Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Metodi "strani" per la ruqya

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Medicina, psicologia, salute, protezione e sogni
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mar Feb 20, 2018 11:24 pm    Oggetto: Ads

Top
Agon18
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 25/03/13 23:23
Messaggi: 80
Residenza: Lugano

MessaggioInviato: Sab Mag 18, 2013 6:44 pm    Oggetto: Metodi "strani" per la ruqya Rispondi citando

Selam alejkum fratelli,
Volevo chiedervi a proposito di un evenimento molto strano, e prima di giudicare vorrei informarvi sulla legittimità del fatto accaduto,
Una sorella che ha avuto problemi di malocchio si è recata verso un imam per la ruqya, e racconta che l'imam li toccava la [CENSORED] , e avvicinava tantissimo le sue labra alle sue, nonostante tutto dice che lui li ricitava il corano e li buttava addosso un po d'acqua e che ci sono stati miglioramenti, solo che è rimasta sconvolta da questa "metodologia"..
Voi sapete se è lecito oppure bisogna preoccuparsi?
Selam alejkum

_________________
Selam alejkum we rahmetullah we berekatuhu. Che Allah sia con voi!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Sab Mag 18, 2013 11:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

(...)

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



L'ultima modifica di Sufi Aqa il Dom Mag 19, 2013 11:24 am, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Agon18
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 25/03/13 23:23
Messaggi: 80
Residenza: Lugano

MessaggioInviato: Sab Mag 18, 2013 11:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Aurangzeb 'Umarzai ha scritto:
(...)


SubhanAllah, la sorella ci ha riferito, che l'imam è molto conosciuto in quel luogo, si dice abbia "curato" (chiaramente è Allah che cura) e dicono che ha proprio fatto la scuola dove studiano come combattere i jin e il malocchio ecc.. Personalmente io sono stato da lui e mi ha aiutato, mi prendeva il collo, pancia, stomaco e testa e recitava il corano e dopodichè mi ha dato acqua e olio di oliva.. E questa sorella afferma che si sente molto meglio, non ha più dolori fisici peró è rimasta traumatizzata e non si è piu recata da lui..

_________________
Selam alejkum we rahmetullah we berekatuhu. Che Allah sia con voi!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2100

MessaggioInviato: Dom Mag 19, 2013 1:25 am    Oggetto: Rispondi citando

Agon18 ha scritto:
SubhanAllah, la sorella ci ha riferito, che l'imam è molto conosciuto in quel luogo, si dice abbia "curato" (chiaramente è Allah che cura) e dicono che ha proprio fatto la scuola dove studiano come combattere i jin e il malocchio ecc.. Personalmente io sono stato da lui e mi ha aiutato, mi prendeva il collo, pancia, stomaco e testa e recitava il corano e dopodichè mi ha dato acqua e olio di oliva.. E questa sorella afferma che si sente molto meglio, non ha più dolori fisici peró è rimasta traumatizzata e non si è piu recata da lui..


Un vero raqii non accetterebbe MAI E POI MAI di fare ruqya ad una sorella senza la presenza di un suo mahram e sopratutto non si permetterebbe nemmeno di sfiorarla.

O questa sorella mente oppure è questo raqii che è un pervertito.
In entrambi i casi ci sarebbe da parlare con entrambi e risolvere questa questione.

Non tutti quelli che si spacciano per raqii sono dei veri raqii, non tutti si limitano a seguire le regole della shari'ah, ci sono un sacco di persone che si spacciano per dei veri raqii e invece quando fanno ruqya includono cose che chiaramente sono haram, come per esempio invocare il nome della luna, di un sasso, o delle stelle. E questo è SHIRK=KUFR.

Avevo letto che alcuni ricorrono proprio al sihr, magia, per curare i casi.. solo perchè avrebbe curato un caso non significa che ha fatto bene se la sua metodologia è sbagliata, HARAM..Nell'Islam il fine NON giustifica i mezzi!

Fratello stai attento e chiedi a questa persona di dirti che cosa recita esattamente nella ruqya, chiedigli i versetti espliciti che recita.. non ti affidare a persone che sono famose e che hanno curato dei casi così, solo perchè le persone stanno meglio non significa che la sua metodologia è corretta.
E comunque puoi fare ruqya da solo su te stesso se non trovi una persona affidabile!

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Agon18
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 25/03/13 23:23
Messaggi: 80
Residenza: Lugano

MessaggioInviato: Dom Mag 19, 2013 4:10 am    Oggetto: Rispondi citando

Starlight al-Darwisha ha scritto:
Agon18 ha scritto:
SubhanAllah, la sorella ci ha riferito, che l'imam è molto conosciuto in quel luogo, si dice abbia "curato" (chiaramente è Allah che cura) e dicono che ha proprio fatto la scuola dove studiano come combattere i jin e il malocchio ecc.. Personalmente io sono stato da lui e mi ha aiutato, mi prendeva il collo, pancia, stomaco e testa e recitava il corano e dopodichè mi ha dato acqua e olio di oliva.. E questa sorella afferma che si sente molto meglio, non ha più dolori fisici peró è rimasta traumatizzata e non si è piu recata da lui..


Un vero raqii non accetterebbe MAI E POI MAI di fare ruqya ad una sorella senza la presenza di un suo mahram e sopratutto non si permetterebbe nemmeno di sfiorarla.

O questa sorella mente oppure è questo raqii che è un pervertito.
In entrambi i casi ci sarebbe da parlare con entrambi e risolvere questa questione.

Non tutti quelli che si spacciano per raqii sono dei veri raqii, non tutti si limitano a seguire le regole della shari'ah, ci sono un sacco di persone che si spacciano per dei veri raqii e invece quando fanno ruqya includono cose che chiaramente sono haram, come per esempio invocare il nome della luna, di un sasso, o delle stelle. E questo è SHIRK=KUFR.

Avevo letto che alcuni ricorrono proprio al sihr, magia, per curare i casi.. solo perchè avrebbe curato un caso non significa che ha fatto bene se la sua metodologia è sbagliata, HARAM..Nell'Islam il fine NON giustifica i mezzi!

Fratello stai attento e chiedi a questa persona di dirti che cosa recita esattamente nella ruqya, chiedigli i versetti espliciti che recita.. non ti affidare a persone che sono famose e che hanno curato dei casi così, solo perchè le persone stanno meglio non significa che la sua metodologia è corretta.
E comunque puoi fare ruqya da solo su te stesso se non trovi una persona affidabile!


Selam alejkum,
Ma non so cosa dirti sono rimasto scioccato tantissimo, io quando sono stato posso dirti per certo di aver sentito ajetul kursi, suretul ihklas, felek e nas il resto delle cose che ha recitato non le conoscevo.. In più so che è imam in una moschea, l'ho anche accompagnato in moschea, quindi non so più mi confonde molto la cosa..

_________________
Selam alejkum we rahmetullah we berekatuhu. Che Allah sia con voi!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2100

MessaggioInviato: Dom Mag 19, 2013 5:14 am    Oggetto: Rispondi citando

Agon18 ha scritto:


Selam alejkum,
Ma non so cosa dirti sono rimasto scioccato tantissimo, io quando sono stato posso dirti per certo di aver sentito ajetul kursi, suretul ihklas, felek e nas il resto delle cose che ha recitato non le conoscevo.. In più so che è imam in una moschea, l'ho anche accompagnato in moschea, quindi non so più mi confonde molto la cosa..


Wa 'alaikum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh,

Dovresti cercare di scoprire se questa persona mente oppure no.
E' anche possibile che questa sorella abbia mentito, ma potrebbe anche aver detto la verità, in entrambi i casi bisognerebbe preoccuparsi a cercare di capire la verità.

Perchè se questa sorella mente sicuramente sta commettendo un gravissimo peccato. E se invece lei non mente allora è l'imam che sta commettendo un gravissimo peccato, in entrambi i casi secondo me è necessario scoprire la verità e risolvere una volta per tutte questa questione che certamente se va avanti così è un male per tutti. Voglio dire se questa sorella continua a mentire, sempre se mente che sia chiaro, è un male per tutti perchè sparge una bugia che contribuirà ad allontanare le persone da questo imam. Se invece dice la verità, allora questo imam, se nessuno fa niente, continuerà ad essere disonesto.

Un modo potrebbe essere quello di vedere cosa dicono le altre sorelle che sono andate da lui e se raccontano la stessa storia.
E poi cercare di capire anche se questa sorella è una persona onesta oppure no.

Perchè non può dire una cosa così grave e rimanere tranquilla. Come minimo si dovrebbe preoccupare di quello che è successo e lei dovrebbe essere la prima a cercare spiegazioni.

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Agon18
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 25/03/13 23:23
Messaggi: 80
Residenza: Lugano

MessaggioInviato: Dom Mag 19, 2013 11:15 am    Oggetto: Rispondi citando

Starlight al-Darwisha ha scritto:
Agon18 ha scritto:


Selam alejkum,
Ma non so cosa dirti sono rimasto scioccato tantissimo, io quando sono stato posso dirti per certo di aver sentito ajetul kursi, suretul ihklas, felek e nas il resto delle cose che ha recitato non le conoscevo.. In più so che è imam in una moschea, l'ho anche accompagnato in moschea, quindi non so più mi confonde molto la cosa..


Wa 'alaikum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh,

Dovresti cercare di scoprire se questa persona mente oppure no.
E' anche possibile che questa sorella abbia mentito, ma potrebbe anche aver detto la verità, in entrambi i casi bisognerebbe preoccuparsi a cercare di capire la verità.

Perchè se questa sorella mente sicuramente sta commettendo un gravissimo peccato. E se invece lei non mente allora è l'imam che sta commettendo un gravissimo peccato, in entrambi i casi secondo me è necessario scoprire la verità e risolvere una volta per tutte questa questione che certamente se va avanti così è un male per tutti. Voglio dire se questa sorella continua a mentire, sempre se mente che sia chiaro, è un male per tutti perchè sparge una bugia che contribuirà ad allontanare le persone da questo imam. Se invece dice la verità, allora questo imam, se nessuno fa niente, continuerà ad essere disonesto.

Un modo potrebbe essere quello di vedere cosa dicono le altre sorelle che sono andate da lui e se raccontano la stessa storia.
E poi cercare di capire anche se questa sorella è una persona onesta oppure no.

Perchè non può dire una cosa così grave e rimanere tranquilla. Come minimo si dovrebbe preoccupare di quello che è successo e lei dovrebbe essere la prima a cercare spiegazioni.


We alejkum selam, oggi sono andato personalmente a parlare
Con l'imam siccome non mi sembrava possibile che una persona come lui facesse queste cose, e ho chiesto, mi ha risposto, che la sorella aveva un Jin nella prostata, e non è vero che l'ha toccata ma lui li ha detto
Di pressare forte con le sue mani dalle parti della [CENSORED] , mentre l'imam teneva la mano dulla sua fronte.. Inoltre li ha anche dato una coperta per fare in modo che la cosa non creasse imbarazzo.. Poi mi ha spiegato che i
Jin hanno spinto la persona ad odiarmi e di dire alle persone che l'avrebbe toccata per non portarla più da lui, abbiamo chiesto anche alla sorella che dispiaciuta ha ammesso tutto.. Elhamdulillah che la verità è venuta
A galla.

_________________
Selam alejkum we rahmetullah we berekatuhu. Che Allah sia con voi!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Dom Mag 19, 2013 11:32 am    Oggetto: Rispondi citando

Alhamdulillah che tutto si è chiarito.

Mi spiace molto aver accusato questo imam senza prove nel mio primo messaggio di questo thread; la cosa mi aveva fatto molto arrabbiare e avevo pensato ad uno dei diffusi casi di "frodi" in questo ambito.

Quando ieri ho letto il messaggio di Starlight volevo aggiungere la precisazione che in effetti bisognava verificare la possibilità che questa donna avesse mentito; ora che è emerso questo possiamo dire che da parte sua è stato un comportamento estremamente grave mentire e calunniare la persona che l'ha pure aiutata.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 06/08/10 22:31
Messaggi: 1111

MessaggioInviato: Dom Mag 19, 2013 2:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Qualcuno dovrebbe informare l'interessato che le sorelle non hanno la prostata. :-))
Top
Profilo Invia messaggio privato
Agon18
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 25/03/13 23:23
Messaggi: 80
Residenza: Lugano

MessaggioInviato: Dom Mag 19, 2013 3:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

alMaliki ha scritto:
Qualcuno dovrebbe informare l'interessato che le sorelle non hanno la prostata. :-))


Lo hai appena fatto tu, grazie della precisazione, Allah ti ricompensi.
Es selam alejkum.

_________________
Selam alejkum we rahmetullah we berekatuhu. Che Allah sia con voi!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2100

MessaggioInviato: Dom Mag 19, 2013 5:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Agon18 ha scritto:


We alejkum selam, oggi sono andato personalmente a parlare
Con l'imam siccome non mi sembrava possibile che una persona come lui facesse queste cose, e ho chiesto, mi ha risposto, che la sorella aveva un Jin nella prostata, e non è vero che l'ha toccata ma lui li ha detto
Di pressare forte con le sue mani dalle parti della [CENSORED] , mentre l'imam teneva la mano dulla sua fronte.. Inoltre li ha anche dato una coperta per fare in modo che la cosa non creasse imbarazzo.. Poi mi ha spiegato che i
Jin hanno spinto la persona ad odiarmi e di dire alle persone che l'avrebbe toccata per non portarla più da lui, abbiamo chiesto anche alla sorella che dispiaciuta ha ammesso tutto.. Elhamdulillah che la verità è venuta
A galla.


Cosa????

L'imam non doveva toccare nemmeno la sua fronte e inoltre non doveva accettare di fare ruqya ad una sorella senza la presenza di un suo mahram.

Qui i conti non tornano secondo me.
La sorella ha ammesso tutto? Non so davvero cosa dire e cosa pensare!

I veri raqi oltre a non toccare nemmeno la fronte delle sorelle non accettano nemmeno di fare ruqya alle sorelle in privato senza la presenza di un mahram come già detto. Inoltre non accettano di fare ruqya a sorelle non praticanti, molte li mandano via dicendole di ritornare quando avranno cominciato a pregare 5 volte al giorno, ad indossare l'hijab, a digiunare etc.. quindi a praticare il din.

Dunque si presume che questo imam se è onesto abbia accettato di fare ruqya alla sorella solo se è praticante, con la presenza di un suo mahram, senza toccare nemmeno la sua fronte.

Non capisco, davvero non capisco perchè ha toccato la sua fronte?
Se questa sorella è praticante, come mai mente?

Per me questa storia rimane un mistero e non so cosa dire.
N'audhubillah.

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2100

MessaggioInviato: Dom Mag 19, 2013 5:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:


Conditions of a person who treats with Ruqyah:

1) He must have the right belief in Allah (Based on Qur'aan, Sunnah, and keep away form Shirk, etc)

2) He must have sincerity in worshipping Allah and have a good intention in treating people

3) He must be firm in his obedience to Allah, and keep away form all that is forbidden

4) He must keep far away from all unlawful places and situations that canlead to what is forbidden, for example isolating himself with a female, etc.

5) He must guard the affairs of his patients and protect their secrets.

6) he must propagate the religion of Allah. Give the Patient advice and admontitions on the rights of Allah with regards to His commandments and prohibitions.

7) He should have knowledge about the affairs of the patient and sicknesses

8) He should have knowledge about the reality of Jinns (so as not to have them harm or threaten him while curing the patient)

Ibn [CENSORED] (Rahimuhullah) said:

"Treating with Muawwizaat, (Surah An-Naas, Al-Falaq, etc) and other forms, such as the names of Allah are medicine for the soul. So if these forms of treatment are on the tongueof the righteous, cure will be achieved bythe will of Allah."

Conditions for the person (patient) recieving Ruqyah:

1) He must have complete belief that harm and benefit are only from Allah.

2) He must be patient.

Conditions of Ruqyah Ash Shar'eeyah:

1) It must be with the speech of Allah, His names and attributes, or the speech of His Messenger (saws)

2) It must be in Arabic, or what is known to be its meaning in other languages.

3) To believe that verily Ruqyah has no benefit by itself, but the cure is from Allah.

4) Not to perform Ruqyah in a state of major impurity (junub) or in a place that is not permissible to perform ibadah i.e. graveyard, bathroom, etc.


Dal sito missionislam.com (per ora non riesco a riportare il link esatto perché dal cellulare mi e scomodo)!

Secondo me potrebbe anche essere che la sorella si e' sentita intimidita e ha rimangiato tutto, ma potrei anche sbagliarmi visto che non ho nessuna prova!
Questo caso secondo me e' da indagare!

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Agon18
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 25/03/13 23:23
Messaggi: 80
Residenza: Lugano

MessaggioInviato: Sab Mag 25, 2013 11:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Starlight al-Darwisha ha scritto:
Agon18 ha scritto:


We alejkum selam, oggi sono andato personalmente a parlare
Con l'imam siccome non mi sembrava possibile che una persona come lui facesse queste cose, e ho chiesto, mi ha risposto, che la sorella aveva un Jin nella prostata, e non è vero che l'ha toccata ma lui li ha detto
Di pressare forte con le sue mani dalle parti della [CENSORED] , mentre l'imam teneva la mano dulla sua fronte.. Inoltre li ha anche dato una coperta per fare in modo che la cosa non creasse imbarazzo.. Poi mi ha spiegato che i
Jin hanno spinto la persona ad odiarmi e di dire alle persone che l'avrebbe toccata per non portarla più da lui, abbiamo chiesto anche alla sorella che dispiaciuta ha ammesso tutto.. Elhamdulillah che la verità è venuta
A galla.



Cosa????

L'imam non doveva toccare nemmeno la sua fronte e inoltre non doveva accettare di fare ruqya ad una sorella senza la presenza di un suo mahram.

Qui i conti non tornano secondo me.
La sorella ha ammesso tutto? Non so davvero cosa dire e cosa pensare!

I veri raqi oltre a non toccare nemmeno la fronte delle sorelle non accettano nemmeno di fare ruqya alle sorelle in privato senza la presenza di un mahram come già detto. Inoltre non accettano di fare ruqya a sorelle non praticanti, molte li mandano via dicendole di ritornare quando avranno cominciato a pregare 5 volte al giorno, ad indossare l'hijab, a digiunare etc.. quindi a praticare il din.

Dunque si presume che questo imam se è onesto abbia accettato di fare ruqya alla sorella solo se è praticante, con la presenza di un suo mahram, senza toccare nemmeno la sua fronte.

Non capisco, davvero non capisco perchè ha toccato la sua fronte?
Se questa sorella è praticante, come mai mente?

Per me questa storia rimane un mistero e non so cosa dire.
N'audhubillah.


Mi sono interessato a proposito ed è lecito toccarli la fronte ma non direttamente, solo con un velo sopra, per concludere è stato tutto un [CENSORED] creato dalla sorella, che tra l'altro non era sola ma con suo fratello solo che anche il fratello stava "subendo" la terapia allo stesso tempo, la sorella ha chiesto scusa è dichiarato la falsitá di quel che ha detto ed è tutto in regola, anzi ha continuato la terapia dall'imam , ed adesso dichiara di stare benissimo.. Io penso che sono cose che possono capitare sopratutto quando ci sono di mezzo malocchi e magie, però l'importante è non affrettarsi a conclusioni, sbagliamo tutti, e possono capitare momenti di poca luciditá dove si creao una grande consfusione, l'importante che chi ha subito il torto sia disposto a perdonare mentre chi la causato si penti.
Allahu alem, selam alejkum

_________________
Selam alejkum we rahmetullah we berekatuhu. Che Allah sia con voi!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Medicina, psicologia, salute, protezione e sogni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 1.596