Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Riflessione; Integrazione o Assimilazione?
Vai a Precedente  1, 2
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Islamofobia: bufale, repressione, terrorismo anti-islamico e propaganda
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Feb 24, 2018 4:19 pm    Oggetto: Ads

Top
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Ven Nov 30, 2012 11:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

soroboru ha scritto:
E qui vorrei appunto lanciare un messaggio pro-integralismo e anti-integrazione...!


Ormai sappiamo che l'unico Musulmano socialmente accettato è quello che abbandona tutto quello che lo caratterizza come Musulmano e riduce la sua fede a fatto privato. Al massimo rinuncia alla birra, ma per il resto, alle apparenze è un perfetto Occidentale.--->Prototipo del ridicolo Musulmano integrato con maglietta della Nyc e occhiali neri da pseudo "ganzo".

Il Musulmano che invece non si conforma e preferisce non essere intergrato piuttosto che disintegrare ciò in cui crede, viene visto come un "irriducibile", uno "troppo" Musulmano e quindi probabile terrorista, come giustamente fai notare te.

Il punto è che i ragazzetti Musulmani ben Integrati alimentano questo meccanismo/pregiudizio. Essendosi loro totalmente conformati fanno sembare eccessivamente Musulmani quelli che non si conformano ma che in realtà sono "normalmente" Musulmani, ovvero Musulmani nell'unico modo in cui si può esserlo.
Ovvero: sono proprio i Musulmani che si integrano a fare sembrare dei "disadattati" estremisti quei Musulmani che invece non vogliono rinunciare a seguire il loro credo.

In conclusione vorrei dire basta a queste squallide favolette sull'integrazione.
Integrarsi paradossalmente serve proprio a non favorire l'integrazione.


Straquoto.

E rilancio:

A Proposito dell'"Integrazione" dei Musulmani -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Mus'ab ha scritto:
Credo che la società Occidentale finto-cristiana sia riassumibile sinteticamente in una sola parola: ipocrisia.


Esattamente, hai colto nel segno!

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Hud
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/11/12 10:50
Messaggi: 267
Residenza: Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Sab Dic 01, 2012 12:17 am    Oggetto: Rispondi citando

Ismail A. ha scritto:
Le paure dell'occidente ne mettono a nudo tutti i limiti: una società che pone la razionalità ed il pensiero scientifico a fondamentp della sua presunta "superiorità" sui "barbari", non riesce poi a fare a meno di essere vittima di impulsi totalmente irrazionali, smentendo il suo stesso credo.
La realtà è che l'occidente sa di essere totalmente degenerato nei suoi ideali: l'individuo, lasciato solo a sé stesso, senza un humus di valori condivisi, si trova in realtà vittima di sé stesso e non accetta i limiti della natura umana. Non tollera più di ammalarsi, di soffrire, di morire ( e quindi, di vivere, perché la vita consiste anche e soprattutto di queste esperienze).
L'Islam è l'unica terapia in grado di curare i mali dell'occidente...

Salam Aleykum
Mi hai rubato le parole di bocca, secondo me un'azione di "missionariato" Islamico organizzato in Occidente potrebbe portare a delle conversioni di massa, Inshallah. Non sarebbe la prima volta nella storia: al tempo della conquista Araba le conversioni all'Islam tra i Cristiani Siriaci ed Egizi furono notevoli: in ambedue i casi le polemiche a non finire e le discriminazioni o peggio conseguenti alle dispute sulla vera natura di Cristo furono "curate" dall'adesione all'Islam.
Ma forse proprio per questo il mondo occidentale demonizza l'Islam e cerca di secolarizzarlo.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Hud
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/11/12 10:50
Messaggi: 267
Residenza: Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Sab Dic 01, 2012 12:32 am    Oggetto: Rispondi citando

Starlight ha scritto:
Giuseppe ha scritto:
Le cose non sono così semplici. Integrazione ... bisogna intendersi sul significato della parola. Se integrazione significa diventare qualcosa di completamente diverso, rinnegare se stessi, allora no, non mi sta bene. Io sono siciliano e per tanti anni ho vissuto al Nord; non è stato facilissimo. Non ho rinnegato me stesso ma ho cercato di capire gli altri e di farmi capire. Integrazione è questo per me. Non so se ci sono riuscito, ma penso che sia l'unica strada. Anch'io avevo dei pregiudizi e in parte sono venuti meno. E' ovvio che se quando si pensa all'occidente si pensa solo a qualcosa di completamente estraneo da sé, di decadente, immorale ecc., beh certo non è il modo migliore di presentarsi, non è il modo migliore di far sì che un segno abbia un significato invece di un altro. Insomma, un Hamza Piccardo (che peraltro è italiano) dà a certi segni un significato più "amichevole" di quello che possono dare altri agli stessi segni: senza smettere di essere muslim. Spero di essermi spiegato. Per questo dico sempre che è fondamentale cercare reciprocamente di conoscersi: non per diventare altro da sé ma per capirsi, comprendersi, capire le diverse ragioni e motivazioni, rispettarsi: senza necessariamente cambiare e condividere le ragioni dell'altro.
Buona notte.


sono d'accordo quando dici che c'è bisogno di conoscerci, anche perchè conoscendoci è più facile mettere da parte i pregiudizi, e se per te questa significa integrazione, sono completamente d'accordo con te.

Ma vedi, non è quello che l'occidente intende per integrazione, anzi non è quello che la società occidentale intende per integrazione.. quelle che si intende per integrazione secondo la società è diventare uguali e identici, lasciando dietro alle spale la nostra vera identità, e fare/mangiare/camminare/credere ecc ecc.. esattamente come la società occidentale, perchè se risulti diverso in una di queste cose allora automaticamente sei uno che non riesce ad integrarsi, e te lo dico anche per esperienza.
La verità è che non glie ne importa niente alla gente di conoscerti, non alla maggior parte, quello che importa a loro è vederti uguale a loro, anche perchè così da una parte si sentono più rassicurati e tranquilli e dall'altra parte superiori perchè visto che secondo loro la loro cultura è più "civile" allora per loro è normale ed è giusto pensare che siamo noi quelli che la dovrebbero acquisire come stile di vita, e quindi in questo senso ci dovremmo integrare.


In parole povere l'integrazione con la società occidentale risulterebbe in una secolarizzazione dell'Islam, come già accaduto al Cristianesimo che già sviato una volta, ora se ne addirittura partito per la tangente (e' possibile essere doppiamente sviati?).
Ma come, sto facendo tanto per reintrodurre il Divino nella mia vita e già' mi vogliono "risecolarizzare" ?
Perdonate il tono ironico...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Sab Dic 01, 2012 12:40 am    Oggetto: Rispondi citando

Hud ha scritto:
Salam Aleykum
Mi hai rubato le parole di bocca, secondo me un'azione di "missionariato" Islamico organizzato in Occidente potrebbe portare a delle conversioni di massa, Inshallah.


Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh,


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Lo scopo principale di questo forum è proprio questo; va' da sé che l'azione di dawah via internet è solo il primo di insha'Allah una serie di passi successivi, e proprio questo forum potrebbe costituire il luogo in cui discutere e organizzarci per come espandere l'invito all'Islam in questo paese..

Hud ha scritto:
Non sarebbe la prima volta nella storia: al tempo della conquista Araba le conversioni all'Islam tra i Cristiani Siriaci ed Egizi furono notevoli:


Non soltanto tra Siriaci ed Egizi: tutta la popolazione islamica attuale è il frutto di "conversioni" indietro nella storia: dagli stessi Sahabah alle varie tribù araba e popolazioni che per intero o in parte hanno accettato l'Islam: persiani, turchi, afghani, indiani, cinesi, berberi, africani, indonesiani etc etc etc.

Ed è un fenomeno ancora attivo: tutt'oggi - non solo in Europa - migliaia di persone in ogni angolo del mondo continuano ad accettare l'Islam, rivelazione finale inviata dall'Unico Dio per tutta l'umanità.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1422
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Mar Dic 11, 2012 3:30 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

MashaAllah! Gli ultimi messaggi di Mujahidah Von Sor sono tra i migliori della storia del forum.
Proprio oggi si parlava di questo in Masjid: se possiede un orpello e non se ne prende cura, si vergogna a esporlo, lo mutila e lo getta via cosa deve pensare la gente se non che è una cosa di poco conto? Se invece lo custodisce gelosamente, lo lucida, lo espone con orgoglio tutti penseranno che è qualcosa di valore e magari gli verrà voglia di possederne uno uguale.

Il problema, come dice giustamente Mujahida, è che tanti "integrati" sono l'ostacolo maggiore alla nostra Da`wah, spesso inconsapevoli, anzi vorrebbero tanto che tutti diventano musulmani, e magari fanno invitano all'Islam i loro colleghi di lavoro e vicini di casa, ma non si rendono conto che vestendosi da occidentali, rinunciando alla nobile Sunna per le tradizioni effimere di questo tempo anzitutto non catturano alcuna curiosità da parte della gente, cosa offrono di diverso?, e poi mettono in cattiva luce chi invece segue la Sunna, e in definitiva mettono in cattiva luce RasuluLlah .

Per questo oggi è fondamentale anzitutto il Tabligh e la nasiha verso i già musulmani, farli tornare sulla Retta via, e poi presentarsi ai non musulmani senza alcuna vergogna, senza nascondere nulla, anzi con orgoglio, esponendo il nostro Islam, il nostro amore per la Sunna, la nostra adorazione del Signore dei mondi.

Allah ci dia tawfiq!

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Mar Dic 11, 2012 3:58 pm    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Fabb Yusuf Tarenti ha scritto:
Proprio oggi si parlava di questo in Masjid: se possiede un orpello e non se ne prende cura, si vergogna a esporlo, lo mutila e lo getta via cosa deve pensare la gente se non che è una cosa di poco conto? Se invece lo custodisce gelosamente, lo lucida, lo espone con orgoglio tutti penseranno che è qualcosa di valore e magari gli verrà voglia di possederne uno uguale.


Il discorso più o meno è questo.

Un non Musulmano vede nel tipo di "Musulmano integrato" un colonizzato mentale, che ha abbandonato la sua "tradizione" per assimilarsi e vestirsi, acconciarsi, pettinarsi, mangiare, pensare, e parlare come un "occidentale bianco".

Vede quindi che lui stesso - Musulmano di nascita ed origine - ha lasciato perdere l'Islam, in tutto od in parte.

Lui stesso - il Musulmano d'origine - ha di fatto riconosciuto e confermanto la "Superiorità Occidentale", buttando alle ortiche le sue "tradizioni" per abbracciare in toto quelle del suo colonizzatore.

E quindi non può fare a meno che pensare: "se lui stesso (che è nato Musulmano e conosce l'Islam meglio di me che non ne sono nulla) ha riconosciuto la nostra Superiorità, perché mai dovrei credere che vi sia qualcosa che meriti il mio interesse e la mia curiosità in ciò che lui stesso ha abbandonato per abbracciare le mie ideologie e stili di vita"?

E pensare che invece i "Musulmani integrati" pensano che con questo modo di fare riescano a fare meglio "da`wah"!

Da`wah verso che cosa?...

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 417

MessaggioInviato: Mar Dic 11, 2012 5:01 pm    Oggetto: :) Rispondi citando

Sono d'accordissimo con voi :),
il penisero mi rimanda di un ayat del quran (surat al baqara)

120 E i giudei non si compiaceranno mai di te e nemmeno i cristiani, finché non seguirai la loro religione. Di’: “È la guida di Allah, la [vera] guida”. E se dopo il sapere che ti è giunto, dovessi seguire le loro passioni, non troverai né amici né soccorritori contro Allah

non vorrei entrare nel tafsir del quran perchè non lo so, ma spero che avete inteso quello che ho inteso dire XD.
Quindi noi siamo MUSULMANI, perchè mai dobbiamo "integrarci" con dei kuffar?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mar Dic 11, 2012 9:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
MashaAllah! Gli ultimi messaggi di Mujahidah Von Sor sono tra i migliori della storia del forum.

Addirittura! =D JazakaAllahu Khairan fratello

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
amatoLlah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/02/11 12:25
Messaggi: 1067
Residenza: Toscana Madhab: Maliki

MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2012 12:06 pm    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Aurangzeb 'Umarzai ha scritto:

Un non Musulmano vede nel tipo di "Musulmano integrato" un colonizzato mentale, che ha abbandonato la sua "tradizione" per assimilarsi e vestirsi, acconciarsi, pettinarsi, mangiare, pensare, e parlare come un "occidentale bianco".


sul vestirsi sono daccordo, ma sul pensare, "mangiare", e parlare non credo. e vero che tanti musulmani si vestono come gli occidentali(parlando in generale) anche nei "paesi d'origini" e quindi non che hanno cambiato modo di vestirsi xche si sono trasferiti in europa. pero nulla gli toglie che sono Musulmani.
sul mangiare intendi che si mangia con la forchetta? alcuni piatti non puoi fare a meno.o forse intendi un altra cosa?
sul parlare e pensare non ho capito cosa intendi.
Citazione:

Vede quindi che lui stesso - Musulmano di nascita ed origine - ha lasciato perdere l'Islam, in tutto od in parte.

casomai la Sunnah fratello:-)

Citazione:

E pensare che invece i "Musulmani integrati" pensano che con questo modo di fare riescano a fare meglio "da`wah"!

Da`wah verso che cosa?...

credo verso il monoteismo. il messaggio principale dell'Islam.

_________________
يا حي يا قيوم برحمتك أستغيث أصلح لي شأني كله ولا تكلني إلى نفسي طرفة عين
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
amatoLlah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/02/11 12:25
Messaggi: 1067
Residenza: Toscana Madhab: Maliki

MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2012 12:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

mi e venuta in mente una cosa, se a me piaciono i vestiti indiani (saree) non penso che loro si sentono in "superiorita" perche metto i loro vestiti?

_________________
يا حي يا قيوم برحمتك أستغيث أصلح لي شأني كله ولا تكلني إلى نفسي طرفة عين
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2012 4:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Temo ci sia stato un malinteso.

Nel post precedente il caso di cui parlavo è quello dei cosiddetti "Musulmani integrati"/"assimilati", che non sono caratterizzati unicamente dal "non vestirsi secondo la Sunnah", ma da ben altro; praticamente dal rigettare, almeno nel loro vissuto quotidiano, gli insegnamenti dell'Islam per adottare quelli della cultura dominante, e non parlo solo dell'abbigliamento.

Quindi, quanto detto non vale certo per chiunque non si vesta "secondo la Sunnah", che non è strettamente "obbligatorio", mentre ad esempio lasciar crescere la barba lo è.

amatoLlah ha scritto:
e vero che tanti musulmani si vestono come gli occidentali(parlando in generale) anche nei "paesi d'origini" e quindi non che hanno cambiato modo di vestirsi xche si sono trasferiti in europa.


Certamente, ma proprio questo è ancora più grave: è l'espressione di una colonizzazione mentale e culturale a partire dai paesi Musulmani.

Una persona che si trasferisce in un paese non-Musulmano e indossa abiti "comuni" ma comunque leciti, senza nulla di proibito, e non lo fa per imitare le caratteristiche dei kuffar, non commette alcun peccato (fintanto che gli abiti rispettino le condizioni di liceità, non siano aderenti, non siano "femminili", i pantaloni non scendano sotto le caviglie, la barba non venga tagliata, etc.), non è certo questo che intendevo.

amatoLlah ha scritto:
pero nulla gli toglie che sono Musulmani.


Certamente. Come già detto prima non intendevo mica fare takfir di chiunque non si vesta "secondo la Sunnah"!

amatoLlah ha scritto:
sul mangiare intendi che si mangia con la forchetta? alcuni piatti non puoi fare a meno.o forse intendi un altra cosa?
sul parlare e pensare non ho capito cosa intendi.


Intendevo con tutti questi esempi l'aver abbandonato gli insegnamenti dell'Islam in toto per adottare insegnamenti che contrastano con l'Islam, e quindi stavo parlando di chi ha lasciato molto dell'Islam (che sia restando "minimamente Musulmano", o che sia avendo lasciato anche l'Iman), non di chi semplicemente non si vesta "secondo la Sunnah".

amatoLlah ha scritto:
Citazione:

Vede quindi che lui stesso - Musulmano di nascita ed origine - ha lasciato perdere l'Islam, in tutto od in parte.

casomai la Sunnah fratello:-)


Eh no, appunto non parlavo di chi ha lasciato "solo" la Sunnah...

Spero che ora il senso del mio messaggio sia più chiaro..

amatoLlah ha scritto:
mi e venuta in mente una cosa, se a me piaciono i vestiti indiani (saree) non penso che loro si sentono in "superiorita" perche metto i loro vestiti?


Questo è un discorso ampio, legato in primis ad un'analisi anche sommaria dei rapporti di forza culturali.

Il caso di un Musulmano senegalese con la passione per la cultura uzbeka o per la storia coreana si chiama curiosità/passione personale, del tutto legittima fintanto che non lo porti a commettere qualcosa di proibito.

Il caso di decine milioni di Musulmani delle etnie e nazionalità più diverse che costruiscono, vestono, si esprimono e pensano nel modo in cui sono stati educati dai paesi che li hanno colonizzati e successivamente dalle istituzioni che questi paesi hanno lasciato in "eredità" (e dunque nel contesto di rapporti di dominazione politica, economica e culturale da parte di una cultura su un altra), si chiama colonialismo ed asservimento culturale.

Suggerisco la lettura dell'autobiografia di Malcolm X! :-)

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
amatoLlah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/02/11 12:25
Messaggi: 1067
Residenza: Toscana Madhab: Maliki

MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2012 7:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

ora e molto chiaro, jasakaLlah khayran.

_________________
يا حي يا قيوم برحمتك أستغيث أصلح لي شأني كله ولا تكلني إلى نفسي طرفة عين
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Hajna
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 11/08/12 15:30
Messaggi: 263
Residenza: ________Cristiana

MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2012 8:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

amatoLlah ha scritto:
ora e molto chiaro, jasakaLlah khayran.

Ciaoo!! =) scrivo qui e poi cancello quando leggi... c'è una mail x te! =)

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 417

MessaggioInviato: Mer Dic 12, 2012 8:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

ahahahaha cosa sono tutte queste e-mail tra il forum XD
Top
Profilo Invia messaggio privato
Uncino
Bannato
Bannato


Registrato: 09/09/09 21:38
Messaggi: 248

MessaggioInviato: Lun Set 22, 2014 8:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Von Sor ha scritto:
In sintesi: sono le "vie di mezzo" a far sembrare estrema la normalità.

Sor, questa tua sintesi è assolutamente geniale!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Islamofobia: bufale, repressione, terrorismo anti-islamico e propaganda Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 2.292