Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Chiarezza sugli jinn

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Domande e Risposte
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Dom Feb 25, 2018 3:51 am    Oggetto: Ads

Top
Ida
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 29/09/13 00:54
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Dom Set 29, 2013 10:12 am    Oggetto: Chiarezza sugli jinn Rispondi citando

Buongiorno,
vi ringrazio per l'attenzione e per aver accettato la mia iscrizione.
Vi scrivo poichè dopo aver letto attentamente il forum avrei da farvi alcune domande che mi premono molto.
Il caso riguarda un mio amico,nato in una famiglia islamica e musulmano praticante. Per farla breve,lui pensa di essere sotto l'effetto di una maledizione,crede che i suoi genitori lo abbiano promesso come sposo ad una jinn al momento della sua nascita per avere una stabilità economica. Ora,ho controllato nel corano che ho e non c'è traccia di riferimenti a cose del genere,potreste gentilmente dirmi se questo è possibile o è solo superstizione? e ..in entrambi i casi come si può fare per risolvere questa situazione?
Inoltre è stato in Palestina per un po' di tempo ed ora è tornato in Italia con una visione dell'islam totalmente cambiata. Si può dire che non esce praticamente più di casa,vive nella paura di far qualcosa che possa far arrabbiare Allah. Questo è il punto,vive nella paura e non nella fede. Io gli ho detto che se lui rispetta le regole scritte non c'è nulla da avere paura,anzi dovrebbe essere sereno e felice. Io non so cosa gli abbiano detto durante il suo viaggio ma prima era un ragazzo di fede sereno e gentile. Ora non si può neanche più prendere un the al bar sottocasa.
Sono molto preoccupata anche perchè prima che partisse avevo una storia d'amore con quest'uomo,ora che è tornato dice che dovremmo sposarci,io sono stata tanto felice di questa cosa poi però ha detto che ha paura di questa maledizione,ha paura che mi possa succedere qualcosa di brutto. La situazione sta davvero precipitando con tutta questa ossessione,per favore aiutatemi a fare chiarezza..non so più cosa fare.
Vi ringrazio molto
Top
Profilo Invia messaggio privato
Dhakir13
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/12/12 11:58
Messaggi: 1192

MessaggioInviato: Dom Set 29, 2013 3:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

sulla questione della sposa jinn non mi voglio intromettere, sono questioni delicate e io non sono un esperto. ti posso dire che jinn e uomini possono interagire (ad esempio i maghi) e da quel che so possono anche sposarsi.
se è vero, quel che han fatto i suoi genitori, chiedendo aiuto ai jinn, è tra i peccati piu gravi: shirk

comunque non possiamo sapere cosa ha spinto quest uomo a cambiare atteggiamento ma se è per taqwa (timore di Allah), mashaAllah! di questi tempi poi...

Presso Allah, il più nobile di voi è colui che più Lo teme (49:13)

Fate provviste, ma la provvista migliore è il timor di Allah, e temete Me, voi che siete dotati di intelletto (2:127)

_________________
La ilaha illaLah Muhammad Rasulu Lah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Dhakir13
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/12/12 11:58
Messaggi: 1192

MessaggioInviato: Dom Set 29, 2013 3:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

E il giorno in cui li radunerà tutti [dirà]: « O consesso di démoni troppo avete abusato degli uomini! ». E i loro amici tra gli uomini diranno: « O Signor nostro! Ci siamo serviti gli uni degli altri e abbiamo raggiunto il termine che avevi stabilito per noi». Ed Egli dirà: «Il Fuoco è la vostra dimora e vi resterete in perpetuo, a meno che Allah voglia altrimenti ». In verità il tuo Signore è saggio, sapiente! (6:128)

_________________
La ilaha illaLah Muhammad Rasulu Lah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Dom Set 29, 2013 4:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ida ha scritto:
Il caso riguarda un mio amico,nato in una famiglia islamica e musulmano praticante. Per farla breve,lui pensa di essere sotto l'effetto di una maledizione,crede che i suoi genitori lo abbiano promesso come sposo ad una jinn al momento della sua nascita per avere una stabilità economica.


Non conosco i dettagli, ma sulla base di che cosa è convinto dell'esistenza di questo "patto" stretto dai suoi genitori?

Ida ha scritto:
Ora,ho controllato nel corano che ho e non c'è traccia di riferimenti a cose del genere


Il Qur'an è la parola di Dio e la Sua ultima rivelazione all'umanità, e la sua importanza non potrà mai essere sufficientemente sottolineata, ma ciò non vuol dire che contenga la menzione esplicita di ogni singola possibilità tra tutto ciò che può accadere agli uomini ed alle altre creature...
Detto ciò, la possibilità di una cosa del genere non mi sembra inverosimile, ma non sono un esperto di queste cose.

Ida ha scritto:
Inoltre è stato in Palestina per un po' di tempo ed ora è tornato in Italia con una visione dell'islam totalmente cambiata. Si può dire che non esce praticamente più di casa,vive nella paura di far qualcosa che possa far arrabbiare Allah. Questo è il punto,vive nella paura e non nella fede. Io gli ho detto che se lui rispetta le regole scritte non c'è nulla da avere paura,anzi dovrebbe essere sereno e felice. Io non so cosa gli abbiano detto durante il suo viaggio ma prima era un ragazzo di fede sereno e gentile. Ora non si può neanche più prendere un the al bar sottocasa.


Se si è rintanato a casa e non esce più per giorni magari c'è da preoccuparsi, ma se non esce di casa per incontrare te (the al bar sottocasa compreso), non c'è nulla di esagerato o di preoccupante, visto che nell'Islam ci sono regole precise sull'interazione tra uomini e donne, e non è permesso a persone "estranee" (ovverosia, che non siano né parenti stretti né marito e moglie) "uscire assieme", etc.

Ida ha scritto:
Sono molto preoccupata anche perchè prima che partisse avevo una storia d'amore con quest'uomo,ora che è tornato dice che dovremmo sposarci


Ecco appunto, sembra proprio il secondo caso, e siamo felici che "abbia messo la testa a posto" ed abbia capito che non è permesso "avere storie d'amore" fuori dal matrimonio.
O ci si sposa (e ci sono diverse condizioni se la donna non è Musulmana), o niente.

Ida ha scritto:
io sono stata tanto felice di questa cosa poi però ha detto che ha paura di questa maledizione,ha paura che mi possa succedere qualcosa di brutto.


Credi in Dio, nella missione profetica del Profeta Muhammad (Pace e Benedizioni su di lui), nella verità dell'Islam?

Se la risposta è no, come mai credi a questa maledizione?

Sia chiaro, non voglio certo spingerti a non credere nei jann "visto che tanto non credi nemmeno nel resto"; anzi, al contrario mi auguro che a partire dal credere anche ad un singolo elemento della dottrina islamica tu possa arrivare a credere anche a tutto il resto, però non posso fare a meno di notare che alcuni non-Musulmani hanno un approccio "superstizioso" nel senso che non esitano a credere a determinati aspetti (che non sono affatto "superstizione", ma intendo dire che è "superstizioso" il modo in cui vi credono alcuni, senza credere in tutto il resto), ma poi rigettano le cose fondamentali.

Jihad13 ha scritto:
se è vero, quel che han fatto i suoi genitori, chiedendo aiuto ai jinn, è tra i peccati piu gravi: shirk


Intendi che è shirk il chiedere aiuto agli shayatin tra i jann, o che qualsiasi interazione con i jann sarebbe shirk?

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Dhakir13
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/12/12 11:58
Messaggi: 1192

MessaggioInviato: Dom Set 29, 2013 5:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

'Umar ha scritto:
Intendi che è shirk il chiedere aiuto agli shayatin tra i jann, o che qualsiasi interazione con i jann sarebbe shirk?


non lo è?

_________________
La ilaha illaLah Muhammad Rasulu Lah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Dhakir13
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/12/12 11:58
Messaggi: 1192

MessaggioInviato: Dom Set 29, 2013 5:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

ah...
[2.221] Non sposate le [donne] associatrici finché non avranno creduto, ché certamente una schiava credente è meglio di una associatrice, anche se questa vi piace.

'Umar ha scritto:
e ci sono diverse condizioni se la donna non è Musulmana


quali sono le altre condizioni?

_________________
La ilaha illaLah Muhammad Rasulu Lah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Dom Set 29, 2013 7:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Jihad13 ha scritto:
'Umar ha scritto:
Intendi che è shirk il chiedere aiuto agli shayatin tra i jann, o che qualsiasi interazione con i jann sarebbe shirk?


non lo è?


Il primo rientra nel sihr (magia, che è assolutamente proibita); il secondo in caso, non necessariamente è shirk o sihr: in alcuni è del tutto permesso.

Jihad13 ha scritto:
ah...
[2.221] Non sposate le [donne] associatrici finché non avranno creduto, ché certamente una schiava credente è meglio di una associatrice, anche se questa vi piace.

'Umar ha scritto:
e ci sono diverse condizioni se la donna non è Musulmana


quali sono le altre condizioni?


In base a quel versetto proprio non sarebbe permesso sposare alcuna donna non-Musulmana...

Poi un altro versetto (v, 5) chiarisce l'eccezione rappresentata dalle donne degli Ahl al-Kitab (ebree e cristiane).

Quanto alle condizioni:
-che la donna sia effettivamente un'ebrea credente od una cristiana credente, e non ebrea o cristiana solo "di nome" come moltissime persone oggigiorno;
-per molti, che si viva in Dal al-Islam;
-che l'uomo non tema effetti negativi sul proprio iman o quello dei figli;
-etc.

Ed è comunque qualcosa di scoraggiato.

Si veda pure:

Please advise me regarding my son who wants to marry a Christian girl? - Mufti Faraz Ibn Adam al-Mahmudi -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Dal tafsir "Ma`ariful Qur'an" (di Mufti Muhammad Shafi` Uthmani, rahimahullah) del versetto 5 di Surah al-Maidah:

Marriage: Major Points of Guidance for Muslims -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



The Problem in Marrying Jewish and Christian Women -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Conclusion -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Dhakir13
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/12/12 11:58
Messaggi: 1192

MessaggioInviato: Dom Set 29, 2013 7:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

'Umar ha scritto:
Quanto alle condizioni:
-che la donna sia effettivamente un'ebrea credente od una cristiana credente, e non ebrea o cristiana solo "di nome" come moltissime persone oggigiorno;
-per molti, che si viva in Dal al-Islam;
-che l'uomo non tema effetti negativi sul proprio iman o quello dei figli;
-etc.

Ed è comunque qualcosa di scoraggiato.


scusa ma proprio non riesco a capire.
un musulmano puo sposare una cristiana che affermi `Isa sia figlio di Dio ecc ecc..? e che non riconosce l'ultimo Profeta Muhammad(saws)?
e poi non ho capito la seconda condizione

_________________
La ilaha illaLah Muhammad Rasulu Lah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Dhakir13
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/12/12 11:58
Messaggi: 1192

MessaggioInviato: Dom Set 29, 2013 7:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

`Isa, `alehi assalam

_________________
La ilaha illaLah Muhammad Rasulu Lah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Dom Set 29, 2013 7:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Jihad13 ha scritto:
scusa ma proprio non riesco a capire.
un musulmano puo sposare una cristiana che affermi `Isa sia figlio di Dio ecc ecc..? e che non riconosce l'ultimo Profeta Muhammad(saws)?


Sì.
Il Qur'an è stato rivelato quando i cristiani già credevano e affermavano che `Isa (`alayhi assalam) fosse il "figlio di Dio" e non avevano accettato la missone profetica di Sayyidina Muhammad (sennò sarebbero stati Musulmani, non "Ahl al-Kitab"), eppure si afferma che il matrimonio con le loro donne è valido.

Come ha sintetizzato Mufti Ebrahim Desai:

"Answer:
And We have made permissible the pure women from the believers and the pure women from the people of the Book.’ (al-Maaidah)

The above verse is clear that it is permissible for a Muslim male to marry a female from the Ahl-ul-Kitaab (Jews/Christians).

The Christians during the time of the revelation had the distorted beliefs of trinity, crucifixion, etc. Despite that, Allah Ta?ala permits marrying a Christian or Jewish female. However, the purpose of marrying such females is their apparent adherence to a heavenly revealed book which could be a stepping stone into understanding the true religion (Islam). Understandably a marriage has influence on a person’s thinking and ideology. Since the male is stronger generally, he would be able to influence his wife into Islam. Therefore, it is not permissible for a Muslim female to marry a Christian or Jewish male purchance she will be influenced to leave Islam
.

Jihad13 ha scritto:
e poi non ho capito la seconda condizione


Che molti giuristi ritengono proibitivamente riprovevole sposare una donna ebrea o cristiana fuori da Dar al-Islam, in un paese non-Musulmano.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Dhakir13
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 24/12/12 11:58
Messaggi: 1192

MessaggioInviato: Dom Set 29, 2013 7:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

ok, jazakaAllahu khairan
per quanto riguarda le donne musulmane non vale lo stesso discorso, giusto?

_________________
La ilaha illaLah Muhammad Rasulu Lah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Dom Set 29, 2013 7:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Jihad13 ha scritto:
ok, jazakaAllahu khairan


Wa anta min ahl-il-jaza'.

Jihad13 ha scritto:
per quanto riguarda le donne musulmane non vale lo stesso discorso, giusto?


Esatto, non vale lo stesso discorso: una donna Musulmana può sposare solo ed esclusivamente un uomo Musulmano; non le è permesso sposare un cristiano, un ebreo o qualsiasi altra cosa, a nessuna condizione.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ida
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 29/09/13 00:54
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Dom Set 29, 2013 9:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie mille per le vostre risposte.
A questo punto allora si fa preoccupante,lui non esce più di casa,a parte che per andare a fare la spesa. Tutte le volte in cui ci siamo visti dal suo ritorno è sempre stato in casa,in modo puro e questa cosa mi fa anche piacere,vista l'attitudine generale di molti uomini. Non vuole uscire perchè dice che dovunque vada c'è qualcosa che non va,che non è in linea con la sua Fede,per quanto riguarda il bar ,è una cosa che comprendo perchè in molti bar servono alcolici (che non fanno per nulla bene alla gente) e alimentare questa cosa non è bene per nessuno. Ma neanche nei bar frequentati da musulmani vuole entrare con o senza di me.
Nel mio caso specifico,non posso definirmi di nessuna religione perchè io credo profondamente in Allah e in tutti i suoi profeti,conosco le sacre scritture probabilmente di più di molti cristiani che mi circondano. La mia Fede è incrollabile,rispetto ciò che è scritto e vivo serenamente. Trovo che il Corano sia davvero il testo che chiude e dà nuova vita e tutte le scritture perchè prende in considerazione tutti gli aspetti della vita.
In effetti è necessario che io lo studi più a fondo,forse se non ho trovato risposta nel libro è stato perchè devo conoscerlo perfettamente,vi chiedo scusa se in qualche modo posso aver scritto qualcosa di sbagliato.
Per la questione Jinn,posso brevemente riassumere la storia:una zia di questo ragazzo era una maga,così mi ha raccontato lui,leggeva la mano e faceva altre cose,per vederla venivano anche da altri paesi. Il padre del ragazzo aveva avuto un grosso crollo finanziario e da che viveva serenamente con la famiglia si sono quasi trovati in mezzo alla strada. E così,pare che il padre,che si era allontanato dalla zia visto come questa donna era vista da tutto il paese è andato a trovarla,dopo due settimane si sono ritrovati nuovamente benestanti e proprio in quei giorni il mio amico doveva nascere.Ma lui di tutta questa storia non aveva mai saputo nulla. Nel corso degli anni però si è reso conto che le donne dopo poco si allontanavano sempre da lui così si è confidato con la madre e lei gli ha raccontato questa storia,aggiungendo che sono solo superstizioni,che magari suo padre aveva fatto qualche promessa alla zia ma che la magia non esiste e cose di questo tipo.
Io vi ho fatto questa domanda proprio perchè io invece so che la magia esiste e non va praticata,ma non sapevo se un matrimonio tra Jinn e umani potesse essere possibile. Ora,forse voi riderete di me,ma non è semplice.
Ho anche pensato che si fosse inventato questa storia per allontanarmi,il che sarebbe anche sensato dato che non vengo da famiglia musulmana ma in realtà lui mi telefona spesso e insiste sul matrimonio,l'ho incoraggiato a venire a parlare con la mia famiglia ma non vuole venire,dice che dobbiamo andare in una Moschea noi due e sposarci..così!
Poi però aggiunge questa storia dei Jinn...capite ora perchè è preoccupante? Semplicemente perchè c'è una tal confusione nella sua mente. Io gli dico di avere Fede e di stare tranquillo,gli ho detto che sono disposta ad incontrare volentieri chi di dovere per il matrimonio e tutto il resto. La mia famiglia è cristiana,io sono sempre stata un po' diversa perchè ritengo il Corano la scrittura Sacra per eccellenza ma i miei genitori non mi hanno mai detto nulla in proposito,a loro basta che io creda in Dio con tutta me stessa,e così è. Forse ha ragione quel signore che ha scritto che non sono la moglie ideale per requisiti di nascita ma vi garantisco che il mio cuore è puro e la mia Fede salda. Grazie ancora per i vostri preziosi consigli
Top
Profilo Invia messaggio privato
Salaam
Moderatore
Moderatore


Registrato: 25/08/09 14:05
Messaggi: 488
Residenza: Nord-Est Italia Madhhab:Maliki

MessaggioInviato: Lun Set 30, 2013 7:56 am    Oggetto: Rispondi citando

Qui puoi trovare delle informazioni sul matrimonio tra jinn ed essere umano:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Mufti Muhammad ibn Adam dice che questo tipo di matrimonio sia estremamanete raro ma possibile e comunque NON permesso.
Qui invece trovi delle speciali invocazioni consigliate proprio nel caso si pensi di essere vittime di magia:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


La fatwa e' stata chiesta da un fratello il quale teme che le sue sorelle possano essere sotto l'influenza di qualche magia che impedisca loro di sposarsi. Shaykh Abdul Azim ribadisce che in questi casi sia estremamamente importante avere la convinzione che solo Allah Ta'ala sia L'Unico Protettore. Il nostro Profeta (sallAllahu alayhi wa sallam) ci ha insegnato molte ad'iyah (invocazioni) in diversi ahadith per ottenere l'aiuto e la protezione di Allah. Attraverso la Barakah di queste ad'iyah (che sono piu' potenti di quanto si possa immaginare) nessuna forza o entita' sara' in grado di danneggiare una persona.

_________________
“Fear Allah in the way you treat animals...” (Abu Dawood 2/328)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Lun Set 30, 2013 10:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ida ha scritto:
A questo punto allora si fa preoccupante,lui non esce più di casa,a parte che per andare a fare la spesa. Tutte le volte in cui ci siamo visti dal suo ritorno è sempre stato in casa,in modo puro e questa cosa mi fa anche piacere,vista l'attitudine generale di molti uomini. Non vuole uscire perchè dice che dovunque vada c'è qualcosa che non va,che non è in linea con la sua Fede


Sì ecco prima ho detto che "se si è rintanato a casa e non esce più per giorni magari c'è da preoccuparsi", per distinguere tra vari casi differenti, ma bisogna poi vedere i dettagli, non è detto che ci sia davvero da preoccuparsi in senso serio.. Magari vuole semplicemente stare un po' solo e non essere esposto a cose proibite, ed in tal caso non c'è nulla di cui spaventarsi..

Ida ha scritto:
Nel mio caso specifico,non posso definirmi di nessuna religione perchè io credo profondamente in Allah e in tutti i suoi profeti,conosco le sacre scritture probabilmente di più di molti cristiani che mi circondano. La mia Fede è incrollabile,rispetto ciò che è scritto e vivo serenamente. Trovo che il Corano sia davvero il testo che chiude e dà nuova vita e tutte le scritture perchè prende in considerazione tutti gli aspetti della vita.


E allora perché non accetti l'Islam?

Ti invito a leggere con attenzione questo thread:

Come Accettare l'Islam - Come Diventare Musulmani -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Alcune Risorse Essenziali Da Cui Iniziare -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ida ha scritto:
forse se non ho trovato risposta nel libro è stato perchè devo conoscerlo perfettamente


O, ripeto, perché non è che nel Qur'an vi sia la menzione esplicita di ogni singola possibilità tra tutto ciò che può accadere agli uomini ed alle altre creature, o di ogni singola dottrina o regola..

Ida ha scritto:
così si è confidato con la madre e lei gli ha raccontato questa storia,aggiungendo che sono solo superstizioni,che magari suo padre aveva fatto qualche promessa alla zia ma che la magia non esiste e cose di questo tipo. Io vi ho fatto questa domanda proprio perchè io invece so che la magia esiste e non va praticata


Sì appunto, la magia esiste, non si tratta di "superstizioni" (al di là del fatto che qualcuno possa effettivamente essere "superstizioso" nel suo approccio a certe cose.
Il fatto che sia assolutamente proibito praticarla o averne alcunché a che fare non significa che non esista.

Ida ha scritto:
Ora,forse voi riderete di me,ma non è semplice.


Non preoccuparti, fai pure tutte le domande che vuoi..

Ida ha scritto:
Ho anche pensato che si fosse inventato questa storia per allontanarmi,il che sarebbe anche sensato dato che non vengo da famiglia musulmana


Non ha granché importanza che tu non venga da una famiglia Musulmana; ciò che è primariamente importante è che tu sia Musulmana, per il resto non è questione di "pedigree" e l'Islam è per tutti, e tutta l'umanità è invitata ad accettarlo; non è una casta riservata solo a chi "è nato da una famiglia Musulmana".

Ida ha scritto:
ma in realtà lui mi telefona spesso e insiste sul matrimonio,l'ho incoraggiato a venire a parlare con la mia famiglia ma non vuole venire,dice che dobbiamo andare in una Moschea noi due e sposarci..così!


Che vi possiate sposare "così" è vero, ma che rifiuti di parlare con la tua famiglia non è un buon segno.
Se anche non sta ai tuoi genitori scegliere se tu possa sposarlo o meno, non è molto incoraggiante che non voglia conoscerli o parlargli delle sue intenzioni con te.

Ida ha scritto:
La mia famiglia è cristiana,io sono sempre stata un po' diversa perchè ritengo il Corano la scrittura Sacra per eccellenza ma i miei genitori non mi hanno mai detto nulla in proposito,a loro basta che io creda in Dio con tutta me stessa,e così è. Forse ha ragione quel signore che ha scritto che non sono la moglie ideale per requisiti di nascita ma vi garantisco che il mio cuore è puro e la mia Fede salda.


Per favore togliti dalla testa quest'idea dei "requisiti di nascita". L'Islam non è un albero geneologico o un'etnia, è una fede, per chiunque. Se tu credi nella verità dell'Islam, in tutte le sue dottrine essenziali, sei Musulmana, e non importa se poi i tuoi genitori siano cristiani, ebrei, buddhisti, atei, né importa se fino a ieri tu avessi seguito qualsiasi altra religione o nessuna di esse..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Domande e Risposte Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 3.773