Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Sui riferimenti scritturali per la punizione dell'apostasia
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Giudizi, sanzioni, corti
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Lun Feb 19, 2018 6:05 pm    Oggetto: Ads

Top
Sufi Aqa
Amministratore - خادم
Amministratore - خادم


Registrato: 29/03/07 21:20
Messaggi: 14953
Residenza: Madhhab: Hanafi-Deobandi

MessaggioInviato: Mer Ago 20, 2008 2:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

vero ha scritto:
scusate se ci ritorno dopo molto tempo ma rileggendo ci ho pensato sù..riguardo l'ultimo intervento di Umar Andrea, ma caso mai la persona da processare, dopo averle rispiegato l'islam, non ritorni, è esattamente lo stesso il suo futuro...comunque finirà all'inferno, e allora che cosa cambia ucciderla o lasciarla vivere finchè non muore?


AsSalamu `alaykum wa RahmatuLlahi wa BarakatuHu!

Sorella, tutti noi nell'altra vita avremo ciò che ci saremo guadagnati in questa, e sarà fatta giustizia. Ciò non toglie che è nostro dovere impegnarci e tendere verso la giustizia anche in questo mondo, altrimenti dovremmo ritenere "illogico" anche punire con la prigione ladri, assassini, corrotti, speculatori, mafiosi, etc., perchè "comunque finiranno all'inferno".

Questa ipotetica persona - con la presenza di tutte le condizioni del caso - è considerata meritare una punizione in questa e nell'altra vita: questo è quanto è stato stabilito, e l'ordine profetico, al quale siamo tenuti ad obbedire per esplicito comandamento divino.

'umar andrea

_________________

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Blog in italiano:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Ottima applicazione per gli orari della preghiera:

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.

Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Marcus Semedo
Bannato
Bannato


Registrato: 24/01/09 12:12
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Lun Giu 08, 2009 5:43 pm    Oggetto: Adulterio e Lapidazione Rispondi citando

Citazione:
“Vale poi la pena ricordate che la lapidazione è presente anche nella Legge ebraica, nonchè nella Bibbia”



Si ignora – volutamente? - che Gesu’ Cristo, dando compimento alle Scritture dell’Antico Testamento ha abolito la lapidazione (oltrecche’ la disparita’ uomo-donna e tante altre ingiustizie e barbarita’ tipiche dell’epoca portando al mondo la rivoluzione dell’Amore e della fratellanza tra tutti gli uomini, circoncisi e non!). Dire che la Bibbia prescrive la lapidazione lo si dice per ignoranza (senza offesa) o per malafede (sempre senza offesa) anche perche' sfido chiunque a dire che i cristiani lapidino le adultere o prescrivano tale punizione a chi comette adulterio

Saluti

M
Top
Profilo Invia messaggio privato
al-Hanafi
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 29/03/07 21:41
Messaggi: 1174

MessaggioInviato: Lun Giu 08, 2009 8:28 pm    Oggetto: Re: Adulterio e Lapidazione Rispondi citando

Marcus Semedo ha scritto:
Citazione:
“Vale poi la pena ricordate che la lapidazione è presente anche nella Legge ebraica, nonchè nella Bibbia”



Si ignora – volutamente? - che Gesu’ Cristo, dando compimento alle Scritture dell’Antico Testamento ha abolito la lapidazione (oltrecche’ la disparita’ uomo-donna e tante altre ingiustizie e barbarita’ tipiche dell’epoca portando al mondo la rivoluzione dell’Amore e della fratellanza tra tutti gli uomini, circoncisi e non!). Dire che la Bibbia prescrive la lapidazione lo si dice per ignoranza (senza offesa) o per malafede (sempre senza offesa) anche perche' sfido chiunque a dire che i cristiani lapidino le adultere o prescrivano tale punizione a chi comette adulterio

Saluti

M



Credo, gentile amico, che chi ha scritto queste parole non si riferisse appunto ai cristiani d'oggi giorno....presenti qui in occidente...

_________________
Tutto ciò di cui hai bisogno è un sogno [Sifu Wang Zi Ping]

''Islam significa vivere la vita in ogni respiro''
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Marcus Semedo
Bannato
Bannato


Registrato: 24/01/09 12:12
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Mar Giu 09, 2009 7:54 am    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Credo, gentile amico, che chi ha scritto queste parole non si riferisse appunto ai cristiani d'oggi giorno....presenti qui in occidente...


Caro nass, i cristiani seguono Cristo (e dovrebbero sempre cercar di farlo), qui o altrove e quindi non possono e non fanno la lapidazione delle adultere, ne' qui ne' altrove ne' ora ne' in passato: Gesu' ha detto, chi e' senza peccato scagli la prima pietra quando i discepoli volevano punire l'adultera, eliminando di fatto questa pratica barbara.Direi che purtroppo altrove vengono massacrati solo inquanto cristiani/e, a prescindere dal fatto che siano adulteri/e :) (sorriso amarissimo)

Saluti

M
Top
Profilo Invia messaggio privato
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Mar Giu 09, 2009 8:58 am    Oggetto: Rispondi citando

Marcus Semedo ha scritto:
...
... Gesu' ha detto, chi e' senza peccato scagli la prima pietra quando i discepoli volevano punire l'adultera, eliminando di fatto questa pratica barbara....


Gentile Marcus
E' estremamente pericoloso estrapolare un versetto e farne legge.
Chi ha detto che Gesù ha "eliminato" questa pratica non più barbara di una impiccaggione, iniezione letale, camera a gas o altre pene...? E se la dici, dilla tutta: che cosa ha detto Gesù all'adultera? Va e non peccare più!
Ed è questa la chiave interpretativa, non l'abolizione della lapidazione.
E penso che è da riflettere pure su quello che dici, poichè sempre Gesù dice che la cosa impedonabile è la "bestemmia allo Spirito Santo", quindi anche l'apostasia. E inoltre, Anania e Saffira non ti ricordano nulla?

Dio non è "Love Love Love" di Verdoniana memoria. Dio è l'Onnipotente e giudicherà.

Stefano
Top
Profilo Invia messaggio privato
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Mar Giu 09, 2009 12:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ti ringrazio per la replica ma dovresti, cortesemente, tradurla.

Talib ha scritto:

La chiave interpretativa corretta di queste parole di Gesù è in mano ai mufassirun cristiani

Chi sono?
Citazione:
(i 12 sahaba di Seyyidna Aissa e i loro tabi'un).

Chi sono?
Citazione:

Ma dove sono oggi le catene di trasmissione che garantiscono l'autenticità dei loro tafsir?

Che sono i tafsir?
Citazione:

Piuttosto che contrapporre chiavi interpretative dubbie ad altre chiavi interpretative dubbie,

Forse sono dubbie per te. Ed è anche chiaro che lo siano. Per me non sono dubbie. Sono fonte di certezze. Se per "catena di trasmissione" intendi la garanzia di autenticità... bè, a me bastano tutte quelle che ho. E ti assicuro che ho la certezza che quanto leggo ora, in ebraico e greco, è identico a quanto è stato scritto.
Citazione:

si tenga semplicemente conto che anche se Seyyiduna Aissa ('alayhi al-Salam) avesse eventualmente abrogato la lapidazione sancita dalla Torah per la comunità alla quale era inviato (e far ciò era in suo potere), Seyyiduna Muhammad (sall-Allahu 'alayhi wa sallam) l'ha invece confermata per la propria stabilendo nuove e diverse condizioni (e far ciò è in suo potere).

Chi sono tutti questi personaggi che citi? Aissa è Gesù? E quando mai l'ha abrogata?
Citazione:

E mentre la Shari'ah messianica era circoscritta al popolo d'Israele e ai sudditi dell'Impero Romano, la Shari'ah muhammadiana ha giurisdizione sul mondo intero, abrogando tutto ciò che la precede.

Sul mondo intero Islamico, immagino.

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
Marcus Semedo
Bannato
Bannato


Registrato: 24/01/09 12:12
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Mar Giu 09, 2009 1:31 pm    Oggetto: Adulterio, apostasia e lapidazione Rispondi citando

(...) - Messaggio eliminato dall'amministrazione
Top
Profilo Invia messaggio privato
Marcus Semedo
Bannato
Bannato


Registrato: 24/01/09 12:12
Messaggi: 21

MessaggioInviato: Mar Giu 09, 2009 2:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

(...) - Messaggio eliminato dall'amministrazione
Top
Profilo Invia messaggio privato
Amatullah Maria
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/07/08 06:48
Messaggi: 1137
Residenza: bologna / modena

MessaggioInviato: Mar Giu 09, 2009 2:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Gentile Marcus,

mi scuso, ma credo sinceramente che dovrebbe leggere la Bibbia. Tutta. Dalla genesi all'apocalisse, con particolare attenzione al deuteronomio.

Grazie.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Mar Giu 09, 2009 3:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Caro Talib
prima di tutto ti ringrazio per la pazienza che hai avuto nello spiegarmi delle parole che per voi sono sicuramente arcinote, ma per me, che per la prima volta mi avvicino seriamente all'Islam sono assolutamente sconosciute.
Penso che il tutto nasca da un diverso approccio che abbiamo nello studio delle Scritture.
Io, come qualunque buon credente, non ho alcun tipo di problema nello studiare la Scrittura. La medito quotidianamente da quasi vent'anni (come un'altro qualsiasi credente), ho frequentato istituti biblici per approfondire lo studio e la consapevolezza della Sua Parola. Penso che nessuno sia in grado di dare una interpretazione univoca alle parole di Gesù ma, attraverso lo studio, la meditazione e la guida dello Spirito Santo cerco di avvicinarmi il più possibile in maniera coerente al suo pensiero.
Io non ho bisogno di sapienti nel senso che comincio a capire che esistano nell'Islam (ma con questo non sto giudicando, sia ben chiaro). Le risposte alle nostre domande le troviamo all'interno della Sacra Scrittura stessa.
Io penso che oramai sia associato l'assioma Bibbia=cattolicesimo. E' vero, Il vaticano impone (e penso tuttora) che nessuno se non un vescovo assoggettato alla chiesa romana apostolica possa commentare la Parola di Dio, ma con la Riforma di Lutero questo è finito.
Qualsiasi Bibbia protestante che potrai vedere la troverai prima di tutto con dei libri in meno di quella cattolica, poichè nella edizione paoline sono stati inseriti dei libri apocrifi, per stessa ammissione del vaticano, e senza alcun tipo di commento (se non dei riferimenti incrociati e a meno che non si tratti di Bibbie da studio, in tal caso potrai trovare qualche commento tecnico).
Io personalmente le mie meditazioni le faccio sull'Antico Testamento in Ebraico e sul Nuovo Testamento in greco. E ti assicuro che non ci sono alcun tipo di commenti.


Talib ha scritto:
...Il problema si pone, però, se un certo criterio venisse utilizzato per argomenti non irrilevanti. La tradizione islamica (e anche quella cristiana nelle sue varianti cattolica e ortodossa,, a dire il vero) è molto esplicita nel mettere in guardia dall'interpretare i testi senza la necessaria autorità e sicenza.


Se mi posso permettere, ma la lapidazione non è un argomento irrilevante.
Inoltre sì, mi sto rendendo conto che per l'Islam l'interpretazione del Sacro Corano è una cosa che viene lasciata ai sapienti, ma la Sacra Scrittura ci invita invece a leggere, studiare e mettere in pratica. Il tutto nasce dal fatto che Gesù, ponendo termine alla Legge, ha abrogato anche tutti i suoi riti. In effetti il raggiungimento della salvezza stessa per un credente cristiano e per un Islamico o per il popolo ebraico avviene in modi completamente diversi.

Citazione:
...Seyyiduna Muhammad (sall-Allahu 'alayhi wa sallam) l'ha invece confermata per la propria stabilendo nuove e diverse condizioni (e far ciò è in suo potere).

Questo lo quoto completamente ed è un concetto anche per me intoccabile.
Citazione:

Gesù (= Aissa) è un Rasul inviato ai Figli d'Israele. Questo implica che aveva la facoltà di confermare o abrogare gli statuti della Legislazione precedente.

Abbiamo una diversa interpretazione della figura di Gesù. Penso che sia inutile continuare su questo tema, nel massimo rispetto delle opinioni altrui.

Citazione:

No, sul mondo intero. Tutti gli uomini sono chiamati all'Islam, e ciò avverrà concretamente con l'avvento del Mahdi.

Vedi sopra ;-)
Ciao

NB: è piacevole discorrere con te.
Top
Profilo Invia messaggio privato
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Mar Giu 09, 2009 3:45 pm    Oggetto: Re: Adulterio, apostasia e lapidazione Rispondi citando

Marcus Semedo ha scritto:
... carissima

Sgrunf.... Sono alto 1,90, peso 110 Kg e porto 46 di scarpe!!! :-)))


Citazione:
Non lo dico io, lo dicono fior fiore di studiosi e di esperti che sicuramente ne sanno piu' di me e di te su Vangeli e Cristianesimo! :)

Questo pensalo per te.... :-))
Non sai chi sono, che studi ho fatto, quanti anni ho. Hai risposto con la tipica presunzione di chi pensa di sapere tutto senza conoscere nulla...
Citazione:

Inoltre e' UN FATTO che i cristiani non praticano la lapidazione tanto meno per punire delle adultere proprio perche' il Messia ha detto come ricordi tu: 'vai e non peccare piu' ' appunto, quindi ha eliminando di fatto tale punizione
I cristiani non praticano la lapidazioni perchè Gesù con la Sua venuta ha posto termine alla legge. Prima di parlare rifletti e studia.
Citazione:

il Regno di Dio lo si conquista con il Perdono e con l’Amore, nessun spazio alle punizioni e alla violenza, soprattutto ai danni dei fratelli, perche’ tutti, ripeto, TUTTI (circoncisi o meno)siamo Figli di Dio.


Penso che hai perso i fondamentali del Cristianesimo e di come siamo stati salvati.

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Mar Giu 09, 2009 3:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Marcus Semedo ha scritto:
...
Con tutto il rispetto dovuto ad una grande religione come l'Islam e con tutto il rispetto nei confronti dei fedeli di questa religione - il rispetto verso tutti glie sseri umani e' dovuto, a prescindere dalla religione professata - mi auguro di tutto cuore di non essere mai governato dalla s'haria:amo troppo la mia liberta' e non vorrei mai che mi imponessero di credere e dI fare delle cose che non voglio fare, credere,pensare! Gesu' non ha mai imposto nulla!

Saluti

M


Porterai rispetto all'Islam ma non stai dando buona testimonianza del Cristianesimo dimostrandoti così impreparato sulla Sacra Scrittura.
Stefano
Top
Profilo Invia messaggio privato
FdB
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/08/08 14:13
Messaggi: 142

MessaggioInviato: Mar Giu 09, 2009 3:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

io letto tutto il tread,
ma non ho capito molto,
cioe sono molto confusa

_________________
« Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo imparato l'arte di vivere come fratelli. »
(Martin Luther King)
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
FdB
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 07/08/08 14:13
Messaggi: 142

MessaggioInviato: Mar Giu 09, 2009 3:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Marcus Semedo ha scritto:
(...) Messaggio eliminato dall'amministrazione


siamo in uno stato dove la le leggi le comandano la maggior parte delle volte il vaticano e il cattolico.
Onestamente io non mi sento libera per nulla in italia.

Non sono mussulmana ^_^

_________________
« Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo imparato l'arte di vivere come fratelli. »
(Martin Luther King)


L'ultima modifica di FdB il Mar Giu 09, 2009 4:03 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Mar Giu 09, 2009 3:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

FdB ha scritto:
io letto tutto il tread,
ma non ho capito molto,
cioe sono molto confusa

Hai ragione FDB.

Se è mia la causa me ne scuso e sono pronto a darti tutti i chiarimenti che mi competono.

Ma non posso tollerare l'approssimazione sulle Sacre Scritture. Sono un esegeta, la Parola e null'altro.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Giudizi, sanzioni, corti Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 3 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 1.736