Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

recupero giorni ramadan

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> - Speciale Ramadan (e Sha`ban e Shawwal) - e digiuno!
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Feb 24, 2018 4:39 am    Oggetto: Ads

Top
islamforever
Matricola
Matricola


Registrato: 09/01/14 16:55
Messaggi: 17

MessaggioInviato: Mer Gen 29, 2014 5:52 pm    Oggetto: recupero giorni ramadan Rispondi citando

Salam aleikom
Una sorella in passato non digiunava sin dalla puberta' per il fatto che la gente diceva che diventava obbligatorio dai 16 anni in su. Ora questa sorella dice che effettivamente ha iniziato a digiunare il mese intero di ramadan dsi 15 anni sebbenr abbis raggiunto la puberta' a 11 anni. Prima dri 15 anni pero' digiunava molti giorni...ad ex piu o meno 2 settimane ogni ramadan digiunava. Ha pensato di raggruppare i giorni in cui comunque non avrebbe dovuto digiunare ( a causa del ciclo) piu' o meno dicr che sono 25 giorni....ne ha gia' recuperati 3 togliendo ad ognuno 10 klg di farina avendo adesso sui 20anni. E' giusto cosi?
Per gli altri giorni non si ricorda in quali abbia avuto l intenzione e in quslivabbia interroto. Per quelli interroti senza motivi validi.....deve fare 5 espiazioni? Cioe' una per ogni ramadanin cui abbia interroto piu di una volta......ad ex 6 giorni interrotti di un ramadan si mettono in un unica espiazione generale?
Scusate per tutte queste domande.....ma la sorella vorrebbe recuperarli...ib modo da poter iniziare a pensare anche ai digiuni supererogatori
Grazie mille in anticipo
Top
Profilo Invia messaggio privato
islamforever
Matricola
Matricola


Registrato: 09/01/14 16:55
Messaggi: 17

MessaggioInviato: Gio Gen 30, 2014 6:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Qualcuno potrebbe rispondere perfavore.......e' un po' urgente
Top
Profilo Invia messaggio privato
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Gio Gen 30, 2014 8:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam aleykum,
Non ricordo bene ma mi sembra che espiare un digiuno perso con farina o altro è riservato solo in casi seri, se no tutti i ricchi non digiunerebbero mai.
C'è un thread da qualche parte. Cerco e te lo aggiungo.
Altro non so proprio...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Gio Gen 30, 2014 11:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Si anche io sapevo che i digiuni persi vanno recuperati digiunando. Poi ci sono determinate situazioni in cui oltre a dover recuperare il digiuno digiunando, bisogna anche compiere un gesto di espiazione.
Anche io non trovo il thread ma ricordo proprio che a parte per ragioni quali malattia ecc., è necessario digiunare per recuperare un digiuno.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
islamforever
Matricola
Matricola


Registrato: 09/01/14 16:55
Messaggi: 17

MessaggioInviato: Dom Feb 02, 2014 2:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma infatti lei ha digiunato 3 giorni dei 25 giorni in cui teoricamente non doveva digiunare durante i rsmadan scorsi a causa del ciclo....e in piu' ha tolto ad ogni giorbi di questi 3 cheper ora ha digiunato 10 kg di fatina........e non sa se deve continuare cosi oppure no.
Ma perche' umar non risponde?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Dom Feb 02, 2014 2:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Ma infatti lei ha digiunato 3 giorni dei 25 giorni in cui teoricamente non doveva digiunare durante i rsmadan scorsi a causa del ciclo....e in piu' ha tolto ad ogni giorbi di questi 3 cheper ora ha digiunato 10 kg di fatina........e non sa se deve continuare cosi oppure no.


Sorella, se questa ragazza ha perso 25 giorni di digiuno dovrà recuperare 25 giorni di digiuno digiunando.
I giorni di Ramadan persi per via delle mestruazioni vanno recuperati ma non c'è bisogno di pagare alcuna espiazione.

Tutti i vari digiuni che ha perso dagli 11 ai 15 anni vanno anch'essi recuperati. Visto che lo ha fatto "involontariamente" di certo li deve repuperare ma non so se deve fare anche l'espiazione.

Quindi intanto dille di fare un calcolo approssimativo per capier più o meno quanti giornioi di digiuno ha perso in totale.
Deve cercare di recuperarli tutti e il prima possibile in quanto sono un debito nei confronti di Allah, come dice Umar in un altr Thread.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Simo;
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 01/03/13 19:14
Messaggi: 1286
Residenza: Sono una sorella

MessaggioInviato: Mar Feb 04, 2014 12:00 am    Oggetto: Rispondi citando

Von Sor ha scritto:
Citazione:
Ma infatti lei ha digiunato 3 giorni dei 25 giorni in cui teoricamente non doveva digiunare durante i rsmadan scorsi a causa del ciclo....e in piu' ha tolto ad ogni giorbi di questi 3 cheper ora ha digiunato 10 kg di fatina........e non sa se deve continuare cosi oppure no.


Sorella, se questa ragazza ha perso 25 giorni di digiuno dovrà recuperare 25 giorni di digiuno digiunando.
I giorni di Ramadan persi per via delle mestruazioni vanno recuperati ma non c'è bisogno di pagare alcuna espiazione.

Tutti i vari digiuni che ha perso dagli 11 ai 15 anni vanno anch'essi recuperati. Visto che lo ha fatto "involontariamente" di certo li deve repuperare ma non so se deve fare anche l'espiazione.

Quindi intanto dille di fare un calcolo approssimativo per capier più o meno quanti giornioi di digiuno ha perso in totale.
Deve cercare di recuperarli tutti e il prima possibile in quanto sono un debito nei confronti di Allah, come dice Umar in un altr Thread.


Ecco sì questo è il succo anche del thread che non troviamo. Poi ci sono determinate situazioni che richiedono espiazione.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Gio Feb 13, 2014 12:47 am    Oggetto: Re: recupero giorni ramadan Rispondi citando

islamforever ha scritto:
Salam aleikom
Una sorella in passato non digiunava sin dalla puberta' per il fatto che la gente diceva che diventava obbligatorio dai 16 anni in su.


Wa`alaykum assalam warahmatullahi wabarakatuh,

Come emerge da questa stessa discussione, l'idea che il digiuno diventi obbligatorio a partire dai 16 anni è priva di basi; l'obbligo inizia a partire dalla pubertà.

islamforever ha scritto:
Ora questa sorella dice che effettivamente ha iniziato a digiunare il mese intero di ramadan dsi 15 anni sebbenr abbis raggiunto la puberta' a 11 anni. Prima dri 15 anni pero' digiunava molti giorni...ad ex piu o meno 2 settimane ogni ramadan digiunava. Ha pensato di raggruppare i giorni in cui comunque non avrebbe dovuto digiunare ( a causa del ciclo) piu' o meno dicr che sono 25 giorni....ne ha gia' recuperati 3 togliendo ad ognuno 10 klg di farina avendo adesso sui 20anni. E' giusto cosi?


Non c'è nessun conteggio da fare in termini di farina.

Ciò che deve fare (in base alla scuola Hanafi) è:

-Recuperare tutti i giorni persi (facendo una stima, e contando anche i giorni del ciclo, visto che essi vanno recuperati [a differenza che per le Salah perse durante il ciclo, che non vanno recuperato, è obbligatorio recuperare anche i giorni persi a causa del ciclo]);

Inoltre, se ha rotto anche solo uno dei giorni di digiuno dopo che aveva formulato l'intenzione di digiunare prima del fajr di quel giorno, dovrà anche fare un'espiazione (kaffarah), digiunando 60 giorni consecutivi senza interruzioni (eccetto ovviamente il periodo del ciclo all'interno del periodo di 60 giorni, ed anche quei giorni andranno recuperati in seguito).
(Se invece nei giorni che non ha digiunato non aveva mai formulato l'intenzione di digiunare e dunque non vi è stata nessuna "interruzione" di digiuno, bensì non aveva mai nemmeno iniziato a digiunare (nei giorni che non ha digiunato), allora sarà necessario solo il recupero del numero totale di giorni persi).

islamforever ha scritto:
Per gli altri giorni non si ricorda in quali abbia avuto l intenzione e in quslivabbia interroto. Per quelli interroti senza motivi validi.....deve fare 5 espiazioni? Cioe' una per ogni ramadanin cui abbia interroto piu di una volta......ad ex 6 giorni interrotti di un ramadan si mettono in un unica espiazione generale?


No, una singola espiazione (di 60 giorni consecutivi) è sufficiente per tutti gli anni in cui abbia interrotto dei digiuni:

"If a person has intentionally broken the fasts of multiple Ramadans then one kaffara will suffice for all of them provided that the fasts were not broken by engaging in sexual intercourse. If the fasts were broken by engaging in sexual intercourse then there is detail".
[

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

]

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Gio Feb 13, 2014 7:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
(Se invece nei giorni che non ha digiunato non aveva mai formulato l'intenzione di digiunare e dunque non vi è stata nessuna "interruzione" di digiuno, bensì non aveva mai nemmeno iniziato a digiunare (nei giorni che non ha digiunato), allora sarà necessario solo il recupero del numero totale di giorni persi).

Ma questo vale solo nei giorni di Ramadan giusto?
ancheInterrompere dei digiuni volontari o di recupero necessita di espiazione?
Digiunare senza aver formulato l'intenzione non è di per sè proibito?

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Ven Feb 14, 2014 2:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Von Sor ha scritto:
Citazione:
(Se invece nei giorni che non ha digiunato non aveva mai formulato l'intenzione di digiunare e dunque non vi è stata nessuna "interruzione" di digiuno, bensì non aveva mai nemmeno iniziato a digiunare (nei giorni che non ha digiunato), allora sarà necessario solo il recupero del numero totale di giorni persi).

Ma questo vale solo nei giorni di Ramadan giusto?


Questo cosa, l'espiazione (di cui non si parlava in questo quote)? O la necessità di recuperare un digiuno interrotto?
Per l'espiazione, essa è necessaria solo per i digiuni fard di Ramadan che vengano interrotti senza un valido motivo; non è necessaria per altri digiuni volontari interrotti.
Per quanto riguarda la necessità in sé di recuperare digiuni volontari interrotti, sì, è necessario recuperarli (ma non fare l'espiazione).

Von Sor ha scritto:
ancheInterrompere dei digiuni volontari o di recupero necessita di espiazione?


No.

"Infine, l'espiazione è legiferata soltanto per l'interruzione del digiuno durante Ramaḍān, e non al di fuori di questo mese, anche se si trattasse di recuperi di {giorni di} Ramaḍān {persi o invalidati}".
[

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

]

Von Sor ha scritto:
Digiunare senza aver formulato l'intenzione non è di per sè proibito?


No, non è proibito, ma non è considerato ai sensi di "forma di adorazione".
Va precisato che con "formulare l'intenzione" non si intende pronunciare una specifica frase, bensì semplicemente intendere nel proprio cuore il digiuno (entro i rispettivi tempi limiti che ci sono per i vari tipi di digiuno; e rimando al

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

per i dettagli).
Quindi, scenari in cui si "digiuna senza intenzione" è tipo quando uno si dimentica o non ha il tempo di mangiare, e si ritrova a digiuno fino al maghrib: anche se non ha compiuto alcuna azione che potesse invalidare il digiuno egli non sarà considerato aver "digiunato" in senso di atto di adorazione, visto che non ne aveva l'intenzione.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Ven Feb 14, 2014 8:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Per quanto riguarda la necessità in sé di recuperare digiuni volontari interrotti, sì, è necessario recuperarli (ma non fare l'espiazione).


Quindi se uno la sera prima decide che il giorno dopo digiunerà e poi per un motivo o per un altro, non digiuna più, deve recuperare?

E poi perchè bisogna recuperare un digiuno volontario rotto, visto che è solo volontario?

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Ven Feb 14, 2014 8:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Von Sor ha scritto:
Citazione:
Per quanto riguarda la necessità in sé di recuperare digiuni volontari interrotti, sì, è necessario recuperarli (ma non fare l'espiazione).


Quindi se uno la sera prima decide che il giorno dopo digiunerà e poi per un motivo o per un altro, non digiuna più, deve recuperare?


Se non ha nemmeno iniziato no, visto che ha cambiato l'intenzione; se ha iniziato e poi interrotto sì, deve recuperare.

Von Sor ha scritto:
E poi perchè bisogna recuperare un digiuno volontario rotto, visto che è solo volontario?


C'è un principio giuridico (almeno nella scuola Hanafi) per il quale una volta iniziato un atto di adorazione anche solo facoltativo, diventa poi necessario portarlo a termine; lo stesso vale anche per una Salah nafl iniziata e poi interrotta: diventerà necessario recuperarla; etc..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Ven Feb 14, 2014 9:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
C'è un principio giuridico (almeno nella scuola Hanafi) per il quale una volta iniziato un atto di adorazione anche solo facoltativo, diventa poi necessario portarlo a termine; lo stesso vale anche per una Salah nafl iniziata e poi interrotta: diventerà necessario recuperarla; etc..


Ah! Capito, Shukran!

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> - Speciale Ramadan (e Sha`ban e Shawwal) - e digiuno! Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 3.448