Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

califfato, Turchia e Arabia s.

 
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Attualità e notizie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Mar 25, 2017 1:03 am    Oggetto: Ads

Top
othman
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/01/14 19:47
Messaggi: 708

MessaggioInviato: Dom Mar 29, 2015 6:56 pm    Oggetto: califfato, Turchia e Arabia s. Rispondi citando

Salam aleikum fratelli e sorelle. Leggendo la sezione politica del forum, tutto ciò che pensavo fino ad ora credo , che sia
sbagliato.
-Parto dal chiedere, l'impero ottomano era del tutto uno stato islamico?
-Ma l'Arabia Saudia, che non implementa del tutto la legge islamica, può essere considerato uno sorta di stato islamico? Ho notato che nel forum alcuni criticano fortemente il sistema politico dell'Arabia Saudita
-molti ( dai paesi arabi e dai paesi europei/occidentali)vanno a studiare a Medina ( o a mecca o a Riadh), ma secondo voi, per imparare bene l'islam si potrebbe andare a Medina o alla mecca o alla Riyadh?
-la Turchia di oggi, com'è? Sappiano che Ataturk ha fatto moltissime cose che vanno contro l'islam ( ma lui era almeno musulmano? )La società turca di oggi, ha ancora qualcosa di islamico?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
AbuMuhammad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/03/12 19:44
Messaggi: 960

MessaggioInviato: Ven Apr 10, 2015 4:17 am    Oggetto: Rispondi citando

othman ha scritto:
Salam aleikum fratelli e sorelle. Leggendo la sezione politica del forum, tutto ciò che pensavo fino ad ora credo , che sia
sbagliato.

Wa `alaykom salam wa rahmatullahi wa barakatuh

Non so a quali questioni ti riferisci precisamente, ma basandomi sulla piena fiducia che ripongo nel forum dico: alhamdolellah! :D

Rispondendo alle tue domande nel limite delle mie conoscenze e aiutandomi con qualche link:

othman ha scritto:
-Parto dal chiedere, l'impero ottomano era del tutto uno stato islamico?

Per gran parte del suo tempo sì (non dico soltanto "sì" per scrupolo).

Citazione:
-Ma l'Arabia Saudia, che non implementa del tutto la legge islamica, può essere considerato uno sorta di stato islamico? Ho notato che nel forum alcuni criticano fortemente il sistema politico dell'Arabia Saudita

Dal momento che la politica nell'Islam non è seconda a nessuno degli aspetti regolati dalla Shar'iah (religione, economia, diritto ecc, tutti egualmente di "primaria" importanza tra loro), e guardando alla sua politica - per lo più - estera e il gran danno che questa causa alla Ummah, quel "una sorta" ci sta tutto. Genericamente si potrebbe dire "Stato Islamico" per il fatto che implementa la Shar'iah in larghi aspetti, ma in sé non lo definirei uno Stato Islamico esemplare e fedele ai canoni che tale definizione comporta.

Su altri possibili aspetti negativi dello Stato Saudita non ti so dire, non avendo mai approfondito..


Citazione:
-molti ( dai paesi arabi e dai paesi europei/occidentali)vanno a studiare a Medina ( o a mecca o a Riadh), ma secondo voi, per imparare bene l'islam si potrebbe andare a Medina o alla mecca o alla Riyadh?

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Citazione:
-la Turchia di oggi, com'è?

"Non è uno "Stato islamico", decisamente.
Ma grazie a Dio ci sono stati molti progressi ultimamente."
(

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

)

Citazione:
Sappiano che Ataturk ha fatto moltissime cose che vanno contro l'islam ( ma lui era almeno musulmano? )

Personalmente preferisco evitare takfir, anche se nei riguardi di un personaggio negativo, riprovevole, e dichiaratamente nemico dell'Islam come lui.

Citazione:
La società turca di oggi, ha ancora qualcosa di islamico?

Alhamdolellah sì, come praticamente la stragrande maggioranza dei territori lungamente benedetti dall'Islam nel corso della storia.
Top
Profilo Invia messaggio privato
othman
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/01/14 19:47
Messaggi: 708

MessaggioInviato: Ven Apr 10, 2015 5:18 am    Oggetto: califfato, Turchia e Arabia s. Rispondi citando

Fratello grazie mille.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
othman
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/01/14 19:47
Messaggi: 708

MessaggioInviato: Ven Apr 10, 2015 5:07 pm    Oggetto: califfato, Turchia e Arabia s. Rispondi citando

Sono rimasto molto contento delle notizie sulla Turchia . Che Allah li aiuti nel loro riavvicinamento all'islam
un giorno mi piacerebbe andare li .
ma in Turchia si va, anche per studiare il madhab hanafi, ci sono madaris? ??
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 22:20
Messaggi: 15000
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Sab Apr 11, 2015 1:54 am    Oggetto: Re: califfato, Turchia e Arabia s. Rispondi citando

othman ha scritto:
-Parto dal chiedere, l'impero ottomano era del tutto uno stato islamico?


Wa`alaykum assalam warahmatullahi wabarakatuh,

Era uno Stato "legittimo" in base all'Islam, a cui era obbligatorio obbedire? Sì.
Era perfetto? No, così come quasi nessun governo oltre a quello di al-khulafa' ar-rashidun..

Citazione:
-Ma l'Arabia Saudia, che non implementa del tutto la legge islamica, può essere considerato uno sorta di stato islamico? Ho notato che nel forum alcuni criticano fortemente il sistema politico dell'Arabia Saudita


Il problema non è tanto il "sistema politico" (la monarchia può essere comunque legittima), bensì il fatto che non solo è lungi dall'essere esemplare, ma sin dalla sua fondazione (basata sulla ribellione al legittimo governo ottomano e sull'alleanza con inglesi ed americani) ha lavorato contro gli interessi dell'Islam e dei Musulmani.

Citazione:
-molti ( dai paesi arabi e dai paesi europei/occidentali)vanno a studiare a Medina ( o a mecca o a Riadh), ma secondo voi, per imparare bene l'islam si potrebbe andare a Medina o alla mecca o alla Riyadh?


al-Haramayn sono stati per secoli centri di conoscenza islamica tradizionale (ma non in esclusiva: vanno ricordate anche molte altre zone del mondo islamico; dallo Sham, all'Egitto, alla Persia, all'Asia Centrale, alla Turchia, al Subcontinente indiano, all'Africa occidentale, all'Andalusia, etc.), ma, sebbene tuttora vi risiedano ed insegnino numerosi `Ulama' tradizionali, la metodologia seguita nelle nuove università fondate negli ultimi decenni è generalmente quella salafita-wahhabita, ragion per cui consigliamo piuttosto o di studiare privatamente presso `Ulama' ivi residenti, o di andare a studiare altrove.

othman ha scritto:
-la Turchia di oggi, com'è?


Una realtà molto polarizzata, ma in veloce e netto miglioramente rispetto ai decenni precedenti.

othman ha scritto:
Sappiano che Ataturk ha fatto moltissime cose che vanno contro l'islam ( ma lui era almeno musulmano? )


No, la`natullahu `alayhi; ha combattuto e perseguitato l'Islam ed i Musulmani, ma alhamdulillah ora lui è morto, la sua ideologia decrepita sta morendo, e l'Islam è vivo.

othman ha scritto:
La società turca di oggi, ha ancora qualcosa di islamico?


Ma certamente! Anzi, mi permetterei di dire che, pur nonostante tutto ciò che ha subito con le "riforme" di Atakufr, la società turca (o almeno certe sue parti) conservano valori tradizionali islamici che sono invece ben più in crisi in paesi che storicamente non hanno subito un decimo dell'opera distruttiva di Atakufr!..

othman ha scritto:
ma in Turchia si va, anche per studiare il madhab hanafi, ci sono madaris? ??


Certamente vi sono madaris, il "problema" (per gli stranieri) è che in quasi tutte l'insegnamento avviene in turco (od in curdo, quelle - ottime! - nelle zone curde), per cui, per chi non lo sa, il primo anno passa ad imparare il turco..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
othman
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/01/14 19:47
Messaggi: 708

MessaggioInviato: Sab Apr 11, 2015 5:10 am    Oggetto: califfato, Turchia e Arabia s. Rispondi citando

Grazie fratello. Come sempre le tue risposte sono complete e chiare. Baraka allahu fik.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
othman
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/01/14 19:47
Messaggi: 708

MessaggioInviato: Sab Apr 11, 2015 2:29 pm    Oggetto: califfato, Turchia e Arabia s. Rispondi citando

...
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
AbuMuhammad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/03/12 19:44
Messaggi: 960

MessaggioInviato: Sab Apr 11, 2015 5:31 pm    Oggetto: Re: califfato, Turchia e Arabia s. Rispondi citando

Sufi Aqa ha scritto:
othman ha scritto:
-Parto dal chiedere, l'impero ottomano era del tutto uno stato islamico?

Era uno Stato "legittimo" in base all'Islam, a cui era obbligatorio obbedire? Sì.
Era perfetto? No, così come quasi nessun governo oltre a quello di al-khulafa' ar-rashidun..

Mi sovviene una domanda: ma nel caso di uno Stato/Governante islamicamente giusto ("legittimo in base all'Islam"), la bay`ah (dichiarazione di fedeltà) va fatta soltanto ad uno Stato/Governante o, volendo, anche a più di uno? Ad esempio, se vi fossero più governanti o Stati islamicamente giusti, a chi dovremmo fare bay`ah? Esemplificando: se io risiedessi nello Sham all'epoca del Califfato Ottomano (o in qualsiasi altro territorio da questo governato), di certo, suppongo, dovrei fare il giuramento a quest'ultimo, e non a un ipotetico Stato/Governante regnante in qualsiasi altra parte del mondo o magari distante da me mille miglia (più che per la questione della distanza/vicinanza, magari, per questioni di affinità religiosa).. giusto? Ma intendendo uno Stato/Governante quale capo e guida politica di "tutti i musulmani", e di questi ce ne fossero più di uno, più legittimi pretendenti? Immagino una consultazione e un inglobamento.. ma mi piacerebbe avere conferme o chiarimenti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 22:20
Messaggi: 15000
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Gio Apr 23, 2015 5:44 pm    Oggetto: Re: califfato, Turchia e Arabia s. Rispondi citando

AbuMuhammad ha scritto:
Sufi Aqa ha scritto:
othman ha scritto:
-Parto dal chiedere, l'impero ottomano era del tutto uno stato islamico?

Era uno Stato "legittimo" in base all'Islam, a cui era obbligatorio obbedire? Sì.
Era perfetto? No, così come quasi nessun governo oltre a quello di al-khulafa' ar-rashidun..

Mi sovviene una domanda: ma nel caso di uno Stato/Governante islamicamente giusto ("legittimo in base all'Islam"), la bay`ah (dichiarazione di fedeltà) va fatta soltanto ad uno Stato/Governante o, volendo, anche a più di uno?


Ad uno!

AbuMuhammad ha scritto:
Ad esempio, se vi fossero più governanti o Stati islamicamente giusti, a chi dovremmo fare bay`ah? Esemplificando: se io risiedessi nello Sham all'epoca del Califfato Ottomano (o in qualsiasi altro territorio da questo governato), di certo, suppongo, dovrei fare il giuramento a quest'ultimo, e non a un ipotetico Stato/Governante regnante in qualsiasi altra parte del mondo o magari distante da me mille miglia (più che per la questione della distanza/vicinanza, magari, per questioni di affinità religiosa).. giusto?


Sì, esatto.

Poi è potuto capitare di trovarsi in zone più "periferiche" in cui c'era un governante di fatto autonomo, che però riconosceva il primato e la legittimità del califfato (quale quello ottomano), e dunque, sebbene il normale Musulmano di questo o quel lontano emirato fosse innanzitutto in bay`ah col locale emiro/sultano, potremmo vedere una sorta di "proprietà transitoria" nello scorgere un qualche legame anche col califfato centrale..

AbuMuhammad ha scritto:
Ma intendendo uno Stato/Governante quale capo e guida politica di "tutti i musulmani", e di questi ce ne fossero più di uno, più legittimi pretendenti? Immagino una consultazione e un inglobamento.. ma mi piacerebbe avere conferme o chiarimenti.


E' una questione complessa che dipende da molti fattori e purtropo non ho sufficienti elementi..
Anche storicamente - poi ci sono differenze tra situazioni come locali emirati e sultanati che convivevano "a fianco" (dico metaforicamente, visto le distanze) di altre realtà statuali islamiche più importanti, e l'avere più pretendenti allo stesso ruolo..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
AbuMuhammad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/03/12 19:44
Messaggi: 960

MessaggioInviato: Ven Apr 24, 2015 1:34 am    Oggetto: Rispondi citando

Jazak Allahu Khayran!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Attualità e notizie Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.359