Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Il collo del cammello va sepolto con la testa e perché?
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Animali
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Mer Feb 21, 2018 3:46 am    Oggetto: Ads

Top
Reda
Affezionato
Affezionato


Registrato: 27/07/09 12:25
Messaggi: 54
Residenza: Bassano del Grappa

MessaggioInviato: Mer Ago 05, 2009 1:32 pm    Oggetto: Il collo del cammello va sepolto con la testa e perché? Rispondi citando

Salam alaikum wa rahmatu allah ta'ala wa barakatuh.
E' vero che la testa di un cammello va sepolta con il collo e perché?

_________________
سنوريهم آياتنا في الآفاق وفي أنفسهم حتى يتبين لهم أنه الحق
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage Yahoo MSN
NADIA R.
Disattivato
Disattivato


Registrato: 19/01/09 15:51
Messaggi: 799

MessaggioInviato: Mer Ago 05, 2009 11:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

wa alaycom salam wa rahmatullah wa barakatuhu

scusa fratello, come nasce questa tua domanda?

Io so che la testa la seppelliscono con il collo, perchè sono attaccati;
chi è che vuole dividere la testa dal collo del povero cammello?
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Reda
Affezionato
Affezionato


Registrato: 27/07/09 12:25
Messaggi: 54
Residenza: Bassano del Grappa

MessaggioInviato: Gio Ago 06, 2009 2:39 pm    Oggetto: . Rispondi citando

wa alaikum salam wa rahmat allah.
questa domanda nasce per una curiosità di una sorella convertita.

_________________
سنوريهم آياتنا في الآفاق وفي أنفسهم حتى يتبين لهم أنه الحق
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage Yahoo MSN
Sakina
Ospite





MessaggioInviato: Gio Ago 06, 2009 6:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

simpatica la nuova sorella, mashaAllah! :))
Top
@ish@
Ospite





MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 5:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

Wa laycum salam wa rahmatuLlahi wa barakatuHu.

Che domanda originale!

Io non sono ferrata in materia ma espongo come la vedo io.

Sicuramente ilo cammello è ritenuto un animale nobile come lo è il cavallo e l'asino.

Ho letto che Abd- alMuttalib (pace su di lui) fece voto di sacrificare uno dei suoi figli se Allah lo avrebbe favorito benedicendolo con altri dieci figli. Quando venne il momento di pagare il suo voto, la scelta cadde su Abd Allah (pace su di lui), l'ultimo dei suoi figli, il più bello.

I suoi amici, parenti e compaesani tirarono le sorti finchè Allah (S.W.) lasciasse in vita il ragazzo e offrirono dapprima 10 afcammelli, fino ad arrivare a 100 cammelli che furono poi accettati da Allah (S.W.).

A parer mio il valore del ragazzo era molto alto in quanto poi ebbe come figlio il profeta Muhammad (saws).

Pertanto il cammello è un animale preziosissimo anche sotto questo aspetto e magari a quei tempi c'era un'abitudine nel seppellirli che mancava di rispetto alla nobiltà dell'animale.

Poi boh.

Aisha
Top
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Gio Set 24, 2009 5:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

@ish@ ha scritto:
Wa laycum salam wa rahmatuLlahi wa barakatuHu.

...
Ho letto che Abd- alMuttalib (pace su di lui) fece voto di sacrificare uno dei suoi figli se Allah lo avrebbe favorito benedicendolo con altri dieci figli. Quando venne il momento di pagare il suo voto, la scelta cadde su Abd Allah (pace su di lui), l'ultimo dei suoi figli, il più bello.

I suoi amici, parenti e compaesani tirarono le sorti finchè Allah (S.W.) lasciasse in vita il ragazzo e offrirono dapprima 10 afcammelli, fino ad arrivare a 100 cammelli che furono poi accettati da Allah (S.W.).

A parer mio il valore del ragazzo era molto alto in quanto poi ebbe come figlio il profeta Muhammad (saws).

...
Aisha


Ciao.
Messa in questo modo mi sembra tanto che il cammello fungesse da "sacrificio espiazionale" e questo non credo che accettato dall'Islam. Forse c'è un'altra interpretazione?
Top
Profilo Invia messaggio privato
@ish@
Ospite





MessaggioInviato: Ven Set 25, 2009 5:40 am    Oggetto: Rispondi citando

In effetti hai ragione.

Il mio intervento era comunque per la nobiltà dell'animale.
Però mi domando come mai Allah (S.W.) accettò il cammello e non un altro animale!!!

So che è un aninale dotato di mimica facciale per essere un quadrupede. Che fosse questo il motivo per cui andasse sepolto anche il muso? E perchè?

wa laicum salam
Top
Ayesha
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 20/08/09 17:36
Messaggi: 297

MessaggioInviato: Ven Set 25, 2009 10:16 am    Oggetto: Rispondi citando

Assalamu alay-kum
Quoto la sorella che ha detto appunto: la testa del cammello perchè dovrebbe essere separata dal suo collo - povero cammello!!

Nel caso la sorella che ha posto la domanda facesse invece riferimento ad una testa decapitata, forse le regole di macellazione islamica possono tornarci utili:

"le regole della macellazione islamica

La carne di bestie da macello (bovini, ovini, caprini) e di bestie da cortile (conigli e pollame) è lecita soltanto se la macellazione sia stata eseguita con l’osservanza delle seguenti regole:

1) il macellatore deve essere musulmano;

2) la bestia deve essere orientata fisicamente in direzione della Mecca;

3) il taglio della gola deve essere eseguito:

a) con una lama affilatissima, che non deve intaccare la spina dorsale e non deve essere ritirata finché non siano stati recise le arterie carotidi, le vene jugulari, la trachea e l’esofago;

b) con un solo colpo c) alla base del collo, se il collo è lungo (cammello, giraffa, struzzo, oca…) e nella parte più alta del collo se il collo non è lungo (bovini, ovini, caprini); d) con la mano destra, mentre la sinistra tiene ferma la testa della bestia;

4) il taglio non deve essere preceduto da stordimento della bestia;

5) la bestia deve essere trattata con rispetto, accarezzata, tranquillizzata, fatta adagiare sul fianco sinistro, in un luogo dove non ci siano tracce di sangue o bestie macellate in precedenza, onde evitare che l’odore del sangue terrorizzi la bestia;

6) le gambe della bestia vanno legate, ad eccezione di quella destra posteriore, che deve essere lasciata libera per dare alla bestia la possibilità di muovere l’arto, attività che la tranquillizza.

7) il taglio deve essere preceduto dalla formula “bismillàhi Allàhu àkbar!” "

La spina dorsale viene recisa solo dopo l'avvenuta morte dell'animale, quanto al fatto che questa sia sepolta o cosa avvenga della testa.. lascio dire a chi ha più competenza di me in materia.

Per toglierci il dubbio e per poter aiutare la sorella che ha posto la domanda, potresti approfondire per noi:
- in che ambito ha sentito questa cosa
- da chi l'ha sentita (macellaio islamico etc)
- a che fine le interessa (sapere se l'animale soffre etc)

In ogni caso non sono sicura che la risposta a questa domanda sia utile ai fini della salvezza dal fuoco, ma Allahu ahlam

Wa s-salam
Top
Profilo Invia messaggio privato
NADIA R.
Disattivato
Disattivato


Registrato: 19/01/09 15:51
Messaggi: 799

MessaggioInviato: Ven Set 25, 2009 4:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

As salamu alaycum wa rahmatullah

@ish@ ha scritto:
Sicuramente ilo cammello è ritenuto un animale nobile come lo è il cavallo e l'asino.


Nella Penisola Arabica il cammello da sempre è stato tenuto in grande considerazione:
una volta era il mezzo di trasporto più sicuro nel deserto e veniva dato in dote alla sposa.
Il cavallo essendo più veloce veniva impiegato per portare messaggi in breve tempo e si usava nelle guerre.
L'asino anche se è un animale simpatico, ma essendo il suo raglio sgradevole, nell'islam si dice che il musulmano non debba alzare la voce come al raglio dell'asino.
Quando si sente l'asino ragliare, è perchè è passato un schaitan.

Citazione:
Però mi domando come mai Allah (S.W.) accettò il cammello e non un altro animale!!!

Essendo il cammello a quel tempo nella Penisola Arabica un animale prezioso, era anche usato per i sacrifici a Dio in quanto, così, avevano più valore, e anche oggi alcuni continuano a sacrificare e mangiare il cammello come noi sacrifichiamo e mangiamo il montone.

Quando Abramo portò il figlio sull'altare per il sacrificio, Dio lo sostituì con un montone, per cui non centra che il cammello è più o meno nobile di un altro animale, l'importante è l'atto del sacrificio.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Ven Set 25, 2009 4:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

NADIA R. ha scritto:
....
Quando Abramo portò il figlio sull'altare per il sacrificio, Dio lo sostituì con un montone, per cui non centra che il cammello è più o meno nobile di un altro animale, l'importante è l'atto del sacrificio.


Gentile Nadia
In realtà in Levitico 11:4 c'è scritto: Ma tra quelli che ruminano e tra quelli che hanno l'unghia spartita, non mangerete questi: il cammello, perché rumina, ma non ha l'unghia spartita; lo considererete impuro;

E inoltre in Deuteronomio 14:7 c'è scritto: Ma non mangerete quelli che ruminano soltanto, o che hanno soltanto l'unghia spartita e il piede forcuto, e sono: il cammello, la lepre, l'irace, che ruminano ma non hanno l'unghia spartita; considerateli impuri;

Per la lepre c'è un discorso strano perchè è vero che non rumina, ma rimangia i suoi escrementi e quindi è una sorta di "ruminazione". Sapienza di Dio!!!! E' stato scoperto non da moltissimo....

Quindi per la Bibbia il cammello è considerato impuro e quindi non adatto al sacrificio a Dio.

Poi cosa intendi che "effettuate sacrifici"? Da quel che ho capito nell'Islam nn c'è il concetto di "sacrificio espiazionale", anche se pochi post prima viene riportato un detto del profeta che "sembra" (per carità... non so quale altro avverbio usare...) in contraddizione
Top
Profilo Invia messaggio privato
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Ven Set 25, 2009 5:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:
La questione, molto semplicemente, è questa. ...

Salam,
Talib.



Apperò

Molto semplicemente??????? :-))))))))

Ho da studiare questo sabato e domenica!!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Ven Set 25, 2009 5:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Quale è il tuo pensiero per queste "leggi" diverse pur se dettate a popoli fondamentalmente simili e che vivevano nello stesso habitat e provenivano da identiche culture?
Top
Profilo Invia messaggio privato
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Sab Set 26, 2009 8:49 am    Oggetto: Rispondi citando

Mentre ripensavo questa notte a quanto mi hai risposto, gentile Talib, mi sono venuti in mente i versetti del profeta Geremia, al capitolo 31, da 31 a 34. Per tua comodità li riporto:

«Ecco, i giorni vengono», dice il SIGNORE, «in cui io farò un nuovo patto
con la casa d'Israele e con la casa di Giuda; non come il patto che feci con i loro padri il giorno che li presi per mano per condurli fuori dal paese d'Egitto: patto che essi violarono, sebbene io fossi loro signore», dice il SIGNORE; «ma questo è il patto che farò con la casa d'Israele,
dopo quei giorni», dice il SIGNORE: «io metterò la mia legge nell'intimo loro, la scriverò sul loro cuore, e io sarò loro Dio, ed essi saranno mio popolo. Nessuno istruirà più il suo compagno o il proprio fratello, dicendo:
"Conoscete il SIGNORE!" poiché tutti mi conosceranno, dal più piccolo al più grande», dice il SIGNORE. «Poiché io perdonerò la loro iniquità,
non mi ricorderò del loro peccato».


Ecco, io questo lo vedo in contrasto con quello che hai riportato prima. Dio non si contraddice e non da a "ciascuno" la sua legge. Attraverso il Profeta Geremia mi fa capire che da una legge (ovvero patto).

Che ne pensi?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Anonymous
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 15/09/08 07:36
Messaggi: 1095
Residenza: Bologna, Taranto

MessaggioInviato: Sab Set 26, 2009 10:10 pm    Oggetto: BismiLlahi arRahmani arRahim Rispondi citando

stefra ha scritto:
Quale è il tuo pensiero per queste "leggi" diverse pur se dettate a popoli fondamentalmente simili e che vivevano nello stesso habitat e provenivano da identiche culture?


AsSalaamu °aleikum a tutti,

mi pare che a rispondere alla domanda siano semplicemente e nettamente questi versetti del Qur'an, di cui porto una traduzione:

((È per l'iniquità dei giudei, che abbiamo reso loro illecite cose eccellenti che erano lecite, perché fanno molto per allontanare le genti dalla via di Allah;

perché praticano l'usura - cosa che era loro vietata - e divorano i beni altrui. A quelli di loro che sono miscredenti, abbiamo preparato un castigo atroce.

Ma quelli di loro che sono radicati nella scienza, e i credenti, credono in quello che è stato fatto scendere su di te e in quello che è stato fatto scendere prima di te, eseguono l'orazione, pagano la decima e credono in Allah e nell'Ultimo Giorno: daremo loro mercede immensa.)) 4:160-162

stefra ha scritto:
Ecco, io questo lo vedo in contrasto con quello che hai riportato prima. Dio non si contraddice e non da a "ciascuno" la sua legge. Attraverso il Profeta Geremia mi fa capire che da una legge (ovvero patto).

Che ne pensi?


((E su di te abbiamo fatto scendere il Libro con la Verità, a conferma della Scrittura che era scesa in precedenza e lo abbiamo preservato da ogni alterazione. Giudica tra loro secondo quello che Allah ha fatto scendere, non conformarti alle loro passioni allontanandoti dalla verità che ti è giunta. Ad ognuno di voi abbiamo assegnato una via e un percorso.)) 5:48

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Non sono questioni su cui pensare e farsi opinioni, poiché sono chiarite in modo esplicito e netto nel Qur'an al Kerim

_________________
((Poi, quando verrà il grande cataclisma,
il Giorno in cui l'uomo ricorderà in cosa si è impegnato,
e apparirà la Fornace per chi potrà vederla,
colui che si sarà ribellato,
e avrà preferito la vita terrena,
avrà invero la Fornace per rifugio.
E colui che avrà paventato di comparire davanti al suo Signore e avrà preservato l'animo suo dalle passioni,
avrà invero il Giardino per rifugio.))
79:34-41
Top
Profilo Invia messaggio privato AIM Yahoo MSN
stefra
Utente Senior
Utente Senior


Registrato: 10/04/09 18:10
Messaggi: 581

MessaggioInviato: Lun Set 28, 2009 7:40 am    Oggetto: Rispondi citando

Gentile Yusuf fabbosko

Prima di tutto non volevo innescare una discussione sul "mettere in discussione o farsi una propria idea" su quanto dice il Sacro Corano. Se così fosse mi scuso. Frequento oramai tra molto tempo il forum e so che è impensabile porre domande che portano a quel tipi di discussioni.

Però non penso che la tua risposta "liquidi" in maniera convicente (alemno per me) l'argomento.

Se non ho frainteso l'amico Talib, lui mi ha riportato che sono scese Leggi diverse a popoli diversi.
Ora, il Signore sappiamo che non si contraddice e quindi, sempre se non ho frainteso il posto di Talib e anche (ma direi specialmente) a fronte da quanto detto il profeta Geremia c'è qualcosa che non mi quadra.

Tu mi citi il Sacro Corano, io ti cito la Sacra Bibbia, ma niente ci impedisce di parlare tra di noi per vedere quello che abbiamo capito dell'argomento in questione.

Ma se ritieni che abbia detto qualcosa di sconveniente o che può scatenare flame non aver timore a dirmelo chiaramente.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Animali Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.205