Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Per favore spiegazione di un versetto del Corano Al Karim.

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Giudizi, sanzioni, corti
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Feb 21, 2018 9:39 am    Oggetto: Ads

Top
MaryamJ
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 18/03/09 11:31
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Mar Apr 26, 2011 3:28 pm    Oggetto: Per favore spiegazione di un versetto del Corano Al Karim. Rispondi citando

Salam alaykom rahmatullahi wa barakatuhu.
C'è una che conosco, la quale si vanta di aver studiato e di sapere tante cose, ed è un anti - islamica, con la quale mi sto affaticando cercando di farle capire che le cose che dice contro l'Islam sono assurde e infondate, ma è una lotta davvero... Alcune cose che mi ha detto: "Chissà un giurista musulmano come interpreterebbe quei versetti del Corano (5:33) secondo i quali per chi critica l'Islam sono previste: Crocifissione Decapitazione Amputazione Sarà una traduzione errata?.. Magari l'autore voleva dire...'porgi l'altra guancia'..... oppure: "Quindi 'uccidere, decapitare, amputare etc.' sono traduzioni inesatte dall'arabo. Anche io ho un sito da suggerirti: [i](...)
Mi piacerebbe avere delle spiegazioni reali ( ad esempio, sui versetti che ho già citato) e non le solite chiacchiere generiche su traduzioni errate! "
[/i].... :(
Ora lei mi ha chiesto di spiegarle proprio io questo versetto:
"Vorrebbero che foste miscredenti come lo sono loro e allora sareste tutti uguali. Non sceglietevi amici tra loro, finché non emigrano per la causa di Allah. Ma se vi volgono le spalle, allora afferrateli e uccideteli ovunque li troviate. Non sceglietevi tra loro né amici, né alleati" 4:89
Come le rispondo per azzittirla una volta per tutte? perchè davvero non ne posso più di sopportare tali provocazioni da parte di questa miscredente.
Grazie per il vostro aiuto, che servirà soprattutto anche a me, per capire meglio questo versetto.
Salam alaykom.
Maryam
Top
Profilo Invia messaggio privato
MaryamJ
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 18/03/09 11:31
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Mar Apr 26, 2011 3:34 pm    Oggetto: Salam alaykom.Un'altra cosa che mi ha detto quella lì: Rispondi citando

"Dal Libro 61 Bukhari Vol.6 n. 577
A proposito dei consigli che Maometto dava ai suoi seguaci sul trattamento da riservare agli infedeli:

' Così ovunque voi li troviate UCCIDETELI poiché vi sarà una ricompensa per i loro uccisori nel giorno della resurrezione'

Fammi indovinare...Maometto non voleva dire 'uccideteli' forse...la traduzione è...scorretta?
Oppure...queste parole in un altro contesto avrebbero un significato differente?

Mi sà mi sà che solo uno studioso pu capire il vero significato...anzi, uno studioso musulmano...anzi, uno studioso musulmano che conosce perfettamente l'arabo, anzi, uno studioso musulmano che conosce perfettamente l'arabo classico

Islam= religione di pace "
Top
Profilo Invia messaggio privato
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1075
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Mar Apr 26, 2011 3:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu aleikum
cerca solo do non affannarti più del dovuto con queste persone..comunque limitati a riportare il tafsir del Mufti e nessun commento personale in più
sura 4:89

{ وَدُّواْ لَوْ تَكْفُرُونَ كَمَا كَفَرُواْ فَتَكُونُونَ سَوَآءً فَلاَ تَتَّخِذُواْ مِنْهُمْ أَوْلِيَآءَ حَتَّىٰ يُهَاجِرُواْ فِي سَبِيلِ ٱللَّهِ فَإِنْ تَوَلَّوْاْ فَخُذُوهُمْ وَٱقْتُلُوهُمْ حَيْثُ وَجَدتُّمُوهُمْ وَلاَ تَتَّخِذُواْ مِنْهُمْ وَلِيّاً وَلاَ نَصِيراً }

(They long that you should disbelieve) in Muhammad and the Qur'an (even as they disbelieve, that ye may be upon a level (with them)) in following idolatry. (So choose not friends from them) in religion or for seeking assistance and backing (till they forsake their homes) until they believe again and migrate (in the way of Allah) in obedience of Allah; (if they turn back) from faith and migration (then take them) as prisoners (and kill them wherever you find them) in the Sacred Precinct or anywhere else, (and choose no friend) in religion or for seeking assistance and backing (nor helper) a protector (from among them),


sura 5:33

{ إِنَّمَا جَزَآءُ ٱلَّذِينَ يُحَارِبُونَ ٱللَّهَ وَرَسُولَهُ وَيَسْعَوْنَ فِي ٱلأَرْضِ فَسَاداً أَن يُقَتَّلُوۤاْ أَوْ يُصَلَّبُوۤاْ أَوْ تُقَطَّعَ أَيْدِيهِمْ وَأَرْجُلُهُم مِّنْ خِلافٍ أَوْ يُنفَوْاْ مِنَ ٱلأَرْضِ ذٰلِكَ لَهُمْ خِزْيٌ فِي ٱلدُّنْيَا وَلَهُمْ فِي ٱلآخِرَةِ عَذَابٌ عَظِيمٌ }

The following verse was revealed about the people of Hilal Ibn 'Uwaymir who killed a group of people from the Banu Kinanah. This group wanted to emigrate to Medina to see Allah's Messenger (pbuh) and declare their Islam. However, they were all killed and their belongings taken as booty. Hence, Allah explained the punishment of the people of the Banu Hilal, who were idolaters, saying: (The only reward) requital (of those who make war upon Allah and His messenger) of those who disbelieve in Allah and His messenger (and strive after corruption in the land) and engage in sin in the land, i.e. by wrongfully killing others and taking their properties (will be that they will be killed) He says: the punishment of one who kills and does not take the victim's property is that he be killed (or crucified) He says: the punishment of one who kills a person and also takes his property is that he be crucified, (or have their hands and feet on alternate sides cut off) the right hand and the left leg. He says: the punishment of one who takes another's property but does not kill is that his hand and leg be cut off, (or will be expelled out of the land) or he will be put in prison until he displays righteousness and his repentance becomes apparent. Allah says: the punishment of someone who terrorises people as a highway robber but does not kill or take anyone's property is that he be imprisoned. (Such) that which I have mentioned (will be their degradation) their punishment (in the world, and in the Hereafter theirs will be an awful doom) more severe than their punishment which they suffered in this world, that is, if the person does not repent;


Come vedi non è la pena per chi critica l?islam ma pensì pene per punire dei crimini! altro tentativo di distorcere la verità abbastanza subdolo e evidentemente inutile...carta canta!!
inshallah khair

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Mar Apr 26, 2011 4:32 pm    Oggetto: Re: Per favore spiegazione di un versetto del Corano Al Kari Rispondi citando

Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuhu sorella Maryam.

L'Islam è una religione completa che regola tutti gli aspetti della vita di una persona su questa terra, per disporli in un ordine "sacro" che trasformi una semplice azione da una mera serie di movimenti fisici ad una fonte di ricompensa e benedizioni per mezzo di:
-un'intenzione corretta, e
-per mezzo della sua esecuzione in base alle regole della Shari`ah.

La vita di un essere umano comprende non solo aspetti positivi e felici, ma anche momenti difficili e situazioni negative e l'Islam - religione pratica - regola anch'essi; come avevo scritto in un altro post (con qualche modifica per eliminare i riferimenti all'altro argomento di cui si discuteva:

"L'Islam è una religione pragmatica e realista, che prende in considerazione la vera natura dell'uomo, al di là delle rosee ottimistiche auto-rappresentazioni che ci facciamo, e Dio sa bene che non tutti gli uomini siamo "buoni" come vogliamo credere di essere - tutti i secoli di storia di cui siamo edotti, ce lo dimostrano fin troppo bene.

Perciò, l'Islam considera la presenza dell'ingiustizia e della malvagità tra gli uomini, e considera quindi anche l'utilizzo della forza - quando non vi sono altre possibilità - come ultima strategia per contrastare l'ingiustizia, l'oppressione, la violenza, la malvagità.

Non è certo l'Islam ad introdurre la guerra nella storia; ma siccome c'è, non si fa finta di niente (lasciando un vuoto giuridico), ma la si regola, la si limita ad una sola causa (la difesa della Religione, vietando ogni altro tipo di guerra), e ne stabilisce regole rigide che assicurino che solo i colpevoli vengano colpiti, e che la Giustizia non sia mai separata dalla Misericordia, nemmeno in guerra."

Quanto scritto si riferiva alle regole relative al Jihad, ma credo si possa fare lo stesso discorso anche per ogni altro aspetto che in base all'ipocrita morale dominante è oggigiorno definito "problematico".

Ovvero, siccome l'Islam considera tutta la vasta gamma di situazioni in cui l'essere umano può venirsi a trovare, ciò non significa che sia il responsabile della loro esistenza, ma semplicemente che le regolamenta in maniera pragmatica e realista, senza ipocrisia.

Perciò, se non siamo ingenui, è facile rendersi conto che sono purtroppo molte delle situazioni superano ogni umano limite, come numerosi casi di cronaca tristemente ci confermano.

E allora, la Legge Sacra dell'Islam si preoccupa di circoscrivere in maniera esemplare tali comportamenti, sia introducendo tutto una sequenza di "passi" per poter arrivare all'uso della forza, sia stabilendo delle rigidissime regole in tal senso"

Sì, l'Islam è proprio la religione della Misericordia, Iddio è il Più Misericordioso dei misericordiosi, ed il Profeta Muhammad (sallallahu `alayhi wa sallam) non è stato inviato se non "come misericordia per il creato", ma perché questa misericordia possa mantenersi e diffondersi è necessario anche prendere provvedimenti per difenderla.

Così come la medicina non prevede solo pastiglie e sciroppi, ma a volte persino operazioni chirurgiche, trapianti e mutilazioni allo scopo di salvare la vita del paziente, allo stesso modo l'Islam prevede certi tipi di "chirurgia d'urgenza" per salvare due obiettivi fondamentali:
-la sicurezza, la prosperità e la vita (materiale e spirituale) di ogni singolo credente;
-la sicurezza, la prosperità e la vita (materiale e spirituale) della Ummah, la comunità dei credenti.

Allo scopo di proteggere gli interessi dei singoli credenti e della Ummah nel suo complesso, sono previste anche punizioni corporali, pene capitali e guerra, e non c'è niente di cui vergognarsi, perchè affermare il contrario sarebbe solo utopismo e negazione degli ordini di Allah.

Ma così come sarebbe completamente ingannevole descrivere come la medicina sia una tortura fatta di tagli, incisioni, perdite di sangue, cuciture, mutilazioni (quando al contrario, essa è una scienza preposta alla cura dalle malattie e dell'esistenza fisica delle persone, anche se senza dubbio comprende anche quegli elementi); allo stesso modo è assolutamente ingannevole e falso descrivere l'Islam come una sorta di "abominio" (astaghfirullah) composto di punizioni corporali, pene capitali e guerre (quando al contrario, essa è la religione rivelata da Dio per guidarci dall'oscurità alla luce ed ottenere il bene in questa vita e la salvezza nell'altra), raccogliendo e mettendo assieme solo ed esclusivamente i versetti del Qur'an e gli ahadith che hanno a che fare con questi aspetti, decontestualizzandoli e tacendo sul fatto che essi costituiscono soltanto uno tra migliaia di altri aspetti fondamentali dell'Islam, comprendibile a fondo solo se "messo assieme" agli altri e compreso nel contesto generale.

Venendo ai punti da te sollevati:

MaryamJ ha scritto:
"Chissà un giurista musulmano come interpreterebbe quei versetti del Corano (5:33) secondo i quali per chi critica l'Islam sono previste: Crocifissione Decapitazione Amputazione Sarà una traduzione errata?.. Magari l'autore voleva dire...'porgi l'altra guancia'..... oppure: "Quindi 'uccidere, decapitare, amputare etc.' sono traduzioni inesatte dall'arabo. Anche io ho un sito da suggerirti: [i](...)
Mi piacerebbe avere delle spiegazioni reali ( ad esempio, sui versetti che ho già citato) e non le solite chiacchiere generiche su traduzioni errate! "
[/i]


Eccola accontentata con alcune interpretazioni date dai sapienti di questo versetto:

Tafsir "Ma`arif al-Qur'an" - Mufti Shafi Usmani
Verses 33 - 34: Translation and Commentary -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Qur'anic Laws are Unique and Revolutionary -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


The Three Kinds of Islamic Legal Punishments -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


The Punishment of Qisas (Even Retaliation) -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


The Explanation of Ayat and Details of Hudud -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



"Tafsir al-Jalalayn"
Sura V, v. 33 -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Sura V, v. 34 -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



"Tafsir Ibn Kathir"

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

e successive.

MaryamJ ha scritto:
Ora lei mi ha chiesto di spiegarle proprio io questo versetto:
"Vorrebbero che foste miscredenti come lo sono loro e allora sareste tutti uguali. Non sceglietevi amici tra loro, finché non emigrano per la causa di Allah. Ma se vi volgono le spalle, allora afferrateli e uccideteli ovunque li troviate. Non sceglietevi tra loro né amici, né alleati" 4:89


MaryamJ ha scritto:
Come le rispondo per azzittirla una volta per tutte? perchè davvero non ne posso più di sopportare tali provocazioni da parte di questa miscredente.


Se vedi che non ti ascolta e resta delle sue idee, non stare a perdere tempo con lei..

MaryamJ ha scritto:
"Dal Libro 61 Bukhari Vol.6 n. 577
A proposito dei consigli che Maometto dava ai suoi seguaci sul trattamento da riservare agli infedeli:

' Così ovunque voi li troviate UCCIDETELI poiché vi sarà una ricompensa per i loro uccisori nel giorno della resurrezione'


Sarebbe stato meglio citare l'hadith per intero:

"Volume 6, Book 61, Number 577:
Narrated 'Ali:

I heard the Prophet saying, "In the last days (of the world) there will appear young people with foolish thoughts and ideas. They will give good talks, but they will go out of Islam as an arrow goes out of its game, their faith will not exceed their throats. So, wherever you find them, kill them, for there will be a reward for their killers on the Day of Resurrection.
".

Mi sembra evidente che l'ordine è relativo alla loro uscita dall'Islam, e di questo argomento abbiamo già discusso ampliamente nel forum.

Wassalam.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Umm Hajar
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 12/03/10 18:25
Messaggi: 1075
Residenza: Sicilia

MessaggioInviato: Mar Apr 26, 2011 5:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

i tafsir che ho riportato io sono giusti?

_________________
Per ogni giorno vissuto ci sarà rivolta una domanda: "Hai rispettatoin esso i diritti di Allah e quellidelle Sue creature? Sono state misericordia e generosità ad illuminare la tua giornata?"
Chiedi dunque perdonoper ogni dubbi, sii contritoper ogni mancanza, fai un bene per ogni male commesso.
Allah Tawab (Colui Che riceve il pentimento)
Top
Profilo Invia messaggio privato Yahoo MSN
MaryamJ
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 18/03/09 11:31
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Mer Apr 27, 2011 4:33 pm    Oggetto: Salam alaykom rahmatullah wa barakatuhu Rispondi citando

Grazie, fratello e sorella. Siete sempre pronti a rispondere, ad aiutarci nei nostri dubbi, e preparatissimi. Che ALLAH vi benedica.
Scusami, fratello Umar Andrea, ma in merito al versetto 89 della Sura "An-Nisa'", cosa le devo dire in preciso, cioè più dettagliatamente?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Mer Apr 27, 2011 5:11 pm    Oggetto: Re: Salam alaykom rahmatullah wa barakatuhu Rispondi citando

MaryamJ ha scritto:
Scusami, fratello Umar Andrea, ma in merito al versetto 89 della Sura "An-Nisa'", cosa le devo dire in preciso, cioè più dettagliatamente?


Ops, scusa, mi ero dimenticato di rispondere a quella parte!
Rimedio subito:

MaryamJ ha scritto:
Ora lei mi ha chiesto di spiegarle proprio io questo versetto:
"Vorrebbero che foste miscredenti come lo sono loro e allora sareste tutti uguali. Non sceglietevi amici tra loro, finché non emigrano per la causa di Allah. Ma se vi volgono le spalle, allora afferrateli e uccideteli ovunque li troviate. Non sceglietevi tra loro né amici, né alleati" 4:89


Tafsir "Ma`arif al-Qur'an" - Mufti Shafi Usmani (ra)
Verses 88 - 91: Translation and Commentary -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


Different Forms of Emigration and Their Rules -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



"Tafsir al-Jalalayn"
Sura IV, v. 89 -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



"Tafsir Ibn Kathir"

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

e successive.

Credo che il succo di quanto ci sia da dire è il discorso su quanto sia falsante estrapolare e raccogliere tutti assieme solo e soltanto - tra migliaia di ayat e decine di migliaia di ahadith - quelli che riguardano quello che è soltanto un aspetto (per quanto senza dubbio importante, benedetto e del quale non proviamo alcuna vergogna) dell'Islam, senza considerarne l'"economia" generale.

Insomma, sia chiaro che non ci si deve aspettare - né eseguire - nessun tentativo di negare o "contestualizzare" in maniera ridicola aspetti chiari ed ordini espliciti di Allah per fare "contenti" i kuffar.

I kuffar desiderano con tutto il cuore che i Musulmani non avessero il precetto del Jihad, perchè in tal modo sarebbe estremamente più facile per loro assoggettare i Musulmani e le loro terre al loro dominio e diffondere le loro ideologie senza subire alcuna resistenza.

E' per questo che da una parte finanziano ogni sorta di "organizzazioni" islamiche "moderate" che gli dicono tutto ciò che vogliono sentirsi dire, e dall'altra propagano con tanta insistenza questi versetti da alcuni definiti "problematici", allo scopo di confondere i Musulmani che hanno gradi minori di conoscenza e farli allontanare dalla loro religione.

La soluzione non è cercare di "scusarsi", bensì essere fieri di far parte della Migliore Comunità mai suscitata tra gli uomini e di tutto ciò che Allah ha deciso di darci in termini di precetti e dottrina.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Giudizi, sanzioni, corti Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 2.106