Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

piccola guida contro waswas, shayatyn e problemi nella salah

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Medicina, psicologia, salute, protezione e sogni
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Feb 21, 2018 9:21 am    Oggetto: Ads

Top
Muhammad Jahid al-Balarmi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 28/10/11 22:18
Messaggi: 101
Residenza: Sicilia ________ Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Ven Lug 20, 2012 10:43 am    Oggetto: piccola guida contro waswas, shayatyn e problemi nella salah Rispondi citando

Assalam Alaykum wa Rahmatullah wa Barakatuh

Bismillahi ar-Rahmani ar-Rahim

Una piccola guida sul contrastare e debellare i waswas, shayatin ecc. e dubbi nella preghiera più o meno frequenti nei primi periodi.
Chiedo ai fratelli che ne sanno più di me di correggermi immediatamente se ho dato delle indicazioni sbagliate.

Cercare la protezione di Allah attraverso la recitazione delle sure Al-Falaq e An-Nas.
Ahmad ha riportato che il Messaggero di Allah SAWS gli disse: "Vuoi sapere cosa vi è di meglio per rifugiarsi presso Allah?". "Sì", rispose. Il Profeta SAWS allora recitò le ultime due Sure.

AYAT AL KURSI (il Trono)

Ibn Mas'ûd (radi Allahu anhu) narrò che un jinn lottò tre volte con 'Umar (radi Allahu anhu), e in ogni occasione 'Umar (radi Allahu anhu) lo atterrò. Quindi il jinn chiese: "Leggi Âyatu-l-Kursi (versetto del Trono)?". "Sì", rispose. Il Jinn disse: "Ogni volta che lo leggi in una casa gli Shayatîn se ne andranno [ad una velocità tale che produrranno un suono] come [quello di] un peto, e non ritorneranno fino al mattino."

ULTIMI 2 AYAT DI SURA AL BAQARA

Tirmidhi ha trasmesso, sulla testimonianza di an-Nu'man ibn Bashir (radi Allahu anhu),che il Profeta (SAWS) disse: "Duemila anni prima della creazione del mondo, Allah ha scritto un libro nel quale ha rivelato due versetti con i quali Egli conclude la Surah 'al-Baqara'. Shaytan non si avvicinerà ad una casa nella quale (questi versetti) sono recitati per tre notti di seguito".

INVOCAZIONE

Ad 'AbdurRahman bin Khanaysh (che Allah sia soddisfatto di lui) fu domandato se avesse incontrato il Profeta SAWS ed egli rispose di sì. Gli fu chiesto allora cosa avesse fatto il Profeta SAWS la notte in cui gli shayatin l'avevano attaccato. Rispose: "Gli shayatin discesero quella notte sul Messaggero di Allah SAWS dalle valli e dai paesi montagnosi, e tra loro vi era uno shaytan che trasportava un tizzone ardente. Voleva bruciare il viso del Messaggero di Allah SAWS con questo tizzone. Jibril (*) discese verso di lui e gli disse: 'O Muhammad! Parla!'. Rispose: 'Che cosa devo dire?'. Jibril (*) disse: 'Di': Mi rifugio presso le Parole perfette di Allah contro il male di ciò che Egli ha creato, e contro il male di ciò che discende dal cielo e contro il male di ciò che vi sale, e contro il male della notte e del giorno, e contro il male di ogni visitatore, tranne il visitatore che porta il bene, o Misericordioso!'. Il loro fuoco allora si estinse e Allah -subhana u wa ta A'la- li disperse" (trasmesso da Ahmad ibn Hanbal).

INVOCAZIONE DI PROTEZIONE PRIMA DI DORMIRE

Dal'Musnad' dell'Imam Ahmad ibn Hanbal; Muhammad ibn Ishaq riporta da 'Amr ibn Shu'ayb che suo padre sentì dire da suo nonno: "Il Messaggero di Allah -pace e benedizioni su di lui- ci ha insegnato alcune parole da dire prima di dormire: 'Nel Nome di Allah.Cerco rifugio con l'aiuto delle perfette parole di Allah contro la Sua collera, il Suo castigo, il male proveniente dai Suoi servi e contro i colpi degli shayatin e contro la loro presenza'.

AL RISVEGLIO

Il Messaggero di Allah -pace e benedizioni su di lui- disse: "Shaytan fa tre nodi al collo di ciascuno di voi quando dorme. Stringe ogni nodo e poi se ne va a dormire. Se vi svegliate e vi ricordate di Allah, Onnipotente e Maestoso, un nodo è sciolto. Se eseguite l'abluzione, un altro nodo è sciolto. Se pregate, un altro nodo ancora è sciolto. Poi vi sentirete attivi e gioiosi. Altrimenti vi alzerete pigri e lamentosi" (riportato da Bukhari).

RIGUARDO IL SOGNO

Il Profeta SAWS disse anche: "Quando uno di voi fa un sogno che gli piace, questo proviene da Allah e allora deve rendere Lode ad Allah e raccontare il suo sogno.Se vede qualcosa che gli dispiace, questo proviene da Shaytan e allora deve cercare rifugio contro il male di questo sogno e non parlarne con nessuno, così questo non gli causerà alcun male" (trasmesso da Bukhari).


SALAT E WASWAS

Abu Hurayrah - che Allah sia soddisfatto di lui - riferi che l'Inviato di Allah -pace e benedizioni su di lui - aveva detto:
Ogni volta che uno di voi si leva per la preghiera, viene Satana e gl'ingarbuglia le cose fino al punto ch'egli non si ricorda fin dove è arrivato nella preghiera.Quando qualcuno di voi si troverà in questa situazione, faccia due prostrazioni restando seduto

Uno dei Sahaba (che Allah sia soddisfatto di lui) venne verso il Messaggero di Allah (pace e benedizioni su di lui) e gli disse: "Shaytan si interpone tra me e la mia preghiera e rende la mia recitazione confusa". Il Profeta (pace e benedizioni su di lui) disse:"Vi è uno shaytan chiamato Khinzib. Se lo sentite presente, cercate rifugio presso Allah contro di lui e sputate tre volte a sinistra". Il Sahaba (che Allah sia soddisfatto di lui) aggiunse: "Feci così ed Allah -azza wa jall- lo allontanò da me" (trasmesso da Muslim).

Da Abu Hurayrah -che Allah sia soddisfatto di lui-
L'Inviato di Allah (pace e benedizioni su di lui) disse:<<quando si chiama alla salat,Satana fugge via lanciando peti finchè non sente più la chiamata;e quando l'appello è terminato s'avvicina fino a quando non viene fatto il secondo appello alla salat,e allora fugge via e quando il secondo appello è terminato,s'avvicina fino ad interporsi fra l'uomo e la sua anima,dicendo:''rammenta questo,ricorda quest'altro'',cose cui egli non pensava prima,fino a non sapere più quanto abbia pregato>>
al Bukhari e Muslim concordano

Abu Hurayra, radiAllahu anhu, racconta che una volta un gruppo di persone sono andate dal Messaggero di Allah, salallahu alayhi wa sallam, e gli hanno chiesto:"A noi vengono in mente pensieri cattvi che sarebbe impossibile portarli sulla nostra lingua." Il Messaggero di Allah, salallahu alayhi wa sallam, ha detto: "Veramente provate questi pensieri?" 'Si' - hanno detto loro. Il Messaggero di Allah, salallahu alayhi wa sallam, ha detto: "Questi sono segni chiari della fede." (Sahih Muslim)

L'IMPORTANZA DELLA UMMAH, NELLA UMMAH VI è PROTEZIONE (ALHAMDULILLAH)

Il Profeta saws ha detto: "Chiunque di voi desideri il cuore del Paradiso deve restare attaccato alla Ummah. Shaytan tiene compagnia ad una persona sola e si tiene a distanza da un gruppo" (Tirmidhi e Ahmad ibn Hanbal) Tirmidhi ha detto che è un hadith sicuro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ràjiyah
Bannato
Bannato


Registrato: 16/07/12 20:28
Messaggi: 459
Residenza: Madhhab___Maliki

MessaggioInviato: Mer Feb 06, 2013 6:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
AYAT AL KURSI (il Trono)

Ibn Mas'ûd (radi Allahu anhu) narrò che un jinn lottò tre volte con 'Umar (radi Allahu anhu), e in ogni occasione 'Umar (radi Allahu anhu) lo atterrò. Quindi il jinn chiese: "Leggi Âyatu-l-Kursi (versetto del Trono)?". "Sì", rispose. Il Jinn disse: "Ogni volta che lo leggi in una casa gli Shayatîn se ne andranno [ad una velocità tale che produrranno un suono] come [quello di] un peto, e non ritorneranno fino al mattino."


Assalamu 'Alaykum wa Rahmatullah wa Barakatuhu

Io ripeto spesso l'Ayatu Al-Kursi ma quale sarebbero i benefici contro gli shayatin di cui si dovrebbe beneficiare (a parte quello sopracitato)?

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Signor nostro, non lasciare che i nostri cuori si perdano dopo che li hai guidati...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Gio Feb 07, 2013 6:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ràjiyah ha scritto:
Citazione:
AYAT AL KURSI (il Trono)

Ibn Mas'ûd (radi Allahu anhu) narrò che un jinn lottò tre volte con 'Umar (radi Allahu anhu), e in ogni occasione 'Umar (radi Allahu anhu) lo atterrò. Quindi il jinn chiese: "Leggi Âyatu-l-Kursi (versetto del Trono)?". "Sì", rispose. Il Jinn disse: "Ogni volta che lo leggi in una casa gli Shayatîn se ne andranno [ad una velocità tale che produrranno un suono] come [quello di] un peto, e non ritorneranno fino al mattino."


Assalamu 'Alaykum wa Rahmatullah wa Barakatuhu

Io ripeto spesso l'Ayatu Al-Kursi ma quale sarebbero i benefici contro gli shayatin di cui si dovrebbe beneficiare (a parte quello sopracitato)?


Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh,

In un hadith il Profeta ha definito ayah al-kursy la "Sayyidah" ("signora") dei versetti del Qur'an, aggiungendo che Shaytan abbandona la casa in cui essa viene recitata.

E' molto raccomandato recitarla dopo ogni Salah fard.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ràjiyah
Bannato
Bannato


Registrato: 16/07/12 20:28
Messaggi: 459
Residenza: Madhhab___Maliki

MessaggioInviato: Sab Feb 09, 2013 12:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh,

In un hadith il Profeta ha definito ayah al-kursy la "Sayyidah" ("signora") dei versetti del Qur'an, aggiungendo che Shaytan abbandona la casa in cui essa viene recitata.

E' molto raccomandato recitarla dopo ogni Salah fard.


Ho trovato il post sui meriti nella sezione Il Nobile Corano.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Signor nostro, non lasciare che i nostri cuori si perdano dopo che li hai guidati...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Aisha Tamima
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 11/07/12 09:22
Messaggi: 121

MessaggioInviato: Mer Mag 08, 2013 5:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

assalam y aleykum wa salam
non ho capito il punto in cui si dice che durante la preghiera shaytan ingarbuglia i nostri pensieri bisogna fare due rakat da seduti, in che senso?

_________________
LA ILAHA ILLA ALLAH - MUHAMMAD RASULULLAH
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Mer Mag 15, 2013 7:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

dtamima ha scritto:
assalam y aleykum wa salam
non ho capito il punto in cui si dice che durante la preghiera shaytan ingarbuglia i nostri pensieri bisogna fare due rakat da seduti, in che senso?


Wa`alaykum assalam warahmatullahi wabarakatuh,

Non due rak`atayn, bensì due sujud, alla fine della Salah, e ciò è chiamato "sajdah as-sahw".

Il modo in cui eseguire la sajdah as-sahw è il seguente:

-Quando alla fine della Salah ci si trova seduti nella seduta finale,
-Si recita il Tashahhud, ma non si va oltre, e
-Si esegue un solo salam ("assalamu `alaykum warahmatullah") verso destra, e
-Si esegue una prima sajdah, recitando in essa "(subhana rabbi al-`ala" un numero dispari di volte),
-Ci si siede brevemente, e
-Si esegue una seconda sajdah (recitando in essa "subhana rabbi al-`ala" un numero dispari di volte),
-Si ritorna seduti e si recita nuovamente il Tashahhud, e
-la Salah Ibrahimiyyah, ed
-un du`a',
-e si conclude eseguendo i due salam normalmente ("assalamu `alaykum warahmatullah"), prima a destra e poi a sinistra.

Ma la sajdah sahw va eseguita solo in caso particolari, ovvero quando si omette involontariamente un'azione wajib della Salah, come già descritto qui:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Per l'elenco di quali azioni della Salah sono wajib, si consulti un manuale di fiqh secondo la propria scuola giuridica (madhhab).

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Medicina, psicologia, salute, protezione e sogni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 2.852