo finirà il giorno del giudizio è un giorno promesso in tutte le rivelazioni Scritte e dei profeti, in quel giorno non sarà fatto torto a nessino e verremo giidicati su ogni piccola cosa e anche sulle trasgressioni verso Dio e quali giustificazioni avremo? Lo abbiamo fatto perché ci piaceva?

Shytan rende bello ciò che è illecito ci bisbiglia in verità siamo sulla terra per glorificare Dio la vita terrena è un battito di ciglia rispetto l'eternità della morte, fobbiamo tornare pentiti verso Dio fin quando ci é concessa dilazione dopo è troppo tardi.

Le foto sono lecite farle ma non vanno appese in mostra in casa o i malika non entrano in cada... se non c'è luce di Dio c'è il male di shytan non ci sono vie di mezzo
Top
Profilo Invia messaggio privato
Danio
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 11/04/17 13:32
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Sab Apr 29, 2017 5:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Hai ragione, il mondo è pieno di trappole e noi neanche ce ne accorgiamo, siamo convinti di fare del bene per noi stessi ma il piacere dei sensi è solo passeggero, dopo ritorna lo sconforto perché siamo dipendenti dalle cose esterne e non diamo abbastanza attenzione a Dio!
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Hosh dar Dam
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/07/07 04:20
Messaggi: 650
Residenza: 27, Totano Road

MessaggioInviato: Gio Mag 11, 2017 12:32 am    Oggetto: Re: Domande sull'Islam Rispondi citando

Ciao Danio, benvenuto!

Ti invito innanzitutto a partire dalle basi essenziali consultando le risorse raccolte in questo link:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Danio ha scritto:
Ho sentito che nell'Islam la musica e le immagini sono haram (non solo quelle sacre che fin qui posso condividere), vorrei sapere dal momento che questi due elementi sono parte integrante e direi anche essenziale del nostro essere che ci hanno accompagnato sin dalle origini perché Dio vorrebbe reprimere queste parti di noi anziché utilizzarle per un nobile scopo ovvero il trovare piacere nell'animo per esempio. Non dovrebbero quindi più esistere cantanti, musicisti e pittori?


La proibizione non riguarda qualsiasi tipo di "espressioni artistica" - saprai anzi che nella storia ci sono stati moltissimi "artisti" che hanno prodotto poesie, poemi/canti, calligrafie, edifici di squisita fattura.

Ciò che è considerato proibito sono solamente gli strumenti musicali (con alcune eccezioni) e le riproduzioni grafiche di esseri animati (lasciando invece un ampio margine di raffigurazione di paesaggi, soggetti naturali inanimati, calligrafia, etc.).

Luqman ti ha presentato un lato da cui è possibile inquadrare la questione - che è quello di un Musulmano che abbia già accettato la verità dell'Islam e dunque si sottomette innanzitutto agli ordini di Dio e del Suo Profeta (sallallahu `alayhi wasallam) senza bisogno di altro che non la prova che tali prescrizioni siano effettivamente basate nella rivelazione divina.

Nel tuo caso, non essendo (ancora) Musulmano, potrebbe essere utile affrontare la questione anche da altri lati, così da poter avere un assaggio della saggezza divina insita nelle Sue prescrizioni.

Ed a questo riguardo, un paio di riflessioni:

Sulla musica, una della caratteristiche fondamentali dello "spirito" della visione islamica - puntando innanzitutto a rafforzare il rapporto tra Dio ed i suoi servi e creature - sono la sobrietà e la lucidità, preservando il dono della razionalità che Dio ci ha concesso ed evitando di offuscarlo con sostanze inebrianti o con artificiali estasi emotive - cui la musica, per sua stessa natura, può facilmente portare, e lo sapevano già i filosofi greci che ne hanno discusso in dettaglio, e similmente lo sanno bene i registi dell'ìndustria culturale, della cinematografia e dello "spettacolo", della pubblicità, etc., che usano la musica per guidare (o meglio, sviare) le coscienze della masse.

Come aveva scritto Sufi Aqa in un vecchio

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

:

"Senza contare che comunque la musica "muove" corde interiori dell'animo e della psiche dell'uomo, che il Legislatore (Allah, Iddio) ha considerato evidentemente incompatibili con lo specifico percorso spirituale islamico.

Ci sono sostanze che assunte da un malato, lo fanno guarire (con il permesso di Allah); le stesse sostanze, assunte da una persona affetta da un'altra malattia, o da una persona sana, possono invece cagionare malattia o addirittura portare alla morte.

Se Dio ce l'ha proibita (secondo il parere maggioritario di stabilito di tutte le quattro scuole giuridiche e della maggioranza dei sapienti), significa che la musica -ed i suoi effetti sull'animo e la psiche dell'uomo- sono controproducenti rispetto al tipo ed alle caratteristiche del percorso spirituale posto in essere dalla Legge sacra dell'Islam
".

Sulla proibizione delle immagini e della raffigurazione di oggetti animati, da una parte è un modo per tagliare alla radice ogni rischio di idolatria, e dall'altra, la creazione di immagini è considerata una forma di tentativo di imitazione dell'attività creatrice divina, e dunque si pone un limite anche per ricordare all'uomo i suoi limiti.

Detto questo, invitiamo anche te a concentrarti inizialmente sulle basi essenziali del messaggio e della dottrina islamica (l'unicità divina, la missione profetica dell'ultimo Messaggero, il Profeta Muhammad (sallallahu `alayhi wasallam), il Qur'an come rivelazione divina finale, etc.), più che sulle singole e varie regole e precetti, che sono compresi, accettati ed implementati in virtù dell'accettare l'Islam come ultima rivelazione dall'unico Dio, e non meramente come risultato dell'essere razionalmente "d'accordo" con ogni singolo precetto analizzato prima dell'aver compreso chi ne sia il Legislatore.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



یک زمانہ صحبت با اولیاء
بہتر از صد سالہ طاعت بے ریا
Top
Profilo Invia messaggio privato
Danio
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 11/04/17 13:32
Messaggi: 4

MessaggioInviato: Dom Mag 14, 2017 4:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao, si ho inquadrato la questione abbastanza bene grazie anche alla tua spiegazione.

In verità sono attratto dall'Islam sulle dottrine principali della fede, ma ciò a cui non riesco ad essere d'accordo è "l'eliminazione" o il continuo evitamento dei lati oscuri che ogni essere umano porta dentro di sè.
Non credo che tutto il male venga necessariamente da Satana e che dobbiamo costantemente sentirci in colpa per questo, poiché spesso le criticità della vita ci portano a raggiungere dei buoni traguardi per noi stessi e per chi ci sta attorno.

Per esempio senza allargare troppo la questione sennò ne uscirebbe fuori una discussione infinita, rimanendo nel campo del topic chi ho aperto è un dato di fatto che il disegno di immagini animate sia vietato nell'Islam come tu stesso hai spiegato per non incorrere nell'idolatria. Ma è anche vero che se io sono bravo a disegnare paesaggi posso essere anche in grado di creare volti, uomini, animali e via dicendo. Poiché se ho un talento nel disegno posso raffigurare di tutto, e se il talento viene da Dio, perché rinnegare una parte e l'altra no? Forse il talento delle immagini animate è un illusione che viene da Satana mentre se decido di disegnare una collina allora è concessa da Dio?

So che può sembrare una spiegazione razionale e quindi non spinta da volontà di fede, ma è comunque vero il concetto base che bene e male si alternano nella vita di tutti i giorni altrimenti non sarebbe possibile la vita stessa! E chi segue un modello di perfezione agli occhi di Dio decidendo di negare dei modi di pensare o di fare considerati peccaminosi o è ipocrita o non vuole accettare la realtà vivendo un senso di frustrazione perenne.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Tempo libero ed attività Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 2.278