Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

L'ateismo vuole diventare la religione del futuro?
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Rapporti con Altre Religioni e Ideologie, Confutazioni, etc.
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Feb 24, 2018 6:09 pm    Oggetto: Ads

Top
abdallah30
Matricola
Matricola


Registrato: 26/10/11 15:36
Messaggi: 12
Residenza: roma

MessaggioInviato: Mar Nov 29, 2011 11:37 am    Oggetto: L'ateismo vuole diventare la religione del futuro? Rispondi citando

salam fratelli e sorelle

mi stavo chiedendo se questo ateismo continua a dilagare e ad allontantare dalla fede molti nostri fratelli che pultroppo ho avuto modo di vedere anche nella mia stessa famiglia e in quella di altri musulmani con cui prego in moschea e da qui infatti ce lo siamo chiesti. perchè ragionavamo su una cosa tra evoluzione carta dei diritti umani gli atei hanno costruito una loro specie di testo sacro che colpisce tutti cristiani ebrei e noi senza molta possibilità poi difenderci, anche perchè tra la retorica la loro satira critica che fanno e lo spulciare ogni testo sacro e opponendo una critica che può furviare dalla retta via molti credenti non preparati........

che ne pensate? io comincio ad aver timore dell'ateismo so che allah ci protegge ma non nascondo questo disagio...
Top
Profilo Invia messaggio privato
ithil84
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 25/11/11 10:07
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Mar Nov 29, 2011 11:50 am    Oggetto: Rispondi citando

Molti atei mettono in discussione la mia fede, e anche quella di tute le altre religioni. Ma tendenzialemtne io controbatto loro sul loro campo: quelli che conosco io sono molto scientifici e parlano di scienza, fortunatamente anch'io nel mio percorso di crescita ho avuto modo di approfondire la scienza, ed essa ha sempre dei buchi. di solito li faccio parlare, parlare, e quando si fermano li incalzo su domande che vanno sempre più sullo specifico finche la loro stessa risposta è che alcuni misteri sono inafferrabili e riconducibili a Dio.

il problema è che tante volte seguire la propria fede, qualunque essa sia è difficile e si è vittima di molte tentazioni. Io di solito provo a cercare la bontà nel loro cuore e se ne trovo cerco di farli riavvicinare alla fede, anche eprchè io sono un tipo motlo curioso e chiaccherone e la mia fede nel mio paese suscita molta curiosità ed interesse e questo mi da modo di incuriosire le persone, tanto che loro stessi vanno a ricercare la loro fede.

Se poi i solo cuori sono sordi coem le loro orecchi ee non vogliono vederei segni che dio lascia a loro... Tu puoi farglieli vedere uan o due volte... poi mi sa che continueranno ad essere ciechi e sordi. Sul corano dice che "Dio ha messa un sigillo sui loro occhi e sulle loro orecchie". usali per rafforzare anche al tua fede!

Ti aprla uan persan che ha il padre Ateo, e ogni votla che devo mangiare con lui a tavola è sia una tragedia, sia un momento per rafforzare la mia fede!
Top
Profilo Invia messaggio privato
abdallah30
Matricola
Matricola


Registrato: 26/10/11 15:36
Messaggi: 12
Residenza: roma

MessaggioInviato: Mar Nov 29, 2011 12:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

si il mettere in discussione ogni credenza lo fanno sempre quando ci parli certe volte sono educati ma comunque è come se ti guardassero come se fossi un bambino che crede alle favole, sta cosa mi ha fatto impressione....poi si parlano di scienza sopratutto di scienza sembra il loro dio (mia impressione), però molti sanno dei limiti della scienza e ti dicono pure dove puoi metterci se ci credi che è intervenuto Allah, proprio cioè come se dire questo è farmi un favore.......però io mi rinsaldo quando succede questo, ma per esempio i miei figli non credono in Allah e gli adolescienti sono suscettibili a posizioni che sembrano di superiorità perchè l ateismo mi da questa impressione, porsi come superiore alla religione e questo può affascinare gli adolescenti ma anche credenti non preparati insieme a tutto quello che l'ateismo ha integrato in se stesso e ha fatto suo scienza filosofia psicologia psichiatria giurisprudenza...fa impressione anche perchè il fatto che si stia organizzando cosa che prima non succedeva lo rende molto più pericoloso
Top
Profilo Invia messaggio privato
fatima daniela
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/09/09 10:38
Messaggi: 556
Residenza: puglia

MessaggioInviato: Mar Nov 29, 2011 12:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

inchallah l Islam sarà la religione di tutti i popoli

_________________
la ilaha illa allah
mohammad rasulu allah
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
ithil84
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 25/11/11 10:07
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Mar Nov 29, 2011 12:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Questa posizioen di superiorità deriva dll'illuminsmo occidentale, un periodo storico dove si è scoperta la scienza che puntalemten smentiva delle posizioni religiose, processo iniziato quando i cristiani dicevano che la terra fosse piatta e poi qualcuno ci ha fatto un giro intorno, successivamente: la terra è ferma ed il sole ci gira intorno svelando poi il contrario. Tanti guardano con superiorità chi crede, ma a parere mio lo fanno perchè hanno paura di accettare qualcosa che sia più grande di quello che possono capire. Puoi sempre dimostrare ai tuoi figli coem la religione ha ragioen e al scienza lo dimostra, io ho fatto questo esempio: La carne di maiale è vietata per molte religioni, ed alcuni miei amici che ne fanno non uso, direi addirittura abuso, mi han detto che era sciocco non mangiarlo, che è uan tradizione stupida ed infondata solo eprchè qualcuno che svolazza nel cielo invisibile lo dice. Io senza scompormi ho riso con loro, poi ho acceso il pc e gli ho fatto leggere svariati articoli che dicevano che il maiale fa male alla salute. Articoli di dietologi, nutrizionisti.. non di religiosi. Al che gli ho detto: Visto al mai religone com'è avanti? Lo dicevamo già da tempo! l'uomo invece ha dovuto fare 300 anni di esperimenti epr giungere alla stessa conclusione che già avevamo: il maiale fa male! Se poi volete continuare a mangiarlo sapete cosa rischiate... forse sarà stato lo shock improvviso di aver impattato con uan forte realtà.. però si sono interessati un pochino alla religione in generale e non mi hanno più chiesto se voglio mangiare maiale...

Coem per questo esempio esistono tante cose, ma siamo noi che dobbiamo cercare la verità nella religione e mostrargliela a loro, facendo vedere che eravamo già avanti.

La parola di Dio è sempre un passo avanti e al scienza la sta solo rincorrendo. io ho trovato tantissimi esempi di questo genere esono sicuro che ce ne sono altri. Mai farsi guardare dall'alto al basso, anche eprchè loro sono più piccoli e a volte semplicemtne spaventati, e come sanno tutti i cani piccoli ababiano più forte.
Top
Profilo Invia messaggio privato
abdallah30
Matricola
Matricola


Registrato: 26/10/11 15:36
Messaggi: 12
Residenza: roma

MessaggioInviato: Mar Nov 29, 2011 1:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

ithil84 ha scritto:
Questa posizioen di superiorità deriva dll'illuminsmo occidentale, un periodo storico dove si è scoperta la scienza che puntalemten smentiva delle posizioni religiose, processo iniziato quando i cristiani dicevano che la terra fosse piatta e poi qualcuno ci ha fatto un giro intorno, successivamente: la terra è ferma ed il sole ci gira intorno svelando poi il contrario. Tanti guardano con superiorità chi crede, ma a parere mio lo fanno perchè hanno paura di accettare qualcosa che sia più grande di quello che possono capire. Puoi sempre dimostrare ai tuoi figli coem la religione ha ragioen e al scienza lo dimostra, io ho fatto questo esempio: La carne di maiale è vietata per molte religioni, ed alcuni miei amici che ne fanno non uso, direi addirittura abuso, mi han detto che era sciocco non mangiarlo, che è uan tradizione stupida ed infondata solo eprchè qualcuno che svolazza nel cielo invisibile lo dice. Io senza scompormi ho riso con loro, poi ho acceso il pc e gli ho fatto leggere svariati articoli che dicevano che il maiale fa male alla salute. Articoli di dietologi, nutrizionisti.. non di religiosi. Al che gli ho detto: Visto al mai religone com'è avanti? Lo dicevamo già da tempo! l'uomo invece ha dovuto fare 300 anni di esperimenti epr giungere alla stessa conclusione che già avevamo: il maiale fa male! Se poi volete continuare a mangiarlo sapete cosa rischiate... forse sarà stato lo shock improvviso di aver impattato con uan forte realtà.. però si sono interessati un pochino alla religione in generale e non mi hanno più chiesto se voglio mangiare maiale...

Coem per questo esempio esistono tante cose, ma siamo noi che dobbiamo cercare la verità nella religione e mostrargliela a loro, facendo vedere che eravamo già avanti.

La parola di Dio è sempre un passo avanti e al scienza la sta solo rincorrendo. io ho trovato tantissimi esempi di questo genere esono sicuro che ce ne sono altri. Mai farsi guardare dall'alto al basso, anche eprchè loro sono più piccoli e a volte semplicemtne spaventati, e come sanno tutti i cani piccoli ababiano più forte.




a me sul maiale hanno risposto che generalmente la carne fa male se mangiata troppo poi tutto un discorso sul'era glaciale e il cambio di alimentazione che non mi ricordo e che il maiale è stato considerato vietato perchè data la sua tendenza a decomporsi velocemente nei tempi passati causava anche la morte, sopratutto nei paesi caldi dove la conservazione della carne era molto più difficoltosa e l' alto contenuto calorico ha effetti molto dannosi per non parlare dei batteri e i germi come la tenia...come mi hanno detto che la religione è un'insieme di norme morali e giuridiche rafforzate dal concetto di divinità per semplificare il fatto di farle rispettare ma oggi la giurisprudenza e la scienza hanno superato quelle norme primitive seppur utili nel loro tempo......cioè certe risposte che danno mi zittiscono vanno un po' oltre da quello a cui sono abituato con i cristiani "praticanti"
Top
Profilo Invia messaggio privato
ithil84
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 25/11/11 10:07
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Mar Nov 29, 2011 3:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

tutto quello che hai detto sul maiale è vero, ma non hai considerato il colesterolo: la cr ne di maiale è uan carne molto grassa e non solo! conteine a confronto alle altre carni una maggior numero di batteri e deperisce prima... La religione al tempo ah dato uan serie di idee morali ecc ma se estrapoliamo i principi dalle religioni sono ancora più che validi! poi una persona può seguire alcune cose per tradizione o semplicemtne perchè gli fa piacere avere un esempio da seguire, considerando che se fai coem uan religione ti dice di fare, tendenzialmente stai solo facendo qualcosa di giusto. soprattutto el grandi religioni monoteiste. I concetti estrapolati dalle tradizioni sono insindacabili. Non penso che la società civile e le regole giuridiche dicano che è lecito ammazzare o maltrattare qualcuno, e da quanto ne so nessuna religione dice di maltrattare qualcuno! C'è stato bisogno nel tempo di aggiungere o modificare delle regole date dalla religione per far fronte all'avanzamento della società: per quanto valido non penso che nel 600 servisse un codice stradale: per questo è stato introdotto dall'uomo.. Se avessimo a disposizione un profeta che parlasse ai giorni nostri ( cosa impossibile perchè Dio ci ha indicato qual'è stato l'ultimo) probabilemten indicherebbe anche norme sulel automobile. purtroppo al tempo c'erano capre e si regolavano el capre, ma i principi sono uguali: non rubare, comportati da brava persona ecc ecc... La legge dobbiamo vederla come un'integrazioen a quello che la religioen non dice.

Non solo: sta poi a noi cercare i principi della religione e portarli a modernità; con l'esempio del maile: non si mangia perchè fa male alla salute, c'è il rischio di malattie, colesterolo alto ecc.. allora dovremmo anche dire ( o almeno io faccio così) che epr los tesso motivo io non vado al Mc Donald, anche solo a amngaire le patatine.. o cerco di limitarlo il più posibile, perchè il mangiarlo sovente fa male alla salute e Dio ci ha indicato di fare attenzioen alla nostra salute e preservarci.

Se poi un ateo vuole ammazzarsi mangiando mc donald e maiale tutti i giorni.. per correttezza io gli direi di fare almeno dei controlli del sangue per rendersi conto che sta uccidendo il suo corpo.

Se vuoi un altro esempio guarda il fumare: fa ma alla salute allora va evitato, il bere alcolici: il corano ad esempio dice NOn di non bere alcolici in generale, ma di non bere i derivati dell'uva e del dattero.. non per questo mi sbronzo di birra tutte le sere visto che non è fatta ne di uva nedi datteri! la evito uguale perchè alcolica e l'alcool come minimo fa male alla salute.
Top
Profilo Invia messaggio privato
abdallah30
Matricola
Matricola


Registrato: 26/10/11 15:36
Messaggi: 12
Residenza: roma

MessaggioInviato: Mar Nov 29, 2011 4:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

@ithil84 fratello tu che idea i sei fatto dell'ateismo ? perchè io per esempio lo trovo pericolosissimo sopratutto questo moderno e sopratutto quello organizzato,...non è come il cristianesimo o l'ebraismo ma è qualcosa che nega tutte le le rivelazioni di Allah non ci sono punti di dialogo dove per me è Allah per loro è la probabilità, sembra di parlare con gli alieni. Boh
Top
Profilo Invia messaggio privato
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1075
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Mar Nov 29, 2011 5:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

ok no scusate! ma qui, su un forum islamico stiamo facendo una polemica su perchè o percome Allah swt ha vietato questa o quella cosa basandoci su pareri scientifici o/e personali...stiamo dimenticando che una cosa se è vietata nell'Islam non la non si fa perchè fa male o altro ma il motivo primario ed esclusivo e perchè lo ha detto il Creatore, stop! se poi oltre all fede vuoi capire se fa male o le conseguenze che hanno sul fisico la somministrazione di tali cose, non sono e non devono affatto essere il motivo per cui tu te ne astieni, può tranquillizzarti saperne il danno scientifico che ti rende più facile accettare il comandamento divino, ma non il motivo per cui lo accetti. é qui la fede, accetare per amore di Allah swt...e poi scusate non si può sentire che Allah swt ha vietato solo le bevande derivate dalla fermentazione dell'uva o dei datteri, ma tutte le bevande alcoliche in generale e quelle fermentate, il che vuol dire che se sono fermentate contengono alcool da qui 2+2...
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


se conosci l'inglese leggi bene il tafsir di questo verso e capirai non si riferisce solo al vino!

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
ithil84
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 25/11/11 10:07
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Mar Nov 29, 2011 5:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Beh.. penso che siano gli stessi atei tuoi.. Ma se parlano di probabilità ce l'hanno comunque dura: la probabilità che "per caso" si sia creato tutto quanto.. con tale perfezione è veramente misera... penso che sia un limite che tende a 0. Cioè... dalla pià piccola cosa coem la cellula, che epr caso la cellula lavora con un delicatissimo dna che nemmeno al scienza riesce a districare in tutte le sue forme, ma nonostante la sua immensa difficolta di concezione e perfezione.. essa è avvenuta per "caso" secondo uan probabilità... poi possiamo allargarci sul ciclo dell'acqua.. che "per caso" funziona perfettaemtne e ci amntiene tutti in vita.. Questi sono segni che Dio ci lascia, ma se loro non vogliono vederli anche quando tu glieli fai notare non preoccuparti. Sono sordi, ma non sono tutti solrdi.
Se voglaimo combattere l'ateismo dobbiamo essere priam di tutto noi realmente credenti e usare quello che dicono loro per capire ancora più a fondo la pienezza della fede. Se vorranno smettere di essere sordi e ciechi ben per loro! speriamo che Dio gli riservi della misericordia, altrimenti noi non abbiamo ne la possibilità di giudicarli, ne di aiutarli. non compete a noi...

Mi piacerebbe incontrare chi ti sta facendo paura.. io non ho mai incotrato nessuno sull amai strada che davanti al mio modo di parlare non si trovasse in difficolta e che nei giorni successivi avesse aperto un po' il cuore.

Di certo noi dobbiamo dare un buon esempio e far vedere quanto è gioia la fede e quanto loro si sentano in realtà vuoti, e io nella mia vita porto questo intento. chairo che se vedono nella religioen un patimento non capiranno mai... ma la religioen non è patire, e questo noi lo sappiamo bene e farglielo vivere
Top
Profilo Invia messaggio privato
ithil84
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 25/11/11 10:07
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Mar Nov 29, 2011 5:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

Scusa ho letto adesso la risposta, ma quindi se mi ammazzassi di LSD sarebbe lecito o no? Non contiene alcool.. o se amsticassi foglei di coca.. o tirassi di coca... Non mi pare, almeno così su due piedi che siano citate nel Corano, eppure io per esempio le ritengo comuqnue vietate perchè Portano il principio del Corano. Non mi sentirei di legittiamre alcun tipo di droga solo perchè il Coranonon le vieta, perchè viola qualcosa di più profondo, ovvero un principio!
Qui non si tratta di non credere ee di dover confutare, le confutazioni vengono da fuori e si possono usare per aprire al mente ad un non credente. macosa motlo più fondamentale bisogna leggere i principi che vuole insegnare una religione! il principio è sempre valido ed insindacabile nel tempo e leggere ed applicare solo quello che c'è letteralm,ente scritto rischia a mio avviso di restringere la nsotra visuale
Top
Profilo Invia messaggio privato
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1075
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Mar Nov 29, 2011 5:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

L'Islam non è fatto solo di ciò che dice il Corano ma c'è anche la Sunnah del profeta Muhammadsaws, io su ho risposto alla discussione sull'alcool ma qualsiasi cosa danneggi il corpo è vietata, tutto ciò che annebbia la mente, che non ti fa essere lucido, il tuo corpo è sacro appartiene a Dio non puoi usurparlo per tuo piacere questo a prescindere. Ma sopra mi ero sofferamta sulla questione alcool. e poi non c'è da rimanere arrestrati seguendo alla lettera ciò che ci dice la religione, si riamne arretrati a seguire la parola di Allah swt alla lettera dato che essa è valida da quando è scesa fino alla fine della creazione? l'Islam significa sottomissione ceca alla volontà di Allah swt, credo ci stiamo allontanado da questo principio in questo topic, è solo un amia impressione, dato che non conta un bel niente quello che pensi tu o io riguardo le leggi di Allah swt.

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
ithil84
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 25/11/11 10:07
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Mar Nov 29, 2011 6:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Beh, sia ben chairo che io penso che le leggi siano giuste. Ma qui stiamo parlando semplicemten di cosa pensano gli atei e del eprchè spaventano. Ma per controbattere alal loro parola dobbiamo anche parlare e confrontarci con il loro pensiero, quindi ci servono alcuni artifici
Top
Profilo Invia messaggio privato
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1075
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Mar Nov 29, 2011 7:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Capisco cosa intendi ma dobbiamo stare attenti a non cadere nelle loro stesse trappole!perchè potremmo finire per rimetterci l'iman ragionando troppo capisci che intendo io?

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
ithil84
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 25/11/11 10:07
Messaggi: 20

MessaggioInviato: Mar Nov 29, 2011 7:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sincerametne no.. perchè ogni ragioanmetno va comunque a dar ragione alla religione XD
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Rapporti con Altre Religioni e Ideologie, Confutazioni, etc. Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.231