Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Ammazzato Musulmano a Vicenza per il suo credo
Vai a Precedente  1, 2
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Islamofobia: bufale, repressione, terrorismo anti-islamico e propaganda
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Feb 24, 2018 4:22 pm    Oggetto: Ads

Top
xxxxx
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/08/13 21:26
Messaggi: 169
Residenza: Madhhab: Hanafi Aqeedah: Ashari

MessaggioInviato: Lun Ott 28, 2013 10:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Nessun peccato, eccetto alcuni casi di shirk o la ridda, avrebbe potuto mai cancellare l'iman di quel fratello.
Ed è inaccettabile che tu diffami quel fratello facendo leva su un suo presunto peccato, il quale è tutto da dimostrare.
Se ci fosse la Shariah ci sarebbe stato, eventualmente, un processo promosso da un tribunale islamico.
Tu invece hai già emesso una condanna a priori, verso qualcuno che non può neanche difendersi perché è morto.

A volte invidio la capacità del fratello Umar di troncare discussioni del genere schiacciando un semplice pulsante.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Socrate
Matricola
Matricola


Registrato: 21/04/10 19:25
Messaggi: 11

MessaggioInviato: Lun Ott 28, 2013 11:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

I fatti sono consultabili nel giornale di Vicenza. Il suocero, disoccupato,si faceva mantenere dal ricavato della vendita di droga del genero. Chiunque puo` verificare quanto dico. Fa male ma e` realta`. Non dico bugie e non mi piace sparlare degli altri. Prima verifico come sono andati i fatti, con fonti certe e poi li espongo. Mi piace essere vero e dire la ,verita`. Vorrei fare una proposta: sia sospeso,per breve tempo, chi pubblica notizie non complete solo per far risaltare solo quello che gli interessa.
Top
Profilo Invia messaggio privato
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 640
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Mar Ott 29, 2013 10:28 am    Oggetto: Rispondi citando

Sinceramente ignoravo questa cosa dello spaccio di droga (non l'ho vista riportata negli articoli che ho letto, ma ne ho consultati solo 3).
Sono di certo contraria allo spaccio e credo anche diverse persone qui nel forum, ma comunque cio che si condanna qui è l'omicidio per motivi religiosi (dagli articoli emergeva questo); l'azione del suocero resta comunque omicidio, sia nei confronti di una persona completamente innocente, sia nei confronti di chi avesse avuto delle colpe... Ha comunque privato i suoi nipoti di un padre: se quest'uomo faceva poi delle cose illegali e lui voleva fermarlo poteva parlarne alla polizia prima di compiere un gesto così estremo, ma dai 3 articoli che ho letto sembrava che la causa fosse semplicemente l'opposizione al sacrificio...
Io comunque condanno l'atto dell'omicidio in sè, salvo fosse stato per legittima difesa.

E' un po' com'è successo per il delitto di Erba o di Yara Gambirasio: i primi sospettati sono stati in entrambi i casi due magrebini, nel primo caso fra l'altro il sospettato era anche il padre del bambino ucciso e il marito della ragazza... Tutti a puntare il dito e poi salta fuori che nella prima situazione sono stati invece i due vicini di casa e nel caso di Yara non si ha ancora il nome ma dovrebbe essere al 99% un italiano...
Non voglio introdurre un dibattito alla "Porta a Porta" qui, ma solo dire che magari bisogna conoscere bene i fatti e lasciare fare le indagini a chi di dovere prima di muovere delle accuse.

Poi nei delitti appurati il colpevole è colpevole e l'omicidio intenzionale resta tale a prescindere dal fatto che chi l'abbia compiuto sia bianco, nero, cattolico o buddhista...

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Yahya Khan
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 04/09/10 01:01
Messaggi: 464
Residenza: Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Mar Ott 29, 2013 4:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Chi ha detto che il fratello è martire secondo me sbaglia (e Allah ne sa di più).
Non abbiamo elementi chiari per giudicare.
Dagli articoli (e quindi non abbiamo certezze) il suocero avrebbe ucciso Haidar Rohay Ahmaed Al-Tawil non per impedire il rito del sacrificio ma per impedire che i nipotini assistettero al sacrificio stesso!
Nell'Islam non c'è nessun obbligo di far assistere i bambini al sacrificio!
Secondo gli articoli (e quindi non abbiamo certezze) prima dell'omicidio c'è stata una furiosa lite tra i due!!! Un musulmano dovrebbe trattare i propri genitori e quelli della moglie con un occhio di riguardo ed evitare sempre discussioni.
Inoltre sacrificare un agnello in garage è un REATO per la legislazione vigente in Italia e quindi HARAM per l'Islam!!!
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Facciamo molta attenzione fratelli!

Speravo che qualche moderatore intervenisse per chiarire i dubbi.


Che Allah perdoni il nostro fratello ucciso e gli conceda il Paradiso.

_________________
[center]Spegnete la tv e accendete l'iman!
Top
Profilo Invia messaggio privato
xxxxx
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/08/13 21:26
Messaggi: 169
Residenza: Madhhab: Hanafi Aqeedah: Ashari

MessaggioInviato: Mar Ott 29, 2013 4:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

forse hai ragione fratello Yahya Khan.
Credo di avere esagerato nel considerarlo sicuramente shahid.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Musàfir
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 16/01/08 19:04
Messaggi: 335

MessaggioInviato: Mar Ott 29, 2013 6:41 pm    Oggetto: Apparteniamo a Dio e a Lui ritorniamo Rispondi citando

Yahya Khan ha scritto:

(...)

Inoltre sacrificare un agnello in garage è un REATO per la legislazione vigente in Italia e quindi HARAM per l'Islam!!!
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Facciamo molta attenzione fratelli!



Bismillahi r-Rahmàni r-Rahìm
assalamu 'alaykum wa rahmatullahi wa barakatuhu

A prescindere di cosa sia 'veramente' successo, in questo spiacevole e triste accaduto, e al di là di quel che riportano i giornali, e Allàh è il più Sapiente, il Fratello Yahya Khan ha detto, a mio modesto avviso, delle cose di 'buon senso' e corrette, in special modo l'ultima che ho riportato, grazie.

In Italia vigono delle leggi chiare sulla macellazione, e gli italiani e chi vive in Italia devono rispettarle, compreso chi segue l'Islam.
assalamu 'alaykum

_________________
" O uomini, voi siete i poveri (fuqarà) i bisognosi di Dio, mentre Allàh è il Ricco (Al-Ghanì) Colui che è sufficiente a Se stesso, il Degno di lode." (Corano 35,15)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Yahya Khan
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 04/09/10 01:01
Messaggi: 464
Residenza: Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Mer Ott 30, 2013 11:39 am    Oggetto: Rispondi citando

xxxxx ha scritto:
forse hai ragione fratello Yahya Khan.
Credo di avere esagerato nel considerarlo sicuramente shahid.

Assalamu 'alaykum wa Rahmatullahi wa Barakatuhu fratello,
non c'è problema, ti sei accorto dello scivolone e ti sei rialzato con grazia.

Musàfir ha scritto:
assalamu 'alaykum wa rahmatullahi wa barakatuhu
In Italia vigono delle leggi chiare sulla macellazione, e gli italiani e chi vive in Italia devono rispettarle, compreso chi segue l'Islam.


Wa 'alaykum Salam wa Rahmatullahi wa Barakatuhu Musàfir,
si in Italia vigono molte leggi assurde che rendono la vita impossibile a tutti.
La soluzione più efficace è la fuga e la consiglio a tutti!

_________________
[center]Spegnete la tv e accendete l'iman!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1422
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Lun Nov 04, 2013 12:00 am    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Lo statuto di shahid del fratello è stato ipotizzato sulla base di fatawa che menzionano ahadith ben chiari, per cui non capisco ora in base a cosa viene contestato.
Bene ricordare che bisogna osservare la legge del paese e che non è lecito macellare l'animale in casa, ma ciò non toglie quello che ha già riportato 'Umar:

Aurangzeb 'Umarzai ha scritto:
Jihad13 ha scritto:
a beh a questo punto non credo che a determininare la morte da shahid sia l'intento dell'assassino ma la causa che ha portato la vittima a morire.. quindi dovrebbe essere shahid

waAllahu A3lam!


Già chiunque venga ucciso ingiustamente è considerato martire in termini della ricompensa dell'Aldilà (in termini di regole sulla sepoltura etc., è un altro discorso); in questo caso poi è stato pure per qualcosa direttamente legato al suo essere Musulmano, quindi sì, shahid insha'Allah!

Shaykh Faraz Rabbani:

"Islamically, a martyr is someone who died in the field of battle. Those unjustly killed while upholding the truth, the good, or their rights can also be considered martyrs of the Hereafter".

G.F. Haddad:

"In the four Sunan from Sa`id ibn Zayd – Allah be well-pleased with both of them – the Prophet said, upon him and his Family blessings and peace:

“Whoever is killed trying to keep his property, he is a witness-martyr; whoever is killed trying to defend his life, he is a witness-martyr….”

(b) The same is narrated also from Abu Hurayra and from `Abd Allah ibn `Amr ibn al-`As in Muslim, al-Nasa’i, and al-Tirmidhi.

(c) Also a martyr is he who is killed because of an injustice as narrated from `Abd Allah ibn `Amr ibn al-`As by Ahmad and al-Nasa’i, and by the latter from Suwayd ibn Muqrin
".

E anche:

Martyrdom: Is someone unjustly shot a martyr? - Shaykh Faraz Rabbani -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
Fabb Yusuf Tarenti
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/09/10 02:25
Messaggi: 1422
Residenza: Bologna / Taranto

MessaggioInviato: Lun Nov 04, 2013 12:03 am    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Sconcertante e deludente che un Musulmano commetta il peccato abominevole di calunniare un Musulmano, per di più morto, affermando di avere "prove" contro di lui, che sarebbero: "Il Giornale di Vicenza"...
Ma stiamo scherzando? Le notizie portate da un fasiq vanno verificate, questo è un ordine di Allah, e quale fasiq peggiore di un giornale italiano?!
Attenti, che parlare alle spalle di un Musulmano è come mangiare la sua carne!

_________________
(([49.11] O credenti, non scherniscano alcuni di voi gli altri, ché forse questi sono migliori di loro. E le donne non scherniscano altre donne, ché forse queste sono migliori di loro. Non diffamatevi a vicenda e non datevi nomignoli. Com'è infame l'accusa di iniquità rivolta a chi è credente ! Coloro che non si pentono sono gli iniqui.)) 49:11



(Dio non è un uomo da potersi smentire,
non è un figlio dell'uomo da potersi pentire.
Forse Egli dice e poi non fa?
Promette una cosa che poi non adempie?)

Numeri 23:19 (BIBBIA)


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage AIM Yahoo MSN
Yahya Khan
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 04/09/10 01:01
Messaggi: 464
Residenza: Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Mar Nov 05, 2013 2:14 am    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu 'alaykum wa Rahmatullahi wa Barakatuhu fratello,

se le tue parole sono rivolte a me, volevo precisare.
Io non ho detto che il fratello Haidar Rohay Ahmaed Al-Tawil non sia shaid o lo sia.
Ho detto solo che secondo me, data l'insufficenza ed incertezza delle fonti non possiamo avere una visione chiara di quanto avvenuto e quindi citandomi ... "Non abbiamo elementi chiari per giudicare." ...

Le notizie notizie che ho appreso da
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

so che non sono vere ed infatti lo ripetuto 2 volte (... Dagli articoli (e quindi non abbiamo certezze) ...)

Forse mi sono espresso male, parlavo di avere la certezza al 100% senza prove certe.

Comunque spero che il fratello yemenita sia shaid e che Allah mi perdoni se ho commesso degli errori.

_________________
[center]Spegnete la tv e accendete l'iman!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Islamofobia: bufale, repressione, terrorismo anti-islamico e propaganda Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 7.086