Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Profeti non menzionati nella Bibbia
Vai a Precedente  1, 2
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> I Profeti (Pace su tutti loro)
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Gen 24, 2018 5:22 am    Oggetto: Ads

Top
Ana
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 30/04/09 18:49
Messaggi: 98

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 2:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma pensare che la Bibbia non menziona Muhammad perchè sarebbe nato secoli dopo è un modo troppo semplicistico di vedere le cose? E' stupefacente come cambiando il punto di vista le cose assumano tutto un altro aspetto, eppure sono le stesse.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1095
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 3:06 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Ana ha scritto:
Ma pensare che la Bibbia non menziona Muhammad perchè sarebbe nato secoli dopo è un modo troppo semplicistico di vedere le cose? E' stupefacente come cambiando il punto di vista le cose assumano tutto un altro aspetto, eppure sono le stesse.


Non direi semplicistico, perché la religione è già di semplice, siamo noi a renderla difficile, piuttosto direi che è un po' sciocchino!

La Bibbia è una raccolta di vari testi per lo più rivelati (o secondo alcuni cristiani "ispirati") a dei Profeti, °alayhim salaam (su di loro la Pace).
Dunque, tra le altre cose, contiene anche profezie sul futuro.
Spiegami dunque cosa c'è di strano nel fatto che il Profeta Muhammad, sallaLlahu °alayhi ua sallam (le preghiere di Dio e la Pace su di lui), vi sia citato?

P.S.: Questo è un forum islamico, dunque non mi pare che sia nelle intenzioni di chi lo gestisce e di chi lo frequenta assiduamente mettere in discussione ciò che è precisamente stabilito dall'Islam.

Nelle pagine precedenti ho pubblicato alcuni versetti che chiaramente affermano che la venuta del Profeta Muhammad, sallaLlahu °alayhi ua sallam (le preghiere di Dio e la Pace su di lui), era nota a cristiani ed ebrei e profetizzata nei loro libri.
Dunque non c'è discussione in proposito.

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1095
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 3:22 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Ho trovato un noto ed interessante testo sulla nota questione del Paracleto, ed in generale del Profeta Muhammad, sallaLlahu °alayhi ua sallam (le preghiere di Dio e la Pace su di lui):
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Spero ti sia utile, e se trovi qualcosa di dubbio o poco chiaro torna pure a chiedere insha'Llah

Capisci bene l'inglese?
Ho trovato questo video, molto breve e chiaro:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


e questo lungo e noto discorso:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


ed infine questo che è lo stesso del testo sopra:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Sinceramente non l'ho visto ancora tutto, ma non credo ci sia nulla da commentare ua Allahu A°lam (ed Iddio ne sa di più).

[EDIT]: Ho trovato il secondo discorso che avevo pubblicato doppiato in lingua italiana
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Ana
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 30/04/09 18:49
Messaggi: 98

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 4:00 pm    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Yusuf fabbosko ha scritto:
Ana ha scritto:
Ma pensare che la Bibbia non menziona Muhammad perchè sarebbe nato secoli dopo è un modo troppo semplicistico di vedere le cose? E' stupefacente come cambiando il punto di vista le cose assumano tutto un altro aspetto, eppure sono le stesse.


Non direi semplicistico, perché la religione è già di semplice, siamo noi a renderla difficile, piuttosto direi che è un po' sciocchino!

La Bibbia è una raccolta di vari testi per lo più rivelati (o secondo alcuni cristiani "ispirati") a dei Profeti, °alayhim salaam (su di loro la Pace).
Dunque, tra le altre cose, contiene anche profezie sul futuro.
Spiegami dunque cosa c'è di strano nel fatto che il Profeta Muhammad, sallaLlahu °alayhi ua sallam (le preghiere di Dio e la Pace su di lui), vi sia citato?

P.S.: Questo è un forum islamico, dunque non mi pare che sia nelle intenzioni di chi lo gestisce e di chi lo frequenta assiduamente mettere in discussione ciò che è precisamente stabilito dall'Islam.

Nelle pagine precedenti ho pubblicato alcuni versetti che chiaramente affermano che la venuta del Profeta Muhammad, sallaLlahu °alayhi ua sallam (le preghiere di Dio e la Pace su di lui), era nota a cristiani ed ebrei e profetizzata nei loro libri.
Dunque non c'è discussione in proposito.


Caro Yusuf fabbosko ti scrivo ... così mi distraggo un pò :)
A me non dà nessun fastidio che l'Islam ritenga ciò che dici, anzi non lo sapevo e adesso lo so e ne prendo atto. Leggevo distrattamente la discussione, e da fuori, perchè non ero dentro, non appassionandomi particolarmente l'argomento e non avendo nessuna tesi da affermare in proposito, ho pensato che se l'avessero chiesto a me quella che ho detto sarebbe stata la prima cosa che avrei risposto, poi il mio neurone pigro e accaldato è partito per la tangente e si è messo a riflettere su quanto segue.
A me non sarebbe venuto mai in mente di pormi una questione del genere, e infatti non ci avevo mai pensato: se leggo un libro, fosse amche Il libro penserei a quello che c'è scritto e non a quello che non c'è scritto ma secondo me dovrebbe esserci e tanto meno cercherei di trovare una motivazione al perchè non c'è scritto.
Poi pensavo che in fondo tu, Stefra e Talib non eravate così diversi, e che ognuno di noi guarda la realtà non per quello che è ma la vede attraverso la lente di ciò che è e di ciò che pensa e che vede alune cose ed altre no.
Lo stesso fatto (la Bibbia non parla di Maometto) può avere diverse spiegazioni e ognuno sceglie quella che preferisce:
uno può dire che non ne parla perchè chi ha scritto la Bibbia manco lo sapeva che sarebbe nato Maometto ritenendo che sia la Bibbia che il Corano siano scritti da uomini (ma si sarebbe anche potuto dire che la Bibbia non è un libro profetico e il Corano sì se non fosse che il Corano si riallaccia dichiaratamente ai profeti della Bibbia o anche che Dio ha cambiato idea ed ha deciso di inviare dopo un altro profeta), un altro che la Bibbia è un Libro Sacro ispirato da Dio e profetico, lo sapeva benissimo che sarebbe venuto Maometto ma non l'ha scritto perchè non era un profeta, un altro ancora che la Bibbia è un libro profetico, c'era scritto dalla venuta del profeta Maometto che avrebbe completato la rivelazione ma dei giudei cattivi o chi per loro l'hanno cancellato perchè non gli faceva comodo. Ma la Verità esiste? e se esiste come si fa ad essere sicuri di detenerla, visto che gli altri sono altrettanto sicuri? Quanto siamo consapevoli dei nostri condizionamenti e con quanta chiarezza riusciamo a vedere le cose?. E quando discutiamo anche appassionatamente di queste questioni, quanto difendiamo la Verità e quanto noi stessi, le idee in cui ci identifichiamo e su cui abbiamo basato la nostra vita? E quanto ci fa paura la possibilità di essere in errore (a meun pò si, invero)?
Pensavo a queste cose in maniera più o meno confusa quando ho postato.
Forse sono pazza :)
Top
Profilo Invia messaggio privato
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 4:12 pm    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Yusuf fabbosko ha scritto:
...Spero ti sia utile, e se trovi qualcosa di dubbio o poco chiaro torna pure a chiedere insha'Llah

E' interessantissimo. Grazie.
Per i chiarimenti ti solleciterò in MP :-)

Citazione:

Capisci bene l'inglese?

Q.B. .... quanto basta.... come nelle ricette.... :-)))))))

Citazione:
[EDIT]: Ho trovato il secondo discorso che avevo pubblicato doppiato in lingua italiana
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Mi sembra che riporti, alla fine, quanto scritto nel libro. Peccato che duri solo un minuto... :-((

Grazie nuovamente. Chiaramente ci sono molte cose su cui potrei controbattere, ma non è questo il luogo. Ti ringrazio molto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1095
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 4:21 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Ti ringrazio Ana per aver condiviso con noi le tue considerazioni e riflessioni.

Sinceramente non posso che essere d'accordo con te sul fatto che questo discorso sia poco utile, ma un utente ha posto la domanda e per gentilezza ed anche, perché no, piacere di studiare la religione, ci siamo dedicati a rispondergli.

Comunque sono sulla linea di Talib in tal senso, non siamo qui per convincere nessuno, ma solo per presentare i fatti insha'Llah, poi come è scritto nel Qur'an "creda chi vuole e chi vuole neghi".

Permettimi invece sulla seconda parte del tuo messaggio di affermare con serenità che io non ho timore di sbagliare quando mi riferisco al Qur'an, alhamduliLlah (Iddio sia lodato) ho compreso che questo Libro è certo al 100% e non mi tocca alcun dubbio o paura.

Veramente un dono immenso che ci ha fatto Allah ta °ala è proprio la certezza, avere una guida chiara e nessun dubbio.
Posso comprendere che a te questo sembri bizzarro e un po' pazzo, lo comprendo perché anche io avevo l'idea che credere con grande certezza in un Libro fosse poco sensato.

Poi però alhamduliLlah ho potuto studiarlo e capire che esso è la Verità che viene dal Signore, e pensa che quando capii questo ero ancora ateo/agnostico.

Dunque quella che leggiamo nel Qur'an è la Verità e tutto ciò in contraddizione con esso lo rigettiamo, ma non è così per ciò che invece coincide o è neutro rispetto ad esso.

Pace su chi segue la Guida

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1095
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 4:24 pm    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

stefra ha scritto:
Yusuf fabbosko ha scritto:
[EDIT]: Ho trovato il secondo discorso che avevo pubblicato doppiato in lingua italiana
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Mi sembra che riporti, alla fine, quanto scritto nel libro. Peccato che duri solo un minuto... :-((

Grazie nuovamente. Chiaramente ci sono molte cose su cui potrei controbattere, ma non è questo il luogo. Ti ringrazio molto.


Veramente dura dieci minuti ed ha altre 6 parti hhh

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 5:26 pm    Oggetto: Re: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

Yusuf fabbosko ha scritto:
...
Veramente dura dieci minuti ed ha altre 6 parti hhh


Dai, :-) ho visto che dura 10 minuti, ma se non ho capito male, la parte riguardante il libro che mi hai mandato è solo l'ultimo minuto... poi non so se ci sono le altre sei parti, immagino d si però perchè non avrebbe senso interrompere il video proprio in quel punto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 5:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Questione Bibbia/Vangeli - per Ana
Come musulmani partiamo dal presupposto che i Libri rivelati siano rivelati da Dio, che ovviamente è in grado di informare un popolo riguardo quanto avverrà in futuro.

Nel Corano (che crediamo essere rivelato da Dio) Dio ci dice che il Profeta Muhammad (Pace e Benedizioni su di lui) è stato menzionato nell'Injil: il Libro dato a Gesù -Pace su di lui- differente dai vangeli attuali, che noi musulmani crediamo essere stati modificati, e gli stessi storici cristiani - a cominciare dall'Enciclopedia cattolica, confermano che quanto oggi in nostro possesso non sono gli originali:

"No book of ancient times has come down to us exactly as it left the hands of its author--all have been in some way altered. The material conditions under which a book was spread before the invention of printing (1440), the little care of the copyists, correctors, and glossators for the text, so different from the desire of accuracy exhibited today, explain sufficiently the divergences we find between various manuscripts of the same work. To these causes may be added, in regard to the Scriptures, exegetical difficulties and dogmatical controversies. To exempt the scared writings from ordinary conditions a very special providence would have been necessary, and it has not been the will of God to exercise this providence. More than 150,000 different readings have been found in the older witnesses to the text of the New Testament--which in itself is a proof that Scriptures are not the only, nor the principal, means of revelation. In the concrete order of the present economy God had only to prevent any such alteration of the sacred texts as would put the Church in the moral necessity of announcing with certainty as the word of God what in reality was only a human utterance".
(Da:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

)

Prima ancora che iniziasse la rivelazione del Corano, infatti, degli asceti cristiani e dei rabbini ebrei riconobbero in Muhammad (Pace e Benedizioni su di lui) il Sigillo della Profezia, alla luce di tradizioni scritte ed orali che evidentemente oggi non possediamo più nella loro forma originale.

Se parti invece dal presupposto che Dio non esista, non ha alcun senso discutere.

Questione paràkletos/periklytòs

1.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



2.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



3.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Questione "andiamo a cercare nella Bibbia le "prove" dell'Islam"


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Ana
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 30/04/09 18:49
Messaggi: 98

MessaggioInviato: Gio Giu 04, 2009 9:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma chi me lo ha fatto fare di invischiarmi in questa discussione? E dove sono finite le faccine?
Il fatto è che io non parto da nessun presupposto. Ho visto i link, ma non sono prove, sono indizi suscettibili di essere interpretati in diversi modi, o questioni dibattute: ci potremmo metterne a discutere in dettaglio, ci vorrebbe tempo e bisognerebbe prendere in considerazione tutte le possibili spiegazioni, infatti ci sono studiosi di diverso avviso che danno spiegazioni differenti, altrettanto argomentate e sodddisfacenti: per esempio riguardo al fatto del “paraclito” mi convince molto di più anche rispetto al contesto l'interpretazione che sia un aggettivo riferito allo Spirito Santo. Ed anche il fatto che i Vangeli possano essere manipolati, non è impossibile in teoria, ma da chi, quando, come in che modo e perché è assolutamente impossibile dirlo con certezza e dimostrare alcunchè con una qualche validità universale. E chi mi garantisce che il Corano non è stato modificato, lo so mi puoi portare tante fonti che lo dicono, ma chi mi può dare la certezza che ciò sia vero? E perchè dovrei trovare nella Bibbia la prova del Corano? E la prova della Bibbia dove la trovo, nel Corano?
Ma non è questo il punto e non mi interessa più di tanto. Capisco che qualcuno può prendere dei fatti e convincersi in una data maniera, ma è appunto convinzione, non certezza. Un conto è la convinzione e un altro la certezza. Perché nessuno si ammazza per la matematica?
Per me tutto ciò non è sufficiente a farmi credere che Dio abbia parlato con qualcuno e gli abbia dettato un libro. Ad altri sì, e infatti li guardo con stupore come guarderei un gatto rosa e dico, ma sarà vero, ma come avrà fatto? Io ho letto più di metà del Corano (peggiorando la mia situazione di brutto fra l'altro :)), l'ho letto come se stessi leggendo Guerra e pace o qualsiasi altro libro: alcune cose le ho trovate belle, altre brutte, altre terribili, altre mi sono indifferenti, altre ancora incomprensibili, e non dico neanche quali perché non servirebbe a niente e non è questo il problema : grazie a cosa potrei accettare quello che non condivido? Se avessi la certezza di cui sopra forse, ma io proprio quella cercavo. E pure la Bibbia, tante cose del Vecchio testamento non mi piacciono, ma almeno lì posso dire che l'hanno scritta degli uomini, influenzati dalle convinzioni del tempo. Una cosa trovo peggiore del fatto che Dio non esista, ed è il fatto che a volte appaia nei libri sacri come un "vivisezionatore", questa cosa non ricordo chi l'ha detta e dove l'ho letta, ma mi aveva fatto impressione: Dio si dice ci mette alla prova, ci dà ordini insensati per vedere se lo facciamo, ma già lo sa che siamo imperfetti e cosa faremo, come quando chiediamo la zampa al cane giusto per vedere se lo fa. Il Vangelo lo condivido nel contenuto, ma è una narrazione di eventi e fra l'altro è totalmente diverso dall'antico testamento e dal Corano, e già quello che dice S. Paolo meno, ma se dovessi convincere qualcuno che Gesù Cristo è effettivamente Dio non riuscirei a farlo, perché neanche io in fondo ne ho la certezza assoluta, certo mi piacerebbe, sarebbe bello, ma non è che quello che che ci piace è vero per forza. E se anche Dio si è manifestato in qualche modo, nelle Scritture, in alcuni uomini, non posso sapere esattamente come e in che misura. E come Lo trovo se non lo conosco? Se uno cerca qualcosa ma non sa cosa se anche la vede non la riconosce.
Io non sono atea, non ha molto senso: un ateo è per definizione “privo di Dio”, gli manca qualcosa e se ha certezza (che peraltro non può avere) che Dio non esiste diventa cmq una religione; e poi che significa dire che “io” sono ateo: se Dio c'è, c'è per tutti, se non c'è cosa mi interessa di definirmi tale? Dio esiste, o ci ha creati o lo abbiamo creato noi, e il fatto che noi siamo a sua somiglianza non è per la verità particolarmente confortante. Il problema è chi o cos'è, ognuno può dare la sua risposta. Ed in questo senso penso che nessuno convince o confonde gli altri: se qualcuno riesce a confondermi lo ringrazio perché mi fa capire che ero già confusa e avevo una falsa certezza. La mia in questo momento è che non lo so, ed è anche liberatorio nel senso che nessuno mi aveva dato l'incarico di scoprirlo, io me l'ero dato ed io me lo tolgo, in quanto mi sono resa conto che è al di sopra delle mie facoltà e possibilità. Nessuno lo sa in realtà: filosofi, teologi, saggi se lo chiedono da migliaia di anni e perché avrei dovuto risolverlo proprio io? Chi vuole affidare la propria vita a un libro lo faccia, io non me la sento, perché sarebbe la mia debolezza: il giorno che mi si dovesse dimostrare che non era vero che farei? Lo leggo per cercare di capire cose che non ho capito, per cogliere un barlume di Dio, ma non vi posso fondare la mia fede. E forse non la voglio. Se avessi la certezza che Dio esiste che farei? Sarei morta, che senso avrebbe continuare in questa vita e che meriti avrei? A tutte le religioni Dio ha detto che vuole essere amato. E perché lo dovrei amare? Si può amare chi non si conosce? Se amo qualcuno che non conosco amo solo un'idea che me ne sono fatta. Perché lo temo? Io se ho paura di qualcuno non lo amo, mi spiace. Perché ne ho bisogno: se ho bisogno di qualcuno o qualcosa ne sono dipendente, e se ne dipendo gli attribuisco anche la responsabilità della mia infelicità, per cui non lo amo. Un drogato ama la droga?
Pertanto non ho paura di essere sola né dell'Inferno, non ho bisogno di Dio e spero di conoscerlo, e sulla fiducia lo amo.
Se poi vuole che faccia qualcosa che non condivido, deve venire a ordinarmelo di persona.
Dunque per il momento la mia fede è: non so dove sto andando ma ho fede che prima o poi arriverò da qualche parte.
Ma tutto questo poema in effetti è off forum, fatene ciò che volete.
Top
Profilo Invia messaggio privato
AsSiqilli
Bannato
Bannato


Registrato: 04/06/09 22:24
Messaggi: 97

MessaggioInviato: Ven Giu 05, 2009 12:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di AsSiqilli il Sab Dic 26, 2009 5:50 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1095
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Ven Giu 05, 2009 3:49 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

AsSiqilli ha scritto:
AsSalamu 'alaikum wr wb!

Un elenco dei profeti confermati dai tradizionalisti musulmani con il nome in arabo, ebraico e la traslitterazione (Non sono comunque tutti):

* Adam آدم - Adam אדם
* Idris ادريس - Chanokh חנוך (Enoch)
* Nuh نوح - Noakh נח (Noah)
* Hud هود - Ever עבר (Eber)
* Saleh صالح - Shelah שלה
* Ibrahim إبراهيم - Avraham אברהם (Abraham)
* Lut لوط - Lot לוט
* Ismail اسماعيل - Ishmael ישמעאל
* Is'haq اسحاق - Yitzkhaq יצחק (Isaac)
* 'Isu عيسو - Esav עשו (Esau)
* Yaqub يعقوب - Yaa'qov יעקב (Jacob)
* Yusuf يوسف - Yosef יוסף (Joseph)
* Ayub أيوب - Eiyov איוב (Job)
* Shoaib شعيب - Yetro יתרו (Jethro)
* Musa موسى - Moshe משה (Moses)
* Harun هارون - Aharon אהרן (Aaron)
* Dhul-Kifl ذو الكفل - Yekhezqiel יחזקאל (Ezekiel)
* Daud داود - David דוד
* Sulayman سليمان - Shlomo שלמה (Solomon)
* Ilyas إلياس - Eliyahu אליהו (Elijah)
* Al-Yasa اليسع - Elisha אלישע
* Yunus يونس - Yonah יונה (Jonah)
* Zakariya زكريا - Zekhariya זכריה (Zechariah)
* Dhul-Qarnayn ذو القرنين - Alexander the Great, possibly King Cyrus the Great
* Yahya يحيى - Yokhanan יוחנן (John)
* Isa عيسى - Yeshua ישוע (Jesus, Arabic Christians use يشوع, Persian use يوشع)
* Muhammad محمد - Muhammad מוהמד

Riguardo a profeti non menzionati nella bibbia, penso non si possa risalire a quali fossero menzionati e quali no, semplicemente per il fatto che non è possibile risalire al libro nella sua forma originale. Wa allahu a'lam

Rimando, per chi cercasse eventualmente degli approfondimenti, ad un libro di Roberto Tottoli intitolato 'I profeti biblici nella tradizione islamica'

AsSalamu 'alaikum wr wb!


Ua °aleicum salaam ua rahmatuLlahi ua baracatuhu fratello,

giazacaLlahu khair per l'ottima lista.

Mi pare che vada precisato però che non c'è consenso assoluto sul fatto che siano tutti Profeti e non ce n'è sull'associazione di ognuno di essi al corrispettivo personaggio della Bibbia o della storiografia occidentale, vero?

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
p.muhammad
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 27/12/08 13:57
Messaggi: 171

MessaggioInviato: Ven Giu 05, 2009 6:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

AsSiqilli ha scritto:
AsSalamu 'alaikum wr wb!

Un elenco dei profeti confermati dai tradizionalisti musulmani con il nome in arabo, ebraico e la traslitterazione (Non sono comunque tutti):

* Adam آدم - Adam אדם
* Idris ادريس - Chanokh חנוך (Enoch)
* Nuh نوح - Noakh נח (Noah)
* Hud هود - Ever עבר (Eber)
* Saleh صالح - Shelah שלה
* Ibrahim إبراهيم - Avraham אברהם (Abraham)
* Lut لوط - Lot לוט
* Ismail اسماعيل - Ishmael ישמעאל
* Is'haq اسحاق - Yitzkhaq יצחק (Isaac)
* 'Isu عيسو - Esav עשו (Esau)
* Yaqub يعقوب - Yaa'qov יעקב (Jacob)
* Yusuf يوسف - Yosef יוסף (Joseph)
* Ayub أيوب - Eiyov איוב (Job)
* Shoaib شعيب - Yetro יתרו (Jethro)
* Musa موسى - Moshe משה (Moses)
* Harun هارون - Aharon אהרן (Aaron)
* Dhul-Kifl ذو الكفل - Yekhezqiel יחזקאל (Ezekiel)
* Daud داود - David דוד
* Sulayman سليمان - Shlomo שלמה (Solomon)
* Ilyas إلياس - Eliyahu אליהו (Elijah)
* Al-Yasa اليسع - Elisha אלישע
* Yunus يونس - Yonah יונה (Jonah)
* Zakariya زكريا - Zekhariya זכריה (Zechariah)
* Dhul-Qarnayn ذو القرنين - Alexander the Great, possibly King Cyrus the Great
* Yahya يحيى - Yokhanan יוחנן (John)
* Isa عيسى - Yeshua ישוע (Jesus, Arabic Christians use يشوع, Persian use يوشع)
* Muhammad محمد - Muhammad מוהמד

Riguardo a profeti non menzionati nella bibbia, penso non si possa risalire a quali fossero menzionati e quali no, semplicemente per il fatto che non è possibile risalire al libro nella sua forma originale. Wa allahu a'lam

Rimando, per chi cercasse eventualmente degli approfondimenti, ad un libro di Roberto Tottoli intitolato 'I profeti biblici nella tradizione islamica.

( GRAZIE per la disponibilità e per il titolo del libro )
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> I Profeti (Pace su tutti loro) Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 4.59