Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Chi fu ucciso al posto di 'Isa (Gesu', pace su di lu
Vai a Precedente  1, 2
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> I Profeti (Pace su tutti loro)
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Gen 24, 2018 11:33 am    Oggetto: Ads

Top
Wolete Teferi
Matricola
Matricola


Registrato: 03/07/13 15:38
Messaggi: 17

MessaggioInviato: Ven Set 20, 2013 9:36 am    Oggetto: Rispondi citando

As salam Aleikum,
mi intrometto nel discorso perchè la questione mi preme particolarmente, sperando che la mia presenza qui non sia un disturbo per alcuni utenti.
Volevo chiedere delucidazioni in merito al Vangelo di Barnaba, che nonostante sia un apocrifo di dubbia provenienza per la nostra tradizione, so che per alcuni fratelli musulmani è uno scritto da non sottovalutare. Ho letto questo Vangelo, e non vi annoio in considerazioni puramente personali.
Il fatto è che non riesco a trovare citazioni del Vangelo di Barnaba nè nel Santo Corano e nemmeno in tradizioni arabe. Mi aiutate a trovare collegamenti certi con la vostra tradizione? Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.
Pace e Benedizioni
p.s. aggiungo che per quanto riguarda il Vangelo di Giuda, un buon cristiano rinnegherebbe certamente le teorie innocentiste citate da hupaska, in quanto proprio il Signore ci dice nel Vangelo di Matteo che è "meglio per quell'uomo se non fosse mai nato!" (Mt. 26,24). Per un cristiano tutti gli altri Vangeli oltre ai quattro canonici, sono da prendere diciamo "con le pinze"..
Top
Profilo Invia messaggio privato
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 640
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Ven Set 20, 2013 9:49 am    Oggetto: Rispondi citando

Wolete Teferi ha scritto:
p.s. aggiungo che per quanto riguarda il Vangelo di Giuda, un buon cristiano rinnegherebbe certamente le teorie innocentiste citate da hupaska, in quanto proprio il Signore ci dice nel Vangelo di Matteo che è "meglio per quell'uomo se non fosse mai nato!" (Mt. 26,24). Per un cristiano tutti gli altri Vangeli oltre ai quattro canonici, sono da prendere diciamo "con le pinze"..


Infatti Wolete... Non ho detto infatti che sia veritiero il Vangelo di Giuda, solo che mi interessa comunque leggere gli apocrifi per conoscenza personale...
Come dici tu quella di Giuda - incolpevole è solo una teoria, ma è anche vero che solo Dio può giudicare...

In ogni caso leggere e conoscere non significa per forza essere d'accordo su tutto quello che si apprende... ma credo che l'ampliare la propria conoscenza su tanti aspetti sia comunque positivo :-)

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Sab Set 21, 2013 12:04 am    Oggetto: Rispondi citando

Wolete Teferi ha scritto:
As salam Aleikum,
mi intrometto nel discorso perchè la questione mi preme particolarmente, sperando che la mia presenza qui non sia un disturbo per alcuni utenti.


Wa`alaykum, Wolete!

Non preoccuparti; perché mai dovresti essere di disturbo?

Wolete Teferi ha scritto:
Volevo chiedere delucidazioni in merito al Vangelo di Barnaba, che nonostante sia un apocrifo di dubbia provenienza per la nostra tradizione, so che per alcuni fratelli musulmani è uno scritto da non sottovalutare.


Insomma..

Alcuni Musulmani hanno sollevato l'attenzione sul fatto che in tale "vangelo" vi siano diverse somiglianze con la "versione islamica" della vita di Gesù (Pace su di lui), mentre altri - se non ricordo male - hanno sollevato diversi dubbi; il punto è che non mi risulta alcun consenso sull'autenticità di tale testimonianza, né tantomeno che esso venga identificato con l'Injil che Dio ha rivelato a Gesù (Pace su di lui).

Wolete Teferi ha scritto:
Il fatto è che non riesco a trovare citazioni del Vangelo di Barnaba nè nel Santo Corano e nemmeno in tradizioni arabe. Mi aiutate a trovare collegamenti certi con la vostra tradizione?


Certamente non troverai riferimenti a tale "vangelo" nel Qur'an; e credo nemmeno negli ahadith (narrazioni di "detti e fatti" del Profeta Muhammad ); come ho scritto prima, è più questione di "somiglianze"/"conferme" che di esplicita identificazione.

Wolete Teferi ha scritto:
p.s. aggiungo che per quanto riguarda il Vangelo di Giuda, un buon cristiano rinnegherebbe certamente le teorie innocentiste citate da hupaska, in quanto proprio il Signore ci dice nel Vangelo di Matteo che è "meglio per quell'uomo se non fosse mai nato!" (Mt. 26,24). Per un cristiano tutti gli altri Vangeli oltre ai quattro canonici, sono da prendere diciamo "con le pinze"..


Vale lo stesso per i rastafari, o stavi semplicemente riportando il punto di vista "cristiano"?


P.S.: Segnalo anche questo recente ed interessante dibattito sulla "visione islamica" del Profeta Gesù (Pace su di lui):


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Wolete Teferi
Matricola
Matricola


Registrato: 03/07/13 15:38
Messaggi: 17

MessaggioInviato: Sab Set 21, 2013 10:59 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie mille per la risposta! é stata più che sufficiente a chiarirmi le idee, anch’io infatti immaginavo che ci fossero solo somiglianze dei fatti accaduti, non trovando delle chiare identificazioni col testo in inglese.
Comunque per quel che riguarda RasTafarI, si ovviamente anche dal nostro punto di vista la teoria “pseudo - innocentista” di Giuda Iscariota non può avere fondamento, appunto per le parole del Cristo che riportavo (ovvero Mt.26,24) . Un credente RasTa non rinnegherebbe mai la tradizione cristiana, perché è da quella che proveniamo. Anni fa mi insegnarono per farmi capire meglio cosa fosse la nostra filosofia che“…se l’ebraismo è la radice e il cristianesimo la pianta, RasTafarI è il frutto.” RasTafarI per noi è il compimento di tutte le profezie bibliche e non può essere distaccato da esse. Spero di essermi spiegata adeguatamente e di non avervi annoiato. Grazie ancora.
One Love!
Bernahena Selam:: (Luce e Pace)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Sab Set 21, 2013 2:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

I see..

Una domanda che mi resta da una precedente discussione con un altro rastafari sul forum (che purtroppo non ha più scritto): accettate lo statuto profetico del Profeta Muhammad ?

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Wolete Teferi
Matricola
Matricola


Registrato: 03/07/13 15:38
Messaggi: 17

MessaggioInviato: Sab Set 21, 2013 4:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

La tua domanda è più che legittima, visto il mio interesse per la cultura islamica, apparentemente immotivato.
Ma pur non sapendolo hai toccato un tasto molto dolente per alcuni, io parlerò per quanto riguarda il mio personalissimo percorso di fede. Io mi ritengo un’ amante al servizio di Dio e, in accordo con gli insegnamenti di San Paolo riportate chiaramente dall’Imperatore Haile Selassie I, cerco di studiare ed esaminare tutto e di seguire il buono di ogni cosa.
Il fatto è che è dimostrato che il nostro Re dei Re Haile Selassie I abbia decretato Santo il Corano e che riferendosi a Muhammad lo abbia chiamato naturalmente Profeta.
Oppure posso citare direttamente le parole del Re:
“Yes, I am Christian, but as King I am equally Christian, Muslim and Pagan.”
Inoltre ci sono innumerevoli collegamenti evidenti tra l’Islam e l’Etiopia, basti pensare al primo esodo islamico oppure alla figura di Bilal, oppure semplicemente analizzando la popolazione etiope che ad oggi conta più fedeli musulmani che cristiani e nonostante le differenze questo popolo convive pacificamente da secoli.
Quindi ti posso dire che si, io PERSONALMENTE ho accettato lo statuto del Profeta Muhammad per le motivazioni riportate sopra. O più semplicemente perché cerco di non restringere il concetto di Dio ad un nome o ad una singola cultura; schierarsi per forza da una parte quando si parla del Signore mi sembra alquanto limitativo e controproducente .
Tutto questo lavoro teologico di ricerca delle affinità tra le varie culture religiose (quindi per quanto mi riguarda non solo quella islamica) nasce appunto dal desiderio di esplorare nuove filosofie e nuove correnti di pensiero che se attuate all’adorazione e alla venerazione di Dio, a mio modesto parere, tendono tutte ad un unico Fine, ad un unico e nobile Scopo: La Ricerca Pura di Dio.
Dopo queste spiegazioni spero che nessuno si senta offeso e di non venire giudicata o criticata male, sottolineo ancora che queste sono punti di vista personali e opinabili.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti o curiosità. Grazie a tutti.
Berekete:: (Benedizioni)
Top
Profilo Invia messaggio privato
chbraoui
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 19/02/12 20:38
Messaggi: 417

MessaggioInviato: Sab Set 21, 2013 8:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Wolete Teferi ha scritto:
La tua domanda è più che legittima, visto il mio interesse per la cultura islamica, apparentemente immotivato.
Ma pur non sapendolo hai toccato un tasto molto dolente per alcuni, io parlerò per quanto riguarda il mio personalissimo percorso di fede. Io mi ritengo un’ amante al servizio di Dio e, in accordo con gli insegnamenti di San Paolo riportate chiaramente dall’Imperatore Haile Selassie I, cerco di studiare ed esaminare tutto e di seguire il buono di ogni cosa.
Il fatto è che è dimostrato che il nostro Re dei Re Haile Selassie I abbia decretato Santo il Corano e che riferendosi a Muhammad lo abbia chiamato naturalmente Profeta.
Oppure posso citare direttamente le parole del Re:
“Yes, I am Christian, but as King I am equally Christian, Muslim and Pagan.”
Inoltre ci sono innumerevoli collegamenti evidenti tra l’Islam e l’Etiopia, basti pensare al primo esodo islamico oppure alla figura di Bilal, oppure semplicemente analizzando la popolazione etiope che ad oggi conta più fedeli musulmani che cristiani e nonostante le differenze questo popolo convive pacificamente da secoli.
Quindi ti posso dire che si, io PERSONALMENTE ho accettato lo statuto del Profeta Muhammad per le motivazioni riportate sopra. O più semplicemente perché cerco di non restringere il concetto di Dio ad un nome o ad una singola cultura; schierarsi per forza da una parte quando si parla del Signore mi sembra alquanto limitativo e controproducente .
Tutto questo lavoro teologico di ricerca delle affinità tra le varie culture religiose (quindi per quanto mi riguarda non solo quella islamica) nasce appunto dal desiderio di esplorare nuove filosofie e nuove correnti di pensiero che se attuate all’adorazione e alla venerazione di Dio, a mio modesto parere, tendono tutte ad un unico Fine, ad un unico e nobile Scopo: La Ricerca Pura di Dio.
Dopo queste spiegazioni spero che nessuno si senta offeso e di non venire giudicata o criticata male, sottolineo ancora che queste sono punti di vista personali e opinabili.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti o curiosità. Grazie a tutti.
Berekete:: (Benedizioni)


Salve e benvenuto,

Non ci possono essere due o piú verità, la verità è una e una sola se non fosse così si cadrebbe in contraddizioni ;)

_________________
ASHADUH ANA LA ILAH ILA ALLAH UA ASHADUH ANA MUHAMMAD RASULLULAH
Top
Profilo Invia messaggio privato
xxxxx
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/08/13 21:26
Messaggi: 169
Residenza: Madhhab: Hanafi Aqeedah: Ashari

MessaggioInviato: Dom Set 22, 2013 11:09 am    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Wolete!
Non conoscendo bene alcuni aspetti del rastafarianesimo, volevo chiederti lumi sulla figura di Haile Seilassie I.
Per voi rastafari, questo imperatore è considerato solo come una autorità politica o viene concepito in modo sacrale e/o profetico?
Te lo dico perché a grandi linee la dottrina rastafari mi sembra molto " funzionale" alle particolari esigenze socio-politiche che potevano interessare l'Etiopia a quel tempo ( e d'altronde, la frase che hai riportato lo dimostra: "come re sono sia cristiano che musulmano").
Non sarebbe la prima volta che una autorità politica per presunti interessi propri o del suo popolo tende a "forzare la mano" rispetto al substrato religioso con cui ha a che fare...
Voglio precisare che la mia, più che una critica al rastafarianesimo in quanto tale, è una profonda diffidenza verso un sistema di concentrazione eccessiva del potere nelle mani di un solo uomo senza possibilità di qualche meccanismo di controllo che possa deporre un imperatore, un re ed anche un eventuale khalifa nel caso in cui si superassero certi limiti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
xxxxx
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/08/13 21:26
Messaggi: 169
Residenza: Madhhab: Hanafi Aqeedah: Ashari

MessaggioInviato: Dom Set 22, 2013 11:33 am    Oggetto: Rispondi citando

E ho anche un'altra domanda: da un punto di vista prettamente cristologico, voi rastafari partite dall'idea dell'unica natura divina del verbo incarnato teorizzata da Cirillo d'Alessandria e che è il fondamento della chiesa copta egiziana nonché Tawahedo etiope?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Wolete Teferi
Matricola
Matricola


Registrato: 03/07/13 15:38
Messaggi: 17

MessaggioInviato: Dom Set 22, 2013 1:34 pm    Oggetto: Rispondi citando

Tenastellin!
Grazie del benvenuto e delle vostre considerazioni,
Rispondo a xxxxx che mi chiede delucidazioni riguardanti la figura del Negus d’Etiopia Ras Tafari Makonnen, incoronato Imperatore il 2 Novembre del 1930 ad Addis Abeba con il nome di Haile Sellassie (= Potenza della Trinità, in lingua etiopica) .
Come spiegavo prima, Haile Sellassie I porta per noi al perfetto compimento di tutte le profezie bibliche rappresentando per noi il ritorno del Cristo nella sua veste regale, la venuta ultima del Figlio dell’Uomo sulla terra per ristabilire la vittoria del Bene sul Male, il Leone Conquistatore della tribù di Giuda che è l’Unico degno di sciogliere i sette sigilli e aprire il Libro (Ap. 5,5).
Più che di esigenze socio-politiche è questione di Bene Collettivo attuo a salvaguardare non solo il popolo etiope in epoca imperiale, ma secondo me il mondo intero. Non è questione solamente di funzionalità o di forzature.. per fare un minuscolo esempio, Haile Sellassie predicava il perdono e la misericordia mentre i soldati italiani del duce (che Dio ci perdoni) bombardavano e ammazzavano i civili in Etiopia con i gas tossici, durante la “guerra d’Abissinia”.
Concependo veramente il Re dei Re Haile Sellassie I come tutto questo, a mio parere il bisogno e la necessità di aprirsi a più culture diventa fondamentale soprattutto alla luce dei Suoi insegnamenti che predicano una bontà ed una generosità ben lontane dall’essere considerate umane.
Ragionando in questi termini non mi sembra di poter parlare di un eccessiva concentrazione di potere, anzi per me è come se si parlasse di Dio stesso; Dio è e detiene il Potere Assoluto, e Haile Sellassie per noi incarna questo senza limitazione alcuna.
Sellassie I è l’Unico Imperatore nella storia dell’umanità a parlare in senso universale (es. “I am Christian, but as King I am EQUALLY Christian, Muslim and Pagan.” e da lì nasce la mia personale necessità di un Dio Universale in perfetto accordo con gli insegnamenti del Re … Universal Love… One Love!
Per quel che riguarda l’aspetto ‘cristologico’ ovviamente ogni RasTafarI si ritrova negli insegnamenti della Chiesa Ortodossa Etiope Tewahedo (non caledoniana, mi raccomando) che parte chiaramente dall’idea di Unica Natura. Anche qui però ricordo un punto di meditazione fondamentale per il discorso di prima, che la Chiesa Tewahedo Etiope è divenuta autocefala nel 1959 proprio durante il periodo del regno visibile di Sua Maestà che viene proclamato “Difensore della Fede Ortodossa Etiope”.
Spero che la mia risposta sia stata esaustiva e che non sia stata un oltraggio per qualche lettore, non era proprio mia intenzione,e chiedo scusa all’admin perché come si è visto stiamo andando off topic.
:: Berekete be Ande Amlak :: (Benedizioni in un Unico Dio)
p.s. sono una donna, non un uomo ma siete chiaramente perdonati 
Top
Profilo Invia messaggio privato
xxxxx
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 26/08/13 21:26
Messaggi: 169
Residenza: Madhhab: Hanafi Aqeedah: Ashari

MessaggioInviato: Dom Set 22, 2013 2:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

grazie mille Wolete sei stata molto esaustiva.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> I Profeti (Pace su tutti loro) Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 2.215