Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

rapporto donna uomo pre-matrimonio nel Cristianesimo.
Vai a Precedente  1, 2, 3
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Rapporti con Altre Religioni e Ideologie, Confutazioni, etc.
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Feb 24, 2018 6:12 pm    Oggetto: Ads

Top
teo
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 04/09/12 09:57
Messaggi: 70
Residenza: Italia

MessaggioInviato: Gio Feb 20, 2014 11:39 am    Oggetto: Rispondi citando

Simo; ha scritto:
stefra ha scritto:
Gentilissima Simo, nessuna offesa!
Quando ho scritto sopra volevo solo dire che non possiamo sapere cosa fa una coppia nel privato.


È be, solo Dio lo sa, oltre alle persone coinvolte!
stefra ha scritto:

Nella mia chiesa sconsiglio fortemente i fidanzamenti lunghi e riprendo coppie che escono da sole e si fanno vedere abbracciate, pur certo che no facciano null'altro, se non fosse altro per la cattiva testimonianza che danno.
Anche io sono perplesso che dopo 3 anni si viva ancora come "fratelli e sorelle..." ma non voglio cadere nella maldicenza partendo dal presupposto che hanno fatto peccato.


Era una mia riflessione basata su ciò che vedo in giro ovviamente.
stefra ha scritto:

Il punto è questo: per la religione cristiana un fidanzamento "casto" è lecito, come è lecita l'uscita, anche da soli. Per L'Islam no.


Ho capito

stefra ha scritto:
Pace!


Anche a te!


cara simo solo come mia riflessione ..quindi prendila come unpensiero in libertà : in italia fino alla fine della seconda guerra mondiale e , in certe aree geografiche fino agli anni 60 del XX° secolo, i fidanzamenti erano "afffare di famiglia2 i giovani erano costantemente sorvegliati da genotori zie e patrent idi vario grado.. emblematico era il caso dell'uscita per un film al cinema ( rigorsamente decente in quanto la censura allora funzionava per la grazia di Dio) con a rimorchio il fratellino o la sorellina minore ( in genre della ragazza) in funzione di nemmeno troppo scoperto custode delle virtù muliebri. questo nasceva dalla consapevolezza che l'uomo e debole e peccatore e troppo ghiotta era la complice oscurità del cinematografo per lasciar perdere un'occasione. in genere il fratellino si sedva in mezzo tra i due . e al rientro veniva discretamente interrogato sulla serata dai genitori. Un'occaionale rapporto prematrimoniale portava ad un immediato matrimonio ripratore od a una contestuale accusa di stupro presunto, emendabile sempre e solo col matrimonio. non accondiscendere a ciò portava ad autentiche tragedie ctriminali. di ciò è rimasta traccia vestigiale msolo nelle commedie di costume ma i miei genitori cosi dovevano comportarsi pena la morte sociale le famose "donne perdute" di film del melodramma italiano ( amedeo nazzari) ..poi con la cultrura di massa e la televisione si sono sdoganati comportamente estranei alla nostra cultura, provenienti dai vincitori della guerra, che oggi comunque pagano alle loro presunte "libertà" prezzi sociali altissimi basta guiardare il disastro sociale dell'america in cui le ragazze madri nere precipitano nella più terribile indigenza diventando incubatrici di figli illeggittimi che non potranno mai trovare posto nel mondo andando ad ingrossare le fila della criminalità. quello che mi fa specie è che la chiesa che dovrebbe porre un'argine ai comportamenti licenziosi, a volte, ammicca o sorvola su certi aspetti per non apparire vecchia e retrograda..
Top
Profilo Invia messaggio privato
teo
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 04/09/12 09:57
Messaggi: 70
Residenza: Italia

MessaggioInviato: Gio Feb 20, 2014 11:48 am    Oggetto: Rispondi citando

p.s. scusa i refusi ..sono presbite oggi ho dimenticato gli occhiali :-(
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Gio Feb 20, 2014 7:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Buonasera teo,
ecco con l'espressione "non siamo più negli '20" intendevo proprio che una volta, vuoi per cultura o per religione (penso la seconda opzione.) , le persone erano più attente alle regole e a ciò che il loro credo imponeva. Ai giorni nostri invece, per molte persone, essere cattolici è solo per dire qualcosa e non perchè credenti. Molti credono semplicemente in Dio e punto.
E questo si riallaccia all'ultima parte del tuo post.
Per questo avevo giudicato la giornata dei fidanzati un po' azzardata, perché i tempi sono cambiati e molte persone si sono perse.
Come sottilineava stefra non bisogna essere prevenuti e nemmeno pensare male di tutti,
però io di coppie che non "interagiscono" fra loro prima del matrimonio non ne ho mai viste; poi se guardiamo tutte le tentazioni che ci sono in giro...
A me non pare che in quella giornata si sia evidenziato l'importanza di non commettere peccati prima del matrimonio, sia stato evidenziato come dovrebbe funzionare la coppia di fidanzati secondo il cattolicesimo, ecc. Si é solo parlato di eventuale matrimonio.

Questo mi è sembrato strano.
Top
Profilo Invia messaggio privato
CALIBRO9
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/05/10 01:18
Messaggi: 155

MessaggioInviato: Lun Mar 03, 2014 1:32 am    Oggetto: Rispondi citando

stefra ha scritto:
Prego sempre distinguere cattolicesimo da cristianesimo. Sono due cose diverse.

fai bene a distinguere la vera chiesa di gesu dalle 30000 confessioni del 1, 2 e 3 protestantesimo

_________________
"Bismilabi wal-ibni war-ruhi-l-quddus, ALLAH WAHID!
Top
Profilo Invia messaggio privato
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Lun Mar 03, 2014 8:02 am    Oggetto: Rispondi citando

CALIBRO9 ha scritto:
stefra ha scritto:
Prego sempre distinguere cattolicesimo da cristianesimo. Sono due cose diverse.

fai bene a distinguere la vera chiesa di gesu dalle 30000 confessioni del 1, 2 e 3 protestantesimo


Scrivi Gesù con la maiuscola, per favore, poichè stai parlando del mio Dio.
Informati poi di cosa parli, leggiti la mia presentazione per sapere con chi stai parlando (ma non per presunzione, solo per capire se parli con uno che si informa su wiki o legge la Parola di Dio dai testi originali) e poi parliamo di distinzione tra cattolicesimo e cristianesimo (che immagino neppure tu sappia quale sia...)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Lun Mar 03, 2014 9:39 am    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
cara simo solo come mia riflessione ..quindi prendila come unpensiero in libertà : in italia fino alla fine della seconda guerra mondiale e , in certe aree geografiche fino agli anni 60 del XX° secolo, i fidanzamenti erano "afffare di famiglia2 i giovani erano costantemente sorvegliati da genotori zie e patrent idi vario grado.. emblematico era il caso dell'uscita per un film al cinema ( rigorsamente decente in quanto la censura allora funzionava per la grazia di Dio) con a rimorchio il fratellino o la sorellina minore ( in genre della ragazza) in funzione di nemmeno troppo scoperto custode delle virtù muliebri. questo nasceva dalla consapevolezza che l'uomo e debole e peccatore e troppo ghiotta era la complice oscurità del cinematografo per lasciar perdere un'occasione. in genere il fratellino si sedva in mezzo tra i due . e al rientro veniva discretamente interrogato sulla serata dai genitori. Un'occaionale rapporto prematrimoniale portava ad un immediato matrimonio ripratore od a una contestuale accusa di stupro presunto, emendabile sempre e solo col matrimonio. non accondiscendere a ciò portava ad autentiche tragedie ctriminali. di ciò è rimasta traccia vestigiale msolo nelle commedie di costume ma i miei genitori cosi dovevano comportarsi pena la morte sociale le famose "donne perdute" di film del melodramma italiano ( amedeo nazzari) ..poi con la cultrura di massa e la televisione si sono sdoganati comportamente estranei alla nostra cultura, provenienti dai vincitori della guerra, che oggi comunque pagano alle loro presunte "libertà" prezzi sociali altissimi basta guiardare il disastro sociale dell'america in cui le ragazze madri nere precipitano nella più terribile indigenza diventando incubatrici di figli illeggittimi che non potranno mai trovare posto nel mondo andando ad ingrossare le fila della criminalità. quello che mi fa specie è che la chiesa che dovrebbe porre un'argine ai comportamenti licenziosi, a volte, ammicca o sorvola su certi aspetti per non apparire vecchia e retrograda..


Quoto

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
CALIBRO9
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/05/10 01:18
Messaggi: 155

MessaggioInviato: Mer Mar 05, 2014 12:53 am    Oggetto: Rispondi citando

stefra ha scritto:
CALIBRO9 ha scritto:
stefra ha scritto:
Prego sempre distinguere cattolicesimo da cristianesimo. Sono due cose diverse.

fai bene a distinguere la vera chiesa di gesu dalle 30000 confessioni del 1, 2 e 3 protestantesimo


Scrivi Gesù con la maiuscola, per favore, poichè stai parlando del mio Dio.
Informati poi di cosa parli, leggiti la mia presentazione per sapere con chi stai parlando (ma non per presunzione, solo per capire se parli con uno che si informa su wiki o legge la Parola di Dio dai testi originali) e poi parliamo di distinzione tra cattolicesimo e cristianesimo (che immagino neppure tu sappia quale sia...)

Rimani sempre un pastore di una delle trentamila confessioni del 1 secondo o terzo protestantesimo............. se dobbiamo parlare di cristianesimo parliamo della chiesa cattolica, chiesa ortodossa, e chiese orientali antiche ,,,,,, il resto sono solo invenzioni successive come le 30000 sette protestanti

_________________
"Bismilabi wal-ibni war-ruhi-l-quddus, ALLAH WAHID!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Rapporti con Altre Religioni e Ideologie, Confutazioni, etc. Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3
Pagina 3 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 1.297