Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Ismaele e Isacco

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> I Profeti (Pace su tutti loro)
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Feb 20, 2018 3:27 pm    Oggetto: Ads

Top
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 640
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Mar Mag 07, 2013 9:52 am    Oggetto: Ismaele e Isacco Rispondi citando

Buongiorno e Pace a tutti!

Apro questo post nel generico "Domande e risposte" perchè non sapevo dove fosse meglio includerlo (se nei Compagni del Profeta o nel settore di confronto /confutazione tra le tre religioni monoteiste): in caso l'admin o i moderatori si sentano pure liberi di spostarlo...

Vorrei chiedervi un chiarimento dal punto di vista islamico sulle figure di Isacco e Ismaele, ma in particolare di quest'ultimo.

Secondo quello che ho studiato in questi anni Ismaele è stato il primogenito di Abramo, nato dall'unione di quest'ultimo con la serva della moglie, Agar, e dietro consenso della stessa Sara, apparentemente sterile.
Circa 14 anni dopo anche Sara concepì pur nella sua vecchiaia (attorno ai 90 anni) e partorì Isacco.

Da Ismaele sarebbero discesi i popoli Islamici, da Isacco gli Ebrei e per "adozione" vengono considerati suoi eredi in spirito anche i Cristiani.

Il mio quesito parte da dei versetti biblici che riporto qui di seguito:

Allora Abrahamo si prostrò con la faccia in terra e rise; e disse in cuor suo: "Nascerà egli un figliuolo a un uomo di cent’anni? e Sara, che ha novant’anni, partorirà ella?"
E Abrahamo disse a Dio: "Di grazia, viva Ismaele nel tuo cospetto!"

E Dio rispose: "No, ma Sara tua moglie ti partorirà un figliuolo, e tu gli [CENSORED] i nome Isacco; e io fermerò il mio patto con lui, un patto perpetuo per la sua progenie dopo di lui.

Quanto a Ismaele, io t’ho esaudito. Ecco, io l’ho benedetto, e farò che moltiplichi e s’accresca grandissimamente. Egli genererà dodici principi, e io farò di lui una grande nazione.

Ma fermerò il mio patto con Isacco che Sara ti partorirà in questo tempo, l’anno venturo".

Genesi 17: 17 -21


In base alla Genesi Dio ferma il Patto con Abramo tramite Isacco, anche se promette che anche dal figlio Ismaele nascerà un grande popolo e anch'egli sarà grande.

La mia domanda riguarda il perchè, secondo l'Islam, poi sembra che Dio abbia "cambiato idea" e abbia spostato il patto con il Popolo Musulmano anzichè con quello ebraico / cristiano.
A ragionamento mi viene da capirlo con il fatto che dal vostro punto di vista e per il vostro credo i cristiani e gli ebrei hanno in qualche modo disatteso la promessa e cambiato alcune parti della Legge, mentre il Corano sarebbe l'ultima rivelazione definitiva e mai più cambiata, è così?
Volevo solo capire questo, o se il Corano magari spiega meglio perchè la fiducia nella discendenza di Isacco e la promessa iniziale è stata in qualche modo interrotta (purtroppo al momento non ho la mia versione del Corano qui con me, ma andrò a leggermela meglio una volta a casa).

In ogni caso ho molto rispetto della figura di Ismaele.
Pur essendo il figlio maggiore ha sempre accettato le parole e le scelte di suo padre Abramo ed è stata una persona saggia. Inoltre mi sembra fu lui a costruire la Ka'ba, vero?
Mi piace poi che al funerale di Abramo sono andati lui e Isacco a seppellirlo insieme come veri fratelli.
Anche se nel cristianesimo se ne parla di meno rispetto a Isacco, ma io lo sento un personaggio vicino e amico e di certo i suoi discendenti sono un popolo grande e rispettabile.

Volevo solo qualche delucidazione in più su di lui da parte di voci e persone Islamiche se possibile.
Grazie mille come sempre in anticipo!

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Sab Mag 18, 2013 6:32 pm    Oggetto: Re: Ismaele e Isacco Rispondi citando

hupaska ha scritto:
Da Ismaele sarebbero discesi i popoli Islamici, da Isacco gli Ebrei e per "adozione" vengono considerati suoi eredi in spirito anche i Cristiani.


Confondi nuovamente "arabi" con "islamici"..

Mentre invece da una parte ci sono milioni di arabi cristiani, e dall'altra l'80% dei Musulmani nel mondo non sono arabi.

I Musulmani thailandesi, uzbechi, bosniaci, senegalesi, filippini, etc. a meno che non abbiano qualche più o meno lontano progenitore arabo, non discendono dal Profeta Ismaele (Pace su di lui), ma sono comunque Musulmani.

Citazione:
In base alla Genesi Dio ferma il Patto con Abramo tramite Isacco, anche se promette che anche dal figlio Ismaele nascerà un grande popolo e anch'egli sarà grande.


Dio nell'arco della storia ha elevato dei popoli e ne ha distrutti altri.

Per molti secoli ha elevato la condizione degli ebrei (in senso di popolo, non di religione, visto che a quell'epoca erano Musulmani, seguendo le rivelazioni che Dio aveva dato ai rispettivi Profeti), ed ha deciso di suscitare il Suo ultimo Profeta e Messaggero, il Profeta Muhammad , tra gli arabi.

E Dio ha annunciato che:

وَإِنْ تَتَوَلَّوْا يَسْتَبْدِلْ قَوْماً غَيْرَكُمْ ثُمَّ لاَ يَكُونُوا أَمْثَالَكُمْ

"Se volgerete le spalle vi sostituirà con un altro popolo e costoro non saranno uguali a voi. - (Surah Muhammad, 38)

L'Islam non è la religione di un "popolo eletto", ma della Ummah, della comunità universale dei Credenti, che non conosce divisioni di razza, etnia o stirpe, ed è modellata unicamente sul cemento della fede.

Citazione:
La mia domanda riguarda il perchè, secondo l'Islam, poi sembra che Dio abbia "cambiato idea" e abbia spostato il patto con il Popolo Musulmano anzichè con quello ebraico / cristiano.


Cos'è il "popolo Musulmano"?
I Musulmani non sono un'etnia o una razza.

Oltretutto, molti di coloro che erano ebrei o cristiani nel corso dei secoli hanno accettato l'Islam.

E la maggior parte dei cristiani oggi non sono Bani Isra'il, bensì "gentili": altri popoli che - "geneticamente" - col Profeta Isacco (Pace su di lui) hanno ben poco a che fare.


Dio per molto tempo aveva elevato i Bani Isra'il (il popolo ebraico), ma essi sono stati molte volte disubbidienti e ribelli ai suoi comandi, ed hanno ucciso e tentato di uccidere molti Profeti di Dio.

Il messaggio finale è quello della comunità universale dei credenti, sottomessi a Lui a prescindere da razza, sesso, ceto sociale, colore della pelle...

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 640
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Dom Mag 19, 2013 4:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie, è tutto chiaro.

Chiedo scusa se invece ho fatto io un po' di confusione con le definizioni e i nomi: ora ho capito meglio.

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 640
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Mar Set 24, 2013 1:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scusate se mi ricollego qui, ma ho letto su un articolo che gli Ismaeliti sarebbero una specie di sottogruppo degli sciiti, è vero?!?

Ma discendono dall'Ismaele figlio di Abramo o da un omonimo? Perchè ho sempre saputo che Ismaele fosse stato uno dei padri della vostra religione e mi sembrerebbe strano...
Certo poi un antenato non è responsabile delle scelte magari errate che possono fare i suoi discendenti, soprattutto se lui ha insegnato il bene quando era in vita...

Era comunque solo per sapere perchè ho trovato questo nome ma riferito agli sciiti... (non voglio dare degli sciiti a voi, sia ben chiaro, è solo per chiedere...).

Grazie.

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
xxxxx
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/08/13 21:26
Messaggi: 169
Residenza: Madhhab: Hanafi Aqeedah: Ashari

MessaggioInviato: Mar Set 24, 2013 3:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Hupaska!

Come rilevavi gli ismailiti sono un "sottogruppo" di sciiti e sono a loro volta divisi in sottogruppi. Da un punto di vista di Aqidah ( dottrina), sono forse la branca dell'Islam più distante da Ahl as Sunnah Wa Jamaat ( ovvero l'islam sunnita ortodosso), per tutta una serie di motivazioni che oggettivamente li mettono completamente fuori dall'Islam.
Il loro nome non deriva affatto dal Profeta Ismail AS, ma da un omonimo "imam" Ismail, che se non sbaglio era figlio di jafar as Siddiq ( un noto sapiente SUNNITA strumentalizzato dagli sciiti).
Per gli ismailiti il ruolo dell'imam del tempo è molto superiore a quello che Joseph Smith può avere per te come mormone.
Hai presente il principe Karim Aga Khan IV ( quello della scuderia dei cavalli famosa in tutto il mondo?)? Si presenta come l'imam del tempo ( ovvero la presunta "manifestazione di Allah nel nostro tempo") del più importante gruppo di Ismailiti, molti dei quali pregano in direzione della sua fotografia ( e non della kaaba).
Top
Profilo Invia messaggio privato
xxxxx
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/08/13 21:26
Messaggi: 169
Residenza: Madhhab: Hanafi Aqeedah: Ashari

MessaggioInviato: Mar Set 24, 2013 3:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

scusami Hupaska ma ho detto per errore che gli ismailiti sarebbero una branca dell'Islam. In realtà per quello che ti ho spiegato essi appartengono ad una religione completamente diversa dall'Islam.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Mar Set 24, 2013 7:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Alla tua domanda ha già risposto molto bene il fratello xxxxx; una sola precisazione

hupaska ha scritto:
Perchè ho sempre saputo che Ismaele fosse stato uno dei padri della vostra religione e mi sembrerebbe strano...
Certo poi un antenato non è responsabile delle scelte magari errate che possono fare i suoi discendenti, soprattutto se lui ha insegnato il bene quando era in vita...


Come abbiamo già visto nei post precedenti, Ismaele (Pace su di lui) è uno dei Profeti della nostra religione, ed è nella stessa misura un Profeta per un Musulmano arabo quanto per un Musulmano nigeriano, albanese o uzbeko.

Ismaele (Pace su di lui) è invece un "padre" per gli arabi (dal punto di vista della discendenza), e ciò vale dunque in misura particolare per il Profeta Muhammad , che è arabo e discende proprio dal Profeta Ismaele (Pace su di lui); ma anche per i Musulmani arabi, tutti i Profeti - di qualsiasi "etnia" fossero, sono "nella stessa misura" Profeti (con ciò non intendo affatto negare che alcuni Profeti siano su un rango più elevato di altri)..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 640
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Mer Set 25, 2013 7:44 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie mille ad entrambi per le gentili precisazioni...

Mi sembrava infatti strano.
Ma non è peccato anche per gli sciiti pregare una fotografia? Non è una forma di "idolatria"...? (passatemi il termine magari un po' forte...)

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Mer Set 25, 2013 7:47 am    Oggetto: Rispondi citando

hupaska ha scritto:
Ma non è peccato anche per gli sciiti pregare una fotografia? Non è una forma di "idolatria"...? (passatemi il termine magari un po' forte...)


Pratiche e dottrine degli sciiti sono piene zeppe di idolatria, dunque nulla di cui stupirsi.
Non a casa la gran parte di loro sono considerati fuori dall'Islam; soprattutto gli "ismailiti", sono assolutamente fuori dall'Islam.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> I Profeti (Pace su tutti loro) Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 5.561