Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Benefici del Ramadan

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> - Speciale Ramadan (e Sha`ban e Shawwal) - e digiuno!
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Feb 21, 2018 7:35 am    Oggetto: Ads

Top
Ramino94
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 14/07/13 16:30
Messaggi: 1
Residenza: Italia

MessaggioInviato: Sab Mag 31, 2014 4:44 pm    Oggetto: Benefici del Ramadan Rispondi citando

Salam aleikom a tutti :D
Inshallah ho intenzione di fare una tesina sui benefici del mese di Ramadan, sia spirituali che fisici. Qualcuno sarebbe in grado di aiutarmi in quelli spirituali?
Jazakamu Alluhu Kheir a tutti :D
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Lun Giu 02, 2014 3:12 am    Oggetto: Rispondi citando

Wa`alaykum assalam warahmatullahi wabarakatuhu fratello,

Benvenuto!

Intanto segnalo:

Shaykh `Abd al-Qadir Jilani sul Ramadan -
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



I misteri del digiuno - Al Ghazali -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Estratti sul digiuno dalle Futuhat-al-Makkiya - Ibn `Arabi -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Maryam88
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 11/01/10 17:11
Messaggi: 7

MessaggioInviato: Sab Giu 13, 2015 2:58 am    Oggetto: Rispondi citando

Primo:

La golosità è uno dei più gravi peccati che conducono alla rovina e essa causa molte malattie e infermità, sia spirituali che fisiche, poiché conduce al desiderio sessuale, poi al desiderio di status e ricchezza che servono a soddisfare i primi due desideri. In seguito questo genera malattie spirituali come l’ostentazione, l’invidia distruttiva (hasad), la superbia e l’arroganza derivanti dal focalizzarsi su faccende terrene. In molti casi porta al peccato e all’immoralità, e tutto ciò a causa di questo desiderio. Gli antichi arabi dicevano: “Lo stomaco è la dimora della malattia, e la moderazione è la base della cura.”

Allah dice (interpretazione del significato):

“…e mangiate e bevete ma senza esagerare, invero Egli non ama chi esagera (Al Musrifūn) “ [Al A’rāf 7:31]

La Sunnah incoraggia la moderazione nel mangiare, e critica fortemente l’eccesso.

Il Profeta (sallalahu alayhi wa sallam) disse: “ Non c’è recipiente peggiore da riempire per il figlio di Adamo che il suo stomaco. E’ sufficiente per il figlio di Adamo mangiare pochi bocconi per sostenersi. E se proprio deve farlo ( riempirsi lo stomaco), allora che riempia un terzo di cibo, un terzo d’acqua e un terzo d’aria.” Narrato da al-Tirmidhi (2380).

E’ stato narrato che Nāfi’ disse: Ibn ‘Umar, che Allāh sia soddisfatto di lui, aveva l’uso di non mangiare finché non fosse portato un povero a mangiare con lui. Io portai dentro un uomo per mangiare con lui e questi mangiò moltissimo.
Egli disse: O Nāfi’, non lasciar entrare da me quest’uomo poiché ho sentito il Messaggero di Allah (sallalahu alayhi wa sallam) dire: “ Il kāfir mangia in sette intestini.” Narrato da al-Bukhāri (5393) e Muslim (2060).

Al Nawawi disse, commentando questo hadit (14/25):

Gli studiosi hanno detto: Il significato dell’hadit è di accontentarsi di poco in questo mondo e incoraggia l’ascetismo e la soddisfazione, in aggiunta al fatto che mangiare poco è una buona caratteristica, e mangiare tanto è l’opposto. Per quanto riguarda le parole di Ibn ‘Umar sul povero che mangiò tanto in sua presenza, “ Non lasciarlo entrare da me” , le disse perché si stava comportando come un kāfir, e se una persona si comporta come un kāfir è riprovevole (makrūh) starci a contatto se non è necessario; in più,la quantità che quell’uomo aveva mangiato avrebbe potuto sfamare un bel po’ di persone.

Secondo:

Ibn al-Qayyim ha riassunto per noi gli insegnamenti del Profeta (sallalahu alayhi wa sallam) riguardo cibo e bevande derivandoli dagli hadit. Egli dice in Zaad al-Ma’aad (1/147):

Similmente l’abitudine del Profeta (sallalahu alayhi wa sallam) era di non rifiutare ciò che era a disposizione per darsi la pena di andare a cercare ciò che non era a disposizione. Mai del buon cibo gli fu presentato senza che lo mangiasse, a meno che non ne avesse desiderio, nel qual caso se ne asteneva senza proibirlo. Non criticava mai nessun cibo. Se lo voleva lo mangiava, altrimenti lo lasciava, così come si astenne dal mangiare carne di lucertola perché non era suo uso, ma non la proibì alla Ummah. Mangiava dolci e miele, che gli piacevano. Mangiava carne di cammello, montone, pollo, otarda, onagro, coniglio e frutti di mare. Mangiava carne arrostita e datteri sia freschi che secchi. […] Non rifiutava il buon cibo, e non si dava la pena di andarlo a cercare, piuttosto mangiava quello che c’era ma se non c’era nulla portava pazienza e si legava una pietra sullo stomaco per alleviare la fame. Passavano tre lune nuove di fila e in casa sua non si vedeva accendere un fuoco per cucinare.

Terzo:

I sapienti hanno menzionato i benefici del mangiare con moderazione e non eccedere. Essi includono:

1) Purezza di cuore, lucidità mentale e profondo discernimento. La sazietà genera stupidità e acceca il cuore. Perciò il proverbio dice: “ Colui il cui stomaco è affamato sarà capace di pensare profondamente e la sua intelligenza sarà acuita.”

2) Umiltà e perdita di orgoglio, vanto e insolenza, che sono le basi della tracotanza e dell’incuria verso Allah.

3) Non si dimenticherà la collera e il castigo di Allah e le persone che sono afflitte da disgrazie. Perché chi è sazio dimentica chi è affamato e dimentica la fame, ma il saggio non vede qualcun altro afflitto da una disgrazia senza che ciò risvegli in lui il ricordo delle disgrazie dell’altra vita.

4) Uno dei più grandi benefici è che mette fine a tutti i desideri peccaminosi e genera controllo sulla nafs che è incline al male, perché la fonte di tutti i peccati sono i desideri e l’energia, e il carburante per i desideri e l’energia è il cibo. Dhu’l-Nūn disse: Non ho mai mangiato a sazietà senza dopo peccare o pensare di peccare.

5) Respingere il sonno e stare alzati. Perché chi mangia tanto, beve tanto, e chi beve tanto, dorme tanto. Dormire tanto causa una perdita di tempo e la perdita del tahajjud; rende lenti e indurisce il cuore. Il tempo è il dono più prezioso e rappresenta il capitale di una persona, ma il sonno è morte e dormire troppo accorcia la vita.

6) Salute fisica e allontanamento delle malattie, che sono causate dal mangiar troppo e mescolare cibi diversi nello stomaco. I dottori dicono che la golosità è causa di malattie e la moderazione porta alla guarigione.

Riassunto da Yhia’ ‘Ulūm al-Dīn (3/103-104)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Maryam88
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 11/01/10 17:11
Messaggi: 7

MessaggioInviato: Sab Giu 13, 2015 3:04 am    Oggetto: Rispondi citando

Questa era una mia vecchia traduzione, parla piuttosto della golosità/ingordigia ma qualche spunto c'è. Sui benefici per la salute invece ti consiglio di rivolgerti al fratello Nicola Abderrahman Bragazzi che trovi su fb, è medico e ha approfondito molto sul tema e scritto diversi saggi in proposito ma sha Allah. Da ricordare comunque che il beneficio spirituale supera di gran lunga quello fisico hamdulillah (se si perfeziona il (digiuno) .
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> - Speciale Ramadan (e Sha`ban e Shawwal) - e digiuno! Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 1.492