Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Fraternizzare a ogni costo?
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Domande e Risposte
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Feb 24, 2018 8:12 am    Oggetto: Ads

Top
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Dom Apr 15, 2012 7:08 pm    Oggetto: Fraternizzare a ogni costo? Rispondi citando

Salam Aleikom a tutti.
Io avrei un problema.

Gli ambienti che frequento io non sono frequentati da musulmani. Ho provato a frequentare la moschea, ma non riesco a socializzare con le donne musulmane.
Inoltre non capisco questa forzatura che i musulmani debbano per forza "fraternizzare"tra di loro.
E' chiaro che se trovassi una ragazza musulmana con i miei stessi interessi sarei ben lieta di averla come amica. Ma non riesco a condividere nulla di speciale con queste donne.
Ritengo che l'amicizia sia piacevole e proficua se favorisce l'accrescimento reciproco.
Ma a stare per due ore a parlare dei foulard pià belli o anche a raccomandarci reciprocamente il bene mi sembra un pò forzato. Oppure a dirsi per tutto il tempo che l'islam è la religione giusta da seguire ecc.
Va bene, trovo giusto che ci si raccomandi il bene ma a un certo punto uno ha capito e non credo che sia necessario perlare 24h su 24h sul fatto che l'Ilsam sia la religione giusta.
Se si parla di libri, tutti strabuzzano gli occhi.
E' sbagliato pretendere amicizie , tra molte virgolette, perchè non mi piace il termine, più "intellettuali"?
O nell'Islam è gradito che si parli costantemente della propria religione anche senza dire nulla di nuovo?
Ed è amato che, a prescindere da compatibilità caratteriali e affinità, si passi il tempo in compagnia delle proprie compagne di fede?
E' colpa mia se con tutte le ragazze musulmante che ho conosciuto mi annoio e non riesco a trovare nessuno stimolo?


Bisogna ricercare il nudo e puro contatto tra simili, e amarli in quanto essere umani e in quanto musulmani, e accontentarsi di questo?
Aggiungo che il tenore delle discussioni o anche solo il modo di stare insieme di queste persone che frequentano la moschea della mia città, mi sembra ben lontano dalla purezza e genuinità semplice ,che in realtà ammiro profondamete.
Non voglio giudicare ma in loro vedo una religiosità estremamente moderata, abitudinaria, blanda, mediocre. Nessua particolare luce negli occhi che mi spinge all'auto miglioramento. Nessun estremismo.
E parlo di religione vissuta con tutto se stessi. In questo senso estremismo..
Questo fare le 5 salat in modo meccanico e sentirsi dei bravi musulmani mi sembra un pò squallido. Vedere una persona che invece ne salta qualcuna ma quando prega stringe gli occhi per l'emozione, concentrazione, amore di Dio, è una cosa che mi smuove molto di più..

Sentire parlare tutti sempre della stessa tiritera a un certo punto fa venire il latte alle ginocchia.
Secondo voi sono io che sbaglio?
E' sbagliato essere leggermenti esigenti in campo relazionale?

Quest'intellettualizzazione delle relazioni è forse un retaggio culturale?

Detto questo vorrei allacciarmi a questo discorso per far emergere un altro problema:
I miei genitori insistono perchè io mi sposi. Ma non solo non fanno nulla per farmi conoscere qualche buon musulmano, ma addirittura boicottano qualsiasi mia iniziativa. Nella fattispecie avevo conosciuto un ragazzo che loro hanno immediatamente bollato come "non all'altezza".
A questo punto io o aspetto fino all'eternità che il principe azzurro si affacci alla mia porta oppure mi cerco io un uomo, magari un pò meno azzurro.

Ma in questo cercare non è quasi implicito il germe del peccato..
Implicherebbe tutto un modo di relazionarsi ovviamente ritenuto Haram.
Anche il concetto di una donna che si guarda intorno non è il massimo, e chiaramente distrugge quell'aura di pudore che le dovrebbe essere propria..
Ma se i miei genitori non fanno nulla per farmi conoscere uomini musulmani, io cosa dovrei fare?
Devo avere fede che l'uomo sul cui petto è scritto il mio nome, un giorno busserà alla mia porta? E aspettare il compimento del destino?
O magari lasciarmi andare a chiacchiere civettuole ( come fanno tante musulmante ) con i fratelli musulmani, soprassedendo alla poca correttezza di tale atteggiamento, in quanto in ogni caso è colpa dei miei genitori se non "smuovono le acque"?

Ho scritto di fretta quindi mi scuso per eventali frasi incomprensibile o errori..


Grazie
Salam Aleikum

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Dom Apr 15, 2012 11:38 pm    Oggetto: Qu Rispondi citando

Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuhu sorella,

soroboru ha scritto:
Io avrei un problema.

Gli ambienti che frequento io non sono frequentati da musulmani.


Sarebbe da chiedersi il motivo: mera "coincidenza" (non ci sono abbastanza Musulmani nella zona, etc.), o si tratta di ambienti non "islamicamente-compatibili"?
Questo è un punto.

soroboru ha scritto:
Ho provato a frequentare la moschea, ma non riesco a socializzare con le donne musulmane.
Inoltre non capisco questa forzatura che i musulmani debbano per forza "fraternizzare"tra di loro.
E' chiaro che se trovassi una ragazza musulmana con i miei stessi interessi sarei ben lieta di averla come amica. Ma non riesco a condividere nulla di speciale con queste donne.
Ritengo che l'amicizia sia piacevole e proficua se favorisce l'accrescimento reciproco.
Ma a stare per due ore a parlare dei foulard pià belli o anche a raccomandarci reciprocamente il bene mi sembra un pò forzato. Oppure a dirsi per tutto il tempo che l'islam è la religione giusta da seguire ecc.
Va bene, trovo giusto che ci si raccomandi il bene ma a un certo punto uno ha capito e non credo che sia necessario perlare 24h su 24h sul fatto che l'Ilsam sia la religione giusta.
Se si parla di libri, tutti strabuzzano gli occhi.


Credo di aver capito abbastanza bene ciò che intendi.

Il problema non è nel fatto che siano Musulmane, ma nel livello intellettuale/sociale, nei loro interessi, etc. di quelle che hai conosciuto finora.
Semplicemente, devi ancora conoscere delle sorelle "compatibili" con i tuoi interessi e "sguardo sul mondo".
Ciò non vuol dire che non esistano.

Alhamdulillah nella mia città frequento un bellissimo gruppo di fratelli coi quali mi trovo molto bene, ma ci ho messo anni a "trovarli", a familiarizzare, a stringere rapporti più stretti, etc.
Con molti altri fratelli, non ho molto altro in comune più che dare il Salam e chiedere come stanno, dopo di che, finisce lì, e non è che devo per forza fermarmi a chiacchierare mezz'ora con qualsiasi Musulmano che incontro per strada.

Certo, ciò che abbiamo in comune tra Musulmani è più prezioso e più importante di quanto si possa avere in comune con una persona del nostro stesso ceto sociale/livello accademico/occupazione/cittadinanza, etc., al punto che il legame tra un primario di chirurgia kenyota Musulmano con un pescatore delle Mindanao Musulmano sarà più stretto e più importante di quello che ognuno dei due potrà rispettivamente avere con un altro chirurgo kenyota ma cristiano ed un altro pescatore filippino dello stesso villaggio ma cristiano.

E quindi il mio fratello italiano architetto Musulmano proverà più amore e felicità nell'incontrare e salutare un fratello bengalese che vende le rose per strada, che nell'incontrare un altro architetto italiano ma kafir, con il quale sarà pure in grado di discutere per ore di progetti, etc., ma con il quale non ci sarà la stessa "vicinanza" che deriva dal Din.

Ma al tempo stesso, ciò non significa che nelle nostre relazioni quotidiane ciò sia sufficiente per costruire rapporti di vera e propria "amiciza" saldi e duraturi, che spesso richiedono un minimo di "compatibilità" socio-culturale, di riferimenti, etc.

Quindi, il mio suggerimento è di non scoraggiarti, vedrai che insha'Allah avrai modo di conoscere delle sorelle che si alzino al di sopra del piattume e della banalità dei discorsi sui foulard.

soroboru ha scritto:
E' sbagliato pretendere amicizie , tra molte virgolette, perchè non mi piace il termine, più "intellettuali"?


No, se è questo ciò che cerchi un una persona.
Ma ricordati, il fatto che tu finora non sia riuscita in ciò non significa che non esista.
Ed al tempo stesso, attenzione a non cadere nello snobismo!

soroboru ha scritto:
O nell'Islam è gradito che si parli costantemente della propria religione anche senza dire nulla di nuovo?


C'è modo e modo di parlare della propria religione, e moltissimi livelli di profondità in cui farlo.

Ovviamente discorsi estremamente "banali" e stereotipati non sono il massimo e non possono appagare una persona con orizzonti un po' più ampi, ma ciò non significa che per qualcosa di più profondo si debba ricorrere ad un altro argomento di discussione, o che la religione si limiti al piano "superficiale" al quale alcune persone potrebbero restare ferme in virtù della limitatezza delle loro conoscenze, sensibilità, etc.
Mi sembrava giusto precisarlo per non dare l'impressione che la scelta sia tra discorsi "forzati" ed il ripetersi l'un l'altro "l'islam è la religione giusta da seguire", da una parte, e discorsi su argomenti apparentemente "profondi", ma in realtà spiritualmente piatti se non controproducenti.

soroboru ha scritto:
Ed è amato che, a prescindere da compatibilità caratteriali e affinità, si passi il tempo in compagnia delle proprie compagne di fede?


La soluzione è nel trovare compagne di fede con le quali si abbia un minimo di compatibilità caratteriale ed affinità, ed il gioco è fatto!

Facendo una classifica dalla compagnia migliore alla peggiore:
1. Musulmane con compatibilità caratteriale ed affinità (e che invitino al bene, ovvero che abbiano un'influenza positiva)
2. Musulmane senza compatibilità caratteriale ed affinità (ma che invitino al bene, ovvero che abbiano un'influenza positiva)
3. Musulmane con o senza compatibilità caratteriale ed affinità, ma che invitino al male, ovvero che abbiano un'influenza negativa.
4. Kuffar, di qualsiasi tipo o genere.

soroboru ha scritto:
E' colpa mia se con tutte le ragazze musulmante che ho conosciuto mi annoio e non riesco a trovare nessuno stimolo?


No, ma non è nemmeno colpa loro.
Devi solo cercare meglio, insha'Allah. :-)

soroboru ha scritto:
Bisogna ricercare il nudo e puro contatto tra simili, e amarli in quanto essere umani e in quanto musulmani, e accontentarsi di questo?


Nessuno ti impedisce di continuare a cercare una compagnia valida.
Per trovare le perle bisogna immergersi!

soroboru ha scritto:
Aggiungo che il tenore delle discussioni o anche solo il modo di stare insieme di queste persone che frequentano la moschea della mia città, mi sembra ben lontano dalla purezza e genuinità semplice ,che in realtà ammiro profondamete.
Non voglio giudicare ma in loro vedo una religiosità estremamente moderata, abitudinaria, blanda, mediocre. Nessua particolare luce negli occhi che mi spinge all'auto miglioramento. Nessun estremismo.
E parlo di religione vissuta con tutto se stessi. In questo senso estremismo..


Ti capisco...

soroboru ha scritto:
Questo fare le 5 salat in modo meccanico e sentirsi dei bravi musulmani mi sembra un pò squallido.


E' "squallido" soltanto se si pensa che basti soltanto fare le 5 Salah (con o senza concentrazione e sincerità) e si è un "Musulmano perfetto", ma ciò non significa affatto che la risposta sia nel "disordine" o nella pratica scorretta.
La risposta è nel fare le cose che vanno fatte nel modo in cui devono essere fatte, e con la disposizione interiore con le quali devono essere fatte.
Tutto il resto è batil.

soroboru ha scritto:
Vedere una persona che invece ne salta qualcuna ma quando prega stringe gli occhi per l'emozione, concentrazione, amore di Dio, è una cosa che mi smuove molto di più..


Questo sono dicotomie assolutamente errate.

Chi ha detto che la scelta è tra o il fare le 5 Salah nel loro orario ma in modo meccanico ed insincero, o farle tutte in una volta ma con sincerità e concentrazione? Sulla base di che cosa si dovrebbe scegliere o l'uno o l'altro, e non sarebbe possibile unire sincerità e tempo corretto?

Allah ci ha ordinato entrambe le cose: sia di pregare con sincerità e concentrazione, sia di farlo in determinati e precisi momenti della giornata.

Quella della dicotomia interiore/esteriore è una caratteristica di altre religioni attuali, che non ha nulla a che fare con l'Islam; l'Islam ci invita semmai a nutrire entrambi i piani contemporaneamente, ed entrambi sono essenziali per l'accettazione delle nostre azioni.

Già discusso in altri post, che ti invito a leggere:


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



soroboru ha scritto:
Sentire parlare tutti sempre della stessa tiritera a un certo punto fa venire il latte alle ginocchia.
Secondo voi sono io che sbaglio?


No, personalmente la vedo come te.

soroboru ha scritto:
Quest'intellettualizzazione delle relazioni è forse un retaggio culturale?


Se porto a snobbare e guardare dall'alto in basso persone più "semplici" e meno istruite e colte, sì, ed è sbagliato.
Se invece si tratta semplicemente di constatare un certo imbarazzo ed incapacità di relazionarsi in maniera costruttiva e profonda con alcune persone, credo che sia del tutto normale.

soroboru ha scritto:
Detto questo vorrei allacciarmi a questo discorso per far emergere un altro problema:
I miei genitori insistono perchè io mi sposi. Ma non solo non fanno nulla per farmi conoscere qualche buon musulmano, ma addirittura boicottano qualsiasi mia iniziativa. Nella fattispecie avevo conosciuto un ragazzo che loro hanno immediatamente bollato come "non all'altezza".
A questo punto io o aspetto fino all'eternità che il principe azzurro si affacci alla mia porta oppure mi cerco io un uomo, magari un pò meno azzurro.

Ma in questo cercare non è quasi implicito il germe del peccato..
Implicherebbe tutto un modo di relazionarsi ovviamente ritenuto Haram.
Anche il concetto di una donna che si guarda intorno non è il massimo, e chiaramente distrugge quell'aura di pudore che le dovrebbe essere propria..
Ma se i miei genitori non fanno nulla per farmi conoscere uomini musulmani, io cosa dovrei fare?
Devo avere fede che l'uomo sul cui petto è scritto il mio nome, un giorno busserà alla mia porta? E aspettare il compimento del destino?
O magari lasciarmi andare a chiacchiere civettuole ( come fanno tante musulmante ) con i fratelli musulmani, soprassedendo alla poca correttezza di tale atteggiamento, in quanto in ogni caso è colpa dei miei genitori se non "smuovono le acque"?


Sai benissimo che "lasciarti andare a chiacchiere civettuole" (anche se altre lo fanno) non è la soluzione.
Prova ad insistere con i tuoi genitori, ed a parlare con eventuali tue amiche (o con quelle che insha'Allah ti farai; magari qualche sorella del forum potrebbe contattarti via e-mail, se vuoi..), così che ti aiutino a trovare un marito Musulmano che pratichi correttamente e sia compatibile..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Lun Apr 16, 2012 12:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grazie fratello Mujaddidi.
A volte quando il mondo è ostile è quasi naturale chiedersi se forse siamo noi a essere troppo esigenti. Ma la verità è che bisogna solo serrare i pugni e avere fede.

Citazione:
Questo sono dicotomie assolutamente errate.

Chi ha detto che la scelta è tra o il fare le 5 Salah nel loro orario ma in modo meccanico ed insincero, o farle tutte in una volta ma con sincerità e concentrazione? Sulla base di che cosa si dovrebbe scegliere o l'uno o l'altro, e non sarebbe possibile unire sincerità e tempo corretto?

Allah ci ha ordinato entrambe le cose: sia di pregare con sincerità e concentrazione, sia di farlo in determinati e precisi momenti della giornata.


Questa risposta è illuminante perchè scardina un automatismo del pensiero effettivamente infondato e che giustifica comportamenti ingiustificati/abili, perchè " Se anche sbaglio, quando faccio il bene io sono duro e puro". Ho capito. Mi sono sempre crogiolata in questa "dicotomia" che effettivamente non ha nulla di estremo ma al contrario naviga in un due mari inconciliabili.

Citazione:
"Facendo una classifica dalla compagnia migliore alla peggiore:
1. Musulmane con compatibilità caratteriale ed affinità (e che invitino al bene, ovvero che abbiano un'influenza positiva)
2. Musulmane senza compatibilità caratteriale ed affinità (ma che invitino al bene, ovvero che abbiano un'influenza positiva)
3. Musulmane con o senza compatibilità caratteriale ed affinità, ma che invitino al male, ovvero che abbiano un'influenza negativa.
4. Kuffar, di qualsiasi tipo o genere. "


Secondo me in questa classifica manca il tipo di musulmane senza compatibilità caratteriale e che non hanno alcuna influenza, nè negativa nè positiva.

Quindi rispetto alla neutralità non è preferibile stare con delle "genti del libro" o magari anche kuffar che magari hanno un'influenza positiva?

Il punto è che l'Oriente ammantato di vesti Occidentali è un ibrido veramente triste, per questo tendo a preferire compagnie "kuffar", a donne musulmane che si perdono in chiacchiere da bar.

Citazione:
"magari qualche sorella del forum potrebbe contattarti via e-mail, se vuoi.."

Mi farebbe molto piacere perchè io ho imbarazzo a parlare con i miei genitori dell'argomento matrimonio quindi mi astengo dall'insistere.


Avrei un'altra domanda:
Ma il libro "La scala di Maometto" è veramente stato scritto dal profeta Muhammad? Si può prestar fede a quanto vi è scritto?

Grazie
Assalam Alaikum

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Lun Apr 16, 2012 3:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuhu sorella,

soroboru ha scritto:
A volte quando il mondo è ostile è quasi naturale chiedersi se forse siamo noi a essere troppo esigenti. Ma la verità è che bisogna solo serrare i pugni e avere fede.


Vero.

soroboru ha scritto:
Secondo me in questa classifica manca il tipo di musulmane senza compatibilità caratteriale e che non hanno alcuna influenza, nè negativa nè positiva.

Quindi rispetto alla neutralità non è preferibile stare con delle "genti del libro" o magari anche kuffar che magari hanno un'influenza positiva?


Dipende dalle situazioni, ma sinceramente, anche per esperienza personale, ritengo che sia piuttosto difficile che dei kuffar abbiano davvero un'influenza positiva.

Una piccola precisazione:

soroboru ha scritto:
con delle "genti del libro" o magari anche kuffar


Gli Ahl al-Kitab sono kuffar, sono un raggruppamento tra i kuffar.
Ci sono solo due categorie: Musulmani e kuffar, e gli Ahl al-Kitab sono un gruppo tra i secondi.

Vedi anche:
Chi è miscredente? -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



soroboru ha scritto:
Il punto è che l'Oriente ammantato di vesti Occidentali è un ibrido veramente triste


Verissimo, ma ciò non significa che gli si debbano preferire gli "originali".

soroboru ha scritto:
per questo tendo a preferire compagnie "kuffar", a donne musulmane che si perdono in chiacchiere da bar.


Perchè accontentarsi sempre di scegliere tra bicchieri mezzi pieni e non cercare invece il vero bene?

Per dire, sì, capisco che il veleno puro sia più riconoscibile di quello mischiato, ma perchè non evitarlo proprio, visto che - puro o meno - resta veleno?

soroboru ha scritto:
Avrei un'altra domanda:
Ma il libro "La scala di Maometto" è veramente stato scritto dal profeta Muhammad? Si può prestar fede a quanto vi è scritto?


No, non è stato scritto dal Profeta Muhammad , ed egli è il Profeta Illetterato che non ha mai scritto alcun libro.

Vedi:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
zahra26
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 21/12/08 08:43
Messaggi: 586
Residenza: roma madhab: hanafi

MessaggioInviato: Mar Apr 17, 2012 8:43 am    Oggetto: Rispondi citando

Salaam aleykum wa Rahmatulahu wa barakatuhu,
sorella soroburo mi rispetto profondamete in quanto hai scritto..mi sono rivista nelle stesse esperienze, nelle stesse sensazioni e anche in questo sentirmi forse, probabilmente, " in colpa" chiedermi: ma sarò io a sbagliare allora...mi capita suq uesto anche di essere " rimproverata" da fratelli del GM quando mi dicono eh ma noi facciamo iniziative aggreganti, vedi sei tu che non vuoi.. e io lì basita e attonita...( che poi se anche avessi voluto erano incontri pe rme troppo lontani) però spesso appunto c'è anche un rimproverare l'altro mettendolo in torto..assurdo...nel dire ad esempio: gli italiani si isolano noi le cose le organizziamo etc etc etc...- semmai se cmq ci sono impegni o impossbilità questo è da ambo le parti..ma ciò non vuol dire ricercare la solitudine, anzi...almeno nel mio caso non la vorrei e non è così, ma certo c'è e ne prendo atto...però mi capita di ricevere più inviti da fratelli per uscire che non da sorelle........

_________________
Subhanaka-Llahuma Rabbana wa bi-hamdik ALLAH-umma ighfir li
Gloria a te o ALLAH nostro Signore a te solo la lode o ALLAH perdonami
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Mar Apr 17, 2012 11:34 am    Oggetto: Rispondi citando

meglio soli che mal accompagnati

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Yahya Khan
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 04/09/10 01:01
Messaggi: 464
Residenza: Madhhab: Hanafi

MessaggioInviato: Mar Apr 17, 2012 2:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ibrahim al-Youtubi ha scritto:
meglio soli che mal accompagnati


meglio in compagnia di fratelli solitari

_________________
[center]Spegnete la tv e accendete l'iman!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Mar Apr 17, 2012 7:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

Yahya Khan ha scritto:
Ibrahim al-Youtubi ha scritto:
meglio soli che mal accompagnati


meglio in compagnia di fratelli solitari


Bellissima questa. :-D

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 640
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Gio Mar 07, 2013 11:02 am    Oggetto: Rispondi citando

Mujahidah Von Sor ha scritto:
Il punto è che l'Oriente ammantato di vesti Occidentali è un ibrido veramente triste, per questo tendo a preferire compagnie "kuffar", a donne musulmane che si perdono in chiacchiere da bar.


Non voglio assolutamente essere critica e rispetto il tuo / vostro pensiero (credimi!), ma volevo precisare che non tutti i cristiani o non - musulmani si dilettano a perdere tempo in "chiacchiere da bar" e pur capendo bene che le amicizie interreligiose a volte sono difficili credo, per esperienza personale, che possano essere possibili.
Ad esempio io preferirei mille volte parlare di libri, cultura, natura e altre cose belle con una ebrea o una musulmana o anche un'atea alle "chiacchiere da bar" , sia pure con altri cristiani, che anche a me non danno niente... (i bar proprio li evito!...) ^_^
Volevo solo precisare che non è che perchè uno è di un'altra religione automaticamente debba essere "frivolo" o non tollerante / rispettoso.
Questo è semplicemente il mio pensiero e la mia esperienza, non vuole assolutamente essere un giudizio anzi, ti dico anche che ammiro molti tuoi post e ti percepisco come una ragazza sicuramente intelligente, buona, impegnata a fare ciò che credi e che ritieni giusto e anche simpatica!

In ogni caso (visto che lavoro un po' nell'ambito...) non ricordo di che città sei, ma ad esempio qui da noi (Reggio Emilia) c'è un gruppo di giovani specifico per ragazzi e ragazze musulmane di seconda generazione (nati e cresciuti in Italia oppure anche qualche convertito italiano). Esistono anche corsi e sottogruppi (es. maschili / femminili).
Prova a vedere se nella tua città esiste qualcosa di simile, magari tra ragazze italiane o comunque nate e cresciute qui puoi trovare maggiori affinità di Fede e anche di discorsi...

Con i migliori auguri di cuore!!! :-)

Flavia

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 640
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Gio Mar 07, 2013 11:16 am    Oggetto: Rispondi citando

Scusami, poi ho riletto la frase.
Forse la mia risposta si riferiva di più a questo:

Aurangzeb 'Umarzai ha scritto:
soroboru ha scritto:
Secondo me in questa classifica manca il tipo di musulmane senza compatibilità caratteriale e che non hanno alcuna influenza, nè negativa nè positiva.

Quindi rispetto alla neutralità non è preferibile stare con delle "genti del libro" o magari anche kuffar che magari hanno un'influenza positiva?


Dipende dalle situazioni, ma sinceramente, anche per esperienza personale, ritengo che sia piuttosto difficile che dei kuffar abbiano davvero un'influenza positiva.




In ogni caso ho solo desiderato esprimere la mia opinione e il mio consiglio sul gruppo dei giovani musulmani rimane valido! :-)

Chiedo scusa se posso avere mal interpretato.
Pace a tutti!

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
Von Sor
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 03/05/11 11:55
Messaggi: 2738
Residenza: Siena

MessaggioInviato: Gio Mar 07, 2013 5:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salam Aleikum Flavia,

Citazione:
Volevo solo precisare che non è che perchè uno è di un'altra religione automaticamente debba essere "frivolo" o non tollerante / rispettoso.

Certo. Io nel post mi chiedevo se fosse obbligatorio relazionarsi a tutte le proprie sorelle in nome dell'unità e armonia della Ummah o se fosse tollerabile un minimo di misantropia =).
E criticavo proprio la "frivolezza" di alcune consorelle che avevo conosciuto. Non mi sembra di aver scritto che i non musulmani siano tutti buzzurri da aperitivo al bar!
In ogni caso questo post è un pò datato

Citazione:
Questo è semplicemente il mio pensiero e la mia esperienza, non vuole assolutamente essere un giudizio anzi, ti dico anche che ammiro molti tuoi post e ti percepisco come una ragazza sicuramente intelligente, buona, impegnata a fare ciò che credi e che ritieni giusto e anche simpatica!

Grazie! Potresti dirlo anche alla sorella Stalight che non sono poi così insopportabile? =P

Citazione:
n ogni caso (visto che lavoro un po' nell'ambito...) non ricordo di che città sei, ma ad esempio qui da noi (Reggio Emilia) c'è un gruppo di giovani specifico per ragazzi e ragazze musulmane di seconda generazione (nati e cresciuti in Italia oppure anche qualche convertito italiano). Esistono anche corsi e sottogruppi (es. maschili / femminili).
Prova a vedere se nella tua città esiste qualcosa di simile, magari tra ragazze italiane o comunque nate e cresciute qui puoi trovare maggiori affinità di Fede e anche di discorsi...

Io vivo a Roma. Qua non organizzano molte attività. Al massimo qualche incontro a centocelle ma è appunto con loro che non mi trovo. Comunque è un mio difetto quello di andare poco d'accordo con la gente.
In ogni caso mi trovo bene con la comunità del Forum e ho conosciuto anche alcune Musulmane con cui vado d'accordo (tra l'altro proprio dell'Emilia Romangna)al Hamdulillah.
Citazione:

Con i migliori auguri di cuore!!! :-)

Che Allah SubhanAllah ti guidi e ci guidi sulla retta via.

_________________
'Abdullah bin 'Umar [...] said:"Muhammad used to fight against the pagans, for a Muslim was put to trial in his religion (The pagans will either kill him or chain him as a captive). His fighting was not like your fighting which is carried on for the sake of ruling."

“il 66 per cento della produzione mondiale di cereali è destinato alla alimentazione degli animali dei paesi ricchi” Ibid.


"Questa vita terrena non è altro che gioco e trastullo. La dimora ultima è la vera vita, se solo lo sapessero!" Al Ankabut 64

Quando ho cominciato ad usare la dinamite, allora credevo anch'io in tante cose, in tutte... e ho finito per credere solo nella dinamite.

"In verità dovrai morire" Corano (29;39)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
hupaska
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 02/03/13 10:50
Messaggi: 640
Residenza: Italia (Emilia Romagna)

MessaggioInviato: Gio Mar 07, 2013 10:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mujahidah Von Sor ha scritto:
Salam Aleikum Flavia,

Citazione:
Questo è semplicemente il mio pensiero e la mia esperienza, non vuole assolutamente essere un giudizio anzi, ti dico anche che ammiro molti tuoi post e ti percepisco come una ragazza sicuramente intelligente, buona, impegnata a fare ciò che credi e che ritieni giusto e anche simpatica!

Grazie! Potresti dirlo anche alla sorella Stalight che non sono poi così insopportabile? =P


Sono sicura che lo sa anche lei! :-D

scusami se magari mi sono spiegata male, in realtà avevo letto male io la frase, ma era solo per spiegarti che anche a me piacciono di più le compagnie "intellettuali" (lo virgoletto anch'io ^_^ ) piuttosto che le chiacchiere da bar, a prescindere dal credo delle persone...

Citazione:
Io vivo a Roma. Qua non organizzano molte attività. Al massimo qualche incontro a centocelle ma è appunto con loro che non mi trovo. Comunque è un mio difetto quello di andare poco d'accordo con la gente.
In ogni caso mi trovo bene con la comunità del Forum e ho conosciuto anche alcune Musulmane con cui vado d'accordo (tra l'altro proprio dell'Emilia Romangna)al Hamdulillah.


Mi spiace.... Reggio è un buco in confronto a Roma, ma c'è questo bel gruppetto che si è creato e fanno anche diverse attività...
Spero che potranno organizzare qualcosa di bello per i giovani anche lì da te prima o poi! :-)

Sempre con simpatia,

Fla

_________________
Son troppi i colori nel mondo, non li puoi chiudere in una bandiera...

“Cadi sette volte, rialzati otto”

"Quando soffia la tempesta e hai paura di annegare
Chiama, chiama piano Sai che non sarò lontano ..."
Top
Profilo Invia messaggio privato
zahra26
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 21/12/08 08:43
Messaggi: 586
Residenza: roma madhab: hanafi

MessaggioInviato: Sab Mar 09, 2013 6:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

salaam aleykum sorella soroburo, mi farebbe tanbto piacere incontrarti :-) concordo con qaunto hai scritto..io stessa ho frequentato un pò centocelle, la moschea, ma non mi trovavo bene..si apparentemente tutte brave muslmane e lo saranno anche ma.. nn so, un pò " adolescenziali"...poi portavano avanti la politica del GMI...( ma solo per cose che fanno comdo aloro eprchè quando io ho propsoto di orgnaizzare una manifestazione pacifica contro il film blasfemo silenzio..nn si è mosso nessuno emi hanno detto che per loro nn er auna buona idea...)nn so nn mi trovavo..anche se desidero tanto stringere legami..ma pensa quando dissi a una diq ueste sorelle scusami vediamoci anche qualche volta in un quartiere centrale perchè io nn gudando ho difficoltà a raggiungere ecntocelle( al ritorno soprattutto perchè non mi piace tornare da sola verso sera- sua risposta: tesoro fatti la macchina....mi son cadute le braccia...

_________________
Subhanaka-Llahuma Rabbana wa bi-hamdik ALLAH-umma ighfir li
Gloria a te o ALLAH nostro Signore a te solo la lode o ALLAH perdonami
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Dom Mar 10, 2013 1:24 am    Oggetto: Rispondi citando

zahra26 ha scritto:
tesoro fatti la macchina....


Ccccioè!
"E mi raccomando, la prossima volta lipstick e hijeeeb intonati con la borseeetta!".

zahra26 ha scritto:
mi son cadute le braccia...


Sarebbe da proporglielo come nuovo simbolo del GMI, un paio di braccia cadenti, così da segnalare già da subito la reazione che si avrà entrandoci in contatto.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
zahra26
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 21/12/08 08:43
Messaggi: 586
Residenza: roma madhab: hanafi

MessaggioInviato: Dom Mar 10, 2013 9:03 am    Oggetto: Rispondi citando

salaam aleykum wr wb,

davvero...che poi io che nn sono assolutamente una persona polemica però quando mi sono sentita rispondere così le avrei voluto dire: ma che mi prendi per..i fondelli? scusa ma che risposta eh?! si vedeva quanto aveva voglia di frequentarmi perchè..dico veniamoci incotro..1 volta vengo io a centocelle 1 volta venite voi verso il centro, non dico che dovete venire dove abito io ma almeno vediamoci a metà strada..ci sono rimasta così :-( delusa..annichilita.

sono persone, mi sembra, molto..autoreferenziate..quindi o si fa come vogliono e decidono loro..oppure nulla, tanti saluti ti dicono. alla faccia della sorellanza. cmq, pazienza.

p.s scusate errori di battitura precedenti ma..nn trovavo il tasto modfica^^e scrivo sempre velocemente..

_________________
Subhanaka-Llahuma Rabbana wa bi-hamdik ALLAH-umma ighfir li
Gloria a te o ALLAH nostro Signore a te solo la lode o ALLAH perdonami
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Domande e Risposte Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 4.765