Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Hizb ut-Tahrir

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sette, gruppi, correnti e confutazioni
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Feb 23, 2018 8:46 pm    Oggetto: Ads

Top
Muhammad Ismail
Bannato
Bannato


Registrato: 01/02/13 15:52
Messaggi: 29
Residenza: Torino Madhhab: Hanbali

MessaggioInviato: Mar Feb 05, 2013 10:53 pm    Oggetto: Hizb ut-Tahrir Rispondi citando

HIZB UT-TAHRIR

Traduzione a cura di Muhammad Ismail al-Hanbali

Fonte:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Il fondatore

Taqi ud-Din an-Nabahaani, un esperto accademico di teologia mutazilita originario della Giordania, nell’anno 1953 fondò il Hizb ut-Tahrir, in un tentativo di “re-infiammare nei cuori dei Musulmani il desiderio per il khilaafa”. Egli riuscì a congiungere una tipologia pseudo-salafita dell’Islam con l’ideologia Marxista-Leninista realizzando una dottrina che costituisce un inaffidabile recipiente di ignoranza, confusione e disastro per i Musulmani di tutto il mondo.

Oggi è possibile notare i seguaci di questo movimento in molti centri urbani islamici urlare slogan, sventolare bandiere nere e distribuire volantini a musulmani assediati di ritorno dalla preghiera congregazionale del Jumu’ah. Questo metodo di insegnamento, appreso dalla militanza partitica, è ciò che sostituisce ogni sistematico dibattito e ed educazione in merito alla salvezza, alla teologia, il Giorno della Resurrezione e via dicendo. Infatti, è possibile desumere dai loro libri che essi sono del tutto sprovvisti di inclinazione all’approfondimento di pressochè tutte le questioni inerenti all’Aldilà, la Salvezza, la conoscenza teologica di cui ogni credente dovrebbe disporre e via dicendo. Pur affermando di essere meramente un gruppo politico, molte delle loro dichiarazioni alla stampa denotano l’esistenza di una loro propria dottrina teologica.

Credenze-chiave

1. Non considerano una priorità il fatto di condurre sistematici studi teologici e i princìpi fondamentali della loro fede, ma sostengono che una volta stabilito il khilaafa, tali questioni potranno essere trattate dal popolo.
E’ possibile constatare l’ignoranza di molti membri in merito ai princìpi basilari del Credo Islamico, il che è al contempo preoccupante ed irritante.

2. L’Hizb ut-Tahrir utilizza i metodi del dibattito e il ricorso a responsi teologici ricavati dalla setta mutazilita. Questa manifestazione di pensiero provoca ovviamente drastiche conseguenze sul resto della teologia.

3. Molti dei capi, tutt’oggi, negano che vi sarà una punizione della tomba, contraddicendo numerosi ahaadith così come versi del Corano che esplicitano questo fatto.

4. I seguaci dell’Hizb ut-Tahrir sono obbligati ad assistere a due ore settimanali di lezione. Violare questa costrizione comporta una richiesta di perdono ad Allah.

5. La loro organizzazione non aderisce a nessuna delle quattro scuole giuridiche ortodosse. Invece, essi elaborano e combinano norme, talvolta persino emanando le proprie fataawa, inerenti anche alla permissibilità di ascoltare musica armonica e la vision di materiale pornografico e nudità. Tutto ciò deriva da un tacito rifiuto di adesione alla metologia dell’Ortodossia Musulmana.

6. I membri di questa organizzazione che intendono trovare nuovi seguaci sono solitamente incoraggiati a convincere quelli Jaahil, ovvero sprovvisti do ogni conoscenza dell’Islam. Questa metodologia denota una connotazione spiccatamente cultuale del movimento.

7. L’Hizb ut-Tahrir è disposto ad agire sotto qualsiasi bandiera e con qualsiasi culto dal momento che essi sono “musulmani che desiderano il khilaafa.”.


Diffusione
Il preciso numero di membri è sconosciuto, poichè l’HT non conduce indagini sistematiche di conteggio, ma alcuni stimano l’esistenza di 10000-20000 attivi in tutto il mondo.
[/i]

_________________
NON NUMEN NISI DEUS, MUHAMMAD MISSUS DEI
Top
Profilo Invia messaggio privato
hicher
Nuovo utente
Nuovo utente


Registrato: 29/12/07 19:17
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Dom Mar 10, 2013 11:17 pm    Oggetto: Re: Hizb ut-Tahrir Rispondi citando

Caro ismail il tuo post è tutto pieno di falsità, ti prego di cancellarlo per non assumerne la responsabilità in un altro giorno .. altrimenti ... “Portatene una prova, se siete veritieri”. (111)

Muhammad Ismail ha scritto:
HIZB UT-TAHRIR
1. Non considerano una priorità il fatto di condurre sistematici studi teologici e i princìpi fondamentali della loro fede.
[/i]



Sbagliato ... basati leggere i libri dei membri di hizb ut tahrir per capire il contrario !

Muhammad Ismail ha scritto:
HIZB UT-TAHRIR
2. L’Hizb ut-Tahrir utilizza i metodi del dibattito e il ricorso a responsi teologici ricavati dalla setta mutazilita.
[/i]



Anche questa è una accusa molto pericoloso e non ha a che fare con la realtà.


Muhammad Ismail ha scritto:
HIZB UT-TAHRIR
E’ possibile constatare l’ignoranza di molti membri in merito ai princìpi basilari del Credo Islamico, il che è al contempo preoccupante ed irritante.
[/i]



ciò che è preoccupante fratello è che tu riporti delle falsità senza fare nessuna verifica ... una principio basilare nell'islam!

Muhammad Ismail ha scritto:
HIZB UT-TAHRIR
le proprie fataawa, inerenti anche alla permissibilità di...la vision di materiale pornografico e nudità. Tutto ciò deriva da un tacito rifiuto di adesione alla metologia dell’Ortodossia Musulmana.
[/i]

FALSO!!!!!

Ti sfido a portare una prova !

O credenti, se un malvagio vi reca una notizia, verificatela, affinché non portiate, per disinformazione, pregiudizio a qualcuno e abbiate poi a pentirvi di quel che avrete fatto. (6)
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sette, gruppi, correnti e confutazioni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 4.05