Indice del forum Informazioni sull'Islam
In nome di Allah, il Compassionevole, il Misericordioso Dì, "Egli, Allah è Unico, Allah è l'Assoluto. Non ha generato, non è stato generato e nessuno è eguale a Lui". (Corano 112, 1-4)
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

AIUTATEMI!!!
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, figli e rapporti tra i generi
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: Gio Giu 22, 2017 2:19 pm    Oggetto: Ads

Top
bianca
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 24/06/09 01:53
Messaggi: 30

MessaggioInviato: Mer Lug 01, 2009 1:35 am    Oggetto: AIUTATEMI!!! Rispondi citando

Ciao a tutti voi, persone meravigliose di questo forum,
E' con grande ammirazione e rispetto che vi scrivo.
Sono iscritta da pochi giorni e, dal primo istante, ho avvertito grande
calore e umanità, un amore troppo grande a cui, vi confesso, non sono abituata. La votra è una fede pura, incondizionata..Complimenti!!!
Ho letto diversi interventi e sinceramente, inaspettatamente, mi sento molto vicina a voi..
Generosità, disponibilità, rispetto, sacrificio... da sempre caratterizzano la mia persona. Ho sempre dato, nei rapporti interpersonali, senza chiedere nulla in cambio. Sono sempre stata fedele e sincera nelle relazioni... Aiuto i bisognosi quando c'è occasione, ho assisito i miei nonni, fino alla fine, li ho curati e amati come nessuno della mia famiglia ha fatto..Sono propensa all'ascolto, senza giudicare: non spetta a me farlo...
Ho sempre chiesto a Dio, soprattutto ultimamente, nelle mie preghiere, di essere amata come meritavo..(sono stata lasciata dopo 13 anni per un'altra che fingeva essere mia amica..tralascio i dettagli).
Ho sofferto molto ma sono andata oltre...Ho amato quell'uomo, l'ho sempre rispettato contro tutto e tutti, l'ho difeso a oltranza, ho fatto tante rinunce per lui, sacrificando, a volte, la mia vita privata, lo studio, la famiglia...
Oggi finalmente, dopo un anno, mi sento amata e sono innamorata di un ragazzo, di una persona splendida, meravigliosa...Dal primo sguardo abbiamo capito che c'era qualcosa tra noi.. qualcosa di diverso, di nuovo, di puro...non so spiegarlo, non si può con le parole...
Lui è egiziano, musulmano, vive e lavora in Italia da diversi anni. Sempre e solo lavoro e sacrificio, mai una distrazione... Poi io...noi...l'amore. Il primo amore per lui eil VERO amore per me...Però (motivo per cui vi scrivo e vi chiedo aiuto) c'è un grande e insormontabile ostacolo per il nostro futuro:
Da qualche anno è sposato con un'egiziana di cui non è innamorato, ha una bambina che invece ama più della sua vita! Ne abbiamo parlato tanto, lui è stato onesto e sicero con me dal primo momento...
E' una situazione dolorosa...Da un parte io che gli dò amore, dedizione, serenità...dall'altra l'amore per la figlia, il senso di colpa verso la famiglia, verso la religione, il tormento e il conflitto contiui! Adesso si è allontanato forzatamente da me...perchè è giusto, perchè si deve...(lui dice)
Stiamo soffrendo tantissimo entrambi...
Perhè succede questo? Mi chiedo: Se Dio ci ha fatti incontrare c'è un motivo? Esiste un disegno? Cosa devo fare? Cosa dice la legge in questi casi? E l'Islam? Vi prego aiutatemi!!!
Proprio adesso che Dio ci ha dato l'Amore, non può finire!
Vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione che avete dedicto alla mia storìa. Sono certa che mi aiuterete a capire!
Vi abbraccio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
imen111
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 29/04/09 14:10
Messaggi: 89

MessaggioInviato: Gio Lug 02, 2009 12:57 am    Oggetto: Rispondi citando

sorella mi dispiace x la tua situazione però secondo me avrai più punti con allah(swt) se ti metti da parte nn si può rovinare una famiglia consolidata solo perkè c'è un'amore ke poi può essere solo un'attrazione fisica non è giusto e poi lui farà un grande peccato ke colpa ne ha quella moglie ke si è sposato e quella bambina??! stai attenta xkè uomini ke si comportano così fanno così anke con le altre perciò quello ke sta facendo a sua mogle lo potrebbe fare anke a te...
Top
Profilo Invia messaggio privato
amazigh
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 12/02/09 14:53
Messaggi: 78

MessaggioInviato: Gio Lug 02, 2009 1:44 am    Oggetto: Re: AIUTATEMI!!! Rispondi citando

e la moglie? c'è una risposta a quelli come voi nel corano.
Top
Profilo Invia messaggio privato
letigiò
Disattivato
Disattivato


Registrato: 16/02/09 01:16
Messaggi: 633

MessaggioInviato: Gio Lug 02, 2009 2:15 am    Oggetto: Rispondi citando

salam alaykum

Per quanto riguarda la domanda "che dice l'Islam?", prova a leggere questi...ci sarà sicuramente altro, prova col "cerca" su in alto.

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Un saluto,
Amal

_________________
sono una donna : ))))
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
bianca
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 24/06/09 01:53
Messaggi: 30

MessaggioInviato: Gio Lug 02, 2009 3:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao a tutti,
vi ringrazio per aver considerato la mia richiesta di aiuto...Grazie davvero!! Ci tengo a precisare che non si tratta solo di attrazione fisica, ci amiamo veramete..Non posso dilungarmi ma ci sarebbero diversi episodi che lo confermano...vi assicuro...!
Credo in lui, nel suo amore per me. E' un persona meravigliosa e onesta e lo testimonia il fatto che sta sacrificando il nostro amore per la famiglia... Vi chiedo: Esiste un modo per non sentirsi in colpa nei confronti della religione, un modo per non commettere peccato?
So dell'orfi... Potrebbe essere una soluzione per continure la nostra storia "nel giusto"...senza sentirsi in colpa??? Vi prego datemi una risposta..dei chiarimenti sull'orfi... Aspetto con ansia...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 12:54
Messaggi: 696

MessaggioInviato: Gio Lug 02, 2009 5:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Dom Dic 20, 2009 6:37 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
bianca
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 24/06/09 01:53
Messaggi: 30

MessaggioInviato: Gio Lug 02, 2009 11:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Caro Talib,
ho letto e riletto la tua risposta cercando di trovare, tra le righe, una parola a mio favore ma la realtà è questa... è vero, le cose stanno così!
Al divorzio, lui ci è andato vicinissimo in seguito ad un comportamento scorretto da parte della moglie e della sua famiglia nei confronti del marito e della sua famiglia...(devo tralasciare molti dettagli)... Poi è stata perdonata perchè, come dici bene tu, non c'è cosa che Dio odi più del divorzio.
Questo uomo non ama sua moglie, non hanno alcun tipo di rapporto, nemmeno telefonico (lui torna in Egitto una volta l'anno) non c'è nulla che li accomuni eccetto la bambina arrivata, però, con grandi difficoltà (finch'è lei non si è sottoposta a lunghe cure).
Forse hai ragione tu, quando dici che l'uomo che veramente mi merita potrebbe essere da un'altra parte! Non so...
Ho conosciuto diversi ragazzi..è finita sul nascere, già dal primo dialogo... Solo lui mi ha fatto battere forte il cuore... pur sapendo che era sbagliato... Ma come mai, ogni volta che ci allontaniamo, succede qualcosa che ci fa riunire inevitabilmente?
C'è qualcosa di grande, di forte, di puro tra noi...
Sai, a volte è come se riuscissimo a sentire, a toccare quello che abbiamo dentro, quello che proviamo...Potrei raccontarti diversi aneddoti inerenti a ciò. E' per questo che sono fortemete convinta che il nostro incontro sia voluto dalla Provvidenza... Penso che Dio abbia osservato i sacrifici e le rinunce che questo uomo ha fatto...(e non ti posso dire quanti)...abbia guardato nel suo animo: è puro e sincero...
Mi piace pensare che proprio Lui, abbia messo me davanti a questo uomo...me, non una qualsiasi...
Credo in Dio, mi affido alla sua volontà, Lui mi guiderà...

Scusa Talib, non vorrei approfittare della tua disponibilità ma avrei una domanda riguardo l'orfi (non so se si chiama così quello di cui ho sentito parlare oppure esiste un altro con un altro nome).
Almeno questo, potrebbe liberarlo dal senso di colpa, dal peccato verso la religione, verso Dio?
Aspetto una tua risposta..
Grazie ancora Talib.
Top
Profilo Invia messaggio privato
NADIA R.
Disattivato
Disattivato


Registrato: 19/01/09 16:51
Messaggi: 804

MessaggioInviato: Ven Lug 03, 2009 12:24 am    Oggetto: Rispondi citando

As salamu alaycum wa rahmatullah wa baracatuhu

cara bianca ho letto il tuo messaggio ed è un po toccante, in quanto la situazione è un po complicato.

Fate bene ad interromper questo rapporto in quanto è illecito davanti a Dio.

Io penso che tutta la questione dipenda principalmente da questo ragazzo.
Bisogna che chiarisca il suo rapporto con sua moglie e prenda una decisione definitiva con lei.
Dopodichè se veramente tiene a te, ti sposa con un matrimonio lecito e non orfi, perche questo è un matrimonio illecito e molti ulema l'hanno considerato come zina.

Considerato che la moglie non vive con lui qui in Italia, e la vede una volta l'anno, lui ha tutto il diritto di avere una moglie vicino a lui, per cui ti potrebbe sposare con un matrimonio lecito e non orfi.

E spero che la questione si risolva al meglio.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
bianca
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 24/06/09 01:53
Messaggi: 30

MessaggioInviato: Ven Lug 03, 2009 1:26 am    Oggetto: Rispondi citando

Cara Nadia,
ti ringrazio della considerazione e del tuo coinvolgimento emotivo per la mia storia molto bella sì ma altrettanto complicata...
Per quanto riguarda la moglie, non sarebbe affatto un problema, anzi, la decisione sarebbe semplice e immediata. Il punto è un altro:c'è una figlia..
Cosa accadrebbe? Manterrebbe tutti i diritti di padre? Potrebbe vederla?

Quanto all'orfi è stato un suo amico avvocato, messo al corrente di tutta la situazione nei dettagli (che qui non posso riportare), a consigliarlo come soluzione. Lui ritiene che con questo "foglio"(se pur illegale in Egitto, ma sarà fatto in Italia)e due testimoni uomini musulmani, la sua relazione con me non sarebbe peccato davanti a Dio in quanto, in questo "foglio" appunto, si dichiarerebbe AMORE. Delucidami Nadia (delucidatemi) perchè ho un grande bisogno di capire...
Top
Profilo Invia messaggio privato
letigiò
Disattivato
Disattivato


Registrato: 16/02/09 01:16
Messaggi: 633

MessaggioInviato: Ven Lug 03, 2009 9:36 am    Oggetto: Rispondi citando

salam alaykum,

scusate, ma a questo punto devo fare sfoggio di tutta la mia ignoranza (tante volte a qualcuno fosse venuto il dubbio : D) perchè comincio a non capire più l'argomento: ma il matrimonio urfi e quello temporaneo sono la stessa cosa?

(Se così dovesse essere, cara Bianca, un musulmano sunnita non può metterlo in pratica, per cui se lo facesse non sarebbe nel giusto davanti a Dio, quanto piuttosto doppiamente nel torto...credo...).

Grazie per gli eventuali chiarimenti,
Amal

_________________
sono una donna : ))))
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Talib
Disattivato
Disattivato


Registrato: 31/07/07 12:54
Messaggi: 696

MessaggioInviato: Ven Lug 03, 2009 9:40 am    Oggetto: Rispondi citando

...


L'ultima modifica di Talib il Dom Dic 20, 2009 6:37 pm, modificato 4 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
amazigh
Affezionatissimo
Affezionatissimo


Registrato: 12/02/09 14:53
Messaggi: 78

MessaggioInviato: Ven Lug 03, 2009 9:50 am    Oggetto: Rispondi citando

amore? dove sta l'amore nel mettere fine ad un matrimonio? dove sta l'amore nel togliere il padre ad una bambina? io c vedo lo zampino di chaytan..(è la cosa che piu ama).. na3udu billah minh.
Top
Profilo Invia messaggio privato
bianca
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 24/06/09 01:53
Messaggi: 30

MessaggioInviato: Ven Lug 03, 2009 11:14 am    Oggetto: Rispondi citando

Salam Amazigh,
mi dispiace leggere il tuo commento...
Forse non hai letto attentamente la mia storia!
Non ho mai detto di voler togliere un marito a sua moglie e un padre alla sua bambina...Non l'ho mai considerato nemmeno per un istante...MAI!!
Ci sono dei sentimenti veri...non c'è altro...
Quanto a chaytan...non voglio commentare...
Io considero solo Dio..nient'altro...
Mi affido a Lui e come ho già sritto, Lui ci guiderà per la via più giusta.


L'ultima modifica di bianca il Ven Lug 03, 2009 2:42 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
bianca
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 24/06/09 01:53
Messaggi: 30

MessaggioInviato: Ven Lug 03, 2009 11:16 am    Oggetto: Rispondi citando

Talib ha scritto:
bianca ha scritto:
Caro Talib,
ho letto e riletto la tua risposta cercando di trovare, tra le righe, una parola a mio favore ma la realtà è questa... è vero, le cose stanno così!
Al divorzio, lui ci è andato vicinissimo in seguito ad un comportamento scorretto da parte della moglie e della sua famiglia nei confronti del marito e della sua famiglia...(devo tralasciare molti dettagli)... Poi è stata perdonata perchè, come dici bene tu, non c'è cosa che Dio odi più del divorzio.
Questo uomo non ama sua moglie, non hanno alcun tipo di rapporto, nemmeno telefonico (lui torna in Egitto una volta l'anno) non c'è nulla che li accomuni eccetto la bambina arrivata, però, con grandi difficoltà (finch'è lei non si è sottoposta a lunghe cure).
Forse hai ragione tu, quando dici che l'uomo che veramente mi merita potrebbe essere da un'altra parte! Non so...
Ho conosciuto diversi ragazzi..è finita sul nascere, già dal primo dialogo... Solo lui mi ha fatto battere forte il cuore... pur sapendo che era sbagliato... Ma come mai, ogni volta che ci allontaniamo, succede qualcosa che ci fa riunire inevitabilmente?
C'è qualcosa di grande, di forte, di puro tra noi...
Sai, a volte è come se riuscissimo a sentire, a toccare quello che abbiamo dentro, quello che proviamo...Potrei raccontarti diversi aneddoti inerenti a ciò. E' per questo che sono fortemete convinta che il nostro incontro sia voluto dalla Provvidenza... Penso che Dio abbia osservato i sacrifici e le rinunce che questo uomo ha fatto...(e non ti posso dire quanti)...abbia guardato nel suo animo: è puro e sincero...
Mi piace pensare che proprio Lui, abbia messo me davanti a questo uomo...me, non una qualsiasi...
Credo in Dio, mi affido alla sua volontà, Lui mi guiderà...

Scusa Talib, non vorrei approfittare della tua disponibilità ma avrei una domanda riguardo l'orfi (non so se si chiama così quello di cui ho sentito parlare oppure esiste un altro con un altro nome).
Almeno questo, potrebbe liberarlo dal senso di colpa, dal peccato verso la religione, verso Dio?
Aspetto una tua risposta..
Grazie ancora Talib.


Cara Bianca, mi rendo certamente conto che la situazione è molto delicata, ed ho davvero un grande pudore nell'esprimermi in merito a situazioni che non vivo personalmente.
Come già detto, il divorzio è certamente qualcosa che Dio odia sommamente, ma è comunque qualcosa che, tolta ogni possibilità di riconciliazione, è consentita. Così come è poi consentito, ovviamente, risposarsi con un'altra donna.
Insomma, io vorrei cercare di mettere sul tavolo tutte le considerazioni teoriche che si possono trarre dal tuo caso. Quanto poi all'operare praticamente alla luce di tali considerazioni, è una scelta che sta solo nelle vostre mani, così come sono solo nelle vostre mani le responabilità delle scelte.

Come ti è già stato ripetuto, il matrimonio temporaneo è illecito per le quattro scuole sunnite, quindi l'unico modo in cui potete lecitamente condividere l'intimità è alla luce di un matrimonio musulmano celebrato secondo i criteri delle quattro scuole. Le scappatoie giuridiche che appartengono alla legge degli uomini non hanno valore per la Shari'ah.

Per quanto riguarda la questione della bambina, da un punto di vista religioso non sono in grado di risponderti, in quanto necessiti dell'opinione di un mufti al quale esporre il tuo caso. Al-Hamdu li-Llah, l'Egitto è una terra ricca di fuqaha, ed è la patria della Grande Università dell'Azhar, quindi non bisogna fare altro che chiedere.
Dal punto di vista della legge egiziana ne so ancora meno, non essendo un avvocato. Pertanto, ti consiglio di rivolgerti a chi di competenza, e non su questo forum, dove potrai trovare consiglio, amicizia e conforto umano, ma non altro.

Infine, non trascurare il fattore più importante di tutti: prega. Dio è largo nella Sua Misericordia, e si compiace di elargire i suoi doni agli uomini, sopratutto a coloro che credono in Lui e si affidano alla Sua Volontà Sovrana. Quindi non dimenticarti di pregare Dio, di confidarGli i tuoi dolori, e di chiederGli di guidare te, quest'uomo, sua mgolie, e sua figlia, verso ciò che è il bene per tutti voi. Chi fa un passo verso Dio, Dio fa due passi verso di lui :).

Possa Allah guidare tutti i coinvolti in questa faccenda a ciò che è bene per loro, ovunque esso si trovi. Amin, Amin, Amin.

Pace,
Talib.
Top
Profilo Invia messaggio privato
bianca
Frequentatore stabile
Frequentatore stabile


Registrato: 24/06/09 01:53
Messaggi: 30

MessaggioInviato: Ven Lug 03, 2009 2:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Caro Talib,
ti ringrazio infinitamente per le delucidazioni, per il conforto offertomi...
Seguirò i tuoi consigli: ci rivolgeremo, quanto prima, a chi di competenza!
Ovviamente prego e pregherò: è la cosa più importante da fare. Ci affidiamo a Dio, siamo nelle Sue mani.. Sia fatta la Sua volontà.
Intanto cercherò di non perdere i contatti con te per informarti degli sviluppi che avrà questa storia...
Grazie, grazie, grazie Talib. Infinite grazie.

A presto.
Bianca
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Famiglia, matrimonio, figli e rapporti tra i generi Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Pagina 1 di 6

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e



Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa - Auto ICRA

Page generation time: 0.457