Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Darwin e l'Islam
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Rapporti con Altre Religioni e Ideologie, Confutazioni, etc.
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Sab Feb 24, 2018 9:56 am    Oggetto: Ads

Top
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 06/08/10 22:31
Messaggi: 1111

MessaggioInviato: Mar Set 28, 2010 5:03 pm    Oggetto: Darwin e l'Islam Rispondi citando

assalam alikoum
essendo io musulmano (Hamdu lill'Allah) e non avendo una chiara comprensione della posizione ricoperta dall' ''Evoluzionismo'' nel Islam, chiedo a voi fratelli, maggiori informazioni riguardo questo concetto.
la mia domanda dunque è: Qual è la posizione assunta dell'islam di fronte alle ideologie evoluzioniste di Darwin?
Top
Profilo Invia messaggio privato
mOuslima
Disattivato
Disattivato


Registrato: 14/01/08 20:36
Messaggi: 313
Residenza: Varese

MessaggioInviato: Mar Set 28, 2010 5:37 pm    Oggetto: Re: Darwin e l'Islam Rispondi citando

Salamu alaykum

Sorella guardare questo link

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
9ad yatahawalu kulla shai diddak,
wa yab9a Allahu ma3ak,
fakun ma3a Allah,
yakun kulla shai ma3ak.

islam=pace
wa alikom salam wa rahmatu allah wa barakatuh
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 06/08/10 22:31
Messaggi: 1111

MessaggioInviato: Mer Set 29, 2010 12:47 am    Oggetto: Rispondi citando

shokran sorella..
Leggendo il testo sull'evoluzionismo di cui riporto le conclusioni a cui è giunto l'autore: ''... abbiamo visto che in natura non esistono meccanismi che inducano gli esseri viventi ad evolvere e che le specie viventi non sono pervenute all'essere in seguito a un processo evolutivo, ma sono piuttosto emerse all'improvviso nella loro presente struttura perfetta. Ovvero, vennero create individualmente..'' ora capisco molto di piu, tuttavia non mi è ancora chiaro, alla luce del testo di Harun Yahya, il significato del verso 14 della 71 sura ''Noè'' <quando è Lui che vi ha creati in fasi successive? >
salam alikoum
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Gio Set 30, 2010 7:27 am    Oggetto: Rispondi citando

baia ha scritto:
tuttavia non mi è ancora chiaro, alla luce del testo di Harun Yahya, il significato del verso 14 della 71 sura ''Noè'' <quando è Lui che vi ha creati in fasi successive? >


Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuhu.

E' fondamentale acquisire la corretta comprensione dei significati dei versetti del Qur'an dai tafsir autentici.

Questo versetto non si riferisce alla "teoria dell'evoluzione di Darwin", ma alla formazione dell'uomo a partire dallo [CENSORED] e dell'ovulo fecondato, via via nelle fasi successive come feto, fino alla nascita.

Dal Tafsir al-Jalalayn:

{ وَقَدْ خَلَقَكُمْ أَطْوَاراً }

when verily He created you in stages? (atwār is the plural of tūr, which means a state). Thus the sperm-drop is one state, the blood clot is another state, and so on, until the creation of the human being is complete: reflecting on [the manner of] his creation necessarily leads to belief in his Creator
".
[

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

]


Sulla questione dell'evoluzione più in generale, si veda:

Islam and Evolution, a letter to Suleman Ali - Nuh Ha Mim Keller -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



The Theory of Evolution (from Modernism And Postmodern Thought) - Omar K N -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



The Theory of Evolution - Muneeb Baig -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Trovo interessante questo post del fratello Defending-Islam, che a mio parere sintetizza molto bene la questione:

"When we say that "Evolution of Man" is incompatible with Islam, we are referring to the existence of the first man Adam (alayhi Salaam). As far as I know, there is nothing to prohibit the Muslims from believing that human beings after him may have changed, are changing, and will keep on changing in their physical appearances as the milleniums pass. If Allah the Exalted has willed for the apparent cause of it to be evolution, then I do not think there is anything anti-Islamic in this. In fact when one looks into the Hadith literature and other stories of the people of the past and the Prophets that were sent to them, one sees that their physical appearances are something other than what is found among any other people in the world. So this is clearly a possibility, though we would have to see what are the mechanisms for this change which are acceptable according to the Hadith literature, etc. But I am just referring to the possibility of change itself, not to the exact type of change which may have occured.

However when it comes to Adam (Alayhi Salaam) we have numerous sources telling us that he was the first human and that every single human comes from him. I am sure such sources reach the status of tawaatur, since we have Quranic Ayat (which are mutawaatir in all cases) plus numerous Ahadith that testify to this. So there is no dispute about this matter, and whoever disputes this is basically rejecting Islam itself.

Now contrasting with evolution, what happens is that evolution supposes that every single human being alive came into being thanks to a biological predecessor. While this is true for most humans (and indeed the apparent cause for our existence is our parents for almost all humans that have ever existed), it is not true for Adam (Alayhi Salaam). So Adam's (Alayhi Salaam) case is unique, in that he had no biological ancestors, neither some other human, nor a monkey, nor a chimpanzee, nor a humanoid, nor a DNA soup. And we know this thanks to revelation, for otherwise there would be no way to discern the truth of this matter and the Muslims would have remained quiet about this issue. We also know that Isa (Alayhi Salaam) had no biological father, since this is what revelation tells us, even though all the billions of people alive on Earth and many generations before them, all had both a father and a mother.

This is somewhat like the case for Ibrahim (Alayhi Salaam) not being burned by the fire. Yes, every single experiment carried out by the scientist would show that fire generally burns things it comes into contact with. They can carry this experiment out a billion times with the same result. However this will not change the fact that in that particular case the fire did not burn but was commanded to be cool and safe for Ibrahim (Alayhi Salaam)
".
[DefendingIslam -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

]

E:

"There could be evidence for evolution to the point that we say it constitutes strong inductive proof. However, we Muslims will deny again and again that all of humanity came from non-human ancestors, since the Quran and other primary Islamic sources state that all of humanity came from a single pair.

This is analogous to the strong inductive proof thAt fire burns anything it comes into contact with. We do not deny that it is indeed what is observed, but we deny that such burning occured to Ibrahim (Alayhi Salaam) when he was thrown into the fire by the disbelievers of his time. And no amount of experiments showing us that fire does burn people and things can overturn our belief in what happened to Ibrahim (Alayhi Salaam), since the textual proof of the Quran overrides the experimental evidence of our adversaries.
"
[DefendingIslam -

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

]

Wa Allahu a`lam.

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
yasmina94
Matricola
Matricola


Registrato: 23/07/10 14:24
Messaggi: 12

MessaggioInviato: Lun Ott 11, 2010 5:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalemualikom
me lo potreste tradurre???
A scuola faccio biologia, e si arriverà a fare pure l'evoluzione umana, vorrei capire che posizione devo prendere.
Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ibrahim al-Youtubi
Rahimahullah


Registrato: 17/01/10 02:15
Messaggi: 2101
Residenza: la genova che conta

MessaggioInviato: Lun Ott 11, 2010 11:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

sorella la posizione che dovresti prendere dentro di te e la seguente che noi non discendiamo dalla scimmia e che sono tutte frottole tra l altro si tratta solo di una TEORIA che tale e rimasta e pure con le sue grosse discrepanze.tuttavia e quello che piace far passare per vero ai massoni ebrei e comunisti che controllano e approvano cio che si deve dire e non dire ai giovani dentro la scuola;in televisione sui libri e nei giornali.noi non ci crediamo noi abbiamo il libro di Allah;pero tu non dire niente stai in silenzio e non provare a lottare coi mulini a vento.e appena hai raggiunto l eta in cui non sei piu obbligata ad andare a scuola mollala.

_________________
"la salafia,assieme alla coca cola e all happy meal è il prodotto della globalizazzione capitalistica statunitense"

"la salafia è una multinazionale capitalistica con sede a ryadh e i maggiori azionisti negli stati uniti e israele"

"mc donald ha ronald mc donald come mascotte,la salafia ha al albani e ibn baz......

salafia im lovin it!!"
Top
Profilo Invia messaggio privato
Jahanzaib
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 14/08/08 20:15
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Mar Ott 12, 2010 8:00 am    Oggetto: Rispondi citando

Non dico che sia compito direttamente nostro ma qualcuno, e sarebbe ora, tra i musulmani si dovrebbe svegliare e cominciare a studiare cosa dicono sti evoluzionisti ed in particolare quella gran sagoma di Dawkins, grande sostenitore dell'ateismo.

Dico questo non perchè non ci siano studiosi che si dedicano a questo settore di studi ma quello che vedo che è i musulmani stanno diventando come i cristiani che davanti a delle obbiezioni rispondono "NOI CREDIAMO, VOI NON CREDETE!!"
Questa è la cosa peggiore da fare perchè eliminiamo tutta la dimensione intellettuale che carratterizza l'Islam, perchè non si può capire l'Islam solo con la spiritualità ma ci vuole anche una base intellettuale, come fai a credere in qualcosa che non ti soddisfa intellettualmente?

Penso che dovremmo, tutti, iniziare a poco a poco a studiare anche queste cose, in parallelo agli studi Islamici accompagnare anche un aperto studio di tutta la corrente atea/evoluzionista.

Ovvio che se non sai niente dell'Islam e tutto quello che sai ti è stato tramandato dall'ambiente familiare non sarai in grado di sostenere certe argomentazioni senza sgretolare al primo dubbio che avrai nella mente. Bisogna reagire a questa offensiva anti-religiosa e anti-islamica che c'è in corso su scala globale.

Dobbiamo studiare, istruirci, essere i migliori in quello che facciamo e radicare gli insegnamenti Coranici nelle società in cui viviamo. Se non faremo questo saremo sempre un gruppo di "ebeti ignoranti cattivi e medioevali". Non facciamo la fine degli ebrei che hanno l'intelligenza ma non hanno fede e neanche dei cristiani che hanno solo fede ma non riflettono (anche il più acuto dei pensatori cristiani giustifica la trinità come qualcosa di ovvio e comprensibile, assurdo.....). Noi siamo Musulmani, quelli che bilanciano tra la spiritualità e l'intellettualità, quelli che credono ma credono su tutte le dimensioni, non solo su quella spirituale.

La nostra grande sfida è proprio questa, di conquistare i popoli sul piano razionale, di dare un filo logico ad ogni cosa, ad ogni obbiezione che viene dagli atei ed evoluzionisti. Questo lo dovremmo fare tutti nel nostro piccolo e sforzarci di studiare anche cose che non ci interessano ma se possono servire la causa dell'Islam dobbiamo studiarle e impararcele a memoria come sappiamo a memoria l'ABC e i numeri.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Mar Ott 12, 2010 4:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

yasmina94 ha scritto:
Assalemualikom
me lo potreste tradurre???
A scuola faccio biologia, e si arriverà a fare pure l'evoluzione umana, vorrei capire che posizione devo prendere.
Grazie


Wa `alaykum assalam wa rahmatullahi wa barakatuhu sorella.

Gli articoli sono molto lunghi da tradurre, ma in sostanza la teoria per la quale l'uomo discenderebbe dalla scimmia contrasta con versetti chiari del Qur'an.

Al contrario, l'uomo è stato creato nella sua forma da Dio, non discende dalle scimmie o da altri animali.

Mentre in sé nella teoria di cambiamenti delle specie animali in base a fattori ambientali non ci sarebbe nulla che contrasti con l'Islam, per cui è possibile.

Ciò che bisogna ricordare e avere sempre presente è che la "scienza moderna" non costituisce un sapere certo e definitivo, ma è un sapere in continuo "progresso" e in continua correzione. Per cui, qualunque teoria che in un certo periodo sembra "sicura" e "verificata", nel giro di qualche decennio potrebbe rivelarsi completamente infondata.
E difatti è così per un gran numero di teorie scientifiche diffuse nel secolo scorso, od anche fino a qualche decennio fa, e che ora vengono considerate delle stupidaggini.

Mentre il Qur'an è la Parola di Dio, verità proveniente dal Vero, autentica bussola infallibile e sapere certo.

Personalmente ti consiglierei di evitare di fare lunghe polemiche con i tuoi insegnanti su questo argomento: studiala come una semplice teoria che i kuffar hanno inventato per cercare di darsi una spiegazione dell'esistenza della vita e di tutto ciò che esiste intorno a noi, e quando ti interrogano al riguardo riporta semplicemente quella che è la loro teoria; tra qualche anno non ne sentirai più parlare (a scuola, visto che il programma va' avanti; e magari nemmeno altrove)! :-)

al ghuraba ha scritto:
tuttavia e quello che piace far passare per vero ai massoni ebrei e comunisti che controllano e approvano cio che si deve dire e non dire ai giovani dentro la scuola


Dai, su, che cavolate...

Buona parte di quelli che credono ai "complotti demo-pluto-giudaico-massonici" o sono estinti, o si sono evoluti proprio in chi detiene il controllo dei mass media.
Scusate il gioco di parole dei corsivi, mi è venuto naturale! :-)

Jahanzaib ha scritto:
ma quello che vedo che è i musulmani stanno diventando come i cristiani che davanti a delle obbiezioni rispondono "NOI CREDIAMO, VOI NON CREDETE!!"

Questa è la cosa peggiore da fare perchè eliminiamo tutta la dimensione intellettuale che carratterizza l'Islam, perchè non si può capire l'Islam solo con la spiritualità ma ci vuole anche una base intellettuale, come fai a credere in qualcosa che non ti soddisfa intellettualmente?


Punto molto interessante e su cui sono d'accordo (a prescindere dall'uso dei termini "spirituale" ed "intellettuale", che personalmente uso con connotazioni leggermente diverse); vedi anche a questo riguardo:

1.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



2.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



3.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



4.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



5.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Jahanzaib ha scritto:
Penso che dovremmo, tutti, iniziare a poco a poco a studiare anche queste cose, in parallelo agli studi Islamici accompagnare anche un aperto studio di tutta la corrente atea/evoluzionista.

(...)

Dobbiamo studiare, istruirci, essere i migliori in quello che facciamo e radicare gli insegnamenti Coranici nelle società in cui viviamo. Se non faremo questo saremo sempre un gruppo di "ebeti ignoranti cattivi e medioevali". Non facciamo la fine degli ebrei che hanno l'intelligenza ma non hanno fede e neanche dei cristiani che hanno solo fede ma non riflettono (anche il più acuto dei pensatori cristiani giustifica la trinità come qualcosa di ovvio e comprensibile, assurdo.....). Noi siamo Musulmani, quelli che bilanciano tra la spiritualità e l'intellettualità, quelli che credono ma credono su tutte le dimensioni, non solo su quella spirituale.

La nostra grande sfida è proprio questa, di conquistare i popoli sul piano razionale, di dare un filo logico ad ogni cosa, ad ogni obbiezione che viene dagli atei ed evoluzionisti. Questo lo dovremmo fare tutti nel nostro piccolo e sforzarci di studiare anche cose che non ci interessano ma se possono servire la causa dell'Islam dobbiamo studiarle e impararcele a memoria come sappiamo a memoria l'ABC e i numeri.


Anche qui direi che concordo, ma con una sfumatura leggermente diversa: io credo che il compito a questo riguardo non siano un qualcosa di invidivuale, che penda su ogni singolo Musulmano; ma semmai un "obbligo collettivo" che, una volta assolto da un numero sufficiente di Musulmani, non è più necessario che venga intrapreso da tutti gli altri.

Purtroppo, viviamo in un periodo in cui è diffusa tra gli stessi Musulmani un'enorme ignoranza dell'Islam, per cui credo che le priorità siano altre.

Non parlo soltanto delle carenza nella pratica, ma proprio della comprensione di cosa sia l'Islam oltre ai cinque pilastri: ho constatato enormi mancanza anche tra Musulmani praticanti, soprattutto su aspetti come il Destino (al-qadr) e la predestinazione (taqdir), l'essenza e la natura del "male", che viene da Allah (mentre certe persone sembrano sconfinare in un dualismo di marca cristiana), cosa sia e quale sia l'importanza della Shari`ah, l'approccio islamicamente corretto verso tutta una serie di "miti" della modernità occidentale come "democrazia", "diritti umani", "eguaglianza dei sessi", e così via..

Ritengo che sia su questi aspetti che va' ridestata l'attenzione e la consapevolezza di ogni singolo Musulmano, lasciando poi ad un gruppo di esperti specializzati il compito di confutare questa o quella teoria scientifica che ha una minore rilevanza sulla vita quotidiana dei Musulmani.

Anche se mi rendo conto che per i fratelli e le sorelle più giovani, che frequentano il liceo o le medie, questo problema si ponga con una maggiore urgenza..

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Jahanzaib
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 14/08/08 20:15
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Mer Ott 13, 2010 7:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Punto molto interessante e su cui sono d'accordo (a prescindere dall'uso dei termini "spirituale" ed "intellettuale", che personalmente uso con connotazioni leggermente diverse);


Si qui la questione si fa delicata, ognuno può dare un significato variegato a queste due parole, per alcuni la parola spirituale include componenti intellettuali e viceversa per altri, comunque il mio punto di vista era più che altro legato al concetto di logica e logicità. Se si passa prima tutta la fase del credere e quindi della fede ci deve essere poi uno studio e un'analisi dei singoli dettami della religione. E' ovvio che se uno parte dai singoli dettami non arriverà mai alla vera essenza della religione poichè in uno qualsiasi di questi dettami o regole egli si potrebbe perdere, non capirci qualcosa e per questo arrivare alla conclusione che quel dettame sia ingiusto o sbagliato. Conclusione questa che allontanerebbe dalla religione invece di avvicinare e pertanto è normale ed ovvio partire dalla fede, dal credere fermamente per poi analizzare i vari nodi della religione.



Citazione:
Anche qui direi che concordo, ma con una sfumatura leggermente diversa: io credo che il compito a questo riguardo non siano un qualcosa di invidivuale, che penda su ogni singolo Musulmano; ma semmai un "obbligo collettivo" che, una volta assolto da un numero sufficiente di Musulmani, non è più necessario che venga intrapreso da tutti gli altri.

Purtroppo, viviamo in un periodo in cui è diffusa tra gli stessi Musulmani un'enorme ignoranza dell'Islam, per cui credo che le priorità siano altre.

Non parlo soltanto delle carenza nella pratica, ma proprio della comprensione di cosa sia l'Islam oltre ai cinque pilastri: ho constatato enormi mancanza anche tra Musulmani praticanti, soprattutto su aspetti come il Destino (al-qadr) e la predestinazione (taqdir), l'essenza e la natura del "male", che viene da Allah (mentre certe persone sembrano sconfinare in un dualismo di marca cristiana), cosa sia e quale sia l'importanza della Shari`ah, l'approccio islamicamente corretto verso tutta una serie di "miti" della modernità occidentale come "democrazia", "diritti umani", "eguaglianza dei sessi", e così via..

Ritengo che sia su questi aspetti che va' ridestata l'attenzione e la consapevolezza di ogni singolo Musulmano, lasciando poi ad un gruppo di esperti specializzati il compito di confutare questa o quella teoria scientifica che ha una minore rilevanza sulla vita quotidiana dei Musulmani.


Su questo siamo d'accordo nel dire che per la situazione attuale dei musulmani non è fattibile ciò che ho detto prima. Visto il decadimento generale delle società musulmane non penso che ognuno di noi si dovrebbe mettere li a studiarsi libri e libroni per poter rispondere agli atei e evoluzionisti ma penso che se ad una persona la base non manca (dell'Islam) ed è chiaro quello che l'Islam è e quello che non è penso si possa fare un passo in avanti per affrontare questioni più specifiche e dettagliate. Ovviamente se manca la base e ancora si è coinvolti in pratiche che c'entrano assai poco con l'Islam è auspicabile che uno prima corregga la propria situazione.


Citazione:
Anche se mi rendo conto che per i fratelli e le sorelle più giovani, che frequentano il liceo o le medie, questo problema si ponga con una maggiore urgenza..


Questo è un punto fondamentale, almeno secondo me, della situazione in cui ci troviamo oggi e di quello che dovremmo fare per portare il messaggio dell'Islam. L'avere tanti ulema e tanti studiosi di alto livello non significa che questi poi riescano a raggiungere un vasto pubblico e trasmettere loro il messaggio. Il punto è che chi vive in mezzo alla società, a contatto con certe fasce d'età e di provenienza è gente che magari non ha quella competenza e quel sapere che ha uno sheikh o un alim che però non vive in quella società e non è a contatto con un certo gruppo di persone.

Possiamo fare tanti esempi, di studenti musulmani che hanno compagni cristiani, indù, ebrei ed atei a cui fare Daw'ah nel loro piccolo. Al operaio musulmano che ha un collega cristiano con cui chiaccherare mentre lavora. All'impiegato musulmano che può parlare tante persone di diverso tipo e può portare loro il messaggio. Tutti questi sono dei pubblici che sono raggiunti da una certa cerchia di musulmani per un determinato periodo di tempo e penso che il grosso lavoro della Daw'ah se fatto in queste fasce di età, gruppi ed etnie darebbe dei frutti straordinari ma purtroppo quando vedo la realtà ed anche vedendo me stesso penso che il musulmano medio oggi come oggi non riesca a fare il suo dovere, più che per impossibilità esterne per lacune personali.

Sono d'accordo quindi con te che dovremmo tutti prima colmare le nostre lacune e poi dedicarci ad argomenti più delicati.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Ven Ott 15, 2010 6:15 am    Oggetto: Rispondi citando

Fratello Jahanzaib, hai letto gli articoli che avevo linkato in uno dei primi post qui sopra?
Ci sono delle "confutazioni" della teoria dell'evoluzione scritte da dei Musulmani: che ne pensi? Ti sembrano fatte bene?

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Aysha Afzaal
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 25/01/09 18:58
Messaggi: 172

MessaggioInviato: Lun Nov 08, 2010 8:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu alaikum.

Al hamdualillah, anch'io ho cercato a suo tempo e trovato testi (brevi) sulla scienza e l'evoluzionismo, Inshallah possono essere utili ai nostri giovani studenti e agli altri, sono in italiano:

Zakir Naik:
Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



nel blog di Umm Usama si trovano vari scritti interessanti:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



in particolare:

L'uomo discende dalla scimmia?, Anas Ahmed Lala

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Il Corano e la scienza moderna

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Al di là del dovere collettivo soddisfatto da alcuni per tutti, c'è però anche la responsabilità di ognuno di mettere a profitto le capacità che Allah swt gli ha dato, perciò, Allahu alam, ma credo che chi è in grado di capire e ha i mezzi, ha l'obbligo di conoscere..

Aysha
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 06/08/10 22:31
Messaggi: 1111

MessaggioInviato: Sab Feb 05, 2011 3:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho trovato questo interessante video che sfata alcuni miti riguardante l 'evoluzione.
Molto interessante.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato
Fatimah 90
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 29/05/11 21:12
Messaggi: 37
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Mar Giu 14, 2011 1:42 am    Oggetto: islam e teorie degli ominidi Rispondi citando

baia ha scritto:
Ho trovato questo interessante video che sfata alcuni miti riguardante l 'evoluzione.
Molto interessante.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


assalamualeykum .... volevo sapere visto che avevate discusso di teorie evoluzioniste e del fatto ke la derivazione del uomo dallle scimmie nn è accettata dall' islam xkè va contro ciò ke insegna il corano , come si possono spiegare i resti di ominidi trovati in Africa e che risultano apparteneri ai primi uomini come Lucy etc..... c'è un modo o un qualche passo del corano ke afferma ke l' uomo non è nato con le sembianze ke ha attualmente? ringrazio chiunque chiarirà i miei dubbi e mi scuso x la mia ignoranza ma sono ancora alle prime fasi dello studio dettagliato della nostra religione ...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 06/08/10 22:31
Messaggi: 1111

MessaggioInviato: Mar Giu 14, 2011 6:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

assalam aleikoum wa rahmatulillah wa barakatuhu

Il fratello Umar ha sintetizzato molto bene qui:

Citazione:
Al contrario, l'uomo è stato creato nella sua forma da Dio, non discende dalle scimmie o da altri animali.

Mentre in sé nella teoria di cambiamenti delle specie animali in base a fattori ambientali non ci sarebbe nulla che contrasti con l'Islam, per cui è possibile.

Ciò che bisogna ricordare e avere sempre presente è che la "scienza moderna" non costituisce un sapere certo e definitivo, ma è un sapere in continuo "progresso" e in continua correzione. Per cui, qualunque teoria che in un certo periodo sembra "sicura" e "verificata", nel giro di qualche decennio potrebbe rivelarsi completamente infondata.
E difatti è così per un gran numero di teorie scientifiche diffuse nel secolo scorso, od anche fino a qualche decennio fa, e che ora vengono considerate delle stupidaggini.

Mentre il Qur'an è la Parola di Dio, verità proveniente dal Vero, autentica bussola infallibile e sapere certo.


Fatimah 90:

Citazione:
i resti di ominidi trovati in Africa e che risultano apparteneri ai primi uomini come Lucy etc.....

Come hai detto tu sorella, erano semplici uomini.. non erano per nulla diversi da noi; noi discendiamo da altri uomini, che discendono da altri uomini, che discendono da Adamo (su di lui la Pace).. :)

La teoria della discendenza dalle scimmie non ha basi scientifiche.
Lucy come ammettono gli studiosi era una scimmietta.
I neandertal erano uomini come noi ecc..

Il Corano, ci dice chiaramente in molti punti che Allah swt ha creato Adamo cosi, con le nostre sembianze; e la Sunna del nostro Profeta sas lo conferma. Inchallah quando trovo gli hadith li posto.:)

wassalam
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fatimah 90
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 29/05/11 21:12
Messaggi: 37
Residenza: Torino

MessaggioInviato: Dom Ott 09, 2011 2:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

grazie mille x aver risposto alla mia domanda !
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Rapporti con Altre Religioni e Ideologie, Confutazioni, etc. Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 1 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 3.25