Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Ismaeliti

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sette, gruppi, correnti e confutazioni
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Ven Feb 23, 2018 8:45 pm    Oggetto: Ads

Top
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Dom Giu 17, 2012 5:35 pm    Oggetto: Ismaeliti Rispondi citando

E' vero che gli alti membri della setta degli Ismaeliti affermavano che "nulla è vero , tutto è permesso".
E che ci sono i Liberi, che possono farsi carico del fardello della verità, e gli schiavi, che devono seguire la "shariaa" perchè non sarebbero in grado di vivere nell' Anarchica Verità.

Avete qualche informazione su questa setta?

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2100

MessaggioInviato: Dom Giu 17, 2012 6:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

l'unica cosa che ti posso dire con certezza di questa setta è che sono sciti poi cosa fanno non lo so!

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Lun Giu 18, 2012 1:19 am    Oggetto: Re: Ismaeliti Rispondi citando

soroboru ha scritto:
E' vero che gli alti membri della setta degli Ismaeliti affermavano che "nulla è vero , tutto è permesso".


Sì, è vero che affermavano cose simili, e questo è uno dei tanti motivi per cui sono considerati dei kuffar completamente fuori dall'Islam.

La Shi`ah nella storia ha dato vita ad alcuni tra i gruppi più deviati ed eretici mai esistiti: ismailiti, alawiti, aleviti, baha'i, drusi, aga khani, dawudi bohra, yazidi, bektashi, qarmati, etc...

soroboru ha scritto:
E che ci sono i Liberi, che possono farsi carico del fardello della verità, e gli schiavi, che devono seguire la "shariaa" perchè non sarebbero in grado di vivere nell' Anarchica Verità.


"Puro" kufr.

Prendiamola dal punto di vista puramente logico.
L'Islam ha le sue basi indiscusse nel Corano e nella Sunnah. La sua base essenziale risiede nella rivelazione che Allah ha fatto scendere sul Nobile Profeta Muhammad , ovverosia, il Corano.
Il Profeta Muhammad è l'Ultimo Profeta, il Migliore della Creazione, il Sigillo della Profezia, colui che è stato scelto dal Signore dei Mondi (Rabb al-`alamin) per essere il signore dei profeti (sayyid al-Mursalin). Il suo statuto spirituale è quello più elevato mai raggiunto da una creatura, e né Profeta eletto né angelo ravvicinato è mai giunto a tale livello.

"Eppure", il Profeta durante la sua vita non soltanto eseguiva la preghiera, dava l'elemosina, compiva il digiuno di Ramadan, eseguiva l'Hajj, etc.; inoltre, egli era il più assiduo nell'adorazione di Allah, nella Sua obbedienza, nel Suo ricordo.

Questi deviati maledetti (che sono presenti tra i Filosofi, tra alcuni sciiti, tra alcuni sufi estremisti deviati) affermano invece che ci sarebbero da una parte i "saggi", svincolati dalle "catene" della "Legge"; e dall'altra i plebei, vincolati invece alla "Legge", che servirebbe dunque unicamente a fornire loro regole di civile convivenza.

Il fatto che il Profeta ed i suoi Compagni (radiyallahu `anhum) praticassero invece un'assoluta obbedienza alla Legge Sacra, può presupporre solo che questi deviati maledetti pensino o:
A. che il Profeta ed i suoi Compagni (radiyallahu `anhum) rientrino nella categoria dei "plebei", mentre essi stessi (i "saggi") avrebbero un livello spirituale maggiore del loro - e questo è chiaramente kufr puro.
-o
B. che il Profeta ed i suoi Compagni (radiyallahu `anhum) abbiano "finto" di praticare la Legge unicamente per illudere i "plebei", dunque non trasmettendo effettivamente ed interamente il messaggio dato da Dio - ed anche questo è kufr che contrasta chiaramente con l'Islam.

Considerando:
-che gli sciiti fanno takfir e maledicono ed insultano praticamente tutti i Sahabah (radiyallahu `anhum) tranne una manciata, credendo che essi fossero tutti ipocriti (munafiqun) e che abbiano fatto riddah subito dopo la dipartita del Profeta nel loro non "riconoscere" il presunto diritto divino al califfato da parte di Hadrat Ali (che nemmeno lui rivendicò mai, visto che ciò non era vero), e che:
-che alcuni sciiti credono che Hadrat Jibril (`alayhi assalam) abbia compiuto un "errore" nel dare la rivelazione al Profeta Muhammad invece che ad Hadrat `Ali (radiyallahu `anhu),
Non è affatto inverosibile immaginare che essi optino per la prima opzione (A), na`udhu billah.



Ora, così come l'Islam è "per tutti" (sia per gli intelligenti che per coloro che sono mentalmente più limitati), anche il kufr ha seguaci tra tutti (sia persone "intelligenti, sia idioti).
Un miscredente "stupido" non si cura nemmeno della religione, pensa solo a mangiare, dormire, soddisfare i suoi istinti animali, aspettando di morire un giorno a l'altro, senza porsi problemi di sorta.
Un miscredente "intelligente" (ma non è vera intelligenza, chiaramente) cerca di ornare la sua miscredenza ed i suoi tratti negativi, con teorie le più svariate, frutto della sua immaginazione applicata all'eresia. E inventa sistemi e teorie, illudendosi che basti pensare a qualcosa perché essa esista davvero..

Questi "teologi" deviati che hanno sviluppato tutte queste teorie eretiche rientrano nella seconda categoria (ed i loro seguaci, principalmente nella prima), ma inutile dire che, per quanto "elaborati" possano essere stati i loro "sistemi", essi non portano che alla disgrazia in questa vita e nell'altra.

Dunque non basta essere "intelligenti" ed inventare/studiare "sistemi".

Conta invece applicare la propria intelligenza correttamente e alla luce della Guida divina, e comprendere la verità.

Ci sono dunque due strade di fronte al "cercatore":

-Il cercare cose "interessanti e particolari", che "suonano bene", sembrano "affascinanti e misteriose", "orientali", "mistiche". Questa strada consiste nel collezionare "stranezze" e "particolarità" da ogni direzione, assemblandole secondo il proprio gusto, e cercando ciò che più "piace" o "attira", a prescindere dalla sua verità.

-Il cercare la Verità, ciò che Allah ha stabilito, stipulato, ed accetta; ed uniformarsi ad essa, a qualunque costo; questa strada consiste nel chiedere ad Allah di guidarci, di studiare il Suo messaggio con assoluta umiltà ed intenzione sincera di "capire cosa vuole Allah da noi" - invece che di "andare in cerca di ciò che piace a noi, selezionando solo quello", per poi illudersi che sia Allah ad averlo rivelato, sì da potersi superficialmente giustificare nella propria coscienza.

soroboru ha scritto:
Avete qualche informazione su questa setta?


Sono kuffar senza ombra di dubbio, ritenuti tali dall'ijma` di questa Ummah, e persino da molti tra gli stessi sciiti.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Lun Giu 18, 2012 10:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie.
Sono fortunati quelli che hanno la possibilità di imbattersi nelle tue confutazioni.
Ma da tutto questo nasce una mia riflessione.
La verità è verità- Questo è vero. Ma " se non si sa dire" e non riesce ad esprimersi nella forma giusta, e non "suona bene" per quanto sia vera, non convince.
Quindi a volte queste persone affamate di "cose "interessanti e particolari", che "suonano bene"", sono solo persone che non hanno ascoltato la verità nel modo giusto.
Ed è bello quando ci si imbatte in persone che non ti spiattellano li' la grezza verità, ma in qualche modo te la fanno arrivare in modi che suonano armoniosi alle proprie orecchie.

Se mi dicevi che gli ismaeliti erano Kuffar "punto e basta" era vero. Ma è solo grazie al modo in cui me lo hai spiegato che mi hai convinto.
E questo è importante.
Perchè le persone farebbero bene a dare un aspetto gradevole alla verità- Ma spesso non lo fanno, forti del fatto che tanto la loro è comunque una verità.
Salam Aleikum

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2100

MessaggioInviato: Lun Giu 18, 2012 11:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

soroboru ha scritto:
Grazie.
Sono fortunati quelli che hanno la possibilità di imbattersi nelle tue confutazioni.
Ma da tutto questo nasce una mia riflessione.
La verità è verità- Questo è vero. Ma " se non si sa dire" e non riesce ad esprimersi nella forma giusta, e non "suona bene" per quanto sia vera, non convince.
Quindi a volte queste persone affamate di "cose "interessanti e particolari", che "suonano bene"", sono solo persone che non hanno ascoltato la verità nel modo giusto.
Ed è bello quando ci si imbatte in persone che non ti spiattellano li' la grezza verità, ma in qualche modo te la fanno arrivare in modi che suonano armoniosi alle proprie orecchie.

Se mi dicevi che gli ismaeliti erano Kuffar "punto e basta" era vero. Ma è solo grazie al modo in cui me lo hai spiegato che mi hai convinto.
E questo è importante.
Perchè le persone farebbero bene a dare un aspetto gradevole alla verità- Ma spesso non lo fanno, forti del fatto che tanto la loro è comunque una verità.
Salam Aleikum


è vero è molto importante il modo in cui uno si esprime, però bisognerebbe anche capire chi si ha difronte quando spieghiamo qualcosa perchè non tutti siamo uguali, e non tutti possiamo capire le cose spiegate in un determinato modo.. alla fine però è anche vero che la gentilezza non fa mai male, una delle tante cose che ammiro del profeta s.a.s è il suo comportamento, il modo in cui parlava, anche se non l'ho conosciuto dal vivo, riesco a percepire la sua dolcezza nel suo tono e le sue buone maniere, pensa tu se invece l'avessimo conosciuto dal vivo quanto sarebbe stato bello! *_*

vedo che alla fine sai ascoltare i consigli della gente, ed è per questo che ora mi tocca cambiare idea sul tuo conto :P
ammetto che all'inizio mi stavi antipatica (e devo dire anche parecchio) ma ora che ho cambiato idea, anche se non ti conosco, sento che non sei una cattiva persona, secondo me hai solo bisogno di chiarirti le idee e di studiare per bene il din, e poi insh'Allah diventerai ancora migliore!

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mar Giu 19, 2012 12:00 am    Oggetto: Rispondi citando

Grazie sorella!
Si, infatti questa antipatia era reciproca! Sarà che anche io inizialmente sono molto diffidente.
Come i gatti che prima si annusano e sbuffano, poi si annusano un po' di piu' e poi finiscono pure per leccarsi!
Se avrete un po' di pazienza magari con il tempo il mio lato “buono” emergerà!
Sono abituata a stare a mio agio nel conflitto. Però prego per riuscire ad imparare a stare bene anche nella pace. E allontanare il tepore falso che da la calura dell'Inferno.
Buonanotte sorella! :)
Salam

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Mar Giu 19, 2012 12:22 am    Oggetto: Rispondi citando

soroboru ha scritto:
Ma da tutto questo nasce una mia riflessione.
La verità è verità- Questo è vero. Ma " se non si sa dire" e non riesce ad esprimersi nella forma giusta, e non "suona bene" per quanto sia vera, non convince.
Quindi a volte queste persone affamate di "cose "interessanti e particolari", che "suonano bene"", sono solo persone che non hanno ascoltato la verità nel modo giusto.
Ed è bello quando ci si imbatte in persone che non ti spiattellano li' la grezza verità, ma in qualche modo te la fanno arrivare in modi che suonano armoniosi alle proprie orecchie.

Se mi dicevi che gli ismaeliti erano Kuffar "punto e basta" era vero. Ma è solo grazie al modo in cui me lo hai spiegato che mi hai convinto.
E questo è importante.
Perchè le persone farebbero bene a dare un aspetto gradevole alla verità- Ma spesso non lo fanno, forti del fatto che tanto la loro è comunque una verità.
Salam Aleikum


Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuh,

Appena qualche settimana fa, leggendo un libro dell'Imam al-Ghazali (rahimahullah) e la sua confutazione dei filosofi, avevo fatto una riflessione su questo tema del rapporto tra verità e l'espressione convincente di essa; a sua volta da collegare al fatto che comunque la guida e la comprensione vengono solo da Allah. Ammetto di non ricordare a quale conclusione fossi giunto, e forse non ero nemmeno giunto ad alcuna conclusione.

Le parole non bastano, e forse è proprio questa la risposta. Il disegno e lo "schema" di Allah nel funzionamento delle cose è troppo grande ed elevato per la nostra comprensione, e la sua natura dettagliata ci è nascosta. In fondo è questa la risposta che ci basta.

Se bastasse spiegare bene le cose, basterebbe riunire le menti più brillanti e far preparare loro un manifesto od un libro per convincere tutto il mondo della verità dell'Islam.
Ma nemmeno i miscredenti che conobbero il Profeta e furono testimoni dei suoi miracoli, accettarono l'Islam, figuriamoci allora se chiunque altro potrebbe convincere tutti.

Ma al tempo stesso dobbiamo sforzarci di spiegare le cose in maniera soddisfacente e convincente, e confutare le deviazioni eretiche e riaffermare le dottrine corrette; non perché siamo noi a convincere o a guidare la gente.
Bensi, perché i nostri sforzi vengano insha'Allah scelti da Allah come strumento per la guida delle persone.

Forse sono arrivato ora a questa conclusione, per cui, jazakiLlahu khayran per aver risollevato la questione!

Starlight ha scritto:
vedo che alla fine sai ascoltare i consigli della gente, ed è per questo che ora mi tocca cambiare idea sul tuo conto :P
ammetto che all'inizio mi stavi antipatica (e devo dire anche parecchio) ma ora che ho cambiato idea


soroboru ha scritto:
Grazie sorella!
Si, infatti questa antipatia era reciproca! Sarà che anche io inizialmente sono molto diffidente.


Oh, finalmente!
Alhamdulillah..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Mar Giu 19, 2012 7:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Umar Mujaddidi ha scritto:
Citazione:
non perché siamo noi a convincere o a guidare la gente.

Altra riflessione..
Ma se è il carisma o sono i modi in cu la verità viene espressa, a far avvicinare una persona a questa verità, si ama la verità, o si ama il carisma? Il fine o il mezzo che ci conduce a quel fine?
O poi alla fine il fine è talmente alto da inglobare e assorbire il mezzo?
Voglio fare un esempio, sperando di non essere blasfema, perchè non è mia intenzione.
Le donne del profeta potrebbero aver abbracciato l'Islam perchè magari si sono innamorate del profeta. O si può dire che il profeta e l'Islam siano la stessa cosa nel senso che il profeta è la storicizzazione dell'Islam? E quindi non c'è una reale dicotomia? E amando il profeta si amava necessariamente l'Islam?
A volte infatti capita di convertirsi perchè ci si innamora di una persona.
Magari incontro una donna o un uomo Musulmani che però mi sono indifferenti, allora non divento Musulmana. Poi un giorno incontro un uomo di cui mi innamoro, sempre Musulmano, e a quel punto, attraverso i suoi occhi, mi innamoro anche della religione.
C'è forse un merito? Amo veramente quella verità, nonostante precedentemente io la abbia incontrata e ignorata, e mi sia accorta di essa, solo perchè mi sono innamorata del mezzo che me l'ha fatta conoscere?

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2100

MessaggioInviato: Mar Giu 19, 2012 7:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

soroboru ha scritto:
Umar Mujaddidi ha scritto:
Citazione:
non perché siamo noi a convincere o a guidare la gente.

Altra riflessione..
Ma se è il carisma o sono i modi in cu la verità viene espressa, a far avvicinare una persona a questa verità, si ama la verità, o si ama il carisma? Il fine o il mezzo che ci conduce a quel fine?
O poi alla fine il fine è talmente alto da inglobare e assorbire il mezzo?
Voglio fare un esempio, sperando di non essere blasfema, perchè non è mia intenzione.
Le donne del profeta potrebbero aver abbracciato l'Islam perchè magari si sono innamorate del profeta. O si può dire che il profeta e l'Islam siano la stessa cosa nel senso che il profeta è la storicizzazione dell'Islam? E quindi non c'è una reale dicotomia? E amando il profeta si amava necessariamente l'Islam?
A volte infatti capita di convertirsi perchè ci si innamora di una persona.
Magari incontro una donna o un uomo Musulmani che però mi sono indifferenti, allora non divento Musulmana. Poi un giorno incontro un uomo di cui mi innamoro, sempre Musulmano, e a quel punto, attraverso i suoi occhi, mi innamoro anche della religione.
C'è forse un merito? Amo veramente quella verità, nonostante precedentemente io la abbia incontrata e ignorata, e mi sia accorta di essa, solo perchè mi sono innamorata del mezzo che me l'ha fatta conoscere?


da come la vedo io, tutto questo non lo può sapere nessuno se non tu e Dio..

però posso dire che quando uno o una si innamora di una persona e a causa del suo innamoramento si converte, la cosa viene subito smascherata quando l'innamoramento finisce (che prima o poi finisce, fidati) quindi a quel punto si scopre la verità..

se invece la fede era sincera, anche se finisce l'innamoramento la fede invece non finisce..

ecco perchè l'unico che può sapere la verità su questo è Dio e anche la persona in questione (a meno che non se ne rende conto), poi Allahu 'alam!

se c'è una cosa che ho capito è che la fede, la vera fede, la si può trovare solamente grazie a Dio, grazie alla Sua Guida..
infatti nel Qur'an c'è scritto chiaramente che colui che è guidato da Dio nessuno lo può sviare e quello che è sviato invece nessuno lo può guidare (se non Dio).. già questo ayat dovrebbe bastare per capire che senza la guida di Allah non si va da nessuna parte.

conosco persone che hanno avuto pessimi esempi dell'Islam proprio da mariti, padri etc eppure non hanno mai smesso di credere in Dio e di Amare l'Islam.. e poi ci sono casi in cui ci sono persone che nonostante hanno ottimi esempi, non c'è nulla da fare..

per non parlare poi dei media che fanno di tutto per far apparire l'Islam come la peggiore religione del mondo eppure la gente continua a convertirsi ancora oggi, hamdulilah..

(ma con questo non voglio dire che non è importante fare dawah nel modo giusto, con le buone maniere, o che non dobbiamo dare un buon esempio e comportarci bene)

è interessante un ayat che fa riflettere molto, appena trovo il versetto lo riporto ma comunque da quello che ricordo, dice qualcosa del tipo che se tutti gli uomini si riunissero insieme per salvarti da qualcosa non potrebbero mai farlo se Dio non ti salva mentre se tutti gli uomini volessero nuocerti nulla può farti del male se Allah ti protegge..

Ora mi viene un dubbio però, non ricordo se era un hadith o un ayat... anyway appena lo trovo, lo riporto;
comunque rifletti su questo!

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Mer Giu 20, 2012 2:25 am    Oggetto: Rispondi citando

soroboru ha scritto:
Umar Mujaddidi ha scritto:
Citazione:
non perché siamo noi a convincere o a guidare la gente.

Altra riflessione..
Ma se è il carisma o sono i modi in cu la verità viene espressa, a far avvicinare una persona a questa verità, si ama la verità, o si ama il carisma? Il fine o il mezzo che ci conduce a quel fine?


Appunto, una cosa è il fine, l'altra è il mezzo; basta aver chiara la differenza.
Sennò si può tirare in ballo pure chi si converte per interessi, etc., ma Dio è il Giudice supremo e Lui sa tutto.

Come ti ha già detto la sorella Starlight, queste cose le conosce solo Dio e un po' la persona in questione, per cui, che altro c'è da dire?...

Non sempre scandagliare i più minuti dettagli è qualcosa di benefico od utile; a volte c'è il rischio che si trasformi in automatismo.

soroboru ha scritto:
Le donne del profeta potrebbero aver abbracciato l'Islam perchè magari si sono innamorate del profeta.


Questi esempi vanno assolutamente evitati.
Mettere in dubbio la sincerità/onestà/veridicità dell'Iman dei Sahabah è estremamente pericoloso, tanto più se parliamo delle Ummuhat al-Mu'minin!

soroboru ha scritto:
A volte infatti capita di convertirsi perchè ci si innamora di una persona.


Allah sa se la persona di cui ci si innamora è unicamente un mezzo che Allah ha utilizzato per far conoscere l'Islam, o la "ragione" per cui una persona compie un atto puramente "esteriore" senza credere nel cuore.
Allah conosce i nostri cuori e ci giudicherà. Noi a cosa possiamo mai arrivare ponendoci questo genere di domande su scenari ipotetici?..


Starlight ha scritto:
è interessante un ayat che fa riflettere molto, appena trovo il versetto lo riporto ma comunque da quello che ricordo, dice qualcosa del tipo che se tutti gli uomini si riunissero insieme per salvarti da qualcosa non potrebbero mai farlo se Dio non ti salva mentre se tutti gli uomini volessero nuocerti nulla può farti del male se Allah ti protegge..

Ora mi viene un dubbio però, non ricordo se era un hadith o un ayat... anyway appena lo trovo, lo riporto;


Il primo che mi viene in mente leggendo il tuo riassunto è un hadith, contenuto nell'"Arba`yn" dell'Imam an-Nawawi (rahimahullah):

"On the authority of Abdullah bin Abbas, who said : One day I was behind the prophet and he said to me:
"Young man, I shall teach you some words [of advice] : Be mindful of Allah, and Allah will protect you. Be mindful of Allah, and you will find Him in front of you. If you ask, ask of Allah; if you seek help, seek help of Allah. Know that if the Nation were to gather together to benefit you with anything, it would benefit you only with something that Allah had already prescribed for you, and that if they gather together to harm you with anything, they would harm you only with something Allah had already prescribed for you. The pens have been lifted and the pages have dried."

narrated by Tirmidi, who said it is true and fine hadith
"

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Starlight
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 30/08/09 02:22
Messaggi: 2100

MessaggioInviato: Gio Giu 21, 2012 12:22 am    Oggetto: Rispondi citando

'Umar Mujaddidi ha scritto:
If you ask, ask of Allah; if you seek help, seek help of Allah. Know that if the Nation were to gather together to benefit you with anything, it would benefit you only with something that Allah had already prescribed for you, and that if they gather together to harm you with anything, they would harm you only with something Allah had already prescribed for you. The pens have been lifted and the pages have dried."

narrated by Tirmidi, who said it is true and fine hadith"


Yes, era esattamente questo a cui mi riferivo, anche se me lo ricordo un po' diversamente..

_________________

"and this too shall pass.."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Sette, gruppi, correnti e confutazioni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 3.37