Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Roma: Aggressione ad una Moschea

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Islamofobia: bufale, repressione, terrorismo anti-islamico e propaganda
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Feb 22, 2018 10:38 pm    Oggetto: Ads

Top
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Lun Lug 30, 2012 4:40 am    Oggetto: Roma: Aggressione ad una Moschea Rispondi citando

Tor Pignattara, tensione dopo il Ramadam (SIC!)
L'associazione bengalese: "Pestati 2 ragazzi"


Fonte:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



La denuncia arriva da Dhuumcatu. L'episodio sarebbe accaduto nel centro islamico di via Gabrio Serbelloni. "Rotta la testa a un giovane. Aggrediti da 15 persone". La polizia: "E' stata solo un'accesa lite"

Due ragazzi bengalesi pestati e il centro islamico di Tor Pignattara preso a sassate. E' questa la denuncia fatta dall'associazione Dhuumcatu, che si occupa di assistenza e supporto per gli immigrati, in merito a un episodio avvenuto ieri sera dopo le 21.

Nell'episodio, secondo l'associazione, due ragazzi sarebbero stato aggrediti al termine del Ramadam, proprio di fronte al centro islamico. Inoltre ci sarebbe stato un vero e proprio assedio della moschea da parte di quindici persone, al grido di "bruciamoli". Sarebbero stati gettati anche vasi e cocomeri dal tetto del palazzo di fronte al centro, sopra la tenda della moschea.

"Mercoledì alle 21, giornata di Ramadan - dice la nota dell'associazione Dhuumcatu - ad interrompere la ritualità quotidianità, un'aggressione: sopraggiunge un gruppo di razzisti che aggredisce duramente un musulmano bengalese. Qualcuno chiama il 112 e 113, arrivano immediatamente oltre 10 pattuglie ma il pestaggio continua, i ragazzi bengalesi malmenati diventano due, addirittura gli aggressori rompono la testa a uno di loro, sbattendola con forza su una volante".

"Trascorrono più 2 ore, alle 23.30, il gruppo è cresciuto, sono diventati 15 adesso i razzisti che terrorizzano l'intera collettività immigrata - continua la nota dell'associazione - che si riunisce a Masjeed-e-Rome, il centro islamico preso a sassate, in Via Gabrio Serbelloni 25 a Tor Pignattara, davanti alle forze dell'ordine che provavano solo ad allontanare, pur tuttavia senza trattenere i facinorosi. Inoltre, dopo che si sono allontanate le forze dell'ordine i razzisti sono saliti sul palazzo vicino alla moschea e hanno buttato vasi, cocomeri e sassi sopra la tenda della moschea e urlato 'bruciamoli'".

Diversa la versione accertata dalla polizia per cui non si può parlare di "raid razzista", come denunciato dall'associazione Dhuumcatu, ma solo di alcuni momenti di tensione e di un'accesa lite tra i residenti e un gruppo di bengalesi. Secondo la ricostruzione degli agenti, un residente è sceso in strada e ha iniziato a discutere con i bangladesi probabilmente per il rumore. Poi, poco dopo, è arrivato il fratello che ha sferrato un pugno allo straniero. Al momento nessuno avrebbe sporto denuncia. Lo straniero avrebbe rifiutato di farsi refertare.
(26 luglio 2012)

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
mullah
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 08/11/10 19:11
Messaggi: 237
Residenza: romabad madhab: maliki

MessaggioInviato: Lun Lug 30, 2012 5:11 am    Oggetto: Rispondi citando

quello che è successo è un atto gravissimo , ma il problema qua a roma è che la maggior parte delle moschee sono luoghi rimediati e tenuti in pessime condizioni, io sinceramente ho smesso di andarci e quando posso vado alla grande moschea, penso che noi italiani dovremmo imparare molto dalla germania dove esistono spazi e luoghi dove poter coltivare la nostra fede ma sopratutto vivere in un paese civile

_________________
"Signore mio,non ti adoro per paura del Tuo inferno,nè per ottenere il tuo Paradiso,ma perchè sei il Signore che deve essere Adorato"
Rabi'a Al'adauiya
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Lun Lug 30, 2012 6:25 am    Oggetto: Rispondi citando

mullah ha scritto:
quello che è successo è un atto gravissimo , ma il problema qua a roma ...


Per non parlare della polizia di Roma nota per il suo razzismo e che in questo episodio si è a quanto pare contraddistinta per la connivenza con questo gruppo di balordi razzisti, lasciando fracassare la testa di un fratello bengalese sul cofano di una macchina di chi avrebbe dovuto proteggerli.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mahdi
Bannato
Bannato


Registrato: 12/05/12 15:39
Messaggi: 437

MessaggioInviato: Lun Lug 30, 2012 8:30 am    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
'Umar Mujaddidi ha scritto:
mullah ha scritto:
quello che è successo è un atto gravissimo , ma il problema qua a roma ...


Per non parlare della polizia di Roma nota per il suo razzismo e che in questo episodio si è a quanto pare contraddistinta per la connivenza con questo gruppo di balordi razzisti, lasciando fracassare la testa di un fratello bengalese sul cofano di una macchina di chi avrebbe dovuto proteggerli.


Assalemo Aleikum Fratello
per favore non cadiamo subito nel vittimismo (a volte, spesso tipico dei fratelli Musulmani), e non giudichiamo che tutta la Polizia Romana è così, non è vero.
E non sappiamo neanche con certezza quello che è successo.
Quello che voglio dire che anche a me è capitato di vedere atteggiamenti sbagliati da parte di Musulmani, come mi è capitato di vedere dell'assurdo razzismo nei confronti degli stessi.
Se quello che è successo è stato puro e assurdo razzismo, lo condanno in pieno e Dio swa li castighi per sempre, se al contrario hanno sbagliato i fratelli bengalesi con i loro atteggiamenti/festini serali/ musica ad alto volume/ altro di simile a scatenare l'ira dei residenti della zona, Dio swa li guidi per la retta via.
Per quanto riguarda il discorso assalto alla Moschea, non dubitando che sia vero purtroppo, è da condannare sempre e comunque e spero che la Magistratura faccia il proprio dovere, al resto ci penserà Dio swa a mettere tutto sulla sua giusta Bilancia.

_________________
Dio swt mi ha dato questa grande opportunità di guadagnarmi il Paradiso, e io attraverso l'Islam ce la metterò tutta.
La Pace e le Benedizioni di ALLAH swt siano su tutti noi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Lun Lug 30, 2012 5:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

mahdi_marco65 ha scritto:
Assalemo Aleikum Fratello
per favore non cadiamo subito nel vittimismo (a volte, spesso tipico dei fratelli Musulmani), e non giudichiamo che tutta la Polizia Romana è così, non è vero.


Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh,

No fratello non è vittimismo, e sulla polizia a Roma non è questione di generalizzare, ho parlato di una tendenza diffusa della quale possono testimoniare in molti, non certo di ogni singolo poliziotto che lavora a Roma.

Ci sono pure diversi poliziotti Musulmani e sono sicuro che se leggessero questo post non si offenderebbero minimamente.

mahdi_marco65 ha scritto:
se al contrario hanno sbagliato i fratelli bengalesi con i loro atteggiamenti/festini serali/ musica ad alto volume/ altro di simile a scatenare l'ira dei residenti della zona, Dio swa li guidi per la retta via.


Fratello, stiamo parlando di dei fratelli aggrediti al momento di rompere il digiuno presso una moschea, che tra l'altro è una inserito nei "centri islamici consigliati", per cui conosco il tipo di fratelli che la frequenta, e ti posso assicurare che sono tra i più inimmaginabilmente responsabili di "festini serali" o "musica ad alto volume".

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mahdi
Bannato
Bannato


Registrato: 12/05/12 15:39
Messaggi: 437

MessaggioInviato: Lun Lug 30, 2012 5:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
'Umar Mujaddidi ha scritto:
mahdi_marco65 ha scritto:
Assalemo Aleikum Fratello
per favore non cadiamo subito nel vittimismo (a volte, spesso tipico dei fratelli Musulmani), e non giudichiamo che tutta la Polizia Romana è così, non è vero.


Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh,

No fratello non è vittimismo, e sulla polizia a Roma non è questione di generalizzare, ho parlato di una tendenza diffusa della quale possono testimoniare in molti, non certo di ogni singolo poliziotto che lavora a Roma.

Ci sono pure diversi poliziotti Musulmani e sono sicuro che se leggessero questo post non si offenderebbero minimamente.

mahdi_marco65 ha scritto:
se al contrario hanno sbagliato i fratelli bengalesi con i loro atteggiamenti/festini serali/ musica ad alto volume/ altro di simile a scatenare l'ira dei residenti della zona, Dio swa li guidi per la retta via.


Fratello, stiamo parlando di dei fratelli aggrediti al momento di rompere il digiuno presso una moschea, che tra l'altro è una inserito nei "centri islamici consigliati", per cui conosco il tipo di fratelli che la frequenta, e ti posso assicurare che sono tra i più inimmaginabilmente responsabili di "festini serali" o "musica ad alto volume".


Salam Fratello Umar
siccome ormai un po ti conosco, se stai prendendo questa posizione, non ho alcun dubbio a pensare che hai ragione, sono sicuro che se avresti avuto qualche dubbio in merito alla vicenda, non avresti preso questa posizione così ferma.
Quindi anche io condanno pienamente quello che è successo, purtroppo tutti i poliziotti non sono uguali e giusti e ripeto purtroppo, spero e prego che determinati episodi non avvengano più soprattutto in una città stupenda come Roma che dovrebbe mettersi un po di più al passo con i tempi, ma soprattutto deve imparare una grande cosa. LA TOLLERANZA. pURTROPPO ANCORA MOLTO SCONOSCIUTA!!!!!!!!

_________________
Dio swt mi ha dato questa grande opportunità di guadagnarmi il Paradiso, e io attraverso l'Islam ce la metterò tutta.
La Pace e le Benedizioni di ALLAH swt siano su tutti noi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Lun Lug 30, 2012 7:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

"Roma Caput Mundi"...se davvero è così, scusate, ma siamo messi davvero molto male, che Allah ci aiuti.... l Itali è uno dei poki paesi che invece di andare avanti nei confronti dell Islam, continua a regredire....è davvero una vergogna.,...e poi questa gentaglia che ha aggredito i nostri fratelli solo perchè musulmani o stranieri ha forse dimenticato l ondata di italiani che si è recata all estero a lavorare????? anche noi siamo stati fuori dal nostro paese, ma non credo che abbiamo ricevuto lo stesso trattamento....magari offese verbali, quello si, ma non credo che ci sia stata violenza fisica, poi Allahu 3alam...

_________________
la ilaha illa allah
mohammad rasulu allah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Mar Lug 31, 2012 4:38 am    Oggetto: Rispondi citando

fatima daniela ha scritto:
anche noi siamo stati fuori dal nostro paese, ma non credo che abbiamo ricevuto lo stesso trattamento....magari offese verbali, quello si, ma non credo che ci sia stata violenza fisica, poi Allahu 3alam...


Ed ovviamente se anche gli italiani fossero stati fatto oggetto di violenze in passato quando eravamo noi ad emigrare, ciò non ci autorizza o giustifica in alcun modo a fare lo stesso a distanza di decenni a persone innocenti e tra l'altro che non sono in alcun modo responsabili del trattamento cui sono stati sottoposti gli emigranti italiani.

Ma non è nemmeno questo il punto, visto che questo gruppo di balordi criminali mica li ha aggrediti come forma di "vendetta" verso eventuali violenze subite da italiani in tutt'altri paesi rispetto al Bangladesh..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Andalucia
Matricola
Matricola


Registrato: 27/04/13 23:55
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Dom Apr 28, 2013 3:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

purtroppo in Italia manca la tolleranza in generale, Roma poi..io me ne rendo conto di piu perche´vivo all´estero.

In Svezia le scuole pubbliche hanno le mense halal in tutte le scuole sia di centro che provincia,poi c´e´una stanza per la preghiera, in tutte le scuole tengono una copia della Bibbia e del Corano perche´appunto c é´la liberta religiosa e l alunno puo andare a pregare a scuola ( nella stanza apposita)

Bisognerebbe educare sin da bambini alla tolleranza e convivere pacificamente nello stesso paese senza razzismo ( perche´in Italia c e ancora l idea e´casa mia se vieni a casa mia devi essere cosi e se sei musulmano non sei italiano ecc ecc )
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Islamofobia: bufale, repressione, terrorismo anti-islamico e propaganda Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.814